La Pascale e Feltri si iscrivono all'Arcigay

Il giornalista e la compagna del Cavaliere: "Condividiamo la battaglia per l'estensione dei diritti"

Milano - Ma scusi, il suo fidanzato lo sa? Francesca Pascale, compagna di Silvio Berlusconi, ieri ha deciso di festeggiare a suo modo il Gay Pride: ha annunciato urbi et orbi di essersi iscritta all'Arcigay. E lo ha fatto con un comunicato a due voci insieme a un altro neofita: Vittorio Feltri, editorialista ed ex direttore del Giornale. Tre righe di comunicato dal tono vagamente da annuncio matrimoniale: «Francesca Pascale e Vittorio Feltri annunciano la loro iscrizione all'Arcigay poiché ne condividono le battaglie in favore dell'estensione massima dei diritti civili e della libertà». Un comunicato che fa irruzione nelle cronache un po' rituali e sonnacchiose della giornata dell'orgoglio omosessuale, con le sfilate che in dieci città italiane, da Alghero a Venezia, hanno celebrato la ricorrenza mondiale del mondo Lgbt: cortei colorati e chiassosi cui il fronte moderato ha sempre guardato con un certo fastidio, e che invece da ieri hanno due partecipanti (metaforici) decisamente inattesi.

Sia Feltri che la Pascale sono ovviamente consapevoli di sfidare un po' di maldipancia parrucconi dentro il loro universo di riferimento. A raccontare come è nata l'idea è la Pascale: «Con Vittorio ne parlavamo da tempo, sentivamo il bisogno di fare qualcosa. Oggi che è la giornata dell'Onda Pride ci siamo detti: bisogna fare un annuncio pubblico». Feltri: «Siccome tutti i giornali avrebbero parlato del Gay Pride, abbiamo messo la ciliegina sulla torta». Ma perché non limitarsi a prendere posizione, e iscriversi addirittura all'Arcigay? Risponde Francesca Pascale: «Volevamo fare qualcosa di decisivo. Oltre alle parole bisogna avere un secondo coraggio: agire! L'iscrizione era l'unico gesto concreto, per ora». L'Arcigay però è da sempre risolutamente schierata politicamente a sinistra. Problemi? «Nessuno. Credo che le battaglie per i diritti civili non abbiano bandiere nè ideologie di parte. E se l'Arcigay accetterà la nostra iscrizione credo che lo farà sapendo perfettamente che non abbiamo in programma di diventare di sinistra». In realtà l'Arcigay festeggia dando il benvenuto ai due nuovi iscritti e annunciando che se Berlusconi vorrà è pronta una tessera anche per lui.

Che nel fronte moderato qualcuno arricci il naso, la compagna del Cavaliere lo ha messo in conto: «Facciano pure. Nel centrodestra l'arretratezza su questi temi è maggiore, ma mi preoccupa di più continuare a non muovere un dito. È un grave danno al Paese aver lasciato per decenni il monopolio dei temi dei diritti civili alla sinistra che oggi ci fa apparire così arretrati, ma in realtà per molti si tratta solo di interesse politico. Lo dico da cristiana, cristiana che spesso viene guardata con pregiudizio severo perché al fianco di un uomo che non solo ha cinquant'anni più di me ma è anche pluridivorziato: credo che sia impensabile e razzista non rispettare due persone che si amino, a prescindere da qualunque differenza. Dove c'è l'amore ci può essere una famiglia». E fin dove è giusto spingere la battaglia per la parità? «La libertà non ha confini, per esempio io sono favorevole alle adozioni riguardo alle coppie dello stesso sesso, come sono convinta che ci vorrebbe piu elesticità per le adozioni volute dalle coppie di fatto. Credo che una coppia dello stesso sesso possa dare amore a un bambino quanto una coppia eterosessuale, l'ingrediente fondamentale per una coppia, per una famiglia non sono gli status, ma l'amore. Io la penso così che sia di destra o di sinistra poco importa. Mi rendo conto che oggi è difficile anche parlarne, e questo mi fa davvero paura». E Feltri: «I dettagli e le etichette mi interessano poco. Che li chiamano matrimoni gay, unioni gay, “Giuseppe” o come diavolo gli pare, per me non cambia niente. L'importante è che si possano fare. Su questi temi io sono per la libertà assoluta. Anzi, per il libertinaggio».

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Dom, 29/06/2014 - 09:43

Ormai non c'è limite al peggio, e questo sarebbe il cdx, iscriversi alla più odiosa delle lobby? Pur di sperare di arraffare 4 voti e pensare di essere moderni si vendono l'anima. Se il cdx non si costruisce sui valori, e questi non sono i nostri valori, e' solo un bidone vuoto. A perdere.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Dom, 29/06/2014 - 09:47

Bravo Feltri, sei avanti anni luce nella cerchia di destra. Io stesso da parecchi anni ho abbandonato la destra con le sue idee anacronistiche e medioevali e anticristiane

Ritratto di Tuula

Tuula

Dom, 29/06/2014 - 09:55

Io voto Lega Nord

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 29/06/2014 - 09:56

Non sono daccordo sulla Pascal. Bisogna prommuovere la famiglia, che porta sicurezza e un futuro, per i paese e per il mondo intero. Non una sterilità, che porta PEDOFILIA e PERVERSAZIONE. Che GAY e LESBO, siano accettati, è giusto, MA stà a loro, di non istigare LA GIOVENTÙ al loro sistema di vita.

Ric60

Dom, 29/06/2014 - 10:03

BRAVI !!! Tanti cattolici e tanti che votano cdx la pensano come voi solo che, non si sa perche', questi appaiono temi e posizioni di sx ma non e' cosi'! Avete rotto un muro.

Ric60

Dom, 29/06/2014 - 10:03

BRAVI !!! Tanti cattolici e tanti che votano cdx la pensano come voi solo che, non si sa perche', questi appaiono temi e posizioni di sx ma non e' cosi'! Avete rotto un muro.

linoalo1

Dom, 29/06/2014 - 10:11

Bella prova di ignoranza!!Lino.

albertzanna

Dom, 29/06/2014 - 10:13

Caro Feltri. Tu sei fortunato che il Giornale è unico in Italia, che tenga la parte dei moderati, altrimenti con questa dichiarazione mi avresti perso come lettore. Cara Francesca Pascale, mi mordo la lingua e non ti dico cosa penso di te, che giudizio do alla tua dichiarazione. E così voi due partecipate alla battaglia degli omosessuali (in italiano classico: pederasti) per l'estensione dei loro diritti??? Più di quelli che già hanno oggi ????, al punto che io, eterosessuale, se mi faccio sfuggire di bocca il termine "finocchio" o "frocio" rischio l'arresto e la citazione sulla fedina penale con l'accusa di omofobia, mentre se un omosessuale mi denomina "figlio di puttana" viene difeso a spada tratta da chi dovrebbe sanzionare l'offesa nei confronti di mia madre!! Viene difeso da quel partito che è appoggiato dalla magistratura rossa e che sta demolendo il paese, sta demolendo il lavoro ed i sacrifici degli italiani onesti e laboriosi. Quanto vi hanno pagato, le lobbies omosessuali, per questa vostra presa di posizione??? Vergognatevi. Albertzanna (ora vediamo se la redazione mi pubblica)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 29/06/2014 - 10:16

e ora che fate sinistronzi? ci criticate perchè condividiamo i diritti degli omosessuali? ma voi, dov'eravate, quando difendevamo i diritti dei marò? ah si, eravate occupati a insultare berlusconi, o a farvi le canne ai concerti comunisti, oppure a fare le rivolte in piazza! ecco.... se ne fregano dei 2 marò, però sui gay, guai a toccarli.... la moralità della sinistra fa SCHIFO!!!

Luigi Fassone

Dom, 29/06/2014 - 10:22

Spero di defungere prima di dover vedere Vittorio che sfila,sgargiante e mezzo nudo,assieme alla frotta di omosessuali di varia origine e natura (viva o mezza morta)...

Gianca59

Dom, 29/06/2014 - 10:24

I cani, i vecchietti, i gay, e poi ? Suggerisco i disoccupati: sono 7-8 milioni di voti potenziali …..

vince50

Dom, 29/06/2014 - 10:37

Bella mossa,si davvero una gran bella mossa.Ci hanno provato prima con "dudù" ed è andata buca,adesso sperano di beccare consensi dai ricchioni.Questo la dice lunga sulla classe politica che ci ritroviamo,e se ce li troviamo!!!!in gran parte è colpa del popolino demente.Passerà ?! chissà....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 29/06/2014 - 11:01

Più realisti del re. Sempre più impegnati a superare, a sinistra, la sinistra di governo. A quando la proposta di legge per le adozioni Gay? Firmata Farsa Italia, of course. P.S. Mortimer sempre più preda del delirio psicotico.

labrador

Dom, 29/06/2014 - 11:02

Il cerchio magico di Berlusconi è questa invasata che pensa di essere una first lady, non è altro che una qualunque arrivista, priva di intelletto e di amor proprio. Mi dispiace per il cav, ma fin che le redini le tiene lei, andrà sempre più a fondo. E' proprio vero il detto "vale di più un pelo di f... che un carro tirato da buoi"

Ritratto di Laura16

Laura16

Dom, 29/06/2014 - 11:11

I due hanno dato l'adesione all'Arcigay perché devono aver visto la manovra disperata messa in atto da Mario Draghi per salvare l'Euro dal baratro, ha curato un problema strutturale utilizzando "un'altra volta una mossa finanziaria". La Pascale e Feltri che sono lungimiranti, sanno che indistintamente dall'orientamento sessuale tutti noi tra qualche mese daremo il culo...quindi si sono semplicemente adeguati!

marcos74

Dom, 29/06/2014 - 11:16

Azo...fa molto caldo dalle tue parti, vero?

marcos74

Dom, 29/06/2014 - 11:19

luigi fassone...puoi sempre sparati se non vuoi vedere queste cose...

giovanni PERINCIOLO

Dom, 29/06/2014 - 11:20

E no caro Vittorio. Cosi non ci siamo. Per i diritti civili non ho problemi ma limitati a cio' che natura consente. Quindi adozioni, figli con uteri in affitto e matrimonio no! Il tuo non é libertinaggio, lo definirei più propriamente demenza senile! Quanto alla pascale nessun giudizio, si qualifica fin troppo bene da sola!

fcf

Dom, 29/06/2014 - 11:35

Non mi stupisce la decisione della Pascale ,ma mi rifiuto di credere che Feltri si sia rincoglionito improvvisamente e sopratutto adeguato alla ipocrisia dei sinistri.

Marco2012

Dom, 29/06/2014 - 11:35

La Pascale non meraviglia e Berlusconi perderà molti voti. Feltri risulta rincoglionito. Che vada a pascolare, smetta di scrivere e cominci a pensare di più. I suoi nipotini, comunque, saranno omosessualizzati... grazie al nonno.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 29/06/2014 - 12:11

La solita ipocrisia sulla Pascale. Si è iscritta perchè il suo Dudù è ancora indeciso a quale sesso appartenere. Non si sa mai

Ritratto di Civis

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 29/06/2014 - 12:18

"...Agire"..."???Sono queste le vostre inderogabili "azioni",di cui il paese ha bisogno,sente la necessità??!!Da una schifezza all'altra!!Chi"appoggia" questo "progressismo",spero si senta fortemente complice di questo ennesimo disastro "ecologico". Invece di questa "inizativa",dall'alto della vs "notorietà",non pensate che sarebbe meglio "agire"(come dite voi), per una forte campagna, indetta dal Ministero della Salute (supportata da materiale "pubblicitario" adeguato all'età),che iniziando dalla scuola materna,per continuare sino alle scuole di grado superiore,informi adeguatamente,sulle conseguenze derivanti da questo "comportamento" innaturale,contrastante con la "naturalità" della coppia eterosessuale,pur accettando,e rispettando,chi affetto da questa "patologia"?? Altrimenti,si favorisce solo questa "tendenza".Non lo capite?Non è una questione di "religione"(io sono ateo),ma di "naturalità",e la natura non ha religione!!Possibile che"molto democraticamente" un 5-6% di gay+un 14-15% di "simpatizzanti"(voi inclusi) per varie ragioni,riescano a cambiare le regole del gioco fra i sessi,che durano da milioni di anni!!

Anonimo (non verificato)

ghorio

Dom, 29/06/2014 - 12:38

E adesso che Feltri e la Pascale si sono iscritti all'Arcigay gli italiani vissero felici e contenti.

peter46

Dom, 29/06/2014 - 12:47

Rosy Bindi è moooolto più seria di voi due su quest'argomento...Avete 'sculettato' insieme ieri in qualche corteo o la partecipazione è solo 'a sua insaputa'?E dopo le 'esternazioni' di Bondi e del 'poveretto'(per i noti motivi)Galan su questo stesso argomento ecco la ciliegina sulla torta:siete messi bene nelle mani della Pascale.Era Fini che...rompeva il cdx,vero?

gilberto andriani

Dom, 29/06/2014 - 12:54

Il populismo mi ha sempre indispettito. Feltri ha intelligenza per comprendere che l'estensione del diritto di famiglia a gay e lesbiche non é accettabile, perché provocherebbe danni rilevanti alle famiglie naturali, mentre sarebbe auspicabile una legge che avesse il titolo di diritto delle unioni per tutelare aspetti legali ed economici. La "fidanzata" non c'entrava proprio. Giacomo Saby

giottin

Dom, 29/06/2014 - 13:14

Che lo abbia fatto la Pascale non me frega niente, ma Feltri no non me lo doveva fare, è sceso di tre gradini nella mia stima e...i gradini non erano 1.000.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Dom, 29/06/2014 - 13:30

Suvvia, siamo seri. Per favore non confondiamo l'amore con la famiglia. Feltri, Pascale, ma siete a caccia di facili consensi? Che folgorazione e mai questa? E che centrate voi con quella carnevalata dell'arcigay!

Il giusto

Dom, 29/06/2014 - 13:47

Leggo stupore tra i commenti dei silvioti!Ma non c'è nulla di cui stupirsi,siete il partito dell'incoerenza!Quello che dite oggi domani verrà smentito!F.i.è talmente a dx che...ha fatto tutto il giro ed ora è più a sx di Ferrero!Ridicoli...p.s.noto che il giornale"liberale"da giorni censura i miei commenti!Paura che altri silvioti aprano gli occhi???

obiettore

Dom, 29/06/2014 - 14:04

Non c'è più religione. Anche loro a frocilandia. E' diventato già obbligatorio ?

giottin

Dom, 29/06/2014 - 14:30

Senti senti cosa mi tocca leggere: il giusto che reclama la pubblicazione dei suoi pensierini che il giornale "liberale" invece gli censura, buona questa e costui pretenderebbe con le sue bischerate di fare proseliti tra i liberali???? Ma và da via i ciapppett!!!

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 29/06/2014 - 14:37

Vedo che mi viene bocciato il commento. Allora la cosa è seria! Vuol dire che c'è dietro Berlusconi, che forse deve ingraziarsi qualche prossimo giudice sensibile alle tematiche LGBT.

Totonno58

Dom, 29/06/2014 - 14:55

Bravi! da elettore del centrosinistra mi compiaccio di questa scelta...anche se TUTTI sappiamo che nel centrodestra ci sono tanti esponenti favorevoli al riconoscimento dei diritti dei gay, finora pochi hanno voluto esporsi per il problema del "voto cattolico"...

Totonno58

Dom, 29/06/2014 - 14:55

Bravi! da elettore del centrosinsitra mi compiaccio di questa scelta...anche se TUTTI sappiamo che nel centrodestra ci sono tanti esponenti favorevoli al riconoscimento dei diritti dei gay, finora pochi hanno voluto esporsi per il problema del "voto cattolico"...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 29/06/2014 - 14:58

Dico francamente che Feltri a volte mi stupisce in quanto alla pascale non ho ancora capito se è fidanzata con berlusconi o con i suoi soldi,quindi tirem innanz.

Ritratto di ager

ager

Dom, 29/06/2014 - 15:06

Ma che cavolo fate.... Anche voi a perdere tempo con queste frescacce.... I veri diritti degli Italiani da DIFENDERE sono quelli ad avere un paese sicuro, una vita dignitosa, un'assistenza sanitaria decorosa, n'Istruzione funzionante. Quello dei GAY è un falso problema che serve solo a distogliere dai problemi reali .... Anche voi servi sciocchi della sinistra........ CHE DELUSIONE

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 29/06/2014 - 15:46

Brutta cosa la vecchiaia. Diceva De Crescenzo (cito a memoria): "La vecchiaia è una malattia; o ti prende alla testa o ti prende alle gambe". Feltri, a quanto mi risulta, non ha problemi alle gambe, cammina benissimo.

elalca

Dom, 29/06/2014 - 16:06

Caro direttore Lei non ha fatto qualcosa di decisivo - come ha detto l'educanda - ha solo fatto qualcosa di veramente idiota!

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 29/06/2014 - 16:11

ma scusate perchè meravigliarsi sulla pascale? se non sbaglio una certa michelle bonev amica di vecchia data e premiata al festival di venezia ha dichiarato che andavano a letto insieme.

elalca

Dom, 29/06/2014 - 16:11

senectus ipsa morbus

Abraracourcix

Dom, 29/06/2014 - 16:19

Vittorio Feltri, Le faccio i miei più sentiti e sinceri complimenti. Lei sta aiutando la destra italiana a riscoprire le sue origini storiche, quelle pre-1922, di schieramento liberale, contribuendo così a fare in modo che il centrodestra italiano ritorni ad essere votabile un po' da tutti, specialmente nell'ottica del bipolarismo e del floating vote.

GiuliaG

Dom, 29/06/2014 - 16:25

Gli omosessuali seri non amano certe pagliacciate, leggetevi Spirlì ogni tanto, ha il blog prorpio sul Giornale.

Abraracourcix

Dom, 29/06/2014 - 16:26

@ mortimermouse Guardi, adesso La spiazzerò. Proprio io, generalmente molto critico nei confronti della destra italiana e di questo giornale, ho appena scritto un post di siceri complimenti all'indirizzo di Vittorio Feltri, persona di destra, però di quella destra storica italiana sana, liberale. Resta solo da capire se me lo pubblicheranno...

steacanessa

Dom, 29/06/2014 - 16:30

Bella coppia di belinoni!

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 29/06/2014 - 16:54

Ma Silviuzzo si e` reso conto che questa e` comunista fino al midollo...? Del resto si sa bene che Berlusconi grida contro il comunismo, ma poi si trova molto bene con i vari Putin, Lukashenko, Nazarbayev...

pgbassan

Dom, 29/06/2014 - 16:57

Luigi Fassone: mah. Mi viene in mente Montanelli che due anni prima di morire è scivolato a sinistra a raccogliere gli applausi. La vecchiaia. Che Feltri, mio stimato concittadino, sia negli ultimi due anni?

pgbassan

Dom, 29/06/2014 - 16:59

Aggiungo: la Pascale può fare questo e altro, da velina per aumentare la notorietà. Stravaganza di gente annoiata.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 29/06/2014 - 17:00

Il CDX perde pezzi...Secondo me la prossima mossa di Feltri sara` di appoggiarlo ad Alfano...Pardon...intendevo: di appoggiare Alfano.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 29/06/2014 - 17:03

Sulla Pascale da tempo si mormorava.....

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 29/06/2014 - 17:03

Non mi pare che fossero in discussione i diritti civili e sociali dei "gentiluomini" di cui sopra, che un sinistro li definirebbe "i diversamente abili sessualmente". Questi due personaggi, chiedendo quel tipo d'iscrizione esemplare, han dimostrato solo di essere bravi a dare i numeri e a scadere, quindi, come immagine. Han fatto solo una bestialità, nient'altro. Anzi, cercando di trascinare i nostri poveri cervelli, già da loro troppo stressati, verso l'ammasso da loro scelto. Ci han già in passato fatto subire altre bestialità Pannella e compari vari sinistri. E grazie a questi oggi abbiamo famiglie che non sono più famiglie e società che non è società, ma un'accozzaglia d'individui che fa i propri sporchi comodi, infischiandosene delle regole che non ci sono più e della morale cristiana, oltre che umana e naturale. Quel che si vede sono nuclei pseudo-familiari irresponsabili e un mucchio di individui che ha perso la trebisonda. Se tutto questo significa progresso, allora è preferibile rinunciare e scegliere di vivere secondo tradizione, per cui forse tutto si può dire, tranne che fosse un errore viverci secondo quelle regole.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 29/06/2014 - 17:34

Avete fatto bene! Non è importante essere gay. E' importante avere l'animo 'di destra'! E la Storia di tanti grandi personaggi ci ha dimostrato che è possibile!

randa

Dom, 29/06/2014 - 17:44

se Berlusconi fosse gay oggi, forse, sarebbe ancora senatore,per i PM le cene sarebbero state più che eleganti, Ruby sarebbe la nipote di moubarak alla lontana ed eventuali maschietti minorenni sarebbero stati lì per caso ed il reato di prostituzione giovanile non sarebbe mai esistito. la lobby gay non l'avrebbe permesso.

fabio55

Dom, 29/06/2014 - 17:46

ALBERTZANNA DELIRA CON COMMENTI OMOFOBI COME SEMPRE DEVE AVERE AVUTO QUALCHE BRUTTA ESPERIENZA CON QUALCHE GAY SE NO NON SI CAPISCE QUESTO ODIO VERSO I GAY

Americo

Dom, 29/06/2014 - 17:54

Ci vuole una buona dose di demenza per scambiare i termini di un problema: essere omosessuali é una disgrazia( o biologicamente una mutazione infertile) ma certamente non é un merito. Questo é lo stesso falso ragionamneto che si fa coi poveri: essere povero é una disgrazia, non un merito.

nonna.mi

Dom, 29/06/2014 - 17:58

Ecco che si è avverato ciò che avevo già espresso su Vittorio Feltri:alle volte lo ammiro, altre NO,come oggi: stravolgere le regole del Creato porta solo ad essere sempre più incivili e a credersi degli aspiranti Liberali, contro le più semplici regole della Natura: certo si può farlo personalmente dato il nostro Libero Arbitrio, ma non fingendo di essere dei "salvatori" di regole giustissime. Signora Pascale ,meglio sarebbe se non facesse iscrizioni discutibili e fuori luogo. Myriam

gianni59

Dom, 29/06/2014 - 18:40

povero mortimermouse...queste dichiarazioni gli faranno venire crisi d'identità..ha già cominciato a sparere frasi senza senso contro i sinistri su qualsiasi argomento!...

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 29/06/2014 - 18:55

SE LA COSIDDETTA DESTRA FA QUESTE PORCHERIE LA FINE E' SEGNATA !

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 29/06/2014 - 18:57

E' URGENTE FARE LE PRIMARIE. UN 80 ENNE NON PUO' GUIDARE FORZA ITALIA. W RAFFAELE FITTO PRESIDENTE !!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Dom, 29/06/2014 - 19:19

.........................!!!!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 29/06/2014 - 19:47

GIANNI59 esattamente come fanno i sinistronzi su qualsiasi argomento purchè sia collegato a berlusconi :-) guarda caso eh!!!!!

babilonia

Dom, 29/06/2014 - 20:56

Berlusconi come gli altri, dei diritti civili non gli importa proprio niente; la verità è gran parte dell'opinione pubblica (leggi voti), è favorevole alle aperture dei gay; se l'opinione pubblica (leggi voti), era invece contraria, lui come gli altri non era favorevole.

Leo Vadala

Lun, 30/06/2014 - 01:42

La Pascale si iscrive all'Arcigay? Sta a vedere che la Michelle Bonev aveva ragione.