"Qui si va a votare a gennaio"

Il Cavaliere pronto a creare una lista contro i torti perpetrati dai pm

«Le primarie del Pdl? Non credo ci saranno i tempi se, come temo, si andrà a votare a gennaio...». Conclusa la conferenza stampa fiume a Villa Gernetto e a microfoni ormai spenti, Silvio Berlusconi è ancora più tranchant di quanto lo sia stato davanti alle telecamere. A chi gli si fa incontro per un saluto e una stretta di mano, il Cavaliere illustra senza troppi giri di parole il timing della sua presa di distanza da Mario Monti. Rottura sul ddl stabilità che arriva in Aula alla Camera fra due settimane e quindi voto a gennaio, eventualmente con election day in Lombardia e, magari, anche nel Lazio. In parallelo, ritorno in grande stile in tv e piena disponibilità ad accettare inviti da tutte le trasmissioni.

Difficile ipotizzare come andrà davvero a finire. Quel che è certo è che Berlusconi è una furia come non lo si vedeva da tempo. Al punto non solo da seguire senza tentennamenti la linea dei cosiddetti «falchi», ma dall'avere perfino un certo fastidio nell'ascoltare le argomentazioni delle «colombe» che predicano cautela. «Reagisce a quella che è e vive come un'aggressione», edulcora lo stato d'animo del premier Paolo Bonaiuti. Il Cavaliere, infatti, è convinto d'essere vittima di un'ingiustizia, di una sentenza politica che non sta «né in cielo né in terra». Con una differenza rispetto al passato, alle tante altre volte che Berlusconi se l'è presa con la magistratura. Quasi un anno fa, infatti, il Cavaliere ha lasciato Palazzo Chigi per far spazio a Mario Monti anche nell'ottica di una sorta di «pacificazione», di passaggio da una fase conflittuale ad un'altra di collaborazione nella quale Pdl e Pd sostenevano lo stesso governo. A questo, secondo Berlusconi, sarebbe dovuto seguire un clima diverso nel quale l'ex premier non era più il «bersaglio mobile delle procure». Le cose vanno in modo diverso e arriva la condanna per i diritti tv Mediaset – con tanto d'interdizione dai pubblici uffici – e adesso si attende per gennaio un'altra condanna «scontata» per Ruby.

«Se pensano che rimanga inerme davanti a questa persecuzione si sbagliano», ribalta il tavolo Berlusconi. Che dopo una notte a consulto con la famiglia ad Arcore, di prima mattina ha già preso la sua decisione. Sono neanche le nove quando parte il giro di telefonate con Palazzo Grazioli e s'inizia a organizzare la conferenza stampa a Villa Gernetto. Parla rivolto alla platea e alle telecamere il Cavaliere, ma più d'uno ha la sensazione che l'interlocutore sia Giorgio Napolitano.

Nel suo discorso l'ex premier affonda sul Quirinale, prende le distanze da Monti e fa sapere che non escludere di togliere la fiducia al governo, attacca la Germania di Angela Merkel e Nicolas Sarkozy e - di fatto - smonta pezzo per pezzo il Pdl. «Fate le primarie, io mi occupo di fare campagna elettorale e andare in tv», è il senso delle parole di Berlusconi che in qualche modo mette all'angolo Angelino Alfano e i vertici di via dell'Umiltà. Una presa di distanza implicita, perché Berlusconi snocciola un programma in cinque punti che è quanto di più lontano ci sia dalla linea del segretario, tanto che qualcuno ieri ipotizzava che l'ex Guardasigilli sia arrivato ad un passo dal mollare tutto. Di certo, la telefonata che lui e Berlusconi hanno prima della conferenza stampa non è una passeggiata di salute. Anche se forse serve a evitare che il Cav annunci in televisione quella che è la vera idea che gli frulla per la testa: una lista ad hoc che abbia come core business la riforma della giustizia, qualcosa di diverso dal Pdl e possibilmente con quasi tutti candidati che non abbiano mai messo piede in Parlamento.

Un Berlusconi all'arrembaggio. Così all'attacco che chi lo conosce non si sente di escludere niente. Un Cavaliere – questo dice ai suoi interlocutori dopo la conferenza – pronto a «una nuova campagna elettorale in prima linea». Un Berlusconi che per ora «congela» la strada della lista autonoma, ma che ieri di fatto ha lanciato un nuovo partito con un programma lontano anni luce da quello del Pdl.

Commenti
Ritratto di federaldo18

federaldo18

Dom, 28/10/2012 - 09:04

Caro Dr. Berlusconi, non pensa che, se si andrà a votare a gennaio, il tutto sarà ancora pilotato dal Dr. Napolitano ? Come farà a bloccarlo in modo che sciolga le camere, permetta le elezioni e non si rivolga ancora al Dr. Monti rinnovandogli il mandato ?

Acquila della notte

Dom, 28/10/2012 - 09:16

era ora per la miseria!! questo è il berlusconi che avremmo voluto per 20 anni! è l'ultima possibilità che salvare la faccia!

Ritratto di kywest

kywest

Dom, 28/10/2012 - 09:42

Napolitano può incaricare chi vuole ma poi c'è il Parlamento che deve dare la fiducia e non credo che B farà per la terza volta lo stesso errore (la prima fu con Dini).

geppitintin

Dom, 28/10/2012 - 09:47

tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino

assocharter

Dom, 28/10/2012 - 09:57

FINALMENTE!!! Esimio Cavaliere, li metta tutti all'angolo, faccia vedere chi è il vero Capitano d'azienda...cambi la giustizia e crei sviluppo per l'economia non ostacolandola con tasse e balzelli. Crei finalmente le condizioni affinchè tutti vorranno venire ad investire in Italia creando ricchezza che si riversa sul terriorio a beneficio della collettività. FORZA!!!

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Dom, 28/10/2012 - 10:09

Presidente, lo dico dall'inizio che questo è stato un COLPO DI STATO voluto dal comunista, d'accordo col PD, mi dispiace che non lo avete capito subito. ORA DEVE MANDARLO A CASA MA CREDO CHE FINQUANDO CI SIA NAPOLITANO A CAPO DELLA MAGISTRATURA, NON POTRA' FARE ANCORA NULLA.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Dom, 28/10/2012 - 10:10

POSSIBILE CHE NON ABBIAMO UN GIUDICE CHE FACCIA PULIZIA NEL PD??

xgerico

Dom, 28/10/2012 - 10:15

Finte dichiarazioni affinche Monti possa "ammorbidire" il ddl stabilità e poi dichiarare(B) "avete visto avevo ragione IO"! Poi tutto come prima, alla via così.

Ritratto di filippini

filippini

Dom, 28/10/2012 - 10:28

Un colpo da maestro che ridarà vita al partito e gli farà recuperare una gran parte (la metà almeno) di coloro che si erano rassegnati a vedere la vittoria delle sinistre. Se un 20/25% di quelli che i sondaggi danno per astenuti andrà a votare la vittoria è certa. Non diamola vinta ai talebani ma attacchiamoli perchè il loro livore dimostra che hanno una paura fregata di essere sconfitti. Io ero uno dei 'probabili' astenuti: ora non lo sono più.

bruna.amorosi

Dom, 28/10/2012 - 10:38

L'UNICO sbaglio che ha commesso CAVALIERE è quello di non essererci andati subito al voto ,a qust'ora sarebbe già tutto sistemato ma non è mai troppo tardi faccia cadere questa farsa di governo e ognuno si prenda la propria responsabilità tanto peggio di così non si può e dato che lei è perdente MUOIA SANSONE CON TUTTI I FILISTEI .

sevgiovanni

Dom, 28/10/2012 - 11:12

Finalmente il suono roboante delle palle sbattute sul tavolino ! Ha detto cose che pensano realmente gli italiani e che solo gli ipocriti non hanno il coraggio di affermare. Un conto è dirle e un conto farle. Temo però che con questa costituzione non sia possibile realizzarle. La giustizia intoccabile e impunibile, è uno dei freni principali per spingere il motore della crescita. L'Europa fiscale e burocratica così come è soffocherà lo sviluppo.

m.m.f

Dom, 28/10/2012 - 11:30

....anche monti ammettere senza ritegno senza scuse e senza cercare di rimediare di avere fatti degli errori sulla pelle degli italiani e lavarsene le mani è pura follia. almeno prenda lui la iniziativa anzitutto di chiedere con umiltà scusa per questi errori e poi fare le valigie e tornarsene alla bocconi a fare l'insegnante..............

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Dom, 28/10/2012 - 11:53

Concordo con quanto puntualizzato nell’articolo. E’ l’unica strada percorribile per Berlusconi che nei miei post ho sempre indicato. Quante volte ho scritto: “Pochi, ma buoni, con idee chiare e precise.” Un’altra cosa che vorrei ribadire con forza, riguarda la priorità delle riforme. Prima si deve riformare la Costituzione e poi la Giustizia altrimenti useranno proprio la vecchia e obsoleta costituzione per affondare non solo la riforma della Giustizia, ma le useranno anche per portare a termine la “svendita” ai poteri forti del nostro Paese. Paese reso ingovernabile proprio dalla suddetta costituzione, intoccabile per troppi ma interpretabile per pochi. Inutile fare nomi, che mi generano ribrezzo perfino a scriverli. Chi ha orecchi per intendere intenda.

auderesemper123

Dom, 28/10/2012 - 11:57

bravo Silvio ... avevi lasciato il barcone Italia galleggiante, non è da te lasciar le cose incompiute ... va' affondato ... ora la tua ridiscesa con il tuo programma, i tuoi modi di ieri e le tue intenzioni costituiranno la botta finale per affondarlo del tutto ... insieme al centro-destra!!!!! Basta ... smettila ... dai ancora qualche speranza a questo centro-destra!!!!!

Pazz84

Dom, 28/10/2012 - 11:58

finalmente potrà perdere clamorosamente e finire di affondare il PDL

Ritratto di Andrea1973

Andrea1973

Dom, 28/10/2012 - 11:59

Berlusconi sembra un leone in gabbia e comprendo il suo stato d'animo; però l'Italia ha bisogno di un governo stabile che possa intervenire con leggi idonee al cambiamento che tutti si aspettano. C'è necessità di "unione, compattezza" i dirigenti Pdl, devono abbandonare i personalismi e pensare una vera politica decisionista.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 28/10/2012 - 12:08

Già domani sul mercato dei titoli di stato, avremo modo di apprezzare quanto sia funesta la nuova linea intrapresa da Berlusconi. L’idea di fare un passo in dietro era buona, sia per il suo partito, che per il Paese, peccato che solo poche ore dopo l’enunciazione, come da prassi, sia stata completamente contraddetta. Far cadere il governo Monti, ci farà solo avvicinare alla situazione della Grecia, ma allo statista di Arcore, questo sta benissimo!

aladino77

Dom, 28/10/2012 - 12:09

Ma facce nuove in politica, sia a destra che a sinistra, invece di questi incapaci che hanno solo aumentato debito pubblico e ricchezze dei politicanti di professione? Berlusconi, D'Alema, Bersani, Casini Fini etc sono ormai dei dinosauri attaccati alla poltrona, hanno avuto tutto il tempo per migliorare il Paese e non lo hanno fatto: game over

Ritratto di Andrea1973

Andrea1973

Dom, 28/10/2012 - 12:09

Elezioni va bene!!! Ma quali sono i programmi??? chi sono i candidati??? Chi è il premier candidato??? Purtroppo non c'è organizzazione nel partito ed è costellato di lotte interne che sicuramente non aiutano. Speriamo bene... AUGURI ITALIA....

cast49

Dom, 28/10/2012 - 12:11

sevgiovanni, prima si cambia la costituzione che è vecchia, poi si stravole la giustizia e il ruolo dei magistrati non sarà lo stesso, devono cominciare a pagare di tasca loro gli errori ed essere veramente DIPENDENTI, come tutti i lavoratori, altrimenti si mandano a zappare la terra...

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Dom, 28/10/2012 - 12:12

Ti vogliamo così!!!!!!!!!!!!!!

mario.de.franco

Dom, 28/10/2012 - 12:12

Finalmente un Berlusconi aggressivo, deciso, reattivo ! Era ora. Peccato sia stato perso del tempo nel quale il governo Monti ha continuato a perpetrare danni forse non recuperabili. Altro che i suoi predecessori come asserisce . Al nostro Veneto ha scippato ulteriori 5 miliardi, con i quali forse si sarebbe potuto salvare qualche piccolo imprenditore o qualche operaio. Andiamo a votare subito, eventuali danni a favore dell'ingordo mondo speculativo saranno sempre inferiori a quelli che Monti potrebbe creare in questo lasso di tempo.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 28/10/2012 - 12:16

Era ora, il silvio che volevamo da sempre è tornato: adesso, dopo il ruggire, è il momento di far sentire i denti su quella marionetta di Mediobanca che è la pizza mario&Monti.Dai silvio!!!!

Quakegio

Dom, 28/10/2012 - 12:19

@sevgiovanni infatti è proprio questo il suo solito giochetto: dire cose scontate e che tutti pensano. Poi però nella reatà dei fatti il sig.B si tiene ben lontano dal realizzarle, anche quando nell'arco di ben 20 anni ha avuto potere assoluto in parlamento ed al senato. E' l'ultimo colpo di coda di un re morente con nessuna novità da farci vedere se non il suo subdolo richiamo alla crisi del paese per fare i suoi soliti affari.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 28/10/2012 - 12:20

Silvio si è svegliato, finalmente, però mi pare decisamente eccessivo. Capisco e condivido il suo sdegno per essere stato condannato per un reato di cui non esistono le prove, ma solo "presunzioni. Però non posso capire che si accorga solo ora che da più di un anno sta sostenendo il governo Monti, che certamente ha commesso errori, ma almeno ha salvato la faccia al Paese.

arkangel72

Dom, 28/10/2012 - 12:22

Purtroppo saranno solo sogni... La squallida giunta golpista che ci governa reagirà da lunedì facendo crollare la borsa e facendo schizzare lo spread. Reagirà in modo terroristico, così dimostrerà che Monti e i suoi incompetenti ministri sono gli unici a garantire stabilità e credibilità!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 28/10/2012 - 12:29

Silvio si lamenta dei PM ed io penso lo faccia con ragione, non per solidarizzare con lui, ma perché come tanti sono stato e sono spettatore consapevole dello sfascio della giustizia, complice un sistema normativo assurdo, che non ha eguali nel mondo. Ed allora mi domando che cosa ha fatto nei 9 anni in cui è stato al governo? Perché si è svegliato solo ora?

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 28/10/2012 - 12:35

La mia solidarietà a Silvio non può impedirmi di ricordare (a me stesso naturalmente) che nella legislatura in corso, prima di rompere con Fini, aveva una maggioranza con cui avrebbe potuto rovesciare il Paese. Cosa ha fatto? Niente. Rimanendo al settore della (in)Giustizia si è anche affidato ad un incapace incompetente come Alfano, a cui è arrivato al punto di affidare addirittura il partito. Chi è causa del suo mal pianga se stesso.

UnCittadinoQualunque

Dom, 28/10/2012 - 12:35

Non mi candido, mi candido, non mi candido ma resto... Monti capo dei moderati, togliamo il sostegno a Monti... Il PDL farà le primarie, non c'è tempo per le primarie... E noi ancora a dare retta a queste "esternazioni" libere...?

veradestra

Dom, 28/10/2012 - 12:35

Silvio Berlusconi esce di scena nel modo più triste, anche per lui stesso. E cioè rientrandoci, sulla scena, senza un canovaccio da recitare o un pubblico votante. Nella conferenza stampa convocata a Villa Gernetto conferma che non si candida alle primarie, minaccia il governo senza avere il coraggio di aprire una crisi, attacca i magistrati esattamente come vent’anni fa, promette improbabili tagli delle tasse, trite e ritrite abolizioni dell’Imu, incredibili modernizzazioni, fantomatiche riforme costituzionali.

ben39

Dom, 28/10/2012 - 12:36

e vai Silvio!

marianco

Dom, 28/10/2012 - 12:41

Il declino dell'aquila !!!

Ritratto di florenceale78

florenceale78

Dom, 28/10/2012 - 12:42

vai bravi così facciamo tornare lo spread a 600 mi raccomando...

beale

Dom, 28/10/2012 - 12:44

Essere moderati non significa farsi sodomizzare.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 28/10/2012 - 12:46

Le primarie, roba da democratici, la nuova legge elettorale, perché mai? Del resto c’è questo vecchio miliardario, che decide per il bene di tutti…

moranma

Dom, 28/10/2012 - 12:55

Il governo cade per i voti mancanti del PDL, lo spread ritorna a 500, si va al voto a gennaio, niente primarie e berluska candidato premier alleato alla Lega Ladrona : risultato : sinistra al governo. Grazie Cav.!!!!!!!

Accademico

Dom, 28/10/2012 - 12:57

Non tutti i mali vengono per nuocere... Potrebbe sembrare un paradosso, ma stavolta Silvio ha il branco in pugno e non mancherà di sgominarlo nell'interesse di noi tutti. Sosteniamolo. Ci conviene!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 28/10/2012 - 12:57

Finalmente si sente aria di spedire il TASSATOR CORTESE alla bocconi.

Ritratto di unLuca

unLuca

Dom, 28/10/2012 - 12:58

Al voto please. A.S.A.P. As soon as possible !!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di unLuca

unLuca

Dom, 28/10/2012 - 13:00

Belle parole Cavaliere, ma attento a quella MAFIA CHIAMATA EUROPA.

gentlemen

Dom, 28/10/2012 - 13:06

Finalmente si esce da torpore! Sembravano tutti ipnotizzati..........

Silviovimangiatutti

Dom, 28/10/2012 - 13:07

I popoli aprono gli occhi solo dopo che tutto è andato distrutto, forse una legislatura in mano a Bersani (Renzi ?) & C. potrebbe dare quel colpo di grazia necessario a questo paese per far aprire gli occhi a tanta gente.

Cosean

Dom, 28/10/2012 - 13:09

@ assocharter Qui si parla di Politica1 Si parla per il bene comune! Tu di che azienda parli?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 28/10/2012 - 13:12

La condanna da parte delle toghe di B. forse ha ricompattato il centrodestra,io tornerò al voto che mi ero ripromesso di boicottare.Contente toghe rosse???

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 28/10/2012 - 13:16

Su molte cose che Berlusconi ha fatto o diceva di voler fare non sono stato d'accordo né lo sarò nel prossimo futuro se manterrà le stesse idee a riguardo. Tuttavia se intende riformare la giustizia, meglio ancora se la cambiasse radicalmente, sono disposto a ridargli il mio voto, anzi, visto che il prossimo anno si deve rieleggere il nuovo Presidente della Repubblica, propongo che Berlusconi sia eletto a tale carica istituzionale, dopo decenni di PdR di sinistra, a completo smacco dell'attuale indigeribile e inaudita magistratura. Da quella carica potrà iniziare a suonargliele, nell'attesa di riforme idonee a rimetterli nei giusti binari.

Ritratto di caputese

caputese

Dom, 28/10/2012 - 13:19

Un unica parola: PATETICO!

Ritratto di caputese

caputese

Dom, 28/10/2012 - 13:20

oltre che non credibile (parlano i fatti)

imodium

Dom, 28/10/2012 - 13:25

Rivogliamo il SIlvio dello spirito del 94...allora faremmo anche la rivoluzione...ma se invece dovremmo stare con i vari Alfano, Cicchitto etc etc ...allora non abbiamo speranze, ci porterebbero nelle mani di Casini (la banderuola per antonomasia) e questo proprio non lo accetto.

MEFEL68

Dom, 28/10/2012 - 13:30

Insomma, ci tocca passare il Natale con Monti al posto dell'asinello. Speriamo almeno che la Befana se lo porti via insieme alle feste.

minestrone

Dom, 28/10/2012 - 13:30

5% a casa!!!!! Non ti voterà nessuno forza grillo spacca tutto

MEFEL68

Dom, 28/10/2012 - 13:33

Solo una domanda: Come fa un essere pensante a dire ciò che ha detto Monti. Riflettete. Monti ha detto:" abbiamo fatto degli errori, ma sono orgoglioso del mio governo". Orgoglioso di che?

a_zotti52@virgi...

Dom, 28/10/2012 - 13:35

rassegnatevi berlusconi e´un uomo finito!

Ritratto di barceman

barceman

Dom, 28/10/2012 - 13:35

Carissimo Cavaliere. Si doveva andare a votare l'anno scorso. Prima che il Presidente Comunistano nominasse senatore a vita Montloden emissario e difensore delle Holding a cui appartiene. Ora è tardi. Si doveva andare a votare dopo il voltafaccia (faccia?) dell'indefinibile sommozzatore. Ora è tardi. L'affluenza alle urne sarà ai minimissimi storici. Pronostico: purtroppo la lista Grillo avrà gioco facile. Presidente ha sbagliato i tempi.Si doveva votere l'anno scorso!!!!!!!!!!!!!

laura.canu

Dom, 28/10/2012 - 13:40

la sensazione che il discorso di ieri fosse rivolto a napolitano l'ho avuta anch'io e il dubbio è che il pres.della repubblica non abbia mantenuto i patti stretti con berlusconi di una riforma della giustizia attraverso il governo tecnico, in cambio delle sue dimissioni da pres.te del consiglio.la causa la si potrebbe individuare nelle intercettazioni fatte a napolitano-mancino dalla procura di palermo.chissà...un avvertimento?? anche la condanna milanese, inflitta, nei giorni scorsi a berlusconi......potrebbe essere rivolta al quirinale.. è molto strano, infatti, che a milano condannino, laddove, per lo STESSO REATO, è stato assolto a roma e in cassazione e, tanto in fretta, da non aspettare nemmeno il pronunciamento della consulta sul conflitto di attribuzione. inoltre trovo curiosamente strani gli attacchi quasi quotidiani contro il quirinale fatti da travaglio nel fatto quotidiano.....

Bozzola Paola

Dom, 28/10/2012 - 13:44

FINALMENTE E' TORNATO IL BERLUSCONI DEL 1994. Ora bisogna che si tolga di torno tutti quei benpensanti di colombe EVITI come la peste casini e vedrà che dopo che avrà tolto la fiducia a quel becero di governo monti gli italiani torneranno da LEI. Il fatto di aver, per un anno, dato fiducia a monti ha disilluso molti. Ora se torna ad essere il combattente che è e non si contorna di traditori e pusillanimi(anche le cene lasci perdere per favore, faccia una bella dieta. Tra i suoi ospiti ci sono state solo persone che cercavano la pubblicità ed i soldi.) Solo con la maggioranza ed un Pres. della Rep. possibilmente NON DI SINISTRA potrà RIFARE QUESTO SCHIFO DI COSTITUZIONE VECCHIA ED OBSOLETA.

Cornelius

Dom, 28/10/2012 - 13:44

Se si va a votare a gennaio prende l'8%.

morovalmontone

Dom, 28/10/2012 - 13:44

STACCA LA SPINAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA PRESIDENTE BERLUSCONI:

giovannibid

Dom, 28/10/2012 - 13:53

bravo Presidente è ora di dare la sveglia a questi parrucconi mangiasoldi. Spero che alle prossime elezioni gli italiani capiscano che con una maggioranza forte si possono fare quelle riforme necessarie al nostro Paese; e che capiscano che con la sinistra e i loro accoliti nei posti di comando la situazione può solo peggiorare. STACCHI LA SPINA COS^ VEDIAMO COME SI COMPORTERA' QUEL TIZIO CHE STA AL QUIRINALE A PRENDERE IN GIRO IL POPOLO SOVRANO

Beraldo

Dom, 28/10/2012 - 13:59

Se veramente continua su questa linea avrà il mio voto (non sono mai stato un suo elettore).

Valerio64

Dom, 28/10/2012 - 14:28

Era ora !!!! Berlusca,manda tutti a casa ,che se la sgavagnino i i professorini e i sofisti del sesso.Tanto a noi plebaglia ci hanno già lasciati in mutande e ce le vogliono pure togliere.A te ti hanno distrutto da dentro (Fini etc..) e da fuori (magistrati etc..).Quindi datti una mossa e diventa piu' cattivello..

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Dom, 28/10/2012 - 14:30

Credo lo spread tornerà presto a valori di "Berluscana" memoria a beneficio come al solito delle tasche degli italiani.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Dom, 28/10/2012 - 14:32

Presidente, finalmente!! rifaccia FORZA ITALIA E LASCI FUORI I POLITICI CHE HANNO SUPERATO 2 LEGISLATURE. Sono sicuro che gli elettori dal '94 sono ancora con LEI.Forza!!

giottin

Dom, 28/10/2012 - 14:34

Non ho mai amato e non amo le colombe, preferisco i falchi, le aquile, tutti i rapaci possibili ed immaginabili, politicamente parlando, per cui quello di ieri è il cav, che preferisco e se fonderà una sua lista fatta di leberali veri e non di quaquaraqua al quale ci ha abituati in questi 18 anni, pronti a voltargli le spalle in ogni momento, io che non volevo più votare potrei anche cambiare idea, attento però, non devono assolutamente essere ex di qualcosa, ma gente in grado di porre finalmente mano a quelle cose che quei tanti come me ci aspettavamo fossero state fatte a cominciare dalla sua discesa in campo e che ahimè in quasi 5 lustri non se n'è vista nemmeno l'ombra!!!!.

fyyffo

Dom, 28/10/2012 - 14:40

era ora che ti svegliassi.....

fyyffo

Dom, 28/10/2012 - 14:40

era ora che ti svegliassi.....

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Dom, 28/10/2012 - 14:49

@Andrea1973 - dopo 18 anni di Berlusconismo ti chiedi ancora quali sono i programmi di Berlusconi ? Gli italiani sono individualisti, guardano giusto qualche millimetro dal proprio naso e non gli piace essere governati. Il Berlusca lo sa perfettamente e se riuscirà a parlare alla pancia degli italiani ossia a proporre un non-programma e un non-governo come ha fatto in passato non escluderei di ritrovarcelo al potere anche se per interposta persona perché internazionalmente impresentabile.

Cosimino64

Dom, 28/10/2012 - 14:55

Nessuno sente il bisogno di fare un minuto di silenzio di fronte a questa follia assoluta? Siamo tutti trattati come pecoroni creduloni e moltissimi di noi lo sono pure. E questo signore, in 72 ore dice tutto e il contrario di tutto. Sntonizziamo tutti il neurone... Prima della sentenza il famoso gesto per amore dell'Italia, dopo la sentenza esattamente il contrario. Degno seguace di Scajola, parla a Sua insaputa.. Che tristezza.. Nessuno avverte un personalissimo senso di inutilita' di fronte a tutto cio'?

pitomaz

Dom, 28/10/2012 - 15:14

Troppi commenti entusiasti... gli stessi che 2 giorni fa plaudevano il suo passo indietro adesso plaudono la (forse) nuova discesa in campo? Ma lo avete visto ultimamente? Un vecchietto... Comunque calmi e tranquilli, aspettiamo le nuove esternazioni di domani. E, visto che ci siamo, come volevasi dimostrare, nel PD fanno le primarie, nel PDL... forse non c'è tempo! W la democrazia!

An_simo

Dom, 28/10/2012 - 15:20

Attenzione signori, questo si vuole solo vendicare, non gliene frega niente di noi, del paese. E' pieno di soldi e puo' andare a finire la sua vita in qualche isola, comprata con qualche societa' offshore, quando vuole. Questo vuole togliersi il gusto, come fosse un gioco, di vendicarsi dei magistrati e di chi in genere gli fa notare che deve rispettare le regole. A questo giro non avremmo piu' appelli, affonderemmo come niente. Non abbiate la memoria corta, ricordatevi questi ultimi venti anni non e' stato fatto sostanzialmente niente, anzi la situazione e' peggiorata. Sarebbe uno tsunami non abbiamo la forza (visto il debito che abbiamo) per fare da soli il resto del mondo ci lascerebbe crepare, saremmo sempre e solo noi a dover PAGARE i suoi vezzi. Mi raccomando fate buon uso del voto e non dimenticate gli ultimi venti anni !

Ritratto di Coralie

Coralie

Dom, 28/10/2012 - 15:26

@Cosimino64-Sei troopo povero per capire il conenzioso " toghe rosse-Berlusconi ". Fai un po' di soldi, mettiti in politica e poi te ne accorgerai!

Ritratto di griecomichele66

griecomichele66

Dom, 28/10/2012 - 15:29

io sono il primo ad avere abbandonato berlusconi quando berlusconi ha abbandonato i sui elettori e vi dico di più berlusconi non e stato capace di capire che la crisi del 2009 ci avrebbe portato dove siamo adesso e adesso che e stato attaccato lui si e ricreduto adesso prendi in mano le redini e cerca di mantenere le promesse invece alla gente di destra dico solo di unirci contro la dittatura e mettere daparte i rancori altrimenti l'italia resterà solo il ricordo del bel paese

pgbassan

Dom, 28/10/2012 - 15:51

Via Monti era da fare subito, anzi era da non appoggiare da subito come ha fatto la Lega Nord. Secondo non votare l'IMU. Già questo non avrebbe creato tanti problemi con l'alleato fedele Lega . Ormai è tardi: un nuovo PDL, o chi per esso, rinnovato nei termini e senza traditori, chi entra deve portare avanti quello che volontariamente sottoscrive (no oltre a Fini anche a Casini e simili: analisi ai raggi X prima di assumerli, vedi il pugliese Zambetti). E poi alleanza con la Lega Nord, rispettando i patti.

Stan75

Dom, 28/10/2012 - 15:52

un passo indietro, poi due avnti, poi mezzo di lato e tre in diagonale..

forbot

Dom, 28/10/2012 - 15:56

Loro plaudivano il passo indietro, noi plaudiamo il passo avanti. Voi invece non avete a chi applaudire. Anzi, se ridiscende in campo anche incazzato, e con giusta ragione, son cazzi amari per tutti voi.

moranma

Dom, 28/10/2012 - 16:13

si voti pure a Gennaio, Berluska con Maroni della Lega Ladrona, contro Monti e l'Europa intera sancirà la sua scomparsa dal panorana politico italiano. Grazie Berluska e grazie ai pasdaran che ancora gli credono!!!!

moranma

Dom, 28/10/2012 - 17:19

per salvare se stesso mandarà definitivamente a fondo l'Italia. Altro che per il bne dell'Italia!!!!!!!!

federossa

Dom, 28/10/2012 - 17:39

magari! rientro in Italia SUBITO per dare il mio contributo a B.!

domenico.fumante

Dom, 28/10/2012 - 17:55

PERBACCO RE SILVIO,FINALMENTE TI SEI DECISO DACCI SOTTO MANDA A QUEL PAESE I CATTIVI CONSIGLIERI SEI IL RE,IL MONDO CI INVIDIA IL NOSTRO RE SIAMO TUTTICONTE FORZA RE SILVIO

Raoul Pontalti

Dom, 28/10/2012 - 18:03

ma rinchiudetelo! in una casa di riposo, in un bordello, in una clinica per compulsivi, dove vi pare ma impeditegli di fare altri danni a sé e agli altri! Una campagna elettorale condotta da un condannato, anche se "solo" in primo grado, con altre condanne che possono piovere tra cui quella devastantissima per il "Rubygate". Le motivazioni di quest'ultima condanna faranno vergognare il candidato al parlamento e il partito che lo presenta. E anche nel caso in cui gli esiti degli altri processi in corso fossero invece positivi resta il fatto che si può fare campagna elettorale per metà improntata alla lotta alla magistratura ( ma perché in 17 anni non ha fatto la riforma che ha sempre detto di voler fare?) e per l'altra metà sulla solita solfa delle tasse oggi non più credibile (chi aveva inventato l'IMU?, non Monti che l'ha solo anticipata) e addirittura la lotta (impossibile) alla Germania. Con Berlusconi alla testa del PDL nella campagna elettorale significa rischiare di far vincere Grillo, che in ogni caso svuoterà il PDL.

Ritratto di Farusman

Farusman

Dom, 28/10/2012 - 18:59

Oh santo cielo! C'è ancora qualcuno che si intorcina sullo spread! Ma se fino a un anno fa non ne conoscevamo neppure l'esistenza!