La Ryanair usa Alfano per i suoi spot

La compagnia irlandese low cost prende di mira il ministro dell'Interno per promuovere la nuova tratta Roma Ciampino-Comiso

Dopo aver sfruttato l'immagine di Silvio Berlusconi e della classe politica italiana, adesso Ryanair prende di mira Angelino Alfano. "Una cosa la so! Presto andrò a casa con Ryanair". La nota compagnia aerea low cost torna a far parlare di sé con un claim che farà discutere. La frase virgolettata campeggia in bella mostra sulla homepage del sito della compagnia irlandese, al fine di promuovere la nuova tratta Roma Ciampino-Comiso, con accanto un’immagine caricaturale del vicepremier e ministro dell'Interno, con chiaro riferimento alle sue origini siciliane ma anche al caso Shalabayeva.

Commenti
Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 18/07/2013 - 19:48

Ognuno può fare quel che gli pare e piace, anche schernire un ministro di una nazione. Liberismo libertario, permissivismo boomerang. In una nazione dove i criteri di moralità sono il sostegno della stessa non sarebbe permesso. Ma visto che la moralità può andare a farsi benedire, perchè ci sono opinionisti che denunciano di ipocrisia qualsiasi cosa non sia a loro vantaggio personale i risultati sono questi. Naturalmente la contromossa iper ipocrita sarà aizzare la gente contro la bandiera della Ryan Air

FRANCO1

Gio, 18/07/2013 - 19:57

la pubblicità è l'anima del commercio. E se fosse stato un politico cinese???

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 18/07/2013 - 20:28

ormai lo sanno tutti che l'Itali non ha orgoglio e spina dorsale, ci deridono tutti e fanno bene.

Luigi Fassone

Gio, 18/07/2013 - 20:37

Ma questi della Ryanair si stanno allargando troppo. "meschini" mi pare si dica in quel di Comiso,e un applauso se lo meritano tutto...!

Sauron51it

Gio, 18/07/2013 - 21:00

Ciampino-Comiso? Chissà che folla.

giovannibid

Gio, 18/07/2013 - 22:10

ma non è quella compagnia commissariata per fallimento? CHE BUFFONI viva ALITALIA

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Ven, 19/07/2013 - 07:28

Ryanair farebbe meglio a pensare al fatto che è quasi in black list prima di occuparsi dei fatti nostri. Cara grazia che tra benzina razionata e piloti non proprio in "good shape" non ne sia venuto giù ancora uno.

Lofelo

Ven, 19/07/2013 - 09:20

ohhhh ! finalmente il volo Ciampino - Comiso ! Adesso sotto con il Capodichino - Caiolo

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Ven, 19/07/2013 - 09:24

Angelino, Angelino; fatti almeno pagare i diriddi di immagine!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 19/07/2013 - 09:25

Ma magari per le ferie, perché pensare male? Con quello che costa portare del bagaglio su ryanair mi sa che la bici stavolta non se la porta, oppure si ma a carico dei contribuenti.....

Ritratto di llull

llull

Ven, 19/07/2013 - 09:39

Non c'è mai limite all'imbecillità di o'leary

procto

Ven, 19/07/2013 - 09:45

Obiettivo: farsi fare pubblicità gratis dalla stampa di destra. Missione compiuta.

BlackMen

Ven, 19/07/2013 - 09:51

La frase non è virgolettata...c'è una bella differenza!

Accademico

Ven, 19/07/2013 - 12:01

Non mi riferisco alla persona fisica del dr. Alfano. Mi domando se sia consentito a un'impresa commerciale, in questo caso addirittura straniera, farsi pubblicità ironizzando su figure istituzionali del mio Paese. Tutto regolare? Tutto permesso? Tutto normale?

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Ven, 19/07/2013 - 12:20

siamo DIVENTATI UNO STATO DA SPOOT PUBBLICITARI.

mar75

Ven, 19/07/2013 - 12:21

@Accademico: certo che è lecito. Queste domande le potrebbe fare a quei giornali italiani che ironizzano contro figure istituzionali tedesche, la Merkel, scrivendo nel titolo "la cu**na tedesca".... o a quei giornali italiani che ironizzavano contro Sarkozy quando era ancora in carica, definendolo "nano"....

benny.manocchia

Ven, 19/07/2013 - 12:25

MAI PIU' VOLARE SUGLI SCASSATISSIMI AEREI DELLA rYANAIR.MAI PIU'... UN ITALIANO IN USA

mar75

Ven, 19/07/2013 - 12:57

Boicottate Ryanair! Hanno "offeso" uno dei vostri quindi voi volerete con altre compagnie aeree nonostante siano più costose e vi faranno spendere di più. La vostra coerenza è il vostro marchio di fabbrica, o no????