Scandalo Mps, quel patto segreto per spartirsi la "plusvalenza"

Nuovo filone d'indagine: tra Mps e Santander (venditore) ci sarebbe stato un accordo per alzare il prezzo di Antoneveneta e dividersi i miliardi di plusvalenza. Bankitalia: "Non c'è bisogno di commissari"

Clientele, spese folli, soldi ai politici: c'è un po' di tutto nella nota choc dell'ex direttore finanziario della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Nicola Scocca, "gola profonda" dei pm. L'accusa è gravissima: la Fondazione era come una famiglia che spende più di ciò che prevede di guadagnare. Non erogava guadagni ma patrimonio. E, così facendo, lo ha prosciugato. Ma come ha scritto oggi il Giornale l'inchiesta si allarga.

Ad arricchire di particolari il "caso Mps" spunta un'altra accusa inquietante: un accordo segreto tra acquirente (Mps) e venditore (Santander) per truccare i conti e far salire il prezzo di vendita di Antonveneta, rilevata dalla banca senese nel 2007 a 9,3 miliardi, lievitati poi a 10,3 (Santander l'aveva sborsando 6,3 miliardi). Ma perché far salire il prezzo? Per dividersi la plusvalenza. Di questo patto segreto, con Santander e Jp Morgan, parla oggi un articolo di Fiorella Sarzanini sul Corriere della sera. "Gli atti contabili, le comunicazioni interne, le relazioni trasmesse agli organi di vigilanza sequestrate otto mesi fa per ordine della magistratura di Siena e analizzate dagli specialisti della Guardia di Finanza, hanno consentito di trovare indizi concreti su questo intreccio illecito".

Agli inquirenti il compito di approfondire questo filone d'indagine, ascoltando i testimoni e cercando di ricostruire tutti i dettagli - finora nascosti - della incredibile operazione finanziaria che ha svenato la banca più antica del mondo. A conti fatti la plusvalenza sarebbe stata di quattro miliardi, con una "stecca" di un miliardo che, secondo quanto scrive il quotidiano di Via Solferino, sarebbe spettato a Jp Morgan.

Tra le persone che saranno ascoltate da pm e Guardia di finanza anche Ettore Gotti Tedeschi, ex presidente Ior e da diversi anni responsabile Santander per l'Italia (molto amico di Mussari, sulla cui agenda sono stati trovati numerosi appuntamenti con Gotti Tedeschi). Chiamato in ballo l'avvocato Marco Cardia (figlio dell'allora presidente della Consob, Lamberto Cardia) smentisce "categoricamente di aver avuto alcun incarico professionale in relazione alla vicenda o ad altra operazione comunque riguardante la Banca Monte dei Paschi di Siena o altro istituto bancario nazionale o internazionale". Sarà sentito ancora il testimone chiave Nicola Scocca, ex direttore finanziario della Fondazione, già interrogato diverse volte. Al centro delle indagini inevitabilmente c'è anche il colosso bancario Jp Morgan, indicato da Mps tra le fonti di finanziamento (un miliardo) a copertura del prezzo corrisposto a Santander per comprare Antonveneta.

Gli inquirenti intendono fare piena luce sulle modalità con le quali il Monte dei Paschi, per colmare la voragine prodottasi con l'acquisto di Antonveneta, organizzò delle operazioni a rischio molto alto (come i bond fresh del 2008) e quelle sui derivati. Ma per gli inquirenti ci sarebbe qualcosa di peggio: il valore delle azioni, infatti, potrebbe essere stato gonfiato per occultare "un disastro finanziario che i vertici del Monte Paschi avevano invece escluso".

Contro Giuseppe Mussari i pm potrebbero rivolgere le accuse di falso in bilancio e turbativa di mercato. E dietro alla famosa plusavalenza su Antonveneta (almeno due miliardi) ci potrebbe essere anche una maxi-tangente divisa tra manager e politici. Gli inquirenti cercano la prova.

Scongiurato il macigno peggiore: in relazione alle ipotesi di commissariamento per il Monte dei Paschi di Siena, l’argomento non è in discussione. È quanto si limitano a rilevare fonti della Banca d’Italia, rilevando come il governatore Ignazio Visco a Davos abbia già negato "azioni immediate".

Annunci
Commenti

MMARTILA

Lun, 28/01/2013 - 14:03

Et voilà...se cominciano a scoperchiare il PD lo arrestano in toto...nei gulag finiscono!

bingsdom

Lun, 28/01/2013 - 14:05

LI SBRANIAMO????? caro bersanoff, più che a pettinare le bambole sarebbe ora che andaste (tutti voi sinistri) a scopare il mare...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 28/01/2013 - 14:09

Ma non servono a niente queste inchieste tanto i boccaloni kompagni crederanno sempre al partito e mai alla realtà.Inutile sprecare tempo è come lavare la testa agli asini.

abullani

Lun, 28/01/2013 - 14:28

Oggettivamente disonesti ! Un dato prima dei commenti: MPS è in gran parte proprioetà della Fondazione MPS. La Fondazione ha 16 consiglieri di amministrazione, 13 dei quali espressione diretta del PD (8 del Comune, 4 della Provincia e 1 della Regione, tutti rigorosamente PD), quindi è ovvio, oggettico, inconfiutabile che MPS = PD. Bersani può "sbranare" chi vuole, ma si deve sbranare lui per priamo evidentemente. Quello che emerge dallo scandalo MPS (noto a molti, perchè emerso solo ora ??? Meglio tardi che mai comunque) è incredibile, il più grave scandalo economico/politico degli ultimi anni, speriamo che Magistratura e Finanza abbiano il coraggio di andare avanti ne vedremo delle belle. Speriamo che la maggior parte degli italiani apra gli occhi e capisca le porcherie combinate dal PD e dai suoi accoliti... Altro che smacchiare i giaguari "caro" Bersani :-)

puntopresa10

Lun, 28/01/2013 - 14:29

caro aceto,un capro espiatorio ci vuole sempre,mi domando però quanto ha preso lei da mps,forse la moglie è sua amica.

Lu mazzica

Lun, 28/01/2013 - 14:34

Caro il BER SANI, quì gatta ci cova ; gli inquirenti cercano la prova !! Rgds., Lu mazzica

#marcok@

Lun, 28/01/2013 - 14:37

bingsdom, ben detto.

Lu mazzica

Lun, 28/01/2013 - 14:37

M.P.S. = Moneta Per Sinistra ! Regds Lu mazzica

moranma

Lun, 28/01/2013 - 14:44

attenti alla spartizione della plusvalenza...potrebbero esserci delle sorprese anche per la destra!!!

lamwolf

Lun, 28/01/2013 - 14:46

Se penso a tante famiglie che sono cadute in povertà, alle tasse di Monti e molte altre che non arrivano a fine mese. Al diritto alla prima casa che è stata stratassata con un innalzamento degli estimi catastali VERGOGNOSI e al fatto che 4 miliardi di euro sono stati spediti nella casse infami di MPS mi viene da VOMITARE. Vigliacchi!!!!!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 28/01/2013 - 14:50

E' proprio la tecnica dei compagni rossi. Il prezzo di mercato è 100. Loro ti impongono di fatturare 300 di cui 150 torna a loro "lavati". Il 50 è un regalo per il tuo disturbo e la tua connivenza di fede rossa. E chi fa parte del gioco ti ride pure in faccia tanto sono sicuri di farla sempre franca.

Benado

Lun, 28/01/2013 - 14:53

Draghi,pagato 3-4 volte il Presidente USA,la Sig. Tarantola ( super pagata ) ,l'ABI,la Consob ,cosa hanno Controllato? Non debbono rispondere? I miliardi di € dove sono finiti? Non si possono controllare i beni degli interessati,ritengo impossibile nascondere miliardi di€ .

franky6464

Lun, 28/01/2013 - 15:03

...e per la serie: non dormiam di notte per fregar di giorno...italiani? brava gente!!

lamwolf

Lun, 28/01/2013 - 15:03

Chi ha sbagliato vada in galera e ci resti così altri danni saranno evitati.

umberto nordio

Lun, 28/01/2013 - 15:14

Singolare che non si sia ancora sentita la voce cantilenante e mortedallesca di Casini a propositi di MPS. Forse non vuole fare ricordare agli elettori che suo suocero fa parte del CDA della banca......

Titanio

Lun, 28/01/2013 - 15:30

spero che qualcuno di Voi conosca approfonditamente lo IOR, attenti che alla fine rimarrete a bocca asciutta, anzi con la bocca amara, perchè dentro a questo affare ci sono dentro tutti quanti, dx e sin, ci sarà da ridere e molto.

Titanio

Lun, 28/01/2013 - 15:33

@Mario Galaverna, si vede che sei preparato, questi sono proprio i percorsi di cui è stato accusato il CAV in merito ai diritti televisivi o i Furbetti del Quartiere con le transazioni immobiliari che tutto erano meno che di Sinistra...ma come detto, tranquillo, avrai sorprese e potrai finalmente svegliarti e smetterla di scrivere idiozie faziose!

makeng

Lun, 28/01/2013 - 15:55

l'ho sempre detto che i sinistro.zi gridano contro berlusconi perchè vogliono che le loro infamie e ruberie non siano sotto i riflettori dell'opinione pubblica. E pensare che il berlusca è indagato PERCHE' HA ASCOLTATO FASSINO SU "ABBIAMO UNA BANCA"! Mica è idagato fassino e i suoi amici perchè rubavano......

reliforp

Lun, 28/01/2013 - 15:56

abullani...le amministrazioni indicano i loro nomi nelle Fondazioni, queste, a loro volta, indicano i consiglieri di amministrazione. L'equazione che fai tu , MPS= PD, non è vera , perché c'è un passaggio da te omesso. In ogni caso, e per tua e vostra conoscenza, anche le due principali banche italiane, Intesa ed Unicredit, hanno in portafoglio gli strumenti finanziari chiamati derivati (118 miliardi Unicredit , 59 miliardi Intesa , al 2011). All'oggi non c'è dato sapere se essi genereranno minusvalenze o plusvalenze. Gli amministratori di Unicredit vengono nominati in gran parte da Fondazioni venete, tipo CariVerona, in cui è grande l'influenza degli amministratori leghisti..ergo, se succedesse in Unicredit qualcosa tipo quella che è successa a MPS ( qualcosa di simile è già successo, visto che la Unicredit risulta indagata, nella persona di Profumo , per frode fiscale) la colpa sarebbe di Tosi e Zaia e non di chi ha amministrato la banca.... giusto?

makeng

Lun, 28/01/2013 - 15:59

se non sbaglio la "plsvalenza" è una vecchia e losca abitudine dei sinistro.zi: con TELEKOM SERBIA, poi ben insabbiata dai compagni PM rossi, si era venduto un impianto telefonico vecchio e malmesso a milosevic per una cifra FOLLE , per poi, SOTTOBANCO, ricevere la plus valenza in nero. Questi sono i Kompagni di casa nostra. Tutti devono pagare le tasse, meno le cooperative rosse e i sindacati che possono non pagare, licenziare e fare tutte quelle belle cosette che a un comune mortale sono vietate. Prego Dio che finalmente ci liberi di questi ENERGUMENI sinistron.i

Ritratto di Jampa

Jampa

Lun, 28/01/2013 - 16:02

Ancora, ancora e ancora ! Finiranno mai le malversazioni finanziarie ? Per noi contribuenti sono sangue vivo !

cgf

Lun, 28/01/2013 - 16:36

è se fosse che le plusvalenze dalla spagna fossero finite in sud america? il PD sarebbe pulito ma chi dentro (e vicino) al PD ha guarda caso qualche interesse nell'altro emisfero, sarebbe sporco, molto sporco.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 28/01/2013 - 16:38

Caro Titanio, si da il caso che io viva in Romagna e ha avuto a che fare con le coop rosse. Mai sentito parlare di mafia rossa?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 28/01/2013 - 16:43

Sempre per Titanio. Onde evitare falsi moralismi ti dico da subito che la mia è invidia. Sai, vedere dei cani nel mio stesso mestiere girare in Porsche perchè COMPAGNONI svincolati dal LIBERO MERCATO che IMPONEVA AL SETTORE prezzi da fame fa veramente rabbia. Poi vederli straffottenti alle riunioni di settore e non poterli prendere a sputi in faccia.... Se poi calcoli che, grazie alle loro ENTRATE OCCULTE ROSSE erano loro che drogavano il mercato al ribasso quando erano in competizione con chi ONESTAMENTE pagava tasse e dipendenti. altro che ghigliottina.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 28/01/2013 - 16:50

Rieccomi Titanio, il punto è che SOLO i rossi si piccano di essere ONESTI A PRESCINDERE e la menano con la QUESTIONE MORALE. Non c'è nulla di più GODURIOSO che scoprire gli altarini degli IPOCRITI FARISEI.

Ritratto di spectrum

spectrum

Lun, 28/01/2013 - 16:56

Un mio compagno di classe tanti anni fa diceva "siamo nel regno delle banche e delle assicurazioni, guarda che sedi e palazzi che hanno, loro comandano in italia". Io invece dico, in italia comanda la sinistra, si sa, comanda i giudici, e spesso comanda anche le bache. Di fatto, tante accuse sono state fatte dai sinistri verso Monti, quale uomo delle banche, tuttavia anche il PD con le banche pare non abbia poco a che fare.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 28/01/2013 - 17:09

se c'è una cosa che mi fa imbestialire è la capacità di quasi tutti i compagni del PD di negare l' evidenza, un pò come fanno i tifosi che sono incapaci, difronte a una partita persa dai propri per 4-0, di riconoscere di aver fatto schifo. Ma come si può dire -come fa Bersani- che il PD si occupa solo di politica, quando tutti sanno che amministra e decide le nomine di banche, cooperative enti, municpalizzate, consorzi giornali, università ecc. ecc.come nessun altro organismo politico nel nostro Paese? Ne deduco che essere di sinistra equivale a ritenersi al di sopra del bene e del male tale e quale l' adesione ad una setta di mistici per i quali non valgono i normali parametri di torto e ragione o di giustizia come per tutti gli altri. solo loro fanno bene e sono nel giusto...a prescindere ....

Titanio

Lun, 28/01/2013 - 17:20

Caro Mario Galaverna, il punto non è se sia rossa, nera o bianca, la mafia e i delinquenti che approfittano della loro posizione per speculare non hanno colore! pensa, rifletti e datti una seria risposta, perchè proprio il Cav che attacca come un pazzo i comunisti in questo caso è muto? non ti sembra strano? non per dire che lui sia colpevole, ma semplicemente che sono legati l'uno con l'altro e fanno tutto quello che vogliono alle ns spalle. Il fanatismo ci sta rovinando, tutti questi signori pensano solo a se stessi, ad aumemtare la loro ricchezza e il loro potere. Il fondatore di questo giornale un giorno scrisse che il potere per il potere deve essere combattuto e si deve lasciare il posto al potere usato per cambiare il mondo, per renderlo più giusto e vivibile per tutti!

Massimo Bocci

Lun, 28/01/2013 - 17:24

Un abilita' innata dei comunisti le plusvalenze le insegnano da bambini alle case del popolo,plusvalenze nel truffare i pensionati con la tombola (tutto fa brodo per i comunisti...ladri!!!), come quelle per le truffe elettorali con il taroccamento delle schede elettorali,le pluMAZZETTE su appalti e confraternite coop,ecc.. Si può senza tema di smentita dire che il comunismo e un'atentica plusvalenza di TRUFFATORI o ASSOCIAZIONI ADELINQUERE DEDITE ALLA TRUFFA DEL POPOLO BUE!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 28/01/2013 - 17:34

Caro Titanio, condivido in toto, ma, ripeto, la questione morale l'ha inventata la sinistra e sono sempre loro che picchiano su quel tasto definendosi moralmente superiori e pretendendo. per questo, di avere un primato sul potere. Bene, fatti concreti smentiscono sto infantilismo e mi sento moolto gratificato nei confronti dei compagnoni di cui sopra nel leggere queste chicche di goduria. Per il resto io ho altre priorità che condivido con nuove forze politiche poco visibili, purtroppo.

Marcogas

Lun, 28/01/2013 - 17:35

Quello che mi fa incavolare è che una sconosciutissima nullità come me conosce questa cosa da almeno due anni. Tutti sapevano tutti parlavano, ma i giornalisti d'inchiesta tacevano. Ma dov'erano i giornalisti quelli VERI !?!?!?! Pare di riassistere a tangentopoli dove tutto d'un tratto la giustizia e il giornalismo iniziarono ad occuparsi di quello che sapevano bene anche i muri da anni. Che paese di m...a che sappiamo essere a volte

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 28/01/2013 - 17:41

@Titanio ho letto il post delle 17:20 in parte condivisibile ed in parte no,e snceramente non capisco come faccia ad addebitare una colpa al Cav solo per il fatto che non turba le elezioni su delle cose ancora da chiarire.Però mi domando se il sospetto è già contemplato fra i reati da punire.Non mi risulta al momento sia già legge.

eglanthyne

Lun, 28/01/2013 - 17:50

Certo che spartirsi una torta pardon PANFORTE da due miliardi, deve essere stata un' operazione assai golosa.

Titanio

Lun, 28/01/2013 - 18:01

Caro Gianniverde, credimi, in questo caso ho usato il CAV per fare un esempio, purtroppo però questa è la realtà, fanno in modo che Noi ci si "batta" per i principi e loro se ne fottono altamente, sia che siano appunto Rossi, Bianchi o Neri! Noi siamo troppo poco! Pensa, credi che a te una banca qualsiasi ti avrebbe dati i soldi per entrare nell'azionariato della CAI? tu lo sai che ci sono azionisti che NON hanno messo un centesimo perchè coperti dalle banche che hanno preso in "pegno" la futura plusvalenza data dalla vendita, ormai prossima vedrai, di Alitalia ad Air France? dobbiamo prenderne atto e non farci manipolare, poi, per carità, ognuno è padrone di se stesso e fa quello che vuole, spero solo con la consapevolezza che per lui, per i suoi figli, non ci sarà proprio nulla.....se puoi, vai a vedere Lincoln, insegna a tutti Noi cosa sia uno statista, quello di cui in questo momento avremmo veramente bisogno.

antoniociotto

Lun, 28/01/2013 - 18:02

mettiamo una cooperativa che opera in un settore qualunque diciamo metalmeccanico e che abbia come amministratori dei ladri.uno dei sistemi per rubare ai soci che non comporta grossi rischi è quello di fornire un cliente che sta per fallire di una grande quantità di merce per poi dividersi la torta. in pratica è come pagare molto di più una qualsiasi cosa per poi dividersi il malloppo.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 28/01/2013 - 18:14

Hanno fatto la "CRESTA" sulla spesa come farebbe un bambinetto furbino quando la mamma lo manda a prendere due cosette in un negoszio che non rilascia lo scontrino. Tutto qui, basta metterli in galera e non lo faranno più.

rossono

Lun, 28/01/2013 - 18:16

Per piacere chiudete i coperchi che il bersanov ci vuole sbranare vivi, che paura !!! Pero' a bersanov dimmi a botteghe oscure come si divideva il maloppo? Chi la sparava piu' grossa sull'avversario politico prendeva di piu'...

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 28/01/2013 - 18:17

Semplicemente scandaloso.eglanthyne... operazione golosa? Mooolto golosa. Una golosità da 4 miliardi di euro. Penso a quanto amaro in bocca mi ha lasciato l'IMU. Semplicemente lazzaroni.

sulin

Lun, 28/01/2013 - 18:21

Riassumendo le cose: qualcuno ha bisogno di soldi, tanti soldi. Allora cosa fa'? Mette a capo di mps uno che non ha paura di nulla. Come facciamo a recuperare tutti questi soldi? E li inizia : trova la banca amica, con i banchieri amici che lo appoggiano, organizza l'acquisto della antonveneta, poi gonfiano i valori fittiziamente, e comprano dalla santander la antonveneta. La santander ha un utile folle. Li inizia la spartizione, tanto a questo tanto a quello e via dicendo. E' la stessa tecnica usata da Penati, come fare per ciuppare soldi? La provincia di genova vende ad una impresa una parte dell'autostrada mi-serravalle, l'impresa la rivende alla provincia di milano con regolare sovrapprezzo. E li inizia la spartizione. La domanda e' chi era a capo della provincia di genova? E chi a quella di milano? Ma nooooooo non mi dite la stessa parrocchia? Ma che combinazione......... magistrati ora dovete dimostrare che non siete di parte, non squalificatevi come sempre, uno scatto di orgoglio perdio, grazie.

sisone

Lun, 28/01/2013 - 18:42

Ogni politico che si muove, causa sempre e comunque una emorragia di soldi a favore di prebende privilegi e vitalizi a scapito di qualsiasi interesse nazionale. E’ pratica ormai consolidata alla quale nessuno, dico nessuno, rinuncia perché oggi salire (o scendere ) in politica rimane il più conveniente e rimunerato affare. E’ così da sempre. Un parziale rimedio potrebbe essere quello di trovare qualcuno capace a ridurre il numero dei politici e magari contemporaneamente di tenerli lontani da greppie importanti come Sanità e Scuola .. Ma la loro ingordigia è tale che sono diventati espertissimi nel trovare ogni giorno, un modo diverso di fare i furbi, di prenderci in giro. In questo modo riescono ad ingannare molti sempliciotti che si mettono addirittura in fila, pagare, per poterli votare. Quando si dice popolo bue...

levy

Lun, 28/01/2013 - 18:44

L'IMU é servita per pagare questa porcheria.

ilbarzo

Lun, 28/01/2013 - 19:11

chiamali fessi.....

gibuizza

Lun, 28/01/2013 - 19:14

Che ridere!!!! Magari gli amministratori vicini al PD andranno in galera per "falso in bilancio" nonostante i compagni continuino a sostenere che Berlusconi lo ha abolito!

ilbarzo

Lun, 28/01/2013 - 19:16

Gargamella anziche' sbranare la persone come stupidamente ha detto,farebbe molto meglio ad andare al mare e portare un po' di fieno ai cavalloni.

guidode.zolt

Lun, 28/01/2013 - 19:29

Titanio ...Lei non era quello che difendeva, a spada tratta, la totale estraneità del pd dall'affaire MPS...? ed ora, dopo una magra imitazione di S.Tommaso, assume la carica di Otelma...? pensavo che non si sarebbe mai più ripresentato con lo stesso nick, non supponendo che i rossori presso di voi non esistono, sono soltanto colore locale...!

guidode.zolt

Lun, 28/01/2013 - 19:32

I ROSSI del pd fanno i migliori affari usando una tinta di color nero...!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 28/01/2013 - 19:55

Perche' ci voleva un genio per capire il meccanismo del saccheggio? Prima hanno arraffato con Telecom, adesso con Mps, se la banda di ladri rossi va al governo gli restano ancora Enel, Eni, Poste, Finmeccanica. Sai che banchetto.

Titanio

Lun, 28/01/2013 - 20:40

guidode.zolt...non sono abituato a nascondermi, si nasconde chi ha paura e io non ne ho alcuna! Detto questo, legga bene, non si soffermi alle "figure", ho scritto che non conta il colore proprio perchè non è il colore che guida, ma quello che fanno e come lo fanno, alla faccia di tutto e tutti. In chiusura,la finisca di fare il finto squadrista, sono certo che di fronte a chi la pensa diversamente da lei si nasconde, o comunque segue il gregge per paura.

peter46

Lun, 28/01/2013 - 22:26

Guidode.zolt...perchè si meraviglia.Dopo quella partenza sprint contrastata è meglio intrupparsi nel gruppo(finta antipolitica di moda).E ...prima che il gallo canti(chiedere ad Otelma quante volte)quello della partenza sprint sarà dei Nost...scusi volevo dire dei Vostri.Alla fine meglio del 'sicuro' togliere,c'è solo il'probabilissimo'non dover togliere.

guidode.zolt

Lun, 28/01/2013 - 23:39

Titanio - vedo che tenta di rivoltare la frittata, ma mi spiace per lei...è rimasta attaccata al soffitto...!