Processo Ruby, la Faggioli:"Erano solo cene eleganti"

Continua il processo a carico del Cav per il Rubygate. Barbara Faggioli: "Da Berlusconi ho ricevuto e ricevo aiuti economici e anche i consigli di un buon padre"

15:53 Dopo la pausa é ripreso l'interrogatorio della Skorkina. La modella ha negato di avere mai assistito a toccamenti e spogliarelli ad Arcore. "Conosco Berlusconi da otto anni, é una persona meravigliosa, un gran lavoratore, non gli ho mai visto fare cose de genere". L'udienza é chiusa, si ricomincia il 25 giugno con una serie nutrita di ospiti delle feste.

15:41 Momenti di tensione in aula quando la testimone Raissa Skorkina, una modella russa ospite sporadica di Arcore, si é ribellata ad una domanda del pubblico ministero che le chiedeva se aveva avuto soldi in cambio di rapporti sessuali con Berlusconi. "Come si permette, io sono una bravissima ragazza, una ragazza pura, non sono carne da macellare". Poi, forse fraintendendo un brusio venuto dall'aula, se l'è presa con i giornalisti accusandoli di essersi messi a ridere, "i giornalisti sono tutti vigliacchi ". Poi è scoppiata a piangere e il presidente ha interrotto l'udienza.

13:26 Una volta, racconta il padre di Ruby, la polizia mi chiese se per caso ero parente di Mubarak. "Io risposi che vengo dal Marocco, Mubarak é egiziano, e Marocco ed Egitto sono due paesi diversi". Sapeva che sua figlia conosceva Berlusconi? "Me lo hanno detto i giornalisti quando sono arrivati a casa mia".

13:23 Kharima, dice il padre, aveva l'abitudine di raccontare bugie in giro: "Mentiva soprattutto su di me, diceva in giro che io ero facoltoso e che avevo dei negozi a Palermo". Le risulta che mentisse anche sulla propria età? "Questo non lo so". 

Della notte del 27 maggio, quando Ruby venne portata in questura a Milano, Ahmed el Mahroug ha un ricordo vago, "la polizia arrivava da me tutte le volte che scappava dalle comunitá".

13:16 È arrivato l'interprete e si può interrogare l'anziano padre di Ruby, Ahmed el Mahroug, arrivato dalla provincia di Messina, dove "faccio l'ambulante ma adesso non c'è lavoro". In passato, Ruby ha sostenuto di essere fuggita dalla Sicilia anche a causa dei maltrattamenti inflitti dal padre, integralista islamico.

L'uomo racconta che nel 2007 la figlia iniziò a scappare da scuola e venne portata in diverse comunità in Sicilia e Calabria da cui continuava ad allontanarsi. "Non so perché scappava, io ho sempre avuto un buon rapporto con lei, ma lei voleva vivere in un altro modo. Non litigavo, cercavo solo di darle delle regole". Lei é musulmano? Cercava di darle una educazione religiosa? "Noi cerchiamo di insegnare la lingua araba ai nostri figli ma qua é difficile perché non ci sono le scuole. Dell'Islam ho cercato di spiegarle che se una cosa non é tua non la puoi toccare". Ahmed fa vedere ai giudici il voluminoso fascicolo delle denunce presentate per le fughe della figlia.

13:02 Prima di considerare chiuso l'interrogatorio di Johanna Visan, il giudice Turri le dà una ultima possibilità di evitare l'incriminazione per reticenza."Vuole rivedere la sua decisione di non rispondere alla domanda se ha avuto rapporti sessuali con l'onorevole Berlusconi?" Ma la ragazza non cambia linea: "Mi dispiace ma la mia intimità è mia" "Grazie, può andare". Una volta sarebbe stato possibile arrestarla in flagrante, ora verrà solo denunciata.

12:55 "Accade qualche volta che la Minetti si sia spogliata. C'era la musica alta e qualcuna si sentiva di fare uno spettacolo. Ballavano, si muovevano in modo femminile, ma io non li trovavo volgari", racconta Johanna Visan. Il giudice Turri chiede dettagli: cosa vuol dire che la Minetti si spogliava? Si toglieva la maglietta, la camicia, le mutande, il reggiseno? "Le mutande no".

12:38 "Dopo la cena di scendeva nel locale dove si ballava - ricorda Johanna Visan - ma non ho visto né spogliarelli n'è toccamenti, solo degli spettacoli; anche io mi esibivo qualche volta, ballavo per me stessa". Qualcuno riceveva soldi per fermarsi la notte? "Io sono una persona riservata e i soldi delle altre persone non mi interessano"

12:30 Nell'attesa che venga trovato un interprete per interrogare il padre di Ruby, viene sentita un'altra ospite delle feste a casa di Silvio Berlusconi, Johanna Visan, rumena. "Erano delle cene normali, si prendeva l'aperitivo, poi si cenava e si cantava tra amici. Ruby disse di avere ventiquattro anni, Berlusconi era lì con noi vicino al divano". A questo punto il pm Sangermano le chiede se si é mai trattenuta in intimità con Berlusconi, ("intendendo rapporti sessuali"), la ragazza cerca di rifiutarsi di rispondere, "i miei rapporti sessuali riguardano me", e anche i legali di Berlusconi si oppongono. Ma i giudici ordinano a Johanna di rispondere.

Ciò nonostante la ragazza si ostina a non rispondere perché la cosa riguarda la sua intimità. Il pm aggira l'ostacolo e le chiede se ha avuto soldi in cambio di rapporti sessuali con Berlusconi. "No", risponde secca la Visan.

11:57 Dopo Barbara Faggioli tocca al padre di Ruby, Ahmed el Mahroug. Anziano, cammina appoggiandosi a un bastone, dice di capire l'italiano ma fatica visibilmente a interloquire con i giudici. Non sarà un interrogatorio facile.

11:10 Il pm ricorda che in una delle intercettazioni Emilio Fede dice di avere dato di tasca sua diecimila euro a una delle ragazze perché aveva delle fotografie scattate col telefonino. Lei ha mai visto scattare fotografie? "È capitato - risponde la Faggioli - che a Capodanno o ad altre feste si facessero le foto anche con il Presidente". Le risulta che Emilio Fede abbia pagato per ritirare delle fotografie? "Non mi risulta". Chiede il pm: cosa intendeva quando al telefono dice "Devo fare cassa". "Intendo che chiedo aiuto al Presidente. È Un modo un po' stupido che usavo due anni fa quando ero molto più immatura di adesso". Chiede il giudice: perchè parla sempre di aiuti e non di regali? Tra aiuti e regali che differenza c'è? "Un padre ti aiuta, non é che ti regala i soldi".

11:00 La Faggioli dice che in un'altra telefonata con Nicole Minetti in cui parlavano delle "scarpe" regalate alle ragazze si riferiva a Berlusconi chiamandolo "la Betti": "ma non era un nome in codice, era semplicemente un modo di dire". Parlando con Emilio Fede, ricorda il pm, la Faggioli in una telefonata dice anche che "sono rimaste quelle due" e "quella fidanzata con Renzo Bossi, la slava, quella gli piace ma è un po' volgare". E poi: "La Marysthelle sta sgraffignando tutto". In che senso la Polanco la definite una arraffatrice? "Non mi ricordo ma c'erano tante persone che si approfittavano della sua generosità e del suo potere". Le risulta che alla serate partecipassero anche donne dedite alla prostituzione? "Non lo so, sicuramente non ad Arcore". I difensori di Berlusconi si stanno opponendo ripetutamente a queste domande del pm sostenendo che non hanno attinenza col processo ma che costituiscono "curiosità", ma il giudice Giulia Turri respinge le loro opposizioni e ammette le domande.

10:46 Il pm chiede di spiegare una telefonata in cui parlando con Nicole Minetti la Faggioli dice che una delle ragazze che andavano ad Arcore, Aris Espinosa, aveva preso "nove paia di scarpe". "Intendevo che aveva ricevuto novemila euro, c'era da parte mia della gelosia come verso un papà che dà un giocattolo solo a uno dei figli". Perché, chiede il pm, parlarne in modo criptico? "Forse perché vicino a noi c'era qualcuno che sentiva". "Comunque - ha aggiunto - parlavamo solo per sentito dire". Il pm insiste: sa se anche Imam Fadil ha ricevuto soldi? "Sì, a titolo di aiuto anche lei. Il Presidente è molto generoso". "Si figuri - ha aggiunto - che all'inizio credevo che fosse la fidanzata del signor Fede".

10:29 Dice ancora la Faggioli: " Il Presidente credeva in me e nelle mie capacità, andavo ai congressi, mi informavo in vista di una futura carriera politica. Ma non mi è mai stata offerta una candidatura".

10:21 Barbara Faggioli conferma di essere stata chiamata da Berlusconi dopo l'inizio dell'indagine ma esclude che l'incontro fosse finalizzato a concordare una linea difensiva. "Voleva solo sapere come stavamo dopo le perquisizioni".

10:19 "Da Berlusconi - ha aggiunto la Faggioli - ho ricevuto e ricevo aiuti economici e anche i consigli di un buon padre, mi ha consigliato di lasciare un mondo effimero e di mettermi a studiare come sto facendo". Alla domanda del pm Antonio Sangermano ha risposto: "non ho mai avuto rapporti sessuali con lui".

10:16 "Erano solo cene eleganti e divertenti": lo ha detto Barbara Faggioli oggi nella sua testimonianza sulle feste nella casa di Silvio Berlusconi ad Arcore, interrogata nel processo a carico del Cavaliere per il Rubygate. "non ho mai visto scene di toccamenti o spogliarelli, solo spettacoli". "Incontrai Ruby e mi disse di avere ventiquattro anni e di essere figlia di una cantante famosissima egiziana".

Commenti

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 08/06/2012 - 11:09

ma questi PM non si vergognano di continare a spendere o sperperare i soldi degli italiani??? : tutto per poter colpire a qualsiasi costo berlusconi??? anche quando sanno che alla fine verrà comunque assolto??? processi che costano centinaia di migliaia di euro se non milioni e che impediscono ad altri processi di andare avanti: vergogna, vergogna vergogna: anche qui, con la giustizia, monti sapeva dove andar a trovare risparmi ma non lo ha fatto perche a lui interessa, come alla germania, il fallimento dell' italòia

ronofri53

Ven, 08/06/2012 - 11:11

ragazzi. se anche uno solo crede ad una singola parola di sta boiata lo supplico di mettersi in contatto con me perchè ho una fantastica miniera d'oro da vendergli sulle alpi borromee.

MEFEL68

Ven, 08/06/2012 - 11:21

Anche si si fossero messi a tavola senza cravatta e quindi in maniera meno elegante, a me, come si dice a Roma, "non me ne pò fregà di meno". Finchè a tavola non ci sono i funghi avvelenati, per cui qualcuno muore, non credo che il menu possa interessare la Magistratura. Dentro le famose quattro mura, dopo che ci paghiamo fior di imposte, ultima l'IMU, possiamo fare quello che ci pare, oppure ci vuole la denuncia al Fisco che ci tasserà se abbiamo alzato...il gomito?

conenna

Ven, 08/06/2012 - 11:23

Quando vedo Fazzo in Tv mi sembra una persona ragionevole. Quando scrive sul Giornale invece mi sembra un'altra persona. Forse mi sbaglio io e quel Fazzo in Tv non è lo stesso che scrive qui. Ora, basta scorrere tutti gli altri giornali italiani per scoprire che, (voglia di sccop?) c'è chi, nello stesso processo di cui riferisce Fazzo, dichiara di aver visto Ruby a letto con Silvio. Francamente la cosa non mi interessa più di tanto. la dò per scontata e abusata, però che Fazzo mi racconti che si trattava di cene eleganti lo trovo un insulto al buon senso e mi fa inorridire pensare che decine di parlamentari si sono accodati a questa bufala sottoscrivendo la menzogna sulla nipote di Mubarak. Fazzo, per favore......, un po' di decoro; capisco che anche Lei, com la maggior parte degli italiani, tiene famiglia ma c'è un limite alla decenza.

Howl

Ven, 08/06/2012 - 11:33

In un caso generico : perchè una prostituta che riceve da un ricco signore un sacco di soldi ( che gli permettono di vivere in agi ) con continuità dovrebbe accusarlo davanti a un magistrato ? per amore della verità ?una prostituta ? Provate a rispondere a una domanda così a prescindere dall'articolo.......... Chiunque eserciti la professione di avvocato sa che se il suo assistito, processo in corso, versa soldi ai testimoni si prende un'altro capo d'imputazione.... Detto questo è possibile che B. sia un semplice filantropo.

AnnoUno

Ven, 08/06/2012 - 11:34

Aritonfa! Ma questi PM sono masochisti? Non hanno ancora capito che la verità è quella che tutti hanno capito da tempo, ovvero che SB organizzava delle normalissime cene con delle belle gnocche perchè è semplicemente un piacere per gli occhi avere quel tipo di commensali piuttosto che...va bè..diciamo che è meglio una Ruby che una Rosy e chi vuole capire capisce. I soldi? Lo hanno detto e ripetuto; aiuti generosi da parte di chi ne ha a iosa e, oltre alla beneficenza che sicuramente fa secondo canali più classici, crede anche che sia giusto intervenire direttamente su casi concreti di persone presenti fisicamente in casa sua. Il resto sono solo speculazioni campate in aria e messe su ad arte da una procurella che da 20anni ci prova e non viene mai a capo di nulla. Se non fosse per i complici giornalai, sempre pronti a pubblicare anche ciò che sarebbe protetto da segreto (ma tanto i pm si autoassolvono), tutto questo non esisterebbe nemmeno.

Elcondor

Ven, 08/06/2012 - 11:39

Beh, a quelle cene avrei voluto esserci pure io.

bruna.amorosi

Ven, 08/06/2012 - 11:37

adesso io sarei curiosa di sapere se quel magistrato si era portato gli slip di ricambio .perchè dopo questa piccante confessione certamente si sarà ...........va beh ! diciamo eccitato . Ecco questi sono i nostri magistrati non sono capaci neanche di prendere iniziative soli hanno bisogno di domande pornografiche ,per doversi riscaldare .

makeng

Ven, 08/06/2012 - 11:38

con tutti i problemi che abbiamo dobbiamo spendere soldi e tempo per queste chiacchere prurigginose di un PM politicizzato . E' una idiozia e una assurda perdita di tempo. Sono anni che dalle parti di arcore si conoscono queste cene .Ci voleva che Berl entrasse in politica per farle diventare dei bordelli.....

migrante

Ven, 08/06/2012 - 11:47

beh, pare che il Cav avesse visto giusto...questa Barbara mi pare piuttosto intelligente !..comunque il divertimento arrivera` con la deposizione della Conceicao. viste le anticipazione "offerte" all'Espresso...qui non ne avete parlato, ma "altrove" stanno godendo come ricci pregustando la "dichiarazione bomba" della "testimone oculare" del misfatto...eh eh eh !...scusate, ma mi scappa da ridere al pensiero che potrebbe ripetere "esatamente" la versione in tribunale...aspetto che lo faccia per spiegare il motivo delle mie risate !!!

rickyced

Ven, 08/06/2012 - 11:48

c'era anche Gesù ma poi è morto di freddo un venerdì............ahahahahahahahah

ZannaMax

Ven, 08/06/2012 - 11:54

No ma ora siamo seri... ma questa come si fa a dire che è bella? Si vede proprio che o si è ricchi, o la si deve dare a chi è ricco... Che schifo di mondo...

tanax

Ven, 08/06/2012 - 11:57

Quando si è immaturi, si dice "fare cassa".Quando si si raggiunge la maturità...si ricevono non regali ma ....aiuti e anche consigli(di genere giuridico?). Grazie alla faggioli,abbiamo un metro di misura per i giovani di questa nazione. Ma dalle intercettazioni,possiamo ricavare la qualità di un padre. e non mi pare che il papà della faggioli(come della minetti e altre) abbia dei grandi principi e valori familiari tradizionali,che piacciono tanto alle destre. Poi da certi articoli possiamo ricavare il grado di,credulità degli italiani.......tutti crediamo che il cav. continui a dare sghei alle signorine, per pura generosità.

fabrysinger

Ven, 08/06/2012 - 11:54

Beh, se lo dice la Faggioli allora é tutto a posto. pm e giudici comunisti.

fabrysinger

Ven, 08/06/2012 - 11:55

gpl_srl@yahoo.it, senti lascia in p0ace il tuo cervello che già a fare sta pensata per scrivere l tuo commento devi esserti sforzato...

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Ven, 08/06/2012 - 11:57

credo che vada detto , pure, che una certa michelle era presente ad innominabili amplessi e,magari, dato la delicatezza della "signora", osservava lo svilupparsi della situazione in maniera tangibile!!! capisciammé! ( non credo di avere esagerato siccome altro giornale ne parla più espressamente)

Giovisanna75

Ven, 08/06/2012 - 12:07

basta la pedofilia è reato, se perpetrata da capo del governo poi.......dentro

Massìno

Ven, 08/06/2012 - 12:13

Speriamo che Silvio torni presto al potere. La Faggioli in politica si che sarebbe una novità.

ronofri53

Ven, 08/06/2012 - 12:08

Arcore NON era un bordello. Anzi, a sentire tutte queste ragazze castissime, serissime e pudicissime sembra proprio fosse una Chiesa !

erasmodarotterdam

Ven, 08/06/2012 - 12:12

Oggi che se magna? Ruby e faggioli, ti piace? Si, mi piace, solo che non lo digerisco tanto. E pè secondo? Un misto fritto de ca.....te, e poi banani a volontà.

ronofri53

Ven, 08/06/2012 - 12:08

#6 AnnoUno & Bruna.amorosi: di miniere d'oro sulle alpi borromee adesso ne ho due !!!! vi interessano ? prezzi stracciati ovviamente. aggiungo un complesso idrico a roma, la chiamano trevi. due aquile come voi hanno già capito la bontà dell'affare. regolare, elegante e legale.

ronofri53

Ven, 08/06/2012 - 12:18

#9 makeng: usti, perdoni, non l'avevo notata: ho da vendere una miniera d'oro sulle alpi borromee anche a lei.

lucioc

Ven, 08/06/2012 - 12:18

Dottor Fazzo è tornato oggi dalle ferie? E' un vero peccato che non fosse in Tribunale nei giorni scorsi quando Michelle Conceicao ha detto di aver visto Ruby a letto con Berlusconi. La prossima volta, nel suo interesse di giornalista, organizzi le ferie in maniera diversa così non si perde nessuno scoop e può fare un cronaca delle varie deposizioni minuto per minuto. Comunque buon rientro!

Paul Vara

Ven, 08/06/2012 - 12:22

Il problema (ancora una volta) non è la depravazione di Berlusconi, quelli sono affari suoi. Un Primo Ministro non può far pressioni in Questura per far liberare una prostituta minorenne inventando una storia incredibile, o ancora consigliare alla Minetti di denunciare un furto non avvenuto per evitare le conseguenze in seguito all'arresto di un trafficante di droga amico di una delle frequentatrici di Arcore. Altro che giudici comunisti...

malanotteno

Ven, 08/06/2012 - 12:26

#1 gpl_srl@yahoo.it: sono anni che lo ripetiamo. Quando nel corso delle indagini per un qualsiasi reato, ci si imbatte anche solo nel nome Scilvio Berlusconi, l'indagine tutta dovrebbe essere archiviata. Se proprio i pm non ci riescono, vadano pure avanti, ma si ricordino che LUI non va processato. E' una perdita di tempo, soldi, e pazienza. E' di sicuro innocente. Perchè si ostinano a dubitarne?

Raoul Pontalti

Ven, 08/06/2012 - 12:36

per conenna. Mi ha preceduto migrante in tutto e per tutto...Le dichiarazioni di colei che è stata l'affidataria di nipote di presidente egiziano ha anticipato alla stampa rivelazioni che, se confermate in aula e provate, comportano la condanna ex art. 600-bis cp (prostituzione minorile). Staremo a vedere e poi rideremo (e poi piangeremo su queste miserie che hanno ridicolizzato una nazione intera). Questo processo udienza dopo udienza condanna però un capo politico e la sua corte nella coscienza degli Italiani: se un'oca giuliva vede in una danzatrice del ventre la fidanzata di un uomo sposato con una senatrice emerge un trista verità disvelata dalla spensieratezza di un anatide che, al pari del Trota, dal papi suo viene avviato alla carriera politica. Un tempo i sovrani le femmine di corte le tenevano nella reggia e le mandavano all'alcova, non al senato dove al massimo potevano nominarvi il proprio cavallo. O tempora o mores...

migrante

Ven, 08/06/2012 - 12:43

#23 lucioc...il Dott.Fazzo in ferie ?...e lei dove era ?...la Coincecao e`attesa per la seduta del 25 Giugno...avrebbe dovuto "parlare" in un a udienza di fine Maggio, ma e`stata rimandata in quanto si trovava in Brasile ( forse per dire al figlio che ha trovato il modo di avere i documenti per ricongiungimento ?)...capisco la "malattia" di certi sinistri, ma la sede dell'Espresso e`ancora lungi dall'esser un aula di tribunale dove si amministra la Giustizia !!!!

Amon

Ven, 08/06/2012 - 12:34

solo un vecchio di 70 anni con seri problemi mentali si puo' sentire "un grande" ad andare con un cesso mostruoso come ruby rubacuori e deve pure pagare ! che tristezza

bruna.amorosi

Ven, 08/06/2012 - 12:41

e.....poi si definiscono intelligenti questi kompagni .Però star a ragionare con voi è come mettere davanti alla CONCIA oppure VENDOLA .UN BEL COMPAGNO DI SESSO DIVERSO . E' come dire perdere tempo .a casa mia si dice che chi ha la moglie bella sempre canta chi ha tanti soldi sempre conta . ciao INVIDIOSI .......

malanotteno

Ven, 08/06/2012 - 12:39

#9 makeng: finge di non capire. Il nostro e' sotto processo per concussione e sfruttamento della prostituzione minorile. Fare cene con *******e non e' un problema, cio di cui e' accusato invece e' un reato.

enzo1944

Ven, 08/06/2012 - 12:45

Vietti e Napolitano,capi della Magistratura,ma perchè non dite a bruti liberati,boccassini,sangermano etc.di smetterla di BUTTARE SOLDI DEGLI ITALIANI per inseguire le STORIE di Berlusconi,che tutti sappiamo essere processo messo in piedi per DENIGRARLO,cacciarlo dal Governo ed infangare la sua persona???...Stanno dilapidando un patrimonio dei Contribuenti Italiani,per asseverare teorie disoneste,messe in piedi per far fuori un avversario politico(s******ando l'Italia)!....Vergognatevi e cercate invece gli ASSASSINI,GLI STUPRATORI,I LADRI,GLI SPACCIATORI DI DROGA,I PEDOFILI ,I MAFIOSI etc.etc.,che di questi reati il 90% rimane IMPUNITO!!....capito vietti e napoletano che stai al Colle????????

Il giusto

Ven, 08/06/2012 - 12:43

Al W.W.F....aiutate i silvioti sono una razza in via di estinzione!Completamente indifesi,si fidano di chiunque prometta loro milioni di posti di lavoro e ponti sullo stretto!Ma alla fine cadranno nella trappola delle"cene eleganti"e riceveranno il bunga-bunga!In fondo,se ci sono anche le mosche,anche loro possono vivere,o no!!!!1 invio 12.43

lucioc

Ven, 08/06/2012 - 12:43

#27 migrante, ha ragione, l'udienza prevista per il 25 maggio è stata spostata al 25 giugno.Scommettiamo che il 25 giugno la Conceicao ripeterà le stesse cose anticipate ai giornali e che il Dottor Fazzo sarà in ferie (i.e. non darà lo stesso risalto alla notizia)? Che sia diventato anche Fazzo un sinistro?

pescecane

Ven, 08/06/2012 - 12:50

#17 Giovisanna75 - La pedofilia è senza dubbio un reato. Avere rapporti con una ragazza di 17 anni e mezzo, senza conoscerne l'età anagrafica e presumendo che fosse maggiorenne non configura alcun reato. Bisognerebbe poi appurare che tale rapporto ci sia stato e da quanto dichiarato dai testimoni tale rapporto pare abbastanza dubbio. Fare domande su altri rapporti con ragazze maggiorenni e che dichiarano che non ci furono rapporti di natura sessuale può solleticare la fantasia e forse altri organi di quelle persone come lei che evidentemente frequentano i sexy-shop ma non si capisce a che titolo vengano fatte dal momento che i rapporti tra adulti e consenzienti non sono reati. Neanche la prostituzione lo è, a meno che non abbiano cambiato il C.P. a mia insaputa.

AnnoUno

Ven, 08/06/2012 - 12:50

#21ronofri53: tipica arguzia da sinistrato sessantottino? Possiede documenti riservati a noi ignoti o semplicemente si fida di chiunque sparli di SB perchè per lei è un nemico da abbattere, a qualunque costo? E se pensa che le testimoni si possano comprare, si fidi, anche PM e magistrati.. Tornando alla fontana di trevi, si paga l'IMU, ci sono sgravi per mecenatismo verso il patrimonio artistico? Potrebbe essere un buon affare, prima che i suoi amichetti, con il re del pannolone in testa, svendano tutto alla kulona. Già, ma quella parla crucco e, non capendo ciò che dice , magari vi piace pure. In effetti ha quella tipica grazia femminile sempre molto apprezzata a sinistra...

MEFEL68

Ven, 08/06/2012 - 13:01

#17 Giovisanna - Che ci si attacchi al fatto che a Ruby manacavano pochi mesi per fare 18 anni, passi. Ma non parliamo di pedofilia. Ruby, da brava e navigata ragazza di mondo, ha partecipato anche ad altre cene. Si parla anche di un famoso giocatore. E Ruby era ancora di qualche mese più "piccola". Allora, dove sono gli altri che l'hanno invitata a cena ancor prima di Berlusconi? Perchè di questi alla Magistratura e a tutti quelli che si scandalizzano, non gliene importa niente? Caro Giovisanna, si chieda anche lei perchè.

no b.

Ven, 08/06/2012 - 12:58

le cene erano eleganti e ruby era veramente la nipote di mubarak... ma fatevi furbi servi senza alcuna dignità e orgoglio personale

pescecane

Ven, 08/06/2012 - 12:59

#24 Paul Vara - Tutto vero. Peccato che la concussa cioè il commissario di P.S., pubblico ufficiale e appartenente alla forza pubblica, abbia dichiarato non esservi stata nessuna concussione e le procedure adottate nel caso Ruby furono le stesse adottate nei confronti di moltissime altre ragazze che si trovavano nelle stesse sue condizioni. Non trovando altro per poter appropriarsi di un processo i cui fatti si sono svolti ad Arcore e quindi di competenza della Procura di Monza, si sono inventati la bufala della concussione che è del tutto inesistente. Ma accusare Silvio anche per avere sputato in terra è titolo di merito, procura titoli sui giornali che fanno del guardonismo il loro core business e il motivo per il quale vengono acquistati dai repressi sessuali e ultimo ma non ultimo fanno fare carriera alle vergini immacolate come la Dott.ssa Boccassini. Se il commissario di P.S. ha dichiarato il falso, perchè non è stata incriminata?

lucioc

Ven, 08/06/2012 - 13:01

cara #29 bruna.amorosi, le segnalo che nell'elenco da lei elegantemente steso citando Vendola e Concia si è scordata di inserire, per una banalissima dimenticanza, Formigoni.

luigigiotto

Ven, 08/06/2012 - 13:10

"fai shopping in via del corso non hai limiti di costo il credito l’ha lasciato un lestofante attempato..." (cit. strip in midi side - v.agra in tasca)

liberal_123

Ven, 08/06/2012 - 13:14

Esperimento. Immaginate un uomo di 76 anni. Deve essere qualcuno che conoscete di persona e potete visualizzare. Direi che chiunque sopra i 70 può andare bene. Adesso immaginate una ragazza,sempre che conoscete di persona di 17 anni. Va bene anche di 18 o 19, non fa differenza. Potete arrivare anche a 26 anni, l'eta della Minetti quando ammise alla BBC di avere avuto una relazione "affettiva" con el presidente. Immaginateli mano nella mano, come disse la Minetti... Cosa pensereste di queste due persone? (visualizzate quelle 2 da voi conosciute). Ribrezzo? Ed in caso di 76 anni e 17 anni non la chiamereste pedofilia? non vi starebbe a cuore la 17enne, che magari pensa di essere consenziente ma magari puo essere recuperata? Vedendoli per strada chiamereste il 112/113 o vi fareste i fatti vostri, perchè in fondo "ognuno fa quello che vuole a casa sua" o concetti simili? Ok magari qualcuno, sapendo la minore età, non chiamerebbe la polizia, ma lo votereste ???

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 08/06/2012 - 13:25

Voi simpatici disturbatori del sito siete convinti che le ragazze andassero ad Arcore per prostituirsi e ricevere denaro. Bene. Io invece sono convinto che ci andassero come sono sempre andate a tutte lo corti del mondo (Kennedy Mitterend Rai Bott/oscure STK Filippo del RU etc.) e alcune il denaro l'abbiano ricevuto DOPO essere state ad Arcore. Da giornalisti e politici molto interessati e molto conosciuti. Credo pure che se del denaro fosse offerto a voi rilascereste interviste simili a quelle delle ragazze. Siete fatti così, dei femminielli. Il sesso vi manda fuori di cervello. Siete guardoni, maniaci sessuali. Divertenti ma date un po' sul patetico. Continuate pure a guardare ma ...fermi con le mani!!! Sennò diventerete tutti ciechi. Eppoi noi con chi ci divertiamo?

Ritratto di navigatore

navigatore

Ven, 08/06/2012 - 13:23

se cucca uno di sinistra, cattocomunista --tutto passa e va bene. se lo fanno altri so *****......ipocrisia italiota, d aquando esiste il mondo i potenti hanno sempre cuccato bene , e chiamali stupidi

Ritratto di libeccio

libeccio

Ven, 08/06/2012 - 13:29

Ora in un'intervista esclusiva pubblicata nel numero de l'Espresso in edicola la testimone chiave di quella serata descrive cosa è accaduto tra l'allora premier e la minorenne marocchina. E racconta quello che si diceva tra le ragazze del Bunga Bunga di altre due minorenni legate a Berlusconi. Michelle Conceicao è rientrata dal Brasile per deporre come teste nel processo venerdì scorso. Per la prima volta però i legali del Cavaliere hanno chiesto e ottenuto di rinviare l'udienza per il legittimo impedimento dell'imputato chiave. Tutto rinviato al 25 giugno.

Giovisanna75

Ven, 08/06/2012 - 13:30

#34 pescecane "La pedofilia è senza dubbio un reato. Avere rapporti con una ragazza di 17 anni e mezzo, senza conoscerne l'età anagrafica e presumendo che fosse maggiorenne non configura alcun reato" da un plurisettantenne?? no per lui la legge è diversa...ma mi faccia il piacere un altro che gli piacciono le amichette della figlia eh.. #36 MEFEL68 intanto, nn "caro" ma "cara" eventualmente.... detto da lei "Ruby, da brava e navigata ragazza di mondo, ha partecipato anche ad altre cene" come del resto il B. da bravo e navigato depravato "detto dalla moglie"....ma una diomanda se l'a è fatta lei invece....le sarebbe piaciuto stare lì anche a lei...è questo di voi uomini in terza età, vi rimane la depravazione......e frustrati sareste in grado di fare qlsiasi cosa, ha ragio il magistrato dov'è per qll come lei??

giancarlo1956

Ven, 08/06/2012 - 13:41

Ma Non E' Ancora Ora Di Finirla Con Queste ******ate? Spendere Tutti Questi Soldi Per Sapere Se La Ruby Ha Fatto Un ******o A Questo O Quello?

Mimmo125677

Ven, 08/06/2012 - 13:45

Presidente Berlusconi, mi permetta di ringraziarla. Se voglio far carriera, adesso so che è a lei che devo darla.

makeng

Ven, 08/06/2012 - 14:04

Esiste solo una verità: da una parte dei sinistrati-sinistri che vorrebbero il berlusconi fare la fine dei 20 milioni di dissidenti in russia, dall'altra una immane perdita di tempo e soldi de noiatri per rincorrere stro...ate che non stanno nè in cielo nè in terra: UNA DOMANDA A TUTTI I SINISTRATI: MA DOVE PENSATE CHE IL B. SIA STATO PRIMA DI ENTRARE IN POLITICA? SULLA BARCA COME D'ALEMA? ERA UN UOMO DI SPETTACOLO ( VEDI DRIVE-IN) E HA SEMPRE AVUTO GNOCCHE VICINO!!! Anche perchè non si è mai fatto problema a dire che gli piace la gnocca! E FA BENEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE! Poi, entrato in politica, ha dato fastidio a molti. E da qui nasce tutto ....Eliminarlo senza se senza ma e , soprattutto, SENZA VERITA'!!!!!

giottin

Ven, 08/06/2012 - 14:25

Non so quale aggettivo usare verso questi dipendenti statali troppo pagati e mai paganti, se pietosi, penosi, patetici o altro, facciamo tutti e tre con possibilità di aggiungerne altri!!!

Don Vito78

Ven, 08/06/2012 - 14:34

La cosa più triste, colpevole o no, è che noi abbiamo dato il voto per 20 lunghissimi anni ad un manigoldo di questa risma, un uomo di bassissimo profilo morale che pensa che con i suoi milioni può comprarsi le grazie di ogni ragazzina, ingraziarsi deputati e senatori, farsi votare leggi per le proprie aziende e per la propria incolumità, corrompere giudici (lodo Mondadori), testimoni (Mills), Guardia di Finanza (perquisizioni Mediaset). A tutto questo si è aggiunta non ultima la demenza senile, che lo fanno straparlare tra l'imbarazzo dei suoi compagni di merende, ops...di partito, che non sanno più che fare per gestirlo, nonostante abbia elargito fino a pochissimo tempo fa ancora a piene mani posti di potere e denaro...ma vi rendete conto lo squallore di questo personaggio o no? La fissazione per il sesso è proprio una manifestazione della malattia, se andate in una casa di riposo ne avrete la riprova. E ancora state qui a parlare di parole prive di senso come Destra, Sinistra...

micio1956

Ven, 08/06/2012 - 14:44

Ma fanno bene i parlamentari che si aumentano lo stipendio che sfruttano fino all'osso ogni loro privilegio. Che sfornano leggi a loro vantaggio... fanno benissimo , non violano la legge non commettono reati. Certo è immorale e scandaloso come immorale e scandaloso vecchio di 70 anni che paga una diciasettenne.. o candida e fa eleggere una ragazzotta in cambio di favori sessuali... Ma sei voi lo capite e giustificate e continuate a dire "non fa niente di male anzi beato lui" dovete giustificare anche chi si arricchisce alle nostre spalle "non fanno niente di male anzi beati loro".

Walter68

Ven, 08/06/2012 - 14:48

L'ex Premier è un vero samaritano, quasi quasi gli chiedo se può collaborare alle spese per le colonie feline di cui mi occupo volontariamente. Se poi avanza qualcosa, potrebbe aiutarmi anche con il mutuo. La cosa grave non è tanto il fatto che ci fossero o meno queste orgie, ma che queste putt...lle venissero poi fatte eleggere in Parlamento, nei Consigli Comunali e quindi pagate da noi contribuenti.

MEFEL68

Ven, 08/06/2012 - 14:50

#45 Giovisanna - La mia domanda principale era volta a capire (ma l'ho capito) come mai i PM non hanno usato lo stesso accanimento nell'indigare anche le altre persone, tra le quali il famoso calciatore che ,certamente non appartiene alla terza età. Per lo stesso motivo, non ho capito come mai i berluscofobi si siano tanto scandalizzati solo per Berlusconi, quando ci sono ben altri scandali ben più gravi e pubblici. A me non sarebbe piaciuto essere presente perchè sono un marito fedelissimo e poi perchè non mi piace cenare con chi accetta l'invito solo per mangiare e non per il piacere della compagnia. Ma questo. credo, non interessi a nessuno.

malanotteno

Ven, 08/06/2012 - 14:52

#42 mauriziogiuntoli: un altro commento di un adoratore del capo. Il fatto che lei vorrebbe essere al suo posto, traduce la sua invidia in adorazione, e poi da dell'invidioso agli altri. Purtroppo per la legge italiana la concussione e la prostituzione minorile sono reati perseguiti anche se lei adora l'imputato. Il capo puo' divertirsi quanto vuole, col plauso di tutti. Purche' non violi la legge, tralaltro in modo cosi plateale. Puo' credere di essere libero e liberale, che gli altri siano bigotti moralisti e segaioli. Ma questo, ancora, non cambia le cose.

AIbert1

Ven, 08/06/2012 - 14:59

@29 bruna.amorosi. invidiosi di cosa? brunazza.. al capo NON gli tira!!! uhauhauha

ronofri53

Ven, 08/06/2012 - 14:59

#27 migrante: anche lei in ferie ? oppure sono solo gli effetti della univoca lettura de il giornale ? Michelle Conceicao è rientrata dal Brasile per deporre come teste nel processo venerdì scorso. Per la prima volta però i legali del Cavaliere hanno chiesto e ottenuto di rinviare l'udienza per il legittimo impedimento dell'imputato chiave. Tutto rinviato al 25 giugno....capisce...stranamente venerdi scorso LEGITTIMO IMPEDIMENTO : cioè una boiata di riunione dei predellini solo per guadagnare tempo e convincere la Michelle a testimoniare quello che vuole il maniaco. Già, ma lei chi la fa fesso ?

ronofri53

Ven, 08/06/2012 - 14:59

#48 makeng: ha ragione, gli piace così tanto comprare corpi di ragazzotte giovanissime che è sceso in piazza per difendere la famiglia, va in chiesa, ha figli, si fa ritrarre dal maggiordomo signorini come il nonno del mulino bianco, promuove leggi severissime contro la prostituzione (in strada ovviamente). lei si che non la fanno mica fesso.

Don Vito78

Ven, 08/06/2012 - 15:07

A questo punto temo che sia così, approffittare della patologia di un anziano milionario per estorcergli denaro, in fondo la sexual addiction è considerata a tutti gli effetti una malattia, il problema è che "lui" crede veramente che lo amino follemente e che i soldi che spende siano semplicemente "regali"! L'altro problema grosso sono quegli italiani che lo rivoterebbero, perchè in fondo, nella sua vita privata "uno può fare ciò che vuole", anzi per questi "lui" è pure figo e gli altri sono solo degli invidiosi!!!

baldo1

Ven, 08/06/2012 - 15:08

ancora con questa stroria delle cene eleganti. Ma chi pensano di prendere in giro.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 08/06/2012 - 15:08

Non avendo tempo da perdere in cose serie, i cari kompagni si concentrano sulle vicende personali del Presidente Berlusconi. La rabbia e l'invidia sono pessimi consiglieri. Aggiungiamo la pruriggine di un collegio giudicante e il quadro, sconsolante, di kompagni frustrati e giudici guardoni è completo. Si dirà che il Presidente del Consiglio non può etc.... Balleeeee....vi attacchereste anche sul colore degli occhi di un husky, pur di vomitare l'odio di cui siete permeati...Occhio ai travasi di bile, cari kompagni....A proposito di miniere in vendita: dice bersani di aver vinto...E.A.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 08/06/2012 - 15:08

Ma quanti puritani senza se e senza ma su questo forum! Comincio a credere che tutte le battone che infestano strade, marciapiedi e periferie siano frequentate solo da ... extraterrestri. Quanto alle puritane vorrei si ricordassero che i gigolo' non solo esistono da decenni ma stanno pure diventando sempre più di moda e le cinquata/sessantennçi che se lo possono permettere non solo se lo fanno ma lo esibiscono pure con orgoglio e guai a dire che un giovane venticinquenne con una sessantenne non sta bene!!! Vero signore? Per finire pure nella Bibbia troviamo giovani che scaldano il letto a qualche vecchio e, guarda caso, chi mette le giovincelle nel letto del vecchiaccio é una donna! Quanto a certi giudici e alle loro domande pruriginose vadano a vedersi un filmino porno, si divertiranno probabilmente di più!

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 08/06/2012 - 15:20

#32 Il giusto.....Voi invece siete talmente sicuri di tutto....Che pena, caro kompagno....A proposito di sicurezze: com'è la storia di penati, quello che bersani dice di non conoscere??E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 08/06/2012 - 15:20

#37 no b. .....Sarebbe Lei,eventualmente, ad insegnare la furbizia??? Meglio servi che komunisti, mi creda....Se poi tutti i komunisti sono come lei appare dagli interventi..meglio defungere in santa Pace...La dignità e l'orgoglio personale, a cui lei si riferisce, sono quelli mutuati da quel fenomeno di ventolino orecchino, o dal marrazzo di turno??? COMPLIMENTONI!! E.A.

moichiodi

Ven, 08/06/2012 - 15:21

l'anziano padre di ruby? perche quanti anni ha?

foscy

Ven, 08/06/2012 - 15:24

vedo che dai commenti ci sono molti "guardoni e curiosi"...poveracci...forse xchè vedendo le cose degli "altri" pensano di capire ciò che gli succede nel proprio ambito familiare...forse, anzi è anche gelosia morbosa...

moichiodi

Ven, 08/06/2012 - 15:27

sa se anche Imam Fadil ha ricevuto soldi? "Sì, a titolo di aiuto anche lei. Il Presidente è molto generoso". "Si figuri - ha aggiunto - che all'inizio credevo che fosse la fidanzata del signor Fede". come? la fidanzata di fede? e perchè allora non la aiutava fede?

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 08/06/2012 - 15:33

#56 ronofri53....C'è chi vorrebbe fare fesso e chi, invece, fesso lo è dalla nascita. L'aggravante è che, nel caso del fesso, costui si ritenga intelligente, ovvero munito di neuroni. Non si rende conto il poveretto( non avendo la possibilità) di essere semplicemente un coacervo di aminoacidi al servizio della propria nullità. E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 08/06/2012 - 15:32

#58 Don Vito78...Invidiosi e,con ogni probabilità, poveri...non solo nel cervello.E.A.

moichiodi

Ven, 08/06/2012 - 15:32

la saga delle bugie comprate e preconfezionate. come cambia il linguaggio in un tribunale.! ora tutto è diventato elegante, e quando la minetti apostrofo' con " quel c.. flaccido" dove era andata l'eleganza. ma i giudici non si faranno raggirare dalle furbette di arcore!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Ven, 08/06/2012 - 15:43

nella migliore delle ipotesi stanno mangiando un'altra fetta di Italia e spargendo liquami sui roseti. Noi, per buona misura, ci accapigliamo per il sentito dire di qualche ragazzotta disponibile ad ogni evenienza (credibile?) che ci racconta il contrario di quella che l'ha preceduta( perché la verità la dice solo lei). Ma proprio nessuno di noi sente il bruciore del fumo negli occhi? Vabbè che la ttivvì ci ha abituati a cose "normali" di alto godimento(e quanto li pagano), ma stiamo parlando di mestieranti che di femmineo hanno poco o nulla, disposte a dire ciò che gli rende di più, e non necessariamente denaro! Bella Giovisanna di queste pupattole, noi, ne facciamo volentieri a meno!!! Puoi leggerti il mio commento di qesta mattina.

Ritratto di danutaki

danutaki

Ven, 08/06/2012 - 15:47

Centinaia di italiani 60/70enni, frequentano, anche assiduamente, le centinaia di clubs dove le 18/20enni fanno le "entreneuses" E allora ? Li processiamo tutti ?

malanotteno

Ven, 08/06/2012 - 15:50

#61 giovanni PERINCIOLO: siete uno spasso!! Il tempo che perdo su questo forum e' davvero ben speso.. Il puritano era quell'omino che volevo punire i clienti delle prostitute (se cerca in rete forse trova ancora il video in cui presentava la legge abbracciando la Carfagna). Gli altri sono solo curiosi di vedere cosa si inventerà questa volta per sfuggire alle conseguenze delle sue azioni.

migrante

Ven, 08/06/2012 - 15:51

#56 ronofri53...ronofri, ronofri...se anche scrivessi da sotto l'ombrellone sarei sempre comunque in grado di comprendere una preposizione espressa in lingua italiana...cosa che ad altri evidentemente non riesce neanche quando scrivono dal computer dell'ufficio !...ripeto, mi riservo le risate a quando la Coinciecao deporra`in tribunale ( quello vero), con la speranza che Il Giornale pubblichi il mio intervento a commento...vede ronofri, a me non piace bermi minchiate imbottigliate...preferisco andare alla fonte a vedere che succede !!!

Profe

Ven, 08/06/2012 - 15:52

Penso che la casa di un Premier, chiunque esso sia, debba essere frequentata da persone diverse da quelle che si sono viste ad Arcore e penso anche che Berlusconi avrebbe fatto meglio a porgere l'attenzione ai bisogni di gente che non arriva alla fine del mese e agli imprenditori sull'orlo del suicidio piuttosto che alle "squinzie"in cerca di fama e denaro facile! Questo io penso! Ne avremmo guadagnato tutti!

eloi

Ven, 08/06/2012 - 16:03

L libidine dei lettori non ha limiti. vengono seguite più le cronache andando alla ricerca dell'erotico piuttosti che seguire le cronache dei "fatti concreti" del nostro paese. Che pena!

francesca46

Ven, 08/06/2012 - 16:19

avanati le zoccole...un paio di pm guardoni trasformano un processo in un *****io.contenti loro.capito come funziona.....trovato il filone non si molla più ...tutti i giorni sui giornali sulle tv tutti parlano e via.il fatto è che fanno i processi che vogliono e tuttizitti.a mè hanno veramente rotto...prego solo di non finire in mano a uno di questi pm ......ad majora

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 08/06/2012 - 16:24

Cosa; Disse Bruti Liberati Sul Caso Ruby? Questo Caso Non é Rilevante Per La Giustizia! Aspettando La Fiducia Al Parlamento; Questo é Stato 1 Giorno Prima Della Fiducia; Il Giorno Dopo Quando Berlusconi Ha Avuto La Fiducia Del Parlamento Il Caso Ruby Diventa Un Affare Nazionale! é I Sinistrosi Credono A Questi Giudici Che Cambiano Le Carti Come é Quando Piace A Loro; Cretini Si Nasce O Si Diventa? Ronofri53 Ed I Sinistrosi Sono Adatti A Tutti I 2 Casi; E Questa Gente Si Ritiene Anche Intelligente é Pensano Con La Testa Dei Magistrati! Se Gli Asini Potessero Volare Si Chiamerebberro Tutti Comunisti! Basta! A Dialogare Con Degli Idioti Non C;é Senso; Se Lavi La Testa Ad Un Asino Quella Diventa Pulita; Ma La Testa Di Un Comunista é Piu Sporca E Dura Del Cemento Armato!.

tzilighelta

Ven, 08/06/2012 - 17:07

Berluscones fatela finita, è inutile che vi atteggiate a liberali e libertini, siete bacchettoni di natura, ma anche servili, quindi vi adattate a tutto! Mi dispiace solo che nelle famose cene galanti di Arcore non si fumava marijuana, altrimenti sarebbe già stata legalizzata!!

precisino54

Ven, 08/06/2012 - 17:22

Il post di #74 Profe mi da lo spunto x riflettere ad alta voce. Nel privato ci si circonda di amici e conoscenti ke fanno parte del proprio mondo, B viene dallo spettacolo, normale ke continui tali frequentazioni. Nke se non sottolineato, “le cene di A” non si svolgevano tutte le sere! Dei passati premier nulla si sa, se non ke una volta il privato era tabù nke se non mancavano aspetti pruriginosi. Fra le prime a parlare di nani e ballerine, la Lario, ke proveniva dallo stesso mondo nke se, da sig.ra B, si atteggiava a novella Garbo “tubando” con Cacciari. Mai conosciuto potenti di nessun tipo, ma non credo siano troppo strane le “cene di A”, i giornale di gossip qualke idea la danno! Nel suo post #74 Profe invita a “porgere l'attenzione ai bisogni di gente ke ....”, ki dice non venissero aiutati nke quelli? Ne avremmo guadagnato tutti se la procura milanese avesse perseguito reati e non avesse agito “ad personam”! D’ora in poi x il premier notte presso i monaci trappisti!!!!!

alberto51

Ven, 08/06/2012 - 17:25

Queste sono notIzie che interessano solamente i segaioli, i distubati mentali, e alcuni presunti moralisti, che abituati a guardare dal buco , e non vedendo nulla immaginano e fornicano. Ognuno gode come puó, e questo si deve comprendere, insistere peró fa male fa diventar ciechi.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 08/06/2012 - 17:18

#78 tzilighelta.....Ne libertini ne liberali...A differenza dei ben pensanti sinistri, siamo degli asserviti al padrone...Certo che certi pm non ci rimediano una gran figura...Certi commentatori, poi....Stendiamo uno dei tanti veli pietosi comperati con la formula 3x2...Cosa dire della legalità rappresentata delle coop e dai kompagni penati, lusi, bassolino, pecorario scranio....mah!! P.S.: se l'invidia fosse rogna... E.A.

ferdinando55

Ven, 08/06/2012 - 17:23

Provo sdegno ed orrore nel leggere le domande maliziose dei pm, domande da veri e propri maniaci sessuali (depravati e repressi). Che il cavaliere sia un put....iere lo sappiamo tutti MA SONO FATTI SUOI!!!! SOLO NELLA RUSSIA DI UNA VOLTA O NELLA CINA MAOISTA O IN QUALCHE REPUBBLICA FONDAMENTALISTA ISLAMICA SI PUO' TROVARE UN PROCESSO COME QUESTO!!! UNA VERGOGNA NAZIONALE. Intendiamoci, io non approvo affatto i comportamenti avuti dall'ex premier, ma vedere una giuria di giudici come questa e le testimoni sfilare costrette a prestarsi al pubblico ludibrio è cosa di una brutalità aberrante, un insulto al rispetto umano, alla giiustizia e al senso di civiltà. Senza dimenticare lo spreco vergognoso di denaro pubblico. Ma Bruti Liberati non aveva detto (...prima di un voto di fiducia) che si trattava di vicende private prive di valenza penale??!? In un paese civile il processo dovrebbe essere sospeso con effetto immediato e ad essere processati dovrebbero essere gli stessii giudici.

Ritratto di mark911

mark911

Ven, 08/06/2012 - 17:31

E' incredibile il denaro pubblico che viene buttato per fare un processo giusto perchè gli imputati sono Berlusconi e suoi amici. Ma vi sembra normale che i giudici perdano tempo per cercare di sapere se c'è stato lo spogliarello, se ci sono stati toccamenti o altre cazz....te simili??? Ma non hanno di meglio da fare? Forse sono spinti dalla morbosità di conoscere la vita privata del Cavaliere e l'invidia porta a far di tutto per condannare questi "gravi" episodi! Ma che usino i soldi pubblici per fare altri processi e soprattutto si tengano liberi per seguire le migliaia di cause più importanti che sono in attesa da anni! Non è mai stata denunciata alcuna violenza o costrizione anzi....le ragazze mi sembra fossero ben felici di andare a queste cene x cui lasciate stare e fate cose più importanti!

ritardo53

Ven, 08/06/2012 - 17:36

L´unica cosa che io possa rimproverare a Berlusconi é che se fosse vero che abbia avuto a sua soddisfazione sessuale queste belle ragazze, non ne abbia ceduta nemmeno una a me, ma ripensandoci bene forse la colpa é solo mia che non sono stato capace d´esser diventato premier. Tutti gli altri che condannano a priori un eventuale comportamento del genere, o ne hanno combinate molto piú grave, approfittando di figlie, nipoti, moglie, oppure l´invidia é talmente alta ed ossessiva che si preferisce condannare che sognare. Tanto a tale traguardo non ci arrivate mai manco a pecorina, facendo la parte passiva. Io ho del mio e son contento, ma se ne avessi di piú oléeeeeeeeeeeeee che goduria, purchè fatto con libertá e volontarietá, anzi mi candido come benefattore per belle donne.

storch

Ven, 08/06/2012 - 17:37

#77 Pasquale Esposito (1965) Da come scrivi ho l'impressione che tu sia uno degli asini volanti di cui parli. Insomma poche idee ma confuse (non parliamio della grammatica, arte a te sconosciuta).

roberto.morici

Ven, 08/06/2012 - 17:39

Nei momenti d'ozio (fra giardinaggio, cucina, recupero di nipoti da scuola, parole crociate, rebus e lettura) mi piace passare in rassegna i commenti dei lettori de il Giornale relativi a fatti di interesse generale. Qualche volta dò uno sguardo anche ai "resoconti" di certi affezionati alla...letturatura erotica (guardoni), come in questo caso Ruby. Commenti, il più delle volte, in appoggio a tesi colpevoliste; a prescindere. Sempre dimenticando che il processo è in pieno svolgimento e che, non avendo avuto la pazienza di aspettare una ...dozzina d'anni, finirà con l'assoluzione del "nemico". E sarebbe...27-0. Una vittoria non proprio di misura.Chissà se un giorno riusciremo a sapere quanto ci è costato soddisfare i capricci di certi cacciatori pagati per rincorrere la solita lepre. Senza mai raggiungerla.... finora.

aldogam

Ven, 08/06/2012 - 17:40

#74 Profe. Guardi che ai tempi delle cene incriminate la situazione non era ancora precipitata, gli imprenditori suicidi sono cosa di Monti.

bruna.amorosi

Ven, 08/06/2012 - 17:45

Poveri kompagnozzi come siete diventati neanche con i quintali di viagra che comperate di nascosto delle vostre compagne riuscite più ad avere soddisfazione allora sperate che REPUBBLICHELLA lanci queste interviste che con la scusa di magistrati guardoni vi fanno ricordare che ieri eravate uomini adesso ? poracci tutti gay .e provate invidia di chi FORSE ci sa fare .

Albert1

Ven, 08/06/2012 - 17:47

@ #78 tzilighelta Bello impicciarsi dei fatti degli altri vero? Quelli che fanno così è perchè la loro vita è talmente monotona e grigia da non meritare attenzione. Così guardano quella degli altri. Che tristezza.

shark

Ven, 08/06/2012 - 17:47

78 tzilighella, comprati un pesciolino, magari rosso, cosi`potrai finalmente intrattenerti con qualcuno del tuo stesso livello intellettuale e finirai di romperci con le tue bischerate.

Albert1

Ven, 08/06/2012 - 17:56

Eh si si proprio un sacco di prove contro Silvio. Mi piace soprattutto la morbosità con cui si vuole che i fatti privati vengano messi in piazza cancellando in un secondo qualsiasi tipo di privacy e intimità. Se tutte quelle che all'epoca dei fatti erano maggiorenni sono andate con Silvio, questi non devono essere affari che interessano i guardoni dell'accusa. Se Silvio vuole mantenere 20 ragazze che c@z.zo gliene frega ai pm? Questo processo finirà in un nulla talmente grande che farà rumore. Ed il costo abnorme di tutto ciò lo paghiamo noi. Quello che mi rende felice (mal comune mezzo gaudio!) è che lo pagheranno anche quelli che odiano Silvio! E qui ce ne sono ... attendo felice i loro commenti. Eh eh eh

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 08/06/2012 - 17:52

#54 malanotteno Io adoro poche cose e le femmine a differenza sua... e vostra. Di tutto il comunistaio che circola qua dentro solo lei riesce a non capire. Di brutto anche. Complimenti. Io sono un liberale e il B un liberista, siamo un po' parenti. Lei e gli altri femminielli non dovete vergognarvi di di avere avuto un PdC a cui piacciono le donne semmai dovreste vergognarvi di averne avuto uno, spiritista, piattino, Via Gradoli, Moretti, BR. Si chiama Prodi e, pensi un po', ha battutto per ben due volte il mio carissimo liberista. Mentre in Europa ancora ridevano del piattino gli han fatto pagare le nostre vecchie mille lire a quasi duemila dicendogli che era l'euro e lui, sissignori. Voi pudendi dei paccatucci altrui siete fatti così, vi appecoronate facile e amate guardare dal buco della serratura quelli a cui piacciono le donne e ve ne scandalizzate pure... Spero non si faccia più vivo, la prego. Mi conoscono.

malanotteno

Ven, 08/06/2012 - 18:00

#82 ferdinando55: e' un processo che si basa principalmente su testimonianze e intercettazioni. Cosa dovrebbero chiedere secondo lei i pm che vogliono dimostrare le loro accuse, chiedere quanto portano di scarpe?

malanotteno

Ven, 08/06/2012 - 17:55

#86 roberto.morici: questa storia del punteggio con i giudici è fra gli slogan piu divertenti coniati da Sallusti. Quello che mi chiedo io e', se ad un certo punto fosse, che so 50-1 ed il nostro si facesse qualche anno di galera, si consolerebbe dicendo che le altre 50 volte ha vinto lui?

Giovanmario

Ven, 08/06/2012 - 17:57

#70 nuvmar.. ma quale bella Giovisanna.. si chiama giovanni sanna ed è un sardignolo doc di gonnostramatza.. probabilmente emigrato in continente .. perchè lui soffre di incontinenza.. oratoria..

malanotteno

Ven, 08/06/2012 - 17:59

#84 ritardo53: il suo post e' il monumento del credo Banana. Adorare l'oggetto della propria invidia per riuscire a superarla.

malanotteno

Ven, 08/06/2012 - 18:10

#92 mauriziogiuntoli: Mi dispiace deluderla, ma sono ancora qui. Sorvolo su molti punti del suo risibile commento, tranne che sullo slogan in merito al cambio lire/euro deciso da Prodi. Il cambio tra la lira e l'euro si baso' come per tutte le altre monete sull' ECU che circolava già da un po di anni. Non lo decise Prodi, come nessun altro primo ministro europeo. Era una misura della nostra economia rispetto alle altre. Si informi prima di ripetere questi slogan insulsi, molto spesso hanno la stessa consistenza delle leggende metropolitane.

Ritratto di libeccio

libeccio

Ven, 08/06/2012 - 18:17

#88 bruna.amorosi.Noto che ti interessa molto il Viagra.E come ne sei informata!! ma te cicaasti?

gigggi

Ven, 08/06/2012 - 18:32

ai vari giuntoli et similia...sono d'accordo che un liberista debba poter fare quello che vuole nel rispetto ovviamente delle liberta' altrui, quello che mi fa pena e dico pena è che delle giovinette poco piu' che maggiorenni, fra cui una che fa l'assessore a milano, debbano andare a fare cenette eleganti...come mi fa pena che un vecchio quasi 80enne debba fare cenette eleganti con giovinette poco piu' che maggiorenni ( quando lo sono). Io non ho l'eta' del liberista da lei citato ...sono parecchio piu' giovane..vado a ballare, cerco di divertirmi e non mi dispiace la compagnia femminile, ma le differenze sono dettate da limiti "naturali"... diversamente è facile rasentare la pedofilia quando quelle differenze raggiungono i limiti del citato liberista...a convenienza!!!!

franco2360

Ven, 08/06/2012 - 18:45

...ma ci mancherebbe solo che una persona normale fosse denunciata per reticenza perchè si rifiuta di dire con chi ha rapporti sessuali!!!! ....è vergognoso che un giudice si presti a queste basse manovre mediatiche, un po' di dignità non ce l'ha Giulia Turri? Ma che lo racconti lei con chi fa sesso, magari anche con dovizia di particolari, invece che pretendere che lo faccia la povera Ioana. Meno male che Ioana, ha avuto l'intelligenza di capire che la risposta a questa domanda non forniva alcun elemento utile a chiarire ciò che ha fatto o non fatto Ruby ed ha agito benissimo nel non rispondere, e non soddisfare quelle curiosità morbose...come ha giustamente detto sono fatti suoi. Se Giulia Turri, giudice del Tribunale di Milano non riesce ad essere abbastanza equilibrata per riuscire a tutelare un testimone da queste inammissibili violazioni della privacy dei pm, allora dovrebbe andare a fare un altro lavoro, non il giudice

Giovanmario

Ven, 08/06/2012 - 18:44

E' veramente disgustoso e allucinante constatare quanto potere sia in mano a questi servitori dello stato che possono violentare psicologicamente, nel modo che tutti abbiamo letto, un essere umano ..senza limiti di legalità.. in nessun altro paese del mondo credo sia concesso ad un giudice spogliare di ogni difesa morale una testimone obbligandola a confessare (sono testimoni ..non imputati) cose intime che dovrebbero essere tutelate dalla più normale delle privacy e questo giudice Turri.. evidentemente arrivato al massimo dell'orgasmo che incita la teste a rispondere a quel Sangermano.. (che miseria umana).. roba da inquisizione di Torquemada

pescecane

Ven, 08/06/2012 - 18:51

#45 Giovisanna75 - Vorrei sapere come fa a farsi la barba dal momento che non ha niente tra le orecchie. Non ho figlie e non ho mai avuto bisogno di comperare l'amore di una donna. Però non giudico perchè l'esperienza mi ha insegnato che chi si scandalizza è sempre il peggiore di tutti.Guardi che difficilmente si può distinguere se una donna ha 17 anni e mezzo o 18 compiuti perchè per farlo bisogna misurare le ossa lunghe e molto spesso neanche questo esame dà risultati certi. C'è reato di pedofilia quando si va con bambini non con ragazze che dimostrano di essere maggiorenni e navigate. Ed inoltre le testimonianze evidenziano che mai ci furono rapporti sessuali. Allora di che cosa sta parlando? Di niente, di quel niente che occupa lo spazio tra le sue orecchie e che in una persona normale è occupato dal cervello. Non ci sono cure per lei. Vada da un esorcista.

gianfranco199

Ven, 08/06/2012 - 18:48

Abbiamo affidato le sorti di una nazione nelle mani di un vecchio malato da curare in un manicomio,di un delinquente plurindagato e pluriprescritto, deriso da tutto il mondo e questi sono i risultati.E queste quattro dementi prostitute, nonostante le intercettazioni,pagate ancora ,mentono, non vergognandosi neanche un po.Sarebbero da prendere a calci in c.,davanti ad una pubblica piazza.

gigggi

Ven, 08/06/2012 - 19:04

Qualche lettore di centrodestra che non sia malmenato dalla berlusconite acuta puo' SINCERAMENTE rispondere a questa domanda?????Cambiamo il nome berlusconi coinvolto in queste vicende sessuali o cenette amichevoli con donnine con 60 anni di meno dell'anfitrione, col nome.................... Monti,Bersani,Fini,Dalema,Prodi eccetera...la vostra reazione sarebbe la stessa?????????Prego pubblicare e risposte vere...grazie!!!!

Ritratto di Zago

Zago

Ven, 08/06/2012 - 19:13

L'utero e mio e lo gestisco come voglio io. Questo era lo slogan delle mamme di quelle ragazze che andavano a cena da Berlusconi. E che male c'è se una si spoglia in una casa privata o fa il ballo del ventre o gira attorno al padrone di casa. Ma non capite che i giudici di Milano cercano il pelo nell'uovo per condannare il nemico giurato. Ma anche stavolta faranno un flop perchè in questa vicenda non c'è nulla di anormale, tantomeno la telefonata per cui sembrava che fosse caduto il mondo. Ma su, cari giudici, sono più di vent'anni che ci provate, lasciate perdere e indagate su cose più serie. Se intendete incriminare quelli che vanno con le donne, dovreste fare cento processi al giorno.

pescecane

Ven, 08/06/2012 - 19:46

#104 gigggi - quello che fanno le persone all'interno delle loro camere da letto non me ne può importare di meno. Siano di sx, siano di sx, siano di centro. Però dubito che molti dirigenti di sx possano accompagnarsi con donne; preferiscono infatti accompagnarsi, sobriamente, con esponenti del proprio sesso.

Ritratto di Zione

Zione

Ven, 08/06/2012 - 19:48

Vergognatevi, perfide Jene e scellerati Sciacalli e del Giudiciume; ma come vi permettete continuamente e vigliaccamente di Violare, Violentare e Coartare così la riservatezza del Popolo Sovrano, che in ossequio alla chiamata della Legge si presenta spontaneamente a deporre e che da quel momento, diventa un Pubblico Ufficiale che rappresenta lo Stato ed ha il Diritto di essere Tutelato in modo particolare, onde evitare anche tristi imposizioni verbali miranti ad estorsione e grassazione della propria intimità personale e dei propri pensieri; che nulla hanno a che vedere coi vostri preconcetti e Ribaldi comportamenti da Briganti di strada; evidentemente cercate di acquisire in questo modo qualche turpe punto di merito, che purtroppo e solo nella vostra vile Confraternita assicura grandi Carriere (come capitò al noto Suino di Torino), mentre invece in tutti gli altri ambienti seri e Legali, questo sarebbe un valido motivo di immantinente cacciata a calci in ****, per Manifesta Infamia.

tanax

Ven, 08/06/2012 - 20:41

certo che i commenti dei difensori, sono proprio spassosi,in primis bruna amorosi, vorrei stamparmeli tutti, sono una fonte di comicità pura. comunque complimenti a tutti per non aver gettato alle ortiche la camicia azzurra(sport principale degli italiani,in tempi di difficoltà).

MEFEL68

Ven, 08/06/2012 - 22:09

#104 gigggi - Per aiutarti nella tua indagine ti dico SINCERAMENTE che se al posto di Berlusconi ci fossero stati tutti i nomi che dici, non me ne sarebbe importato niente. La prova l'ho avuta con il caso Marrazzo. I suoi discutibili gusti appartengono a lui e, finchè non commette reato o dà apertamente scandalo, la cosa non mi tocca. Ad un governante che a "cena" mangia e basta e il giorno mi rovina, preferisco uno che alla "cena" fa seguire il "dopocena" e il giorno lavora per il mio benessere. Questo indipendentemente dal partito. Perchè non imparate anche voi a ragionare così?

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Ven, 08/06/2012 - 23:28

LOL ma che c'e' di male se il capo del governo fa dei festini con 20 prostitute fino al mattino? L'importante e' che poi il giorno dopo quando va dalla Merkel non abbia la testa piena di viagra e non si metta a fare il cucu. Mica e' un comunista senza Dio, e' il presidente del centro destra non ha mica bisogna di fare il santo lui. Fa il presidente del Milan, e' il proprietario di televisioni e giornali, ha una banca, fa i festini con Lele Mora e Fede e Tarantini, e il presidente del consiglio. Si era anche candidato al nobel per la pace!

tanax

Ven, 08/06/2012 - 23:38

#106 pescecane: dici che non te ne importa nulla di cosa uno fa in camera da letto,o appartato in macchina,aggiungo io.Peccato che quando c'è di mezzo la prostituzione e la tipa è minorenne ,questo interessa alla legge. Perchè devi sapere che prima il limite di età era 16anni, poi il cav.lo ha innalzato a 18,un colpo da fesso,visto che poi c'è caduto lui stesso,i libri di storia del futuro rideranno di questo.Ma voglio solo ricordarti che se dovessero beccarti con una prostituta 17enne, TU finiresti subito in galera,poi casomai ti difendi.Invece il ns caligola è immune perfino dalle leggi che fa lui stesso......è il classico esempio della legge ugualextutti che non è vero...ma tu continua pure a diffendere aggratis che all'incasso passa ghedini.

tanax

Ven, 08/06/2012 - 23:42

La brasiliana michelle concecao, ha fatto dichiarazioni pesanti,sui giornali.....è un modo di battere cassa da papy silvio? in tribunale dificilmente ripeterà le stesse cose, se il rag. spino farà un sostanzioso bonifico.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 09/06/2012 - 01:55

La sceneggiata continua. L'Italia è l'unico paese al mondo che ha un partito che si dichiara democratico e che per applicare la democrazia si basa su una magistratura che spia illegalmente un politico eletto con larga maggioranza dai cittadini. E' da oltre 18 anni che questa sceneggiata continua con il beneplacito della mandria di trinariciuti che la seguono divertendosi. Poco importa che la vittima della sceneggiata venga regolarmente assolto. Loro non demordono. Anzi hanno ribaltato un diritto. Hanno trasformato la presunzione di innocenza in certezza di colpevolezza. BASTA PERO' CHE NON CAPITI A LORO PERCHE' ALLORA ANDREBBERO IN PIAZZA A MANIFESTARE PER LA MANCANZA DI DEMOCRAZIA.

Ritratto di limick

limick

Sab, 09/06/2012 - 05:40

Trovo il tutto molto divertente, soprattutto come rosicano quelli che non la vedono da un po'.. :) ma tranquilli, da quando Berlusconi ha obbedito a Napolitano non rischia piu' niente. ADESSO si' che c'ha l'immunita'!

lusi

Sab, 09/06/2012 - 06:08

lusi.comunque vadano le cose si tratta di squallidi argomenti. le serate di arcore rappresentano la degenerazione della società costituita da ragazze senza principi morali,senza valori. la causa? credo la famiglia. per quanto riguarda l'ex premier, non vale il principio che ognuno a casa sua può fare quello che vuole. la carica istituzionale glielo impediva. non sono bacchettona,anzi sono profondamente liberale, ma provo un senso di disgusto estetico tutte le volte che sono costretta a pensarci.

gigggi

Sab, 09/06/2012 - 07:50

Ringrazio chi ha risposto anche se la sincerita' richiesta non trapelava affatto e constato quello che era alla base della mia domanda che la famosa e sbandierata e spesso sincera moralita' della destra , la vera destra per esempio di almirante, è naufragata fra le gambe delle giovinette nelle cene eleganti che un 80enne gagliardo e alla page non si fa mancare.Non solo , ma vedo che nonostante alcune fronde il berlusconismo ha completamente sommerso il destrismo ...quello di una volta ... quello di mio padre... che non avrebbe mai e poi mai avallato e difeso minimamente simili comportamenti..ma si sa la convenienza è come il vento quello della vera destra è roccia!!!!!!

precisino54

Sab, 09/06/2012 - 08:02

Nke qsto inviato ieri, 2° tentativo- X #100 franco2360, un teste non può esimersi dal rispondere ad una domanda, correttamente il giudice ha fatto presente l’eventualità di incriminazione x testimonianza reticente, nke se sembra un tentativo di condizionamento. Fa specie ke un giudice, donna, accetti domande del pm decisamente personali, alla faccia delle privacy. Se avesse ritenuto necessaria la risposta, e non voleva mettere in stato di soggezione il teste, poteva chiedere l’allontanamento dall’aula del pubblico, o proporre la stessa domanda in camera di consiglio. Mi chiedo se del caso in qualche prossima udienza dovremo sentire domande su quali siano le posizioni preferite dalle ragazze escusse, e sulle loro le fantasie erotiche; ricordo ke nel corso delle perquisizioni, nke personali, delle “olgettine” furono sequestrati nke giocattoli erotici di proprietà delle stesse. A quando domande sul tipo di assorbente usato, tampax o classico? Necessità probatoria o voyeurismo giuridico?

Marzia Italiana

Sab, 09/06/2012 - 12:56

...e noi paghiamo! La magistratura si ostina a perseguitare il cavaliere, invece di fare il processo a tutta quella gente in prigione in attesa di giudizio. Mafiosi vengono rimessi in liberta' x scadenza dei termini; criminali vengono assolti dopo essere stati sommariamente processati. Ma non il cavaliere, il piu' pericoloso e temuto individuo in Italia. Non mollano neanche dinanzi all'evidenza: non ci sono stati contatti carnali! Come glielo si deve dire, cantando? E tutti quei dettagli e commenti e giudizi pieni d'ipocrisia! Frutto di menti malate e decisamente di parte. E noi siamo nelle mani di questi magistrati venduti e politicizzati....e paghiamo! In tutti i sensi.....

Albert1

Dom, 10/06/2012 - 17:22

@ #93 malanotteno Perchè andare con delle maggiorenni non si può? Lui a casa sua non può andare con chi gli pare? E poi mantenerla in un appartamento? Sai la differenza tra prostituta e mantenuta? Ma che ti chiedo, è ovvio che non sai una minc.hia e parli per dar aria ai denti. Il punteggio caro fenomeno da baraccone è per evidenziare il desidero e la speranza di qualche toga di sbattere comunque Silvio in galera. Anche senza uno straccio di prova. Ti capitasse a te un pm o un giudice con quella mentalità e vediamo se ti diverti. Comunque 26-0 e salirà, salirà, salirà .. la la la la...

Albert1

Dom, 10/06/2012 - 17:16

@ #97 malanotteno E no caro mio sei proprio in malafede!! Il nostro cambio non era quello ma più basso. Ed i nostri conti non erano in ordine e per entrare venne applicata la Finanza Creativa. Noi saremo anche dei Bananas (che non vuol dire un tubo!) ma tu sei un grande Pirl@ (che invece dice tanto).

Albert1

Dom, 10/06/2012 - 17:24

@ #104 gigggi Allora per la centesima volta, in casa tua fai quello che ti pare. L'unico vincolo è ovviamente se una non è maggiorenne ed ha fatto sesso, ma non è questo il caso quindi parliamo di aria fritta, qualunque nome tu metta al posto di Silvio

Albert1

Dom, 10/06/2012 - 17:21

@ #108 tanax Ah se tu trovi divertente che cerchino di sbattere in galera uno senza motivo allora io trovo ancora più bello mandarti a quel paese, cordialmente e spassosamente. Caro il mio tampax.

Albert1

Mar, 12/06/2012 - 20:46

@ #103 gianfranco199 Ecco di fronte ad un commento pieno zeppo di falsità e c@g@te verrebbe voglia di mandarti affan.cu.lo senza rispondere. Invece, dopo avertici mandato, ti rispondo lo stesso. Delinquente sarai tu. Per esserlo devi essere stato condannato quindi hai detto la prima c@g@t@. Pluriindagato non mi risulta provare nulla se le indagini portano ad uno strapitoso 26 a 0!! Seconda c@g@t@. Pluriprescritto ma Assolto! Questo dev'essere chiaro anche ai bamba come te. Prescritto non vuol dire colpevole ma che in un certo lasso di tempo i fenomeni dell'accusa non hanno dimostrato una beata minc.hia. Terza c@g@t@. Non sono prostitute! Pirl@. Sai la differenza sostanziale tra mantenuta e prostituta? Evidentemente no. Molte mogli e amanti fanno le mantenute ma certamente non sono putt.ane. Quarta c@g@t@. Mentono! Ah ah ah, lo sai tu che mentono vero? Già tu sai tutto. Ma quanto ti rode che anche questo processo vada in nulla? Dai non te la prendere. Tra un pò raggiunge la juve a 30!

Ritratto di Zione

Zione

Ven, 15/06/2012 - 11:26

Fetentoni e Carognoni; ma quand’è che finalmente metterete la testa a posto, finendo così di mandare in MISERIA il derelitto Popolo Italiano, che è ritornato a camminare colle scarpe rotte e colle pezze al ****, per le vostre barbare colpe, che avete commesso nella copiosa proliferazione di sciagurati e calunniosi Processi (a vuoto) o quando e ancora peggio, riempite le orrende Carceri con un’alta percentuale di gente Innocente, solo perché la vostra Superbia, blasfemo retaggio di assassini Conquistadores, si offende per un tardivo scappellamento o per un mancato inchino alla vostra Fetentissima Signoria; e questo rappresenta un grave Flagello dissanguatorio per la Nazione; a cui si aggiungono le altre SPESE da Pazzi che fate in continuazione; a cominciare dalle stupide e pruriginose Intercettazioni Abusive, per finire alle tante inutili e salate perizie, spesso di comodo e in società coi vostri degni Compari mariuoli, ai “Collaudi” e via dicendo.