Quei comunisti italiani che rimpiangono Chavez

Bertinotti scrive un messaggio all'ambasciatore venezuelano in Italia per ricordare "l'amico che abbiamo avuto la fortuna di conoscere"

La scomparsa del dittatore Hugo Chavez è salutata con profonda commozione da Fausto Bertinotti. "Rappresenta davvero una perdita molto grave per il suo amato paese, il Venezuela, per l’intero continente sudamericano, e per la causa del socialismo del XXI secolo nel mondo". L'ex presidente della Camera lo scrive in un messaggio all’ambasciatore venezuelano in Italia Juliàn Isaìas Rodrìguez Dìaz, nel quale esprime il proprio cordoglio per la scomparsa del presidente venezuelano.

"Noi, personalmente, perdiamo il compagno, perdiamo l’amico che abbiamo avuto la fortuna di conoscere direttamente. In questo momento, così drammatico, vogliamo essere vicini, nella memoria del presidente Chavez, al popolo venezuelano e alla sua Repubblica bolivariana. Porgiamo a lei, ambasciatore, le nostre più sentite condoglianze e la nostra profonda solidarietà". E sul sito del partito dei Comunisti italiani (alleato con Ingroia alle ultime elezioni) appare una foto con la scritta che riecheggia i saluti a Che Guevara: "Hasta siempre comandante Chavez".

Un altro che rimpiange Chavez è il giornalista Gianni Minà. Sulla sua bacheca Facebook scrive questo: "Hugo Chavez ha lasciato questo mondo. Credo che, indipendentemente da qualunque considerazione ideologica, bisogna dare atto a questo uomo di avere preso per mano il Venezuela facendolo diventare uno dei Paesi protagonisti del riscatto e del rinascimento in corso nel continente latinoamericano. Ha riscattato il Venezuela dall'analfabetismo, dalla mancanza di assistenza sanitaria, dall'abbandono a cui questo Paese era stato condannato dai governanti che lo avevano preceduto. E nessuno, se è in buona fede, può negare che ha rispettato la democrazia. Ora speriamo che il vicepresidente Maduro e tutta la nazione bolivariana, sappiano condurre il Venezuela nel solco tracciato da Hugo Chavez".

I comunisti nostrani rimpiangono l'uomo che ha portato il suo Paese all'ultimo posto nella classifica mondiale sul diritto di proprietà individuale (secondo i dati del Cato Institute), collettivizzato le terre, requisito case e imprese e messo in fuga moltissimi imprenditori stranieri. Che ha imbavagliato la stampa e chiuso d'autorità tre televisioni e più di trenta radio. Possibile che sia questo un modello alto a cui guardare? Il socialismo del XXI secolo può prescindere dalla democrazia (vera) e dalla libertà?

 

 

 

Commenti

emilio canuto

Mer, 06/03/2013 - 13:13

Komunisti italiani. Escrementi animali!

cloroalclero

Mer, 06/03/2013 - 13:14

eh va beh..berlusconi ha inviato un messaggio per la morte di pinochet..forse tra i due chavez è quello che fatto meno peggio..

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Mer, 06/03/2013 - 13:14

Sempre pensato che il "povero" cachemirino Bertinotti fosse un mentecatto... eccone la conferma! Qualche lacrima anche per Stalin, no?!

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Mer, 06/03/2013 - 13:17

Sempre pensato che il "povero" cachemirino Bertinotti fosse un mentecatto... eccone la conferma! Qualche lacrima anche per Stalin, no?!

Boccato

Mer, 06/03/2013 - 13:25

É LA SINISTRA ITALIANA , QUELLA ALLEATA SILENCIOSA EUROPEA, CHE CHIUDE GLI OCHI AI NEGOZI CRIMINOSI DI TRAFICO DI DROGHE DA PARTE DI CHAVEZ E FIDEL CASTRO, A CAUSA DI SUO BOUN COMPAGNISMO !! LULA DA SLIVA QUA IN BRASILE É UGUALE...TUTTI COMPAGNI, AMICONE DI CESARE BATTISTI !QUELL 'BEL' TIOPO CHE UCCIDE INNOCENTI CITTADINI ITALIANI!

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Mer, 06/03/2013 - 13:26

altro buono....

Tarantasio.1111

Mer, 06/03/2013 - 13:29

LA FORTUNA l'avremmo avuta noi se Bertinotti fosse nato in Venezuela. Con le promesse fatte agli operai italiani LUI è diventato milionario mentre gli operai sono rimasti senza dignità propria sul lavoro.!!

blues188

Mer, 06/03/2013 - 13:34

La morte ha sempre spiazzato i comunisti. Non ne sanno capire il senso, non sanno accettarla, non sanno cosa e come fare. E Bertinotti è lì che dice parole senza senso..

BartDaddario

Mer, 06/03/2013 - 13:44

Gia ai tempi dell'Europa comunista questi signori parlavano di una Russia meravigliosa, una Romania poderosa, una Germania Est potente, pero' non ci andavano mai a vivere.... Mandiamo Bertinotti e feccia varia a vivere in questi paesi, non so Cuba, Corea del Nord, ma anche Venezuela, esiliamoli, se gli piace tanto, perche' no? Gli facciamo un piacere da poco....secondo loro... Tanto non ci vanno. Anche Chavez odiava gli yankee ma amava i dollari del petrolio che gli vendeva... sono comunisti solo per i soldi degli altri per quelli loro.. e' un altro discorso.. e per cloroalclero ricordo che Pinochet ha lasciato un paese ricco e solido, Chavez lascera' un paese povero e moribondo. Ecco la differenza.

gianni59

Mer, 06/03/2013 - 13:46

quelli scappati sono le multinazionali americane che sfruttavano le risorse e portavano via gli incassi. Non dimentichiamo che ha reinvestito i soldi del petrolio per alfabetizzare e rendere meno povere le fasce basse del paese. Questo non toglie cose negative ma visto cosa stanno facendo speculatori e multinazionali in Europa, non butterei tutto nel secchio!

gianni59

Mer, 06/03/2013 - 13:48

Alex biffi perché questi papponi indefiniti....fra Stalin e Chavez c'è un abisso!

Mario-64

Mer, 06/03/2013 - 13:49

Povero Fausto...ti rimane sempre la Corea del nord! Ma forse alla fine e' meglio stare qua in Italia a prendere 200.000 euro di pensione...

oliba

Mer, 06/03/2013 - 13:51

io piango la perdita dell'uomo non del politico che è stato,non penso che nel suo paese sia cosi amato, se anche nel Venezuela paragonando i comunisti italiano non arrivano al 4 % compresi militari e gruppo governativo enti foraggiati, ho dei dubbi che sia un comunista democratico, la classica frase 'tutti per uno' e non uno per tutti,

MATEMATICO

Mer, 06/03/2013 - 13:54

Ed ora Bertinotti indosserà il suo più bell'abito e riempite le valigie di cachemire, si trasferirà per sempre in Venezuela, ove distribuirà ai poveri la sua pensione da parlamentare ed ogni prebenda, nel più puro spirito comunista.

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Mer, 06/03/2013 - 13:55

Alex Biffi, mi ha tolto la parola. Noto che il comunistello insulso di turno deve parlare di Berlusconi in ogni modo. Allora gli rispondo che il comp. Napolitano fece le sue condoglianze pure alla morte di Brasnev, disse che l'occupazione dell'Ungheria era giusta e qui mi fermo.

benny.manocchia

Mer, 06/03/2013 - 14:31

Bravo! Centrato in pieno. Un italiano in USA

BartDaddario

Mer, 06/03/2013 - 14:32

per gianni 59, le multinazionali sono scappate, dice lei... bene, e i soldi??? Lei non lo sa, io vivo in America Latina, Chavez li ha dati tutti ai delinquenti conosciuti e riconosciuti venezolani. Li ha fatti uscire dalle carceri e li ha nominati chi ministro, chi sottosegretario, chi capo della sicurezza... si informi meglio. Il paese oggi e' piu' povero di prima, la fascia di poverta' e' raddoppiata. Non lo dicono le statistiche di governo, OVVIO, glie lo dico io che l'ho visto con i miei occhi, vivo e lavoro in America Latina da 4 anni, glie lo racconto io come e' oggi il Venezuela. D'altra parte con un maestro come Fidel Castro, campione del mondo al parimerito dei nordcoreani per impoverimento e distruzione del tessuto sociale e economico del proprio paese, che ci si aspetta? Nel mese di novembre una ragazza a Valencia in Venezuela si e' avvicinata, ha detto di aver bisogno di soldi, si prostituiva per 5 euro. Ecco il benessere promesso e dato da Chavez, le chiacchiere poi, se le porta il vento.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 06/03/2013 - 14:33

da uomo di destra che sono, preferisco mille volte Bertinotti piuttosto che un villano rifatto come Bersani.

brandoren

Mer, 06/03/2013 - 14:36

Pensate che questo stercoraceo prodotto del mondo comunista italiota ha ricoperto la carica di presidente della camera vestendo regolarmente con giacca di cachemir intonando l' inno che la proprietà privata può essere abolita, invitato spesso nei salotti radical-chic a sceneggiare la decaduta, marcia alta borghesia come in un film di bunuel

Ritratto di stegalas

stegalas

Mer, 06/03/2013 - 14:38

A dire il vero, Chávez parlava di Berlusconi come del "suo grande amico Silvio" e lo stesso Cav non faceva mistero di stimare Chávez e di ritenerlo un amico, suo e dell'Italia. Questo dimostra come i comunisti idioti e manichei stiano solo in Italia...

hectorre

Mer, 06/03/2013 - 14:42

essere di sinistra è una tara mentale...purtroppo la scienza non ha ancora trovato una cura adeguata e dobbiamo sorbirci le deliranti parole di alcuni di loro.....e poi dicono che il comunismo è morto....forse tengono nomi e simboli perchè non hanno soldi per cambiarli...................................cloroalclero,se non parla di berlusconi la sua giornata non ha ragione di essere...un'ossessione??...forse amore,per un vero leader che la sinistra non avrà mai......occhetto,d'alema,prodi,veltroni,rutelli,franceschini,bersani....che squadrone!!!

macchiapam

Mer, 06/03/2013 - 14:50

Perchè stupirsi? da tempo dovremmo aver imparato che la mamma dei fessi è sempre incinta.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Mer, 06/03/2013 - 14:50

Se qualcuno non aveva ancora capito cos'era il comunismo, ora dovrebbe avere le idee più chiare!! Mi piace (si fa per dire) quel più che giustificante (?) ""eh va beh...etc."" di #CLOROALCLERO#!

lamwolf

Mer, 06/03/2013 - 15:12

Però mica sono scemi di andare da quelle parti e restarci.... ahahahahahah, ancora parlate sti compagni.......non finiscono mai.....

biricc

Mer, 06/03/2013 - 15:13

Bertinotti faccia la valigie e si trasferisca in Corea Del Nord ma lasci qui la sua pensione d'oro da perfetto e coerente comunista qual vuol far credere di essere.

laura.canu

Mer, 06/03/2013 - 15:25

cloroalclero a parte il suo nick che mi trova molto d'accordo con lei, per il resto trovo che i suoi post siano banali e qualunquisti.... se io le dicessi che non so cosa preparare per cena lei mi risponderebbe...colpa di berlusconi... suvvia, eviti di essere così banale...

Wolf

Mer, 06/03/2013 - 15:59

Non ci sono cose più tragicomiche che assistere al compianto dei comunisti italiani. questi signori, sconfitti dalla storia, perdenti da sempre, continuano in maniera bambinesca e far finta di niente, nell'attesa di una rivincita che mai ci sarà. Poveri cretini!

canova.emilio

Mer, 06/03/2013 - 16:06

Non mi sembra che Chavez frequentasse lo stesso sarto e gli stessi "salotti" e avesse lo stesso reddito, benefit, ecc. ecc. di Bertinotti. Compagni e mezzicompagni. Comincia ad essere spiegabile l'avvento di Grillo?

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Mer, 06/03/2013 - 16:38

Comunisti qui,Comunisti la,I grandi imprenditori portano le loro aziende in Cina. Mahhh Non sono Comunisti i Cinesi? Quando si può sfruttare vanno bene anche i comunisti neh.

cgf

Mer, 06/03/2013 - 16:42

dovrebbero andarci a vivere a Cuba o in Venezuela!!

Altaj

Mer, 06/03/2013 - 16:51

Di fronte alla morte, qualsiasi frase ipocrita è ammessa, anch'io mi dichiaro dispiaciuto, perchè avrei voluto che vivesse per assistere al crollo (molto vicino) del paese che mandato in malora.

Ritratto di sgt.slaughter

sgt.slaughter

Mer, 06/03/2013 - 16:56

"La fortuna di conoscerlo", certo la stessa che hanno avuto gli oppositori spariti nelle carceri venezuelane. Schifosi comunisti italiani, non cambiate di una virgola, ed a sentire Gargamella pare davvero che la storia a voi non abbia insegnato nulla.

Duka

Mer, 06/03/2013 - 17:06

Le cazz.... non hanno mai fine-

masquenada

Mer, 06/03/2013 - 17:24

Ma questi che spandono lacrime, sono mai stati in Venezuela? Hanno mai sentito, anche coloro che sono e erano contro il dittatore Chavez!!! Basta leggere quanto ha detto il suo vice,colui che vorrebbe insediarsi alla presidenza senza regolari elezioni, farneticando la morte dovuta ad un complotto degli USA!!! Maduro, è peggio di Chavez, il rischio che la regione passi ad avere dei problemi è alto.

Ritratto di babbone

babbone

Mer, 06/03/2013 - 17:32

Purtroppo solamente uno e non in Italia.

Ritratto di pierfabro

pierfabro

Mer, 06/03/2013 - 17:46

tutti i comunisti italiani rimpiangono? ma perché hanno voluto rimpiangere quando, visto che vivevano in un paese democratico, potevano tranquillamente trasferirsi nei paradisi comunisti!

maurizio50

Mer, 06/03/2013 - 17:47

Povero Bertinotti! C'è sempre aperta, per lui e gli irriducibili di sx che imperversano su questo giornale, la frontiera della Democratica Repubblica della NordKorea! Ad multos annos.

facendis

Mer, 06/03/2013 - 17:48

I comunisti appartengono, come qualunque totalitarista, a quella parte di esseri umani che pretende che tutti la pensino come loro. Ogni pensiero diverso viene visto come una minaccia alla loro stessa esistenza, Sono un caso patologico e come tale impossibile da rimediare!

eugenio.n

Mer, 06/03/2013 - 17:54

Ci mancava proprio il raglio dell'asino. Grazie Bertinotti!

Ritratto di fioellino

fioellino

Mer, 06/03/2013 - 18:00

E criticano la grillina che ricorda la "buona politica" di Mussolini! I komunisti restano l'oracolo per i suoi e mettono paura agli altri. Non cambieranno mai. Rinascono dalle ceneri come l'araba fenice. In credibile che il mondo vada avanti e loro, i sinistri, battono la testa sempre sullo stesso punto. Ad maiora

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 06/03/2013 - 18:09

Dai non prendiamocela, Chavez è morto (parce sepulto) Bertinotti, Napolitano, Minà e compagnia cantante li abbiamo ancora sui co.....

villiam

Mer, 06/03/2013 - 18:16

i comunisti amano le dittature ,se ne fregano degli operai ,se ne fregano di tutti ,soldi solo alla nomenclatura ,leggere un pò sulla corea del nord ,leggere qualcosa del regime sovietico ,andare a cuba ,dove i bimbi delle elementari vengono istruiti alle armi ,la gente non ha da mangiare ,ma la nomenclatura ,i militari fedeli ,per forza, viaggiano in macchine moderne e vanno nei mercati riservati ai turisti!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mer, 06/03/2013 - 18:20

Bertinotti: altro impresentabile inutile PARASSITA che prima di parlare dovrebbe infilarsi una bomba in bocca e tirare la spoletta. Abbiamo qui la quintessenza dell'imbecillità di chi non riesce a distinguere il male assoluto komunista nemmeno quando lo vede applicato. Fausto l'elegante dovrebbe svestire il cachemire e ritrovarsi in giacca e cravatta alle 11 di sera alla periferia di Caracas. Così, per sperimentare.

pieropomiga

Mer, 06/03/2013 - 18:38

avercene in Italia di uomini come Chavez

Ritratto di fioellino

fioellino

Mer, 06/03/2013 - 18:39

Cara Daddario, Lei parla con i sordi! E' inutile e sprecato voler ragionare con la feccia umana.

beep

Mer, 06/03/2013 - 18:49

Bertinotti hai venduto il sindacato ai potenti, in cambio sei diventato Presidente della camera. Vergognati.

Boccato

Mer, 06/03/2013 - 18:49

E LA VICENDA DEI DUE BOXEUER CUBANI, VOI IN ITALIA CONOSCETE ? QUESTI DUE IMBECILO HANNO SCELTO IL BRASILE GOVERNATO DA LULA DA SILVA, AMICONE DI FEDEL CASTRO, PER CHIEDERE ASILO IN PEINO GIOCHI PAN AMERICANI...SPARATI PER TRE GIORNI, FURONO CONSEGNATI ALLO CONSULTATO CUBANO A RIO DE JANEIRO E RICAMBIATI VERSO HAVANA IN MENO DI 24 HORE A DUN JET INVIATO DA CHAVEZ ! SILENZIARANO TUTTI !COMISSIONE DI DIRITTI UMANI DI OEA, BRASILE, SUADAMERICA, ETC,ETC ,ETC...IN CUBA, MAI HANNO VISTI O HANNO ASCOLTATO PARLARE DEI DUE BOXEUR !

unosolo

Mer, 06/03/2013 - 19:11

il magnate , tutto quello che ha è pagato da noi pensionati e lavoratori , nel passare degli anni , non solo lui , tra sindacalisti e politici si sono regalati il meglio del tutto e gratis , tra auto blu e rimborsi o finanziamenti anche per i giornali politici , da sindacalista che si spacciava di stare con la classe operaia a oggi ex in pensione con tutti i diritti che si è regalato , hanno attaccato il CRAXI perche li ha sbugiardati ed ecco come si pavoneggia mentre aumenta disoccupazione e perdiamo imprese , pensioni cumulative per loro ex parlamentari per noi invece il blocco delle pensioni , la casta è casta.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 06/03/2013 - 19:16

Un altro porco comunista che si e' rubato un vitalizio non facendo un caxxo per tutta la vita. A questi dovrebbero tagliare la pensione, 500 al mese, cosi provano cosa vuol dire essere proletari.

Boccato

Mer, 06/03/2013 - 19:36

TORNA A MONTE CARRRRRRRRRRRRRRLO PER AIUTARRRRRRRRRRRRRRRRRE AI LAVORRRRRATORRRRRRRRI BERTINOTI !

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 06/03/2013 - 19:43

PUBBLICATO e poi CENSURATO - RIPROVO: Il vostro Padrone si e' sempre accompagnato con i peggiori dittatori mondiali, Lukashenko, Nazarbayev, per non parlare di Gheddafi. Tutti Signori del PETROLIO e affamatori del loro popolo. Non mi sembra che abbiate fato una piega. Chavez e' stato legittimamente eletto QUATTRO volte dal suo popolo, ha ridato dignita' ad una nazione ed un popolo succube dell'America assetata di petrolio, e della borghesia elitaria del Paese - Ha fatto fruttare i proventi del petrolio per fini piu' nobili che non arricchire i petrolieri americani e la ristretta elite venezuelana. E allora fate il piacere. Riflettete se potete, oppur tacete.

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Mer, 06/03/2013 - 19:45

non sono comunista e lo rimpiango.

Franco60 Ferrara

Mer, 06/03/2013 - 19:58

Komunisti italiani. Escrementi animali! siete il cancro dell'italia, cii vorrebbe una bella cura!!!!!!!!!!

Roberto Casnati

Mer, 06/03/2013 - 21:11

Bertinotti & C. dovrebbero essere spediti con un biglietto di sola andata in qualche gulag siberiano (ci sono ancora tutti non ne è stato chiuso nessuno) così si divertiranno un po' e, forse, ma dico forse, capiranno qualche cosa.

marco963

Mer, 06/03/2013 - 21:30

non solo i comunisti ma anche i veri fascisti !

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Mer, 06/03/2013 - 21:45

stenos.Chissà perche il vitalizio lo prendono anche quelli di destra?lo rubano loro forse? Visto che sono abituati

Ritratto di giubra63

giubra63

Gio, 07/03/2013 - 00:54

chavez:un criminale comunista dittatore affamatore del popolo venezuelano. finalmente e' morto, ora tocca a castro,dittatori di corea n. e Iran!

Ritratto di Gian Lore

Gian Lore

Gio, 07/03/2013 - 07:20

Non sono i comunisti che rimpiangono chavez, ma la gente ONESTA e con la testa sul collo, gente che ragiona

Malebrains

Gio, 07/03/2013 - 08:54

A tutti i comunisti italiani, vi auguro una bella vacanza a Caracas. Quando arrivate, mi raccomandò, prendete il primo taxi che vi offrono in aeroporto, vi assicuro che sará un esperienza indimenticabile....... Soprattutto per i vostri parenti al vostro funerale..... Aprite gli occhi !!!! Cari comunisti, lo sapevate che per votare in Venezuela, prima che la macchina elettronica del voto si attivasse, dovevate registrare elettronicamente la vostra impronta digitale? Proviamo a proporlo per le nostre prossime elezioni...... Aprite gli occhi !!!!