Santanchè a Controcorrente: "La condanna di Berlusconi è stata un colpo di Stato"

Santanchè a Controcorrente: "La condanna di Berlusconi? Un colpo di Stato". Poi ironizza: "Meglio Prodi di Napolitano"

Daniela Santanché, intervistata dal nostro vicedirettore Salvatore Tramontano, scalda il pubblico di Controcorrente. Non risparmia bordate né al presidente della Repubblica ("Non lo voterei più, piuttosto Prodi"), né ai giudici (la sinistra è il loro braccio politico). E scuote il pubblico: "Vi rendete conto che il primo agosto c'è stato un colpo di stato?", chiede alla platea la parlamentare del Pdl mentre si alzano applausi e incitazioni.

"Voglio ringraziare il pubblico. Vedendo questa sala piena capisco sempre di più la differenza che c'è tra noi e gli altri. Se in una bella giornata di sabato pomeriggio siete qui a sentir parlare di politica significa che dentro di voi c'è la passione. Vi ringrazio, perché noi politici senza di voi non saremmo nulla. Siete la nostra forza, grazie", rompe il ghiaccio la Santanché.

Poi si passa subito al primo tema in agenda: la condanna di Silvio Berlusconi. "La guerra si fa dura e si fa pesante e non vorrei passi indietro. Vogliono fare fuori il nostro leader e io vorrei scelte nette - ammonisce la deputata -. Sono due anni che gli italiani hanno un governo che non è stato eletto dagli elettori. Prima Monti e poi Letta. Sono vent'anni che c'è una guerra che trascina il nostro paese nella disfatta", attacca l'onorevole del Pdl. "Se fosse per me io non vorrei sedermi al fianco di chi è carnefice di Silvio Berlusconi. La sinistra in questo paese è il braccio politico della magistratura".

"Ma perché il centrodestra in vent'anni non ha fatto nulla sulla giustizia?", chiede Tramontano. "L'unica colpa di Berlusconi è aver avuto governi di coalizione. Con gente come Casini e con un tipino come Fini di cui non voglio neppure parlare", risponde la Santanché.

Si passa subito alla giustizia: "I giudici non dovrebbero essere di destra o sinistra. Invece ci sono magistrati come Ingroia ed Esposito. Ma secondo voi uno come Ingroia indagava serenamente sul Cavaliere? Nel nostro paese c'è un complotto criminale, è evidente. Cosa dobbiamo aspettare, che cosa dobbiamo fare? Io ho le idee chiarissime: si può stare al governo con questa gente? L'ipocrisia deve avere un limite" (un boato di approvazione esplode nella platea).

"Nel Pdl ci sono traditori? Io lo escludo. Però senta - spiega la Santanché a Tramontano - iniziamo a cambiare nome e tornare a Forza Italia. Se non c'è Berlusconi non c'è il centrodestra in Italia, non c'è nessuno di noi così carismatico come lui". Tramontano: "Questo è il centrodestra che piace a Scalfari...". La Santanchè taglia corto: "Menomale che non mi ha citata... Porta sfiga".

Quando poi si parla del Quirinale gli applausi si moltiplicano. "Napolitano? Ho paura a parlarne. Si può parlare male di tutti, anche del Papa, ma non di lui. Io non lo voterei più, lui non è il presidente di tutti. Non lo voterei più. Meglio tutti di lui, guardi anche Prodi... (la folla rumoreggia)".

Poi si torna sulla condanna del Cavaliere: "Il primo agosto, non so se ve ne siete accorti, c'è stato un colpo di stato. Hanno condannato Silvio Berlusconi con una condanna che non ha fondamenta. È l'unico che è stato condannato perché poteva non sapere. La sinistra è il braccio politico della magistratura. Dico solo tre paroline: Monte dei Paschi di Siena. Che fine ha fatto l'inchiesta? E Penati? E Vendola? Berlusconi è stato condannato per aver pubblicato un'intercettazione sul Giornale, ha avuto anchr questo primato. Quarantuno processi, l'hanno accusato anche di essere un puttaniere. Possiamo discutere degli stili di vita al bar sport, ma non in tribunale".

"Il problema più grande che abbiamo – spiega la Santanché – è quello della libertà. Noi diamo per scontato che la libertà sia acquisita. Ma io ho paura perché noi non ci rendiamo conto. La giustizia è come un cancro. Non voglio essere irrispettosa. Ma quando una persona è devastata dalla malattia, noi pensiamo che a noi non succederà. Oggi diciamo che è toccata a Berlusconi. Ma la sua è una battaglia di tutti, anche nostra. Una battaglia per la libertà”. “Berlusconi ha due parole d'ordine: onore e coraggio. Io non posso credere che finisca così. Per lui ma anche per voi, per le dieci milioni di persone che lo hanno votato. Le dico un'altra cosa: io sono stufa della parola moderato. Altro che moderati, sono tutti incazzati qui...".

Poi torna a bomba sul Colle: "I senatori a vita? Non me ne parli. Napolitano se ne è uscito fuori con quattro senatori, tutti di sinistra. Proprio in un momento in cui la maggioranza barcolla. Ma non poteva trovare qualche personalità di cenrtodestra? Ha fatto un senatore di 52 anni, la dovremo mantenere a vita! Siamo diventati una repubblica presidenziale, praticamente... Guai in questo Paese a criticarlo, vedrete a me domani che mazzo mi fanno...".

Falchi e colombe? La Santanché non accetta questa distinzione: "Il partito è unito? Sì. Sul fatto che ci sia un accanimento per far fuori Berlusconi e che la condanna sia ingiusta siamo tutti d'accordo. La responsabilità di un'eventuale caduta del governo non è nostra. È del Pd. Il governo l'ha voluto Berlusconi. Se loro votano la decadenza di Berlusconi non serve essere falchi per non stare con quella gentaglia... Sono loro, se hanno dignità, che devono smettere col governo se fanno decadere il Cavaliere". Quando l'intervista sembra finita, in realtà non lo è. Perché terminate quelle di Tramontano iniziano quelle del pubblico. E la Santanché si concede paziente al fuoco di fila delle domande degli spettatori, prima, e poi a una lunga processione di strette di mano e foto ricordo.

Commenti

vivaitaly

Sab, 07/09/2013 - 19:30

La sinistra e' l'ideologia anarchica che promuova tutto cio' che e' anti Dio. Ideologia fondata sulla malvagita' e corruzione.

antes1

Sab, 07/09/2013 - 19:31

Wow!!! Le parole della Santanchè danno lo spunto per l'articolo di primo piano della vostra edizione on-line. E' solo eccesso di servilismo da parte del giornalista che decide il rilievo da dare agli articoli o vi siete proprio bevuto il cervello?

Guido_

Sab, 07/09/2013 - 19:39

Tre gradi di giudizio hanno certificato oltre ogni possibile dubbio che il sen. Berlusconi è colpevole di frode fiscale dopo aver creato decine di società offshore per sovrafatturare i diritti TV ed appropriarsi illegalmente di centinaia di milioni di euro. Questo è un delitto molto grave e molto odioso, soprattuto se commesso da una delle prime cariche istituzionali del paese. Lui dice di essere innocente, ma questo lo dicono sempre tutti i condannati. Ora deve farsi da parte e come minimo chiedere scusa agli italiani. Punto.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 07/09/2013 - 19:47

SANTANCHE' SANTA SUBITO!!!!!!!

pinux3

Sab, 07/09/2013 - 19:48

E che TITOLO avrebbe la Santanchè per affermare una simile stronzata? Cos'è, un "esperta" di diritto pubblico?

sberlusca

Sab, 07/09/2013 - 19:48

La Santanchè non vuol sedersi con quelli che hanno condannato il Cav. Il motivo è semplice quelli come dice Bossi ce l'hanno duro e lei ha paura perché con Sallusti va sul morbido lì un pò meno.

@ollel63

Sab, 07/09/2013 - 19:50

antes1, ovvero colui che s'è bevuto il cervello con poca fatica erano solo due neuroni, forse anche troppo.

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 07/09/2013 - 19:52

Come fa la gente a non vedere 2 pesi e 2 misure? Gardini fece la fine che sappiamo per lasciare campo a poi chi poi distrusse l' ERIDANIA e così l' IRI e tutto il resto. Nel MONTE un dirigente è volato dalla finestra è tutto e fermo, di certo ci sono solo i miliardi spariti nelle tasche dei sinistri. Ma se Silvio avesse fatto lontanamente una cosa del genere penso che l' avrebbero appeso a norma di legge. Se Grillo non fosse grullo si farebbe qualche domanda invece di criticare sempre un grande imprenditore, che lavora e fà lavorare, 1° contribuente italiano. Dalla parte rossa invece giocano con le scatole cinesi, si infilano in un azienda sana e poi la distruggono come vampiri. Tanto poi pagano i cittadini.

carlo-f

Sab, 07/09/2013 - 19:53

ma chi e' questa? Per caso e' la stessa maitresse che si e' fatta ripianare il debito della sua societa' (raccolta pubblicitaria per il Gio rnale) dal suo ex marito? E gia', proprio lei: una fallita.

violina66

Sab, 07/09/2013 - 19:54

"I giudici non dovrebbero essere di destra o sinistra. Invece ci sono magistrati come Ingroia ed Esposito." No, ci sono anche i giudici come Renato Squillante.

RK63

Sab, 07/09/2013 - 19:55

Mi sono divertito a fare un piccolo sondaggio fra tutte le persone che conosco,amici colleghi, parenti, vicini di casa, conoscenti, clienti fornitori. Posso affermare con assoluta certezza che alla stragrande maggioranza di essi a prescindere dagli schieramenti politici per cui votano la Santanche sta sulle balle ad altissimi livelli. Siete sicuri che questa sovraesposizione sia utile e non controproducente???? A me personalmente quando vedo' la Santanche' mi viene l'acidita' di stomaco.

alberto.rossattini

Sab, 07/09/2013 - 19:59

Guido hai bevuto? ma se tu avessi alcune aziende e pagassi miliardi di tasse, se decidessi di evadere non credo tu lo faresti in misura del 2 o 3% !!! Apri gli occhi!!!

peter46

Sab, 07/09/2013 - 19:59

Forse è meglio che la Signora si dia una calmata.Il gran Capo aveva detto ed ha sempre detto che gli elettori hanno scelto le 'larghe intese',dunque non hanno scelto gli elettori?Si può mai contraddire il Capo? E se hanno scelto gli elettori,voleva essere lei la guida del governo?La guida non poteva non essere in mano ad un del PD come primo partito...e così è stato.Se aspirava lei ad essere presidente del consiglio...campa cavallo.Prima bisognava convincere Berlusconi,poi le "Colombe di Berlusconi",poi "le colombe del PD",poi i "falchi del PD" e le "Colombe di SC"...lei non potrà esserlo mai.

Massìno

Sab, 07/09/2013 - 20:01

Moderati

Ritratto di Markos

Markos

Sab, 07/09/2013 - 20:02

sberlusca - hai sbagliato articolo , qui non si parla del tuo argomento preferito la pederastia e nemmeno del tuo bu.o di c.lo

pinux3

Sab, 07/09/2013 - 20:05

@combirio...Tu stai delirando...A leggere certi post si resta semplicemente basiti...

ALASTOR

Sab, 07/09/2013 - 20:11

Oltre al contenuto di ciò che si dice, conta anche il modo in cui lo si dice. A mio avviso la signora Santanchè è carente da entrambi i punti di vista: riesce a mobilitare solo gli aficionados già convinti. Gli altri, invece,li fa scappare

marcoghin

Sab, 07/09/2013 - 20:12

QUESTO GOVERNO, CON LA STAMPELLA DEL NAPOLETANO, DEVE CADERE SUBITO!!!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 07/09/2013 - 20:16

Vi ringrazio, perché noi politici senza di voi non saremmo nulla. Sig.ra GARNERO lei è il nulla a prescindere.

lupo solitario24

Sab, 07/09/2013 - 20:17

la mia riflessione riguarda molte similitudini nell'operare della giustizia dove il partito comunista era forte. ovunque nell'est europa la giustizia è ancora spudoratamente in mano ai partiti post-comunisti (ora social-democratici e simili) e viene regolarmente "sfruttata" per "ELIMINARE" i capi politici appartenenti ad altri schieramenti. il fatto poi che sia rahoy in spagna che berlusconi in italia (anche peggio, ma si sa l'italia aveva il più grande partito comunista in occidente e nell'europa democratica) abbiano problemi con la giustizia molto simili e con metodi che sono molto simili con l'operato della giustizia post-comunista est europea, mi fa pensare......

Ritratto di ashton68

ashton68

Sab, 07/09/2013 - 20:18

Un colpo di Stato in piena regola perpetuato per mezzo di magistrati senza nè scrupoli nè vergogna che resteranno a piede libero se non addirittura essere premiati a prossimi membri del Parlamento, sempre a spese nostre s'intende. Altro che Stato di diritto! E' solo l'ennesima canagliata vomitevole di ominicchi mossi come burattini da una sinistra (a braccetto coi poteri forti) che, pur cambiato il colore del proprio abito, non ha mai perso il proprio vizio originario di forza antidemocratica. Altro che sentenze da rispettare! Dicono che la legge è uguale per tutti; il problema è che sono i giudici ad essere DIVERSI con il Cavalier Berlusconi. Il dolo è evidente, i denari non so!

Ferri Nicolò

Sab, 07/09/2013 - 20:19

E' prprio così, siamo per assurdo in una repubblica a regime presidenziale. Governi battezzati...da Napolitano, nomina di quattro senatori a vita con lo scandalo che oltre che essere tutti di sinistra una è stata nominata a vita a 52 anni, ce ne rendiamo conto? Non è mai avvenuto nella storia della repubblica. Poteva anche risparmiarselo di nominarli, non era questo il momento, anche perchè Napolitano aveva detto che la sua presidenza sarebbe durata il tempo necessario alla normalizzazione del momento politico-economico e poi si sarebbe dimesso! (a parole) ma i fatti dimostrano il contrario. Quando sarà morto il re, griderò viva il re!

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 07/09/2013 - 20:22

antes1...Ho sempre sostenuto, e sostengo, che uno di sinistra non può essere normale, non può essere annoverato tra gli esseri pensanti, non può essere...semplicemente non può essere, non avendone i diritti e le prerogative..Il suo intervento mi conferma che ho ragione...E.A.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Sab, 07/09/2013 - 20:38

@pinux, ha più diritto di parlare di te, almeno rappresenta qualcuno più di te che rappresenti solo te stesso, spari fiumi di merdate in continuazione e non conti un cazzo! Tanto per parafrasare. P.S. Vai coi tuoi simili a vomitare rosso su un giornalaccio dei tuoi che qui centri come le cotiche sul gelato.

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 07/09/2013 - 20:45

Gli italiani sono già incazzati, perchè in tutti questi anni Berlusconi poco ha fatto per loro, tranne che metterli nei guai quando ha negato la crisi e la recessione fino all'ultimo. Santanchè vada a raccontare barzellette che le riesce meglio!!

canaletto

Sab, 07/09/2013 - 20:56

MEGLIO NESSUNO DEI DUE

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Sab, 07/09/2013 - 20:58

io dico alla signora che sono una italiana incazzata soprattutto col suo partito che ho sostenuto, con la non politica fatta sul territorio, scrivo da Firenze dove il suo partito presenta sempre candidati all'ultimo minuto tanto per far scena, che nessuno conosce come politici, che nessuno apprezza, che come la Faenzi, dopo aver perso alle regionali, promette 1500 giorni di preparazione alle prossime, poi sparita, salvo un post su fb pochi giorni fa dove diceva che la crisi non c'è perché le trattorie sono piene. Sono incazzata con Berlusconi che nel 1994 diceva di voler dare dignità agli anziani e ha finito col sostenere il governo Monti che non ha fatto altro che togliere ai penultimi se non proprio agli ultimi, che sostiene un governo che ha elargito l'accesso ai posti pubblici a tutto il mondo. La finisca di dire scemenze e di farci fare il sangue amaro pensando a quel che guadagna per non servire a niente

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 07/09/2013 - 21:05

Brava Daniela! Al contrario di gentaglia io direi cianfrusaglia così detta umana.

rocco antonio artuso

Sab, 07/09/2013 - 21:09

Gli infiltrati sinistrati che scrivono su questo sito contro la santanchè sono la dimostrazione che daniela stasera è stata grandissima.Ha annichilito i komunisti Napoletano e Letta,ha distrutto la magistratura politicizzata, ha mandato un chiaro messaggio:Silvio non si tocca, altrimenti guerra civile.Calma pacata, decisa, ha dimostrato che non bisogna essere uomini per avere gli attributi, Ha difeso il suo ledeer con passione e coraggio, cosa che manca a tante colombelle del pdl.Daniela è la voce della base del pdl, il 95% la pensa come lei.Perciò la segreteria di F.I. dovrebbe essere assegnata ad essa. Se fanno votare la gente farà bottino pieno.I Komunisti hanno trovato pane per i loro denti. Grande Daniela sei tutti noi

roberto zanella

Sab, 07/09/2013 - 21:10

L'ho seguita dall'inizio alla fine,è una grande ,una che impersona lo stile politico di Forza Italia e non del PDL-DC dove ci hanno traghettato i Lupi,Alfano,Cicchitto & C con Letta zio,la Santanchè ricorda gli Urbani,i Baget Bozzo,i primi rivoluzionari liberali. Questo dobbiamo tornare. Ci hanno usato come dei pirla. Ci hanno tirato dentro nel recinto della Costituzione voluta dal PCI e dalla DC,da cui sono fuoriusciti i golpisti della magistratura nel 92. Ci hanno rinchiuso nel fortino e poi questi della prima repubblica,il PD e soci,hanno chiamato dentro le orde comuniste e giustizaliste e noi come i poveri cristiani ad essere sbranati. E per primo Berlusconi,si potrà ancora sopportare questo o dovremo attrezzarci per rispondere dsemocraticamente fino a quando potremo e poi resistere anche in altri modi?

rocco antonio artuso

Sab, 07/09/2013 - 21:16

Daniela Santanchè Segretario di F.I. Lo merita più di tutti.

hotmilk73

Sab, 07/09/2013 - 21:19

soldato di lucera..ti capisco..dev essere dura svegliarsi e scoprire d aver adulato x 20 anni un semplice,volgare, DELINQUENTE...ahahahahah..ti capisco ma ,rassegnati,è finita.....coglionazzo...ahahahahahhahahhah

aredo

Sab, 07/09/2013 - 21:20

Gli italiani di centro-destra.. non tutti ma moltissimi o quasi tutti SONO FESSI. Gli piace fare da schiavi alla sinistra. Si illudono di vivere in una democrazia mentre i comunisti assetati di sangue e potere li inchiappettano in ogni modo possibile, privandoli della libertà, della salute, della vita. Se tutti gli elettori di centro-destra boicottassero ogni attività economica della sinistra a partire dalle Coop... i compagnucci da soli non basterebbero a tenere assieme quelle voragini succhiasoldi ed evadi-tasse della sinistra in cui tutti i capetti comunisti mangiano miliardi e miliardi.

hotmilk73

Sab, 07/09/2013 - 21:21

rocco antonio...ahahahahaahahahah...ma finiscila,cretino...ahahahah...rosica e rosica ancora,povero bambascione...ahahah

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Sab, 07/09/2013 - 21:28

Mi piace questa donna! È a voi merdose zecche rosse...A CUCCIA! A furia di romperci le gonadi verremo a ripulire... Sogno una bella operazione condor in grande stile:-) che bello! Spezziamo un po' di matitacce!

Ritratto di Orientale

Orientale

Sab, 07/09/2013 - 21:32

Tranquilla pitonessa, adesso gli diamo il colpo di Grazia, poi il partito è ai tuoi piedi.

Requiem sharmutta

Sab, 07/09/2013 - 21:37

La intrepida Santanchè si deve ricordare che Berlusconi è stato condannato in tre gradi di giudizio per grave frode fiscale. "Ovviamente" B ha detto che in 1° grado è stato condannato perchè c'erano giudici "comunisti" (a Milano), nel 2° grado idem, aggiungendo che bisognava spostare il processo a Brescia per trovare giudici seri; nel 3° grado è stata confermata la condanna. La sentenza non è una sentenza politica; è una condanna a fronte di un reato. In tutti e tre i livelli di processo, Berlusconi ha avuto avvocati molto esperti che lo hanno difeso. La difesa di Berlusconi è già avvenuta. La Legge Severino (del Gennaio 2013 e che è stata votata anche dal PdL) intende rimuovere dal Parlamento i senatori/deputati che siano condannati in via definitiva (ossia nel 3° grado, come nel caso di Berlusconi). Eureka! In base alla Legge Severino, il Parlamento dichiara decaduto il parlamentare che viene condannato in via definitiva ad una pena superiore a due anni; questo comporta che il relativo reato è stato commesso molti anni prima della condanna (ricordo che, in Italia, si impiegano circa dieci anni per giungere ad un verdetto di 3° grado). Non si può quindi dire, come fa il PdL, che si sta retrodatando la applicazione della Legge Severino, perchè altrimenti per i prossimi dieci anni continueremmo ad avere in Parlamento dei parlamentari condannati oggi in 3° grado, ma il cui reato è stato perpretato dieci anni prima e che rimarrebbero tranquillamente al loro posto di senatore/deputato nonostante condannati. Aggiungo che la Legge Severino permette di re-inserire il senatore decaduto nel caso sorgessero nuove informazioni che lo scagionassero. Chiariamo un'altro punto: la Giunta del Senato non fa una verifica del processo penale; applica semplicemente una procedura amministrativa; ossia: condanna a più di due anni = decadenza. E' assurdo, quindi, che Berlusconi & co parlino di applicazione di legge retrodatata. L'elemento che fa scattare la decadenza non è la data del reato, bensì la data della condanna. Vorrei anche ricordare che Berlusconi, quando era PdConsiglio, si è spesso salvato emettendo Leggi ad Personam -come l'accorciamento della prescrizione- che in corso d'opera cambiavano le regole del gioco. Faccio l'elenco dei processi contro B prescritti da Leggi ad Personam volute da B stesso: 1) Corruzione Mr. Mills, 2) Corruzione del magistrato Mietta, 3) Finanziamento illecito di 23 miliardi Lire a Bettino Craxi (condannato in 1° grado a 2 anni e prescritto prima dell'Appello) , 4) Falso in Bilancio FININVEST estinto in udienza preliminare (dopo una modifica di legge) ed appropriazione indebita (estinto durante il 1° grado), 5) Rivelazione di segreto d'ufficio (condannato ad 1 anno in primo grado, si estinguerà tra un mese prima dell'Appello). Ecco, questo è Berlusconi, esempio di uomo politico italiano che applica alla politica le procedure tipiche dell'impresario ..."ghe pensi mi! Non è così che si fa politica, sig. Berlusconi!

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Sab, 07/09/2013 - 21:44

La Santanchè ci dica cosa vuole fare il PDL per farci uscire dalla crisi. Il paese è bloccato dai problemi di Berlusconi. Questa è la vera vergogna, altro che! Berlusconi si sta comportando come uno che ha tamponato e vuole riparare la macchina sul posto senza sgomberare la strada e facendo aspettare tutti gli altri finchè non ha finito lui. Non so voi ma io preferirei parlare dei nostri problemi non dei suoi. E non venite a dirmi che i suoi problemi sono anche i nostri perchè con tutta la gente che non arriva più a fine mese un miliardario che rischia un anno di domiciliari in una supermegavilla non è quello messo peggio. Meditate gente meditate

Ritratto di marystip

marystip

Sab, 07/09/2013 - 21:45

Non c'è bisogno che m'incazzi adesso, lo sono da 40 anni!! P.S. si è riaperta la caccia e si può sparare ai colombacci!!

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Sab, 07/09/2013 - 22:03

Conoscete la porcanchè?. Quella che fa la pitonessa e si ritrova a far l'amore con un coniglio!. Dovreste anche conoscere la barzelletta (assolutamente voluta sporca dalla stessa), sapreste il perchè di quel nome. Hai capito la porcanchè?!. La politica che lei fa è proprio come la barzelletta sporca che lei raccontava al marito.

Ritratto di Zione

Zione

Sab, 07/09/2013 - 22:04

Governo, tieni Doverosamente presente che la LOTTA al Blasfemo GIUDICIUME Politico, Reazionario e SOVVERSIVO, Calunniatore e MANGIONE è Inderogabile e Sacrosanta, perchè essa è necessaria Ragione di VITA del Martoriato POPOLO dei Proletari e degli AFFAMATI, prima ancora che di qualche altro Cittadino; il quale viene dopo, giacchè seppure illustre ed Emerito, rappresenta solo una Goccia in quest'impestato MARE di quotidiane TURPITUDINI che in assoluto Disprezzo dell'Etica della vita e DEFECANDO Oscenamente sulla Legge, compiono con Superbia e tirannica Oligarchia alcuni MANIPOLI di Degenerati magistrati, Usurpatori di altrui Carriere e con RUBATA toga; i quali, come la Gramigna si sono infiltrati dovunque e Avvelenano così e sempre per il loro Interesse di Briganti del Patto di Mandrogne, le Massime Istituzioni, con fidati e turpi Bivacchi di "Professionisti", che stanzialmente AMMORBANO anche l'Antimafia e la Cassazione. ----- Questi Dissipatori e SPIONI, Abusivi e Fuorilegge sono capaci e abituati a fare cose Turche, come riciclare un'ipotetica e BANALE frase Intercettata, del tipo "Pronto, signor Tabaccaio (o Bar ...) avete un pacchetto di Cessefiet o di Palle in mano (o una bottiglia di Marsala o di Cannonau ...) va bene, allora mando subito un Mio FAMIGLIO per l'acquisto"; questi Scellerati la fanno diventare nella LORO trascrizione "Pronto ... ... mando subito una persona della Mia FAMIGLIA per il ritiro" e con queste INFAMIE nei Dibattimenti e nelle SENTENZE, credono di poter portare "pulitamente" a termine un Colpo di Stato, che dura ormai da troppo lungo tempo. Questi Farisei, invece di Lavorare Seriamente e con Coscienza, questi Tristi e Sciagurati "giudici" continuano con le loro solite e putrefatte Calunnie nel cercare di costruire Impuri PROCESSI POLITICI, al solo scopo di colpire i loro Odiati "Nemici" con INFAMI coinvolgimenti di altre persone; come quando cercarono di far passare lo "Stalliere di Arcore" a quel tempo Persona Perbene e incensurata per uno della MAFIA "classica"; non quella loro, Subdola e recondita che è ancora più TERRORISTICA e Perniciosa dell'altra, e che ha mietuto interi Battaglioni di Innocenti e Indifese VITTIME con le loro Famiglie, solo per conseguire Turpi Fini e con la continua e abbietta agitazione dello SPETTRO delle varie organizzazioni Criminali a seconda del caso e del momento. Ringraziando Nostro Signore Onnipotente, ci sono sempre più GRULLI, Cialtroni e MONA che cominciano ad aprire gli occhi sulle Sevizie e Macellazioni giudiziarie subite da stimate e Morigerate Persone, ma ed ancora di più sono le Coscienze che si ribellano nel continuare a TACERE sulle NEFANDEZZE dei Giuda, per non diventarne ignobili Complici, seppure e solo Morali. ----- Siccome in epoca Successiva, ritornato in Sicilia il Mangano, già Sospetto con "PRECEDENTI" (i rapporti col Cavaliere ...) fu coinvolto (a ragione; oppure, a TORTO ?) e Distrutto in una ricorrente, collaudata e Infernale BOLGIA di presunti o accertati Mafiosi (e con anche manovrati "Pentiti") questo ha dato il Malinteso e USURPATO diritto a qualche giudicione, Volpino e Trafficone di BARARE e retrodatarne la qualifica (di Capobastone ?) già a tempi antecedenti per affermare così, da vecchia Faina e tutto Giulivo, che costui non era affatto il Laborioso Jolly che affermavano (diligente e capace Factotum) della Maestosa TENUTA di Arcore, ma bensì era soltanto un efferato Mafioso e solo per questo motivo fu assunto alle dipendenze del Cavaliere. Ma siccome poi (Pace all'Anima sua) questo Lavoratore è deceduto in Carcere con grosse Sofferenze e grande Dignità di vero "Uomo d'Onore" (diverso dai soliti Picciotti, troppo inopportunamente venerati e spesso Beatificati anche da qualche Seria e TRADITA Autorità ...); allora per Pariteticità, se si usasse lo stesso scriteriato ragionamento sarebbe stato altrettanto LOGICO per il senatore Del'Utri, affermare che Nulla poteva essergli addebitato perchè a suo tempo lui propose l'assunzione di un Inoffensivo MORTO. ----- Se fosse stato affermato questo e siccome i FEDIFRAGHI capiscono o fanno finta di Capire SEMPRE un Piciu per un altro, subito avrebbero Architettato un altro Costosissimo e Sciagurato "processo" giacchè facilmente sarebbe saltato fuori qualche Eccellente cervellone che da solito Solone avrebbe sentenziato "Ecco, volevano fare pure le Messe Nere; scrivi subito Cancelliere, che ora li Sistemo IO per le Feste e così Imparano chi COMANDA, Bellessì e pur 'ncopp 'o Tribunal e dint a Galer, questi ..." e meno male che la Dipartita avvenne DOPO; così anche in questo caso i nuovi PARIA del Mondo, che sono i NOSTRI Disoccupati, i Nullatenenti, gli "Assegnati Sociali", gli Esodati e via dicendo, per Grazia di Dio hanno scansato di far succhiare a questi Pericolosi Fetenti, un altro bicchiere del loro SANGUE. Purtroppo per l'incommensurabile DISGRAZIA dei Cittadini Onesti costretti finora a Subire inermi questa Vergognosa ONTA e dopo oltre 40 anni, si continua ancora ad APPEZZENTIRE il Pubblico Erario dello Stato Italiano, con tutte queste Scellerate supposizioni di comodo; ma ora la Gente ha le PALLE PIENE di continuare ad accettare passivamente che gli Associati Pelandroni, Felloni e SCORNACCHJATI di vario assortimento, non facciano niente di Costruttivo per guadagnarsi l'Onesto PANE di cui al contrario dei Poveri Cristi che lo desiderano per i BAMBINI e per i Nonni, loro invece ne abbondano seppure molto Vigliaccamente, INDEGNAMENTE e BANDITESCAMENTE.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Sab, 07/09/2013 - 22:13

@aredo: mi creda non sono quelli che dice lei i motivi per cui gli italiani di centro-destra sono fessi. Uno su tutti ci si è ridotti alla sola difesa del capo sempre e comunque. Non c'è dibattito, non c'è costruttività e non ci sono più gli ideali. Il Centro-destra sembra essersi ridotto ad una persona sola. Sarebbe bello se le idee e non le persone camminassero sulle nostre gambe.

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 07/09/2013 - 22:14

Requiem sharmutta: Ha ragione .. ma D'Alema - Colaninno,caso Telecom?? MPS? Penati? Cirio ? e potrei continuare fino a domani sera. Come mai non se ne parla più? O peggio, non se ne è mai parlato? Vede, è questa l'anomalia, è questo che divide le opinioni degli Italiani, è come se ad una partita di calcio gli arbitri stessero solo con una squadra, e permettessero ogni fallo senza sanzionare una squadra, mentre per l'avversaria ogni qualvolta che toccano la palla ... FALLO DI RIGORE. Questa Lei la chiama giustizia? E non credo che i cattivi,i ladri, gli impostori siano solo da una parte.EVIDENTEMENTE qualcuno ha COMPRATO e continua a comprare le partite, intanto a lui non gli fanno nulla.Emblematico quello che la Santanchè oggi ha detto, durante una manifestazione, il PdL ha indossato magliette con scritte delle frasi , la magistratura ha aperto un fascicolo, oggi la sinistra indossava magliette con altre scritte (dello stesso tenore) in più, hanno occupato uno stabile istituzionale. Ha sentito di apertura di fascicoli da parte di qualche magistrato. E' TUTTO NORMALE?? SIG.Requiem sharmutta!

Ggerardo

Sab, 07/09/2013 - 22:21

"Sul fatto che ci sia un accanimento per far fuori Berlusconi e che la condanna sia ingiusta siamo tutti d'accordo". No, io non sono d'accordo per niente. E come me la maggioranza degli italiani, che vogliono vedere i delinquenti puniti e soprattuto fuori dal Parlamento

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Sab, 07/09/2013 - 22:30

@lattecaldo73, cosa ti sei rollato stasera? La cacca del cane del vicino di casa? Da uno stronzone come te col poster di fassino attaccato nel cassonetto del rusco dove vivi...HA HA HAA,!! Ma fammi il piacere non ti considera manco il mio cane! Fatti bonzo e datti fuoco!!

m.nanni

Sab, 07/09/2013 - 22:38

Cara Daniela, lo schifo che hai denunciato tu, noi lo denunciamo da tempo; lo denunciammo ed anche duramente anche quando Berlusconi fu deposto da Napolitano per fare posto ad una persona che porta sfiga soltanto a guardarlo. L'amarezza che esprimiamo sta nel constatare che mentre la militanza TUTTA è incazzata al massimo livello di sopportazione, così non è per il presidente Berlusconi e i dirigenti del pdl. Cosa aspetta Berlusconi a incazzarsi, a rovesciare il tavolo anche a Napolitano? Cosa aspetta ad incazzarsi anche pcontro la giunta senatoriale per le autorizzazioni a procedere diventata da organo di sereno giudizo in plotone di esecuzione? Aspetta forse di incazzarsi quando lo schiafferanno ai servizi sociali oppure ai domiciliari?

Ritratto di laky

laky

Sab, 07/09/2013 - 23:10

Complimenti per la chiarezza ed il coraggio ............... !!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Sab, 07/09/2013 - 23:19

Degli ex AN è l'unica che si salva... 10, 100, 1000 Santanché! Un anno fa non l'avrei mai detto, ma col clima di odio scatenato dai giudici, dalla sinistra e da Napolitano (vergognosa la nomina di 4 senatori piddini a vita), è la persona giusta per guidare il PDL... Altro che gli inciucioni coi piddini, che intanto sbattono Berlusconi in galera. PS: però su Prrrodi si sbaglia... Peggio di Napolitano c'era solo lui... Lo svenditore della patria, il folle dell'euro...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 07/09/2013 - 23:21

Con questa storica intervista la grande Daniela si è guadagnata la stima di tutto il popolo italiano che la vuole prossimo Presidente del Consiglio. Futuro fosco per i sinistri con Silvio al Quirinale e Daniela a Palazzo Chigi.

roberto zanella

Sab, 07/09/2013 - 23:24

Ho appena visto in diretta Feltri e Sgarbi,è stato appassionante,Sgarbi è un genio,non so quante querele domani avrà,ma è veramente un grande e così Feltri. Bravo pure Lorenzetto.Questa iniziativa è da ripetere grazie Sallusti

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 07/09/2013 - 23:37

Bisogna prendere atto che siamo vittime di una banda di poche persone ideologizzate che hanno introdotto arbitrariamente discriminazioni politiche nella giustizia. DOBBIAMO CREARE UN COMITATO PER LA MESSA FUORI LEGGE DI MAGISTRATURA DEMOCRATICA. FUORI LA POLITICA E LE TOGHE ROSSE DALLA GIUSTIZIA.

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Dom, 08/09/2013 - 00:15

non so a voi,ma a me il "lattecaldo" fa venire la diarrea...

peter46

Dom, 08/09/2013 - 00:22

Requiem sharmutta...non è che anche domani e dopodomani,come ieri,insieme a----Zione----ci 'riappioppate' lo stesso commento:l'abbiamo già letto ieri...cambiate disco:se ancora requiem eterna ci costringete a requiescant in pace.................Falso96...mi sà,che non ci sei riuscito a convincerlo.Hai sbagliato esca con lui...è quella che distribuiva Silvio?Non funziona con questi,anche lui l'ha cambiata.

peter46

Dom, 08/09/2013 - 00:26

Roberto Zanella...Lei è pregato di non far rivoltare nella tomba Don Gianni...rivoluzionario,vero?Come anche Urbani,vero?...sicuro che non si sia fatto male cadendo all'assalto di ...Arcore?

tonino33

Dom, 08/09/2013 - 00:56

@vivaitaly. Caro vivaitaly, dici che "La sinistra e' l'ideologia anarchica che promuove tutto cio' che e' anti Dio. Ideologia fondata sulla malvagita' e corruzione." Non sono d'accordo. La sinistra e' statista, non anarchica, e include i cattocomunisti. Inoltre, l'ideologia sinistra non e' fondata sulla malvagita' o corruzione, bensi sul PARASSITISMO. Il parassitismo e' quando una persona consuma piu' di quanto produce e si rifa' della differenza sulle spalle degli altri. Il parassitismo i sinistri la chiamano "giustizia sociale" e ne parlano in continuazione in maniera ossessiva. Rappresenta il 100% della loro politica economica. Usano l'eufemismo "giustizia sociale" perche' si vergognano di far capire cosa sono e cosa vogliono. Se fossero onesti il parassitismo lo chiamerebbero parassitismo e si autodefinirebbero PARASSITISTI, non progressisti, socialisti, buonisti, zuccheristi, unicornirosavolantisti o altre minchiate tese a ingannare gli altri. Uno di sinistra e' un parassitista, cioe' uno che crede nel parassitismo. Punto. Non e' neccessariamente un anarchico, un anti-Dio, un corrotto o un malvagio. Un parassitista e' un parassitista punto e basta.

ENRICO RESTELLI

Dom, 08/09/2013 - 05:05

@requiem sharmutta Concordo pienamente con le tue considerazioni. Saranno anche di parte,come del resto ci sono considerazioni opposte sempre di parte. Ma per lo meno si può discutere e argomentare su cose concrete. Non capisco quelli che scrivono solo insulti o frasi senza senso, che contributo possono dare alla democrazia ?

ENRICO RESTELLI

Dom, 08/09/2013 - 05:38

@ m.nanni Ma la persona porta sfiga era forse il Sig. Monti che proprio il Sig. B prima delle elezioni aveva corteggiato ? È perché mai il Sig. B dovrebbe ora buttare all'aria tutto ? Ha sempre detto che vuole fare il bene dell'Italia. Schierarsi totalmente contro tutti (Napolitano, l' Europa e gli altri 40 milioni che non sono con lui) vuol dire chiudersi definitivamente tutte le vie di uscita anche in vista dei futuri processi e contare ciecamente sul l'esercito dei 10 milioni di elettori capeggiati da Santache', Brunetta & Co. Personalmente (ma la mia e' una considerazione di parte), se fossi. Il sig.. B, alla sua età darei ascolto ai suoi figli, mi metterei da parte lasciando il partito alla suddetta società. Chissà che il PDL diventi veramente un partito ?, come sembrava stesse per accadere neanche un anno fa. Forse all'inizio sarebbe stata dura ma poi ! È invece no, i suddetti paladini della libertà continuano a vivacchiare alle spalle di un Signore di una certa età, per sua fortuna (o sfortuna) ricco. Tanto di cappello a quei pochi (purtroppo) che hanno avuto il coraggio di tentare una nuova strada senza di lui.

franco@Trier -DE

Dom, 08/09/2013 - 06:22

mandatela a casa questa ridicola incompetente,Berlusconi è circondato da molti lacchè ci mancava anche lei,si vede che il cavaliere è una buona torta dove ci sono soldi ci sono questi miserabili lacchè.Esprimo una mia idea personale.

vittoriomazzucato

Dom, 08/09/2013 - 08:06

Sono Luca. Uso questo spazio per commentare la presenza come docente de l'UNINETTUNO, cioè un'università telematica su RAI2 alla cinque di questa mattina, in materie economiche di Giorgio La Malfa. Con un soggetto del genere alleato a BERLUSCONI, senza colpevolizzarlo, nel governo della 16ma legislatura come si può pensare a riforme. Giorgio La Malfa è ancora dibattuto tra teoria Keynesiane e le teorie dei classici e ricorda Monti come un continuatore della diatriba tra queste due teorie e delle sue scelte keynesiane; usare il sistema Italia e adattarlo al metodo Keynes Mi chiedo, a sentirlo, se possono ancora esistere personaggi simili. Ancora, se non ho capito male, questa università nasce per soddisfare esigenze dei popoli soprattutto dell'Africa Mediterranea. GRAZIE.

Setta

Dom, 08/09/2013 - 08:22

Il Pdl ha sempre debordato nell'anarchia, il rispetto della legge è un problema degli altri. La sinistra è il braccio politico della magistratura, ma non di tutta, come le 7 prescrizioni beneficiate.

albertzanna

Dom, 08/09/2013 - 08:27

PER ANTES 1 - il tuo nickname è "antes-ignano" di tutti gli inutili idioti di sinistra che aspettano sempre la velina della cellula per fare i loro commenti. Renzi ha detto: sono vent'anni che dobbiamo sopportare Berlusconi. Io, che non sono di sinistra, gli rispondo che sono 40 anni che sopporto e aspetto di sentire qualche cosa di intelligente da parte di D'Alema, Bersani, Bevtinotti, Napolitano, Rizzo, Epifani, Camusso, Bindi, Veltroni, Occhetto, Ingrao, Cossutta, Diliberto ecc. ecc., sempre li attaccati alla greppia dello stato per vivere come milionari (D'Alema miliardario), sempre lì a prendere per il sedere il proletariato, sempre lì a trescare per riuscire a prendere il potere, e siccome non lo vincono con le elezioni, adoperano la magistratura rossa per abbattere gli avversari politici, con accuse mai dimostrate. Quindi TACERE !! Antes 1, e vergogarsi d'essere un parassita come sei.

linoalo1

Dom, 08/09/2013 - 08:48

Condivido pienamente!Ma,purtroppo,i Sinistrati hanno subito un potente lavaggio del cervello,tale da non permettergli di ragionare con la propria testa!Berlusconi è il nemico e ,come tale, va combattuto con ogni mezzo!Potessero,lo fucilerebbero!Ed allora,sperano che,riunendo tutte le forze che sono riusciti ad assoggetare,riusciranno finalmente a sconfiggere l'odiato nemico!Se i Sinistrati non dovessero vincere le prossime elezioni,povero chi le vincerà.Sarà anche lui l'unico bersaglio dei Sinistrati!Del resto,non sanno fare altro!E,lo hanno ampiamente dimostrato in questi ultimi 20 anni!Cosa hanno fatto?Hanno solo combattuto Berlusconi,fregandosene del Popolo!Ma,la cosa più brutta,è che hanno fatto un lavaggio del cervello a tutti Comunitari,tale da avere sempre e comunque il loro appoggio morale ed anche,il loro voto!Lino.

meloni.bruno@ya...

Dom, 08/09/2013 - 08:55

Credo che adesso sia un pò tardi serrare i ranghi in difesa di Berlusconi! Dovevate fare un pò di sinistra,quando nel momento clou degli attacchi di fini detto Gianfry,portavoce della sinistra alzò il famoso ditino,è in quel momento che dovevate mobilitarvi salendo da Napolitano e farlo dimettere,altrimenti non sareste più entrati nella camera a seguire i lavori.Infatti la maggioranza degli Italiani,che sono il 52% non sono andati più a votare! Pensa cara Daniela quanto tempo è che l'Italiani sono incazzati!(prego non censurare)

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 08/09/2013 - 09:27

Il titolo di ”prima pagina” è “Italiani incazzatevi”. Ebbene, cara Santanché, sappi che gli Italiani sono già molto "incazzati", anche se spesso per divergenti ragioni. Ma una è la principale, quella che ha fatto salire l'astensione elettorale al 50%: si tratta della politica, di destra e di sinistra, che ha infettato pure il terzo potere, come del resto è sotto gli occhi di tutti. Ed è una politica che costa troppo ai contribuenti, a vantaggio esclusivamente di se stessa.

Natore

Dom, 08/09/2013 - 09:42

Daniela Santanche una con le palle nel centrodestra !!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 08/09/2013 - 09:48

Non si preoccupi, siamo gia' incazzati, anche con voi per la nuliita' politica che avete messo in campo cominciando dal sostegno al golpista monti, mi avete obbligato dopo 40 anni a non andare a votare. E poi non ricominciamo con le caxxate, ne prodi e napolitano, uo peggio dell'altro.

guidode.zolt

Dom, 08/09/2013 - 09:59

Già fatto...!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 08/09/2013 - 10:01

In realtà i fatti dovrebbero essere chiari e solo Epifani e la sinistra possono leggerli in modo unidirezionale contro Berlusconi. Oltre 50 processi in 18 anni lo testimoniano. Quanto alla recente condanna definitiva non ho conoscenza delle carte processuali, ma non posso non notare quale sia la versione dei fatti data per condannare Berlusconi per frode fiscale, frode che - sempre che ci siano gli estremi del reato - era stata ideata e realizzata negli anni ottanta per essere poi ripetuta nel XXI secolo dai vertici aziendali. Può venire il dubbio che Confalonieri e il giovane Berlusconi, che dirigevano Mediaset al momento della frode perseguita, siano stati "esclusi" dal processo per poter scaricare le colpe recenti sull'ideatore antico. Resta il fatto che Berlusconi ne esce fuori come un evasore che faceva lievitare all'estero i costi per sfuggire al rapace fisco italiano, tecnica che del resto è praticata da fiumi di imprese multinazionali, solite “manovrare” per trasferire gli utili nei paesi a più bassa fiscalità. Resta in ogni caso a carico di Silvio il dubbio fondato che comunque sia stato un evasore, la qual cosa non è certo "buona" per l'immagine di un leader politico, specie in un paese in cui i suoi elettori sono tartassati dalle tasse. Quindi, pur con tutte le buone ragioni, si auspica meno vittimismo e più serietà: si pensi al futuro, almeno per frenare “il sol dell’avvenire”.

SaràGrandi

Dom, 08/09/2013 - 10:13

Caro Guido_ Ma sai quanti povere persone al anno escono dalle patrie galere da innocenti dopo VENTICINQUE ANNI DI GALERAaaaa ..???? Dopo aver fatto tre gradi di processo ,e un quarto grado alla corte europea ,x venirne fuori da innocenti??? MA mi meraviglio di non vedere mai un comunista , TI SEMBRERÒ RIPETITIVO MA NON POSSO NON ESSERLO. FINQUANDO NON VEDRÒ IL TITOLO DI UN GIORNALE CHE MI SCRIVA RINVIATO A GIUDIZIO L'Onorevole FASINO per via della monte PASCHI Banca spiegatemi minccccc.......NI

angelomaria

Dom, 08/09/2013 - 10:28

brava santache potevi anxhe alzare il tito ma'hai fatto detto tuttu senza peli lunguaBRAVO

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 08/09/2013 - 10:44

La Santanchè si dovrebbe essere ormai resa ben conte che gli italiani sono ben oltre le incazzature. Siamo disgustati, infuriati e indignati della giustizia, della politica e della paralizzante burocrazia ( minuscola ) italiana.

nonmi2011

Dom, 08/09/2013 - 11:02

Quello che nessun dei commentatori ha sottolineato, né i bananas né quelli normodotati, è che invitare ad un forum sulla cultura, ed addirittura far parlare, la sig.ra ex Santanchè è come far parlare di verginità la Minetti ad un convegno di preghiera di suore di clausura o invitare renato brunetta ad un campo estivo del L.A. Lakers per un provino da centro per la stagione NBA 2013-2014. Se poi vi prendono in giro in tutto il mondo, cari i miei bananas, è solo perché siete veramente geniali nel coprirvi di ridicolo.

Emigrante75

Dom, 08/09/2013 - 11:05

Eccone un'altra che munge Berlusconi. Almeno la Minetti era buona mentre questa mi sembra piuttosto passata.... Ma basta cosi poco per fare notizia? Intanto, caso unico nella storia del mondo civile, un senatore, ex-primo ministro fa causa al suo stesso stato perchè "pretende" di applicare le leggi che il suo stesso governo aveva votato. Ma quando finirà questa pagliacciata?

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 08/09/2013 - 11:10

Se per questo sarebbe il terzo colpo di stato.Il primo nel 1994 con "io non ci sto" .Il secondo con il mandato del monticello. Il terzo sarebbe la condanna di Berlusconi. Pero io mi domando , ma quando la finira l Italia che non e afflitta da "sinistroide malignum " di fare sempre pippa ?

franco@Trier -DE

Dom, 08/09/2013 - 11:10

Markos sei di quel partito? Complimenti...

nonmi2011

Dom, 08/09/2013 - 11:12

Quello che nessun dei commentatori ha sottolineato, né i bananas né quelli normodotati, è che invitare ad un forum sulla cultura, ed addirittura far parlare, la sig.ra ex Santanchè è come far parlare di verginità la Minetti ad un convegno di preghiera di suore di clausura o invitare renato brunetta ad un campo estivo del L.A. Lakers per un provino da centro per la stagione NBA 2013-2014. Se poi vi prendono in giro in tutto il mondo, cari i miei bananas, è solo perché siete veramente geniali nel coprirvi di ridicolo.

antes1

Dom, 08/09/2013 - 11:27

x nestore55 - Parlare con lei e parlare con le formiche che infestano il mio giardino dà la stessa soddisfazione, anzi, forse no, le formiche sono piccole ma intelligenti. Per questo evito di rispondere ai suoi sproloqui.

Ritratto di kinowa

kinowa

Dom, 08/09/2013 - 11:51

Caro onorevole Santanchè sono della sua opinione, umoralmente farei saltare il tavolo. Questo però se i giocatori, l'arbitro e la giustizia fossero tutti imparziali. Siccome i 20 anni di inquisizione insegnano; se il tavolo salta, soffriremo per altri 20 anni il mal governo e sopratutto la malagiustizia. Cosa farei? Mi turerei il naso ed andrei avanti con le riforme, in primis la magistratura ( che è il vero cancro del paese). Laddove la giustizia è affidata a personaggi appartenenti ad una casta, di parte, rancorosi e colpiti da sindrome di onnipotenza, non può esserci crescita e giustizia sociale. Ci pensi, non faccia il gioco del PD. Ricordi infine ai paladini di "questo diritto" di fare gli stessi discorsi (le sentenze si rispettano)con i "loro" centri sociali.

thecaliffo

Dom, 08/09/2013 - 11:55

Meritiamo di fallire...diamo ancora retta a questi parassiti, che pensano solo al loro tornaconto...

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 08/09/2013 - 11:56

Mi ripeto .A quanto pare la Santanche puo dirlo a me si vieta. SE si tratta di colpo di stato, sarebbe il terzo .UNo nel 1994 con il novarese dell´ io non ci sto.Il secondo con il monticello per grazia ricevuta dal nostro attuale, (non nominare il nome di Dio invano ) ; il terzo sarebbe la condanna del Cavaliere.Ma io mi domando e dico , perche ci sottomettiamo ai diktad di questi beceri comunisti ?Red censuratemi un´ altra volta please.

rocco antonio artuso

Dom, 08/09/2013 - 12:24

risposta a post di Sab, 07/09/2013 - 21:21 di hotmilk73: Sinistroidi tu sei miserabile,perchè soltanto i vigliacchi danno del cretino a persone che non sono vicini.Potrei scrivere qualsiasi cosa su di te ma non lo faccio perchè non sono un meschino komunista come te.

Giangi2

Dom, 08/09/2013 - 12:24

Lo diceva anche Tortora che era innocente, infatti lo era davvero. i famosi tre grafi di giudizio non le viene il dubbio che fossero Di parte?  vede se guarda le cose col senno di poi, c'è' la sentenza della magistratura svizzera sul processo gemello. Guardi come e' andata.

peter46

Dom, 08/09/2013 - 12:32

Vittorio Mazzuccato...ma sei Luca e non Vittorio,o commenti dal computer di Vittorio(ma poi,a noi,che ce ne frega,sinceramente)...Il Giorgio è da 'mo che ha mollato il cav ed il cdx del Cav.Se non lo 'acchiappa' più nessuno deve pur darsi da fare,o no?...Neanche i Montiani,dove si era offerto,l'hanno 'acchiappato'...non sai che l'ultima speranza per i 'non acchiappati' è sempre rivolgersi all'Africa?Potevi anche dargli una mano...al diavolo le idee.e quando mai sono state oggetto di 'coerenza'?Prego,Luca...sicuro che sei luca e non vittorio.Solo per la 'cortesia' della partecipazione,non equivocare.

pinux3

Dom, 08/09/2013 - 12:42

Se gli italiani si "incazzano" non è certo per i problemi PERSONALI di B...PS Se B. non ha fatto la "riforma della giustizia" è ...colpa di Casini e di Fini...Posso ridere?

pinux3

Dom, 08/09/2013 - 12:56

@marforio...Ma voi lo sapete il SIGNIFICATO delle parole "colpo di stato"? Non sarebbe ora di avere più RISPETTO PER LA LINGUA ITALIANA? Non si può sempre usare le parole (colpo di stato, comunisti, plotone di esecuzione...) "a capocchia"...

pinux3

Dom, 08/09/2013 - 12:59

@Markos...Vedo che tu sei "fissato" su certe cose...Lo sai che l'omofobia spesso nasconde tendenze omosessuali represse?

pinux3

Dom, 08/09/2013 - 13:01

@falso96...Quelli che danno sempre la colpa all'arbitro sono i perdenti e i mediocri (e quelli in mala fede...)

vivaitaly

Lun, 09/09/2013 - 03:15

Caro Tonino 33, e' vero che sono parassiti, ma e' anche vero che la sinistra e' una ideologia anarchica e malvagia, nel senso che se presti attenzione, e' la sinistra che e' a favore degli aborti, dei matrimony gay, dell'invasione di stranieri e clandestini, di non voler punire I delinguenti, resistenti alla legge di Cristo e tolleranti verso le altre religioni, sopratutto I mussulmani, e cosi via. facci caso e' ti renderai conto che l'ideologia di sinistra e' anti Dio, anti famiglia e anti Patria.