Al Quirinale guadagnano il doppio della Casa Bianca

Per i 783 dipendenti del Colle lo stipendio medio è 146mila euro, per i 456 colleghi Usa meno della metà: solo 61mila

Una finestra spalancata sulle retribuzioni dei dipendenti. Un libro contabile a stelle e strisce aperto e aggiornato ogni dodici mesi. Dal 1995 la Casa Bianca è obbligata a inviare ogni anno un rapporto al Congresso e comunicare nel dettaglio l'elenco dei suoi dipendenti, il titolo e il salario. L'amministrazione Obama poi provvede a rendere disponibile online tale documento, così da tenere fede al dovere di trasparenza verso i cittadini.

I nuovi dati sono stati resi pubblici martedì. Un'istantanea che rivela la distanza siderale con il nostro Paese sia in termini di trasparenza (che da noi si trasforma spesso e volentieri in comunicazione, con la pubblicazione di dati parziali e «selezionati»), sia in termini di controllo della spesa pubblica. Il quadro per quanto riguarda la Casa Bianca è molto chiaro. Nel quartier generale di Obama lavorano 456 persone per un costo complessivo del personale di circa 38 milioni di dollari. La retribuzione media è di 83mila dollari, pari a 61mila euro. Lo stipendio massimo è di 172mila dollari pari a 126mila euro, anzi più nel dettaglio nessuno prende più di 172.200 dollari lordi all'anno, e molti devono accontentarsi di 41-42mila dollari. I dirigenti che si attestano sulla soglia massima sono 22. Barack Obama guadagna 400mila dollari, una cifra che nessun altro dipendente pubblico può superare perché nessun lavoro può essere considerato di maggiore responsabilità (il presidente della Corte costituzionale Usa guadagna 223mila dollari - 171mila euro -, il direttore dell'Fbi, 110mila euro, quello della Federal Reserve, 154mila euro). Obama, peraltro, ha deciso di ridare al Tesoro americano il 5% del suo stipendio annuale: 20mila dollari. Ciononostante negli Stati Uniti c'è anche qualche piccola polemica per un aumento medio del 5% per i dipendenti, superiore rispetto agli altri comparti pubblici.

Il paragone con il Quirinale, seppur scontato, è naturale e inevitabile. Negli ultimi anni il Colle ha iniziato un cammino verso una maggiore trasparenza e ha adottato alcune misure di contenimento della spesa, ad esempio con l'abrogazione del meccanismo di allineamento automatico delle retribuzioni del personale di ruolo a quello del personale del Senato. Nel corso del primo settennato di Giorgio Napolitano sono stati compiuti anche alcuni passi per «asciugare» l'organico, diminuito dal 31 dicembre 2006 al 31 dicembre 2013, di 507 unità. La distanza resta, però abissale.

Nella «Nota illustrativa del bilancio di previsione per il 2014», si parla di una «spesa per il personale in servizio che ammonta a 123,4 milioni di euro, in calo di 7,6 milioni rispetto al bilancio di previsione iniziale per il 2013». Nello stesso documento, al di là del «personale complessivamente a disposizione» pari a 1674 unità, si parla di 783 dipendenti come «personale di ruolo». In questo caso la spesa per dipendente si aggirerebbe sui 157mila euro.

Nell'allegato «Documento analitico» si parla, invece, di una spesa per retribuzioni pari a 105 milioni e 231mila euro, con 82 milioni per il personale di ruolo; 8 milioni e 900mila per quello non di ruolo; 10 milioni e 800mila per il personale distaccato; 2 milioni e 371mila per consiglieri e consulenti del Presidente; 147mila per collegi e commissioni; 370mila per oneri e trasferte del personale. A questi 105 milioni vanno aggiunti 9 milioni e 268mila euro di oneri previdenziali per complessivi 114 milioni e 499mila euro. In questo caso la spesa media per dipendente supererebbe di poco i 146mila euro. Non è possibile calcolare - come avviene per la Camera dove è stato compiuto un importante sforzo di trasparenza - quanti dirigenti superino la retribuzione di Giorgio Napolitano, ovvero i famosi 238mila euro fissati come teorica soglia massima da Matteo Renzi per i dipendenti pubblici (un tetto che alla Banca d'Italia viene sforato da ben 665 dirigenti). Un esercizio di trasparenza da adottare al più presto. Così da trasformare il Colle se non in una Casa Bianca in termini di costi, almeno in una casa di vetro.

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 03/07/2014 - 11:09

Quando ritornerete al governo , non prima di 20 anni , vorrà dire che i tagli li farete poi Voi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 03/07/2014 - 11:12

PSICOSINISTRONZI, e non andate sotto il quirinale a protestare?????? :-) per Berlusconi ci siete andati sempre!!!! IPOCRITI!!!!!!!!!!!!! andatevene a casa a vergognarvi di aver votato questa sinistra comunista e mafiosa!!!!!!!!

elalca

Gio, 03/07/2014 - 11:12

non pensavo che il savoia avesse bisogno di così tante badanti...........

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 03/07/2014 - 11:12

Queste sono notizie che conosciamo benissimo , ma è inutile parlarne e continuare a rigirare il coltello nella ferita tanto , non c è nessuno che cambia le cose , anzi , più se ne parla ,più si aumentano lo stipendio , per potere risolvere questo problema , c è solo un modo , ma questo è un altro film .

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Gio, 03/07/2014 - 11:13

Ma con tanti paesi che ci sono al mondo proprio in Italia mi toccava nascere.

Giacinto49

Gio, 03/07/2014 - 11:14

Perfettamente in linea, salvo pochi esempi virtuosi, con le retribuzioni di manager e dirigenti delle amministrazioni locali, anche le più decentrate.

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 03/07/2014 - 11:15

Non possiamo paragonare la nostra reggia con tanto di reuccio, con una barca di proletari vaccari americani.Opperbacco, mica paragoniamo i marines con i nostri bei corazzieri.La differente questione di soldi e di classe.In questo a sprechi privileggiamo.

Felice48

Gio, 03/07/2014 - 11:16

Alla facciaccia nostra, dello spending... (cetto in inglese dai nostri cialtroni fa meno male) che non tocca loro ma noi tutti, e perchè noi siano "più migliori" e ricchi degli americani ci possiamo permettere di gonfiare sempre di più questi porci.

gian paolo cardelli

Gio, 03/07/2014 - 11:16

...però per i dementi "di sinistra" le troppe tasse sono colpa degli "evasori"... chissà se qualcuno dei dementi suddetti avrà il coraggio di dirci PERCHE' per lui questi stipendi sono da giustificare...

abacon

Gio, 03/07/2014 - 11:21

Giorno dopo giorno sono sempre più schifato.

gian paolo cardelli

Gio, 03/07/2014 - 11:26

Marino.birocco: per lei stipendi del genere sono giustificabili?

manolito

Gio, 03/07/2014 - 11:32

ma abbiamo napolitano(non votato)che sono sessanta anni che sgobba(mai combinato niente di buono) come un matto per aiutare noi poveri tapini ,dobbiamo essergli riconoscenti che ogni anno stiamo sempre peggio però siamo contenti che lui sta sempre meglio--se sapesse cosa gli augurano gli italiani che LAVORANO ,sparirebbe ,

giovauriem

Gio, 03/07/2014 - 11:43

alla casa bianca c'è solo il presidente,mentre al quirinale c'è il politburo con tante bocche da sfamare

accanove

Gio, 03/07/2014 - 11:43

perchè voi ci siete (al governo)? Avete un mandato "esplorativo" condizionato da altre forze politiche,finchè riuscirete a mediare gli equilibri condurrete dopo...si vedrà. Forse non ve ne siete resi conto ma alle ultime europee il 41% del 62% fa il 25% (2.5 italiani su 10 vi hanno votato) e prima alle politiche erano 1.9 su 10. Avete un governo ai tubi del gas

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 03/07/2014 - 11:48

niente di nuovo sotto il cielo d'Italia

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 03/07/2014 - 11:49

Ma in America non possono mica vantare dei trascorsi nella resistenza...

swiller

Gio, 03/07/2014 - 11:50

Volgari ladri e criminali.

agosvac

Gio, 03/07/2014 - 11:56

Egregio marino birocco, il suo commento è alquanto stupido! Al Governo attualmente ci siete voi pertanto tocca a voi fare quello che non ha voluto o "potuto" fare Berlusconi perchè c'era sempre la vostra opposizione! "state sereni", come dice Renzi, che Berlusconi, sia pure dall'opposizione, a questo tipo di risparmi sul Quirinale non si opporrà di certo!!!

makeng

Gio, 03/07/2014 - 11:56

@marino.birocco: no caro Pirl...a! Noi non pagheremo DA ADESSO una lira di tasse! eccosì vi autofinanziate voi questi sprechi di stato! probabilmente tu sei un sinistronzo che vive alle spalle nostre con stipendio sicuro e che lavora il 20 % delle persone normali. Ecco perchè sei contento. Da parassita ciucciare i soldi altrui sai che goduria! Ma la pacchia finirà BEN PRIMA DEI 20 ANNI DI CUI DICI!!

zadina

Gio, 03/07/2014 - 11:57

Per prima cosa desidero ringraziare il giornalista Fbrizio Di Feo e tutti i suoi colleghi per le notizie sulle rimunerazioni di dirigenti di altri paesi confrontati coi nostri dirigenti è un ottimo modo per fare capire al popolo le esagerazioni di stipendi che si sono auto elargiti frodando il popolo Italiano il presidente della repubblica RE Giorgio Napolitano e il capo del governo Matteo Renzi si leggano il resoconto americano riportato nell'articolo di Fabrizio Di Feo e si renderà conto in che stato vergognoso si trova tutto l'apparato dello stato ed è il vero CANCRO che divora la nazione Italia è il momento di fare terminare tutte le ruberie si potrebbero pagare molto meno TASSE e BALZELLI se si eliminassero i privilegi a tutti i mangiapane a tradimento che sono ODIATI DISPREZZATI, benedetto chi riuscirà a trainarci fuori dal pantano in cui ci anno affogato questi cialtroni VERGOGNATEVI................

evidio

Gio, 03/07/2014 - 12:01

Non mi piace Napolitano e la sua politica, però non lo si può certo accusare della situazione a dir poco scandalosa che ha ereditato. Al contrario bisognerebbe rendergli atto della riduzione del personale del 40 percento! Il Giornale ha il diritto di non gradire Napolitano, ma farebbe bene a sostenerlo nell'iniziativa invece di fare opposizione acritica e sfacciatamente di parte.

Klotz1960

Gio, 03/07/2014 - 12:05

E alla Casa Bianca governano, mentre la Presidenza della Repubblica e' un ente inutile ed anche dannoso - data la sistematica tendenza dei Presidenti a travalicare le proprie funzion - che va abolito tout court attraverso una riforma presidenzialista.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 03/07/2014 - 12:06

...Si dovrebbe governare ed amministrare con l'esempio; Speriamo che gli amministratori pubblici locali non seguano l'esempio del quirinale e non solo; In tal caso, prima o poi ci andremo a trovarsi con la bandiera sul quirinale, chi sa di quale stato, forse cinese.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 03/07/2014 - 12:10

NON FREGA NULLA AGLI ITALIANI, ALTRIMENTI PROTESTEREBBERO ANIMATAMENTE IN TUTTA ITALIA, E' UN POPOLO DI BABBEI NO VI E' ALTRA SPIEGAZIONE LOGICA.

Marcuzzo

Gio, 03/07/2014 - 12:11

Chissa' quanto costava il Quirinale ai tempi dei governi Berlusconi. Gia', chissa' !! Mio "personale" pronostico : Di piu', molto di piu'. Ergo, dove era il Giornale all'epoca ?? Mortimertopo, si scandalizzava ?? O, no ??

roseg

Gio, 03/07/2014 - 12:16

marino.birocco il cervello sempre sul comodino vero???

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Gio, 03/07/2014 - 12:19

marino.birocco Ogni giorno spari bischerate, poveraccio!

roseg

Gio, 03/07/2014 - 12:19

La dolce vita romana costa ooooooooooooh quanto costa...eheheh

teoalfieri

Gio, 03/07/2014 - 12:30

mortimermouse intriso di demenza oramai non può più ragionare...la demenza pensa e scrive per lui... lui è un uomo libero ormai... la demenza l'ha reso libero di scrivere ciò che gli garba!

Duka

Gio, 03/07/2014 - 12:37

EMBEH alla casa bianca c'è un presidente quì abbiamo un "monarca" factotum

macchiapam

Gio, 03/07/2014 - 12:38

A stupire non è tanto il livello delle retribuzioni degli addetti al Quirinale, quanto piuttosto il gran numero di eterogenee funzioni che, accumulatesi negli anni, inevitabilmente esigono persone che dovrebbero provvedervi. Pensiamo, per esempio, al ricorso straordinario al capo dello Stato - strumento alternativo alla normale impugnazione degli atti amministrativi - che è palesemente inutile e tuttavia esige la presenza di magistrati che fanno il lavoro poi presentato come opera del presidente. E così tante altre funzioni, per esempio i pomposi corazzieri, che tuttavia pesano sul bilancio. E infine le inutili dotazioni presidenziali - Villa Rosebery a Napoli e la tenuta di Castel Porziano - che costano e basta. Via, via! Tutta quella roba dev'essere soppressa. Al presidente, come in altri paesi, deve bastare una comoda villetta con una decina di collaboratori. E il Quirinale può essere facilmente trasformato in uno splendido museo.

gian paolo cardelli

Gio, 03/07/2014 - 12:41

marcuzzo, spiacente per lei, ma qui siamo sempre stati scandalizzati dal costo del Quirinale: a differenza della sua stupidità invece sappiamo benissimo che NON E' IL CAPO DEL GOVERNO a poterne effettuare tagli... forse non se n'è accorto, ma è stato NAPOLITANO a gestirli, cioè lo stesso PDR che c'era quando c'era Berlusconi a Palazzo Chigi. Le persone pensanti si chiedono quindi perchè Napolitano non tagliò già allora, mentre i dementi servi della gleba come lei, con questo intervento idiota, ha dimostrato di essere, non trovano di meglio che dare la colpa a chi ha dimostrato che non servono i "politici" per fare politica, lezione che quelli come lei non impareranno mai, terrorizzato com'è da restare senza qualcuno che la tenga per manina...

gian paolo cardelli

Gio, 03/07/2014 - 12:46

...e, guarda sempre la combinazione, anche qui i "sinistri" decerebrati capaci solo di parlar male di Berlusconi non intervengono, fatte salve due figure il cui spessore culturale dimostrato dai loro interventi lil fa cadere nel dimenticatoio alla velocità della luce...

gian paolo cardelli

Gio, 03/07/2014 - 12:49

Attendo sempre una risposta dai dementi "di sinistra": per voi stipendi del genere in una struttura come il Quirinale sono giustificabili? spes ultima dea...

Doc71

Gio, 03/07/2014 - 13:20

Beh, 146000 euro, lordi credo? Sai però' quante tasse rientrano nelle Casse dello Stato,.....0!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 03/07/2014 - 13:23

Napo nella sua stanza schiaccia i bottoni, mentre lui salta in televisione "a metterci la faccia" (Grillo dice però che gli italiani ci mettono il culo), comunque, più che "Telemaco" Renzi sembra un bel Tele-macaco.

maubol@libero.it

Gio, 03/07/2014 - 13:24

non se ne può più. casta, impiegati della casta... tutta gemte che magna alla grande. i sacrifici li facciamo noi, le briciole arrivano sempre agli stessi.. ci vuole la rivoluzione per cambiare le cose.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 03/07/2014 - 13:45

li chiamate stupidi i comunisti voi?Loro lavorano per il vostro bene bene del popolo ...un paesemigliore devi dire non dove sono nato ma in un paese dove abbiamo votato la sinistra canaglia.

vittoriomazzucato

Gio, 03/07/2014 - 13:49

Sono Luca. Che discorsi, OBAMA ha 50 anni, Michelle 47 e non hanno bisogno di "badanti". "Nonno Giorgio e nonna Clio" hanno bisogno di badanti con turni di 24 ore su 24 e allora....BASTA con questi conti scemi e lunga vita ai due "nonni". GRAZIE.

silvano45

Gio, 03/07/2014 - 13:54

ma sino a quando la gente leggendo e sapendo di queste notizie e che al quirinale e nei palazzi vivono come dei re con tanto di corte non farà come i francesi fecero con la Bastiglia???????????

Gioa

Gio, 03/07/2014 - 13:56

VERGOGNATEVI.....L'AMERICA E' L'AMERICA.....L'ITALIA CHE E' MEGLIO?. ANDATA A CASA GENTE INCIUCIONA....VEGOGNATEVI LA MATTINA QUANDO USCITE DA CASA PER ANDARE A LAVORARE.....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 03/07/2014 - 14:00

caro e cretino signor PSICOSINISTRONZO TEOALFIERI, non è la demenza a farmi scrivere queste cose :-) nossignornò :-) applico su di voi i metodi della vostra sinistra comunista e mafiosa, ossia: mentire, ingannare, truffare, uccidere (3 trans di marrazzo...), praticare pedofilia e coprire gli abusi (i minori abusati a forteto), praticare tangenti (penati, greganti, orsoni), disinformare (famosa è la vicenda dello spread del 2011), e molto altro :-) nega? a proposito PSICOSINISTRONZO... nega, nega, nega, nega, nega, nega, nega, nega, nega, nega, nega, nega, nega, nega quello che NON si può negare? :-) se non vi sta bene tutto questo, comincia lei a rispettarci ed a fare attenzione a quello che dite su Berlusconi :-)

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 03/07/2014 - 14:02

Embè qual maraviglia? Sono dei mentacatti dentro, col vestito della festa fuori e pure in smoking e in alta uniforme: Sbruffoni, gaglioffi, spacconi, a cominciare da quel tal Quirinale ( rima baciata con la Nazionale). Palloni gonfiati, aerostati. Quando li sgonfi, sputtanandoli, si attaccano a, "calunnia è". Peggio, "lesa maestà". Solo che, in realtà, tutti costoro, non valgono più d'un preservativo forato, come il "grande vecchio" afflosciato sul Colle che fa lo gnorri, cieco, sordo e muto: "Cosa nostra è".

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 03/07/2014 - 14:06

caro e cretino PSICOSINISTRONZO MARCUZZO, rifaccia meglio la domanda :-) anzi, prima studi bene come sono andate le cose, poi rifaccia la domanda, se avrà abbastanza coraggio di farla :-)

@ollel63

Gio, 03/07/2014 - 14:15

innanzi tutto va cacciati l'attuale presidente della repubblica, chiuso-sprangato il quirinale e mai più un presidente della repubblica non eletto da tutti gli italiani -tutti obbligati a recarsi a votare- (anche se ci sono teste comuniste non ci sarà mai più né un presidente sinistrato né un governo di comunisti.

AG485151

Gio, 03/07/2014 - 14:20

Mettendo assieme le notizie risulta , rispetto alla Casa Bianca : il Quirinale ha il quadruplo di persone che hanno mediamente una retribuzione doppia ; poi abbiamo Palazzo Chigi dove sembra ce ne siano altre 2.000 di cui non sappiamo lo stipendio , ma supponiamo che anche là sia così . In totale , grosso modo per le stesse funzioni , abbiamo 4.000 contro 400 dove i 4.000 guadagnano mediamente il doppio dei 400 . E riescono ad aumentare ancora le sigarette di 20 centesimi . TAGLIARE NON SE NE PARLA MA TASSARE E' SEMPRE IN UN LAMPO . Avanti o popolo ...

filder

Gio, 03/07/2014 - 14:26

MI Appello A VOI DEL GIORNALE:visto che noi poveri mortali non abbiamo nessuna possibilità di intervenire sul tema da voi sollevato e visto che risolvere il caso delle ruberie legalizzate,stà a cuore alla gran parte degli Italiani schiavi di queste rapine Quirinalesche,mi domando a chi aspettate ad indire un referendum,cisì come si fa in Svizzera,per abolire questi super privilegi ingiusti,che noi popolo di pecore dobbiamo supportare e che ci stanno riducendo alla fame.

Marcuzzo

Gio, 03/07/2014 - 14:36

Gian Paolo Cardelli. Da come e da quello che scrive e' estremamente probabile che ella e un co@lione di primo livello. È' senz'altro un nostalgico del pregiudicato e questo la dice lunga sul suo stato psicofisico. Detto ciò non mi scandalizzo per il costo del Quurinale non fosse altro che negli ultimi 3 anni abbiamo assistito ad un progressivo calo dei costi. Quello invece che mi fa scandalizzare, sicuramente , invece lei non si scandalizzerà , sono i 2 milioni di euro che i contribuenti pagano per sostenere i costi di una scorta , con tanto di auto blindate e blu, per un condannato in terzo grado e con Ltre vicinissime condanne. Questo si che fa scandalizzare la gente perbene e, quindi, lei , invece. ..... No !!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 03/07/2014 - 14:55

evidio egregio è la prima volta che sento questa storiella di un napoletano che ha decurtato il costo del quirinale del 40%.E mi creda non sono stato all'estero in questi anni.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 03/07/2014 - 14:56

FILDER, bella domanda! il problema non è fare il referendum. il problema è la sinistra! qualunque cosa tu faccia, la sinistra si adopera per far si chè tu non ottenga i risultati che vorresti! ecco perché le riforme che Berlusconi aveva chiesto, sono tutte stoppate dalla sinistra (meglio specificare: dalla corte costituzionale)!! perciò, dobbiamo bastonare la sinistra affinché si comportino da persone civili!

brunicione

Gio, 03/07/2014 - 14:57

Ma volete mettere le intelligenze dei nostri presidenti ???? Ce li invidiano in tutto il mondo, con gli 876 dipendenti, potrebbero costruire auto e fare concorrenza alla FIAT,

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 03/07/2014 - 15:08

...Guadagnano...! Guadagnare è ben altra cosa!...

teoalfieri

Gio, 03/07/2014 - 15:21

vi prego se incrociate il Sig. mortimermouse chiamate il 118 ha bisogno assoluto di un TSO.... oramai l'incubo del comunisti gli toglie il sonno e tra poco, tramite l'alta pressione, la vita... (TSO trattamento sanitario obbligatorio)

MarcoE

Gio, 03/07/2014 - 15:33

IL PARAGONE NON E' PERTINENTE. SI DOBREBBE GUARDARE A STATI TIPO PORTOGALLO, ALGERIA, BULGARIA, SLOVENIA, ROMANIA. QUINDI GUADAGNANO ALMENO 4 - 5 VOLTE LA SOMMA CHE MERITEREBBERO ... PRESIDENTE COMPRESO

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 03/07/2014 - 15:46

Sono cifre sconvolgenti, sprechi assurdi di una nazione che è costretta a tirare la cinghia. Quello che mi sconvolge di più è lo scoprire che nella Banca d'Italia ci sono 665 dirigenti che prendono di più di Napolitano! Dirigenti, che hanno buttato a mare la nostra moneta nazionale e la Banca che dirigono svenduta ai privati, che prendono cifre spropositate a ringraziamento di tale disastro economico e nazionale. Oramai non hanno più vergogna a chi ruba di più, tanto non li controlla nessuno, nessuno li può condannare per furto aggravato continuato. Il potere e la sovranità d'Italia se la gestiscono fra di loro, noi cittadini contiamo un bel niente, siamo le vacche da sfruttare e basta. Risulta del tutto evidente da tutto ciò che tutto il nostro sistema costituzionale e istituzionale è a circuito chiuso, noi cittadini siamo del tutto estromessi, non contiamo un bel niente, di noi si fanno un emerito baffo, così come di tutte le proteste.

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 03/07/2014 - 15:48

Pensare che questa gente ha pure il fegato di dire che evadiamo e che servono nuove tasse!

pedrosa

Gio, 03/07/2014 - 15:49

@accanove, secondo lei il 41% di 62% fa 25%, forse un ripassino in matematica sarebbe utile, dalle mie parti fa 66,12% saluti.

Gianca59

Gio, 03/07/2014 - 15:51

I tedeschi hanno ragione: l' Italia vive al di sopra delle proprie possibilità.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 03/07/2014 - 15:53

Non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire,peggior cieco di chi non vuole vedere(per qualche convenienza personale occulta). Gente di "destra" che si è scagliata contro "malefatte" di destra ne ho trovate tante, ma tente,girando,vivendo in tre quarti del MONDO,ma gente di "sinistra",che si sia scagliata contro "malefatte" di sinistra,pochine pochine...Vai a sapere perchè?!!

Ritratto di NangaParbat

NangaParbat

Gio, 03/07/2014 - 16:04

per la serie..venghino Signori venghino.Baraccone persin piu costoso dell'altro celebre situato in Viale Mazzini 14...

vince50_19

Gio, 03/07/2014 - 16:14

Il Quirinale, con il suo "nobile" inquilino e tutto il seguito ci costa circa 620mila euro al giorno. Si, ho scritto 620mila euro.. Allora cosa c'è da lamentarsi con gli altri stati che spendono molto di meno rispetto al nostro? Son cose note, la vergogna è che NESSUNO mette freno a questo spreco veramente immotivato per un uomo solo che, per giunta, da un punto di vista costituzionale, ha poteri molto limitati rispetto ai presidente usa, francese e in tutte quelle forme di democrazia semipresidenzialista o presidenzialista. Per contro il presidente più povero del mondo, l'uruguayano Josè Pepe Muijca, pur percependo l'equivalente di circa 10mila euro al mese, ne riserva per sé solo il 10%, gli altri li dona ai bisognosi. Egregio presidente Napolitano, prenda -se vuole e se ha coraggio, ma dubito - esempio da quella persona, paritetico Capo di Stato. Ce la fa? Coraggio, su...

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 03/07/2014 - 16:16

Ma il Quirinale è il Quirinale...qui siamo in Itaglia non in America....

WSINGSING

Gio, 03/07/2014 - 16:35

.....e questo è niente! E pensare che il CAPO del Quirinale si proclama MORALISTA!

Il giusto

Gio, 03/07/2014 - 16:44

povero cardellino...i tuoi commenti assomigliano sempre più ai deliri del mortimer!Fatti aiutare da qualche persona vicina,se ne hai!!!Non vorrei che il pregiudicato avesse un'altra vittima sul groppone!!!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 03/07/2014 - 16:45

...e facendo quatto conticini da terza elementare è come dire che il il costo del lavoro per far funzionare la reggia dell'attuale re d'Italia occorrono circa due euro per italiano, mentre per mantenere la casa bianca del presidente più potente del mondo occorrono poco più di 11 cent. per abitante USA! Fosse solo questo il problema! Non mi spingo a fare altri calcoli sui ducati, contee, signorie ecc. perchè temo un attacco di bile!

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 03/07/2014 - 16:48

Se hanno trovato più di duemila bei grassi "fuchi" in Alitalia, quanti ne troveranno a Palazzo, una milionata? kzz.. vendiamolo a quelli di Ethiad allora, vendiamo tutto agli arabi, mica sono fessi e idioti come gli italioti che i "pacchioni" e i parassiti li allevano in batteria sulle spalle delle "api-operaie". Viva gli arabi, viva gli emiri, abbasso i fuchi e tutti gli allevatori, tutti cresciuti e ingrassati a Palazzo.

Luca.IV

Gio, 03/07/2014 - 16:49

Beh dai se li meritano questi soldi...in Italia funziona tutto alla grande. A parte le battute...ma ci rendiamo conto? Invece I lavoratori italiani (chi ancora un lavoro ce l'ha!) in rapporto al costo della vita sono quelli con lo stipendio piu' basso dell'unione. Maledetti....prima o poi la pagherete.

Bellator

Gio, 03/07/2014 - 16:52

Non si capisce perché il popolo ancora non reagisce,nel constatare che comuni mortali, che lavorano meno degli altri cittadini,debbono essere strapagati !!,basta!!,cacciamoli tutti a calci nel sedere ,equipariamo i loro stipendi alle stesse retribuzioni degli impiegati Pubblici e Privati.Questa nuova Giovanna d'Arco,in Arte Camusso,è in letargo ,quando si sveglia o le interessa solo Marchionne ??.Berlusconi,che paga miliardi di tasse,viene accusato di evasione fiscale,menre questi signori dell'Alto Colle,rubano il danaro alla povera gente,in maniera corretta, lo prevede la Legge !!.Il giornale faccia un'inchiesta,nell'individuare tutti quei signori,che sono nelle varie Istituzioni,RAI,Banche,EntiPrevidenziali,camera ,Senato, Presidenza della Repubblica.Come e quando,qusti signori sono stati assunti e chi sono stati i loro SPONSOR !!.Tra questi ne scegliamo uno a caso,quel Signor Zanda(bianca !!),ossessionato da Berlusconi , si legge che questo signore molto BRAVO, vinse il concorso, al Ministero dell'Interno, di Consigliere di Prefettura, per caso suo padre!,non si è saputo bene, era ancora Capo della Polizia o pensionato di lusso ??.

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 03/07/2014 - 16:52

Se hanno trovato più di duemila bei grassi "fuchi" in Alitalia, quanti ne troveranno a Palazzo, una milionata? kzz.. vendiamolo a quelli di Etihad allora, vendiamo tutto agli arabi, mica sono fessi e idioti come gli italioti che i "pacchioni" e i parassiti li allevano in batteria sulle spalle delle "api-operaie". Viva gli arabi, viva gli emiri, abbasso i fuchi e tutti gli allevatori, tutti cresciuti e ingrassati a Palazzo.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 03/07/2014 - 16:56

La cosa è nota da anni ma finora non ho visto nessuna categoria sindacale proporre adeguate manifestazioni per riportare i compensi di questi "Signori" e di molti altri ad un livello più consono alla loro produttività e soprattutto alla possibilità economica del Paese.

lamwolf

Gio, 03/07/2014 - 17:07

Ci vuole la faccia come il culo a chiedere continuamente sacrifici e aumenti delle tasse e poi vedi che nei palazzi del potere se ne fregano e guadagnano cifre vergognose per questi tempi.

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 03/07/2014 - 17:09

Ah... visto che ci siamo, agli arabi, vendiamogli anche la "triplice", inclusi i tre moschettieri difensori dei fuchi a Palazzo: Camusso, Bonanni e Angeletti, ingrassatisi anch'essi, sulle spalle e alla faccia delle "api operaie", rimaste ormai e persino senza uno straccio di "arnia".

ilbarzo

Gio, 03/07/2014 - 17:15

L'Italia e' la nazione europea che detiene tutti i record dei primati,naturalmente quelli al negatico.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 03/07/2014 - 17:17

É; MA SCUSATE MICA VOLETE PARAGONARE I 350 MILIONI DI AMERICANI; CON I 61 MILIONI DI ITALIANI?;MA CÉ ANCHE DA DIRE CHE OBAMA NON É MICA UN PARTIGIANO CHE PUO PRETENDERE DI GUADAGNARE IL DOPPIO DI LUI! É CHE MICA GLI AMERICANI HANNO UN CAPO DI STATO CHE DA PARLAMENTARE FACEVA LA CRESTA SUI COSTI DEI VOLI E CHE INCASSAVA 800 EURO A VOLO É NE SPENDEVA 90! E SIA BENEDETTA YOUTUBE CHE CI FA VEDERE QUESTE PORCHERIE! MA CHE VOLETE CHE SIANO 230 MILIONI DI EURO PER IL KOMUNISTA NAPOLITANO? CHE CON 1674 PERSONE DA MANTENERE SUPERA DI GRAN LUNGA LA CASA BIANCA DI WASCHINGTON! CERTO L;ITALIA NON HA 350 MILIONI DI ABITANTI COME GLI U.S.A MA IN COMPENSO NOI ABBIAMO IL MAGGIOR NUMERO DI PARASSITI DEL MONDO!; É QUESTO E SENZA DUBBIO UN MOTIVO D;ORGOGLIO PER IL NOSTRO PAESE CHE É PIENO DI PARASSITI KOMUNISTRONZI CHE NON FANNO UN CAZZO DA MANE A SERA!ED É PER QUESTO CHE IO PIENO DI ORGOGLIO GRIDO VIVA! L;ITALIA! QUELLA DEI PARASSITI E DEI SFRUTTATORI DEL POPOLO!.

ilbarzo

Gio, 03/07/2014 - 17:18

Sai che novita?Bravino che sei!Hai fatto la scoperta dell'acqua calda.

@ollel63

Gio, 03/07/2014 - 17:20

tutto questo e il resto è solo ....MAFIA

forbot

Gio, 03/07/2014 - 17:55

Tanti bei discorsi pro e contro; avete pensato anche perchè gli italiani evadono le tasse o le pagano malvolentieri? Finchè dall'alto non verranno buoni esempi, dal basso non smetteranno mai di pensare come raggirare le loro leggi. Dal quale il detto: Fatta la legge, troviamo l'inganno. In questo non mi si dica che gli italiani sono fessi! Per mettere nel giusto le cose, si dia il buon esempio partendo dall'alto, può darsi che il popolo, senza più bisogno di minacce, faccia il suo dovere con più piacere e ci sarebbero senz'altro meno evasori.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 03/07/2014 - 18:02

@Pedrosa,mi sa che una ripassatina,la deve fare lei...il 41% di una certa quantità,è inferiore alla quantità stessa,per cui...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 03/07/2014 - 18:07

PSICOSINISTRONZO ILGIUSTO ma lei è sicuro che la sinistra è pulita? :-) lei sicuro che la sinistra è migliore di berlusconi? se dice di si, allora sta mentendo. se invece dice di no, allora sta ingannando. se dice nì, allora sta imbrogliando :-)

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 03/07/2014 - 18:10

Tanto in itaglia e' pieno di coglioni che pagano.

ezio51

Gio, 03/07/2014 - 18:27

il governo che ridurra' drasticamente le spese della politica, rimarra' in carica a vita.Ci siamo rotti le palle

pimask.11

Gio, 03/07/2014 - 18:33

Bello, oltre a essere raccomandati sono anche strapagati. Roma sempre e comunque Ladrona.

gian paolo cardelli

Gio, 03/07/2014 - 18:40

Molto poco egregio Marcuzzo, qui se c'e' un cogl...itore di fregature e' lei: altro non puo' essere uno che "non si scandalizza" per emolumenti dati ad una carica che e' solo di facciata, a norma di quella Costituzione che lei non si mai letta, evidentemente. Ed e' ancora piu' cogl...itore di fregature perche' scrive convinto di avere capito quello che mi passa per la testa, malattia tipica dei servi della gleba "di sinistra" a cui lei appartiene: poiche' la lettura del pensiero non viene ancora insegnata la sua sindrome e' nota; presunzione degli ignoranti, categoria quest'ultima diffusissima, guarda caso,proprio "a sinistra"... complimenti per averci dato conferma, ormai superlua, della vostra inutilita'

gian paolo cardelli

Gio, 03/07/2014 - 18:43

Il giusto (si fa per dire), la domanda vale anche per lei: lei giustifica stipendi del genere per un'istituzione di pura facciata come il Quirinale, oppure va a scuola di servaggine della gleba insieme a quel minorato politico di Marcuzzo?

lento

Gio, 03/07/2014 - 18:44

Il paragone con la casa bianca non regge : In Italia non esiste la pena di morte,non si va in galera,i politici fanno parte di un' unica cosca,le carceri per i politici sono tabu. E accapo di tutto questo c'e' il quirinale con il SOVRANO indiscusso .

scipione

Gio, 03/07/2014 - 18:52

marino birocco sta pensando a quello che succedera' tra 20 anni.Come a dire che qui si sta parlando di " lampioni " e lui li scambia con i "co....ni".Un classico dei sinistrozi .

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 03/07/2014 - 19:26

Scusate, ma sapete quanto costa il sangue Rosso? Eppoi, il Conte Dracula è morto e chi paga il lauto il stipendio as Equitalia gestita da Napolitano Monti Letta e Renzi?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 03/07/2014 - 20:12

VOI CONOSCETE UN COMUNISTA CHE OSA TAGLIARE LE SUE SPESE E LE SUE ENTRATE, MA QUANDO MAI, TANTO PAGANO QUEI COGLIONI DI CONTRIBUENTI. NOI DEL QUIRINALE SIAMO MOLTO PIU' IMPORTANTI DELLA CASA BIANCA...SIAMO COMUNISTI E GUAI CHI CI TOCCA E CHI CI CRITICA.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 03/07/2014 - 20:14

il giusto @ proprio non riesci a toglierti la sindrome del cavaliere!!!!

mbotawy'

Gio, 03/07/2014 - 21:02

Ecco perche'il comunista Napolitano dice "In questi anni abbiamo fatto tanto...".Ora sono nientemeno che 783 i laques al Quirinale con uno stipendio medio che si avvicina ai 150.000 Euro,piu' quello del pesce grosso."Abbiamo fatto tanti soldi" sarebbe una frase piu' consona,perche' nessuno puo' negare che l'Italia non e' mai stata nella miseria e disoccuoazione come oggi!Il giorno della "Grande Pulizia" verra' presto,con il popolo affamato,senza lavoro e invaso dalle orde nere protette,e ovvio che reazionera' come ha sempre reazionato per la sua Giustizia e la Liberta'.

chicolatino

Gio, 03/07/2014 - 22:57

caro giornalista, deve avere il coraggio di martellare il president della repubblica e del consiglio ogni giorno con almeno le domande seguenti: perche' il quirinale costa cosi' tanto, 5 volte la casa bianca? che servizio produce? quanto incide nel pil nazionale? se avrete il coraggio di martellare l'obamino di firenze e l'orco di napoli con queste domane, beh potra' essere considerate un vero giornalista...saluti dagli usa

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 04/07/2014 - 00:47

L'attacco concentrico subito da Berlusconi è stato organizzato da magistrati e politici che hanno visto in lui l'uomo del cambiamento. Un industriale pragmatico che avrebbe messo in discussione la gestione farraginosa dello stato. UN UOMO CHE COL TEMPO AVREBBE FATTO PIAZZA PULITA DI QUESTI INACCETTABILI SPRECHI DEL DENARO PUBBLICO.