Sorpresa, soldi pubblici per aiutare i De Benedetti

Il finanziamento durante il governo Prodi. A guidare la Cdp c’era Iozzo, sostenuto dal leader dei Ds Fassino

Ci sono anche un po' di soldi pubblici nel dissesto di Sorgenia. Finora la cosa era passata inosservata. Non perché non ci fossero, ma semplicemente perché ad essere finite in guai seri per i debiti da 1,9 miliardi contratti dalla società elettrica del gruppo De Benedetti sono soprattutto le sette maggiori e private banche italiane. In verità, insieme con una quindicina di istituti minori esposti con il «sistema Sorgenia», c'è anche la Cassa depositi e prestiti (Cdp), per 37 milioni erogati nel 2007, come ha rilevato ieri l'agenzia Agi e come emerge anche dall'elenco dei debiti compilato dagli advisor di Sorgenia. Certo, 37 milioni sono poca cosa rispetto agli oltre 600 di Mps, i 370 di Intesa, i 180 circa a testa tra Unicredit, Ubi e Bpm, i 157 del Banco e i 140 di Mediobanca. Addirittura poco o niente se rapportati alla potenza di fuoco di Cdp, stimata in 350 miliardi. Tuttavia si tratta pur sempre di un finanziamento pubblico a una società privata che, a posteriori, si sta rivelando un crac. A onor del vero la decisione di Cdp di finanziare Sorgenia nel relativamente lontano 2007, non può destare troppa sorpresa: la crisi economica era di là da venire e le centrali termoelettriche, in presenza di una domanda crescente di energia, sembravano essere un investimento sicuro. Inoltre per Cdp non si trattava di un impiego anomalo, rientrando ampiamente nella famiglia dei «servizi di pubblica utilità», quali sono quelli di distribuzione di energia (generata da Sorgenia). Non a caso in quello stesso periodo Cassa ha prestato risorse sia ad Aem, sia ad Acea. Quindi ogni sospetto, relativamente al tipo di finanziamento, è da escludere. Detto questo, pensiamo che si possa legittimamente sollevare una questione di opportunità, che ben si inserisce nel clima politico-industriale di quel particolare momento.

Siamo nel 2007, si diceva, e la Cassa depositi e prestiti non era stata ancora riformata e quindi dotata dei poteri di intervento e investimento di cui dispone oggi, anche attraverso il fondo strategico e quelli d'investimento. Era fondamentalmente un canale del Tesoro per finanziamenti pubblici a fronte della gestione del risparmio postale. Al vertice non c'erano né la governance, né i vertici attuali. Il suo presidente era da Alfonso Iozzo, fortemente voluto dopo qualche bel braccio di ferro, dall'allora capo dei Ds Piero Fassino, primo «azionista» del governo in carica, guidato da Romano Prodi. Ecco perché, allora, un investimento di Cdp, ancorché di soli 37 milioni, e comunque relativo a un servizio (finale) pubblico nella società privata fondata da Carlo De Benedetti e controllata dalla Cir, la holding dell'Ingegnere da cui dipendono anche il gruppo Espresso e il quotidiano la Repubblica, può essere inopportuno. E classificabile come operazione politicamente schierata a sinistra. D'altra parte, in quegli stessi tempi, l'unica banca che in Sorgenia credeva al punto da investire una cinquantina di milioni per l'1,2% del capitale era stata il Monte dei Paschi di Siena. Che oggi è in testa al gruppo dei creditori. A ulteriore conferma che la Sorgenia dell'Ingegnere brillava soprattutto a sinistra.

Commenti
Ritratto di Roberto53

Roberto53

Ven, 28/03/2014 - 08:11

A sistemare le cose ci penserà questo Governo...

swiller

Ven, 28/03/2014 - 08:16

Imprenditore dei miei stivali paraculato dalla sinistra, incompetente all'ennesima potenza.

Ritratto di giangilo

giangilo

Ven, 28/03/2014 - 08:28

Caro Direttore Sallusti, scriva un buon articolo su tutti i disastri e li elenchi, di quel "CdB", sperando che qualche "testone" di conduttore televisivo faccia una trasmissione relativa a questo individuo tessera numero 1 del PD.

elalca

Ven, 28/03/2014 - 08:33

E ti pareva?

vittoriomazzucato

Ven, 28/03/2014 - 08:35

Sono Luca. Per avere la tessera n°uno del PD deve aver avuto qualcosa per cui doversi sdebitare e non so se sia bastata. E' il vero voto di scambio. Ecco un primo "scheletro da armadio" del PD-DS-De Benedetti-Fassino. E i 540 MLN versati da Mediaset per il Lodo Mondadori potrebbe essere un altro "scheletro da armadio". GRAZIE.

Nebbiafitta

Ven, 28/03/2014 - 08:42

Mi piacerebbe sapere quali e quante sono le cose positive che il magnate De Benedetti ha fatto nella sua vita. A dire il vero mi sembra che sia arricchito solamente intascando finanziamenti pubblici che forse non meritava.

linoalo1

Ven, 28/03/2014 - 08:46

Sorpresa?Mica tanto!La tessera N.1 dei Sinistrati,non può,per una loro legge interna,non essere aiutata,specie se al Governo c'è un Sinistrato come Prodi!E,perciò,ecco salvato Debe.!Una domanda viene spontanea:ma lui,i soldi li brucia per accendere la griglia?E,i soldi che ha carpito a Berlusconi che fine hanno fatto?Lino.

mario massioli

Ven, 28/03/2014 - 08:48

CAPIRAI CHE SORPRESA.QUESTO SIGNORE CON I SUOI AMICI AI VERTICI DEL PD. HA SEMPRE PRESO SOLDI.Se visionate i filmati di PAOLO BARNARD divulgatore in italia della ME-MMT ne sentirete delle belle

precisino54

Ven, 28/03/2014 - 08:49

Dopo i quattro miliardi dati a MPS, questi sono bruscolini! Il guaio che a ripianare siamo sempre noi: la prossima volta che nasco invece che studiare per non avere nulla, prendo la tessera del partito, così andrà meglio! Dite, quale partito? che diamine qualcuno ha dubbi?

Giorgio5819

Ven, 28/03/2014 - 09:01

Fassino,Prodi,De benedetti, CDP,la sinistra si che sa fare gli affari! In compenso la pubblica amministrazione non paga i debiti con le imprese e le riduce alla fame,al fallimento, alla fuga all'estero. Questa è l'oculata politica economica dei comunisti italiani, e dei dementi che ancora credono in loro.

angelomaria

Ven, 28/03/2014 - 09:03

non poteva non mancare l'aiutino/ne dei "signori"PD e la vergogna aumenta in galera una volta per tutte!!!buongiorno e buontutto s voi cari lettori

Ritratto di indi

indi

Ven, 28/03/2014 - 09:31

Un carcamano che merita la galera come tutti i suoi lacché di repubblica e i componenti del secondo ordine dello Stato di MD.

castagna

Ven, 28/03/2014 - 09:45

Ora diranno. La macchina del fango, ma quale fango, con 37 milioni si possono stipendiare qualche migliaio di disoccupati in attesa di lavoro per un po di anni.siamo alle solite, gli amici si aiutano sempre. Se no che compagni sono???

rickroger

Ven, 28/03/2014 - 09:49

Suvvia, l'Ingegnere con tutte le cose a cui deve pensare, POTEVA NON SAPERE!! E' uno stress gestire sorgenia, Tirreno power, CIR, Repubblica, L'Espresso..... come fa a conoscere tutto di tutte le sue floride Aziende?? Dichiariamo guerra alla svizzera e andiamo a prenderlo, sto IMPUNITO!!!

rinaldo

Ven, 28/03/2014 - 09:55

Ma scusate c'ra bisogno di scriverlo? Il grande truffatore sta a sinistra perchè gli conviene, e i cretini vanna a gara a finanziarlo. Non sono bastati e disastri che ha già fatto, anzi propongo di dargliene ancora x salvarlo dal crac che io auguro sia imminente.

elio2

Ven, 28/03/2014 - 09:57

Gli utili idioti che hanno e che voteranno nuovamente i compagni circa un terzo dell'elettorato, con quel briciolo di cervello non compromesso che forse ci è rimasto, dovrebbero farci un pensierino, sui delinquenti che votano. Al MPS che chiaramente è tenuto ben lontano dai tribunali dagli amici magistrati, il governo monti ha dato l'intera tranche della prima rata dell'IMU del 2012 3,9 miliardi, i governo letta nel 2013 gli ha dato altri 2 miliardi, sempre di tasse del popolo dati ad una banca privata portata al fallimento dai comunisti, ora la tessera N°1 del PD, quello della truffa alle poste, per capirci, sulla quale nessun magistrato ha mai avuto il tempo di indagare, vuole 2 miliardi per non far fallire la sorgenia, sempre soldi pubblici dati ad un ladrone privato, ma di sinistra, senza contare le miriade di rivoli di tasse pubbliche regalate alle coop rosse a leggi ad uopo fatte solo per favorire le loro cooperative dissestando il mercato e si potrebbe continuare per tante e tante pagine da farci un vocabolario. Ci sarà mai, mi illudo di pensare, un giorno che gli elettori della sinistra si accorgeranno di essere sempre stati sfruttati e presi per il culo dai comunisti e si rifiuteranno di votarli ancora?

eloi

Ven, 28/03/2014 - 09:58

A Piombino è crisi profonda. Altoforno spento, 1400 in cassa integrazione. Negli anni 50 esistevano due aziende siderurgiche. ILVA e Magona d'Italia con diverse migliaia di dipendenti. Esistevano altre aziende siderurgiche a Sestri Ponente e a Bagnoli, venne creata l'Italsider facente capo all'I.R.I. Ne venne messo a caspo niente popo di meno che Romano Prodi..... Il resto è storia. Ora potremmo trovarcelo alla Presidenza della Repubblica. Se fossi un giovane SCAPPERERI.

gian paolo cardelli

Ven, 28/03/2014 - 10:16

Solo 37 milioni? non scherziamo: le bance "private" (e sappiamo benissimo che non lo sono affatto, visti i criteri di scelta dei vertici) hanno prestato i soldi indicati nell'articolo, poi il governo "di sinistra" ha rifinanziato le banche stesse con soldi pubblici: chi ha pagato, alla fine? solo i dementi "di sinistra", ipocriti come non mai, si rifugiano stupidamente dietro "le banche sono private": le persone pensanti sanno come stanno veramente le cose!

nino47

Ven, 28/03/2014 - 10:17

Soldi pubblici per De Benedetti.....sarebbe una sorpresa???

paci.augusto

Ven, 28/03/2014 - 10:20

' Il peggior raider borsistico europeo '!! Così fu definito questo figuro dalla stampa francese in occasione della fallita scalata alla SGB belga, alla borsa di Parigi!! E' NORMALISSIMO che questo ' compagno al caviale ', superchic e multimiliardario, sia favorito in maniera vergognosa da TUTTO IL COMPAGNUME italico, sia togato, che politico, che privato, essendo l'editore del più importante e diffuso giornale di sinistra italiano e tesserato n.1 del 'partito'! Dal maxi indennizzo Mondadori, all'inquinamento ambientale della sua centrale, al crac finanziario di sue aziende, gode della TOTALE immunità giudiziaria, grazie alla sua ipocrita e falsa appartenenza politica!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 28/03/2014 - 10:21

I soliti capitalisti all'amatriciana che esistono solo da noi,tutti azienda e partito...

MateDe

Ven, 28/03/2014 - 10:28

Pure l'articolista deve dedicare un intero paragrafo a spiegare che tutto e' legale e nella norma! Tuttavia i commentatori che evidentemente non sanno nemmeno cos'e' la cdp si sfogano sul niente e si lasciano andare in commenti che rendono manifesta la loro ignoranza,as usual!

Emiliotoscana

Ven, 28/03/2014 - 10:44

Questo è un uomo che rappresenta il marcio dell'Italia, ma essendo titolare comunista n 1,e massone per affari,uomo dell'ex Urss con la sua olivetti(morta e sepolta)e padrone del giornale dei radical chic,gli hanno dato tutto. Io proporrei una trattativa con l'India per scambiare i nostri maro' con debenedetti& ezio mauro. In caso di trattativa potremmo inserire Prodi e anche baffino,ma credo che l'indiani conoscono meglio di noi chi crea e chi distrugge,pertanto dobbiamo tenerseli.

Rossana Rossi

Ven, 28/03/2014 - 10:45

Ma va? Se l'avessero fatto per la Fininvest sarebbe scoppiata la rivoluzione..........buffoni!

rickroger

Ven, 28/03/2014 - 11:08

MATEDE: Un ignorante vuole ricordarti che negli anni '90 l'ingegnere inondò inutilmente banche,poste,uffici delle sue merdose stampanti OLIVETTIPR2 per ripianare i debiti.... Vuole ricordarti che la TirrenoPower funzionante a carbone è ferma per indagini su chissà quanti morti, eppure i tuoi amici Verdi, WWF, Legambiente sono in letargo... Lo sappiamo cos'è la CDP, è quella che ha buttato per conto delle Poste (cioè lo Stato, cioè noi) l'ennesima paccata di miliardi per far andare avanti l'Alitalia, una schifezza che va avanti da 40 anni...

soldellavvenire

Ven, 28/03/2014 - 11:10

perlomeno i danni che fa questo signore sono quantificabili: quelli che ha fatto quell'altro sono incalcolabili (un 30% di rapporto debito/PIL: facciamo un 700 MILIONI DI EURO?)

timoty martin

Ven, 28/03/2014 - 11:14

Ancora soldi a quel pozzo senza fondo!?! chi governa è proprio incompetente Questo personaggi sanguisuga dovrebbe solo essere condannato.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 28/03/2014 - 11:18

Facciamogli restituire tutte le malefatte compiute a De Benedetti insieme a quei Magistrati del niente che non sanno nemmeno fare di conti e di Legge; credono di essere superiori a tutto ed a tutti ma sono solo nullafacenti. Shalom

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 28/03/2014 - 11:19

Ma guarda un aiutino al "grande" imprenditore come negarlo,se poi c'è Prodi che gli voleva regalare anche altre cose......

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 28/03/2014 - 11:21

De BENEDETTI TESSERA n°1 DEL PD e non volete che non sia stato aiutato dal rossi?

honhil

Ven, 28/03/2014 - 11:24

La tessera numero uno del Pd non poteva non godere dell’aiuto a sinistra. Aiuto che la famiglia De Benedetti ripagava e ripaga aspergendo odio in quantità industriale contro il loro comune mortale nemico: l’ex cav ed ex premier Silvio Berlusconi. Con il risultato che quella sinistra luce, e la colpevole complicità del sistema bancario italiano, hanno regalato al sistema Italia un buco nero che rischia di ingoiare migliaia di miliardi. Alleluia! Già, loro, i figli del Pci, avevano una banca, anzi più di una, e la debenedettiano benevolenza, e ciò valeva bene una messa. Tanto a pagare è sempre Pantalone.

soldellavvenire

Ven, 28/03/2014 - 11:26

pardon, ho sbagliato il calcolo: si parla di 700 MILIARDI di euro, il maggior debito contratto tra il 2005 ed il 2012

gian paolo cardelli

Ven, 28/03/2014 - 11:31

Rossana Rossi cc Agrippina: esattamente, noti come Agrippina, appunto, quando si tratta di cose riguardanti la "sinistra" rimane sempre sul generico, con frasi di principio. Quando si tratta di Berlusconi dettagliano fino all'inverosimile...

gian paolo cardelli

Ven, 28/03/2014 - 11:34

soldellavvenire, ed a lei chi glielo ha detto che "l'altro" avrebbe fatto quei danni, il Corriere dei Piccoli o l'Unità?

biricc

Ven, 28/03/2014 - 11:36

De Benedetti, dove è passato lui non è più cresciuta nemmeno l'erba, peggio di Attila ma giustamente bisogna aiutarlo altrimenti va in depressione.

MEFEL68

Ven, 28/03/2014 - 11:47

@@@soldellavvenire- La faziosità miope non merita commento.

Angelo48

Ven, 28/03/2014 - 11:48

soldellavvenire: egregio, dando per scontata e acclarata la sua teoria comparativa, possiamo ben dire che i politici che proteggono il signore che ha fatto danni quantificabili, non hanno titolo a parlare contro l'altro signore che ha fatto danni non altrettanto quantificabili. Sono della stessa specie!Meschino pertanto il suo intervento quando, riferendosi ai danni fatti dal De Benedetti, scrive "..perlomeno.."! Questo avverbio, se permette, potremmo usarlo noi che - di fronte ai danni creati da Silvio - dovremmo anche evidenziare che quest'uomo e i suoi figli, "perlomeno" danno da mangiare a circa 60.000 famiglie tra dipendenti ed indotto. Se da un lato prende, dall'altro in parte ridà! Non le pare??

vince50_19

Ven, 28/03/2014 - 11:48

swiller - Incompetente? Non direi, semmai un vero e proprio furbacchione, fin dai tempi dell'olivetti e con gli agganci giusti..

marvit

Ven, 28/03/2014 - 12:15

Adesso vedrete che la "Gabbianella" il "Ballarò" ed il "Sant'oro" gli faranno un cu.bo così. Gente integerrima:quella!!

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 28/03/2014 - 12:23

soldellavvenire Quando si ha la mente offuscata dalla falce e martello è meglio non scrivere

nurra94

Ven, 28/03/2014 - 13:01

il giusto, come giusto che sia, quando si parla del loro idolo, sparisce dal blog, la cosa non lo riguarda. I comunisti difendono sempre i loro compagni di Merende. Ma questo ladrone che ha svuotato le casse dello stato, con la complicità dei vertici del PD, non paga mai pegno. Voglio sperare che i Magistrati, cosi ligi al dovere, quando si tratta di Berlusconi, si diano una sveglia per indagare sulle malefatte di questo truffaldino, senza dimenticare i morti di Vado Ligure. Mi sarebbe piaciuto, sentire un commento sulla vicenda, del tuttologo antisilviotto, il giusto..... per modo di dire!!!!!

MateDe

Ven, 28/03/2014 - 13:03

rickroger...non e' passato il mio commento. Ci riprovo: nel mio commento non c'e una difesa nei confronti di una persona che nemmeno stimo (De Benedetti) ma una critica all'articolo che presenta un fatto come una sorpresa quando sorpresa non e'.E' quantomeno curioso il suo modo di argomentare... E' evidente che l#articolo e' scritto con lo scopo di far scrivere quattro commenti poco sensati ai tifosi scalmanati! Quanto al poco sensato paragone portato avanti da Angelo48 e soldellavvenir io mi limiterei a stigmatizzare entrambi i comportamente...ma nel mondo nel calcio si sa che le tifoserie sono cieche!

precisino54

Ven, 28/03/2014 - 13:03

X soldellavvenire - 11:26; no, mi dispiace hai ancora sbagliato non sono 700 ma 7.700 miliardi le stron..te che stai dicendo. Non meriti neanche il tempo che ti dedica Angelo48, pensare di farti ragionare ha utilità pari a zero.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 28/03/2014 - 13:14

Se mi ricordo bene questo parassita gia fu aiutato da Prodi nel 1996 con 500 miliardi di lire .Tra soldi nostri e quellli di mediaset questo trova sempre qualcuno a protteggerlo.Ma qualche magistrato bianco in italiano non c'e piu rimasto ?

Ritratto di geode

geode

Ven, 28/03/2014 - 13:38

Dove è la sorpresa!! la sinistra si è sempre "INGOZZATA" con i soldi pubblici

ilfatto

Ven, 28/03/2014 - 14:01

Con una sentenza pubblicata lo scorso 28 luglio, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha definitivamente stabilito che i contributi per l’acquisto dei decoder digitali terrestri – e non anche satellitari – che il Governo Berlusconi tra il 2004 e il 2005 ha riconosciuto ai cittadini italiani, ha rappresentato un aiuto di Stato incompatibile con il diritto dell’Unione Europea. A beneficiare dell’aiuto sono state le società, come Mediaset S.p.A. che, all’epoca, diffondevano contenuti in tecnica digitale terrestre gratuitamente e a pagamento. mi pare fossero 111 MILIONI e tornando all’argomento cassa depositi e prestiti ha finanziato MIGLIAIA di aziende..CHE REATO SI PROFILA IN QUESTO FINANZIAMENTO? su bananioti fate lavorare il cervellino voglio sapere di che REATO state parlando...dai che è facile anche per voi...

ilfatto

Ven, 28/03/2014 - 14:05

CDP affianca gli Enti pubblici, territoriali e non, supportando le loro politiche di investimento per: viabilità e trasporti, edilizia pubblica e sociale, edilizia scolastica e universitaria, impianti sportivi, ricreativi, SETTORE ENERGETICO, edilizia sanitaria, settore idrico e al'epoca il settore energetico era alquanto strategico per quell'area.VI ATTACCATE a tutto...a tutto guardate le pagliuzze e godete della trave che avete piantata non nell'occhio...da 20 ANNI e gli dite anche grazie..

labrador

Ven, 28/03/2014 - 14:10

sol dell'avvenire oltre a non saper fare i conti sei talmente ottenebrato dalla cattiveria che sputi ogni volta sulla tastiera verso Berlusconi che hai sbagliato anche questa volta, non hai calcolato che fra quegli anni hanno governato anche i grandi del pd, che non ne azzeccano una neanche quando gliele metti in fila. fazioso e nient'altro ogni tuo commento solo veleno che non riesci ad ingoiare

Libertà75

Ven, 28/03/2014 - 14:15

@soldellavenire, mi spiegherebbe gentilmente il suo calcolo per cui si arriva a 700miliardi di danni generati dal suo incubo? Sa siccome mi piace verificare fonti e calcoli, vorrei capire su cosa ha ponderato la stima o dove ha tratto l'informazione (fonte). Giusto per capire se è la voce di un cazzaro o di un'economista. Sa fa differenza.

gian paolo cardelli

Ven, 28/03/2014 - 14:23

Ilfatto: peccato per lei che i decoder digitali "venduti" da Mediaset erano una parte minima di quelli venduti da altre società... ci riprovi, perchè idiozie come queste sue sono già state sputtanate da lustri ormai! Sono vent'anni che vi propinano balle contro Berlusconi, che ha una colpa sola: E' ANDATO A RAZZOLARE NELL'ORTICELLO DEI SUOI CIALTRONI.

Furgo76

Ven, 28/03/2014 - 14:24

che lo stato e le banche lo lascino in mutande una volta per tutte!

yulbrynner

Ven, 28/03/2014 - 14:28

bhe ognuno aiuta gl iamici suoi da sempre e' stato cosi' e solitamentelo fa perche ha un tornaconto personale .. finche non cambiera il sistema sara' sempre cosi' destri sinistri centristi tutti uguali al potere e coglionazzi sono quelli che vedono il male solo in casa altrui e qui di coglionazzi ce ne sono a bizzeffe

Massimo Bocci

Ven, 28/03/2014 - 14:50

Sorpresa??? Cu,Cu,....LADRI...COMUNISTI..... ANTI ITALIANI!!! Cu,Cu!!!!!!

canaletto

Ven, 28/03/2014 - 14:50

NO COMMENT, RISAPUTO MA TANTO POII NODI VENGONO AL PETTINE ANCHE SE PERALTRO VENGONO INSABBIATI SUBITO

ilfatto

Ven, 28/03/2014 - 14:56

@gian paolo cardelli..infatti gli altri li vendeva l'editore di questo giornale fratellino del più noto...riprovi sarà più fortunato...

Angelo48

Ven, 28/03/2014 - 14:57

ilfatto: mi perdoni egregio lettore, nella sua affannosa ricerca via web dei compiti assegnati alla CDP, saprebbe indicarmi qual è l'Ente pubblico che avrebbe ricevuto direttamente dalla CDP il finanziamento di 37 mln di € da devolvere a Sorgenia? E per quale finalità? Lei lo ha ricordato benissimo: CDP affianca gli Enti pubblici supportando le loro politiche di investimento tra le quali quelle per il settore energetico. Essendo però Sorgenia società privata, come ha fatto a ricevere quel contributo? Necessariamente deve aver siglato qualche accordo con qualche Ente locale della zona da cui ha ricevuto quel finanziamento da utilizzare per il varo di qualche investimento. Ed allora, cerchi, cerchi.... e ci renda edotti.

ilfatto

Ven, 28/03/2014 - 14:59

@yulbrynner..in linea di massima le do perfettamente ragione ma qui si fa polemica solo perché quei finanziamenti li ha presi il nemico, CDP finanzia, ha finanziato e finanzierà migliaia di imprese e al tempo l'energia era un settore molto, molto strategico..comne del resto lo è ora

ilfatto

Ven, 28/03/2014 - 15:02

@Libertà75..la tua è di sicuro quella di un gran cazzaro, come quando spacciò per 70000 i dipendenti mediaset quando in realtà sono meno di 15.000 (sito dell'azienda)..e poi tanto per NON dimenticarci VISTO che NON rispondi e continui a svicolare...RIPETIAMO...che reati ERANO? VOGLIO SAPERE I REATI dello svizzero avrei DIFESO? i REATI bananiota NON un LINK! CAPITO?... continuo ad ASPETTARE! perché TU a ME NON dai del bugiardo! chiaro?

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Ven, 28/03/2014 - 15:10

qua si continua solo a dire chi ne sa di più, questo dritto si è saputo muovere, ben per lui, ma chi ha autorizzato certi finanziamenti allegri( a dire poco ) può e dovrà risarcire in proprio il popolo Italiano, come tutti i ''malversatori''!!! Sai come fai presto a risolvere i problemi di bilancio.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Ven, 28/03/2014 - 15:11

qua si continua solo a dire chi ne sa di più, questo dritto si è saputo muovere, ben per lui, ma chi ha autorizzato certi finanziamenti allegri( a dire poco ) può e dovrà risarcire in proprio il popolo Italiano, come tutti i ''malversatori''!!! Sai come fai presto a risolvere i problemi di bilancio.

precisino54

Ven, 28/03/2014 - 15:15

X Libertà75 - 14:15; e se invece fosse di un economista cazzaro?

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 28/03/2014 - 15:16

@yulbrynner.Sicuramente lei e' aggiunto a questo elenco di coyonazzi.Quello che si deve commentare e' che dobbiamo mettere in galera sia a destra che a sinistra. Ladri sono ladri.Ma finche' si metteranno in galera solo gene invisa ai sinistronzi non CAMBIERA NIENTE IN QUESTA PATTUMIERA REPUBBLICANA.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 28/03/2014 - 15:32

Berlusconi impari a rubare e mungere da questo ladro.

antoniociotto

Ven, 28/03/2014 - 15:34

ma che te ne fai. fino a quando ci sarà il 30% di kk...... PFM. japan 2002.

antoniociotto

Ven, 28/03/2014 - 15:52

qui c'è uno che si è fatto di brutto. indovinate chi.

piedilucy

Ven, 28/03/2014 - 16:15

non avevo dubbi...tanto il popolo bue paga e se non ha soldi per mangiare può sempre suicidarsi vero?

gian paolo cardelli

Ven, 28/03/2014 - 16:25

ilfatto, riprovi lei: il "fratello" rappresentava il 4% del mercato... va avanti a lungo nel dimostrare che per essere antiberlusconiano occorre essere un demente?

Libertà75

Ven, 28/03/2014 - 16:30

@ilfatto, le ho già dimostrato ripetutamente la discussione dove io l'accusavo di ipergarantismo con tanto di link ai suoi messaggi. Mi dica invece dove l'ho accusata di difendere i reati del suo amico padrone. Vediamo se lei è sincero o bugiardo. Attendiamo signor bananiota la sua discesa.

Libertà75

Ven, 28/03/2014 - 16:31

@ilfatto, perfavore mi illumini dove io avrei detto che SB ha 70mila dipendenti, la prego di dimostrare la sua sincerità o falsità in merito. (per non parlare della sua ciarlataggine in materia economica).

Libertà75

Ven, 28/03/2014 - 16:33

@precisino54, hahaah bella risposta, non penso, generalmente un'economista si prende i grafici di andamento e valuta (in base ad altre politiche) come ci si poteva discostare, facendo delle opportune stime... certi conti risultano solo a soldellavenire e a ilfatto (che ora deve dimostrare se è una persona onesta o meno, ma io sono certo che fuggirà anche da questa discussione)

eloi

Ven, 28/03/2014 - 16:52

Non so cosa sia la CDP. Lasciatemi indovinare. Non sarà mica la Ciampi, De Benedetti, Prodi?

Libertà75

Ven, 28/03/2014 - 16:54

@ilfatto, mi dica dove ho detto che SB ha 70mila dipendenti e dove le avrei accusata di difendere i reati del suo padrone. Io le ho solo dato dell'ipergarantista. Lei è un banasinistriota.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 28/03/2014 - 16:55

Se non si dava all'accattonaggio parlamentare, l'ing. ciuccia-biscotto del PD, come faceva a fare la strage per intossicamento di tecento e passa persone in quel di Savona?

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 28/03/2014 - 16:57

soldellavvenire: come mai si dimentica che dal 2005 al 2012 ci sono stati al governo anche Prodi (2 volte), Amato, D'Alema (2 volte) e il sig. Monti? ma certo, lei è come loro, falso e sbruffone.

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 28/03/2014 - 17:01

soldellavvenire: dimenticavo, in percentuale il centrodestra è stato al governo dal 2005 al 2012 per il 53% mentre il suo centrosinistra per il restante 47%. Faccia i conti, se li sa fare, poi torni a scrivere e se questo è il "soldellavvenire" allora siamo a posto del tutto.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 28/03/2014 - 17:10

Gianpaolocardelli,non che le debba rendere conto,ma la sottoscritta ha scritto decine di post abbastanza argomentati in passato sia su debenedetti,ed altrettanti ultimamamente su renzi.Nel primo caso sono tutti esclusivamente critici in quanto non ho la minima stima dell'ing.,sul secondo pur non affrettando giudizi e bilanci ho ben poca fiducia ed essendo rappresentante di una parte politica di cui nulla condivido,anche in quel caso siamo ai verbi difettivi.Ma tanto lei scrive solo ed unicamente per partito preso,con una rabbia ed un odio per tutto ciò che non appartiene al suo schieramento politico e con un tono perennemente offensivo verso gli interlocutori che è diffcilmente imitabile e con cui è diffcile discutere.La saluto e mi saluti la Sig.ra Rossi

Ritratto di GWENDOLIN

GWENDOLIN

Ven, 28/03/2014 - 17:14

E magistratura democratica che fa?? zitta e mosca ! poichè l'amico degli amici ha la tessera n°1 del pd. Pensate se fosse stato Berlusconi sarebbe in galera da anni con accuse infamanti( come al solito) Gwendolin

Libertà75

Ven, 28/03/2014 - 18:46

@ilfatto o lalepre? questo è il dilemma, ad ogni domanda fugge via

leo_polemico

Ven, 28/03/2014 - 19:36

Qualche tempo fa avevo scritto come poteva la Sorgenia avere una perdita di 430 milioni con 500 mila clienti per cui ognuno di loro aveva causato una perdita di 860 €. La situazione vera, come letto nell'articolo, è ben peggiore: i 430 miliono sono diventati 1,9 miliardi: perciò ogni cliente è costato ben tremila ottocento euro. quando CDB verrà indagato? Perchè De Benedetti ha fatto la Sorgenia? Per "prendere" soldi allo stato, cioè a tutti noi? I "veri" guadagni vanno direttamente in Svizzera, sua residenza? Non mi risulta che le altre aziende del settore "energetico" facciano della beneficenza verso i cittadini, ma, nonostante tutto, "guadagnano", qualche volta rivendendo al doppio di quanto pagato l'energia che comprano all'estero prodotta con il nucleare. Ma mi faccia il piacere, come dice Totò, questo "distruttore" dell'industria italiana! Quando sarà indagato per le sua troppo disinvolte operazioni sarà sempre troppo tardi. La domanda, ripetuta, sorge però sempre spontanea: la tessera n.1 del PD, con giornali e giudici "amici" gli garantiscono protezione ed impunità?

ilfatto

Ven, 28/03/2014 - 19:45

@Libertà75...per quanto riguarda i dipendenti mi scuso, l'ho confusa con un altro forumista...per quanto riguarda l'ipergarantismo, la parola stessa "garantismo" si applica a questioni giudiziarie e IO non ho mai difeso i REATI di nessuno! ben che meno dello svizzero! riguardo alla centrale di Vado, ho detto e ribadisco che se verrano fuori reati penali e se verrà accertata la colpevolezza di CDB questi DEVE andare in galera senza se e senza MA! e questo vale per tutti! la legge deve essere UGUALE per tutti, chi sbaglia paga e i cocci sono i suoi! questo dico e questo HO SEMPRE affermato...quindi ripeto mi dica per quali reati dello svizzero avrei espresso il MIO garantismo?

ilfatto

Ven, 28/03/2014 - 19:51

@angelo48...non faccia domande sciocche, il finanziamento era finalizzato allo sviluppo dell'area di Vado perché...Cassa Depositi e Prestiti (CDP) Istituzione finanziaria che, fondata nel 1863, operava come una delle direzioni generali del ministero del Tesoro, senza personalità giuridica, ma con autonomia contabile e amministrativa. Era organo di amministrazione delle casse di risparmio postali e istituto per l’erogazione di mutui a lungo termine, finanziati in prevalenza dalla raccolta postale, per investimenti pubblici o sostegno alla finanza locale. In seguito alla l. 197/13 maggio 1983, divenne azienda autonoma dello Stato con personalità giuridica, autonomia patrimoniale e di bilancio e funzioni d’intermediazione finanziaria sempre nello stesso ambito. Nel 2002 ha costituito la società finanziaria Infrastrutture S.p.A., per finanziare infrastrutture e opere pubbliche o per concedere finanziamenti destinati allo sviluppo, e la società Patrimonio dello Stato S.p.A. per la gestione del patrimonio dello Stato. Con d.l. 269/30 settembre 2003, convertito con modificazioni nella l. 326/24 novembre 2003, la C. è stata trasformata in società per azioni.

ilfatto

Ven, 28/03/2014 - 19:52

@GWENDOLIN..secondo la sua somma saggezza che reato si dovrebbe perseguire? sa tanto per informazione

elio2

Sab, 29/03/2014 - 08:26

Caro soldellavvenire, anche senza guardare il suo azzeccato nick name, lei fa parte di coloro che NON possono essere intelligenti ecco perché continua a elargire stronzate a ripetizione.

Libertà75

Lun, 31/03/2014 - 16:50

@ilfatto, mi scuso per il ritardo, ma non avevo visto la risposta. Il garantismo non è una questione di difesa dei reati, infatti le ho già dimostrato dove lei si è dimostrato garantista con De Benedetti. Un reato è tale se confermato dalla magistratura giudicante, quindi visto che ancora non si è sotto processo non potrei mai averla accusata di aver difeso dei reati. L'accusa che le ho fatto (e il problema non è mio se lei quando si difende da uno poi usa lo stesso pensiero per difendersi da tutti, per carità, magari legittimo perché uno si fa prendere dal panico) è quella di non esprimere giudizi sul De Benedetti prima del processo, mentre per politici di centrodestra è sovente esprimere giudizi ancora in fase di istruttoria. Non la vuole chiamare incoerenza? La chiami almeno tifoseria politica.

Angelo48

Mar, 01/04/2014 - 17:46

ilfatto: mi scuso anch'io per il ritardo ma fino a quando questa specie di "Giornale" non smette di pubblicare le risposte dei suoi lettori con ..secoli di ritardo, questo rischio (il ritardo nelle risposte)lo si corre sempre. Dunque vediamo quanto ritiene sciocche queste mie ulteriori precisazioni che si aggiungono al suo lungo elenco comprendente la storia della CDP. In quella storia - purtroppo per lei e .. per noi- non compaiono alcuni dati che di seguito le riporto e che costituiscono altrettanta storia. La CDP nel lontano 2007, concesse fidi per 150 milioni ristretti oggi con abili giochini a 115. Di questi, 37 sono arrivati a Sorgenia ma i restanti 80 sono andati a Tirreno Power che non è società consolidata nel gruppo Cir DE BENEDETTI(ma ne controlla però una fetta rilevante del 39 per cento) ma certo ad essa legata. E qui andrebbe spiegato come mai la CDP nel 2007 si è messa a dare finanziamenti a Tirreno Power in tandem con Sorgenia. Perché era una società riconducibile all’ingegnere De Benedetti, o perché nel mucchio di imprese italiane era stata pescata per il suo rilievo strategico? Se dovesse saltare la Società del grande imprenditore e le banche ottenessero la trasformazione dei loro crediti in azioni, la CDP diventerebbe, pro quota, azionista di Sorgenia e magari in un futuro di Tirreno Power (per ora i suoi impianti sono anche sotto sequestro). Questo comporterebbe alcuni effetti paradossali: la Cassa si troverebbe in conflitto di interessi detenendo nel medesimo borsellino la distribuzione elettrica con Terna e i regalini elettrici dell’Ing. "Sorgenia e Tirreno Power". I vecchi amministratori della Cassa, non hanno neanche pensato all’incresciosa circostanza per la quale il loro fondo di investimenti (gestito da Maurizio Tamagnini) non può per statuto investire in società in perdita, mentre la sua capogruppo, cioè la CDP, si potrebbe trovare in pancia azioni di società praticamente fallite. Bel colpo, non crede? Ha ben inteso dunque, in che pasticcio si è infilata la CDP ...fondata nel 1863...poi diventata azienda autonoma dello Stato con personalità giuridica con L. 197/13 maggio 1983...poi diventata società finanziaria Infrastrutture S.p.A., per finanziare infrastrutture e opere pubbliche....ecc. ecc.??? La sua zelante e inappuntabile ricostruzione storica - come vede - comprende anche altre amare verità. Pro domo chi, verrebbe da chiedere? Ed io lo chiedo a lei, così solerte nello scavare a fondo in "fattacci" del suo avversario politico che - a scanso di equivoci - spesso ho anch'io condannato. Avendo 2 neuroni in più di me, non dovrebbe essere difficile rispondermi!!