Ruby bis, in Aula Mora scarica tutto su Berlusconi. Ma poi si rimangia le parole

Nel processo Ruby bis in cui rischia sette anni di galera, l'ex agente dei vip cerca di tirarsi fuori dai guai dissociandosi dalle allegre serate di Arcore. Leggi le dichiarazioni

Lele Mora si pente. Anzi no. Arrivato a un passo dalla sentenza che potrebbe rifilargli sette anni di galera, aggravando una fedina penale già piuttosto pesante, Lele Mora cerca di tirarsi fuori dai guai dissociandosi dalle allegre serate di Arcore: a sorpresa, nelle sue dichiarazioni spontanee al tribunale di Milano stamattina Mora ha negato di avere mai "condizionato" le ragazze della sua scuderia perché accettassero di andare a casa di Silvio Berlusconi, ma ha avuto parole severe per quanto vi avveniva. "Su un importante quotidiano - ha detto - ho letto tre parole che descrivono qusta vicenda: dismisura, abuso di potere, degrado".

La notizia della svolta di Mora ha avuto subito una grande eco mediatica. Ma subito dopo, fuori dall'aula, parlando con i giornalisti Mora ha rettificato. "Mi sono limitato a citare le espressioni che ho letto su un giornale e che non condivido assolutamente. Erano solo delle cene. E io sono amico di Silvio Berlusconi".

Gigantesco malinteso o retromarcia fulminea? Ascoltate in aula, le frasi di Mora sembravano lasciare pochi dubbi. "È vero che andavo alle cene con Fede, è vero che ho accompagnato ad Arcore alcune ragazze, ma non le ho mai volute condizionare". Di fatto, Mora sembrava fare propria la versione dei fatti portata in aula da una parte delle ragazze, quelle ritenute attendibili nell'altro processo, concluso lunedì scorso con la condanna di Berlusconi a sette anni di carcere.

E proprio l'andamento di quel processo potrebbe avere influenzato Mora, convincendolo a sfilarsi dal fronte degli altri imputati. Il fatto di avere ricevuto da Berlusconi un rilevante prestito, come ha confermato oggi in aula, non lo condiziona più di tanto. "Non voglio più mangiare cibo avariato", ha detto. "So che l'ignoranza della legge non perdona ma posso dire di non avere mai voluto condizionare la volontà di queste ragazze. Non ho mai giudicato il loro comportamento nè l'ho mai inquadrato come prostituzione".

Invece, fuori, Mora giura di essere stato capito male. E torna sulla linea che ha sempre sostenuto. Per Mora, come per i suoi coimputati Nicole Minetti e Emilio Fede, la procura ha chiesto sette anni di carcere. Mora, in particolare, è accusato di avere portato per la prima volta Ruby ad Arcore, pur sapendo che era minorenne.

Commenti
Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 28/06/2013 - 11:21

Mors tua vita mea! Vedrete che i giudici creduloni ad personam...

aredo

Ven, 28/06/2013 - 11:24

Come in Cina, URSS, Germania Est .. La giustizia secondo i comunisti. Minacciando e torturando si estorce la verità che si vuole venga detta alle vittime.

teoalfieri

Ven, 28/06/2013 - 11:27

che gente che frequentava il nostro serio Presidente del Consiglio...ogni uomo è libero di fare quello che desidera... ma ogni uomo libero da impegni istituzionali... ma sembra che per troppe persone questo non sia valido... VERGOGNATEVI... !!!!

teoalfieri

Ven, 28/06/2013 - 11:30

Per salvare la pelle Mora scarica tutto su Berlusconi ...ma che scrivete??!!?!? Berlusconi era il padrone di casa.... e sapeva chi frequentava.... e sapeva o meglio dovrebbe sapere delle conseguenze delle sue azioni... e sopratutto doveva mantenere una moralità come uomo delle istituzioni...se voleva fare i suoi bunga bunga poteva restare l'imprenditore che era... mi stupisce che troppi italiani ancora non lo capiscano...in effetti non potrebbe essere diversamente.... sennò non sarebbe più li da un bel pezzo!!! All'inizio pure io ci sono "cascato"... come ho votata i leghisti.... desideroso di avere una svolta...ma questa gente è stata peggio della sinistra...predicavane bene e razzolavano male e dove potevano e come volevano...CHE SCHIFO!

antes1

Ven, 28/06/2013 - 11:32

Quindi secondo voi valgono solo le testimonianze favorevoli a Berlusconi e cioè quelle fornite dalle ragazze che vengono tuttora da lui foraggiate. Finchè Lele Mora ha tenuto il sacco al cavaliere era un teste attendibilissimo; ora non è altro che uno che vuole salvare la propria pelle. Certo che ci vuole una bella faccia tosta per cercare di cambiare le carte in tavola un giorno si e l'altro pure. A proposito, che ne pensate ora del senatore De Gregorio, fino a qualche tempo fa un eroe che per supremo interesse patrio aveva accoltellato alle spalle Prodi, dopo le ripetute dichiarazioni (che voi ovviamente ignorate) rese in questi giorni al processo di Napoli?

Ritratto di albertplus

albertplus

Ven, 28/06/2013 - 11:35

che degrado sti personaggi...tutti!

filger

Ven, 28/06/2013 - 11:40

La paura di ritornare in cella fa dire quello che i magistrati vogliono sentirsi dire, no? E bravo il mora.Abuso di potere? si da parte della magistratura!

teoalfieri

Ven, 28/06/2013 - 11:42

aredo ma ci sei o ci fai? Finora chi coi soldi maneggiava la realtà era un'altra persona.... rifletti...e basta con questa storia dei Comunisti...dell'URSS ecc. ecc. prova a valutare il bene che hanno fatto questi soggetti, pure da me votati, nell'ultimo ventennio...La Maddalena, il terremoto ecc. ecc. ma dai.... smettetela con questa storia... qui l'unico serio era Monti! Si è trovato nella palta e ci ha cercato di tirar fuori... poi è diventato impopolare... .ma riflettete! Dove credete che tireremo fuori i soldi per pagare il debito pubblico???!!? Togliamo le tasse? Staniamo gli evasori? Stampiamo moneta?!?!?

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Ven, 28/06/2013 - 11:51

Probabilmente la linea difensiva di Mora è stata dettata da quelle due volpi di Ghedini e Longo. Negare fino all'inverosimile e se poi le prove sono schiaccianti dire che tanto così fan tutti, come ha insegnato Craxi nel 1992 al deflagrare di tangentopoli.

Atlantico

Ven, 28/06/2013 - 12:07

Fazzo, ma secondo lei conta quello che si dice ai giornalisti sugli scalini o quello che si dichiara a verbale in aula e nel corso di un formale e regolare contraddittorio con i pm ? Comunque, quello che dice Mora ha poca importanza. I guai veri, quelli grossi grossi arriveranno dal patteggiamento di De Gregorio a Napoli e dall'inchiesta a Milano sui 32 testimoni del processo a B. per concussione e prostituzione minorile. Da questi due processi arriverà la valanga finale. Quella che copre tutto e riporta il silenzio. Mora e Fede contano poco e poco incideranno.

Sinistra al caviale

Ven, 28/06/2013 - 12:11

Leopardi...ma non ti vergogni ad usare questo nome e quell'immagine?

Rossana Rossi

Ven, 28/06/2013 - 12:14

Quando la nave sta per affondare i topi pur di salvarsi fanno di tutto. Compreso Lele Mora, che prima ha sguazzato e risguazzato in quel mondo che ora condanna solo per pararsi i fondelli. E poi fateci caso in Italia tutto il male che c'è e succede è colpa solo di Berlusconi, c'è solo lui che commette reati di ogni genere finanziari,sessuali, politici ecc.ecc. Per il resto sono tutti mammolette........Ma per favore!!!!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 28/06/2013 - 12:19

La tortura, le minacce, la paura della violenza rossa, l'ambiente anomalo, possono confondere ed intimorire chiunque: è un fatto dimostrato in tanti processi dell'epoca staliniana. Senza poter e voler fare paragoni tra le toghe rosse milanesi e i magistrati staliniani, restano però alcuni fatti inquietanti: appena fuori (SIGNIFICATIVO !) dal tribunale, Mora ha immediatamente dato l'interpretazione vera delle sue parole , ricalcando quello che fece Ruby (SUI GRADINI DEL TRIBUNALE!)con una commovente dichiarazione la cui spontaneità e verità distrusse completamente il castello accusatorio rosso. Così ha fatto oggi Mora. E adesso cosa faranno i magistrati milanesi? Chiederanno scusa a Silvio e ritireranno le accuse ? Temo di no ! Sarà la riforma della giustizia voluta dal popolo, e dal popolo delegata con trepidazione e fiducia a Silvio, a riportare giustizia pace e serenità a Milano.

Totonno58

Ven, 28/06/2013 - 12:25

Devo dire, da elettore del centrosinistra, che comincio a provare pena per Berlusconi...davvero non si può provare contentezza per un uomo ridotto così...ed è COLPA DI TUTTI gli italiani, a prescindere dal colore politico, lo abbiamo fatto sentire onnipotente mentre era e rimane un poveraccio...

teoalfieri

Ven, 28/06/2013 - 12:27

Rossana Rossi .... ma stai poco bene o sei al soldo di Berlusconi?!?!?! Berlusconi ha avuto il potere per gli ultimi 20 anni... dimentichi?!?!?! Il contratto con gli italiani?!?!? Ecc. ecc... "ven giòo d'la pianta" come direbbero a nord di Napoli...!

Triatec

Ven, 28/06/2013 - 12:33

Il decreto svuota carceri è inutile, è solo una perdita di tempo. Basta che ogni indagato accusi Berlusconi di qualcosa, ed è subito assolto con formula piena. La denuncia contro Berlusconi non deve necessariamente essere credibile, ad esempio ha causato terremoti, inondazioni, eruzioni, piogge acide... anzi più assurda e generica più la denuncia consentirà di condannare in modo esemplare l'uomo più pericoloso dopo al mondo.

BlackMen

Ven, 28/06/2013 - 12:36

Che motivo c'è di dissociarsi da una cena elegante non lo capirò mai. E' vero che in 1° grado la storia dell'eleganza non ha tenuto...ma c'è sempre l'appello :-)

teoalfieri

Ven, 28/06/2013 - 12:40

perSilvio46...........assumi sostanze allucinogene oppure sei nato così?!?!?!? La sostanza non cambia...il delirio rimane!

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Ven, 28/06/2013 - 12:43

Giuridicamente non so quanto valgano le dichiarazioni spontanee in un processo, ma sicuramente Lele Mora non si sta dimostrando molto furbo, soprattuto per se stesso. Rilasciare dichiarazioni spontanee in aula che vanno in una direzione e poi dichiarare il contrario in una intervesta ai giornalisti fuori dall'aula non rafforzano sicuramente la sua credibilità anzi la minano ancora di piu'.

ex d.c.

Ven, 28/06/2013 - 12:45

Penati, spavaldamente, rifiuta la prescrizione. Può permetterselo perchè non fa parte del PDL. Chi è invece nel partito dei moderati deve difendersi anche se non ci sono accuse. In Toscana succede di tutto,: Asl di Massa, MPS, ma la regione più rossa d'Italia è solidale con il suo governatore che non è minimamente scalfito da quanto accade

lapiccolavendetta

Ven, 28/06/2013 - 12:46

Filder sei restato solo tu e pochi intimi a credere alle cene eleganti di arcore .

nalegior63

Ven, 28/06/2013 - 12:52

X TEOALFIERI dici che la LEGA che votavi e peggio della sinistra?nn ci crede nessuno caro mio tu votavi e voti sinistra si capisce molto bene dal tuo modo di postare... ti interessa la vita privata di SILVIO o i problemi del paese, della gente, della tua famiglia? preferisco sentire le parole di un CONTADINO o di un bambino di gran lunga piu sincere, sempilci,dirette, non condizionate da ideologismi tipo tifoseria di calcio o talebane

killkoms

Ven, 28/06/2013 - 12:57

mora prende esempio dal panzone e cerca di accattivarsi i nerovestiti!

scipione

Ven, 28/06/2013 - 12:58

Bravo Aredo: hai centrato la questione.Sono i metodi COMUNISTI,adottati anche da certa magistratura rossa ,per distruggere chi ha vinto le elezioni con il legittimo consenso popolare.Solo qualche imbecille pensa che in Italia e nel mondo non ci sia piu' il COMUNISMO che usa i metodi stalinisti -leninisti per prendere il potere.

topogigio100

Ven, 28/06/2013 - 13:00

KOMUNISTI DEL BOG SIETE DAVVERO NOIOSI , MA NON AVETE UN C... DA FARE IL GIORNO CHE STARE A COMMENTARE LE COSE DI BERLUSCONI? MAMMA MIA CHE PENA FATE SIETE SCANSA FATICHE , A VOI DOVREBBERO INDAGARE I MAGISTRATI CHE FREGATE LO STATO !!!

Ritratto di mirosky

mirosky

Ven, 28/06/2013 - 13:00

signora Rossana Rossi,le consiglio di fare al più presto una cura di acutil fosforo perchè ha già dimenticatola storia recente..

angel42xy

Ven, 28/06/2013 - 13:12

i sinistrorsi bevono sempre dalla fontana che ritengono piu' buona XLORO.

Noidi

Ven, 28/06/2013 - 13:21

@topogigio100:Si potrebbe dire la stessa cosa di Lei.

Massìno

Ven, 28/06/2013 - 13:23

Mora è un comunista! Dai, non dite che non lo sapevate, è un compagno infiltrato dalla Merkel e Sarkozy per farsi quattro risate.

Andrea Sandrelli

Ven, 28/06/2013 - 13:25

Francamente Lele Mora è un'altra vittima della magistratura e dell'abuso della carcerazione preventiva. Le sue dichiarazioni sono frutto della violenza subita e delle persecuzioni, ed ha capito che la sua posizione migliorerebbe solo accusando Berlusconi e dissociandosi. Pensate voi cosa potrebbe dichiarare Mussari se venisse tenuto in carcere 6 mesi con la stessa pressione e umiliazione subite da Mora. E Mora non si capisce chi abbia danneggiato, mentre Mussari ha contribuito a distruggere una banca, una città, mettendo a rischio centinaia di posti di lavoro

killkoms

Ven, 28/06/2013 - 13:26

@mirosky,e tu dovresti farti le flebo di acutil fosforo!ma le confezioni dovrebbero essere formato mdamigiana!fino a prova contraria,l'ambiente delle troniste,delle presenzialiste,delle debuttanti cercatrici di gloria,è l'ambiente con cui campava mora,non silvio!e se mora ha fatto bancarotta,si vede che non era un buon amministratore!

steali

Ven, 28/06/2013 - 13:30

x Andrea Sandrelli... Mora è stato condannato per bancarotta fraudolenta non centra niente con ruby.

ciannosecco

Ven, 28/06/2013 - 13:36

Finalmente Lele Mora ha capito come ci si comporta davanti ai potenti,bisogna mostrarsi umili e inchinarsi al volere del più forte.Vedrà che questo gli porterà dei vantaggi.Non faccia lo stesso errore tragico di Berlusconi di sfidare gli onnipotenti,di non mostrarsi minimamente impaurito.L'aveva detto l'esperto Pecorella giorni fa,è risaputo da tutti che, i Magistrati, se sfidati,reagiscono con sentenze ad personam.

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Ven, 28/06/2013 - 13:50

Comportamenti,stili di vita,da prendere come esempio alle generazioni future.Complimenti.

Paul Bearer

Ven, 28/06/2013 - 14:03

Sui magistrati rossi,Boccassini,ecc...la penso ancor peggio di Berlusconi però mi sono sempre chiesto : MA COME SI PUO' FARE A FIDARSI DI GENTE COME LELE MORA E TUTTO IL SUO CODAZZO DI STARLETTINE E TRONISTI? Quindi mi spiace per B. ma ha avuto quello che si meritava.

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 28/06/2013 - 14:03

Cavoli, Lelle potrebbe avere un futuro come pentito, magari potrebbe ambire ad icona del "pentito berlusconiano", fossi Il Fatto...o parte della sinistra giustizialista uno del genere non me lo farei certamente scappare...eheheh

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 28/06/2013 - 14:06

me l'aspettavo: appena uno parla, la stampa di sinistra subito stravolge i commenti e i fatti! che schifoso sistema....

Angelo48

Ven, 28/06/2013 - 14:08

Atlantico: ...e secondo lei caro lettore, conta quello che si dice al telefono con un amico o un'amica, o quello che si dichiara a verbale in aula e nel corso di un formale e regolare contraddittorio con i PM ? Sa a cosa alludo vero???? Ahhhh, la forza del doppiopesismo giudiziario......

xywzwyx

Ven, 28/06/2013 - 14:09

Giudic comunisti prendersela con un poveretto come Lele Mora.

teoalfieri

Ven, 28/06/2013 - 14:10

steali.....sei uno sciocco.....le sue aziende...le hanno fatte fallire i comunisti...e per colpa dei comunisti lui è finito in carcere...!!!! Bisogna capire la storia...

Ritratto di _alb_

_alb_

Ven, 28/06/2013 - 14:14

@ perSilvio46 non è possibile alcuna riforma pacifica di questa giustizia, perché ha il potere di bloccare le leggi a lei scomode (corte costituzionale). Ormai è diventata intoccabile. Va riscritta la carta costituzionale, ignorandola.

otta

Ven, 28/06/2013 - 15:35

mortimermouse Ven, 28/06/2013 - 14:06, esempe sveglio attento, eh...? Guarda che la stampa di sinistra non stravolge nulla. Il tuo faro Lele Mora quelle cose le ha dette ai magistrati!!!

Rossana Rossi

Ven, 28/06/2013 - 15:38

Caro Myrosky io grazie al cielo dell'acutil non ne ho ancora bisogno tu invece hai tanto bisogno di studiare la storia passata e presente dei tuoi cari amici komunisti e dei loschi metodi che hanno sempre messo in atto allora come adesso per far fuori chi non la pensa allo stesso modo.....siete falsi vergognosi e prepotenti, stalin insegna......

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 28/06/2013 - 15:59

OTTA e io sarei attento? sei tu che non hai capito che quelle non sono parole di mora, ma le parole della stampa che hanno stravolto il significato di quello che lui diceva. infatti subito dopo ha dichiarato che è stato frainteso! e chi l'ha frainteso? ma la stampa comunista! la solita bastarda stampa comunista, che rompe i coglioni, si insinua come un cancro e crea metastasi.... ma vedo che sei sveglio, otta. complimenti :-)

tudai53

Ven, 28/06/2013 - 16:01

@aredo, Mamma mia quanto hanno torturato Berlusconi e Mora, infatti sono pieni di cerotti, lividi, frustate etc etc, Per favore!!! almeno un po' di dignità!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 28/06/2013 - 16:08

Il degrado di queste persone è il degrado di tutto un partito, in particolare è lo specchio dei votanti del centrodestra berlusconiano e non della destra in generale, che basa i suoi valori su altro, che può essere discutibile politicamente e socialmente, ma non vergognoso come per chi ha votato PDL.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 28/06/2013 - 16:29

mortimermouse: quarda che l'articolo della "stampa comunista" riporta pari pari quello che leggi su questo articolo de Il Giornale. Vuoi dire che d'ora in avanti dovremo chiamare "compagno" anche Sallusti???

Ritratto di kinowa

kinowa

Ven, 28/06/2013 - 16:33

Prima c'era la santa inquisizione, ora c'è la milanese inquisizione, ma sempre di tortura si parla.

KAVAL

Ven, 28/06/2013 - 16:36

BASTA...BASTA...e BASTA...NON se ne puo' piu'....adesso OGNI volta che parlano di questa storia in TV CAMBIO CANALE!!!! MA questi sono i PROBLEMI del nostro PAESE???? All'ESTERO faciamo ridere per questo,non ci occupiamo di altro....

aredo

Ven, 28/06/2013 - 17:36

@otta: la stampa di sinistra non stravolge nulla? Ma che è una barzelletta? 24 ore su 24 ogni santo giorno la sinistra fabbrica prove, mistifica, cancella la verità e la rimpiazza a suo uso e consumo per denigrare, mistificare, mettere alla gogna chiunque sia di ostacolo al piano di assoggettamento e schiavizzazione attuato dall' Internazionale Socialista, la più fecciosa mafiosa criminale associazione '68ina dei peggiori eredi del peggior comunismo, che fanno schifo anche ai veri comunisti dell' ex-URSS come Putin.

Triatec

Ven, 28/06/2013 - 17:40

Dai nemici mi guardo io, dagli AMICI mi guardi Iddio. I detti popolari hanno sempre un fondo di verità.

Ritratto di ersola

ersola

Ven, 28/06/2013 - 17:51

eppure lele il mora ha sempre dichiarato di non essere comunista e di votare sempre per silvio.

maurizio50

Ven, 28/06/2013 - 18:01

Finchè in Italia imperverserà la dittatura dei Giudici (peraltro Rossi), la versione dei testimoni in aula sarà sempre contrastante con quanto poi detto fuori dall'aula! Questo è il progresso democratico dei compagni giudici! Pare d'essere tornati ai processi della Russia del 1937!

elalca

Ven, 28/06/2013 - 18:24

ersola: non c'era bisogno del tuo post per sapere che anche a dx ci sono ladri, cretini, malfattori, faccendieri e altra schifezza analoga. l'unica differenza che a dx lo si sa mentre a sx ce ne sono altrettanti (se non di più) ma viene messo tutto a tacere, quindi a quanto sopra si aggiunge anche l'ipocrisia. lo schifo è trasversale ma più schifoso ancora è chi non lo riconosce e tu vedo che fai molta fatica a capirlo.

Pluto 2012

Ven, 28/06/2013 - 18:26

Le dichiarazioni spontanee di Lele Mora aggravano la posizione dei testi al processo Ruby 1 per i quali si prospetta l'accusa di falsa testimonianza

soldellavvenire

Ven, 28/06/2013 - 19:01

ragazzi il rubygate non è il problema di questo paese,: è la soluzione!!! spiace per voi che date di bile, ma io non ho mai riso tanto in vita mia, lo giuro, dai tempi del vernacoliere voi eclissate di gran lunga qualsiasi comicità e pure aggratis i sociologi vi studiano, capite? non vi stupirete se il

soldellavvenire

Ven, 28/06/2013 - 19:03

ragazzi il rubygate non è il problema di questo paese,: è la soluzione!!! spiace per voi che date di bile, ma io non ho mai riso tanto in vita mia, lo giuro, dai tempi del vernacoliere voi eclissate di gran lunga qualsiasi comicità e pure aggratis i sociologi vi studiano, capite? non vi stupirete se il prossimo simbolo elettorale del pci invece di uno smile avrà un LOL

Ilgenerale

Ven, 28/06/2013 - 19:14

Da uno viscido come Mora che potevamo aspettarci?! Comunque quello che non capirò mai è come ha fatto uno come Berlusconi a circondarsi di gente simile?!

Azzurro Azzurro

Ven, 28/06/2013 - 19:17

@otta: bella quella della stampa komunista che non stravolge nulla. Ma come, se i giornali komunisti non fanno che contare balle e tacere sul fallimento ASSOLUTO, segnati questa parola e imparala a memoria, ASSOLUTO, del Komunismo?

franco@Trier -DE

Ven, 28/06/2013 - 19:34

kinowa a quanto vedo anche i kornuti come te ci sono sempre.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 28/06/2013 - 19:38

eppure ersoletta ha dichiarato di non saper leggere e di non saper scrivere ... :-)

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Ven, 28/06/2013 - 20:57

"teoalfieri" Monti sta simpatico a pochissime persone contrariamente a quanto i giornali fanno credere...poi ricordo che la tassazione in Italia è al 45%(!!) e moltissime persone hanno gravi difficoltà economiche...penso si debbano ridurre le tasse e soprattutto ridurre i costi delle istituzioni per fare qualcosa di buono ma dubito si realizzerà questa cosa...

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Ven, 28/06/2013 - 21:00

"Rossana Rossi" Concordo con te!a sinistra sono tutti santi ovviamente vero??!!ah dimenticavo...il caso MPS??il caso ESCORT a Firenze??non si sa più nulla??insabbiamento in corso...e vai!:-)

Maria Teresa Pi...

Ven, 28/06/2013 - 21:57

Lele Mora in carcere ha visto la Madonna...ed ora si pente amaramente di aver anche solo conosciuto Berlusconi...però a suo tempo faceva lo splendido, ricco e riverito da tutti...mi spiace per lui ma mi stava poco simpatico a suo tempo e nella versione alla Giuda mi sta ancora più antipatico...la paura di tornare in galera gli fa dire di tutto ma i soldi gli piacevano e gli piacciono sempre, nonostante l'aria contrita, sofferente e da fulminato sulla via di Damasco che ha ora.

Ritratto di Chichi

Chichi

Ven, 28/06/2013 - 23:27

Ma dove vivono i mezzi di comunicazione? nelle dittature, e la peggiore è quella dei giudici, la delazione compiacente e difensiva esiste da sempre. E oggi non c'è nemmeno bisogno della storica buca di Venezia; Le aule dei tribunali ottengono risultati in tempo reale. Berlusconi è da lustri il punchingbag della dittatura togata. Merita un monumento, se non altro, per l'itterizia che ha causato, con la sua resistenza, a questi vigliacchi ricattatori, che si fanno scudo della toga e della costituzione "più bella del mondo" per loro (mi viene il dubbio che al PCI le trappole le abbia dettate baffone in persona, ma questo lo sa di certo solo il sommo custode della legalità costituzionale, che Dio ce ne liberi). Chi deve preoccuparsi sono i "crétin" di sinistra. Fattevi la lista delle indagini aperte, e imboscate, a vostro carico. Il giorno che gli "utili idioti" che vi guidano, non ubbidiranno, con la coda tra le gambe, ai pm, rimpiangerete tutti di non essere trattati come Berlusconi e si suoi collaboratori.

Ritratto di martinitt

martinitt

Sab, 29/06/2013 - 00:31

Lele Mora come Giuda nei confronti di Berlusconi con lui troppo generoso. Spera nei Giudici tradendo l'ex amico.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 29/06/2013 - 01:27

# KAVAL Lo vada dire alla procura di Milano il suo basta. Ne abbiamo tutti le scatole piene di queste toghe rosse che da vent'anni stanno BRUCIANDO MILIONI DI EURO per cercare di estromettere dalla politica un leader avversario della sinistra. DOBBIAMO DIRLO TUTTI NOI ITALIANI ALLE TOGHE ROSSE. BASTA SPRECARE I NOSTRI SOLDI PER LE VOSTRE MARCE IDEOLOGIE POLITICHE. RISPETTATE LA LEGGE E LA COSTITUZIONE.

audionova

Sab, 29/06/2013 - 07:30

ma fatevi vedere da un grosso dottore.

francesconeglia

Mer, 30/04/2014 - 21:31

Domani primo Maggio, in un paese sano, dovrebbe scoppiare una guerra civile in Europa. (Paolo Barnard) dal blog 'alcune considerazioni sù'

angelomaria

Sab, 24/01/2015 - 15:44

NO COMMENT UNA STORIA CHE DOVREBBE NON ESSERE MAI USCITA UNA MACCHINAZZIONE DEI SINSTRTELENGHIOTTI CHE E'COSTATA AI CITTADINI MILIONI AU MILIONI LE VEGOGNO E INFAMIE ITALICHE CONTINUANO!!!!