Renzi dà 15 giorni al governo: "Cosa ha fatto in questi mesi?"

Il segretario piddì boccia Letta: "La fiducia nell'esecutivo è ai minimi storici. Che risultati ha portato a casa?". E già medita di staccare la spina

"Il governo andrà avanti per tutto il 2014, ma non così". Dalle pagine del Corriere della Sera Matteo Renzi sferra un nuovo, durissimo attacco al governo. Niente di nuovo, a livello politico. Quella del segretario piddì è una strategia logorante. Di un eventuale rimpasto del governo se ne parlerà solo dopo la chiusura del contratto di coalizione, solo dopo che il programma del sindaco di Firenze sarà stato recepito nell’accordo di maggioranza. Nel frattempo continua la quotidiana presa di distanza da un governo incapace di fare le riforme e di trovare misure economiche efficaci.

All’indomani dell’incontro col premier Enrico Letta, Renzi ha festeggiato nella sua Firenze il trentanovesimo compleanno. Ai suoi avrebbe ribadito che non c’è alcuna brama di poltrone: a contare saranno i contenuti dell’intesa, a partire dalla legge elettorale. Ma l’argomento rimpasto resta sul tavolo e nel mirino dei renziani finiscono i dicasteri di Economia, Giustizia, Lavoro, Sviluppo e Istruzione. Insomma, un governo da rivedere completamente. Lo stesso Letta non è certo in cima alle figure più apprezzate. Non a caso, nell'intervista al Corriere della Sera, l'ex rottamatore gli ricorda che occorre essere "più decisi, più concreti, più rapidi nelle scelte". Per quanto riguarda il rapporto col premeier, però, assicura che è Letta a non fidarsi di lui. "Ma sbaglia - spiega - io le cose le dico in faccia". "La popolarità del governo è ai minimi, non ci sono più le larghe intese, nè l’emergenza finanziaria - incalza - se uno mi chiede cosa ho fatto da sindaco in questi undici mesi, so cosa rispondere, ma se mi chiedono cos’ha fatto il governo faccio più fatica a rispondere". Proprio per questo motivo, il messaggio che intende far passare nella trattativa con Letta è il "cambio di passo" a lungo promesso.

Accantonato (per ora) il capitolo rimpasto, Renzi punta ad accelerare sulle riforme. "Vivo l’urgenza come un dramma e mi stupisco che a Roma non si rendano conto della necessità di correre - dice - saranno 15 giorni decisivi". Già la prossima settimana porterà sul tavolo di via del Nazareno la proposta dell’abolizione del Senato e del nuovo sistema di voto che potrebbe essere un Mattarellum corretto. Al momento l’incontro con Silvio Berlusconi è congelato. "Potrebbe anche non esserci - spiega un renziano - dipende da come Letta riuscirà a gestire il via libera al nuovo piano di governo". Solo se ci sarà l’accordo, Renzi dunque considererà la possibilità di inserire alcuni dei suoi nell’esecutivo. Eventualità che non trova contrario nemmeno Letta, a patto che il rimpasto non finisca per sabotare l’intesa con Angelino Alfano. Il sindaco di Firenze continuerà a tenersi le mani libere. "Se non ci sarà un cambio di passo nulla vieta che non si possa andare a votare anche tra sei mesi. Altrimenti - azzarda un deputato - la segreteria del Pd potrebbe anche chiedere proprio a Renzi di guidare un nuovo governo". È uno scenario che il sindaco di Firenze non auspica, ma che non esclude del tutto.


Annunci Google
Commenti

Scassa

Dom, 12/01/2014 - 14:01

scassa Domenica 12 gennaio 2014 In poche parole il pischello dice : armiamoci e partite ,io noooo ...cioè ...qua va tutto a ... Perbacco son qua io ....ma è meglio che si voti ..anzi meglio no ...però fra sei mesi ...ora detto il compito al governo ...intendo fare il sindaco a Firenza...e cosa fa qua a Roma .....mi sono confuso alla Stazione ...! E' da capire ,e' giovane ,non ha ancora 40 anni !!!!!!!!!!!!!!!!SSassatelli

Gioa

Dom, 12/01/2014 - 14:37

Bene incontro con BERLUSCONI congelato. BENE che non ci sia più. Allora tu renzi se non sei BRAMOSO DI POLTRONE perché 1) ti sei candidato alla segreteria del PD?. 2)perché tieni la manina al tuo amico letta e poi dici: stacco la spina al governo?. 3) perché allora se non SEI BRAMOSO di poltrone continui a tenerne due ufficiali: quella da sindaco del comune di FI e quella da segretario del pd.... renzi se trovi ancora uno che ti crede è UNA GROSSA UTOPIA....letta ti crede altro che PINA STACCATA con la manina stretta sulla sua....FALSI!!!

Ritratto di #tuttiacasa

#tuttiacasa

Dom, 12/01/2014 - 14:38

qualcuno gli spieghi che il pd è già al sgoverno da oltre due anni, magari a sua insaputa

odifrep

Dom, 12/01/2014 - 14:49

Secondo il mio modesto parere, Renzi, non ha un peso effettivo, infatti, ho già più volte detto che dovrà mangiare moltissimi altri forni di pane, perché possa raggiungere quel traguardo che tutti gli vogliono presagire. Durante il giorno, forse, un calo di zuccheri (visto che usa molto la bici, come l'allora Prodi) lo fa oscillare al punto tale da rendersi "instabile" sulle decisioni che riguardano il suo Partito nel governo Letta. Questa la dice lunga sul fatto che BERLUSCONI non si è impegnato più di tanto ad invogliarlo per far parte del Suo Team politico.

Atlantico

Dom, 12/01/2014 - 15:03

In ambito berlusconiano, si continua a ritenere che Renzi voglia le elezioni a maggio: è l'ennesimo abbaglio ( dal 2011 ormai sono talmente tanti che è impossibile contarli ), l'ennesima delusione è già annunciata.

epesce098

Dom, 12/01/2014 - 15:53

Un giorno stacca la spina ma il giorno dopo la inserisce di nuovo. Deciditi una buona volta su cosa vuoi fare Signor "TENTENNA"

cicero08

Dom, 12/01/2014 - 16:02

E il gran casino sull'IMU solo per cambiare nome alla tassa sulla casa ed aumentare gli introiti? E il decreto sul finanziamento pubblico dei partiti di cui sisono perse le tracce? E le gaffes, piroette e giravolte di cui parlate altrove? E vi sembra poco????

Ritratto di greysmouth

greysmouth

Dom, 12/01/2014 - 16:20

Magari il titolo è fuorviante e provocatorio, ma che c'azzecca??? Chi è Renzi??? Con quale autorità darebbe il preavviso al Governo??? Siamo seri, l'articolo è una faziosa buffonata, non è credibile e, a freddo, anche molto poco verosimile.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 12/01/2014 - 17:18

greysmouth - Non che Renzi mi affascini, anzi, ma la sua domanda retorica e' un po' ingenua, scusi...Renzi da segretario del PD, e quindi alla guida dei parlamentari che determinano la maggioranza, controlla le sorti del Governo. Le faccio un esempio contrario: Berlusconi non controlla una quantita' di parlamentari in grado di influire sulle sorti del governo, e' irrilevante numericamente, oltre che politicamente e moralmente, essendo un pregiudicato ormai fuori dal parlamento per sempre. Capisce?

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 12/01/2014 - 17:40

Renzi si affretti ad incontrare il Pregiudicato e a farsi anche una bella abbuffata di caviale e champagne a casa sua, perche' tra un po' sara' inagibile. Certo, uno si potrebbe chiedere come mai Renzi voglia interloquire con un Pregiudicato per contrattare le sorti del Paese: Berlusconi e' "moralmente" e "politicamente" inagibile gia' ora, ma ovviamente Renzi ha pelo sullo stomaco e fette di salame sugli occhi. E sta facendo lo stesso errore/orrore che distrusse D'Alema (prima con la Bicamerale e poi col Governo post-Prodi). Berlusconi se lo magera' vivo. (Si chiama selezione naturale)

Ritratto di Bowman

Bowman

Dom, 12/01/2014 - 19:07

Ma tu, ragazzino, cosa hai combinato in tutta la tua vita? La parola 'lavoro' la preferisci all'americana -Job Act- perchè in Italia ti è del tutto sconosciuta.

fedele50

Dom, 12/01/2014 - 19:32

MA renzino sputazzino ,parla, parla, parla,ma è un ministro eletto?, un disonorevole , un consigliere di stato????, ma chi lo ha eletto, ha vinto una qualche tornata elettorale???aaaa, si quella buffonata delle precarie , dove l'ottanta x cento ha votato minimo cinque volte,composto da clandestini votanti e cinesi ben nutriti,aaaaaaaaa, renzino sputzzino , sei come pincopalla sempreipiedi, sbruffone.

Guido_

Dom, 12/01/2014 - 19:34

I dalemiani vogliono che il governo duri e Renzi giustamente vuole andare ad elezioni perchè ora è lui il leader. Berlusconi vuole andare ad elezioni prima che arrivino le condanne per concussione, prostituzione minorile e corruzione, ma Renzi giustamente non sta al suo gioco. Si voterà a maggio o l'anno prossimo? Impossibile dirlo, si accettano quindi scommesse.

fedele50

Dom, 12/01/2014 - 19:39

bravvda, attento dove metti il dito medio , non lo mettere mai in bocca, come sai gli orifizi emanano cattivi odori, , continua cosi, poi non lamentarti che hai l'alito cattivo.attento a dare del delinquente A SILVIO BERLUSCONI,perchè la storia insegna che i più grandi delinquenti della storia sono tutti assassini comunisti, bestia!!!!!!!!!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 12/01/2014 - 19:55

fido50 (bau!) vedo che da quando lei e' uscito dal coma non ha ancora visto le ultime puntate: allora, 1. SILVIO BERLUSCONI e' un DELINQUENTE, ha una condanna DEFINITIVA, non ha piu' passaporto, e' decaduto da parlamentare, non puo' presentarsi alle elezioni. 2. Silvio Berlusconi si accompagna a fior di comunisti ex-sovietici (Lukashenko in Bielorussia, Nazarbaev in Kazhakistan, per non parlare di Putin), li ha lodati pubblicamente (con grande imbarazzo degli altri governi democratici)e ci fa affari personali. Poi pero' va a raccontare alle sue Pecorelle della Liberta' come lei, che i comunisti sono cattivi perche' non lo lasciano delinquere in pace, e le pecorelle, che notoriamente hanno menti piuttosto deboli e influenzabili, rigurgitando il concetto che gli hanno fatto ruminare. Saluti (Bau! anzi Beheheheheh....)

Ritratto di laisa1942

laisa1942

Dom, 12/01/2014 - 20:09

siamo un paese da barzelletta !...chi tiene banco e fa notizia sono due non eletti al parlamento, un guitto fanatico e un egocentrico che ha fallito anche come sindaco. Povera italia

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 12/01/2014 - 21:50

...la proposta dell'abolizione del senato. A proposito, ne hanno trovata un'altra: alla Camera è stata attribuita la discussione sulla forma e riforma elettorale, ma al senato si dovranno occupare della "ABOLIZIONE DEL SENATO"!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 13/01/2014 - 00:04

La tragedia è che questo bulletto fiorentino vuole andare lui al governo per fare peggio di Letta. VISTO COME HA SVOLTO LA CARICA DI SINDACO DELLA SUA CITTA' C'E' DA METTERSI LE MANI NEI CAPELLI.

electric

Lun, 13/01/2014 - 06:35

Toh, ci sono ancora scemetti che definiscono Berlusconi Pregiudicato. Ormai sono rimasti in 3: pravda, Esposito e i sinistrorsi. E sono tutti totalmente inaffidabili.

linoalo1

Lun, 13/01/2014 - 09:11

Per lo meno è onesto!Cosa ha fatto Letta in questi mesi?Lino.

hectorre

Lun, 13/01/2014 - 11:49

povero renzi...con il cav. all'opposizione il sindaco logorroico è nei pasticci....il governo a guida pd sta sprofondando,alfano potrebbe far cadere letta inguaiando il pd,lui deve sfruttare l'onda delle primarie prima di bruciarsi,minaccia le urne temendole più della peste.....deve fare la parte del cattivo e del buono,dicendo tutto e il contrario di tutto.....praticamente il nulla....ma è il nuovo idolo dei sinistrati!!!!....lui si che è un leader...ahahahah

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Lun, 13/01/2014 - 13:13

RENZI MA COSA DICI !!!! IL GOVERNO andrà avanti per tutto il 2014 !! ma non leggi la CRONACA NEI GIORNALI - IERI UN ALTRO ITALIANO (un commerciante a Milano) SI E' IMPICCATO DENTRO IL SUO NEGOZIO. TU VIVI E CONDUCI UNA VITA SENZA FATICA FISICA E NEMMENO MENTALE E PRENDI UNO STIPENDIO ANCHE DAL COMUNE COME SINDACO. MA I COMMERCIANTI CHE NON POSSONO PAGARE LE RITENUTE D'ACCONTO SUGLI OPERAI OPPURE L'IVA O L'IMPOSTA VARIA E CHE VARIA SECONDO OGNI NUOVO GOVERNO...... CHE DEVONO FARE..... ANDARE A CASA TUA E METTERSI A SEDERE AL TUO TAVOLO IMPONENDOSI DEL DETTO COMUNISTA "TUTTO E' DI TUTTI"