Se Silvio è colpevole arrestateci tutti

Sbagliato contestare il reato di frode fiscale: con i criteri applicati al Cav qualsiasi partita Iva può essere condannata

Coi criteri con cui Silvio Berlusconi è stato condannato per frode fiscale e all'interdizione dai pubblici uffici, potenzialmente tutti i contribuenti con partita Iva potrebbero essere condannati al carcere e privati del diritto a essere eletti. Ma si tratta di una interpretazione erronea della legge penale tributaria del 10 marzo 2000 numero 74 approvata sotto il governo D'Alema con Oliviero Diliberto ministro della Giustizia e segretario dei Comunisti italiani. Questa legge non prevede come frode fiscale ciò per cui è stato condannato Berlusconi, eppure non si tratta certo d'una legge berlusconiana. L'articolo 2 considera la frode fiscale consistente nell'uso di fatture inesistenti.

Non è il caso dei diritti televisivi venduti a Mediaset da Frank Agrama, con fatture vere e prezzi realmente pagati. L'articolo 3 considera come frode fiscale l'evasione dell'imposta sul reddito o l'Iva da parte di chi «sulla base d'una falsa rappresentazione nelle scritture contabili obbligatorie ed avvalendosi di mezzi fraudolenti idonei ad ostacolarne l'accertamento indica, in una delle dichiarazioni annuali relative a dette imposte, elementi attivi per un ammontare inferiore a quello effettivo od elementi passivi fittizi» quando l'imposta evasa è superiore a un certo ammontare. Il termine «mezzo fraudolento» indica un «artificio atto a trarre in inganno». Non è applicabile a una fattura che indica un prezzo effettivamente pagato, che risulta da una operazione commerciale palese con un soggetto vero. Né essa è «idonea a ostacolare l'accertamento» e non è neppure «fittizia», essendo vera, anche se forse «gonfiata».

Il reato infine riguarda chi effettua le dichiarazioni annuali, non gli azionisti, come Berlusconi a quell'epoca. Dunque, nei tre gradi di processo Berlusconi è stato condannato sulla base di tre interpretazioni analogiche: quella per cui una fattura è fraudolenta anche se è vera e palese solo perché ha un prezzo maggiore di quello di mercato, quella per cui essa è «una fattura fittizia», anche se è realmente pagata solo perché ad essa corrisponde un rimborso del venditore a un'altra società, che la mette a bilancio e - terzo - quella per cui il socio di controllo è responsabile delle dichiarazioni fiscali degli amministratori perché «non può non sapere».

Ma le leggi penali non possono essere interpretate analogicamente né sulla base di semplici presunzioni. Ciò è vietato dall'articolo 1 del codice penale e dal 14 delle pre leggi. Resta un mistero: l'articolo 12 della legge 2000 stabilisce che l'interdizione dai pubblici uffici può essere al massimo di 3 anni. Come mai per due gradi di giudizio ne sono stati comminati 5? Possibile che i magistrati abbiano letto la legge del 2000 che applicavano senza arrivare all'articolo 12 di un testo così snello? O pensavano che la Cassazione non se ne accorgesse? Quesito inquietante per la certezza del diritto. Con questa interpretazione del diritto penale tributario siamo a «manette per tutti».

Commenti
Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 04/08/2013 - 10:40

Finalmente una buona considerazione anche in virtù delle querele del giudice Esposito per diffamazione. Lo svuota carceri servirà per un cambio di detenuti.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 04/08/2013 - 10:40

Finalmente una buona considerazione anche in virtù delle querele del giudice Esposito per diffamazione. Lo svuota carceri servirà per un cambio di detenuti.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 04/08/2013 - 10:41

Finalmente una buona considerazione anche in virtù delle querele del giudice Esposito per diffamazione. Lo svuota carceri servirà per un cambio di detenuti.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 04/08/2013 - 10:41

Finalmente una buona considerazione anche in virtù delle querele del giudice Esposito per diffamazione. Lo svuota carceri servirà per un cambio di detenuti.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 04/08/2013 - 10:42

eh no un conto è evadere per mettere soldi in conti esteri ed un conto è evadere per sopravvivere direi chè è diverso. senza considerare che il caro silvio ha governato per ben 10 anni senza porre riparo al problema.

Bartleby

Dom, 04/08/2013 - 10:43

Arrampicamento sugli specchi per difendere l'indifendibile. Anch'io ho la partita IVA, pago le tasse fino all'ultimo euro e nessuno si è mai sognato di indagarmi per frode fiscale. E ne pago tante anche per colpa di individui come il vostro beniamino che le evade

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Dom, 04/08/2013 - 10:44

Ai magistrati: già che ci siete fate piazza pulita, è lo stesso PDL a chiedervelo! Un'occasione da cogliere al volo!

Bartleby

Dom, 04/08/2013 - 10:45

E così tre gradi di giudizio sarebbero il frutto dell'incompetenza dei giudici in materia di leggi tributarie. Ma fatemi il piacere!

Prameri

Dom, 04/08/2013 - 10:47

Il governo, la magistratura, la sinistra non potevano non sapere in che razza di casino avrebbero infilato l'Italia.

maxmello

Dom, 04/08/2013 - 10:48

Il documento di KPMG( la società di revisione contabile) racconta come vanno le cose nella società di Berlusconi: Fininvest sommerge buona parte della sua contabilità. Nascosta da un doppio registro, movimenta, nei 7 anni analizzati dalla perizia, almeno 3 mila e 500 miliardi, 884 dei quali occultati su piazze off-shore. “Per alterare la rappresentazione della situazione economica, finanziaria e patrimoniale nel bilancio consolidato Fininvest”, scrive KPMG. KPMG individua 64 società off-shore su tre livelli. Al primo appartengono 29 sigle, distribuite geograficamente in quattro aree. “Ventuno società hanno sede nelle Isole Vergini inglesi, cinque nel Jersey, due alle Bahamas, una a Guernsey”. “Altre tredici società – anch’esse off-shore – formano il secondo livello. Si tratta di “controllate” da società del primo livello da cui non si distinguono né per funzioni, né per organizzazione societaria”. Caratteristica comune anche alle 22 sigle del terzo ed ultimo livello. Ancora KPMG: “La gestione (di queste società) è a cura di amministratori e personale del gruppo Fininvest”. I reali beneficiari (beneficial owner) sono “amministratori, dirigenti, consulenti o società del gruppo Fininvest”. Dalla Fininvest “dipende quasi esclusivamente il loro finanziamento che avviene attraverso le medesime banche e società fiduciarie”. Effettivamente potrebbe capitare ad ognuno di noi.....

Stefano Fontana

Dom, 04/08/2013 - 10:49

Tutti no, quelli che evadono il fisco come il loro capo invece si.

Walter78

Dom, 04/08/2013 - 10:53

La "falsa rappresentazione nelle scritture contabili obbligatorie" comprende anche emettere fatture per importi inferiori rispetto a quelli pagati realmente, classico modo di evadere le imposte cercando di non farla proprio sporca... Cioè si emette fattura per 100 quando in realtà l'operazione vale 400 e i 300 diventano BLACK... Ora, lo sanno anche i polli una cosa del genere, che voi facciate finta di ignorarlo e vi inventiate questo teorema è veramente da folli...

salcatal

Dom, 04/08/2013 - 10:53

Della serie arrampichiamoci sugli specchi. Da che mondo e' mondo una fattura gonfiata e' una fattura fittizia. Il fatto, poi, che l'operazione sottostante sia reale integra alla perfezione, appunto, la frode fiscale. Perché una fattura gonfiata per operazioni reali ha una elevata attitudine ingannatoria, cioè è più difficilmente scopribile.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Dom, 04/08/2013 - 10:54

la situazione è molto complessa....berlusconi è uno dei primi contribuenti italiani della storia....ma forse qualche furbata l'ha fatta.....insomma è l'eterno conflitto tra egoismo e altruismo che c'è in ognuno di noi....

voltaire78

Dom, 04/08/2013 - 10:55

Francamente, credo che il presidente Berlusconi avrebbe bisogno di articoli un po' più seri in suo sostegno. questo é povero nei contenuti e mal e argomentato.. Veramente uno scandalo per chi lo ha firmato. Eppure ci sarebbero molte cose da poter dire a sostegno del Presidente........

Ritratto di libere

libere

Dom, 04/08/2013 - 10:59

Il fatto è che nessuna legge può mettere in conto che i veri delinquenti siedano sullo scranno del giudice e non al banco degli imputati.

robytopy

Dom, 04/08/2013 - 10:59

io spero, ma non sarà facile, che i miei figli possono vivere in un mondo diverso: con 1 milione di cambiamenti tra cui anche la radiazione dall' albo di simili giornalisti.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 04/08/2013 - 11:00

@Prameri, tutta la gente onesta, di sinistra o destra, sapeva che i giudici avrebbero infilato l'Italia in un cunicolo, finalmente di legalità. Andate a lavorare.

cast49

Dom, 04/08/2013 - 11:00

ersola, e non ti salta all'occhio che Berlusconi non abbia fatto nulla, visto che, come dici tu, non ha posto riparo al problema per ben 10 anni?

topogigio100

Dom, 04/08/2013 - 11:01

gli amichetti di travaglio manetta tutti a scrivere sui blog di destra si affannano a convincere nelle loro ideologie la gente liberale , siete davvero cocciuti ma perche non andate a scrivere sulnFatto Manettaro?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 04/08/2013 - 11:01

berlusconi dovrebbe essere orgoglioso e pensare che da oggi in poi tutti gli evasori avranno ppiù timore.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 04/08/2013 - 11:02

viene colpito solo chi si mette contro il regime, le catene è l'euro mentre la polizia è la magistratura, la disinformazione ed il controllo dei media cartacei e non è il mezzo con il quale si espande e controlla le masse.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Dom, 04/08/2013 - 11:04

E no così non ci siamo mica , miei cari Bananas anch'io sono una partita Iva e tempo fa a causa di un illecito ho dovuto pagare una bella sanzione , però non ho mica chiesto che pagassero tutti , ho pagato e successivamente sono stato ben attento a non frodare più. Avete capitoooooooooooo Bananas.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 04/08/2013 - 11:05

Mi inchino al Professore emerito, ma non sono d'accordo: non voglio essere arrestato. Sappiamo bene, tutti lo sappiamo, che il giorno in cui la sinistra dei virgulti che hanno studiato alle Frattocchie dovesse giungere ad avere “tutto il potere”, in stile "stalinista", per molti potrebbe essere facile fare la fine di Berlusconi. Questo dico anche se dovrei beneficiare degli arresti domiciliari, come Silvio, probabilmente ...

Nadia Vouch

Dom, 04/08/2013 - 11:08

Il vizio di gonfiare i costi d'impresa, magari con auto-fatturazioni, è piuttosto diffuso. Per esempio, mettiamo un amministratore di condominio che chieda poche centinaia di euro per la sua gestione, ma che poi metta in conto ai condomini centinaia di euro di spese di cancelleria (come consumasse una fabbrica di carta l'anno!),e centinaia di euro di altre spese che si autofattura. Alla fine, uno sta a chiedersi perché tenga in piedi un'impresa con così tanti costi. Poi, magari scopri che in tre anni si è fatto tre agenzie partendo dal nulla. Alcune imprese crescono come i funghi, incredibile. E i condomini da questi amministrati? Zitti e cuccia! Perché quegli è niente meno che l'amministratore (di condominio)e pare costare meno di altri. Meglio tenerselo buono. Beata ignoranza! La matematica in Italia è davvero una materia invisa.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Dom, 04/08/2013 - 11:09

Ma si tratta di una interpretazione erronea della legge penale tributaria. Allora miei cari Bananas perchè quando siete stati al governo , non avete modificato quella norma rendendola più chiara e non male interpretabile ? Se non vi risultasse è il parlamento che fa le leggi , mentre la magistratura non deve interpretarle perchè le norme devono essere chiare e non interpretabili. Avete capito Bananas.

efferaia

Dom, 04/08/2013 - 11:12

Buongiorno vorrei porre una domanda a coloro i quali scrivono qua. Quando acquistate o vendete un immobile dichiarate la reale cifra pagata o ricevuta? È ancora il pagamento o la ricezione li fate sempre davanti al notaio? La domanda e' rivolta a tutti DX SX e altri. Ricordate comunque che gli invidiosi sono comunque destinati all'Inferno.

Ritratto di lectiones

lectiones

Dom, 04/08/2013 - 11:12

Una sentenza vaticinata dal veggente Indro: ti faranno a pezzi. CF

Ritratto di cristianomorelli

cristianomorelli

Dom, 04/08/2013 - 11:12

Articolo francamente penoso. Non "manette per tutti", ma manette a chi non rispetta la legge. Poco importa se il soggetto in questione ha abbindolato qualche milione di polli facendogli credere che il comunismo fosse dietro al porta e per questo si senta al di sopra della legge. I dieci milioni di voti non significano che chi li ha presi possa fare quel casso che gli pare!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 04/08/2013 - 11:12

Signor Forte le ragioni della sentenza evidentelmente nulla hanno a che fare con le leggi, il principio adottato, a senso unico va da sè, da dipietro in poi é uno solo : "la presunzione di colpevolezza"! Alias la tomba del diritto e il signore del colle chiede rispetto per lorsignori!

honhil

Dom, 04/08/2013 - 11:13

“Sono anni, ormai, che il Paese aspetta un nuovo che non c'è”, scrive nel suo editoriale di oggi Ernesto Galli Della Loggia. E che per molto tempo ancora non ci sarà, viene da aggiungere. Perché il nuovo nel bene e nel male resta lui, Berlusconi. Si chiami pure anomalia italica, se si vuole, ma questa è la realtà dei fatti. Purtroppo. Per l’incapacità e la pigrizia di quella controparte politica che nel ’94 si era presentata con la sua “gioiosa macchina da guerra”, pensando di fare un solo boccone dell’Italia e degli italiani. Invece, Occhetto ci ha rimessa la faccia e la carriera. Mentre tutte le cancellerie d’Europa, quelle che pomposamente aveva visitato per accreditarsi come il nuovo Ras di Palazzo Chigi, ancora di sbellicano dalle risate. Il resto è storia. Che nessuno vuole leggere. Eppure è tutto scritto nero su bianco. Ma leggere costa fatica. Meglio affidarsi agli imbonitori di scuola scalfariana. Sulla scia della penna di quel vate, lasciata da parte l’applicazione, la progettazione, la strategia, la tattica e, soprattutto, quella parte consistente di italiani che teneva nel portafoglio la tessera del partito di Togliatti, i figli del Pci,Pds,Ds,Pd, si affidarono al golpe strisciante (con l’onnipotente aiuto della magistratura). La cui propaggine odierna è “la rielezione di Napolitano e il governo Letta”. La cosa strana di tutto ciò è che, il quadro, per l’uomo della strada era chiaro e lampante fin dal suo nascere, mentre per la cosiddetta elite, con la testa inchiodata alla sua croce ideologica, era (e resta tuttora) confuso e indecifrabile. Che dire poi della confessione arrivata con 20 anni di ritardo di Serra: "Il Pd non esiste, 'Repubblica' è un partito". Meglio stendervi sopra un velo pietoso. Però mettere le cambiali all’incasso in questo momento sa di avvertimento. Inquietante. Ecco perché Berlusconi, con tutta la sua condanna sulle spalle (la montagna ha partorito il topolino: indagato per tutti i reati previsti dal codice civile e penale viene toccato dalla spada della giustizia per frode fiscale: uno che consegna al fisco carrettate di milioni l’anno),continua ad essere il nuovo.

xwil

Dom, 04/08/2013 - 11:15

Spassosissima ricostruzione che, dai commenti che leggo, fa decisamente fatica a fare breccia persino tra i bananas più irrimediabilmente convinti, ahahah... Minacciate pure la guerra civile, la stragrande maggioranza degli italiani ve la rivomiterà addosso, e sarete bollati per sempre come i socialisti di Craxi. con la squallida patente di sostenitori d'un delinquente pregiudicato condannato in via definitiva per una colossale frode fiscale che ha triplicato le sue fortune in vent'anni sostenuto da ciechi bananas che a loro volta si sono ridotti in miseria per questo. censurate!!!!

Ritratto di cristianomorelli

cristianomorelli

Dom, 04/08/2013 - 11:15

@cast49: posto riparo a cosa? Avrebbe dovuto fare un'altra legge incostituzionale? Non l'ha fatta perché non ha fatto in tempo e non si puo' legiferare sempre e solo per difendere se stessi.

Antoine1958

Dom, 04/08/2013 - 11:16

Quante cavolate bisogna inventarsi per salvarsi la poltrone menomale che rimanga un esercito di pecorelle che se le bevono tutte.

voltaire78

Dom, 04/08/2013 - 11:16

Ho una domanda. Mi sono fatto un giro sui siti internet delle testate giornalistiche straniere ed effettivamente il Presidente è continuamente massacrato. Noi, cioè i suoi elettori, siamo trattati come dei trogloditi creduloni ed incolti, i funzionari di partito ed i giornalisti che lo sostengono come dei servi pagati per dire falsitá. Non è che c'è la siamo cercata con un atteggiamento partigiano che magari è stato controproducente. Mi viene il dubbio che con un atteggiamento più conforme ai canoni internazionali e più obiettivo avremmo avuto più consensi. Attendo pareri degli altri (e)lettori

G M

Dom, 04/08/2013 - 11:18

Francesco Forte ossia l'arrampicatore degli specchi.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 04/08/2013 - 11:18

cast 49 l'unica cosa che mi salta all'occhio è che lui ha pensato solo a farsi i propri interessi e per farlo è sceso a compromessi con i cosidetti comunisti(altri grandissimi ladroni)trascurando i reali problemi del paese.conclusione tante belle promesse mai realizzate,anzi la situazione è peggiorata.

bruna.amorosi

Dom, 04/08/2013 - 11:18

kompagni ride bene chi ride ultimo .siete sicuri che andrà come volete ?.ricordatevi che l'odio distrugge in primis chi lo prova .

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 04/08/2013 - 11:19

Poichè riformare la giustizia partendo dall'alto sembra diventato impresa ardua, perchè non cominciare dal basso? Un'idea ce l'avrei e riguarderebbe il principio ad alta potenzialità secondo cui la pubblicità è l'anima del commercio: perchè non distribuire magliette con la scritta SILVIO FOREVER. Potrebbe diventare un tormentone dell'estate per chi invece, dopo aver tramato spaccando il secondo, si era illuso di iniziare le proprie vacanze con l'intento di imprimere una forzata e meschina risoluzione a un caso che li costringerà a non trascorrerle nella spensieratezza compiaciuta e beffarda. A seguire...il coro dei tromboni ammaestrati a lanciare commenti standard..forse l'onnipresente piso che spacciandosi per piemontese non si capisce quale altra parola conosca di quell'idioma oltre a "cerea".

Ritratto di IVO

IVO

Dom, 04/08/2013 - 11:21

Abbiamo raggiunto il massimo delle ingiustizie , ora non manca altro che la dittatura assoluta della vergognosa falsa giustizia italiana . Si parla della guerra civile proposta da Bondi ? ma non ci rendiamo conto che sono decenni e decenni che questa guerra civile la fanno i nostri strapagati giudici fannulloni solamente in cerca di pubblicità x poi saltare in politica certi che nella peggiore delle ipotesi possono sempre ritornare sui suoi passi !!! c. iv.

altair1956

Dom, 04/08/2013 - 11:22

Si, si, tutto giusto, ora però mi aspetto indagini e condanne per tutti i politici implicati nel caso MPS, che con un buco di miliardi di Euro aggravato dai 4 miliardi di tasse imposte agli Italiani da Monti, dovrebbe sfociare nell'ergastolo ai responsabili.

Efesto

Dom, 04/08/2013 - 11:23

La frode fiscale mi pare ammonti a 7.000.000 di €. L'imposta pagata nel frattempo è stata di 9.000.000.000 di €. L'evasione "accertata" corrisponde allo 0,0777%. Se faccio i conti della mia situazione economica nei confronti del fisco degli ultimi 10 anni ritengo assolutamente possibile un errore dello 0,0777% che in una eventuale fase di possibile accertamento potrebbe costarmi 4 anni di carcere e l'interdizione dai pubblici uffici. Non male per una dittatura.

altair1956

Dom, 04/08/2013 - 11:27

Ancora con sta storia che Berlusconi doveva lui nel corso dei suoi governi mettere a posto il problema della giustizia. Ma siate seri e come faceva, bisognava cabiare la costituzione e senza i due terzi dei rappresentanti delle camere non si poteva fare. Va beh va, da cervelli di sinistronzi bacati non si può pretendere troppo.

simone_ve

Dom, 04/08/2013 - 11:27

Ci sono solo due possibilità: 1) Berlusconi si fa difendere da avvocati incapaci (e sottolineo avvocati) 2) I giornalisti del Giornale, che non credo siano anche avvocati, fanno tutt'altro che informazione raccontando fregnacce al fine di servire il padrone (e qualcuno ci crede pure!!)

Paul Vara

Dom, 04/08/2013 - 11:28

"Frode fiscale" resta frode fiscale, anche se se queste pagine si preferisce chiamarla "martirio". C'è ancora gente onesta in Italia !

Il giusto

Dom, 04/08/2013 - 11:28

Cioè società occultate in paradisi fiscali,fatture di milioni di € gonfiate...quanti di voi,realmente,hanno questi "problemi"?

nonmi2011

Dom, 04/08/2013 - 11:29

Io che sono un vero liberale, sostengo che anche i bananas hanno diritto a protestare. Lo fanno per difendere un pregiudicato, tra poco pluripregiudicato? Bisogna anche in questo caso garantire loro la libertà di manifestare. Solo che vorrei sapere, prima della battaglia mediatica sul numero dei partecipanti, se la legge consente o esclude che nel conteggio possano essere ricompresi servi, evasori, escort e pregiudicati. Se lo consente, il numero dei partecipanti sarò alto, se lo vieta sarà ovviamente basso. Se poi è consentito anche il conteggio delle badanti delle brune amorose e degli altri anziani bananas rimba, vera colonna portante dell'italico berlusconismo, sono certo si tratterà di adunata oceanica che neanche LUI, ai tempi di piazza Venezia, si sarebbe mai sognato.

Angelo48

Dom, 04/08/2013 - 11:29

Bartleby- salcatal- voltaire78- robytopy: egregi lettori, c'è qualcuno tra voi che potrebbe spiegare ad un povero ignorante in materia come me, perché ritenete questo articolo fuorviante, mal argomentato e non rispondente al vero? Gradirei ovviamente che me lo facciate in modo "analitico" e non con semplici battute e con valutazioni vacue. Dimostrerete in tal modo, di conoscere bene l'argomento in trattazione tanto da poterlo valutare appieno in modalità scevra da criticità precostituite! Grazie anticipate!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 04/08/2013 - 11:29

io insistisco: Robin Hood noto brigante a Nottingam, è tuttavia un eroe popolano, lo sceriffo, no! -La storia parla sempre dopo.

fbracconieri

Dom, 04/08/2013 - 11:29

eh no, troppo facile. io ho la partita IVA, capisco l'imprenditore che evade per far sopravvivere l'azienda, non quello che lo fa per arricchirsi alle spalle di tutti. ormai da ex elettore pdl vedo che a questo partito è rimasta solo una idea: salvare il capo. auguri

Cosean

Dom, 04/08/2013 - 11:30

L'inciviltà di un Paese è ai massimi livelli quando il Popolo condanna un imputato senza un regolare processo! Ma ahimè, anche quando lo assolve, dopo un regolare processo!

altair1956

Dom, 04/08/2013 - 11:30

Vogliamo in galera anche quelli (dipendenti pubblici) che prendono lo stipendio senza lavorare, anche in questo caso siamo di fronte a frode nei confronti dello stato.

Il giusto

Dom, 04/08/2013 - 11:30

cast...credere che il fallito sia "innocente perseguitato"è RIDICOLO!!!Per fortuna siete rimasti in pochi...

Cosean

Dom, 04/08/2013 - 11:33

Se Silvio è colpevole va arrestato Silvio! Non si arrestano Tutti!

renzoandrea

Dom, 04/08/2013 - 11:33

chiudiamo tutti le partite IVA !

Ritratto di alexaria10

alexaria10

Dom, 04/08/2013 - 11:33

Se Silvio e' colpevole arrestateci tutti? Ma perche' voi del Giornale evadete e frodate tutti il Fisco? Da siamo tutti puttane a siamo tutti pregiudicati, e se domani si scoprisse che il vs padrone e' gay cosa direste: siamo tutti...?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Dom, 04/08/2013 - 11:39

Ma scusatemi il censore non va in ferie ? Oltre a fare un lavoro ingrato non gli fate fare neppure le ferie ?

drittz69

Dom, 04/08/2013 - 11:39

non c`e` bisogno di dircelo che tutti quelli del pdl sono dei pregiudicati. il pesce puzza dalla testa e a quanto pare la vostra testa e` un pregiudicato ed ex in tutto. da italiano mi vergogno di avere politici di questo becero livello. nulla poena sine lege scripta.

marchino.blu

Dom, 04/08/2013 - 11:40

Radiate subito questo deficiente di "giornalista".... non si puo' leggere un'articolo del genere...

Ritratto di IVO

IVO

Dom, 04/08/2013 - 11:43

Dobbiamo gettarli in galera subito , non servono tre gradi di giudizio x vedere che il P D evade tutti i giorni in tutta Italia IVA ecc. ecc. in tutte le feste di partito anche se chiamate con vari nomi . Incominciano con gli acquisti fatti tramite le COOP e finiscono con il non fare gli scontrini nei vari stand delle feste di partito !!! Poi mi diranno che questo è lecito , orbene se questo è lecito provate a domandarlo ai locali che si trovano a pagare personale e vedere che la gente corre alla festa di partito e rimangono li ad aspettare che la festa finisca , provate a sentire quanto sono contenti di pagare tasse stare attenti a non dimenticarsi di fare uno scontrino altrimenti sono dolori quanto sono contenti. Questo è solamente un esempio di come funzionano le cose in Italia e di come la cosi chiamata giustizia sia ingiusta . Io penso che con di questi principi non si possa pensare che domani senza Silvio le cose vadano meglio , io personalmente sono convinto che possano solamente peggiorare , mio malgrado questo è certamente ciò che dovremo vedere !!! c. iv.

Myk3

Dom, 04/08/2013 - 11:43

Quanti coxxioni incompetenti che scrivo qui sopra!!!! Ma è possibile essere imbecilli a questo punto!!! Caro Silvio fossi in te chiuderei domattina tutte le aziende di tua proprietà e sbatterei migliaia di coxxioni comunisti in mezzo alla strada e il governo dovrebbe fare a meno di centinaia e centinaia di milioni di euro di tasse da te pagate nell'anno... Se questo è il ringraziamento che hai avuto dalla tua cara Italia comunista!!!

pansave

Dom, 04/08/2013 - 11:44

Ma questo i commercianti lo sanno dai tempi dello "zoccolo duro". La paura della magistratura è ovviamente che qualcuno le tolga il superpotere le superagevolazioni le super ferie i superstipendi le superpensioni lavorare anche a casa per il tempo che si vuole dove si vuole, credo che sia più facile tagliare le unghie ai gatti che revisionare la magistratura... a meno che non lo facciano loro!!! Quindi attacca chi dice di voler cambiare, questo è l'ordine trasversale!!!

wlaliberta

Dom, 04/08/2013 - 11:45

ersola e no mio caro la legge e uguale per tutti ..evadere e evadere la frode e frode ...le leggi non si interpretano ad personam ...come in questo caso

Angelo48

Dom, 04/08/2013 - 11:46

maxmello: beh, almeno il suo commento - seppur proveniente da altra fonte - risulta criticamente argomentato e non vuoto di contenuti come altri in lettura. E - da cittadino non addentro nella materia - mi rifaccio a ciò che lei riporta del rapporto stilato dalla società KPMG, per porle un quesito di natura giudiziaria che è più consono alla mia cultura ed esperienza nel settore. Dunque vediamo un po': la società KPMG, rileva di aver individuato almeno 3 livelli partecipativi alla "frode" coinvolgenti decine di società off-shore. Al termine della sua disamina, essa determina che “La gestione (di queste società) è a cura di amministratori e personale del gruppo Fininvest”. Non DIMOSTRA quindi nominalmente che Silvio Berlusconi sia l'unico "manovratore", ma si limita ad una più generica valutazione che - secondo essa - riguarderebbe i vertici della Fininvest (amministrativi e tecnici). Mi spiega allora (visto che non l'han fatto i giudici)perché l'ex Premier - nella sua veste di maggior azionista - viene condannato "perché non poteva non sapere", mentre il Presidente della Fininvest risulta prosciolto da ogni addebito. Lui poteva non sapere? Spero di averle ben rappresentato le difficoltà che un semplice cittadino come me trova nell'apprendimento di una sentenza perlomeno "stramba"! Dall'alto delle sue indubbie conoscenze della materia, saprebbe spiegarmi l'arcano? Le sono grato anticipatamente!

Zizzigo

Dom, 04/08/2013 - 11:46

Con i criteri con i quali è stato condannato Silvio Berlusconi addio ad ogni parvenza di giustizia, non solo per le partire IVA, ma per tutti! Ci possono mettere in carcere, tutti, basta essere "sospettati" di un reato qualsiasi. E' come se pretendessero di essere in grado di leggere nei nostri pensieri...

wlaliberta

Dom, 04/08/2013 - 11:47

Walter78 certo Walter ..ma sempre ci vogliono le prove che non ci sono ....quindi ....pero lei e ben iformato sul BLACK

federico ann

Dom, 04/08/2013 - 11:47

Mi domando come faccia il signor francesco Forte a scrivere un articolo così "mal fatto". è palesemente falso quello che scrive.Quello per cui è stato condannato berlusconi è assolutamente legittimo ed incontestabile.

Alessio2012

Dom, 04/08/2013 - 11:48

L'errore è stato aspettare la condanna di Berlusconi... ma Cosentino e Cuffaro non contavano nulla?

Angelo48

Dom, 04/08/2013 - 11:48

maxmello: beh, almeno il suo commento - seppur proveniente da altra fonte - risulta criticamente argomentato e non vuoto di contenuti come altri in lettura. E - da cittadino non addentro nella materia - mi rifaccio a ciò che lei riporta del rapporto stilato dalla società KPMG, per porle un quesito di natura giudiziaria che è più consono alla mia cultura ed esperienza nel settore. Dunque vediamo un po': la società KPMG, rileva di aver individuato almeno 3 livelli partecipativi alla "frode" coinvolgenti decine di società off-shore. Al termine della sua disamina, essa determina che “La gestione (di queste società) è a cura di amministratori e personale del gruppo Fininvest”. Non DIMOSTRA quindi nominalmente che Silvio Berlusconi sia l'unico "manovratore", ma si limita ad una più generica valutazione che - secondo essa - riguarderebbe i vertici della Fininvest (amministrativi e tecnici). Mi spiega allora (visto che non l'han fatto i giudici)perché l'ex Premier - nella sua veste di maggior azionista - viene condannato "perché non poteva non sapere", mentre il Presidente della Fininvest risulta prosciolto da ogni addebito. Lui poteva non sapere? Spero di averle ben rappresentato le difficoltà che un semplice cittadino come me trova nell'apprendimento di una sentenza perlomeno "stramba"! Dall'alto delle sue indubbie conoscenze della materia, saprebbe spiegarmi l'arcano? Le sono grato anticipatamente!

Roulette Russa

Dom, 04/08/2013 - 11:49

Ci state facendo sognare continuamente...

Paul Vara

Dom, 04/08/2013 - 11:51

"Il saggio indica la luna..." e il popolino tenta di mordergli il dito.

peuceta

Dom, 04/08/2013 - 11:51

Che Paese l'Italia, permeato da talmente tanta dose di democrazia da renderlo assolutamente inadeguato all'esercizio effettivo di quest'ultima... Che si vada immediatamente al voto e si evitino frasi di comodo tipo "abbassare i toni", "politically correct", ed altre idiozie del genere.

Ritratto di cristianomorelli

cristianomorelli

Dom, 04/08/2013 - 11:51

Articolo francamente penoso. Non "manette per tutti", ma manette a chi non rispetta la legge. Poco importa se il soggetto in questione ha abbindolato qualche milione di polli facendogli credere che il comunismo fosse dietro al porta e per questo si senta al di sopra della legge. I dieci milioni di voti non significano che chi li ha presi possa fare quel casso che gli pare!

Ritratto di cristianomorelli

cristianomorelli

Dom, 04/08/2013 - 11:51

@cast49: posto riparo a cosa? Avrebbe dovuto fare un'altra legge incostituzionale? Non l'ha fatta perché non ha fatto in tempo e non si puo' legiferare sempre e solo per difendere se stessi.

Prameri

Dom, 04/08/2013 - 11:52

@Luigipiso, non conosco i passaggi delle società fininvest. Penso che chi è ricco abbia fatto intrallazzi, altrimenti non sarebbe riuscito. Ciò significa anche che per entrare in magistratura, per insegnare, per essere eletto in parlamento o ministro o in qualche modo emergere, qualche intrallazzo bisogna escogitare altrimenti non si riesce. Per avere successo con un film e più per vincere una battaglia con armi convenzionali oltre i mezzi è necessaria la fantasia, il trucco dicono gli inglesi con una accezione meno losca che da noi. (Gli stessi agenti per vincere gli assassini nei film violano la legge piuttosto spesso). Arricchirsi è una impresa umana che può dare lavoro a tanti e accrescere la conoscenza e le più disparate possibilità di miglioramento della civiltà. Arricchirsi può suggerire di imbarcarsi in politica per difendere i propri beni, il lavoro dei propri dipendenti e per il bene di tutta una nazione. I ricchi che non si difendono finiscono come gli Ebrei della Shoà, odiati e martirizzati sì, ma prima privati dei loro beni. (Chiedo scusa per questa lunga premessa). Arrivo al nodo. Che tutti i leader di centro destra siano sempre stati torchiati dalla magistratura, con una eccezione alle regole costituzionali iniziali, comunque date nonostante i Costituenti non potessero prevedere un uso così distorto della magistratura, fa gridare all'ingiustizia salvo essere vigliacchi. Io non sono ricco e non lo sono mai stato. Odio il capitalismo che mi ridesse addosso. Odio l'ingiustizia anche se il comunismo economicamente mi sosterrebbe meglio. Il comunismo (indipendentemente dalle etichette sinistra -Ds- Stelle o altro) con i poteri che lo sostengono, per quello che riesco a informarmi ben al di fuori di questo giornale fortemente schierato) il comunismo lo giudico fondamentalmente immorale. Non mi sento servo idiota di Berlusconi. Mi sembra di fare qualcosa nella mia vita per la giustizia e la Libertà.

tonipier

Dom, 04/08/2013 - 11:52

" I RIMEDI CONTRO IL DOLO DEl GIUDICE ::MI BLOCCANO il compiuter

Anonimo (non verificato)

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 04/08/2013 - 11:53

Mi sembra evidente che una sentenza emessa da giudici politicizzati agli ordini del PD (ex PCI) al termine di un processo demenziale "non poteva non sapere", con lo scopo di eliminare il leader del centro-destra, è politicamente e civilmente ed eticamente nulla e pertanto non va assolutamente rispettata.

Ritratto di IVO

IVO

Dom, 04/08/2013 - 11:55

Sarebbe molto facile parlare x partito preso , ma le ingiustizie che si notano sono talmente evidenti che non occorre alcun aggettivo x battezzarle . I primi ladri li troviamo in certi giustizialisti , in certi tribunali , in certe toghe , per fortuna non sono tutte uguali . (io ne ho le prove incontestabili ) Ora mi domando e vi domando : perché certi partiti non vogliono correggere la giustizia non vi sembra strano che lo chieda Pannella e il PDL c. iv.

Ritratto di michageo

michageo

Dom, 04/08/2013 - 11:55

leggo i post che mi precedono,...cos'è , la novità che improvvisamente il popolo del bar Sport, da tutti esperti di calcio,si è trasformato in un popolo di grandi e dotti esperti/consulenti fiscali? Il caldo estivo gioca brutti scherzi ma, la firma di Francesco Forte, come sempre, alla faccia delle tricoteuses nostrane, è una garanzia di serietà e concisa chiarezza nell'analizzare i fatti.

giovi bl

Dom, 04/08/2013 - 11:55

La destra deve ora prendere una decisione importante,ripartire dall onesta e farsi delle fondamenta indistruttibili!sono stanco di votare la destra che ruba,la destra che a prescindere difende i suoi ladri accampando scuse tipo a sinistra rubano di piu',la gente non e' stupida e vorrebbe solo un buon governo con ideali sani e onesta'!ora il primo passo sarebbe una bella commissione interna del pdl che scavi nei conti di tutti i politici degli ultimi venti anni e denunci tutte le situazioni imbarazzanti e ridia i soldi rubati allo stato.Questa sarebbe una mossa che vale il voto del 50 per cento degli italiani,e che metterebbe la sinistra con le spalle al muro,altre vie non ne vedo,io personalmente non mi scontrerei mai con una persona per difendere coloro che reputo(sia destra che sinistra)corrotti ladri e parassiti che mi hanno ridotto sul lastrico.Io votando a destra vorrei risposte dalla destra,la sinistra risponda ai suoi elettori

vale_c

Dom, 04/08/2013 - 11:58

dopo tre gradi di giudizio toglierei il "SE"..fatevene una ragione, bambini piagnucolosi.

Lotus49

Dom, 04/08/2013 - 11:58

In Unione Sovietica nessuno evadeva le tasse. E nessuno evadeva dal Gulag! Pensa che bello!!

Il giusto

Dom, 04/08/2013 - 12:00

Cioè società occultate in paradisi fiscali,fatture di milioni di € gonfiate...quanti di voi,realmente,hanno questi "problemi"?

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 04/08/2013 - 12:00

La eliminazione degli avversari politici per via giudiziaria è la tipica prassi usata dai comunisti e dai regimi criminali loro affini. In Italia gran parte della Magistratura è infestata da giudici rossi che agiscono agli ordini del PD e tutti sanno che il PD è l'erede diretto del vecchio PCI. I loro metodi sono gli stessi usati nella ex Unione Sovietica e nei Paesi dove vigeva il c.d. socialismo reale. Teniamo in considerazione che in Italia perfino il Capo di Stato è un ex esponente di questo partito criminale. Cosa vogliamo di più?

Cristina Ulcigrai

Dom, 04/08/2013 - 12:00

Forza Silvio!ciao Cristina.

linealeit

Dom, 04/08/2013 - 12:00

Certo che collezionare ben 19 commenti contrari (100 %) fino a questo momento) e' proprio uno scoop giornalistico! Complimenti!

Lotus49

Dom, 04/08/2013 - 12:03

Anche in Unione Sovietica i giudici erano inflessibili e incorruttibili, e i processi rapidi. Chiedetelo a Zinoviev, Bucharin o al maresciallo Tuchacevski. E pure la raccolta delle prove di colpevolezza era molto simile a come viene fatta da noi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 04/08/2013 - 12:04

Arrestarli tutti? Le forze dell'ordine hanno ben altro da fare che stare dietro a degli insulsi pieni di soldi, che non hanno mai sofferto. Questo significa non aver rispetto e deridere quei poveri lavoratori delle forze dell'ordine.

Mimmo125677

Dom, 04/08/2013 - 12:08

il pdl non sa più che pesci pigliare. ahhh momenti di puro godimento!!!

drittz69

Dom, 04/08/2013 - 12:10

andatevene al mare invece di rovinarvi la domenica con sti cazzari. a certo vi anno pagato, come pagano male.

ilredelcongo

Dom, 04/08/2013 - 12:11

Certo, qualsiasi partita iva negli anni costruisce una galassia di 40 società in diversi paradisi fiscali, facendo sparire all'ingrosso 600 milioni di euro.

samu70

Dom, 04/08/2013 - 12:11

Dura lex, sed lex.

maniumane

Dom, 04/08/2013 - 12:12

Secondo me il problema non verte su chi ha ragione o chi torto, ma a quale versione dei fatti abbiamo più piacere nel dare adito. C'è chi vorrebbe in galera Berlusconi a prescindere nonostante lo stesso Berlusconi potrebbe essere realmente persona molto più ligia e onesta di quanto non si creda Invece c'è chi lo difenderebbe a prescindere nonostante Berlusconi in effetti possa essere in realtà un pò più "furbetto" di quanto i suoi estimatori non credano. Forse la verità sta nel mezzo : Berlusconi è colpevole di ciò di cui lo accusano, e i giudici hanno condannato una persona armati più da ideologie ed odio personale che da vere e proprie prove a suo carico quindi andava assolto in ogni caso. Ed in ogni caso la colpa dei giudici sarebbe molto più grave dell'evasione fiscale di Berlusconi.

Il giusto

Dom, 04/08/2013 - 12:12

Cioè società occultate in paradisi fiscali,fatture di milioni di € gonfiate...quanti di voi,realmente,hanno questi "problemi"?

scott

Dom, 04/08/2013 - 12:13

Non capisco perchè "arrestateci". ArrestateLI tutti, da MPS a Ruby.

Ritratto di randel

randel

Dom, 04/08/2013 - 12:16

Ok, che sia inizio da subito alla costruzione di moderni e confortevoli Penitenziari. In poche parole...tutti in galera.

giottin

Dom, 04/08/2013 - 12:16

Caro voltaire 78, lei con il nome che porta ce ne potrebbe dire almeno qualcuna di quelle cose che evoca a sostegno del presidente!

legalitàpertutti

Dom, 04/08/2013 - 12:18

Dire che potenzialmente tutti quelli che hanno la partita IVA potrebbero essere condannati e' come dire che tutti quelli che hanno la patente potrebbero prendere una multa per eccesso di velocità

legalitàpertutti

Dom, 04/08/2013 - 12:20

Francesco Forte, sei a,ciò di Lorenzetto? Perché non scrivete un articolo dove Dite che non è vero che Berlusconi e' vecchio. Sono i comunisti a dirlo, in realtà lui ha 30 anni!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 04/08/2013 - 12:20

Come sarebbe a dire arrestateci tutti? Arrestate tutti i delinquenti! Quelli comuni e quelli più odiosi che delinquono sotto l'usbergo della rispettabilità politica che hanno portato al dissesto il Paese.

Ritratto di giuseppe isacchini

giuseppe isacchini

Dom, 04/08/2013 - 12:22

La storia si ripete: tutti colpevoli tutti innocenti, ma questa linea di difesa in passato non funzionò, vero Craxi?

deluso

Dom, 04/08/2013 - 12:24

io la partita iva la ho, e vi assicuro che non posso venir arrestato per aver evaso milioni di euro, per il semplice motivo che milioni di euro non li ho.

cicero08

Dom, 04/08/2013 - 12:24

In uno stato di diritto come il nostro quel se è ultroneo e pleonastico. Silvio è colpevole e se qualcuno vuole condividerne la sorte, se avesse commesso lo stesso reato, può ben autodenunciarsi. La mkssa potrebbe valere la concessione delle attenuanti. ..

agosvac

Dom, 04/08/2013 - 12:26

Forse non tutti ricordano che anche il grande Pavarotti fu accusato di frode fiscale e per importi ben superiori ai 7 milioni contestati a berlusconi, eppure non ci fu nessun processo penale contro di lui. Fece un accordo con l'Agenzia delle entrate e pagò una somma quasi irrisoria rispetto all'evasione contestatagli. neanche un processo nè un solo giorno di carcere. Lo stesso avvenne per Valentino Rossi con lo stesso risultato! E' alquanto strano che solo Berlusconi commetta un reato penale quando altri illustri personaggi commettono solo un illecito fiscale!!!! Non è che gli illeciti penali li commettano quelli della Procura e dei tribunali di Milano????????

mafalda

Dom, 04/08/2013 - 12:26

voltaire78 c'é una risposta semplice, forse hanno ragione....

ciaciaron

Dom, 04/08/2013 - 12:28

Accidenti, non ci avevo pensato! Barbieri, macellai, fiorai, rappresentanti di commercio ecc, tutte P.IVA che potrebbero venire condannati se scoprissero le decine di conti offshore che hanno, per evadere centinaia di milioni di euro.

Cosean

Dom, 04/08/2013 - 12:29

@ Zizzigo Ti ricordo che il criterio che è stato condannato Silvio è quello della nostra Repubblica! Immagino che il tuo giudizio non valga molto! O sei forse convinto che basta battere un po i piedi e qualcuno diventa innocente? Non credi che con quelli come te, sia difficile conviverci?

Ritratto di i£portabors€.

i£portabors€.

Dom, 04/08/2013 - 12:31

giovi bl - si dichiara stanco "di votare la destra che ruba, la destra che a prescindere difende i suoi ladri accampando scuse tipo a sinistra rubano di piu'", lei è peggio di questi affaristi senza scrupoli che si spacciano per politici ma che non hanno nulla a che spartire con concetti quali destra o sinistra

agosvac

Dom, 04/08/2013 - 12:32

Egregio maxmello, o lei è completamente idiota oppure è fuori di testa oppure del tutto in malafede. Ma veramente crede che se ci fossero stati illeciti per le cifre che lei riporta non si sa da dove, la procura di Milano si sarebbe contentata di imputare a Berlusconi appena 7 milioni???????? Cerchi di rivedere le sue cifre e le sue fonti.

Pierofco

Dom, 04/08/2013 - 12:32

#maxmello . Speravo di trovare un tuo commento, per salvarlo e tenerlo agli atti. Sei un grande!!

Antonio63

Dom, 04/08/2013 - 12:33

Egregio Carlito Brigante....Fatto salvo che ognuno e' libero di pensarla come vuole, mi permetto di rammentarle che, a livello di onesta', come insegnano tanti episodi finiti nel dimenticatoio e, guarda caso...,che riguardavano e riguardano un certo partito di sx formato da gente pura e cristallina, beh ce ne sarebbero da mettere in gattabuia a non finire ! Mi creda, in questo Paese, di pulito c'e' rimasto ben poco ad iniziare da coloro che dovrebbero amministrare la Giustizia (che parolone....)mentre invece e' una metastasi incurabile ai danni del Paese,che guarda solo dove gli torna comodo per salvaguardare lo status quo, fatto di privilegi alla faccia del QI dei suoi protagonisti davvero scarso oltre ogni ragionevole dubbio! Cordialita'

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Dom, 04/08/2013 - 12:33

xdestimane. La situazione è semplice, anche se è il primo contribuente, ha evaso le tasse. Non c'è nessun conflitto tra egoismo ed altruismo quando si deve fare il proprio dovere. Da lui ci si aspettava coerenza e rispetto delle leggi, perchè ha rappresentato tutti noi.Ora scendono in campo tutti quelli che da lui hanno avuto "favori" e grazie a lui sono diventati visibili. E' il minimo che devono fare per ringraziarlo. Giornalisti di questo giornale a parte perchè loro non sono visibili; diventano invisibili quando scrivono scemenze e diventano giudici senza averne la competenza.

Il giusto

Dom, 04/08/2013 - 12:34

L'eliminazione di ogni legge per evitare la galera è tipica delle dittature...Adesso,forse,potrà rinascere una destra onesta...

gianbra

Dom, 04/08/2013 - 12:35

x marino birocco tu dai dei bananas i ti dò del pirlone se la legge fosse uguale x tutti la maggioranza dei kompagni o affiliati simili sarebbe in galera,quindi no venire a fare il moralista e a strapparti le vesti xchè si presume che berlusconi abbia evaso il fisco o ci sei o ci fai, forse sarebbe meglio riempire quell'involucro vuoto che ti ritrovi col cervello invece di continuare a dire pirlate x puro indottrinamento di colore. grazie redazione x la eventuale pubblicazione buona giornata a tutti

barabba89

Dom, 04/08/2013 - 12:36

ci sono stati 3 gradi ( TRE GRADI!!!!) di giudizio al termine dei quali è stata emessa una sentenza il resto sono solo chiacchere.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 04/08/2013 - 12:36

M5s-Sel-Pd Governeranno su dettatura di Anm e Csm? I nodi sono arrivati al pettine con un esemplare accerchiamento Giustizialista con un'operazione a “ Tenaglia con anni di piombo, Tangentopoli, uccisione del cinghialone e col ventennio, apertura di caccia a Berlusconi con tutte le accuse e scuse possibili scavalcano il segreto di Stato e il Diritto con 500 perquisizione a Mediaset, sino alla ridicola condanna Mondadori e cattura del grande Statista ” che insieme al mio amico Bettino Craxi. Infatti, per il Pd era meglio eleggere un terrorista per farlo segretario di D'Alema e non combattere la microcriminalità allo sbaraglio o spennare dalla Banche? Sicuro! Per eguagliare Bettino- Silvio non basterebbe l'insieme di questi “ Onorevoli-conigli ” eletti in Parlamento compreso il rimbrottaro “ George Marx I-II ”che col suo Governo Monti con i suoi Prof, ci ha impoveriti lasciandoci in mutante con molti suicidi, fallimenti di Aziende e pensionati Cipputi&Son allo stremo, proprio quelli protetti dalla Fiom-Cgil che l'hanno preso a quel posto come Jeanne pure senza burro: mentre la Chiesa più Politica che dedita al business Ior, che alle anime o vivere tra i Cittadini, a parte questo Papa coraggioso o sciocco! Infatti, Papa Bergoglio rischia, ma pure questa italietta che Governerà col beneplacito del Csm e Anm, Corsera, La Stampa Repubblica e l'Espresso! Viva Forza Italia! Che riscatti l'onore dei caduti come i miei amici Walter Tobagi e Craxi e si ristabilisca il Diritto e rinnovata l'obsoleta Carta, divenuta 50 piani di morbidezza! http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2013/08/04/m5s-sel-pd-governeranno-su-dettatura-di-anm-e-csmse-silvio-e-colpevole-arrestateci-tutti-ilgiornale-it/ http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2013/08/m5s-sel-pd-governeranno-su-dettatura-di.html

mzee3

Dom, 04/08/2013 - 12:36

Se Silvio è colpevole arrestateci tutti! Beh non sarebbe una brutta idea, anzi bisognerebbe davvero approfondire la questione. Si dice che sia ladro sia chi ruba ma anche chi tiene il sacco o fa da palo.Tra i deputati e senatori e i giornalisti molti sono conniventi. Per il momento il capo è stato preso, poi un po' alla volta si potrà verificare anche per altri.Se davvero la Magistratura fosse davvero indipendente, a quest'ora molti tra gli i cosiddetti eletti, molti tra i cosiddetti giornalisti sarebbero davvero in galera, per frode a danno dei cittadini, offese e vilipendio alla Nazione, alla Bandiera, alle massime cariche della Repubblica ed invece, per il fatto che viviamo, ahimè, in un paese dove la presenza della criminalità organizzata ha raggiunto i massimi gangli dello stato, avere un paese normale non è più possibile se non con una rivoluzione violenta. Speriamo che Bondi abbia ragione, se ne sente la necessità!

agosvac

Dom, 04/08/2013 - 12:38

Egregio pipporm, a parte che lei sembra essere balbuziente visto che ripete i suoi commenti per tre volte di seguito, sia più chiaro sulle querele del giudice esposito perchè non mi sembra di averne sentito o letto, almeno finora. Tra l'altro credo che queste eventuali querele siano destinate a non avere seguito visto che ci sono fior di testimoni che hanno sentito quel che ha detto esposito quando mezzo ubbriaco ha parlato contro Berlusconi ed esternato quelli che avrebbero dovuto essere segreti d'ufficio!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 04/08/2013 - 12:38

@Prameri Io ti descrivo la mia idea comunista in pochissime parole: non esistono persone più intelligenti di altre. Tutto qui. Per quanto riguarda i padri costituenti, hanno basato il tutto sulla semplicità di un'idea. La Costituzione è modificabile solo con la volontà popolare secondo tecniche di partecipazione partecipativa popolare. Il resto, secondo me è delitto. Quindi si proponga, si seguano gli iter a disposizione e si recepiscano i risultati. Secondo me il popolo italiano sa benissimo queste cose, quindi le manifestazioni ad personam lasciano il tempo che trovano, quello di un Happy Hour

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 04/08/2013 - 12:38

@Prameri Io ti descrivo la mia idea comunista in pochissime parole: non esistono persone più intelligenti di altre. Tutto qui. Per quanto riguarda i padri costituenti, hanno basato il tutto sulla semplicità di un'idea. La Costituzione è modificabile solo con la volontà popolare secondo tecniche di partecipazione partecipativa popolare. Il resto, secondo me è delitto. Quindi si proponga, si seguano gli iter a disposizione e si recepiscano i risultati. Secondo me il popolo italiano sa benissimo queste cose, quindi le manifestazioni ad personam lasciano il tempo che trovano, quello di un Happy Hour

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 04/08/2013 - 12:39

@Prameri Io ti descrivo la mia idea comunista in pochissime parole: non esistono persone più intelligenti di altre. Tutto qui. Per quanto riguarda i padri costituenti, hanno basato il tutto sulla semplicità di un'idea. La Costituzione è modificabile solo con la volontà popolare secondo tecniche di partecipazione popolare. Il resto, secondo me è delitto. Quindi si proponga, si seguano gli iter a disposizione e si recepiscano i risultati. Secondo me il popolo italiano sa benissimo queste cose, quindi le manifestazioni ad personam lasciano il tempo che trovano, quello di un Happy Hour

benny.manocchia

Dom, 04/08/2013 - 12:42

Di colpo i comunisti italiani sono diventati super esperti di fisco...Sapete perche"? Perche' studiano continuamente le possibilita' di fregarlo.Milioni di furbi di sinistra che non pagano le tasse e oggi tutti a urlare che "loro sono gli unici a pagarle...".Gia',e io credo anche a babbo natale! un italiano in usa

agosvac

Dom, 04/08/2013 - 12:43

Egregio bartleby, Berlusconi non evade per niente le tasse, ne paga annualmente più di 500 milioni di euro l'anno tramite mediaset pià quelle che paga per le sue proprietà personali! Lei di tasse quante ne paga?

Cosean

Dom, 04/08/2013 - 12:44

@ agosvac E allora perche non l'ha fatto Silvio? La risposta è semplice! Perche lui doveva dimostrare la sua innocenza in quanto Premier degli Italiani. Sai, ha preso milioni di voti! Pavarotti non aveva questi obblighi perche nessuno l'ha votato! Il reale problema l'hanno i 10 milioni di elettori! Ovvero i reali responsabili!

nonmi2011

Dom, 04/08/2013 - 12:44

Io che sono un vero liberale, sostengo che anche i bananas hanno diritto a protestare. Lo fanno per difendere un pregiudicato, tra poco pluripregiudicato? Bisogna anche in questo caso garantire loro la libertà di manifestare. Solo che vorrei sapere, prima della battaglia mediatica sul numero dei partecipanti, se la legge consente o esclude che nel conteggio possano essere ricompresi servi, evasori, escort e pregiudicati. Se lo consente, il numero dei partecipanti sarò alto, se lo vieta sarà ovviamente basso. Se poi è consentito anche il conteggio delle badanti delle brune amorose e degli altri anziani bananas rimba, vera colonna portante dell'italico berlusconismo, sono certo si tratterà di adunata oceanica che neanche LUI, ai tempi di piazza Venezia, si sarebbe mai sognato.

mafalda

Dom, 04/08/2013 - 12:45

agosvac,se un dipendente ruba nel tuo negozio(ipotetico) che fai? Anche se avesse rubato 10 euro(infondo ti fa guadagnare molto di piú)che faresti?

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 04/08/2013 - 12:47

qualcuno ancora non ha capito che la condanna è per frode fiscale e non evasione,ma non mi meraviglio.

agosvac

Dom, 04/08/2013 - 12:47

Egregio ersola, ma a lei risulta che i magistrati di Milano abbiano portato prove certe di questi conti esteri su cui sono finiti i soldi della "presunta" evasione? Se lo avessero fatto questi soldi li avrebbero confiscati e recuperati, cosa che non mi risulta sia successa! Probabilmente lei legge solo il fatto oppure il blog del suo amico e realmente pregiudicato grillo.

salcatal

Dom, 04/08/2013 - 12:48

Non c'e' molto da aggiungere per sbugiardare la tesi fantasiosa sostenuta nell'articolo. Il Prof. Forte ha semplicemente 'dimenticato' di consultare l'art. 1 lett. a) del DLgs. 74/2000. In esso si definisce la fattura per operazioni inesistenti come segue: Per fatture o altri documenti... si intendono le fatture o altri documenti emessi a fronte di operazioni non realmente effettuate in tutto o in parte o che indicano i corrispettivi o l'Iva in misura superiore a quella reale, ovvero che riferiscono l'operazione a soggetti diversi da quelli effettivi.

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 04/08/2013 - 12:49

in un paese dove la corruzione e il malaffare i disonesti imperversano la magistratura andrebbe sostenuta non ostacolata sostenendo l’ illegalità

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Dom, 04/08/2013 - 12:51

Il delirio onanistico delle verginelle sinistronze, rinfocolato dalla sentenza politica con cui si vorrebbe fare strame dell'unica personalità di rilievo internazionale in grado di gestire la crisi finanziaria del paese morso dalla stretta fiscale, trova oggi sul blog una congerie di banalità, analisi superficiali, menzogne e calunnie come solo il regime piercomunista di matrice sovietica avrebbe potuto immaginare: pensare che Papi abbia gonfiato le fatture col botox, come usualmente avviene nel vasto vivaio di olgettine mantenute per il suo giusto riposo dalle fatiche democratiche ed istituzionali prima che, esauste dal rito bunghista vengano riciclate in politica, è semplicemente da vili approfittatori senza arte né parte. Oggi alla manifestazione prego di essere in molti, ed infatti sono già pronti i cargo necessari ad importare una sufficiente quantità di bananas sotto Palazzo Piergrazioli, che non potrebbero altrimenti recarsi al mare per mancanza di soldi, per far vedere al mondo intero da che parte stia la giustizia, e quanto noialtri si possa fare massa critica contro le arroganze di un potere cieco e sordo ad ogni istanza libertina di rinnovamento e di amore verso il paese, con un occhio di riguardo naturalmente per le nuove generazioni che si affacciano testè alla vita politica e prepuberale della nazione. Non facciamoci intimorire.

Ritratto di Chichi

Chichi

Dom, 04/08/2013 - 12:51

Ersola, la differenza è questa, e vale quanto e più di quella che sottolinei tu: nei tribunali, salvo quelli del popolo, quelli a servizio di Stalin, di Mao, di Castro, di Pol Pot, di Hitler, di Mussolini (un po’ all’Italiana in vero quelli, ma i compagni/camerati, in piena frenesia di potere giudiziario, stanno velocemente coprendo le distanze), le accuse vanno provate senza alcun ragionevole dubbio. È senza ragionevole dubbio il “non poteva non sapere” o la formula meno spudorata usata questa volta dalla cassazione? O lo è quest’altra: “è ovvio che”. Viviamo una tremenda tragedia, che ha conseguenze su tutti gli italiani, ma tu, gli altri commentatori come te in questo sito, aggiungete l’insulto di renderla grottesca. Siete la prova vivente, senza possibilità di ragionevole dubbio, di cosa spinge le sinistre a quest’odio viscerale, implacabile contro Berlusconi. Un odio che riesce persino a tenere insieme le metastasi italiane del comunismo, per tutto il resto in lotta all’ultimo sangue, nel loro seno, per chi deve comandare. Grottesco: il verme che vi rode dentro è il fatto che sopravalutate, stimate oltre misura Berlusconi e per questo grondate livore a cascate. Potevano non sapere i signori della Fiat, non quella attuale, quella che piaceva a voi e ai vostri sindacati, Potevano non sapere gli alti papaveri del PCI o del PD, potevano non sapere tanti imprenditori amici vostri, ma Lui no; troppo grande, troppo capace. Lui, i Semi Dio, non c’è cosa che non possa sapere. Ma fatte un po’ la tara a questo vostro strano innamoramento. Siete come l’innamorata che fa il maglione dell’amato due volte più grande della sua taglia.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 04/08/2013 - 12:54

wlaliberta studia prima di scrivere,dovresti sapere che quando la cifra evasa per frode è molto alta scatta il processo penale altrimenti c'è una sanzione pecuniaria.

agosvac

Dom, 04/08/2013 - 12:56

Egregio walter78, lei avrebbe ragione se la procura di Milano avesse portato prove certe di tutto questo. Il fatto reale è che di prove non ne ha portato. E poi semmai si dovevano indagare i vertici di Mediaset non berlusconi che non ha più alcuna carica direttiva nella sua azienda fin dal lontano '94! Oppure le sfugge il fatto, molto importante, che Berlusconi è stato condannato non per avere commesso un illecito ma perchè "non poteva non sapere"???

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Dom, 04/08/2013 - 12:58

Chiedo alle istituzioni tutte, polizia e magistratura in primis, di venire ad arrestare anche me visto che l'altro giorno mi sono recato al mercato e non ho richiesto lo scontrino delle banane da me acquistate, consentendo al fruttarolo un evasione di ben 37 centesimi, percentualmente assai superiore a quella contestata a Papi nel processo farsa di cui si discute. L'orgoglio di essere suo sostenitore da sempre, anche da prima delle bombe del 93, non potrà che esserne accresciuto visto che nelle prigioni si possono fare tanti incontri interessanti tra i poveracci che puntualmente ci finiscono per molto meno che aver evaso 360 milioni di euro all'erario. Se una giustizia giusta deve essere una giusta giustizia, come dice il presidente quando gli sfilano il catetere, allora anche noi che crediamo nell'innocenza di Papi al di là di ogni ragionevole dubbio dobbiamo farci in quattro ed essere presenti al suo martirio, finchè ce ne staremo da una parte a guardare come uccidono i nostri profeti non sarà mai possibile rimodernare il paese, rilanciare produzione ed occupazione e raddrizzare le banane con tutti i vantaggi in termini di spazio che ciò consentirebbe.

Ritratto di niki 75

niki 75

Dom, 04/08/2013 - 12:59

Anche se è innegabile che in questo ennesimo caso la giustizia si è dimostrata profondamente ingiusta, tuttavia reazioni scomposte possono solo nuocere. Quindi " adelante ma con iuicio.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 04/08/2013 - 13:04

X luigipiso. A lei risulta che l'immunità popolare l'abbiano tolta i cittadini?? a lei risulta che la volontà popolare sia stata rispettata quando il referendum sulla responsabilità civile dei magistrati ottenne oltre l'ottanta per cento di consensi???

Demostene2010

Dom, 04/08/2013 - 13:04

Voi de “Il Giornale” siete, come al solito, patetici: sorvolate completamente sulla sostanza dei fatti. Agrama emetteva verso Mediaset fatture gonfiate, i soldi “in più” erano poi dirottati da Agrama – immagino dietro lauto compenso – su società fittizie con sede nei paradisi fiscali e controllate da Berlusconi. In questo modo un'ingente quantità di soldi (qualcosa come 360milioni di dollari, contando gli illeciti tributari e societari che Berlusconi si è “auto-prescritti”) venivano sottratta non solo al fisco ma anche ai bilanci della società e agli azionisti per creare fondi neri che, in seguito, sono stati utilizzati per corrompere giudici, funzionari pubblici e politici. Quanti son quelli con partita IVA che organizzano simili giri di denaro al fine di frodare il fisco e, se ce li hanno, i propri soci? Io penso che siano molto pochi ma, coloro che lo fanno, farebbero bene a preoccuparsi perché a me sembra che questo tipo di attività sia palesemente disonesta, checché ne dicano i fini giuristi de “Il Giornale”.

man87

Dom, 04/08/2013 - 13:09

Angelo 48: mi inserisco nella discussione, poichè mi fa specie che anche lei divulghi la leggenda del "non poteva non sapere". In realtà B. è stato condannato perchè sapeva e faceva. Mi spiego meglio. Su B. esistono – si legge già nella prima sentenza – pesano “piene prove orali e documentali”. Sarebbe impossibile citarle tutte, ma mi creda sono tantissime (legga le 2 sentenze di primo grado e secondo grado). Ad esempio, questa è la testimonianza dell’ex Ad Fininvest Franco Tatò: “L’area dei diritti tv era assolutamente chiusa e impenetrabile, gestita da Bernasconi che dava conto direttamente a Berlusconi e non al Cda”. Questa la testimonianza dell’ex responsabile contratti Silvia Cavanna:“Bernasconi mi diceva ‘picchia giù con i prezzi’ solitamente dopo incontri ad Arcore con Berlusconi”. Ed ancora, una mail del contabile della Fox, Douglas Schwalbe: “Non si vuole che Reteitalia (Fininvest) faccia figurare utili… i profitti vengono trattenuti in Svizzera”, le reti tv “sono state ideate per perdere soldi… L’impero di Berlusconi funziona come un elaborato shell game con la finalità di evadere le tasse”. Ancora, la lettera-confessione del produttore-prestanome Frank Agrama: “Ero loro rappresentante” (di Mediaset). E così via, potrei proseguire per ore. Quanto a Confalonieri, il discorso è molto semplice… si legge nella prima sentenza che “è fortemente plausibile che fosse a conoscenza della frode e, violando i suoi precisi doveri, nulla abbia fatto”, ma in mancanza di prove ulteriori è stato assolto, come era ovvio che fosse. Se legge le sentenze, insisto, si renderà conto che il quadro probatorio nei confronti di B. era solido ed univoco. Saluti

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 04/08/2013 - 13:14

Mah! certo integerrimi professori del politikamente skorretto....i puntini sulle "i" mettiamoli anche alle Koop rosse, su mister Penati, sul monte dei fiaski, senza dimenticarsi dell'allora europarlamentare a 30.000 €/mese (ex kompagno Napolitano) che in veste (nientemeno) di presidente della Commissione Costituzionale fece la cresta sul biglietto aereo ( http://www.youtube.com/watch?v=8L-e5Cvm-wQ ). Giù la maschera subdoli golpisti. SILVIO FOREVER !!!!!

Giacinto49

Dom, 04/08/2013 - 13:17

Gent. Bartleby (10,43), Lei ne paga tante soprattutto perchè accetta di pagare tutto quello che la sinistra Le chiede per mantenere il proprio livello di assistenzialimo e demagogia a fini solamente elettorali. Stia pur certo che quando volessero rivoltarla come un cslzino di irregolarità ne verrebbero fuori in abbondanza. Cordialità.

xgerico

Dom, 04/08/2013 - 13:18

-@bruna.amorosi Scrive:kompagni ride bene chi ride ultimo .siete sicuri che andrà come volete ?.ricordatevi che l'odio distrugge in primis chi lo prova .....................................Haaaaaaaaaaaaaaa allora e vero che sei in fase di trapasso!

Nadia Vouch

Dom, 04/08/2013 - 13:19

Certamente chi è connivente con chi evade e con chi elude, essendone complice anche se solo "all'acqua di rose", perché sa e finge di non sapere, o perché "in fondo che vuoi che siano 100 euro?" dovrebbe risponderne. In questo senso, temo che il giornalista abbia ragione: andremmo tutti in prigione.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 04/08/2013 - 13:20

Dom, 04/08/2013 - 12:42 benny pannocchia guarda che credere a berlusconi e a babbo natale è la stessa cosa.

Giacinto49

Dom, 04/08/2013 - 13:24

Gent. Bartleby 10:43, Lei paga tante tasse soprattutto per una sinistra che attraverso quelle mantiene il suo potere politico basato su assistenzialismo e demagogia. Quando volessero rivoltarla come un calzino stia certo che di irregolarità ne verrebbero fuori tante anche per Lei. Cordialità.

maxmello

Dom, 04/08/2013 - 13:29

XAngelo48: Se ha la pazienza di leggere le motivazioni della condanna( sono in rete in PDF) avrà tutte le risposte che cerca ma non posso incollare diverse pagine di spiegazione qui. Ripeto, in rete ci sono tutti i documenti che dimostrano che :"vi è la piena prova, orale e documentale, che Berlusconi abbia direttamente gestito la fase iniziale per così dire del gruppo B e, quindi, dell'enorme evasione fiscale realizzata con le società off shore" (testuale) la rimando anche alle motivazioni numero 3232, di 190 pagine, che è stata scritta dai giudici della Corte d'appello di Milano e riguarda la conferma della condanna nella vicenda dei diritti Mediaset. La seconda, la 22.112, di 34 pagine, arriva dai giudici della Cassazione che spiegano il 'no' al trasferimento dei processi Ruby a Brescia del 6 maggio 2013. Li troverà tutte le informazioni che cerca. Cordialmente

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Dom, 04/08/2013 - 13:35

Ma cosa tazzo continuate a parlare o perorare le vostre ragioni con sta feccia rossa? Meritano solo un po' di piombo nella schiena...non c'è niente da ragionare!:-)

marcos74

Dom, 04/08/2013 - 13:36

si!!!! tutti dentro! gli evasori sono ladri!

maxmello

Dom, 04/08/2013 - 13:53

Xagosvac: i dati sono certificati,oggettivi ed incontestabili ma buona parte dell'illecito è coperto da prescrizione( non sto a spiegarle cosa significhi questo che a lei deve suonare come un parolone ma se prende un dizionario può arrivarci da solo magari con l'aiuto di un parente o amico) Le consiglio, quando parla di un argomento, di documentarsi sulle fonti ufficiali e non sui quotidiani , almeno per rispetto dei suoi interlocutori.Rispetto, una altra parola il cui significato la stupirà, una volta trovata sul dizionario, mi creda.

Prameri

Dom, 04/08/2013 - 13:58

@ LuigiPiso. Dai, esistono persone che hanno diversi tipi di intelligenza, per fare un esempio, la mia intelligenza matematica diciamo che è meno sviluppata di quella visiva-spaziale. Un bravissimo cantante può essere un pessimo amministratore economico. Ma sopratutto conosciamo pazzi che lavorano o studiano giorno e notte per costruirsi la casa o per laurearsi, altri normali che non sacrificano il sonno né la festa, né il ferragosto (né la domenica davanti al computer a scrivere commenti come sto facendo io anziché tuffarmi in acqua) per studiare in vista di una laurea che non servirà. Diciamo che tutti si ha diritto di esistere e di vivere al meglio, senza essere sfruttati, derisi da ricchi che hanno qualsiasi tipo di problema ma non di mancanza di soldi. Ok. Se uno diventa ricco grazie al suo ingegno e dà giusto lavoro e possibilità ad altri è un benedetto. Naturalmente trovare la purezza non fa parte del mondo reale. Non è possibile giocare una partita di serie A con lo spirito di giovani educande, anzi si rischia spesso di di essere ammoniti o espulsi dall'arbitro. Ma se l'arbitro ha deciso quale squadra vincerà la partita prima del fischio d'inizio, perché secondo lui è quella che merita la vittoria e mostra la massima severità solo sui falli degli avversari, siamo all'assassinio della giustizia. L'idea semplice della Costituzione prevedeva la separazione netta fra i tre poteri dello stato. La costituzione è stata cambiata senza largo coinvolgimento popolare per riparare gravi corruzioni... Il cambiamento della costituzione è stato un male superiore a quello cui si voleva porre riparo.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Dom, 04/08/2013 - 13:58

Se ci tenete tanto, basta che portiate le prove e sarete accontentati

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Dom, 04/08/2013 - 13:59

P.s tra le prove di cui prima per favore non dichiarate di avere un Master se lo avete perso durante un trasloco. In questo caso non vale neanche l'autocertificazione purtroppo

benny.manocchia

Dom, 04/08/2013 - 14:09

Rira bien qui rira le dernier. un italiano in usa

vivaitalia

Dom, 04/08/2013 - 14:13

Qui si parla del Sig. B. come fosse il male di tutti i mali...il problema vero e` l'Italia e` piena di tanti Berlusoni.......prima, durante, adesso e probabilmente anche dopo. Io sono italiano in primis. Ma poi tutto e tutti dovremmo essere uguali, o no? Qui si parla solo e sempre di B. questo e´ in effetti non condivisibile....dove e Cosa si e´fatto con altri personaggi?????? Io credo che esistano in tutti i schieramenti personaggi anche molto peggiore di..... Ma a Voi Cosa importa a quale shieramento io appartengo? Finitela a prendere in Giro gli italiani. E poi sono convinto che piu si batte su B. oiu voti prendera...vedrete...vedrete...Forza Milan!!!!

man87

Dom, 04/08/2013 - 14:16

Angelo 48: mi inserisco nella discussione, poichè mi fa specie che anche lei divulghi la leggenda del "non poteva non sapere". In realtà B. è stato condannato perchè sapeva e faceva. Mi spiego meglio. Su B. esistono – si legge già nella prima sentenza – pesano “piene prove orali e documentali”. Sarebbe impossibile citarle tutte, ma mi creda sono tantissime (legga le 2 sentenze di primo grado e secondo grado). Ad esempio, questa è la testimonianza dell’ex Ad Fininvest Franco Tatò: “L’area dei diritti tv era assolutamente chiusa e impenetrabile, gestita da Bernasconi che dava conto direttamente a Berlusconi e non al Cda”. Questa la testimonianza dell’ex responsabile contratti Silvia Cavanna:“Bernasconi mi diceva ‘picchia giù con i prezzi’ solitamente dopo incontri ad Arcore con Berlusconi”. Ed ancora, una mail del contabile della Fox, Douglas Schwalbe: “Non si vuole che Reteitalia (Fininvest) faccia figurare utili… i profitti vengono trattenuti in Svizzera”, le reti tv “sono state ideate per perdere soldi… L’impero di Berlusconi funziona come un elaborato shell game con la finalità di evadere le tasse”. Ancora, la lettera-confessione del produttore-prestanome Frank Agrama: “Ero loro rappresentante” (di Mediaset). E così via, potrei proseguire per ore. Quanto a Confalonieri, il discorso è molto semplice… si legge nella prima sentenza che “è fortemente plausibile che fosse a conoscenza della frode e, violando i suoi precisi doveri, nulla abbia fatto”, ma in mancanza di prove ulteriori è stato assolto, come era ovvio che fosse. Se legge le sentenze, insisto, si renderà conto che il quadro probatorio nei confronti di B. era solido ed univoco. Saluti

giusto1910

Dom, 04/08/2013 - 14:24

Non si tratta dell'interpretazione della legge, si tratta di prendere lucciole per lanterne, o meglio della volontà di condannare Berlusconi.La Magistratura, così garantista e smemorata, si accanisce per utilizzare una legge complicatissima che, comunque sia, non riguarda la persona accusata.Mi chiedo perché.E non trovo risposte.O meglio, le intuisco...................

vivaitalia

Dom, 04/08/2013 - 14:26

Chiedetevi per favore. "La Giustizia e`uguale per tutti?" Se in Voi vi e`un'obiettivita`...sapete darVi una risposta... che >Vi dara`tante risposte. B. non e`diverso da migliaia di altri personaggi...che Hanno le stesse pendenze... Voglio vedere Cosa uscira`(se uscira`) sil MPS??????????????

Il giusto

Dom, 04/08/2013 - 14:29

agosvac...se uno lo hai visto rubare ma non trovi la refurtiva è comunque colpevole di furto...

benny.manocchia

Dom, 04/08/2013 - 14:33

ersola - sappiamo dove vivi... un italiano in usa

edo1969

Dom, 04/08/2013 - 14:37

Bell'articolo! Ma perche Berusconi non ha preso questo Forte come avvocato??

maniumane

Dom, 04/08/2013 - 14:40

La condanna verte sul "NON POTEVA NON SAPERE" : ora vorrei sapere dagli esperti quale è la prova o le prove portate dall'accusa che dimostrano incontrovertibilemte che Berlusconi non potesse non sapere --- quì c'è gente troppo convinta della colpevolezza di B. quindi o sono al corrente di queste prove oppure vogliono Berlusconi colpevole a prescindere.

MEFEL68

Dom, 04/08/2013 - 14:40

Vi voglio fare un esempio: se io metto l'auto in una zona dove c'è divieto di sosta, è giusto che il vigile mi faccia la multa; e se mi lamento ho torto. Ma, se il vigile multa me, sempre solo me, e lascia che gli altri parcheggino indisturbati, la cosa non è più giusta. Anzi, si può ravvisare un comportamento illecito del vigile. Così sta accadendo in Italia. Nessuno si chiede dove sono finiti i soldi delle nostra tasse più alte del mondo e perchè abbiamo più di 2.000 mld di euro di debito senza avere niente di niente. Possibile che nessuno di quelli che ricordano la grande operazione "mani pulite", dove si diceva che quasi tutto il Parlamento fosse corrotto, si chieda perchè, nonostante i processi non ci sia un politico, UNO SOLO, che sta in galera? Questa non vuole essere una difesa per Berlusconi, che non ha bisogno dei miei uffici, ma solo un'obiettiva considerazione.

Walter78

Dom, 04/08/2013 - 14:43

Wlalibertà, le prove sono state fornite durante l'arringa difensiva del collega Franco Coppi, che ha reso confessione giudiziale, pertanto piena prova a norma del codice di procedura penale, del fatto che Berlusconi avesse emesso fatture per importi più bassi di quelli dichiarati (tentando senza esito di derubricare un comportamento penalmente rilevante in "abuso di diritto")... Ulteriore prova, indiretta e resa in sede extraprocessuale è stata resa dagli onorevoli Gasparri e Carfagna i quali hanno pubblicamente dichiarato che è ingiusto accusare di evasione chi paga 6 miliardi di tasse e ne evade 6 milioni (sic!)... Quanto alla mia conoscenza del BLACK facendo l'avvocato tributarista ho a che fare giornalmente per lavoro con realtà del genere, quindi eviti facili ironie...

Walter78

Dom, 04/08/2013 - 14:50

Agosvac, mi dovrò ricordare di questa sua dotta teoria quando accuseranno qualche mio cliente di concorso esterno in omicidio, perché ha incaricato un sicario di uccidere la moglie per intascare l'eredità... Non avendo lui materialmente commesso il fatto (ma avendo usufruito dei benefici conseguenti) secondo lei non dovrebbe esserne chiamato a rispondere! Geniale! ora do mandato a un collega di evadere i miei soldi e metterli in conti esteri ma io non potrò mai essere chiamato in correità perché non l'ho fatto materialmente io! (Nonostante i soldi siano i miei!)

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Dom, 04/08/2013 - 14:57

@Antonio63: Ho sempre sostenuto vivamente che bisogna fare di tutta l'erba un fascio. Destra, sinistra e centro sono tutti sono della stessa pasta, stessi peccatucci e scappatelle. Non andiamo però a dire noi ai magistrati di arrestarci, fare outing non conviene mai! Un italiano in vacanza in USA

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 04/08/2013 - 14:59

giusto...delle mie ciabatte si guardi attentamente il video: http://www.youtube.com/watch?v=8L-e5Cvm-wQ (documento palesemente eloquente)...e poi pervenga alla conclusione del suo sermone. L'igiene mentale è un'attitudine a cui possono cimentarsi anche i più sprovveduti senza intavolare discorsi roboanti sulla teoria dei neuroni. A meno che le stia indigesto l'insegnamento del Rabbi per antonomasia, che 2000 anni fà trasmise con saggezza disarmante la nota proposizione: CHI E' SENZA PECCATO....

Bartleby

Dom, 04/08/2013 - 15:08

Vorrei ricordare a tutti quelli si appigliano all'esiguità della cifra rispetto alle tasse pagate che questa riguarda solo gli ultimi anni perché per i precedenti il reato era prescritto, come al solito capita con i (molti) reati commessi dal vostro idolo

Lino1234

Dom, 04/08/2013 - 15:22

Francesco Forte, pensi davvero che i trinariciuti siano in grado di seguire la logica del tuo ragionamento ? Ma neanche il trinariciuto più scolarizzato ce la farebbe. Saluti. Lino. W Silvio.

Angelo48

Dom, 04/08/2013 - 15:32

man87-maxmello: vi ringrazio entrambi per i chiarimenti forniti che provvederò a reperire quanto prima. Lasciatemi però riconfermare (sottovoce)che l'assoluzione di Confalonieri mi lascia ugualmente perplesso. Possibile che un Presidente non sappia e che sia all'oscuro di tutto? Le dichiarazioni di Tatò che fa riferimento ad un personaggio non più in vita sin dal 2001, assumono valore probante anche se non controllabile? Mhmm, ho i miei dubbi, ancor più in ragione del fatto che gli episodi contestati risalgono, in gran parte, a periodi post morte del Bernasconi! Chi lo sostituì in quel ruolo? Lo dice il Tatò? Identica valutazione va fatta per le dichiarazioni della Cavanni che richiama nelle sue dichiarazioni sempre il defunto Bernasconi. Quanto al ruolo di Agrama poi, permettetemi di ricordarvi che un filone giudiziario speculare a quello Mediaset (Mediatrade), è terminato alcuni mesi fa; l'accusa era pressoché simile(frode fiscale e appropriazione indebita), gli attori (Agrama in primis), le società fittizie e i conti in Svizzera identici, eppure la Cassazione ne determinò il proscioglimento per "insussistenza del fatto". Risultato finale di queste frodi: 2 inchieste parallele, 2 sentenze diverse. Voi ci capite qualcosa ed avete certezze? Io ne resto dubbioso! Man87: sappia che quando ritengo di confutare qualcosa a qualcuno, non uso mezzucci beceri e mi rivolgo SEMPRE direttamente alla persona. Anche se sbaglio! Sa a cosa mi riferisco vero? Cordialità e grazie ad entrambi!

Lino1234

Dom, 04/08/2013 - 15:43

marino.birocco, bell'energumeno sei. Hai frodato il fisco e te ne vanti pure. Addirittura ritieni di avere acquisito il diritto di dare lezione di morale agli altri. Come fai ad essere tanto fesso da non vergognarti. Saluti. Lino. W Silvio.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 04/08/2013 - 16:33

Ecco bravo arrestateli tutti. Dai Putin ce li affitti i Gulag?

benny.manocchia

Dom, 04/08/2013 - 16:44

ErSolA-MI INTERESSA IL TUO MODO DI RAGIONARE,CHIARO DIRETTO. fORSE VENIAMO A FARTI UNA VISTA PER PARLARNE... UN ITALIANO IN usa

Ritratto di massiga

massiga

Dom, 04/08/2013 - 17:04

Un messaggio a tutti i poveri imprenditori COSTRETTI ad evadere le tasse per poter SOPRAVVIVERE: Sappiate che se le tasse sono cosi' alte per la gente onesta e' anche perche' esistono tanti disonesti che evadono il Fisco. I soldi che loro non pagano e che si tengono in tasca devono saltar fuori dalle tasche di qualcuno. Se tutti pagassero le tasse onestamente la pressione fiscale sarebbe piu' bassa per tutti. Per cui chi evade ruba al resto degli italiani onesti.

xanthorion

Dom, 04/08/2013 - 17:18

"Coi criteri con cui Silvio Berlusconi è stato condannato per frode fiscale e all'interdizione dai pubblici uffici, potenzialmente tutti i contribuenti con partita Iva potrebbero essere condannati al carcere e privati del diritto a essere eletti.": potenzialmente si, se siete evasori fiscali; autodenunciatevi, fate il bene dell'Italia (e di chi non evade)!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 04/08/2013 - 17:23

@Prameri Io non ti do torto se i termini della discussione è quella proposta nell'ultimo tuo commnento, però è troppo semplicistico ridurlo in un blog dove le risposte non possono che avere una conseguenziale sinteticità. Non si può essere più intelligenti andando a ruota di Craxi e di conseguenza chiedere di imporre illegalità per meriti acquisiti senza moralità. A questo punto se ti stangano diventa esempio educativo.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Dom, 04/08/2013 - 17:24

Per la verità da parte mia più di qualche dubbio lo nutrivo sull'onesta e la rettitudine del popolo di Sua Emittenza. Questa è la conferma; peccato non esistano tante galere. Potremmo fare come in Argentina dopo il colpo di stato di Videla: caricarvi tutti sugli aerei militari (possibilmente F35) e scaricarvi in oceano.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 04/08/2013 - 17:34

benny pannocchia credi di farmi paura usando il termine "veniamo"? vorresti far credere che sei appartenente a qualcosa? vieni o se preferisci venite pure che troverete pane per i vostri denti.

treumann

Dom, 04/08/2013 - 18:05

appunto: arrestateci tutti.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 04/08/2013 - 18:39

fbracconieri: forse lei non ha ancora capito che quel "capo" è l'unico argine contro la dittatura dei comunisti.

emi46

Dom, 04/08/2013 - 19:02

da ex dipendente e ora pensionato, quindi non di parte, dico che se il popolo delle partite iva non si sveglia con questa classe politica , sindacale senza parlare della magistratura sarà considerato sempre la causa di tutti i problemi. perchè non dare uno sguardo alle miglaia di dipendenti del pubblico impiego che dopo timbrato vanno a fare i loro sporchi comodi? questo fenomeno come lo chiamiamo?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 04/08/2013 - 20:28

MA IL COMUNISTA PER ECCELLENZA DE BENEDETTI HA SEMPRE PAGATO FINO ALL'ULTIMO EURO DI TASSE...NON HA MAI EVASO O FRODATO IL FISCO CHE NE SO DI 42 CENTESIMI DI EURO. GIUDICI SIETE SICURI DI QUESTO. ANCHE LUI SONO MOLTI HANNI CHE FA L'IMPRENDITORE E NON E' MAI STATO VISITATO DALLA FINANZA...E' PULITO E LIMPIDO COME UNA VERGINELLA...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 04/08/2013 - 20:51

CERTI GIUDICI, PER ESEMPIO QUELLI CHE HANNO CONDANNATO BERLUSCONI NON SANNO COS'E' LA FRODE FISCALE, SONO IGNORANTI IN MATERIA MA PER LORO LA FINZIONE VALE PIU' DELLA VERITA' QUINDI...

moichiodi

Dom, 04/08/2013 - 20:52

"Sbagliato contestare il reato di frode fiscale: con i criteri applicati al Cav qualsiasi partita Iva può essere condannata". BRAVO FORTE, sei FORTE! ma questa l'ho già sentita nei cortei dei sinistrorsi: SIAMO TUTTI SOVVERSIVI!

Dado2013

Dom, 04/08/2013 - 21:33

Magistrati, ci siete? Mi sentite bene? Prrrrrrrrrr

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Dom, 04/08/2013 - 21:44

Leggere i post di ex elettori come fbracconieri che hanno capito di essere stati gabbati è pura poesia.

PDA

Lun, 05/08/2013 - 08:36

Lo sanno tutti che l'importo che figura in fattura non sempre equivale al reale valore della merce acquistata. Se per esempio io importo 100 Kg di oro e nella fattura figura un valore di 1000 euro é evidente che é stata sottofatturata.Lo stesso esempio puo' essere dato per l'acquisto di un giocatore di calcio estero, tipo brasiliano, i milioni di euro spesi non sono mai reali, ma servono per esportare valuta da parte dell'acquirente e costituire fondi esteri. Complimenti all'articolo di Maxmello, inquadra la reale situazione del problema, c'é un reato fiscale evidente, che poi sia responsabile Berlusconi é un'altra cosa

precisino54

Lun, 05/08/2013 - 15:06

X Angelo48 11:29; mio caro amico, sei ammattito? hai preso una botta di sole? o è il caldo che ti fa delirare? Pretendi che qualcuno di quelli da te nominati siano in grado di spiegarti qualcosa! Come ben hai capito quelli hanno dileggiato, schernito, l’articolo di Forte ritenendo così di azzerare il problema. Non perdere tempo a cercare la loro risposta, perché sai bene che non arriverà mai per lo meno non nel senso che la cerchi: esplicativa e non irridente e con battute preconfezionate. Ciao da una torrida serata etnea, p-

precisino54

Lun, 05/08/2013 - 15:11

X LANZI MAURIZIO 20:28; ragazzi è il caldo che vi fa delirare? ricorda che quello ha la tessera numero uno dei migliori, di quelli che anche se hanno le mani nella marmellata è perché stavano pulendo il barattolo. non diciamo eresie CdB è più pulito di una vergine ancora da nascere!