Spese pazze della Kyenge: rimborsi per viaggi e cene

Prima di andarsene Letta e i suoi ministri hanno lasciato a Renzi un conto (salatissimo) da pagare: ecco tutte le spese

Se ne vanno senza pagare il conto. E che conto! Un conto salatissimo. Che adesso dovrà essere saldato da Palazzo Chgi. L'ex premier Enrico Letta e i suoi ministri senza portafoglio hanno lasciato i palazzi del potere con una nota spese da pagare che fa venire la pelle d'oca: 127.143 euro e 64 centesimi. Eh già, anche i centesimi. Tutto da saldare. A dar conto dei rimborsi di viaggi, alberghi, cene e pranzi è stato Franco Bechis che su Libero ha messo sotto la lente di ingrandimento le spese pazze del governo uscente e in particolar modo dell'ex ministro dell'Integrazione Cécile Kyenge che più di tutti ha contribuito a far lievitare il "monte premi" chiedendo indietro la bellezza di quasi 54mila euro. Di questi 42.740 euro e 74 centesimi sono andati in mezzi di trasporto, mentre 11.154 euro e 73 centesimi in pernottamenti e pasti.

La lista della spesa lasciata in eredità al governo Renzi è bella alta. Anche perché non solo non tiene conto dei ministri con portafoglio, ma soprattutto perché annovera solo le spese extra-ordinarie. Le note spese presentate a Palazzo Chigi non sono rientrano nei viaggi istituzionali, ma solo a quelli fuori dei costi ordinari. Spese in più, insomma, non previste dal budget. E quella che ci ha dato maggiormente dentro è stata sicuramente la Kyenge che ha battuto anche Letta. L'ex premier ha infatti speso poco più di 36mila euro. Di questi 20mila euro sono andati in viaggi e 16mila euro in pernottamenti e pranzi. Al terzo posto troviamo l'ex ministro delle Riforme costituzionali Gaetano Quagliariello che ha speso 9.653 euro in trasporti e poco più di duemila euro in pranzi e alberghi. E ancora: Maurizio Martina, ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all'Expo 2015 oggi al ministero alle Politiche agricole, ha speso 7.269 euro, mentre l'ex ministro degli Affari europei Enzo Moavero Milanesi ha speso 5.147 euro.

Il triste primato va appunto alla Kyenge. Che nei mesi al ministero all'Integrazione ha lungheggiato in trasferte, pranzi e missioni all'estero. Bechis è andato a vedere, voce per voce, come l'ex ministrp è riuscita a sperperare oltre 42mila euro per spese extra-ordinarie. Si passa dall'incontro con gli Azzurri a Torino alla comparsata al Festival di Venezia. E ancora: il tour delle Americhe per sedere a un pranzo organizzato in suo onore dal Gei a New York e presenziare al vertice mondiale degli afro-discendenti in Colombia. Tutte spese che adesso verranno saldate con i soldi degli italiani.

Commenti

@ollel63

Sab, 01/03/2014 - 17:05

quanti babbei sinistrati dobbiamo campareancora?!

Romolo48

Sab, 01/03/2014 - 17:05

Voterei Renzi solo per averla tolto di mezzo.

lamwolf

Sab, 01/03/2014 - 17:06

Ogni giorno persone preferiscono togliersi la vita rovinati dal fisco e dallo stato. E questi nababbi alle prese solo con i loro conti correnti e privilegi se ne fottono. Vergogna!!!!

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 01/03/2014 - 17:07

Approfittate! chiste è o paese do fesse!

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 01/03/2014 - 17:07

Approfittate! chiste è o paese do fesse!

ritardo53

Sab, 01/03/2014 - 17:07

Meglio che non dico niente, rischio non la censura ma che venga intercettato e schedato da qualche comunista e che alla prima occasione di maximo potere mi metta sotto fucilazione. Chi la pensa diversamente?

Atlantico

Sab, 01/03/2014 - 17:07

Immagino che Bechis abbia scritto un articolo analogo quando andò via il governo Berlusconi alla fine del 2011 e Il Giornale lo riprese sulle sue pagine, ne sono certo ... :-)

atlantide23

Sab, 01/03/2014 - 17:09

e fa bene! Finche' la gente continuera' ad assistere , passiva ed ignava, lei e i predatori come lei,LA CASTA, insomma, continueranno a rapinarci e a succhiarci il sangue. QUINDI, PEGGIO PER NOI CHE GLIELO PERMETTIAMO !

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Sab, 01/03/2014 - 17:09

Ecco qua!! Adesso in arrivo il soccorso rosso, con la manfrina del razzismo. Possiamo deliziarci, con la cazzata del giorno di maggiulli, appena sfornata, quanto è bella( ma dove?) quanto siamo zozzi( può anche emigrare...) e giù cazzate! Intanto Cheeta s'è fregata un sacco di quattrini alla faccia nostra! Maiali rossi!!

linoalo1

Sab, 01/03/2014 - 17:11

Salvini sarà contento del fatto!Lino.

antiom

Sab, 01/03/2014 - 17:15

La protesta, per certi versi giusta, dell’assessore Ester Bonafede che lamentava la pochezza del proprio stipendio di 5440 euro mensili: mi ha fatto pensare al modo della riduzione del costo della politica e amministrazione pubblica, relativa agli stipendi, liquidazioni, e pensioni d’oro; argomento sempre dibattuto degli ultimi venti anni, ma mai realizzato da nessun governo per un insieme di motivi. Fra cui: l’interesse del consenso elettorale, capacità e voglia di attuarlo relativamente alla conservazione degli stessi privilegi a fine carriera e, non ultimo, reale consapevolezza della discriminazione verso altre categorie pubbliche e private. C’è chi sostiene che la riforma della riduzione del personale, degli stipendi e spese generali, quindi quello che la gente si aspetta da sempre, determinerebbe nuovi disoccupati: questo non è vero nemmeno parzialmente, fatta eccezione per Calabria e Sicilia per la pletore di guardie forestali e dipendenti dell’ANAS. Perché col risparmio che se ne ricaverebbe, anche con l’eliminazione delle occasioni del ladrocinio, si potrebbero collocare in pensione, per un ultima volta, i cinquant’enni senza turnover. La generalizzazione di 5440 euro per tutti i protagonisti della politica, senza nessun incentivo aggiunto, e di concerto l’equiparazione del contratto del terziario per i dipendenti dei palazzi del potere, oltre a determinare il risparmio: porrebbe fine a tutti gli scompensi che l’innalzamento incontrollato degli stipendi, in tutti i settori, ha causato nel nostro paese, compresi i suicidi di commercianti e imprenditori oberati dalla tasse e crisi economica; e, dopotutto,parzialmente pure il richiamo verso la stessa di disonesti speculatori già da giovane età. Come mai prima. E’ risaputo che l’Italia detiene tutti i record negativi, a tutti i livelli: quello dell’incidenza fiscale e magistratura politicizzata sono quelli che maggiormente stanno affossando il paese e provocando la delocalizzazione delle nostre industrie verso paesi più ospitali. Quindi sarebbe il caso di attuare gli estremi rimedi ai mali estremi, attraverso lo snellimento generale dell’apparato burocratico ad incominciare dell’eliminazione concreta delle province e del Senato che non hanno ragione di esistere, compreso la farsa dei senatori a vita. A proposito delle ruberie che dissanguano incisivamente il paese e ne rallentino il Pil, c’è da dire che nessuno può rubare da solo, specialmente ad alti livelli. Chi ruba a livelli bassi, reiteratamente, sicuramente non lo fa allinsaputa dei propri superiori, dal momento che anche loro hanno le mani in pasta: per cui, non potendo eliminare del tutto questo atavico andazzo che è nel Dna degli italiani, sarebbe auspicabile eliminarne le fonti o quanto meno, decurtare lo stipendio in virtù della cresta che si possa fare sui beni di consumo dell’amministrazione pubblica e rimborso elettorale. Penso che quanto sopra espresso necessiti di qualche esempio, ipotetico e non, come può esserlo quello di un autista col proprio capo garage relativamente al carburante o di colui addetto all’approvvigionamento di vivande e materiale vario delle numerose amministrazioni dello stato.ecc Infine, ho cercato di elencare motivi ed esempi sintetici per il buon vivere, ma non ho nessuna speranza di miglioramento! Renzi pareva di voler apportare modifiche rivoluzionare, invece s’incanala nella parte sbagliata delle cose della prosecuzione del governo Letta: nominando Ministri donne appena trentenni, di cui una incinta di 8 mesi e, ahimè, un’esponente della Lega delle Cooperative rosse. Quindi siamo alla perpetuazione dell’egemonia comunista e della mistificazione del cambio: cioè de il tutto cambia per nulla cambiare!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 01/03/2014 - 17:15

In effetti questi soldi si potevano investire per l'istruzione dei giornalisti invidiosi e rancorosi che in un articoletto miserrimo riescono a compiere 6 errori di ortografia...Saluti neh!!!

thelonesomewolf97

Sab, 01/03/2014 - 17:18

C'ERA DA ASPETTARSELO. LO DICEVO IO CHE BISOGNAVA CACCIARLA PRIMA (MEGLIO PROPRIO NON NOMINARLA). E CHE VOGLIAMO ORA!? A LEI QUANDO MAI LE SAREBBE CAPITATA UN'OCCASIONE COME QUELLA DI FARE LA MINISTRA E AVERE TUTTO PAGATO??!!! ATTENZIONE A NON FARLA RIENTRARE MAI, SOTTO NESSUNA FORMA.

coccolino

Sab, 01/03/2014 - 17:18

RENZI HA L'OCCASIONE PER COMINCIARE A FARE BELLA FIGURA: NON RISARCIRE COSTORO...SOPRATTUTTO LA KYENGE!!!

Ritratto di beautiFulDay...

Anonimo (non verificato)

tudai53

Sab, 01/03/2014 - 17:21

Una vergogna!! però, se volete essere obbiettivi, metteteci pure anche le spese dei rimborsi degli altri governi, non solo di Letta!!! Poi potremmo fare una verifica!!!

marvit

Sab, 01/03/2014 - 17:22

Meglio di così? Si è proprio integrata benissimo. E pensare che i leghisti la contestavano.....

tudai53

Sab, 01/03/2014 - 17:25

metteteci tutte le spese, di tutti i governi, anche dei 10 anni governati dal pregiudicato, poi si faranno i conti!!!

Kamen

Sab, 01/03/2014 - 17:28

Per sua fortuna non può diventare rossa dalla vergogna.

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 01/03/2014 - 17:31

Ora che sono stati spesi tutti questi soldi coss è venuto in tasac agli italiani ? Allora aveva ragione Salvini quando diceva che era un ministero inutile da cancellare. Fossi io non gli rimborserei nulla così la prossima volta sta più accorta! Che vergogna e i miei genitori in pensione dopo anni e anni di lavoro per guadagnare quella cifra ci impegano 5 anni!

@ollel63

Sab, 01/03/2014 - 17:34

e le pecore sinistre italiane sottostanno, stanno sotto..

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 01/03/2014 - 17:35

Una briciola rispetto ai danni che ha fatto.

Dako

Sab, 01/03/2014 - 17:38

@ michele lamacchia: Condivido pienamente.

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 01/03/2014 - 17:38

Forse è e sarà l'unica cosa buona del governo Renzi...Aver tolto di mezzo la razzista, antiitaliana,e clandestina Kyenge. Buona serata.

LUCIO DECIO

Sab, 01/03/2014 - 17:39

VISTI I POST DEI SINISTRATI LORO SON PER IL MAL COMUNE MEZZO GAUDIO POVERI INUTILI IDIOTI

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 01/03/2014 - 17:41

E' questa l'integrazione che propone la sinistra italiana. Far diventare "ladri" anche quelli che non lo sono. Cécile Kyenge ne è l'esempio più rappresentativo. Una morta di fame clandestina proveniente dal Congo che in brevissimo tempo si è trasformata in una parassita senza uguali. Spero che i suoi abusivi guadagni li utilizzi solo in medicine!

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 01/03/2014 - 17:41

Guardandoli attentamente vedo solo visi paffuti ed in buona salute. Non so come andrà dopo le bestemmie che gli saranno rivolte. Intanto il popolo può guardare solo le vetrine. APPROFITTATORI!

dondomenico

Sab, 01/03/2014 - 17:44

I viaggi della Kyenge erano attività legate all'esercizio della sua funzione di ministro? Se no, i suoi viaggi e le sue spese se le paga lei con i suoi soldi, vaffanculo alla grillo maniera! Redazione, per favore, non mettete più la foto di questa signora, mi viene il mal di stomaco solo a vederla.

gigetto50

Sab, 01/03/2014 - 17:44

....se li ha spesi senz'altro poteva farlo... Certo, forse senz'altro anche ai tempi del PDL si sono fatte cose del genere ma dai PDiini non ce l'aspettavamo. Si pensava ad una svolta. O no?

Ritratto di geode

geode

Sab, 01/03/2014 - 17:45

Il "COLORE" politico non può prescindere dall'appetito; in regime di "MAGNA-MAGNA" s'ingozzano tutti; i veri coglioni siamo ni che ancora sopportiamo queste schifezze.

ritardo53

Sab, 01/03/2014 - 17:49

tudai53: Cominciamo a ragionare questa. poi possiamo anche parlare degli altri, che per me sono stati uguali, ma ciò non giustifica la tua presa di posizione, cosa pensavi prima di sapere questa notizia? Se papevi che gli altri erano ladri perchè non lo hai detto ed hai omesso di dire che anche questa ex ministro era ladra? Sei ambiguo.

ritardo53

Sab, 01/03/2014 - 17:50

tudai53: Il tuo commento mi ricorda un detto: difendi i tuoi con o senza ragione.

Ritratto di MAMMALITURCHI

MAMMALITURCHI

Sab, 01/03/2014 - 17:50

A QUESTO PUNTO DEVO DIRE CHE HA FATTO BENE, I SUOI DEBITI LI PAGHERANNO I FESSI DEGLI ITALIANI ....what did you expect?

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 01/03/2014 - 17:50

Ogni giorno persone preferiscono togliersi la vita rovinati dal fisco e dallo stato. E questi nababbi alle prese solo con i loro conti correnti e privilegi se ne fottono....

Anonimo (non verificato)

maurizio50

Sab, 01/03/2014 - 17:53

Normale!!!Comunisti, Preti e Sinistrati han fatto credere alla nostra "risorsa", promossa ministra, che siamo nel Paese di Bengodi e che lei, comunista e perdipiù africana, poteva spendere meglio e più di altri! E così ha fatto. Il conto però va mandato a chi l'ha messa in quel ruolo, e cioè Bersani, Letta e gli indefinibili idioti di Reggio Emilia o Modena che l'hanno votata!!!!

Ritratto di wtrading

wtrading

Sab, 01/03/2014 - 17:55

Incredibile però è una cosa.: Che i cialtroni sinistrioti trovino il coraggio di biascicare qualche parola su questo blog.! Almeno avessero il pudore di stare zitti. E invece no. Sono come la cacca: bisogna farla, altrimenti !..

vince50_19

Sab, 01/03/2014 - 18:01

Viste le spese pazze in 17 regioni, non c'è niente di cui meravigliarsi. Se qualche magistrato volesse curiosare, tuttavia, non sarebbe cosa così impropria..

pier47

Sab, 01/03/2014 - 18:01

buonasera, SALVINI VAI AVANTI,oggi e domani i referendum per l'indipendenza veneta,si cominciano a fare i conti e contare le forze poi si vedrà. Naturalmente i giornali non parlano di questo fatto,sono anche loro figli di Troyka,dimostrato!Chi ha votato PD PDL MONTI, si rende conto oggigiorno i danni causati a tutti?RICORDATEVELO BENE PROSSIMAMENTE!!!

Ritratto di Zagovian

Anonimo (non verificato)

Otaner

Sab, 01/03/2014 - 18:02

E' UNA BRUTTA NOTIZIA. CHI LE HA AUTORIZZAT QUESTE SPESE?

restinga84

Sab, 01/03/2014 - 18:03

Non c`e` nulla da commentare.C`e`solo da evidenziare, a malincuore che,anche una oscura e inconcludente congolese,si sia resa conto, immediatamente,di quanta imbecillita`vi e`rinchiusa negli Italiani. Altro che dichiarare alle emittenti, di lingua francese, che in Italia vige un razzismo e, in modo particolare nei riguarda dei neri.Questa donna e`stata una grande Ministra che, merita di essere annoverata negli annali della storia universale,come: dissipatrice dei soldi degli Italiani.

lorenzovan

Sab, 01/03/2014 - 18:09

a parte il fatto che la Kyenge non mi e mai piaciuta..ne' come politica(???)ne' come ministra..e la ritengo solo uno spot pubblicitario di cattivo gusto di Letta e companymaperche' non dite che i 127.000 eruos lasciati da pagare sono piu' o meno quello che costa al mese la scorta al Berluska ?? con tutti i soldi che ha non se la potrebbe pagare di tasca sua... scusate he...se vi tocco il messia...lolololol

Luigi Fassone

Sab, 01/03/2014 - 18:12

Adesso non esageriamo ! va bene così,una spesa per viaggi e ristoranti, E VIA...! Per una volta che c'è andata bene,suvvia...!

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Sab, 01/03/2014 - 18:14

Ahahah, si e' integrata bene ! Poi la scuola dei gran maestri . Ahahah, che bello, la primavera e' vicina e nello mare esulta, la 'bonaccia' pure.

mariod6

Sab, 01/03/2014 - 18:16

Se sono fuori dai budget approvati (e sempre grandiosi) la sig.ra "gli italiani non capiscono!!!" si paghi lei le fatture usando quei soldi che gli italiani le hanno pagato senza averla nemmeno scelta. E come lei tutti gli altri parassiti e scrocconi

Ritratto di echowindy

echowindy

Sab, 01/03/2014 - 18:22

QUANDO LA SMETTERANNO QUESTI TUMORI DI POLITICI A PROVOCARCI A REAZIONI INCONSULTE...POTESSIMO INALZARE UNA GHIGLIOTTINA IN OGNI PIAZZA D'ITALIA CONTRO QUESTA SCIAGURATA CASTA CHE NON DIMOSTRA SENTIMENTO NE RISPETTO ALCUNO!!!

geo1968

Sab, 01/03/2014 - 18:23

Io non dò colpa alla Kyenge ma a quelli che l'hanno messa lì e l'hanno tenuta per tutto questo tempo. Sapevano di queste spese folli e non hanno fatto nulla per fermarla. Ma tanto, che gliene frega a loro, tanto paghiamo noi

Anonimo (non verificato)

Ritratto di marystip

marystip

Sab, 01/03/2014 - 18:28

Veramente il conto non l'hanno lasciato a Renzi ma a noi.

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 01/03/2014 - 18:34

Ribelliamoci a questi parassiti Italiani e extracomunitari. Gira e rigira sono sempre loro (il sinistrume) ad abboffarsi a spese del popolo.

caramelitos

Sab, 01/03/2014 - 18:35

se non la si vede più, torna a casa sua e non rompe più i coglioni sono soldi , gli unici SPESI BENEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

claudio63

Sab, 01/03/2014 - 18:36

per atlantico 17:07 Tralascio l'ironia della proposta, tuttavia la proposta mi sembra una buona idea e vediamo poi cosa viene fuori. propongo al giornalista di pubblicare i bilanci e le spese fuori cassa dei ministri dell'ultimo governo berlusconi.

moshe

Sab, 01/03/2014 - 18:37

Perchè la lega non raccoglie le firme per il referendum dell'indipendenza della Lombardia? Penso che con i tempi che corrono avrebbe un buon risultato.

claudio63

Sab, 01/03/2014 - 18:41

lorenzovan; sono d'accordo con te facciamole queste pubblicazioni. il problema e' che alla fine dei si dice e dei pettegolezzi non si potra' piu' dire mal comunue mezzo gaudio, e invece cominciare a lavorare seriamente ed insieme per il bene di tutti, facendo fuori questi privilegi da medioevo.

antonio54

Sab, 01/03/2014 - 18:44

Questo è un classico esempio di come il nostro denaro viene sperperato, poi si meravigliano se il nostro debito pubblico è in continua crescita...con questo tipo di gestione, vorrei vedere. Il nostro paese è come una nave senza timone, in perenne deriva.

guardiano

Sab, 01/03/2014 - 18:46

La signora venuta dal terzo mondo, ha insegnato agli idioti di sinistra come si fa a spendere i soldi degli altri.

guardiano

Sab, 01/03/2014 - 18:51

bravo atlantico consolati delle nefandezze dei tuoi kompagni con miseri paragoni, più indottrinati di cosi!!!

unosolo

Sab, 01/03/2014 - 18:55

no , nessuno fermerà mai queste emorragie di soldi , quando arrivano in quei livelli pretendono il massimo e non fanno economie o neanche ci pensano , credono di averne pieni poteri nel spendere i nostri soldi , non saranno certamente gli ultimi a risparmiare , dietro hanno chi li manovra in cambio di , come dire , scambio o baratto come appalti , assunzioni di familiari insomma si fanno i caxxi loro , alla faccia della spending review.

lorenzovan

Sab, 01/03/2014 - 18:58

io sono contro tutte le ruberie della casta..sia di qualsiasi colore ..ora che i bananas sono aizzati sempre contro le mangierie di sinistra e tacciono su quelle di destra..seve solo a perpetuare il sistema..ma lo capite o no ???? divide et impera.. dobbiamo esigere..da destra e centro e sinistra che la smettano..senza indulgere sui "peccatucci" della propria parte e indignarsi per quelli degli altri mai letto un articolo sui milioni spesi per

unosolo

Sab, 01/03/2014 - 18:58

questi sono solo i conticini che hanno lasciato come eredità ma le scorte quanto ci costano o meglio quanto ci sono costate in più del normale servizio ? risarcimenti in questi casi , come dire mani pulite ,per i ministri non esistono controlli ?

Ettore41

Sab, 01/03/2014 - 19:03

Nera si ma mica stupida. La militanza nella sinistra ha fatto scuola. Spendere, spendere, tanto paga il contribuente. Quei soldi li farei pagare al mediocre e perdente Bersani visto che e' stato lui ad imporla.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 01/03/2014 - 19:07

voi pagate cosa volete che paghi lei?

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 01/03/2014 - 19:12

Ringraziamo il cielo che non c`è più, perchè, se questa MORA l`avessimo avuta come al posto di Napolitano, non so chi dei due fosse stato il peggiore. Come abbiano potuto questi CATTO-COMUNISTI farla ministro, è veramente un rebus, per Fortuna non le hanno dato il portafoglio !!!!!

cast49

Sab, 01/03/2014 - 19:16

Atlantico, sono sicuro che Berlusconi ha pagato tutto da sè.

honhil

Sab, 01/03/2014 - 19:17

“Il governo Letta è rimasto in carica dal 28 aprile 2013 fino al 22 febbraio 2014, ovvero 9 mesi e 25 giorni per un totale di 300 giorni.” Essendo la nota spese della Kyenge di 42.740 euro e 74 centesimi, l’ex ministro, per la sua quotidiana gioia, ha sperperato 142 euro e 4 centesimi al giorno per le sole spese extra-ordinarie. Un bel primato davvero! E poi dicono che l’Integrazione non costa niente.

scipione

Sab, 01/03/2014 - 19:20

Sono felice : meno male che l'hanno tolta di mezzo.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 01/03/2014 - 19:27

ma cosa avrà mai fatto la kyenge di cosi' straordinario con le sue spese?!?! niente tutto regolare!!!!! lei sa benissimo di essere venuta nel paese degli sciocchetti deficienti (siamo noi)si è semplicemente comportata di conseguenza,non fanno cosi tutti appena arrivano in Italia?? pieni di pretese e di diritti ,questa era addirittura una ministra fate un po' voi!!!!!!!!!!!!!!!!!!

krgferr

Sab, 01/03/2014 - 19:28

Certo che siamo ben sistemati se, in un Paese nelle condizioni del nostro, l'unica difesa nei confronti dei ladri della nostra parte è la consolatoria constatazione, da verificare peraltro, che quegli altri hanno mangiato di più. Saluti Piero

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Sab, 01/03/2014 - 19:30

Questi mentecatti del partito democratico non avevano di meglio che nominare un'extracomunitaria fancazzista e rubagalline, Ministra della Repubblica democratica (del congo?).

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 01/03/2014 - 19:30

@ Caramelitos - Le sue speranze sono malriposte. La zecca non ce la toglieremo mai più di torno.

Ritratto di kinowa

kinowa

Sab, 01/03/2014 - 19:32

Si è integrata proprio bene, ha imparato e superato i maestri.

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Sab, 01/03/2014 - 19:36

Nessun magistrato che si occupi di questi furti alle finanze del Popolo Italiano Ehh? Bravi subito un parruccone nuovo!

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 01/03/2014 - 19:40

Meglio di così? Si è proprio integrata benissimo.

eolo121

Sab, 01/03/2014 - 19:42

in congo spendeva meno senz altro... con questi soldi vivi anni

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Sab, 01/03/2014 - 19:43

D'altra parte lei è entrata a pieno diritto nella numerosa congrega che ruba i soldi agli Italiani dal 1945, formata da: Komunisti, exKomunisti, Demoanimali, Socialisti Democratici,ecc!Di cosa vi sorprendete?

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Sab, 01/03/2014 - 19:46

Caro Caramelitos la tua (come la mia) è una speranza vana. Figurati se una faccia di tolla come quella lì lascia un bengodi come l'Italia per tornare in un posto di m.e.r. a. come l'Africa Nera!

eureka

Sab, 01/03/2014 - 19:54

Quasi 43.000 € in viaggi...ma che ha fatto il giro del mondo? Io impiego più di tre anni per incassare quella cifra cmd pensione, regolarmente pagata versando fior di contributi. I politici hanno capito che hanno e stanno esagerando con i loro privilegi e che noi stiamo perdendo la pazienza?

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 01/03/2014 - 20:00

E meno male che non aveva un portafoglio!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 01/03/2014 - 20:03

se a chi è abituato a mangiare cipolle gli fai assaggiare ostriche e champagne ...

carlo dinelli

Sab, 01/03/2014 - 20:24

Tudai53 dev'essere uno dei Sinistroidi che deve mettere sempre di mezzo "il pregiudicato", visto che non hanno altri argomenti (cosa farebbero se non ci fosse il Cav?)Riguardo alla Kyenge -quella sì antipatica, opportunista e razzista (verso gli italiani, naturalmente)- preferirei non sentirne più parlare.

timoty martin

Sab, 01/03/2014 - 21:34

Vergogna! Troppo facile spendere e spandere soldi sudati dai lavoratori Italiani. Kyenge poi, per una che non ha combinato niente, non ha badato a spese, ha speso troppo. Fosse rimasta nel paese natio, non avrebbe probabilmente avuto tanto "ben di Dio" a disposizione

scipione

Sab, 01/03/2014 - 21:37

bye bye Congo.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Sab, 01/03/2014 - 21:53

atlantico , pagali tu i lussi di questi parassiti che io mi sono stancata

Ritratto di Markos

Markos

Sab, 01/03/2014 - 22:13

lorenzovan a me risulta che a scorta del Berlusca e' privata cioe a sue spese , per se e per la sua famiglia , mentre quando stava al governo mi risulta che tento' in tutti i modi di tenersi la scorta privata ma fu costretto ad uttilizzare anche Carabinieri e Polizia , e sappiamo bene poi come ando a finire, i poliziotti andarono nei giornali per vendersi le notizie private relative alla vita privata del Berlusca.

treumann

Sab, 01/03/2014 - 22:51

fino alla fine, e anche dopo, l'ineffabile ministra ha fatto danni......

NON RASSEGNATO

Sab, 01/03/2014 - 23:53

Nulla di cui stupirsi.Non è altro che uno delle centinaia di migliaia di africani venuti a campare a nostre spese. La differenza è che ha trovato chi la mantiene alla grande.

graffias

Dom, 02/03/2014 - 00:46

Quelle spese dovrebbe pagarle il cattocomunista Letta. Un tempo durante una intervista si dichiarò orgoglioso di averla scelta personalmente per il nobile incarico di ministro per l'integrazione.

tudai53

Dom, 02/03/2014 - 00:59

ritardo53: no! è una ladra anche questa e l'ho anche scritto che è una vergogna!!

angelovf

Dom, 02/03/2014 - 01:05

Questa signora kienge spero che adesso, vada veramente ad aiutare i bambini che hanno problemi agli occhi nel suo Kongo, e se passa per napoli gli voglio offrire una bella pizza Margherita.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 02/03/2014 - 01:08

Ormai il nostro parlamento è stato invaso dalle cavallette. Quando arrivano alle poltrone si danno alla pazza gioia. Come questa Kienge. È ANDATA IN GIRO PER IL MONDO A SPESE NOSTRE FARE COSA? COSA HA FATTO PER IL NOSTRO PAESE? CHE COSA CAVOLO HA PORTATO A CASA PER L'ITALIA?

Ritratto di Michimaus

Michimaus

Dom, 02/03/2014 - 07:50

Messaggio per tutti quei sinistrati che scrivono qui e difendono la Kyenge: Non avete capito che quei soldi li pagate anche voi?? Lo prendete in quel posto e siete sempre contenti ? Scemi!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 02/03/2014 - 08:05

la scimmia lascia in giro le banane :-) e comunque, noi lasciamo le cose a posto, la sinistra no! fa quello che cazzo gli pare e se ne frega! se questo è il modo di fare della sinistra, io ne son ben felice di credere e votare per Berlusconi!!

cloroalclero

Mar, 04/03/2014 - 13:22

fanno bene, la colpa non è loro, ma dichi per anni non ha modificato le leggi sui rimborsi..e in questo sono colpevoli tutti, pd, pdl, e partito di sta..

mbotawy'

Lun, 24/03/2014 - 15:21

Non meraviglia questo comportamento della Kyenge,tipico di un africano che non conosce i limiti della decenza,ne la serieta' e moralita' di un incarico importante.Di piu',da africana,si e' sentita autorizzata ad"aprire le porte" all'invasione clandestina considerando l'Italia una terra di nessuno.Questo grazie all' intelligente Letta,in cerca di voti.

ninoabba

Mar, 01/04/2014 - 15:38

Che volete che visi commenti, da morta di fame a ministro, ha dovuto recuperare tutto CIO che non potuto avere al suo paese,