Quirinale, dal Pd pioggia di critiche a Renzi

La Finocchiaro: "L'attacco di cui mi ha gratificato Renzi è miserabile per i toni e i contenuti". Fassina: "I sondaggi creano deliri di onnipotenza"

Renzi ha bocciato la linea di Bersani per il Quirinale, esprimendo un fermo no sia a Franco Marini che ad Anna Finocchiaro. Il sindaco di Firenze ha poi attaccato a testa bassa il segretario, rinfacciandogli di scegliere l'insulto e anteporre il proprio destino personale a tutto il resto. Accuse gravissime che aprono una vera e propria faida nel Partito democratico. Una spaccatura che sicuramente andrà avanti e avrà ripercussioni, a sinistra, anche dopo la scelta del nuovo inquilino del Colle.

"Non mi sono mai candidata a nulla - dice la Finocchiaro replicando a Renzi -. Conosco bene i miei limiti e non ho mai avuto difficoltà ad ammetterli. Ho sempre servito le istituzioni in cui ho lavorato con dignità e onore, e con tutto l’impegno di cui ero capace, e non metterei mai in difficoltà né il mio Paese, né il mio partito. Trovo che l'attacco di cui mi ha gratificato Matteo Renzi sia davvero miserabile, per i toni e per i contenuti". "E trovo inaccettabile e ignobile - prosegue - che venga da un esponente del mio stesso partito. Sono dell’opinione che chi si comporta in questo modo potrà anche vincere le elezioni, ma non ha le qualità umane indispensabili per essere un vero dirigente politico e un uomo di Stato".

Fassina: da Renzi delirio di onnipotenza

"Renzi continua a fare prevalere le sue pur legittime aspirazioni personali rispetto agli interessi del paese e mi sembra irresponsabile - dice Stefano Fassina in un'intervista a Repubblica -. Ormai è evidente che i sondaggi creino deliri di onnipotenza. Non si capisce a quale titolo il sindaco di Firenze dia patenti per l’accesso o meno al Quirinale". Poi prosegue nella sua riflessione: "Se l’obiettivo è quello di uscire dalla Seconda Repubblica l’unica strada è un consenso largo, una condivisione, ritengo che nel Pd, che guarda agli interessi del paese, la stragrande maggioranza sia per questa linea. Andiamo avanti lungo la via intrapresa di ricerca di un nome in comune con le altre forze politiche".

Fioroni: così fa implodere il partito

Invita tutti all'equilibrio Beppe Fioroni, sempre su Repubblica: "Così Renzi continua a mettere costantemente sotto tensione il Pd. Il mio invito è di fermarsi, perchè il punto di rottura dell’equilibrio è vicino. E se si raggiunge, non è di scissione che si tratterà, ma di implosione. Non ne soffrirà insomma solo il partito, ma tutto il paese. Questa sorta di veto è un modo offensivo e miope di considerare la storia di personalità che tanto hanno fatto per la democrazia italiana. Ma è solo l’ultimo episodio. Il vero leader è chi rinuncia a qualcosa oggi, per il bene di tutti domani". E insiste: "Renzi è una risorsa, ma deve smetterla di fare il gioco delle tre carte. Capisco la sua smania legittima di scendere in campo, e che per chi aspetta il tempo non passa mai. Si è proclamato alfiere del rinnovamento, ma il vero cambiamento è eleggere un capo dello Stato con la convergenza più larga possibile e mandare in soffitta la politica del nemico da abbattere".

Stumpo: mancanza di rispetto

"Nel Pd tutti hanno diritto di parola - commenta Nico Stumpo al Tg5 - ma a nessuno può essere consentito il diritto all’insulto. Le dichiarazioni di Renzi sono sbagliate. In primo luogo perché non contribuiscono al lavoro svolto fino ora dal Pd per individuare un nome che rappresenti l’unità del Paese. Si possono, poi, avere idee diverse, anche su come raggiungere lo stesso obiettivo, ma in nessun modo si può accettare che venga meno il rispetto dovuto alle persone, a prescindere dal fatto che appartengono allo stesso partito o meno".

Renzi: "Ingiusto attaccarmi"

"Avverto molta amarezza. E personalmente mi sembra ingiusto essere attaccato così solo per aver detto quello che penso io e che pensano milioni di italiani", ha scritto nella sua Enews Renzi replicando alle ultime polemiche avute con i suoi compagni di partito. "Finché mi sarà possibile continuerò a dare il mio contributo perchè l’Italia torni a competere e a sperare - ha spiegato - e mi impegnerò perchè il Pd diventi un partito vincente".

Commenti

carlo dinelli

Lun, 15/04/2013 - 12:29

La Finocchiaro dovrebbe ritirarsi. Renzi è l'unico, a Sinistra, che dice cose sensate (es. eliminazione dei rimborsi ai partiti)

elalca

Lun, 15/04/2013 - 12:29

consiglio il libro "Tipi sinistri" di pansa: si capiscono molte cose sul comportamento dei trinariciuti. sono solo una massa di cialtroni e stupidi. Renzi, unico essere pensante della sinistra anche grazie a Gori, sta facendo venire a galla i difetti di questi biechi figuri

pintoi

Lun, 15/04/2013 - 12:30

Quando Fini fece la stessa cosa nel PDL, era un tradittore ... Ora invece Renzi è il "buono" e tutti gli altri "rossi" sono i cattivi. Dai, un minimo di coerenza ....

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 15/04/2013 - 12:33

Fioroni: "Così si fa implodere il partito - MAGARI !!!!! Ma sarebbe una vittoria di Pirro, il pd é già imploso, solo la tradizionale arroganza fa loro credere di esserci e contare. Come sempre, sanno solo distruggere, mai costruire.

Ritratto di fluciano

fluciano

Lun, 15/04/2013 - 12:34

Ricordo che tempo fa si raccontava di ben altro di Anna Finocchiaro; proprietà elevate al rango di chi sta tra le poltrone dei palazzi. Ora dice "Ho sempre servito le istituzioni in cui ho lavorato con dignità e onore, e con tutto l’impegno di cui ero capace, e non metterei mai in difficoltà né il mio Paese, né il mio partito." Vorrei vedere la sua dichiarazione dei redditi

meverix

Lun, 15/04/2013 - 12:35

Vai Renzi, distruggi quelle vecchie cariatidi che rappresentano il PD!

guidode.zolt

Lun, 15/04/2013 - 12:35

"Miserabile e inaccettabile" credevo fossero termini coniati esclusivamente per il Cav., invece ne fanno uso anche tra di loro!

marvit

Lun, 15/04/2013 - 12:38

Evvai!! Vanno in frantumi e finalmente l'Italia potrà avere una sinistra moderna e pensante

vincenzo

Lun, 15/04/2013 - 12:39

Mortadella+Renzi=Mortarenzi?

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 15/04/2013 - 12:40

E' "BESTIALE" il solo pensare che una Finocchiaro creda di poter andare al Quirinale! Ma, a che titolo? Non ha il marito indagato per mazzette e lei il carrello del mercato pieno di merci così preziose e pesanti da richiedere bentre guarde del corpo? O era il carrello di Bulgari? Detto questo, qualcuno mi vorrebbe spiegare in due i meriti quirinalizi della signora???

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 15/04/2013 - 12:41

Questi notabili comunisti sono molto permalosi,basta che uno gli dica la verità in faccia ed ecco che si offendono. la Finocchiaro sta nell'unico partito che, al momento, non vuole rinunciare al finanziamento pubblico (una vera vergogna) e, evidentemente, anche ai privilegi di una scorta per andare al supermercato.

guidode.zolt

Lun, 15/04/2013 - 12:42

Stumpo afferma: "ma in nessun modo si può accettare che venga meno il rispetto dovuto alle persone, a prescindere dal fatto che appartengono allo stesso partito o meno". ...questo è sceso dalla Luna..! si è dimenticato di aggiungere "Berlusconi escluso"!

oreste__

Lun, 15/04/2013 - 12:43

Vebbè ora anche questa finocchiaro, da brava radical-scic, fà l'indignata, ma de che? Renzi la citava perché poteva essere uno dei simboli della casta che genera antipolitica, dato che tutta italia ha visto le foto della scorta che spinge il carrello della spesa in un supermercato, quindi la signora scortata come simbolo e come acquisti. Mica renzi ha detto una calunnia o ha fatto il moralista alla antiberlusconi, ha solo citato un episodio realmente accaduto. Così è questa gente della sinistra fasulla, si ritengono intoccabili, loro possono criticare e giudicare chiunque, ma guai a toccarli. Ma andate a quel paese!

Duka

Lun, 15/04/2013 - 12:45

Occorre riflettere prima di rispondere. Probabilmente il meserabile NON è Renzi sig.a Finocchiaro.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 15/04/2013 - 12:47

Uno come Renzi, qualora fosse stato nel Pdl, Berlusconi lo avrebbe già espulso prima che parlasse. Quindi ....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/04/2013 - 12:48

dai! scannatevi! forza! fate brillare i pugnali! fate di quest'oggi il giorno ricordato come le idi di aprile! :-)

Ritratto di g02827

g02827

Lun, 15/04/2013 - 12:49

Si muovono i pezzi grossi dell'apparato per far fuori Renzi. Sono stupefacenti per le dichiarazioni "di alto profilo": "servire le istituzioni", "Dignità" (la dignità di Bersani nelle consultazioni grilline), "Onore". Speriamo proprio che il PD imploda perchè finalmente non avremo i comunisti in Italia e diventeremo un paese libero e democratico.

Giovanmario

Lun, 15/04/2013 - 12:49

beh.. una cosa è certa.. se la finocchiaro va al quirinale.. tutti i problemi economici del marito saranno risolti per sempre.. con lo stipendietto che gli porterebbe a casa la consorte

laura.canu

Lun, 15/04/2013 - 12:49

pintoi comunque è un dato di fatto che la finocchiaro è stata beccata all'ikea con le guardie del corpo che spingevano il carrello (tipico atteggiamento della casta)...così come è inconfutabile che il signor marini è stato trombato alle recenti elezioni politiche in abruzzo....i cittadini non lo vogliono!!! perchè questi due figuri dovrebbero accedere al quirinale? forse per diritto divino?....renzi ha ragione da vendere...è che a sinistra non ammettono lo sputtanamento amico...loro tendono sempre a dire..."tutta colpa di berlusconi.."

occhiotv

Lun, 15/04/2013 - 12:50

Approvo con forza, quello che Renzi ha detto. E' ovvio che quando uno dice apertamente quello che pensa di persone dello stesso partito,questa cosa fa indignare qualcuno. Ma il problema della loro indignazione è portata dal fatto che sono abituati a dire quello che pensano di nascosto e poi quando incontrano la persona di cui hanno parlato male l'abbracciano, la baciano,etc. Questo avviene perché è insito nel dna della sinistra. A riguardo della risposta della Sig.ra Finocchiaro "Conosco bene i miei limiti e non ho mai avuto difficolta' ad ammetterli!", allora capisca che oramai ha fatto il Suo tempo e che sarebbe ora di andarsene in pensione e lasciare il posto a gente che ha idee nuove. Questo è saper riconoscere i propri limiti!!!!!!!!!!

schiacciarayban

Lun, 15/04/2013 - 12:51

Bravo Renzi, continua così. Il PD deve implodere, non può continuare con questa casta di dinosauri inconcludenti.

illogic

Lun, 15/04/2013 - 12:57

Renzi vi ha fatto comodo quando si è trattato di prendere voti? Quando negli altri partiti si impedisce il dialogo interno date dei fascisti a chi tenta di zittire i dissidenti. Voi fate sempre e comunque un po' più schifo di tutti gli altri (che già sono parecchio schifosi). Nati per essere falliti. Purtroppo grazie a voi stanno fallendo anche tutti gli italiani. Siete OSCURI e SINISTRI!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 15/04/2013 - 13:01

La Finocchiaro: "Trovo che l'attacco di cui mi ha gratificato Matteo Renzi sia davvero miserabile, per i toni e per i contenuti". Per i toni, non mi pare che Renzi sia un maleducato urlatore. Quanto ai contenuti è stato, invece, sin troppo abbottonato. Non le ha ricordato, infatti, nè la clamorosa batosta subita quando si è candidata Governatrice alle Elezioni Regionali Siciliane; nè gli insulti che dall'alto della sua insuperabile spocchia rivolse alle "bidelle" e nè, infine, che suo marito Melchiorre (che non è uno dei tre Re Magi) ma uno dei tre imputati a Catania è stato rinviato a giudizio per reati gravissimi. Quindi la Finocchiaro è, a pieno titolo, una impresentabile esponente del PD che farebbe bene a dimettersi subito.

emilio canuto

Lun, 15/04/2013 - 13:01

pintoi: ma di cosa parli? Fini vs Renzi ? Renzi sta dicendo cosa fare, Fini straparlava solo per distruggere senza capire che era INESISTENTE come gli hanno fatto capire gli elettori !

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 15/04/2013 - 13:04

Che bello!! I sinistrati sinistronzi sull'orlo di una crisi di nervi!!

Ritratto di IoNonSonoDiSinistra

IoNonSonoDiSinistra

Lun, 15/04/2013 - 13:05

Miserabile perché gli vuole togliere cadreghe e soldi! Matteo, non costringere la gente che vuole votarti a dover votare per quel manipolo di mangioni perditempo del tuo partito. Fondane uno tuo. Grazie.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Lun, 15/04/2013 - 13:05

Ho sempre votato a sinistra, e adesso in questo momento grave per il paese, nutro profondo dispiacere nell'apprendere che nel mio partito, il PD, ci siano queste divisioni interne. Al momento mi è difficile individuare da che parte stia la ragione. Ma non si può vanificare il sogno di milioni di elettori che nel PD vedono la possibilitá di un futuro migliore, con delle divisioni personali dei dirigenti. Abbiamo fatto le elezioni, ci siamo impegnati tutti assieme, non è bastato, la vittoria è stata solo parziale. Ora bisogna guardare avanti, abbiamo ottime possibilitá di portare la sinistra al governo, ma chiedo a Renzi di cercare più collaborazione nel partito evitando critiche a destra e a manca, e ai dirigenti tutti dico grazie per l'impegno profuso, ma adesso voltiamo pagina, evitiamo polemiche e uniamo le forze della sinistra che sono grandi e probabilmente vincenti.

jeanlage

Lun, 15/04/2013 - 13:06

La sinistra, che si è data (da sola) la patente di unico rappresentante del bon ton, della democrazia e della prexsentabilità (annunziata ma non realizzata) ci sta mostrando il megio di sé stessa sparando patenti irresponsabilità (Berasi e Vendola), non meglio spiegate e di miserabilità (Finocchiaro) a chiunque osi criticare o dissentire. A parte la senatrice, nita par la sua aggressività e la sua arroganza (ricordo l'intervento fatto in occasione della riforma universitaria, nel quale, invece di entrare nel tema, parlava di sessantotto e femminismo). Chiunque la ha presentata alle elezioni si è dimostrato irresponsabile e miserabile. Speriamo che non si parle più per lei di un colle che non sia il Monte di Pietà

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 15/04/2013 - 13:06

Vedo che vi appassionano le discussioni/lotte tra i rossi,giustamente nel pdl non si puo' discutere quindi non vi resta che il vouyerismo,tutti a tifare Renzi come dall'altra parte tifavano Fini

maubol@libero.it

Lun, 15/04/2013 - 13:06

Alla Finocchiaro non bastano i guai del consorte? Con un Pd al ridicolo, grazie a Bersani, Renzi è l'unico che può rappresentare un partito a pezzi!

pintoi

Lun, 15/04/2013 - 13:08

@laura.canu : condivido. A me non piace nessuno dei nomi proposti ... forse anche perchè il ricordo del mitico Pertini, presidente di quando ero "giovane", non mi permette di vedere nessuno di questi loschi figuri seduto su quella sedia. Mettevo solo in risalto la similitudine di giochetti interni che si verificano in ugual modo a destra e a sinistra. Rimproveravo solo la mancanza di coerenza dei giornalisti. Saluti.

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 15/04/2013 - 13:08

NON VOGLIO CONTESTARE CHI SENZ'ALTRO NE SA PIU' DI ME, ma, abituato ad accompagnarmi con gente comune che vive la quotidianità di ormai TROPPI problemi, trovo che MATTEO RENZI stia semplicemente esternando il pensiero di tantissimi cittadini che vogliono semplicemente un po' di fiato e che non sopportano più le distanze e le incomprensioni con chi si giostra nei paradisi del privilegio.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/04/2013 - 13:10

quindi meglio berlusconi che fare la fine della grecia :-)

gianni71

Lun, 15/04/2013 - 13:12

Renzi ha ragione da vendere. La finocchiaro non è degna né di sedere in parlamento né tantomeno di diventare presidente della Repubblica italiana. Io non dimentico!

Nickulow

Lun, 15/04/2013 - 13:15

continuerò a votare m5s ma Renzi non mi dispiace...

Ritratto di Gio47

Gio47

Lun, 15/04/2013 - 13:16

la Finocciaro da del miserabile a Renzi senza vergognarsi di poter usufruire di una scorta per andare a fare la spesa a spese dei cittadini Italiani, chi è la miserabile? finocc finocc

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 15/04/2013 - 13:17

La signora (!?) Finocchiaro é un comunista verace. Il perché é molto semplice: come tutti i suoi ex compagni di PCI si ritiene investita da un potere soprannaturale non so di chè. Come Bersani: lo vedete? Lui non molla, da vero comunista, lui è la quintessenza della stupidità e della necessità. Non può mollare. Il comunista vero commette peccato mortale se molla. Soprattutto quando non vale un cicca!!!

Ritratto di Gio47

Gio47

Lun, 15/04/2013 - 13:18

x pintoi, giusto un pò di coerenza, ma tu ne hai? fai un paragone che non esiste, oppure si? Fini si fregò la casa di Montecarlo e la Finocchiaro fà la parassita sfruttando la scorta pagata da cittadini, ma forse tu non sei un cittadino Italiano...

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 15/04/2013 - 13:19

Sig. del PD. nella vostra stalla qualcuno ha il delirio di onnipotenza. Si crede di essere un retto e un eletto per portare questo paese "DOVE" !. Non esistono uomini retti in questo mondo, quando si viene elevati in qualsiasi potere. Non credano i pidiessini di essere tutti degli immacolati, siete sporchi come tutti e forse più sporchi di altri andando a scavare dentro voi stessi.

Ilgenerale

Lun, 15/04/2013 - 13:21

Questi del PD fanno schifo, altro che bene dell'Italia! SONO TUTTI TERRORIZZATI CHE RENZI GLI FACCIA FARE LA FINE CHE HA FATTO FINI!!! Mi fanno vomitare gli elettori di questo partito quando si mettono sul piedistallo della moralità senza vedere cosa sono diventati i vari Bersani, Finocchiaro, Fassina ecc. Tutti falliti politicamente, tutti responsabili di aver distrutto una nazione con 2mila anni di storia ma tutti disperatamente incollati alle poltrone! Renzi spazza via questi poveracci!!!

Ritratto di manasse

manasse

Lun, 15/04/2013 - 13:21

è prprio vero che qualcuno ha la memoria corta o non ce l'ha,i compagni di una volta sempre gli stessi di adesso criticano grillo per le adunate segrete(segrete no a porte chiuse si)ma prima della caduta del muro cosa facevano gli attuali COMUNISTI? le stesse cose e dalla carbo(naia)neria usciva UN PORTAVOCE e gli altri zitti,ricordate il comico Ferrini(spero il nome sia giusto) che in un programma di satira se ne usciva con queste parole;non capisco ma mi adeguo? ora perchè Renzi invece di parlare politichese dice cose che tutti sanno ma nessuno tranne lui nel suo partito dice diventa il disfattista per eccellenza,meglioun Renzi che 1000 bersani finocchiari fassine e compagnia cantante,siamo stufi di piattaforme leggi quadro convergenze parallele e tutte le stronzate che da sempre i politici si riempiono la bocca senza mai dire e sopratutto fare NIENTE ho 7o anni e da quando ho incominciato a seguire la politica le voci unanimi in periodo elettorale quali sono state!riforma della scuola riforma della sanità riforma della giustizia riforma della burocrazia e mi fermo per carità di patria,cose fatte NESSUNA o quando ci hanno messo mano la sistuazione è PEGGIORATA,l'era dei parolai è FINITA ci vogliono persone che oltre a dirle le cose la fanno e sennò tutti in mona come si dice in veneto

scott

Lun, 15/04/2013 - 13:23

E chi sarebbe il "rosso"? La finocchiaro? renzi? O d'alema? O forse violante? Questa gente è ormai un peso insopportabile per gli italiani onesti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/04/2013 - 13:30

AGRIPPINA, ti è sfuggito un particolare! le discussioni tra le fazioni delle correnti all'interno della sinistra non avrebbero dovuto farle qui, ma sui sinistri giornali. che però non accettano commenti critici sui loro leaders, ma soltanto lodi e canti di alleluja al capo. sarà per questo che vengono qui a insozzare pure i nostri spazi di democrazia liberale ?? :-) strano concetto di parità e democrazia, il vostro modello social-comunista :-)

moshe

Lun, 15/04/2013 - 13:34

Berlusconi dice "se fanno Prodi presidente emigriamo", io in aggiunta a quanto dice lui dico "se fanno la Finocchiaro presidente", chiedo asilo politico al Burundi !!!!! E' sempre stata una negazionista assatanata di tutto quanto si sarebbe potuto fare in favore degli italiani, come altre sue colleghe, ha sempre dimostrato un amore invasato per gli extracomunitari ed una repulsione per qualsiasi cosa giusta proposta da un componente che non sia di un suo partito.

beale

Lun, 15/04/2013 - 13:35

tutti orfani del centralismo democratico con il fermo-immagine della gerontocrazia di sovietica memoria.hanno dimenticato come hanno applaudito la diaspora di Fini vs/ Berlusconi ed oggi bollano come eretico Renzi che si ribella all'omologazione.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 15/04/2013 - 13:35

Che faccia tosta, però, questi sinistri alla Finocchiaro, candidatisi o candidati al quirinale, che si credono "presentabili", come loro dicono, nonostante tante malefatte! Ritorno a dire che l'unico galantuomo rimane, tra i nomi che circolano sulla stampa, il signor Imposimato. Per me il resto è spazzatura.

Cosean

Lun, 15/04/2013 - 13:38

@ laura.canu Se vedi tre uomini che guardano impassibili una donna sola che spinge un grosso carrello che sentimenti proveresti? Capita che qualcuno si presta ad aiutare! Io non l'ho mai visto come un grosso scandalo quella circostanza. Probabilmente quando il boy-guard va a comprarsi le sigarette può averle comprate anche per la Finocchiaro. Anzi sono quasi certo che sia capitato, come in tutti i nostri casi della vita. Sai che il giorno del rapimento Moro, un uomo della scorta era salito in casa a prendere la ventiquttrore del presidente? Io riesco ancora a valutare i reali intendimenti di certe pubblicazioni!

polonio210

Lun, 15/04/2013 - 13:39

Più che servire le istituzioni si è servita delle istituzioni: (VEDI SUE FOTO SCATTATE ALL'IKEA).Ha usato dei Servitori dello Stato per farsi servire:(FAR SPINGERE UN CARRELLO PER ACQUISTI PERSONALI-USO DI UN'AUTO DI SERVIZIO AL DIFUORI DEGLI IMPEGNI ISTITUZIONALI-)ed adesso viene a fare la verginella?Qualcuno disse:chi è senza peccato scagli la prima pietra.L'Onorevole Finocchiaro è meglio che quella pietra la lasci a terra.

egi

Lun, 15/04/2013 - 13:41

L'apparato reagisce con il supporto della magistratura, a breve un avviso di garanzia stite purghe staliniane, è solo questione di tempo.

gibuizza

Lun, 15/04/2013 - 13:42

@pipporm e allora? Oggi c'è il sole, la temperatura è tiepida, le margherite fioriscono .... altre normalità?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/04/2013 - 13:42

fate bene attenzione ad attribuire le colpe sulla fine del PD! NOI di destra, soprattutto berlusconi, non abbiamo fatto nulla per aver favorito questa fine :-) non c'entriamo nulla con la faida comunista! state facendo tutto voi, da soli!!!! :-) ahahah che figo! si stanno scannando tra loro!! e ciò renderà parecchio più facile il nostro gioco :-)

sale.nero

Lun, 15/04/2013 - 13:43

Renzi, ormai è chiaro, sta lavorando il suo partito ai fianchi. Non ha fretta se non quella di colpire come un tiro al piattello tutti quelli che devono essere rottamati. Ce ne sarà per tutti e non è detto che dietro ci sia d'Alema.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 15/04/2013 - 13:48

HUTU e TUTSI. Manca loro solo il machete. Attendiamo l'entrata a gamba tesa del "soccorso rosso" dei magistrati (Renzi, occhio).

benny.manocchia

Lun, 15/04/2013 - 13:48

Ma e' proprio vero che in Italia oggi non c'e' una persona "degna" di salire al Colle come presidente della Repubblica? Gira e rigira sono sempre gli stessi che in tanti anni hanno combattuto i comunisti,o gli anti comunisti,o si sono imbottiti dei soldi di Stato,o hanno fatto finto di "guidare" il Paese o di creare casini come Napolitano con il "miracolo" Monti. Davvero non ne abbiamo nemmeno uno? Un italiano in USA

noinciucio

Lun, 15/04/2013 - 13:50

"Ho sempre servito le istituzioni in cui ho lavorato con dignità e onore, e con tutto l’impegno di cui ero capace, e non metterei mai in difficoltà né il mio Paese, né il mio partito." Finocchiaro, che film era? Dica che ha paura di Renzi perchè vorrebbe rinnovare il partito mandando a casa la vecchia guardia, compresa lei!!!

Han Solo

Lun, 15/04/2013 - 13:52

...poveri sinistri....non hanno capito nulla della lezione elettorale...se avessero candidato Renzi forse ora sarebbero al governo da soli... e invece hanno trasformato quella che poteva essere una vittoria strabordante in uno stentato pareggio. Continuano a fare la guerra a Renzi (unico credibile e votabile anche da chi non ha la tessera del PD)...tagliandosi le gambe anche per le prossime elezioni. Finocchiaro arrogante, Fassina patetico, Fioroni...lasciamo perdere. Bersani compagno ideale per una partita a briscola al bar.

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Lun, 15/04/2013 - 13:52

Tralasciando le vicende del marito con finanziamenti alle sue attività sanitarie, vorrei ricordare alla Si.ra Finocchiaro che è stata beccata all'Ikea con tanto di scorta pagata da noi che le faceva da servitù. A che pro la scorta non lo so, ma perchè dobbiamo pagargliela lo capisce solo Lei ed evidentemente si sente una persona diversa dagli altri che merita questi sprechi supremi solo per la sua ' augusta ' persona .

angelo piras

Lun, 15/04/2013 - 13:55

Al PD hanno costruito la loro vita politica basandosi sul diritto d’offesa. Ora che uno di loro, non esce dalla linea tracciata in quella direzione, dopo che anch’esso è stato subissato d’insulti, vanno in escandescenze. Tutti nel partito fanno a gara, chi insulta di più, chi meno e al Renzi, per il momento, non rimane altro che fare buon viso a cattiva sorte. Un consiglio a Renzi: Rincari la dose, Faccia capire loro che essere maestri, dà i suoi frutti.

Ritratto di scriba

scriba

Lun, 15/04/2013 - 13:56

MISERABILI. Chi ha letto V. Hugo li conosce bene. Chi non sa nemmeno chi sia il grande narratore francese (e sono di certo i più) può documentarsi affacciandosi nel Parlamento dove abbondano i miserabili che continuano a giocare a nascondino mentre l' Italia, saccheggiata dalla politica, si suicida. Potrà vedere in faccia gli apologeti delle tasse, del pizzo mafioso chiamato IMU e potrà vederne il ghigno malefico mentre insaccocciano i loro super stipendi. I miserabili di Hugo stavano fuori dalle case ricche, quelli di oggi sono dentro il Palazzo del potere.

noinciucio

Lun, 15/04/2013 - 13:57

per pipporm- Uno come Renzi, qualora fosse stato nel Pdl, Berlusconi lo avrebbe già espulso prima che parlasse. Quindi.... secondo lei nel PDL si può essere cacciati prima di parlare? Mi scusi ma non ho capito il suo ragionamento!!

cicero08

Lun, 15/04/2013 - 13:59

La Finocchiaro ce pure dovrebbe avere trascorsi nella magistratura fa di tutto per fare meglio della Bindi nel dar ragione a Renzi...

Fabrizio Di Gleria

Lun, 15/04/2013 - 13:59

Sono un BERLUSCONIANO da sempre, non potrò mai votare per uno come RENZI, perchè di SINISTRA, se esce da li e non ci sarà BERLUSCONI ci potrò anche pensare su. Però questo RENZI ha proprio le "PALLE", segnala quello che pensa, senza se e senza ma, questo significa che non ha scheletri nell'armadio, caso contrario quelli del PD suoi antagonisti con la collaborazione della MAGISTRATURA di SINISTRA lo avrebbero già inquisito ed eliminato. Nel Centro Destra ci vorrebbe uno come RENZI, per poter avere il ricambio generazionale che secondo me vorrebbe anche BERLUSCONI.

noinciucio

Lun, 15/04/2013 - 14:00

"Conosco bene i miei limiti e non ho mai avuto difficolta' ad ammetterli!" Invece mi sembra di no, perchè invece di dimettersi dopo l'infelice frase sulle bidelle, è ancora ben attaccata alla poltrona, come se avesse il mille chiodi sul sedere!!!!

External

Lun, 15/04/2013 - 14:01

@Agrippina, ognuno tiene per la propria squadra, adesso è la vostra ad avere i mal di pancia e tutti ne sentono la puzza.

Fabrizio Di Gleria

Lun, 15/04/2013 - 14:02

Dimenticavo, RENZI è stato anche cauto con la FINOCCHIARO, perchè poteva tirar fuori anche lo scheletro che ha nell'armadio di suo MARITO. Che anche con la sua complicità quando era in Regione si è preso un appalto che non poteva prendere. FINOCCHIARO, non fare la verginella, che non ti riesce bene, vai a casa, che è una vita che ti manteniamo.

sergio_mig

Lun, 15/04/2013 - 14:03

MAGARI IMPLODESSE IL PARTITO DI QUESTI MISERABILI ACCATTONI CHE STANNO FACENDO DESTABILIZZARE IL PAESE NELLA PIÙ TOTALE INDIFFERENZA PUR DI GESTIRE LE MACERIE CHE HANNO CREATO.

fisis

Lun, 15/04/2013 - 14:04

Cosa? Proprio loro, gli ex -comunisti osano parlare di "rispetto dovuto alle persone"?, proprio loro che hanno fatto, in questi anni, con il concorso esterno di una certa magistratura giacobina loro alleata, della distruzione morale, se non fisica (terrorismo rosso), dell'avversario il loro credo, in ottemperamnza alla lezione stalinista?. Sono senza vergogna.

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Lun, 15/04/2013 - 14:04

Renzi ha commesso peccato mortale verso i saggi della sinistra, udite, udite, NON VUOLE SILVIO IN GALERA: Dai Matteo rompi più ossi che puoi. Che goduria!!!!!

Roberto C

Lun, 15/04/2013 - 14:06

"Il vero leader è chi rinuncia a qualcosa oggi, per il bene di tutti domani": proprio il ritratto di Bersani, vero?

viento2

Lun, 15/04/2013 - 14:15

Fioroni sè sparite soffrirete solo voi no il PAESE mà chi credete d'essere tutti sono utili nessuno è indispensabile

pansave

Lun, 15/04/2013 - 14:17

All'interno del "muro di Berlino" stanno a prendersi a bombe molotof ed epurando a vicenda tra "filosofi" troschisti, maoisti, marxisti, stalinisti ed anarchici . Noi liberali, con le mani piene di semi di civiltà, benessere ed armonia ,dispiaciuti per il tempo perso, siamo pronti con i picconi per distruggere ancora una volta "il muro".

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 15/04/2013 - 14:17

Mortimermouse ma lei e' proprio zicuro di comprendere cio' che gli altri scrivono?che il pd litighi o imploda non mi interessa,che nel suo partito non esiste dirittoo di critica e' una verita' conclamata,di questo parlavo.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Lun, 15/04/2013 - 14:18

Sono cavoli loro, Renzi non si lascia intimidire, è chiaro che hanno tutti paura perchè lui fara un vero partito democratico come il partito laburista e le estreme compreso l'orecchino di bari, andranno tutti a casa.

noinciucio

Lun, 15/04/2013 - 14:20

per il corvo- capisco la sua delusione, ma vede il problema, secondo me, non è il chiedere maggior collaborazione dal partito da parte di Renzi, perchè non la avrà mai! Renzi, infatti, vorrebbe rinnovare il PD, proponendo un ricambio dirigenziale, staccandosi anche dall'ideologia comunista che ancora serpeggia tra le file del partito, guidandolo verso una visione socialdemocratica! Ma penso che fino a quando avrete Bersani come segretario, la cosa rimarrà un'utopia! Anche perchè, come detto, la vecchia guardia non abbandonerà mai poltrone e prebende!! P.S. Non sono del PD e ho sempre votato a destra, però vedo di buon occhio il cambiamento proposto da Renzi per una sinistra più moderna e democratica!

ilbarzo

Lun, 15/04/2013 - 14:21

Un parlamentare maschio o femmina ,che si rispetti,non si fa portare il carrello della spesa dalla scorta assegnatagli.Non e' certamente degna ricoprire quel ruolo,tantomeno puo'essere canditata alla Presidenza della Repubblica. Comunque sia,anche il personale della scorta, meriterebbe di essere buttati fuori dalla Polizia o Carabinieri che sia,poiche' non e' ammissibile che queste persone incaricate di un certo servizio a tutela del politico,si prestino a certi giochetti.Gli stessi avrebbero dovuto rifiutarsi,poiche' ne vale della loro dignita' ,della reputazione del corpo di polizia e del loro dell'orgoglio personale.Renzi,ha ragione da vendere,anche se appare verosimile l'affermazione di Fassina,il quale attribuisce a Renzi il delirio di onnipotenza.Il Furbino di Vaggio,si e' montato la testa,credendosi invincibile.Povero tato!

ghibli10

Lun, 15/04/2013 - 14:24

Renzi tra l'altro ha detto una cosa giusta vuol battere Berlusconi al voto e non con la magistratura forse alla Finocchiaro questo non va giù lei che è una protettrice dei magistrati

imodium

Lun, 15/04/2013 - 14:26

Bravo Renzi!!! Rottamali tutti questi papponi preistorici e le nostre simpatie non potranne che aumentare

Nebbiafitta

Lun, 15/04/2013 - 14:27

La Finocchiaro replica alla osservazioni di Renzi: "Ho sempre servito le istituzioni in cui ho lavorato con dignità e onore, e con tutto l’impegno di cui ero capace, e non metterei mai in difficoltà né il mio Paese, né il mio partito." Come Bersani che a quasi 50 giorni dalle elezioni si sta prodigando giorno e notte per portare l'Italia fuori dalla crisi, mentre la gente si suicida dalla disperazione. Stanno distruggendo l'Italia da 2000 anni culla della civiltà mondiale, pur di salvaguardare i propri interessi. Una cosa vergognosa e infame!!!!!!!!!

COSIMODEBARI

Lun, 15/04/2013 - 14:29

Poveri Bersani, Bindi, Prodi, Fassina, Franceschiello...no no è Franceschini, tutti o quasi ferri arrugginiti della ei fu DC, e compagnia cantando. Credevano che rottamare per Renzi volesse dire solamente un "non candidatevi più". Invece non pensavano che si erano ormai imbarcati sul Titanic del pd.

paolo b

Lun, 15/04/2013 - 14:30

non vogliono ancora capire che ormai la vecchia nomenclatura del pd è obsoleta, bollita, purtroppo sono tutti attaccati alle poltrone con le unghie, sono ormai distanti dal paese reale !!!

sax_

Lun, 15/04/2013 - 14:31

Uno che dice cose di buon senso a sinistra viene trattato come pazzo....mah!

Perlina

Lun, 15/04/2013 - 14:33

Forza Renzi. Spero che questo sia l'inizio della....... fine di questi sinistri faziosi bugiardi arraffoni. Impegnati solo a salvaguardarsi le chiappe. Si spieghi agli italiani quali meriti ha questa illustre signora per meritarsi quella comoda poltrona. Considerati i problemi del suo gentil consorte non vi sebra possa configurarsi un piccolo conflitto. Non sarebbe disdicevole per il nostro Paese essere rappresentati da madam? Altro che bunga bunga. Tra l'altro Renzi non ha fatto altro che dire la verità, altro che attacco miserabile. Considerata la carica che le si vuol affidare (che il Cielo ce ne scampi e liberi) meglio avrebbe fatto tacere. Questi sinistri hanno la ferma convinzione che in Italia solo la destra può essere criticata, e ancor peggio, solo il suo leader ha l'esclusiva della calunnia in tutte le sue forme. Gli "intoccabili" cominciano ad essere oggetto di attenzione. Forza Renzi siamo con te.

COSIMODEBARI

Lun, 15/04/2013 - 14:33

elalca...Fini fece la stessa cosa? Vuoi mettere l'intelligenza politica, culturale e di buona educazione di Fini e Bocchino con quella di Renzi?....quelli erano solo magnamagnaquaraqua, mica hanno mai pensato alle sorti del Paese, il buon Almirante si sta ancora rivoltando, per non parlare della vedova Almirante.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 15/04/2013 - 14:34

a breve saranno pubblicate le foto di Renzi in tanga leopardato mentre balla il bung bunga con conigliette bulgare. la magistratura procedera' d'ufficio e santoro trasmettera' in diretta le intercettazioni telefoniche tra Renzi e ben noti ruffiani impegnati a discutere le tariffe orarie associate a prestazioni di base + extra. lo schema non cambia mai. distruggere chi non si allinea.

noinciucio

Lun, 15/04/2013 - 14:35

per cosean- che nobili sentimenti, che spirito cavalleresco!!! Pensa se la stessa cosa l'avesse fatta Mara Carfagna....apriti cielo!!!! Inchieste giudiziarie, richieste di dimissioni, note di biasimo, indignazione generale di tutte le anime belle, oneste e giuste della sinistra!!! Invece lei, nel comportamento della Finocchiaro "non ha visto un grosso scandalo"!!!!! La classica coerenza della sinistra!!! Ma vada con Bersani a Bettola a smacchiare i giaguari e a pettinare le bambole!

Maxximm

Lun, 15/04/2013 - 14:37

Renzi ha assolutamente ragione. Si vergogni la Finocchiaro. A che titolo deteneva la scorta (non per niente così distratta) se non come simbolo di casta. Vergogna, vai a casa.

re-leone66

Lun, 15/04/2013 - 14:39

Le opinioni diverse dalla direzione, sono censurabili! Questo perché i komunisti sono democratici e antifascisti.............e nel partito c'è libertà di opinione, solo se è uguale alla direzione! Vedete un po'.....

baio57

Lun, 15/04/2013 - 14:39

@ agrippina - Fino a prova contraria ,chi ha fatto del voyeurismo (nel vero senso della parola) un'arma letale per sconfiggere il Cavaliere è qualcun'altro.

noinciucio

Lun, 15/04/2013 - 14:40

per agrippina- invece nel PD e nel M5S esiste?

eovero

Lun, 15/04/2013 - 14:43

ma chi sono i "luminari" della politica che hanno voluto la scorta per tutti i politici? non bastava darla alle quattro cinque cariche più importanti e basta?! ah..hanno creato posti di lavoro,si dice cosi o no?visto che come tutti i poveri lavoratori faranno le sette ore lavorative,esisterà anche la seconda scorta,forze anche la terza, se fanno la giornata intera...ma da italiani si può sapere quanti sono in totale?

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 15/04/2013 - 14:43

EI CORVO,credo tu sia vissuto alle canarie,smacchiando canarini. Oppure sei un impiegato statale? TU CERCHI IL NUOVO DA CHI A FATTO I SUOI SPORCHI INTERESSI NEL NOME DEL SOCIALISMO.FOTTENDO IL FUTURO DEI GIOVANI E,DELL'ITALIA .Adesso capisco perche' siamo un paese di merda,con gente che la pensa come te,e' ovvio che sprofonderemo sempre piu' un saluto o povero illuso e disinformato.

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 15/04/2013 - 14:44

Cara Finocchiaro: domani é invitata ad un'assemblea di "bidelle". Avrà tempo? Saprà porsi al loro livello? Difficile per una comunista verace, no?

giorgiandr

Lun, 15/04/2013 - 14:44

x Pintoi : quello che dice pintoi non mi sembra abbia senso, Fini tradì DOPO aver ottenuto tutto l'ottenibile a forza di leccaggi (la terza carica dello Stato, scusate se è poco), Renzi lo fa PRIMA di ottenere.

Ritratto di decimacrociata

decimacrociata

Lun, 15/04/2013 - 14:44

Conosci la terra dei limoni in fiore, dove le arance d'oro splendono tra le foglie scure, dal cielo azzurro spira un mite vento, quieto sta il mirto e l'alloro è eccelso, la conosci forse? (Goethe) Eppure se vince Prodi rinuncio al mio passaporto Italiano!

Perlina

Lun, 15/04/2013 - 14:48

Certo che il sig. fassina mi sembra un pochino bugiardo e anche un pochino tanto spudorato, sostenere che il pd guarda agli interessi del paese mi sembra ridicolo. Sono o no 50 giorni siamo andati alle urne? Dica sig. fassina che provvedimenti avete preso per l'economia, per la disoccupazione, per gli esodati, che oltre ad essere senza lavoro sono senza stipendio. Il vostro si, che è delirio di onnipotenza, ma voi siete interessati ai grillini, continuate a corrergli dietro, sentirete la botta se non siete sordi. Gia comincia ad arrivarvi qualche rumoretto.

noinciucio

Lun, 15/04/2013 - 14:49

per Agrippina- francamente non è molto facile capire quello che scrive, perchè prima critica i commenti espressi contro il PD dichiarando "non vi resta che il vouyerismo,tutti a tifare Renzi come dall'altra parte tifavano Fini" poi afferma che non le interessa il fatto che il PD imploda! delle due l'una o le rode che pure nel PD non esista diritto di critica (e si vede con quanto accaduto con Renzi) oppure scrive qualcosa tanto per criticare il PDL, per punto preso!!

Ritratto di oliveto

oliveto

Lun, 15/04/2013 - 14:53

pagliacci

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 15/04/2013 - 14:58

Matteo renzi, non vuole colpire la Finocchiaro, ma Sciaquinbersani che ha rotto le palle all,intero Paese aspettando Godot,il PDPCI stá dando una prova meschina di un partito politico che invece di fare gli interessi del Paese, stá facendo gli interessi di Sciaquinbersani, ogni giorno ci sono 2 o 3 persone che si suicidano per colpa della crisi é Sciaquinbersani stá ancora lí ad aspettare che Cosa? che il PDPCI imploda?, Matteo Renzi non é il solo a criticare Sciaquinbersani dietro di lui c,é Massimo d,Alema che ha dichiarato che Sciaquinbersani é matto é Fra non molto vedremo la notte dei lunghi coltelli Fra Renzi, Finochiaro, Bersani é d,Alema, é mentre loro litigano Fra di loro il nostro Paese aspetta che si formi il Governo!.

eglanthyne

Lun, 15/04/2013 - 14:59

Ovvai Matteino,spariglia il tavolo e rottama.

Nosinistri

Lun, 15/04/2013 - 15:01

pipporm..ma se lo ha anche invitato a pranzo a casa sua..e voi vi siete pure inkazzati...ha, ha ha..siete impresentabili!!

Ritratto di komkill

komkill

Lun, 15/04/2013 - 15:10

Come sempre, la verità *offende*

sberlusca

Lun, 15/04/2013 - 15:12

Ma perché ora il PD è sempre un partito? Bersani è al capolinea e Renzi fà bene a voler fare piazza pulita dei vecchi burocrati, del resto se Bersani non aveva dato le deroghe perché questi politici potessero continuare anche dopo due legislature (Bindi,Finocchiaro, Marini ecc.) il problema non si poneva, e forse si era preso qualche voto in più.

unosolo

Lun, 15/04/2013 - 15:12

è ridicolo bloccare una nazione nel momento di difficoltà e non rinunciare al rancore verso una sola persona , il Bersani sta portando avanti una sua guerra privata .Certamente con questo suo atteggiamento sta distruggendo un partito prima storico(PCI ) oggi di carta PD , ed ecco che escono fuori piccoli scontri su tutti i personaggi che si schierano con le solite correnti interne , tutti i partiti che cominciano ad agire come il PD attuale segnano la fine di un idillio , non servirà cambiare nome serve cambiare il segretario e la direzione attuale.

terzino

Lun, 15/04/2013 - 15:14

Compagni coltelli. Stanno per aprirsi tante di quelle porte che racchiudono scheletri. Avanti, continuate così che mi viene da ridere.

ltani

Lun, 15/04/2013 - 15:21

Si stanno scannando per una poltrona questi sinistrati non cambieranno mai. Non gliene importa niente dell'Italia e degli italiani solo si interessano alle poltrone. Che vergogna. E questa gentaglia pretende di governare il paese. Ma andate tutti a pettinare le bambole

claudio faleri

Lun, 15/04/2013 - 15:27

STUMPO parla di rispetto, ma quando mai il PC ha rispettato qualcuno.......finiamola con queste manfrine,a casa questa gentaglia ha ragione grillo, per cambiare qualcosa bisogna stravolgere il vecchio e a loro questo non piace, hanno messo le radici e ci stanno bene......italia indietro di 100 anni, la bonino e li dalle elementari

linoalo1

Lun, 15/04/2013 - 15:30

Classico dei Comunitari!I Capi possono dire di tutto!Guai,però,a chi osa dire qualcosa contro di loro!Questa è la Democrazia dei Comunitari!Lino.P.S.Per chi non lo avesse oncora capito,per me i Comunitari sono i Comunisti!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 15/04/2013 - 15:34

E' la "democrazia comunista" bellezza!

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 15/04/2013 - 15:34

Ma questi disgraziati di ex e non-ex comunisti, come possono aspirare a governare l'Italia, loro che hanno ancora nei polmoni il gas intossicante del veterocomunismo russo-cinese-cubano-coreano etc etc. Ogni volta che aprono bocca lo fanno per sbranarsi! Va bene che i comunisti si dice che mangiassero i bambini. Ma almeno quelli erano più teneri.....Questi sono adulti e incarogniti... Ritiratevi in qualche lager....

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 15/04/2013 - 15:37

E pochi mesi fa, secondo i sinistri, era il PDL che si stava sciogliendo! A me sembra stia succedendo il contrario...

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Lun, 15/04/2013 - 15:38

Non è possibile dialogare con i trinariciuti,son tutti della stessa pasta.Renzi mi pare un tantino diverso,però non bisogna dimenticare che anche lui è di sinistra,ora farà le scarpe ai suoi amici e poi?Io lo trovo intelligente e preparato e quando parla,giuro che capisco tutto,cosa che non mi succede con Bersanof.Io gli auguro di riuscire a rottamare tutti i vecchi rossi,però dopo ha il dovere di dialogare con la destra che non è affatto il male assoluto.

maubol@libero.it

Lun, 15/04/2013 - 15:40

Fassina! altro che deliri di onnipotenza! ringrazia se Renzi non vi molla, siete un partito scollato, siete tutti contro tutti, e tutto. 50 gg dalle elezioni siamo ancora qui aspettando le decisioni di Bersani, che ha perso tutto!

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Lun, 15/04/2013 - 15:47

Gli intoccabili alzano la protesta, come si può sopportare che un modesto sindaco rompi le uova nel paniere? Binelli bravo per aver messo insieme tutte le proteste. Distinti saluti. Roby

zadina

Lun, 15/04/2013 - 15:50

Renzi sarà il primo esponente di sinistra sincero e credibile senza sotto intesi esprime il suo pensiero giusto sulle persone la Finocchiaro che ha usato la sua scorta come suoi servitori non è forse vero.....? e Marini che alle ultime elezioni è stato bocciato di conseguenza non gradito dal popolo ma i dirigenti della sinistra pretenderebbero di darci l'incarico di presidente della repubblica non rappresenterebbero bene tutti gli Italiani ha espresso un pensiero condiviso da una grande parte del popolo come quando ha detto eliminare il finanziamento ai partiti dimezzare i parlamentari eccetera eccetera finalmente la sinistra ha trovato un futuro dirigente ottimo sperando che i loro colleghi non lo vogliono abbattere per le novità che porterebbe alla sinistra e alla nazione stessa complimenti RENZI spazza via quel marciume che ti circonda

Ritratto di IRON

IRON

Lun, 15/04/2013 - 15:50

Dobbiamo aggiornarci : miserabile non e' chi va a fare la spesa con la scorta pagata da tutti noi, ma chi lo dice. Comunque, Matteo, guardati alle spalle.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Lun, 15/04/2013 - 16:04

Non capisco tanto entusiasmo per il tracollo di Bersani. Come simpatizzante di centrodestra "dormirei preoccupato" se alle prossime elezioni il candidato della sinistra fosse Renzi. Finche' abbiamo di fronte Gargamella e il suo politburo di PM, comici, burocrati emiliani o liguri in guerra con le piccole imprese, le libere professioni, i tassisti, l'Esselunga ecc. il PdL vince alla grande. Se invece si danno un leader intelligente, nuovo, che sposta lo scontro sulle idee e sui programmi invece che puntare al "golpe giudiziario", dalla nostra parte non abbiamo nessuno da contrapporgli (Alfano non era male, ma e' stato bruciato). Berlusconi puo' essere suo padre se non suo nonno, e soprattutto ripetera' la stessa sfilza di promesse mai mantenute. Qundi, lunga vita politica a Gargamella, Mortadella, Finocchiaro, Rosy Bindi ecc.: siete la nostra unica speranza.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/04/2013 - 16:12

AGRIPPINA giusto! giustissimo! ma il diritto di critica è un concetto moooooolto diverso a seconda se sei di destra o di sinistra: nella sinistra, soprattutto!, la critica è sempre rivolta all'avversario, mai all'interno del proprio partito, mai rivolto verso un amico (tutt'al più, verso un alleato). mentre nella destra io stesso potrei criticare berlusconi e gli alleati, e io stesso ne avrei due tre cose da criticargli, ma non lo faccio perchè sono comunque errori marginali rispetto allo scopo per cui ci siamo prefissati, che è quello di consegnare l'italia a un partito moderato e liberale, che si identifica in PDL. dunque, chi sta a sinistra verboten criticare! altrimenti kaputt! viceversa, a destra, si critica (e senza insultare) ma non ne facciamo un problema

Ritratto di Arburent

Arburent

Lun, 15/04/2013 - 16:15

Chi dà fastidio ai falcemartellati viene annientato. Matteo... occhio che ti faranno fare la fine di Craxi

roseg

Lun, 15/04/2013 - 16:21

La Finocchiaro ha ragione,Matteo Renzi è veramente un miserabile infatti che cavolo di sindaco è non ha neanche la scorta per fare shopping all'IKEA ahahahahahahahah

Chanel

Lun, 15/04/2013 - 16:26

Renzi, a mio giudizio il nuovo nel Pd, mi sta profondamente deludendo perchè la sua strategia di sostenere Prodi in chiave anti-Bersani è la solita vecchia politica. Bisognerebbe avere il coraggio di dire che Prodi è impresentabile non solo perchè uomo di parte e divisivo, ma per quanto di male ha fatto all'Italia e per una marea di conflitti di interesse che fanno impallidire anche quelli di Berlusconi.

michele lascaro

Lun, 15/04/2013 - 16:28

Quando dico nessuno mi riferisco agli organi di stampa e non a quanto hanno scritto in questo blog gli amici virtuali (che non conosco cioè), che sono stati più coraggiosi ed espliciti di me.

latigo

Lun, 15/04/2013 - 16:30

questi geni del PD vogliono governare il paese senza i voti quando non sanno neppure gestire e mettere a posto le cose all'interno del loro partito. se non fosse che tra poco ce ne andremo tutti a ramengo, ci sarebbe persino da ridere.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 15/04/2013 - 16:31

Lotta titanica tra Gargamella e il venditore di aspirapolvere. Sai che emozione.

precisino54

Lun, 15/04/2013 - 16:37

X pintoi12:30. Assimilare Renzi al “traditore di tutto e tutti” mi sembra proprio troppo-

handy13

Lun, 15/04/2013 - 16:50

...RENZI,....vieni con noi ....a dx s'intende...

cameo44

Lun, 15/04/2013 - 17:02

Veramente vogliamo un capo dello stato che da del miserabile a chi ha il coraggio come Renzi di dire la verità e contestare il suo operato se da semplice senatrice si fa accompagnare dalla scorta a fare la spesa da Capo dello Stato quale pretese avra? e poi quali rischi corre questa signora per avere una scorta 24 ore su 24 ore comprese quelle dedicate allo scoping nel PD vi è una guerra interna che come sempre vogliono camuffare come dibattito interno basta sentire Bersani Fassina e ora la Finocchiaro per capire che si tratta di una guerra interna al par tito e che la vecchia nomenclatura non intende mollare Bersani ha bloc cato il paese ed ancora cè chi come Fassina ma non solo dicono di cer care la condivisione con tutti ma così non è dato che la condivisio ne la cercano solo con il M5S nonostante i tanti rifiuti ed insulti ricevuti questi hanno la pretesa di essere loro a stabilire che il PDL deve mettere da parte Berlusconi dicendo sempre che l'impedimento è Berlusconi ma così non è l'impedimento sono loro che non vogliono riconoscere l'avversario politico ma lo considerano un nemico da ab battere con tutti i mezzi dato che è stato Berlusconi nel lontano 1994 a far svanire il sogno del P.C.I. con la gloriosa macchina da guerra messa in campo da Ochetto "DISPERSO" di andare al potere per chè loro questo vogliono il potere e non Governare basta vedere i loro interessi economici a cominciare dalle Coperative alla UNIPOL e tanto altro ancora ha detto bene Bersani non siamo tutti uguali noi siamo peggio degli altri

Ritratto di cleopatria

cleopatria

Lun, 15/04/2013 - 17:07

Stumpo: mancanza di rispetto "Nel Pd tutti hanno diritto di parola - commenta Nico Stumpo al Tg5 - ma a nessuno può essere consentito il diritto all’insulto. Parole sante ma... Cosa sono stati i vostri insulti e dileggi pesantissimi, diretti agli impresentabili del centrodestra: PREGHIERE?

Marcello.Oltolina

Lun, 15/04/2013 - 17:08

Il nuovo presidente della repubblica va scelto tra le persone orientare alla riduzione del 70% del costo del Quirinale.

meneghetti giovanni

Lun, 15/04/2013 - 17:09

I signori/e di sinistra ( non accettano mai di sentirsi dire in faccia la verità.

Ritratto di stegalas

stegalas

Lun, 15/04/2013 - 17:13

Ma senti chi deve parlare ed a che proposito... I SONDAGGI PLAGIANO L'ELETTORATO, caro Fassina! E' la terza volta che date 3 punti in più al Csx e 3 punti in meno al Cdx, prefigurando vittorie ma ancor prima consensi inesistenti e facendo credere alla gente che "gli italiani non vogliano più Berlusconi". Ma basta! Applicate un fattore di correzione -3/+3...

GUGLIELMO.DONATONE

Lun, 15/04/2013 - 17:15

La presuntuosa "aspirante al colle" non si rende conto che di miserabile c'è soltanto il suo arrivismo. Tutt'al più potrebbe fare la presidentessa dei supermercati e coop rosse, con tanto di corazzieri a portare per lei i carrelli della spesa. Visto l'impegno e l'onore che ha profuso nel suo lavoro per le istituzioni (ma che ha fatto?), possiamo essere certi che anche in questo incarico potrà dare il meglio di sé.

roseg

Lun, 15/04/2013 - 17:15

Attento Matteo chi tradise il partito sarà SBRANATO,socc fin quando si schersa si schersa, ma sono anche un pò stufo di asiugare gli scogli è un lavoro inutile sono senpre bagnati e poi un umidità,mi sono preso un accidente,meglio smacchiare il giaguaro!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 15/04/2013 - 17:18

mortimermouse,sia onesto come fa a dire queste cose.A sinistra dove di certo non c'è il paradiso in terra(tutt'altro per i miei gusti!)si fanno le cose che in tutti i partiti del mondo usano fare,congressi discussioni,votazioni elezioni,primarie ecc.. esce un Renzi è può sfidare il segretario,di dirigenti di lungo corso ce ne sono,ma c'è anche un ricambio e di espulsioni mi aiuti lei n non ne ricordo.Ora mi dica dall'altra parte cosa mai è stato fatto?togliamo di mezzo silvio,ma sul resto del partito si è mai discusso e votato?la parola a voi elettori è mai stata data per decidere sulle persone?E di espulsioni?Quanti di voi hanno avuto il voltastomaco a sapere che razzi e scillipoti entrano nel grande partito liberale(vi prego quando usate quella parola mi sento male,siete lontanissimi da ciò).Proprio su questo articolo un lettore ha commentato che nel pdl c'è bisogno di cominciare a discutere del partito e della sua classe dirigente perchè silvio non può fare tutto lui,ecco chi rappresenta quel lettore?Nessuno.Chi rappresenta la maggioranza dei votanti del pdl che non vuole le larghe intese?nessuno,perchè l'ordine è inciucio se possibile.Con questo non voglio dire che gli altri son dei campioni,ci mancherebbe ma almeno hanno un partito più aperto e scalabile,ma forse per lei è più semplice dover seguire un unico punto di vista,così non si fa confusione,insomma proprio un bel liberale.

GIANNA 52

Lun, 15/04/2013 - 17:19

A coloro che fanno accostamenti fra Fini e Renzi vorrei dire due cosette. Fini è stato eletto dagli elettori di cd che condividevano il programma PDL, e Fini, come gli altri, doveva impegnarsi ad attuarlo e non ostacolarlo,come invece ha fatto. Se riteneva che il PDL dovesse essere "ristrutturato" doveva impegnarsi e lavorare senza fare il giustizialista moralizzatore. Renzi non è deputato e soprattutto quello che sostiene oggi lo ripete da molto tempo e dobbiamo riconoscere che, dopo aver perso le primarie, è stato in disparte fino a quando il Pd non ha vinto le elezioni. Detto ciò io sono fra quelli che non penso lo voterei, lo farei solo se il suo programma fosse da me condiviso. Qualcuno sa darmi un giudizio sul suo operato come Sindaco ? Io abito in Toscana e non mi sembra che Firenze sia amministrata in modo così "illuminato"... potrei, certo, sbagliarmi!!! Smettiamola di votare " di pancia"!!!!

Angelo48

Lun, 15/04/2013 - 17:21

Su questo forum c'e' qualcuno che finge di conoscere la storia politica del nostro paese scrivendo, descrivendo e comparando eventi diversi tra loro. Poi, c'e' qualcun'altro di sesso femminile, che si lascia andare a commenti senza costrutto alcuno scrivendo, descrivendo e comparando anch'essa cose ed eventi diversi tra loro. A questi lettori, andrebbe ricordato che Fini fu chiamato "traditore" perche' esternava a più non posso (nei convegni, sui giornali e nei talk-show)contro chi lo aveva fatto assurgere al ruolo di 3a carica dello Stato. Sul palco, dove avvenne il famoso :"..che fai mi cacci..", e' bene ricordare, che gli fu anche proposto di guidare il partito visto che riteneva non fosse guidato bene. Ed e' bene ricordare ai 2 sprovveduti di cui sopra, che in un noto studio notarile campano,Fini e Bocchino depositarono il simbolo del nuovo partito ben 5 mesi prima di quel famoso "..che fai mi cacci.." Pertanto, alla luce di questi eventi..conclamati, pare un'idiozia paragonare i comportamenti del Fini con quelli di Renzi. Piuttosto avanzo io una sensazione: se questi comportamenti fossero davvero comparabili tra loro, sarebbe inspiegabile il diverso "sentire" dei nostri 2 cari lettori. All'epoca di Fini erano ben fatti, oggi sono malvisti quelli di Renzi. Pare evidente che gli scritti odierni dei 2 lettori, non son altro che il frutto dell'opportunismo politico più becero.

GUGLIELMO.DONATONE

Lun, 15/04/2013 - 17:25

XPINTOI - Con la differenza che fini era soltanto un concentrato di arroganza, ipocrisia, ignoranza e chi più ne ha più ne metta. Renzi è invece un imparziale e profondo conoscitore dei suoi colleghi di partito e può quindi, a buon diritto, elencarne i pregi (?) e i difetti. Caro amico, si astenga dal fare paragoni improponibili. La saluto.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 15/04/2013 - 17:31

Ci sarà penso una ragione perché Renzi ha attaccato la Finocchiaro. forse riguarda una telefonata da Roma ?

nonna.mi

Lun, 15/04/2013 - 17:33

Ho cercato di capire qualcosa sul carattere e i pregi di questi proposti personaggi per la Presidenza della Repubblica: per me non ce n'è uno che abbia un vero valore rappresentativo, per di più sono tutti provenienti da tempi passati e nessuno di loro ha meriti precisi per il bene dell'Italia. Non ho nessuna pretesa di poter valutare la Figura che sto per mettere in luce: ma mi piace molto il vigore con cui è riuscito a mettere un argine alla solita potentissima nazione europea che cercava di travolgerci ancora di più finanziariamente,agendo con polso fermo e molta capacità:il suo nome è Mario Draghi,dotato di cultura internazionale e stima mondiale. Myriam Per me sarebbe una figura affidabile per rappresentare il nostro Paese.

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 15/04/2013 - 17:33

Come sono caduti in basso i filo bersaniani! Invece di coalizzarsi tra tutte le correnti e giocare sulle idee forti per rendersi inattaccabili, si scannano a vicenda.. e prima ancora di mettersi alla prova! Povera sinistra! Ma meglio così, non potranno mai essere una vera forza comparabile e temibile perchè sono lontani anni luce dalla capacità di governare.

cameo44

Lun, 15/04/2013 - 17:39

Nel PD del dibattito hanno una concezzione particolare se a dire certe cose è Renzi si tratta di offese e mancanza di rispetto se sono altri a dirle come Bersani Fassina Finocchiaro Fioroni e tanti ancora sono veri tà in quanto alla tesi della Finocchiaro che è servitore dello Stato ci vuol un bel coraggio i veri servitori sono le forze dell'ordine che per uno stipendio attorno a 1.300,00 euro al mese mettono a rischio la loro vita mentre questi presunti servitori si seervono dello Stato per avere quei privileggi ed emolumenti che i normali cittadini non hanno in quanto a Bersani ha avuto un bel coraggio di dire a Renzi di essere arrogante mentre è sotto gli occhi di tutti che l'arrogante è lui e pensa solo ai suoi interessi paralazzindo il paese Fassina accusa sem pre Renzi di sentirsi onnipotente ma inverte i personaggi questa pre tesa è di Bersani che vuol decidere tutto lui come se avesse oltre il 70% e non il 29% con appena lo 0,3% in più del PDL in quanto detto da Fioroni che certe persone non ritenute idone per il Quirinale hanno fatto tanto per la democrazia di questo paese diciamo che hanno pensa to più a se stessi che al paese e se il paese è in queste condizioni la colpa è di questi presunti servitori dello Stato l'Italia è un pae se che ha sempre vissuto di emergenze le finanziarie di lacrime e sangue non si contano più le tasse sono sempre di più ed i servizi sempre meno e anche in caso di crisi come queste a fare sacrifici sono chiamate sempre le famiglie dei lavoratori e pensionati mentre questi presunti servitori dello Stato non si fanno mancare nulla basta vedere gli scandali per vedere dove vanno a finire gran parte dei sacrifici richiesti ai contribuenti in una famiglia sana in caso di crisi il pri mo a fare i sacrifici è il capo famiglia e se non basta li fanno anche gli altri componenti per i servitori dello Stato così non è

pansave

Lun, 15/04/2013 - 17:49

Firenze, meravigliosa città d'arte, incassa di turismo e di industrie cinesi della contraffazione, tanto da rendere la città economicamente sicura ed il suo sindaco ragazzone viziato che scalcia e sgomita per giocattoli più preziosi e divertenti. Non ho idee PD, ma come si fa a tifare per Bruto?

romacentro

Lun, 15/04/2013 - 17:52

Nella microscopica percentuale, tipo 0 virgola 45 zeri e un uno finale, anche io, come tutti gli italiani, ho pagato la scorta alla Finocchiaro. E allora vorrei dire a questa gentile signora solo poche parole: Onorevole, io in una percentuale ridicola, infinitesimale ho contribuito a pagarle la scorta affinchè la polizia di stato provvedesse alla sua sicurezza, alla sua incolumità. Ed è giusto che sia così. Se tuttavia lei si serve di questi ragazzi per spingere i carrelli nei supermercati, e metterci dentro la merce, lo trovo scorretto. Tra l'altro, così facendo lei umilia pure queste persone che hanno ben altri compiti. Non le mancano i soldi per pagarsi del personale che la possa aiutare nei vari supermercati.

fabio tincati

Lun, 15/04/2013 - 17:52

Andare all'Ikea con la scorta fa capire la differenza tra noi e "loro",lo schiamazzo che ne è seguito fa capire la differenza di come "loro" vedono le cose e come le vediamo noi.Ma io credo che vi sia anche un'altra ragione Renzi(ed il suo gruppo) sono degli alieni all'interno del pd forse non più comunista,ma senz'altro con gli stessi metodi. E certe realtà è meglio non divulgarle,certi armadi debbono rimanere chiusi.Un quadro dirigente da tutta la vita negli uffici come Napolitano,sa come spingere senza farsi vedere,e poi ci si appella a cause liriche:l'unità del partito ed altre fesserie per nascondere quello che un Renzi potrebbe venire a conoscere.Quando questi strillano tutti c'è sotto qualcosa.

francesco de gaetano

Lun, 15/04/2013 - 18:20

Il 30 aprile ricorre il ventennale del lancio delle monetine a Craxi all'uscita dell'hotel Raphael di Roma che ha determinato l'inzio del declino del PSI.I parlamentari Occhetto,Rutelli ed Ayala avevano tenuto un comizio a Piazza NAVONA aizzando la popolazione a reagire alla mancata autorizzazione a procedere del 29 aprile.Quel comportamento nei confronti di Craxi è stato così miserevole sia nei toni che nei contenuti come oggi si lamenta la Finocchiaro delle affermazioni di Renzi nei suoi confronti.La senatrice su Craxi non si è risparmiata ad effermazioni negative ,ora se quaqlcuno si permette di ricordarLe che andava a fare la spesa all'Ikea accompagnata dalle guardie del corpo reagisce in modo spropositato.Da ex militante della sinistra socialista che si ispirava ai principi del liberalismo europeo aspetto con impazienza la fine politica del PD ex PCI ex PDS ex DS.Come si chiamerà il prossimo partito?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 15/04/2013 - 18:28

Angelo48,fini dissentì su provvedimenti extra-programma,provvedimenti che riguardavano direttamente i soliti processi di berlusconi.Non gli fu proposto alcun partito,fu mandato all'inquisizione.Detto ciò è altrettanto inconfutabile che fini approfittò delle difficoltà di silvio per ambizione personale,come oggi fa renzi con bersani,l'analogia è quì,come analogo è il comportamento dei rispettivi elettori che tifano in casa d'altri per opportunismo.Come già scritto non ho propio nulla contro renzi,anzi la sua battaglia politica va bene,l'unico disappunto l'infamia sulla finocchiaro non è degna, non è giustificabile,tutto quì.Aggiungo ai signori che s'indignano sulla senatrice che se avessero mostrato la stessa indignazione quando si scopriva che aerei di stato trasportavano fanciulle nelle residenze di silvio li renderebbe oggi più credibili,così come le scorte dei carabinieri che accompagnavano fin sotto casa le stesse signorine,invece nulla lì s'invocava riservatezza.La senatrice finocchiaro per me sarebbe una presidentessa non adatta,sebbene persona tutto sommato non disprezzabile,ma il paese meriterebbe di meglio di diverso oggi.

Ritratto di fioellino

fioellino

Lun, 15/04/2013 - 18:34

Come si offendono i sinistri quando sono presi di mira loro! Invece questa è democrazia pura e semplice. Cara Finocchiaro, siamo stufi di mantenere te e tuo marito con i vostri scheletri nell'armadio!!!

paci.augusto

Lun, 15/04/2013 - 18:38

Ha perfettamente ragione Renzi su tutta la linea! Lo confermano le reazioni scomposte e stizzite di due trinariciuti doc, ottusi e fanatici, come Fassina e Finocchiaro! La ex toga rossa, anzi scarlatta, aveva la sfrontatezza di scandalizzarsi anche quando si parlava di toghe politicizzate! IL GIORNO DOPO l'uscita dalla magistratura, era capogruppo DS alla Camera ( sic??!!)! Fulminata sulla via di Damasco??!! Se proprio vogliamo fare i femministi e mettere una donna al Quirinale, molto ma molto meglio la Bonino, persona assai più intelligente ed equilibrata!!!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 15/04/2013 - 18:40

***Non avete afferrato lu concettuzzu! A idda, ce disse 'u spusu, vai a fari 'a scorta a lu supemmekato. Ed idda c'andò! Tutto qua. Che mali ci fu? Spusa e bedda matri de famigghia onorata.*

Ritratto di fioellino

fioellino

Lun, 15/04/2013 - 18:44

Quello che sta succedendo nel PD è la riprova che con le parole si può sostenere tutto e il contrario di tutto. La libertà di parola valeva solo per qualcuno, in questa fattoria degli animali di orwelliana memoria. Ma siamo alla fine dei Salmi: ora nel tritacarne ci stanno finendo tutti, ma proprio tutti, cari sinistri; anche voi, miserabili oracoli della "pravda", state cadendo rovinosamente giù per terra.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 15/04/2013 - 18:47

Si massacrano come HUTU e TUTSI. Date loro il machete e prevalga il più vigoroso. E' nostro diritto godere.

claudio faleri

Lun, 15/04/2013 - 18:47

il nostro stumpo raccolta le novelle: nel pd tutti hanno diritto all aparola, però chi comanda è uno solo, gli altri obbediscono come è sempre stato......lui ci vuole raccontare che i comunisti sono un modello di democrazia è diverttente il nostro stumpo, un pò patetico e un pò sognatore, una brava pecorella

AG485151

Lun, 15/04/2013 - 18:49

"Ho sempre servito le istituzioni in cui ho lavorato con dignità e onore, e con tutto l’impegno di cui ero capace." NO CARA SIGNORA.TI SEI SEMPRE FATTA MANTENERE NELLE ISTITUZIONI NELLE QUALI NESSUNO SA COSA TU ABBIA PRODOTTO ( mai sentito di un ddl,riforma,proposta,decreto Finocchiaro - e si che i problemi non mancano).QUANTO ALL'ONORE LASCIAMO PERDERE . L'UNICA COSA CERTA E' CHE IL MIO STIPENDIO NON E' FATTO DALLE TASSE CHE PAGHI TU MENTRE IL TUO E' FATTO CON LE TASSE CHE PAGO IO ( per la precisione circa il 60% del mio reddito).E STO ANCORA ASPETTANDO DI CAPIRE CHE COSA MI DAI IN CAMBIO OLTRE ALLE COMPARSATE TELEVISIVE.

Ritratto di fioellino

fioellino

Lun, 15/04/2013 - 18:55

@mortimermouse Condivido in pieno la sua tesi. Ma i sinistri, sa perché continuano a scrivere in questo sito? Perché non capiscono, sono duri di comprendonio. Non si rendono conto di niente. Sono polli ciechi nell'allevamento dei komunisti. Sono simili alle spie sovietiche, inviate in occidente per "ascoltare" e "riferire", non per capire. Loro scrivono, scrivono, ma sui siti delle Unità varie, guai a sgarrare, sono subito trattati da MISERABILI.

Ritratto di Chichi

Chichi

Lun, 15/04/2013 - 18:56

Chiunque faccia parte della nomenclatura PD (che siano comunisti tutti interi o pseudocato - comunisti), proposto per il Quirinale, sarebbe l’autocertificazione dell’arroganza di quel partito. La Finocchiaro sarebbe addirittura la scelta più dirompente in termini di unità nazionale. Chi ha seguito i suoi interventi al senato forse sa cosa intendo. Già la sua faccia tesa e affilata, il suo gestire asciutto, il suo parlare freddo, senza emozioni, non ispirano né amicizia, né fiducia. Eloquio pacato, fraseggiare lineare, sintassi perfetta, quando parla non cede a nessuna scorrettezza formale. Non usa termini offensivi, ma ciò che dice agli avversari è la quintessenza della cattiveria.

Ritratto di Chichi

Chichi

Lun, 15/04/2013 - 18:59

Non mi illuderei più di tanto su Renzi. Forse lui stesso è troppo giovane per rendersene conto pienamente, ma fin dai tempi di Lenin e di Stalin la storia di quei partiti è tutta riassunta nel proverbio “fratelli coltelli”. Non parlo della base che per decenni a visto, anche nel PCI il partito dei poveri, la speranza di riscatto economico e sociale. Oggi questo tipo di elettori è ridotto al lumicino; superato abbondantemente da “clienti” in cerca di scorciatoie per sistemare se stessi e le proprie famiglie, ma non mi riferisco neanche a questi. Il proverbio descrive chi nel partito fa carriera nella dirigenza. La molla che li spinge è il potere personale. Guardando al passato si può immaginare come finirà con Renzi: se gli andrà bene, diventerà in meno che non si dica come i dirigenti che vuole rottamare, perché ogni giorno dovrà difendere dai “Renzi” futuri il potere conquistato. Se gli andrà male, cosa probabile, viste le bocche da fuoco che gli hanno schierato contro e i vecchi marpioni che ha toccato, dovrà fare dura, durissima autocritica e, a testa bassa mettersi in un angolo. Per l’Italia, non cambierà niente. Il Partito, per il mondo fuori di esso, continuerà a pesare come un macigno su ogni tentativo di cambiamento.

Paul58

Lun, 15/04/2013 - 19:02

Renzi ha perfettamente ragione. La Finocchiaro torni all'Ikea (da sola e senza scorta) e Marini si ritiri in convento (a meditare sui furti della sua illuminata carriera politica); su Prodi inorridisco solo a pensarci...

enzo1944

Lun, 15/04/2013 - 19:07

Bravo Renzi,cacciali tutti questi mantenuti lì al partito da 30/40 anni!...Invece di "cancellare"il finanziamento ai partiti,i vecchi del PD,sono i soli che lo difendono e lo vogliono!...Ladroni patentati e "vecchia maniera"!....a casa e per sempre!! Ha perfettamente ragione Renzi!!

conversano

Lun, 15/04/2013 - 19:10

Gargamella e' finita come devono dirtelo?o vuoi che arrivi il POPOLO a fartelo capire?andate VIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/04/2013 - 19:16

FIORELLINO vero! ma il peggio è che non si rendono conto che la loro ideologia comunista è fallimentare ovunque si trovino, solo la korea del nord resiste, ma è solo questione di tempo, la cina si è aperta (non troppo però) al capitalismo, cuba pure, venezuela pure, seppure con tutti i loro limiti ideologici, ma quelli italiani sono comunisti fino all'osso! se non vedono i loro compagni decapitati (realmente!), non ci credono :-) il guaio è proprio l'ideologia marxista, leninista, maoista, che ancora sopravvive in italia. pensa te che palle che dobbiamo sopportare noi questi stronzetti parassiti

gurgone giuseppe

Lun, 15/04/2013 - 19:20

Forse Renzi è l'unico uomo onesto nel PD, e sicuramente ha ingurgitato e accumulato un sacco di fiele che non può più tenersi dentro. Questo stato d'animo è comune a molte persone nella sinistra.

hectorre

Lun, 15/04/2013 - 19:33

caro renzi,le auguro di riuscire a rottamare il pd...sarebbe un effetto domino che coinvolgerebbe anche il cdx...finocchiaro,marini e fioroni la attaccano? ne vada fiero.............e poi,se la finocchiaro diventasse pres.,con chi andrebbe all'ikea con i marò e le forze speciali??.....troppi anni di parlamento fanno perdere il contatto con la realtà....a casa!!!.....rinnovare e questo vale anche per il cdx!!

Angelo48

Lun, 15/04/2013 - 19:45

Agrippina: posso signora obiettarle ancora su alcune imprecisione esposte? Grazie! Mi permetta di dirle(da persona presente per lavoro in quel lontano aprile 2010 in occasione della Direzione Nazionale del PDL), che e' in errore. Berlusconi nel rispondere alle osservazioni fattegli da Fini ebbe a dire testualmente: ".. "Un presidente della Camera non deve fare dichiarazioni politiche e programmatiche. Se le vuoi fare e se ritieni di saper guidare meglio il partito,lascia la carica e ti accoglieremo a braccia aperte". Indubbiamente Fini aveva ambizioni personali da voler cogliere e contrariamente a Renzi (ecco perche' la sua comparazione non calza)parte delle sue ambizioni parlamentari/istituzionali le aveva già colte. Non a caso poi, le ho segnalato anche che - diversamente dal Renzi - già mesi prima aveva depositato il simbolo del suo nuovo partito. In sintesi: mentre criticava attraverso i "media" Silvio, Fini già lavorava per abbandonarlo e fuoriuscire dal PDL. Le risulta che Renzi stia facendo identica cosa? Infine: a proposito degli aerei di Stato che trasportavano graziose fanciulle, lei e' al corrente che in data 16 giugno 2009 la Procura di Roma ha richiesto l'archiviazione delle indagini dopo aver accertato che su tutti i voli era presente almeno una persona autorizzata ad usufruirne (Berlusconi), constatando che per il resto "..l'utilizzo della flotta non è disciplinato da alcuna disposizione di legge o regolamento, ma soltanto da direttive della Presidenza del consiglio dei ministri"? Anche l'ipotesi di peculato, avanzata in un primo tempo, fu scartata appoggiandosi su una sentenza della Cassazione risalente al 2007!Cordialità.

flip

Lun, 15/04/2013 - 19:50

Renzi. Forse non lo sai o non lo vuoi sapere . Nel partito comunista, da lenin a bersani, non è ammessa la critica ai vertici del partito e tanto meno all'operato del partito. Basta vedere cosa succede attualmente in cina, corea del nord, cuba, ecc. (paradisi terrestri di tanti nostrani beoti comunisti). Ed anche ai tempi dell'u.r.s.s. di cui togliatti e c. erano fedelissimi servitori, non si poteva biasimare o peggio criticare. I dissidenti sono letteralmente svaniti o spariti e di loro non si sà più niente.E' il partito la guida del popolo e nessuno puo intervenire. Tu sei solo un piccolissimo granello di sabbia che dà, per fortuna nostra , fastidio. Stai attento. il pd (pc) non perdona.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 15/04/2013 - 19:57

....agrippina e pintoi.....capire x voi è una cosa difficile...togliete il disturbo e andatevene sull'unità.....scambiare mele x pere è davvero da esseri ignoranti

FRANGIUS

Lun, 15/04/2013 - 20:02

FINOCCHIARO,MISERABILE SEI TU.USARE LA SCORTA (MA CHI E' QUEL DELINQUENTE CHE TE LA DA !) PER ANDAR A FAR LA SPESA...MA CHI TOCCA UN ESSERE DEL GENERE ? CHI CREDI DI ESSERE? MAGARI ANZICHE' SCHIZOFRENICA AVESSI LA LUCIDITA' DI RENZI...NON SAREMMO A QUESTO PUNTO A CAUSA DEL TUO AMICO "PEPPONE ER NOVO".COMUNISTI DANNATI SIETE LA CAUSA DELLA ROVINA FINALE DELL'ITALIA,MA QUALCUNO VI PUNIRA' !

Gio1602

Lun, 15/04/2013 - 20:06

Forza Renzi, fai il "GOLPE" all'interno del pd e rottama davvero bersani,finocchiaro,marini,prodi ,fassina e fioroni che oggi a Repubblica ha detto "il vero leader è chi rinuncia a qualcosa oggi per il bene di tutti domani",tutti i vbecchi del partito (e che non diventino per carità i papabili prasidenti della repubblica) che non vogliono realmente fare funzionare l'Italia, almeno per il "buon senso" ma pensano soltanto di occupare ancora le prestigiose poltrone solo per il loro interesse personale.Renzi non farti intimidire da boicottamenti o minacce dal tuo "vecchio" partito vai avanti a"testa dura e grinta" per il rinnovamento e funzionamento dell'Italia e degli Italiani, è ora del ribaltamento e distruzione della vecchia sporca politica.

flip

Lun, 15/04/2013 - 20:07

RENZI STAI ATTENTO! IL PD (PC) NON PERDONA. LE DIVERGENZE O LE OPINIONI PERSONALI , NEL PASSATO MA ANCHE ATTUALMENTE (VEDI CINA, COREA DEL NORD, CUBA ECC. NON SONO AMMESSE .AI DISSIDENTI O CHI CRITICA L'OPERATO DEL PARTITO SPETTA UNA BRUTTA FINE. RIPETO STAI ATTENTO.

nalegior63

Lun, 15/04/2013 - 20:14

finocchiaro immortalata dalle telecamere mentre, come sua e di altri appartenenti alla CASTA, consuetudine, va a fare spesa all IKEA con l auto blu DA DELL IGNOBILE MISERABILE a renzi perche lo fa presente? al peggio non ce mai fine...e l unica cosa che mi vien da dire..sono propio oltre ma molto oltre lo schifato

precisino54

Lun, 15/04/2013 - 20:15

X Angelo48; carissimo amico, siamo proprio incurabili nel cercare di far aprire gli occhi ai nostri compatrioti, vedo che ci imbattiamo con chi proprio non vuol sentire e capire, ma si sa l’ideologia annulla tutti i sensi ed in primis offusca le menti, facendo interpretare sempre in maniera forzata gli eventi. Io non demordo specie se si parla di fatti a me noti, è sempre un piacere rileggerti, ciao p.

precisino54

Lun, 15/04/2013 - 20:27

X cameo44 -17:39; ricorda che mastro birraio da Bettola, in campagna elettorale, andava dicendo che anche se avesse avuto il 51% avrebbe governato come se avesse avuto il 49%, alla faccia della coerenza per non dire dell’idea che aveva del risultato elettorale. X francesco de gaetano- 18:20; un appunto: ti faccio notare che quelle della Finocchiaro non erano guardie del corpo ma scorta di stato. X -Agrippina- 18:28; alle parole del documentatissimo Angelo48 -19:45; aggiungo che gli aerei che trasportavano le “sgallettate”, giusto per usare una espressione che forse di farà piacere, erano spesso aerei privati, pagati da B che ottenevano quella qualifica per avere un grado di sicurezza superiore, come fu chiaramente accertato dalla procura di Roma che archiviò, allertata da una denuncia del solito trattorista molisano. X -Ciccio Baciccio -18:40; sorvolo sul tuo siciliano, prendo per buono la scenetta che descrivi. X -Chichi- 18:56; sante parole le tue, quella è una lingua più tagliente di un rasoio specie con chi le si pone di traverso.

nalegior63

Lun, 15/04/2013 - 20:29

x AGRIPPINA prima di postare prova una volta a ragionare con la tua testa invece di fare la TIFOSA di una banda criminale camuffata da brava gente che ha solo fatto danni,cerca di ricordare se oltre il bla bla bla hanno fatto qualcosa di buono dal dopoguerra ad oggi,in alternativa vai a postare dai tuoi simili sui giornali di DE BENEDETTI che li tutti ti dicono BRAVA

Ettore41

Lun, 15/04/2013 - 20:36

Bravo Renzi continua cosi'. Manda a casa la Finocchiaro. Una nullita' politica che ha goduto di trope agevolazioni per anni, Torni nella sua Trinacria e vada a zappare la terra.

Ettore41

Lun, 15/04/2013 - 20:45

@Agrippina...... Agrippina, di la verita' ti rode, ti rode tanto che non riesci a comprendere che Renzi e' il nuovo che avanza che forse e' l'unico che potra' riappacificare questo paese. Voi comunisti da strapazzo dopo 75 anni ancora vi aggrappate alla resistenza (volutamente con la "r" minuscola)e continuate a dividere il paese. Renzi vi fa paura perche' non ragiona ideologicamente ma cerca il meglio per il Paese. Certo anche lui ha i suoi limiti, anche lui fara' degli errori ma sempre meglio di Finocchiaro, Marini, Prodi, Amato ed il vostro presidente Napolitano e'.

moshe

Lun, 15/04/2013 - 20:47

La verità è che Renzi è l'unico che vuole proporre qualcosa di innovativo, tutti gli altri sono sotto naftalina.

Cosean

Lun, 15/04/2013 - 20:57

Dubito fortemente chi si inalbera perche la guardia del corpo spinge il carrello dell'ikea e lascia correre se si costruisce un porticciolo privato a Villa Certosa (con soldi pubblici).

st.it

Lun, 15/04/2013 - 20:58

Stavolta renzi ha ragione da vendere:le motivazioni e le osservazioni di questi Komunisti lasciano allibiti,e sarebbero queste le personalità di spicco candidate alla carica di primo cittadino?CARLO RUBBIA FOR PRESIDENT Cosa volete di più? o dà fastidio perchè è uno scienziato religioso?

Ritratto di beppe69

beppe69

Lun, 15/04/2013 - 21:02

Renzi non fa altro che dire la verita: gente ostinata come il loro segretario(come kazzo fa un governo senza il Berlusca?); la finocchiaro si tira indietro adesso ma è da giorni che circola il suo nome, perhè non l'ha fatto prima; fassina parla di deliri di onnipotenza, aspirazioni personali ma quelli che ha il suo benzinaio dei colli piacentini non li vede?;fioroni ha paura dell'implosione ma non si rende conto che è gia avvenuta. Renzi vede lungo e va subito al sodo:o ti allei o al voto!poveri miserabili farete tutti la fine di ingroia!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 15/04/2013 - 21:07

Caro Angelo48 il suo post conferma che ho detto bene,non gli fu proposto il partitoa di lasciare la presidenza per poi eventualmente avere un ruolo nel partito,cosa differente da avere la guida del partito.Inoltre le polemiche fatte attraverso i media da Renzi non mi sembrano diverse da wuelle che faceva fini,poi magari Renzi sara' furbo e non esce dal pd se lo scala.Sulla vicenda notarile lei racconta cose su cui dovrei crederle senza averne prova e lo faccio in buonafede,ma vede caro Angelo in politica nessuno e ' sprovveduto coprirsi le spalle sapendo di dover affrontare un avversario potente ed una battaglia in salita e' importante,giustamente uno si copre, non si sa mai,magri fossero andate diversamente le cose quel partito non sarebbe mai nato.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 15/04/2013 - 21:16

Precisino e Serramana ma si continuate a sentirvi piu' intelligenti voi sapete e capite tutto,come mai non vi hanno candidato?

precisino54

Lun, 15/04/2013 - 21:19

X cameo44 -17:39; ricorda che mastro birraio da bettola, in campagna elettorale, andava dicendo che anche se avesse avuto il 51% avrebbe governato come se avesse avuto il 49%, alla faccia della coerenza per non dire dell’idea che aveva del risultato elettorale. X francesco de gaetano- 18:20; un appunto: ti faccio notare che quelle della Finocchiaro non erano guardie del corpo ma scorta di stato. X -Agrippina- 18:28; alle parole del sempre documentato Angelo48 19:45; aggiungo che gli aerei che trasportavano le “sgallettate”, giusto per usare una espressione che forse di farà piacere, erano spesso anche aerei privati, pagati da B che ottenevano quella qualifica per avere un grado di sicurezza superiore, come fu chiaramente accertato dalla procura di Roma, che archiviò, allertata da una denuncia del solito trattorista molisano. X -Ciccio Baciccio -18:40; sorvolo sul tuo siciliano, prendo per buono la scenetta che descrivi. X -Chichi- 18:56; sante parole le tue, quella è una lingua più tagliente di un rasoio specie con chi le si pone di traverso.

disalvod

Lun, 15/04/2013 - 21:23

QUINDI DARE DEL MISERABILE AD UNA PERSONA NON E' PENALMENTE PUNIBILE E QUINDI NEI COMMENTI SI PUO' DARE DEL MISERABILE A CHIUNQUE CHE NON SI INCORRE IN NUSSUNA QUERELA PER DIFFAMAZIONE O ALTRO.RITENGO RENZI UNA PERSONA CHE MERITA RISPETTO E GRATITUDINE PER LA SUA SINCERITA' RISPETTO A TANTI DELLO STESSO PARTITO CHE RIESCONO A CAMUFFARSI E NASCONDERE IL PROPRIO VELENO SOTTO LA LINGUA.

precisino54

Lun, 15/04/2013 - 21:27

X Agrippina- 21:16; non mi reputo più intelligente di qualcuno in particolare, ma neanche stupido da non capire e non sapere leggere bene gli avvenimenti. Per quanto riguarda l’essere candidato, stai certa che, anche se me lo avessero proposto, avrei detto di no. Non sono interessato a quel mondo, ma forse solo alla sicurezza economica che può dare; come il mio caro amico Angelo sa, non vivo nell’agiatezza e specie in questi momenti non me la passo bene, sono praticamente disoccupato! Questo è quanto ti dovevo, p.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/04/2013 - 21:42

AGRIPPì.... ma chi te se piglia? :-) ma non vedi quanti giornali di sinistra stanno facendo crash? stanno fallendo uno dopo l'altro, i giornalisti scrivono solo quello che dicono i loro capi, oppure vanno avanti da soli se ragionano come loro... il vezzo sovietico del controllo e manipolazione dell'informazione. ma poi dimmi che ci fai qui in mezzo ai moderati? pussa via sciò! raus! bolscevica! :-)

forbot

Lun, 15/04/2013 - 21:43

On. Cancellieri: For President-

Angelo48

Lun, 15/04/2013 - 21:47

Agrippina: la prego vivamente signora, di rileggere bene la frase che Berlusconi disse e che ho riportato fedelmente. A Fini gli fu offerta la guida del partito. Le preciso ancora una volta come i 2 esempi da lei comparati sono differenti. Parificando le esternazioni di Fini e Renzi, la differenza consiste nel fatto che mentre Fini già ricopriva un alto ruolo istituzionale (Pres. camera)e di partito (n.2 del PDL in quanto cofondatore), Renzi e' semplicemente sindaco di una città. Le e' più chiara ora la differenza che rende incomparabili i 2 soggetti? Buonanotte!!

gianni59

Lun, 15/04/2013 - 22:01

Ma invece di pensare alla futura faida rossa pensate alla presente mafia nera di Alemanno con milioni di euro sperperati in opere inutili e corruzione....nemmeno un trafiletto....

gianni59

Lun, 15/04/2013 - 22:02

Renzi mi sembra il Fini del Pd....o no?

pansave

Lun, 15/04/2013 - 22:10

La saggia e moralizzatrice del PD, presa con le mani nella marmellata, mentre utilizzava la scorta a condurre carrelli della spesa. Crisi isterica contro chi l'ha scoperta e criticata.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 15/04/2013 - 22:57

Angelo48 la questione delle cariche ricoperte non significa nulla,una differenza che spiega nulla se permette cosi' come la strategia di coprirsi le spalle con un partito.Se si votasse a giugno meglio guidare un partito grande gia' fatto che uno da inventarsi.L'analogia sta nella LEGGITTIMA ambizione personale ed il cercare di giocarsi tutto tutto per la successione nel momento piu'delicato e difficile per i loro capi partito.Ai cafoni che sanno solo insultare senza saper leggere l' italiano rispondo dicendo che siete bolscevichi di carattere,come loro non fate differenza alcuna tra tutti gli altri,come per loro chi non e'dei vostri e' il nemico,ma a scuola voi eravate al bagno

Ritratto di emarco54

emarco54

Lun, 15/04/2013 - 22:59

Fantastico Renzi: la Finocchiaro non puo' andare al Colle per quella gita all'Ikea con la scorta pagata da noi poveri contribuenti!!! Grande Renzi: la vendetta e' un piatto da consumarsi freddo.

ferna

Lun, 15/04/2013 - 22:59

non capisco come i moderati (ex Margherita) resistano ancora in questo PD controllato da Vendola e Co. ( SEL ), Bersani ormai ha uno stretto consigliere ''VENDOLA''....ha ragione Berlusca occhio a questi cattocomunisti..

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 16/04/2013 - 00:51

A fronte delle parole sensate di Renzi è venuta fuori tutta la mentalità dittatoriale che governa gli apparati del PD. NESSUNO DI QUESTI DINOSAURI ROSSI SA ACCETTARE LE CRITICHE E RISPONDE CON INSULTI. E' proprio giunto il momento di dar loro il benservito.

Tony Capo

Mar, 16/04/2013 - 07:49

Renzi sei l'unico uomo di sinistra che apprezzo, se vai Avanti cosi avrai la mia stima e di tantissimi altri Italiani. Auguri

Mimmo Marchese

Mar, 16/04/2013 - 08:15

Attacco miserabile per il tono ed i contenuti dice la Finocchiaro. Ma perché dovrebbe essere miserabile la evidenziazione di un fatto incontestabilmente avvenuto che fa parte - verosimilmente - di una prassi comportamentale inaccettabile per la gente comune? Tutto deve passare sotto silenzio quando questa gente ha comportamenti privati in dispregio ad una pubblica morale che si invoca per altri.

Accademico

Mar, 16/04/2013 - 08:19

Nel PD ormai sono giunti alla frutta. Hanno perduto anche la dignità nel comportamento. Emblematiche, in questo senso, le espressioni rabbiose, fuori controllo, pronunciate ieri dalla Finocchiara all'indirizzo del Sindaco di Firenze, suo collega di partito. Una vera Signora non trascende mai. In nessun caso e comunque.

Baloo

Mar, 16/04/2013 - 08:28

Veramente Fassina il delirio di onnipotenza è stato manifestato dalla Finocchiaro piuttosto che da Renzi che ha criticato semplicemente un atteggiamento da prima donna se è vero che si è aggirata per supermercati di Catania con tutta la sua scorta.Renzi ha diritto ed nche il dovere di dire ciò che pensa.Io di lei,Fsssina penso che sia del tutto inadeguato per dare indirizzi di politica economica al partito che si accinge a governare l'Italia.Ed ho il diritto di pensarlo.Di delirio di onnipotenza semmai è affetto il Prodi che anzichè defilarsi in silenzio per aver creato tanti dannni e tanti lutti in pregiudizio dell'Italia e della stessa Europa per la sue decicisioni dissennate in materia di allargamento della Unione Europea,per esempio ,sta lì a manovrare per divenire presidente di una Repubblica che non ama o che ama a metà.Non sarà mai un individuo come Prodi presidente di tutto il nostro popolo eterogeneo,per esempio di coloro che militano nel PDL o col partito dell'astensione.Non sarà mai e dico mai il Prodi un buon presidente per le genti meridionali e laziali,che sfugge con animo padano e sotto sotto leghista.Un economista che ha rovinato l'Italia non può fare il custode della Costituzione che del resto per i suoi studi,non conosce che approssimativamente. Presidente deve essere un costituzionalista,un uomo di legge che capisca quello che dice e che fa.

Giunta Franco

Mar, 16/04/2013 - 08:42

Renzi ha toppato questa volta.Squalificare la Finocchiaro per una foto col carrello della spese spinto dalla scorta non è una gran motivazione, è un pretesto di bassa lega. E Marini ??? Forse questi due hanno in sospeso con lui qualche altro sgarbo.

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 16/04/2013 - 09:48

"Giunta Franco" - Di bassa lega è certamente il servirsi della scorta, pagata da noi, per far spingere il carrello della spesa. Avrebbe forse fatto meglio se si fosse seduta sul carrello stesso, così come fanno i bambini, magari col ciuccio in bocca. Ma che vada a lavare i piatti!!!

Ritratto di Chichi

Chichi

Mar, 16/04/2013 - 11:33

@Mimmo Marchese (08:15)- Sii compassionevole: non chiedere l'impossibile a quegli strani esseri. Da quando i bolscevichi hanno preso il potere a Mosca, al tempo di Lenin e Stalin, la verità nella loro mondo é come il DDT nello stagno delle zanzare anofele (succhia sangue) ; senza la "mala ria" finisce il loro potere.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 16/04/2013 - 23:58

Renzi ha fatto benissimo a squalificare il comportamento della Finocchiaro. Questi piccoli capetti rossi si comportano come se gli uomini della scorta siano alle loro dipendenze come dei cavalier serventi. IL VECCHIO CULTO DELLA PERSONALITA' COMUNISTA E' MORTO IN RUSSIA MA E' PIU' CHE MAI VIVO NEI NOSTRI PROVINCIALOTTI DEL PD.