Quel fil rouge tra il M5S e gli Usa: Casaleggio debutta a Cernobbio

L'ideologo del M5S al Forum Ambrosetti si confronta col guru di Obama. L'incontro a porte chiuse non imbarazza Grillo?

Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle, con Gianroberto Casaleggio

Quello che Gianroberto Casaleggio, guru di Beppe Grillo e uomo ombra del Movimento 5 Stelle, dirà nella sala Impero dell’hotel Villa d’Este di Cernobbio, resterà un mistero. L'incontro sui nuovi media, che nel terzo e ultimo giorno della trentanovesima edizione del Workshop Ambrosetti, sarà come tutti gli altri a porte chiuse. Eppure il debutto dell'ideologo pentastellato tra i gotha della finanza e dell'economia fa già di per sé scalpore. Tanto più se al suo fianco si siederà anche Michael Slaby, uno dei maggiori esperti al mondo nel settore delle strategie digitali e dei social media, voluto dallo stesso presidente americano Barack Obama nello staff per la campagna del 2012.

Che tra i grillini e il Forum Ambrosetti non corresse buon sangue non è certo un mistero. Basta andare a leggere cosa scriveva Claudio Messora, oggi responsabile della comunicazione del M5S a Palazzo Madama, sul proprio blog il 4 settembre dello scorso anno: "Ci sono cose, dunque, che possono essere raccontate a tutti (le fregnacce), e ci sono cose che possono dirsi solo tra di loro (cioè le cose come stanno). Ma i signori non sono esattamente anziani (anche se ne hanno l’età) impegnati in un torneo al circolo della bocciofila: sono coloro che decidono le nostre sorti, su nostro esplicito mandato". E ancora: "È come essere i proprietari di una fabbrica, assumere una squadra di dirigenti e poi vedere costoro chiudersi a chiave in sala riunioni a cantarsela sul vero stato dei bilanci aziendali, mentre a te raccontano un sacco di baggianate sesquipedali, perché se no li manderesti via a calci". Cosa è successo nel frattempo? Sta cambiando la strategia dei Cinque Stelle? Sentito dall'Huffington Post, Messora si è schermito spiegando che anche Grillo ha voluto partecipare al cda di Telecom o all’assemblea del Montepaschi: "Di certo non l’ha fatto per prendere ordini, ma per dire in modo chiaro e preciso quel che pensava". In realtà il punto è un altro. Che Casaleggio ami corteggiare gli ambienti dell'economia che conta, non è certo un mistero. Per tutto l'anno ha bazzicato imprenditori, industriali e artigiani del Nord Italia per tessere una rete di potere che potesse portare a un bacino di voti (e potere) non indifferente. Non solo. Che Grillo abbia un filo diretto con gli Stati Uniti, non è certo la prima volta che il gossip si fa notizia. In tempi non sospetti fu l’ex ministro Gianni De Michelis a lanciare, ai microfoni della Zanzara su Radio 24, i sospetti di un link tra il comico genovese e l'America. Tanto che un telegramma attesterebbe un incontro tra Beppe Grillo e la diplomazia americana avvenuto nel 2008.

Oggi come allora. Il workshop di domattina non sarà la prima occasione di incontro tra Casaleggio e il chief integration and innovation officer di Obama. Nel dicembre dello scorso anno il cofondatore del M5S incontrò Slaby, quando venne in Italia per una serie di dibattiti tra Roma e Milano. A mettere insieme il dialogo intercorso tra i due ci avevano pensato Jacopo Iacoboni e Francesca Paci sulla Stampa. Nel 2012 il faccia a faccia si era tenuto (a porte chiuse)  tra i velluti del Grand Hotel et de Milan, domani si terrà (sempre a porte chiuse) a Villa d'Este. Il dibattito sarà intitolato New media e politica del futuro. Per una volta i grillini, che a giugno erano volati a Londra per protestare contro il Bilderberg, sembrano disposti a chiudere un occhio per la partecipazione di Casaleggio all'incontro coi gotha della finanza e dell'economia mondiale.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 07/09/2013 - 13:06

ora cosa c'entra l'america? qui siamo in italia... e poi casalcoso con quale titolo va a cernobbio? ma chi cazz'è questo....

Paul Vara

Sab, 07/09/2013 - 13:06

Mister Obaaaamaaaa, Mister Obaaaamaaaaa...!

FRANCO1

Sab, 07/09/2013 - 13:11

E' imposto dall'alto a guardiano di eventi non consoni al potere dei forti.Niente di eccezionale, il resto è la solita zolfa. L'importante è che l'Italia sia sempre spennata e al popolo manciate di riso.

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Sab, 07/09/2013 - 13:18

Non ho parole. Quest'America è ridotta proprio male se da retta a questo tipo. Poi, santo Dio, una cosa è Obama, un'altra e Grillo, il pagliaccio di sempre.

diodemerf

Sab, 07/09/2013 - 13:27

Secondo voi quante stron.ate dirà??Si accettano scommesse. Secondo me la paronoia di onnipotanza lo assalirà e ne potremo contare a centinaia.A Cernobbio va a parlare. In Italia succede anche questo.Saluti

erasmo

Sab, 07/09/2013 - 13:29

Ma a luigipisu l'hanno detto?

eso71

Sab, 07/09/2013 - 13:32

Rumors dicono che Grillo si sia strappato tutti i capelli...

marchino.blu

Sab, 07/09/2013 - 13:43

@emilio1239 Sicuramente sa il fatto suo... altrimenti chiamavano te.. hhhaah

Il giusto

Sab, 07/09/2013 - 13:51

Che vergogna,Casaleggio che si incontra con una persona dello staff di Obama...volete mettere il nostro pregiudicato che si incontra con mafiosi,puttanelle,e grandi statisti del suo staff(santanchè,gelmini,carfagna...)

CALISESI MAURO

Sab, 07/09/2013 - 13:55

Io invece penso che i grillini siamo un pacco confezionato apposta per perdere tempo. Infatti con la terza forza e' impossibile fare qualunque maggioranza di dx o sx. Intanto la nazione va a ramengo. Gli italiani hanno indirizzato la loro protesta dalla parte sbagliata. In Ungheria l'hanno vista diversa e si sono svincolati veramente dai furboni. Altro popolo comunque.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Sab, 07/09/2013 - 13:55

Grillini massoni, degni eredi dei PD.

Romolo48

Sab, 07/09/2013 - 13:59

Sono curioso di sapere cosa ne pensa Crimi (ammesso che abbia capacità di pensiero)!.

Ritratto di LIAZ

LIAZ

Sab, 07/09/2013 - 14:03

Sbaglio ma mi sembra che ci sia un pò di invidia nell'aria.....? L'America c'entra sempre come con silvietto come con Beppe,non vedo il problema.

bruno49

Sab, 07/09/2013 - 14:17

Ma scusate, a voi che ve ne frega se uno va da una parte e l'altro dall'altra? E se a Grillo sta bene o no? Fatevi invitare voi a Cernobbio o da qualsiasi altra parte. Detto questo, state attenti, che Casaleggio conta molto, molto più di quanto crediate. E comunque molto, molto più di molti vostri big del PDL

bruno49

Sab, 07/09/2013 - 14:20

Sarà proprio Casaleggio e chi lo appoggia nel mondo a distruggere il PDL e il PD e tutto l'altro vecchiume che siede in Parlamento

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 07/09/2013 - 14:34

Come fa la gente a non vedere 2 pesi e 2 misure? Gardini fece la fine che sappiamo per lasciare campo a poi chi poi distrusse l' ERIDANIA e così l' IRI e tutto il resto. Nel MONTE un dirigente è volato dalla finestra è tutto e fermo, di certo ci sono solo i miliardi spariti nelle tasche dei sinistri. Ma se Silvio avesse fatto lontanamente una cosa del genere penso che l' impiccaggione sarebbe stata a norma di legge. Se Grillo fosse intelligente aiuterebbe il PDL a cambiare tutto in Italia invece di schierarsi di fatto nella parte sbagliata .

CALISESI MAURO

Sab, 07/09/2013 - 14:35

Bruno49: vorrei essere d'accordo con lei nell'augurio,ma non sara' cosi'. Fra non molto avremo la risposta e sara' amara con tutti noi.

franco@Trier -DE

Sab, 07/09/2013 - 14:40

Vorrei chiedere a Grillo , la hai ancora la Ferrari? un giorno nell'anno 1988 a Santa Margherita io lavorando con Mercedes ci siamo collegati con il baracchino invitandomi a conoscerci però io stavo lavorando..

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 07/09/2013 - 14:45

Il comico: "Mai alleati col Pd" certamente li no !!!!! ma una maggioranza alternativa è pronta solo per questo il governo Letta RESISTE e Silvio parla parla ma nessun FATTO

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 07/09/2013 - 14:50

La domanda sorge spontanea: andrà dalla parrucchiera prima del summit o farà la solita figura da barbone?? pentagrullini, una colletta per il barbiere no, eh??E.A.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 07/09/2013 - 14:51

COME brucia al giornalino del popolo del buon governo ,Casaleggio che si incontra con lo staff di Obama...MENTRE il vostro pregiudicato che si incontra con mafiosi,puttanelle,e grandi statisti del suo staff(Santanchè,Verdini,Carfagna. Capezzone ..)

bruno49

Sab, 07/09/2013 - 14:57

CALISESI MAURO: a cosa pensa, quando dice che avremo un'amara sorpresa?

Azzurro Azzurro

Sab, 07/09/2013 - 15:10

ma questi due capelloni si lavano secondo voi?

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 07/09/2013 - 15:29

mark 61..Se lo dice lei è vero "a prescindere"...Porello!!!E.A.

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 07/09/2013 - 15:42

Casaleggio, nche i sassi sapevano che tu eri un combutta con la feccia Americana. Cosa vuio fare ,che gli italiani si pieghino al tuo volere?. Non hai paura che prima ti pieghino la schiena e ti inssegnano a lavorare, all'aperto e non a porte chiuse?.

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 07/09/2013 - 15:52

tanti idioti che srivono su questo giornale non meritano nemmeno una risposta. Vorrei solo una cosa, che fra qualche anno non venissero a piangere.

disalvod

Sab, 07/09/2013 - 15:53

PURTROPPO SIAMO ANCHE IN QUESTE MANI.MEDITATE E POI NON VI LAMENTATE.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Sab, 07/09/2013 - 16:06

casa-leggio è uno scoreggio grillato

angelomaria

Sab, 07/09/2013 - 16:27

la scemenza di uno e'lalreo che mangia mangia mangia da chi non si vuole sporcare le mani VERO

mezzalunapiena

Sab, 07/09/2013 - 17:11

a parte la pochezza dei politici italiani che è conclamata, ma votare grillo(senza offesa) potevate andare al mare e/o in gita con la famiglia.

paolonardi

Sab, 07/09/2013 - 17:36

@ Emilio 1239. C'è una affinità fra Obama e Grillo non apparente, ma sostanziale: sono due pagliacci con la differenza che il primo ha potere, ma da buon giullare non sa usarlo e diventa pericoloso come il suo predecessore Carter.

titina

Sab, 07/09/2013 - 19:01

x Romolo48. domanda superflua: il vertice pensa e decide, la base può solo ascoltare.

CALISESI MAURO

Sab, 07/09/2013 - 19:52

bruno49# se tanto mi da tanto, avremo il collasso economico nel giro di un anno massimo due, connesso con tale processo iniziera' una confusione sociale con violenze. Da buoni guelfi e ghibellini ci affonderemo. Non vedo nel medio futuro nessuna persona o ideologia che possa risolvere il problema e aggregare la gente. Lei la vede? ( Ripeto: in Ungheria e Islanda aggiungerei hanno ricominciato a pensare in termini nazionalistici.... ed hanno messo le cose gia' a posto mandando a casa i ladroni internazionali)Questa e' la mia idea, tuttavia io ormai vivo all'estero, quindi potete votare quenge o cassetta suo nuovo nome.Tranquilli e auguri per tutti i partecipanti:))

peroperi

Sab, 07/09/2013 - 20:11

L'0Italia grazie a Grillo e Casaleggio diverrà una palestra per la Cia. Forse uno studio sulla potenza della rete finanziato dagli usa potrebbe essere possibile. E con pochi spiccioli americani ci faremo lavare il cervello da Casaleggio.

canaletto

Sab, 07/09/2013 - 20:59

GRILLO IL NUOVO TRICOLORE: ROSSO QUANDO SI PARLA DI BERLUSCONI, NERO SE VEDE PD, AZZURRO QUANDO VEDE I SUOI CONTI E I SUOI SOLDI RUBATI A NOI. ECCO COSA E'

bruno49

Sab, 07/09/2013 - 21:27

CALISESI MAURO: sono d'accordo con le sue previsioni. La crisi ci sarà e dovremo rischiare grosso per avere una piccola speranza di uscirne, altrimenti, stando appresso a questo vecchiume, ci spegneremo piano piano. E chi si spegne piano piano si spegne per sempre

vince50_19

Sab, 07/09/2013 - 22:15

Ma quanto siete ficcanaso! E lasciate che Gianrobertuccio possa farsi, in santa pace, quattro chiacchiere anche con suoi amici di Aspen Istitute..

Accademico

Sab, 07/09/2013 - 23:19

Ma questi due nella foto li vedete bene? Come si fa a "credere" in costoro?

linoalo1

Dom, 08/09/2013 - 10:04

Ma Grillo chi è e quanto conta nel suo movimento se,a quanto sembra,fa tutto Casaleggio?Lino.

Roberto Casnati

Gio, 12/09/2013 - 13:05

Casaleggio a Cernobbio? Ma non era l'antitutto? Che ci va a fare a Cernobbio? Come ho più volte sottolineato: niente di nuovo sotto il sole! Come a suo tempo i sessantottini, una volta al potere, si sono comportati infinitamente peggio di coloro ch'erano oggetto della loro contestazione (vedi D'Alema), così faranno i 5 stalle!