Sinistra coda di paglia

Il problema è l'ambiguità e l'ipocri­sia di una sinistra che ancora una vol­ta non si dimostra all'altezza di proporsi come guida del Paese.  Sull’Imu il Pd nicchia, ma il centrodestra tiene duro

Abbiamo un problema, e non è l'ingiusta condanna inflitta a Silvio Berlusconi. Il problema è l'ambiguità e l'ipocrisia di una sinistra che ancora una volta non si dimostra all'altezza di proporsi come guida del Paese. Se pensiamo che in queste ore da quelle parti stanno pensando, in caso di caduta di Enrico Letta, di continuare a governare con qualche scarto del Pdl o transfuga di Grillo, viene solo da ridere. Se immaginiamo che sempre da quelle parti c'è chi teorizza che l'alleanza col Pdl dovrebbe continuare come se nulla fosse anche dopo un voto del Pd a favore dell'espulsione di Silvio Berlusconi dalla politica, vengono i brividi. Perché i casi sono due: o si sono bevuti il cervello o pensano di avere a che fare con un branco di idioti. In verità la cosa non sorprende.

Sono diciotto anni che gli eredi del Pci mancano gli appuntamenti con la storia, anche quando il destino glieli offre su un piatto d'argento. E l'occasione che hanno per le mani questa volta è addirittura d'oro, roba da fare bingo. Basterebbe riconoscere l'anomalia giudiziaria che ha portato alla condanna di Silvio Berlusconi e porsi come garanti dell'autonomia della politica e della democrazia. Basterebbe dire: noi non votiamo per la decadenza da senatore del leader di un grande partito, per di più nostro alleato di governo. Avrebbero la possibilità e gli argomenti per farlo, acquistando così per la prima volta credito e rispetto, dando senso concreto alla parola «responsabilità» molto di moda in queste ore.

Dubito che Epifani e soci arriveranno a dimostrare tanto coraggio e lungimiranza. Perché sono uomini deboli, perché sono ancora schiavi della cultura comunista usa a fare fuori gli avversari per via giudiziaria, perché sono succubi di quel mostro giudiziario da loro stessi allevato e per anni coccolato non senza un buon ritorno in termini di immunità. Così prevale ancora una volta l'odio personale, l'illusione, come fu nel '94 con Mani Pulite, che si possano raggiungere utilizzando strumenti giudiziari obiettivi politici altrimenti negati per via elettorale. Lo stesso errore che si ripete, e ogni volta per la sinistra va peggio di prima. E sarà così anche questa. Il Pdl sopravviverà (e forse si rafforzerà) all'arresto di Berlusconi. Il Pd, salvo un ravvedimento in extremis, no. 

Commenti
Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 26/08/2013 - 09:16

scusi,ma l'imu menzionata nel titolo cosa centra con l'articolo? Comunque,io no so che cosa faranno questi del pd,e sinceramente poco mi interessa perchè non è un partito che può rappresentarmi,ho ben altra idee,ma un paio di cosette scritte dal direttore meritano una considerazione.Il direttore consiglia al pd di salvare B.,di riconoscerlo come grande leader e alleato e di qualificare la sua sentenza di condanna come ingiusta e illegittima.Se il pd dovesse dare ascolto al direttore,un minuto dopo,credo si ritroverebbero le sezioni di partito assaltate dai suoi,le tessere stracciate e i gruppi parlamentari che si ammutinano e si sfaldano.Semplicemente per il loro elettorato si tratterebbe di un tradimento politico su una questione che per loro è importante,ovvero loro credono che B. sia un delinquente e adesso che è stato certificato e per la legge dovrebbe decadere da senatore,non si capirebbe il motivo per cui i loro rappresentanti dovrebbero dire e fare l'esatto contrario.Se ci pensate un attimo sarebbe come chiedere al pdl di votare a favore dell'imu(vabbè l'hanno già fatto),o eleggere un comunista Presidente(già fatto pure quello),o aumentare le tasse(cacchio anche quello l'hanno fatto)...ok,nello scrivere questo post,mi sono riscreduta strada facendo,le vie del signore sono infinite,chissà,alla fine sto pd potrebbe pure infischiarsene dei suoi elettori,ma di certo ascoltare i consigli di sallusti e preferirli a quelli di chi poi li ha votati,sarebbe da manicomio( e questi lì ci sono nati e cresciuti)

gesmund@

Lun, 26/08/2013 - 12:41

"Perché i casi sono due: o si sono bevuti il cervello o pensano di avere a che fare con un branco di idioti". Non si sono bevuti il cerebro: considerano sempre tutti gli alleati utili idioti PdL compreso.

rokko

Lun, 26/08/2013 - 16:18

Quindi, per "cogliere l'opportunità che la storia gli offre" al Pd non resterebbe che dichiarare la condanna di Silvio Berlusconi arriva da un'anomalia giudiziaria. Ho capito bene ? Spero che si voti per la decadenza di Berlusconi e che si torni al voto. Non se ne può più.

Ritratto di salvato502000

salvato502000

Lun, 26/08/2013 - 16:19

specialmente adesso che epifani ricomincia a sparare cavolate................ ma perche non se ne va a zappare.... ce tanta terra da fare produrre,.....

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 26/08/2013 - 16:29

@Agrippina, il suo post e' significativo sulla differenza che passa tra pd e pdl. politicamente parlando il pdl dimostra piu' pragmatismo del pd. Quindi, politicamente, il pdl si dimostra piu' efficente del pd. anche io non ho mai votato il pdl, le mie idee politiche sono rivolte ad un Partito che per il momento ne e' vietata la ricostituzione.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Lun, 26/08/2013 - 16:31

Gli epifanio e co. sono come lo SPREAD : Sgangherato Partito Ridicolo E Altamente Dannoso.Vista l'incapacità,malgrado il blaterare,di saper minimamente governare, ricorrono agli allarmismi Sprediani e alla amica magistratura nella speranza di eliminare una volta per tutte il nemico ventennale,e sì che come coach hanno l'inquilino del colle,macchè,hanno dovuto mettere a capo del Governo un ex democristiano rappresentante del budino.Sono senza testa e senza vergogna.Non le rimane che andare coi pantaloni in mano dai scientologrill e completare l'opera.Poi ridiamo.

benny.manocchia

Lun, 26/08/2013 - 16:33

rokko non si preoccupi:al voto si tornera' e presto.L'anomalia goiudiziaria sara' prima o poi messa in chiaro.Infine:i comunisti hanno vinto un paio di p...e sa perche'? Perche' il comunismo in Italia non attecchira' mai.MAI. un italiano in usa

gionaelabalena

Lun, 26/08/2013 - 16:33

Una faccia che è tutto un programma. Parassita da sempre.

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Lun, 26/08/2013 - 16:34

Epifani, come tutti i suoi non vogliono vedere più lontano del naso. Sono felici che l'alleanza con MD ha dato i suoi frutti. Dell'Italia non gli frega niente, tanto lui come tanti suoi "compagni" hanno le tasche piene...di soldi.

Lorenzi

Lun, 26/08/2013 - 16:46

E vai...con il solito 'testa contro testa'. Arriverà mai un tempo in cui noi elettori ci renderemo conto che, finchè litighiamo per stabilire chi ' ha la trave e chi la pagliuzza nell'occhio ', i politici TUTTI ci fottono ? E, come si dice dalle nostre parti, restiamo sempre 'bechi e bastonà '.

Cinghiale

Lun, 26/08/2013 - 16:46

Epifani sa niente, non ha mai saputo niente! Tutto per lui e niente per gli altri, ragiona anche da presidente di partito come ragionava da sindacalista, niente compromessi o tutto per loro o tutti a fondo.

Settimio.De.Lillo

Lun, 26/08/2013 - 16:49

Edr.dr.Sallusti, lei è troppo buono nei confronti dei komunisti. Cosa vuol pretendere da un ex sindacalista e per giunta rosso?Quante ore di lavoro si sono perse per sentire le panzane di questi imbonitori durante le assemblee sindacali? I risultati ottenuti(si fa per dire) sono sotto gli occhi di tutti;però non tutto è andato perduto, loro hanno fatto carriera, mentre ai dipendenti delle aziende hanno fatto perdere una infinità di ore di lavoro a causa degli scioperi inutili a danno delle aziende.Ora epifani & C. faranno cadere il governo ed il pantalone , come sempre, pagherà di propria tasca.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 26/08/2013 - 16:49

@Agrippina la sua analisi non farebbe una grinza così come quella del direttore anche se fanno a cazzotti tra di loro, ma pensare di salvare capre e cavoli per il bene del paese sembra che sia impossibile come fermare una nave da crociera che si sta dirigendo a tutta birra verso gli scogli! Eppure la cosa è molto semplice basta rinviare, come hanno fatto sempre con le leggi di riforma o per i processi dei comuni mortali, l'esecuzione della sentenza aspettando in primis le motivazioni della stessa, chiarirne la costituzionalità, studiarne gli effetti,trovare con calma una soluzione pacififica che metta d'accordo un pò tutti invece di correre dietro ai manettari, ai Travaglio, ai fachi, colombe, grilli, Renzi e Lucie di turno...mah! forse sto' parlando di un'altra nazione non certo dell'Italia ferma all'epoca dei guelfi e dei ghibellini!

Barbone

Lun, 26/08/2013 - 16:54

Fanno propio schifo questi democratici con la loro superiore moralita'. Italiani, liberatevene una volta per tutte e l'Italia rincoincera' a prosperare. Aristide da Toronto

masan49

Lun, 26/08/2013 - 16:55

bravo direttore come sempre illustri concretamente il problema. cosa dire di questa squallida sinistra; suggerisco la frase che dico sempre quando mi trovo a sentire il solito ritornello delle sentenze che vanno rispettate: sono dei miserabili!!!. dove per miserabili intendo meschini ed infami e sotto questa categoria devono essere accomunati indistintamente.

Lu mazzica

Lun, 26/08/2013 - 16:56

L'atteggiamento del Premier Letta ci ricorda colui che voleva avere la moglie ubriaca e la botte piena !! Ne vale la pena ?? Rgds., Lu mazzica

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 26/08/2013 - 17:00

La sinistra avrà anche la coda di paglia...però vi gioca come e quando vuole. Andatevi a leggere su "Libero" (Ed. telematica)la nuova legge sul pubblico impiego promossa dalla Kyenge e puntualmente approvata. Ci faremo quattro risate...

Emigrante75

Lun, 26/08/2013 - 17:01

Penso che di problemi ne abbiamo parecchi. In ogni caso, se l'esempio che il direttore ha in mente come "guida del paese" è quello dei vari governi PdL, allora penso che questo problema non sussista perchè neppure il M5S potrebbe far peggio dei governi che, pur disponendo di maggioranze bulgare, non sono riusciti a cambiare in nulla i mali che affliggono il nostro paese.

tonipier

Lun, 26/08/2013 - 17:06

" EREDI DEL SOTTOPROLETARIATO" Nel suo stesso nome, ma sopratutto nei suoi modi di essere e di divenire la volontà della aggregazione massuale sottoproletaria si esprime come incontinenza, irruenza, impulsività, incompetenza, incompostezza.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 26/08/2013 - 17:06

i commenti dei comunisti fanno solo pietà, pena, ridicolo, e derisione :-) non hanno neanche il cervello per rendersi conto che si sono coperti di ridicolo!

il gotico

Lun, 26/08/2013 - 17:08

un partito e un leader, che tre mesi prima delle elezioni avevano circa 12 punti di vantaggio, riuscendo a dilapidare un vantaggio enorme, solo per dare contro al nemico con i tacchini sui tetti e gli smacchiatori universali... ma cosa vi volete aspettare da personaggi, una volta riempita pancia e tasche, non hanno di meglio che giocare alla guerra ? Costruire per il popolo ? Aiutare i disperati ? Migliorare la situazione del paese ? Ma per favore...

rokko

Lun, 26/08/2013 - 17:12

benny.manocchia, stia tranquillo non sono affatto preoccupato. Andiamo al voto, e "saniamo" l'anomalia che dice lei. Un italiano in Italia.

tonipier

Lun, 26/08/2013 - 17:14

" EREDI DEL PASSATO" La degenerazione politico-sociale di una comunità etnica si acuisce in progressione inarrestabile quando la espansione del sottoproletariato e delle sue pretese si esplica e si attua, come abbiamo visto, nel nome e sotto il segno della sua strumentalizzazion ad opera della iniziativa e della pervicacia di retori furbi ed astuti, generalmente emissari di partiti e di SINDACATI che riescono a conseguirne ed a mantenere il controllo attraverso la esasperazione delle ansie e dei propositi più inverecondi.

Ritratto di Scassa

Scassa

Lun, 26/08/2013 - 17:15

scassa lunedì 26 agosto Caro Direttore lei predica nel deserto ! Dopo 60 anni di lavaggio del cervello praticato dalla sinistra alle generazioni susseguitesi ,e' umanamente impossibile far fuoriuscire la segatura e sostituirla con un briciolo di auto pensiero . Ci stanno provando gli scienziati con i Primati ,sembra con risultati incoraggianti . Hanno provato con l'ultima generazione di trinaricciuti con risultati subumani . È proprio il DNA che è mutato ,come gli OGM,quindi la soluzione non esiste se non come vuoto a rendere !!!!!!!!!!

Guido_

Lun, 26/08/2013 - 17:35

Non capisco come si possa difendere l'abolizione totale dell'IMU. La tassa sugli immobili è una tassa patrimonianale che esiste in tutti i paesi del mondo ed è una tassa giusta perchè grava su una proprietà: chi più ha più paga, come è giusto che sia. Togliere del tutto l'IMU significa fare un regalo ai proprietari di case di lusso o quei agricoltori più facoltosi, che magari posseggono centinaia di ettari di terre. Se ai comuni non si trasferiscono i soldi che questi incassano dall'IMU, i sindaci saranno obbligati (come è già successo in passato) ad aumentare le tasse locali, aumentare le tariffe o offrire meno servizi alla popolazione. Eliminare del tutto l'IMU non significa quindi pagare meno tasse, perchè il ceto medio ed il ceto basso finiranno per pagarne, in una maniera o altra, ben di più.

tonipier

Lun, 26/08/2013 - 17:38

" SONO DEI GRANDI FILABUSTIERI DISFATTISTI" nell'avversario, solo odio...Conoscono la SCIOPEROMANIA, le disfunzioni dei pubblici servizi, le diserzioni dal lavoro, le turbative dei diritti altrui, gli attentati alla produzione nazionale, gli illeciti delle prevaricazioni e delle sopraffazioni sociali, il ricorso agli espedienti profittevoli hanno rappresentato l'esperimento di una metodologia che ha determinato lo sviluppo e la espansione del sottoproletariato, espansione alla quale in progressione proporzionale ha fatto riscontro il declino della vitalità etnica.

KARLO-VE

Lun, 26/08/2013 - 17:53

Anomalia giudiziaria che ha portato alla condanna di Berlusconi? MA chi lo ho stabilito, la destra che se perde il suo padrone chiude baracca e burattini in un mese. Andiamo sallustri dai

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Lun, 26/08/2013 - 18:09

Agrippina. No agrippina, il problema è che VOI fate di tutto per far credere ai vostri tesserati che Berlusconi sia un delinquente, ed è lì che lì che anche questa volta perderete il treno buono, e anche questa volta vi ritroverete cenciosi peggio di prima. Appunto: Non all'altezza di guidare il Paese. Ambigui e ipocriti. Incapaci. Poveracci. PS. ..... e la finisca di chiamarsi fuori, sinistra sinistrosa della peggiore razza (Sono razzista), e professionista della salamella ai ferri, scommettiamo?

rossono

Lun, 26/08/2013 - 18:15

Guido Prima di scrivere sulla tassa patrimoniale nel mondo,si informi cosa fanno gli altri stati per favorire di chi costruisce una casa. E cosa a fatto l'Italia. Poi ritorna.. piu informato!!

battistafesta

Lun, 26/08/2013 - 18:18

QUesto articolo mi ricorda i colloqui tra bambini dell'asilo, quando uno dice all'altro, per fargli fare qualcosa che (giustamente) non vuole fare: "Scommetto che non hai il coraggio....sei una femminuccia....sei un ca.casotto...e così via". Ormai le state provando tutte, in una sorta di training autogeno per esorcizzare l'ineluttabile: Berluz è finito, pregiudicato e delinquente. Se vuole continuare a fare politica, lo faccia dai margini della società, finchè non arriveranno le altre condanne. Berlusquinhos: game over.

giuliana

Lun, 26/08/2013 - 18:20

A me pare che il problema più grave sia quello di non avere alcun partito che contrasti il diabolico piano della sinistra. Berlusconi lo ha solo frenato in minima parte, ma da quando ha sostenuto il governo tecnico e poi l'attuale Monti bis (o Letta) ha dimostrato di non essere in grado (di non potere o di non volere) rappresentare un'alternativa. L'alternativa è solo un progetto anti-europeo e anti-euro. Il piano Kalergi prrosegue a pieno ritmo e la Kyenge (in quota pd, ma col sostegno pdl) sta lavorando benissimo per la sua attuazione.

ebreoerrante

Lun, 26/08/2013 - 18:37

Il sig. Sallusti non sa più cosa scrivere sta raschiando il barile ,ma si deve convincere che il suo padrone è stato giudicato con tre gradi di giudizio ed è stato riconosciuto EVASORE.Si è creato 297 milioni di euro di fondi neri per utilizzarli ai fini propri di corrompere e distribuire soldi a destra e a manca per i suoi loschi affari.Quindi è un pregiudicato condannato definitivamente.Se ne faccia una ragione.Ha rovinato l'Italia a suo piacimento personale e per i suoi amici.

maninblack

Lun, 26/08/2013 - 18:37

caro direttore ma di quale sinistra stiamo parlando)quella di Epifani?ma per piacere non facciamo girare nelle tombe persone che hanno dato la vita al sindacato e ai governi di sinistra

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 26/08/2013 - 18:38

è anche vero il contrario: il PDL potrebbe riconoscere l'inconsistenza politica del PDl, fare per la prima volta una proposta politica per la nazione, sottomettersi all'acume ed intelligenza degli uomoni del PD, accondiscendere ad ogni loro richiesta, diciarare che berlusconi è l'entourage sono veri commercianti e non politici. In cambio pretendere che il nome del PDL sia scritto in caratteri microscopi anche nei libri di storia. La soluzione di Sallusti è troppo superficiale

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 26/08/2013 - 18:41

@Alberto43,sarei d'accordo con la sua soluzione solo ad un patto,che ogni altro condannato possa avere lo stesso trattamento,allora sarebbe giusto far morire la giustizia.

gianni71

Lun, 26/08/2013 - 18:43

Mortimermouse, qualche compagno della sezione del PCI vicino casa tua, si è trombato tua moglie? Adesso capisco perchè i comunisti, come li chiami tu, li odi così tanto. E dai, mettici una pietra sopra.....in fondo con le corna lunghe che hai vedi i canali satellitari senza parabola...

battistafesta

Lun, 26/08/2013 - 18:53

QUesto articolo mi ricorda i colloqui tra bambini dell'asilo, quando uno dice all'altro, per fargli fare qualcosa che (giustamente) non vuole fare: "Scommetto che non hai il coraggio....sei una femminuccia....sei un ca.casotto...e così via". Ormai le state provando tutte, in una sorta di training autogeno per esorcizzare l'ineluttabile: Berluz è finito, pregiudicato e delinquente. Se vuole continuare a fare politica, lo faccia dai margini della società, finchè non arriveranno le altre condanne. Berlusquinhos: game over.

acam

Lun, 26/08/2013 - 19:19

caro karlo-ve, ma ti accorgi di quello che dici? siere retti da epifani un emerito fallito che fallirà ancora, ascoltate saccomanni e fassina che non sanno trovare tr quattro miliardi su ottocento ma che ci sono andati a fa? il povero letta se non trovava il letto fatto li no ce stava pe non parla del tira el sasso e nasconni a mano dalemma e fassino insomma caro Karlo-Ve fe sei accompagnato bene ta consijato la più bella che intelligente? andiamo karlo annamo che arrivamo bene...

Ggerardo

Lun, 26/08/2013 - 19:30

Bravo Sallusti, hai ragione, la sinistra non e' all'altezza di governare. Invece gli evasori fiscali condannati, quelli si' che sono all'altezza...

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 26/08/2013 - 20:00

LORO SI CREDONO DEGLI INTELLIGENTONI, VOGLIONO GOVERNARE CON IL PDL SENZA BERLUSCONI, GUARDARE CARI COMPAGNI COMUNISTI CHE NOI ABBIAMO SCRITTO GIOCONDO SULLA FRONTE. VOLETE LA BOTTE PIENA E LA MOGLIE UBRIACA. CUMA I DIS A BRESA U GIU O LOTER. NON CAMBIERETE MAI SIETE SOLO CAPACI DI DIRE "NO" NO ALL'IMU NO ALLA GRAZIA NO A BERLUSCONI CON I NO NON SI VA DA NESSUNA PARTE CARI COMPAGNI COMUNISTI INTELLIGENTONI!!!!

electric

Lun, 26/08/2013 - 20:08

Sallusti, tu affermi di dubitare che Epifani e soci arriveranno a dimostrare tanto coraggio e lungimiranza. Io mi permetto di dubitare che Epifani e soci abbiano l'intelligenza di capire la portata storica di un tale gesto.

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 26/08/2013 - 20:23

Per fortuna del PD il popolo delle libertà pensa solo al capo basterebbe rimanere al governo spingere per abolire l’ imu e bloccare l ‘ iva non si puo fare c’è da salvare il condannato per lui si può anche ribaltare il tavolo ..

mariolino50

Lun, 26/08/2013 - 20:30

Guido_ In teoria avrebbe ragione in pratica no,la tassa è tutto fuorchè equa, il valore catastale ha ben poco a che vedere con quello reale, ci sono case vecchie di valore che pagano un quarto di una seminuova non molto dissimile, e lo sò bene perchè una è la mia e l'altra della suocera, prima si faccia una valutazione reale, e poi pagare tutti tanto o poco. Io ho la casa che paga assai, e in futuro forse non potrei più pagare una tassa capestro di oltre non dico quanto, quasi un'affitto, e soldi non ne ho più perchè ci ho estinto il mutuo, ma forse vogliono questo, impossessarsi delle case di chi non può più pagare le tasse, a quel punto uso la benzina. E sono anche molto di sinistra, certo più dei traditori del pd-l. Visto che per loro sono ricco servizi diretti il comune non me ne ha mai dati, neanche un misero pullman che hanno tolto.

Holmert

Lun, 26/08/2013 - 20:55

Nel vedere la faccia di questo, quando faceva il segretario nazionale del maggior sindacato comunista-sfascista, mi dava l'orticaria, con parossismo di prurito specie nelle parti basse. Sapendo di quella reazione, ho sempre evitato la sua immagine. Una volta sostituito ,pensavo di non vederlo mai più, ma ironia della sorte , rieccolo come segretario del PD. Un vero salto della quaglia, famoso gallinaceo per i suoi ghirigori. Sono sempre loro che nella loro vita di fancazzisti e sfasciacarrozze, passano di palo in frasca, come fossero destinati a scompaginare la vita pubblica nazionale. Ed i fatti stanno là a dimostrarlo. Guardate le industrie, che sotto il maglio sindacale, stanne fuggendo come lepri dall'Italia, lasciando gli operai che seguono questi falsi profeti, in un mare di guai. Ed ora lo sfascista di professione che fa? Non fa altro che ripetere come un pappagallo brasiliano, tutto verde e l'occhio giallo, che il PD voterà sì il 9 settembre, a favore della decadenza di Berlusconi da senatore. E ripete che lo fa per rispettare la legge che è uguale per tutti. E' così che la dà da bere ai suoi seguaci, in verità lo fa per togliersi dalle balle un avversario politico, che mai i PDini riuscirebbero a sconfiggere con regolari e democratiche elezioni. L'ipocrisia resa visibile, Epifani.

angelovf

Lun, 26/08/2013 - 21:48

Insomma è mai possibile che nessuno capisca che il PD non può perdonare Berlusconi? sarebbe come scavarsi la "fossa" per mano della magistratura che li ha accontentati dopo anni di lavoro... Però chi nel Pd non fa parte di questa congiura potrebbe parlare e far scoprire dove sta la macchinazione, ma salverebbe l'ITALIA.

mamex

Lun, 26/08/2013 - 22:13

Ma questo pezzo da museo sindacale chi ce lo ha messo a capo del niente? E poi i comunisti non faranno mai ammenda dei loro errori nazionale ed internazionali, perché sono dei bastardi dentro, pieni di livore, invidia ed tante altre 'belle qualità' per cui non ammetteranno mai di aver sbagliato, sono i detentori del sacro gral.

forbot

Lun, 26/08/2013 - 22:14

Ore 21.30 al Tg." La 7 " Mineo ha detto che lui è contento di pagare l'IMU, perchè non si dovrebbe pagare? Io proporrei: Tutti i Kompagni paghino l'Imu, sono loro che non rispettono i patti. Vediamo quanti di loro, per amore al loro partito la pagano..- Il patto per l'appoggio al governo Letta era l'eliminazione dell'IMU e la riduzione dell'IVA. Noi chiediamo il rispetto dei patti.

angelovf

Lun, 26/08/2013 - 22:28

Dove è finita la solidarietà della sinistra? Da quando ha fatto coppia con la Democrazia Cristiana è diventata una cattiva promiscuità, ci pensate? i persecutori della sinistra adesso stanno insieme ed hanno la sfacciataggine di chiamarsi sinistra, specialmente i sindacalisti finti persecutori dei padroni e facevano accordi in disparte... e sono anche la rovina dei nostri lavorati ed è perciò che molte aziende vanno all'estero, dove le rotture di c...o non esistono.

moichiodi

Lun, 26/08/2013 - 22:31

"Basterebbe riconoscere l'anomalia giudiziaria che ha portato alla condanna di Silvio Berlusconi e porsi come garanti dell'autonomia della politica e della democrazia." l'anomalia giudiziaria? che cos'è sallusti una nuova figura giuridica? (anche questa inventata - di sana pianta- ad personam). una condanna dopo due gradi di giudizio ed una verifica della correttezza della procedura da parte della cassazione è una "anomalia giudiziaria". da quando esiste il codice rocco chissà quante "anomalie giudiziarie" e Lei se ne accorge adesso? comunque non è mai troppo tardi potrà scrivere un nuovo codice penale: il codice sallusti sarà ricordato nel tempo.

moichiodi

Lun, 26/08/2013 - 22:37

ieri il problema era l'agibilità, stamattina l'imu, stasera l'ipocrisia della sinistra: non ci sto capendo più nulla. non ho votato grillo, ma, meno male che grillo c'è. che ha rotto le vecchie logiche politiche, fa paura, e fa balbettare politica al pdl(che ha paura per un nuovo presidente della repubblica eletto con i voti di grillo) ma anche il pd in caso di ulteriore avanzamento elettorale. è tempo di adeguarsi e cambiare un poco: se si mettessero da parte berlusconi e i suoi più stretti adoratori e qualche trombone del pd non sarebbe male per l'italia.

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Lun, 26/08/2013 - 23:48

Ma che ti devono dire? E dal momento della condanna che hanno detto che loro applicano la legge e frega niente di Berlusconi. Ma saranno scemi quelli che tutti i giorni si scorticano le ginocchia e gli vanno a chiedere se gentilmente per favore mica caso cambiano idea... C'era pure il congresso del PD e potevano fare i mega correntoni alla Veltroni ma con 'sta storia li avete ricompattati, mentre nel pdl volano stracci tra falchi e colombe e si parla di gruppi autonomi.

rino biricchino

Mar, 27/08/2013 - 00:03

"che si possano raggiungere, utilizzando strumenti giudiziari, obiettivi politici altrimenti negati per via elettorale". Che ci vuoi fare Sallusti: se milioni di Italiani sono stati cosi idioti (o biechi) per quasi vent'anni, ben venga una forza non politica a liberarci!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 27/08/2013 - 00:39

Si sperava che cambiasse tutta una classe dirigente. Invece all'interno del PD hanno preso potere i peggiori ex comunisti. I piccoli impiegatucci della politica che non hanno mai fatto nulla nella loro vita se non I QUADRI DI PARTITO. Gente con il cervello fossilizzato in un'ideologia obsoleta IN GRADO SOLO DI OBBEDIRE MA NON DI COMANDARE. E' IL RITRATTO DI EPIFANI & CO.

elisa res

Mar, 27/08/2013 - 03:17

ma quante axxate scrivi per questo stipendio e chissà cos'altro ancora. ma davvero pensi che siamo tutti stupidi? Il tuo capo non sa che pesci prendere, farlo cadere sto governo? ma già a lui non conviene, mediaset dove la mettiamo. Poverino in questo momento non sa se sia meglio la galera o grosse perdite finanziarie....si ma noi ci accontentiamo dell'IMU. Ma quanto ci costerà questa IMU? Non sopporto davvero leggere articoli senza senso, che distorcono la realtà e non hanno il minimo riguardo della gente, non si può fare il lavaggio del cervello così. Soldi all'istruzione ci vogliono, dare alla gente la possibilità di capire dove sta il marcio! Ma i prevaricatori tolgono fondi alla scuola e la ricerca, meglio molto meglio rimanere nell'ignoranza...se no come si abbocca ai titoloni di questo giornale?

piserik

Mar, 27/08/2013 - 03:49

Sallusti è ormai completamente irrecuperabile. Povero Montanelli... che fine ha fatto il suo Il Giornale!

n59

Mar, 27/08/2013 - 06:20

a leggere le sue farneticazioni Sallusti viene solo da ridere (o vengono i brividi...)

gioch

Mar, 27/08/2013 - 08:24

UNICA SPERANZA: UNA DESTRA SOCIALE RIVOLUZIONARIA.

gioch

Mar, 27/08/2013 - 08:26

IDENTITA' NAZIONALE,RISPETTO DELLE REGOLE,POPOLO SOVRANO.

ale76

Mar, 27/08/2013 - 10:16

Sallusti non dice che i problemi di Berlusconi con la giustizia iniziano negli anni 80 e non nel 94. Sallusti non dice che Berlusconi tramite le sue leggine e i suoi schiavetti si è salvato da molti processi. Sallusti non dice che Berlusconi se non fosse per molte prescrizioni sarebbe già in galera. Ma tra pregiusdicati si intendono e si difendono...

Vfor

Mar, 27/08/2013 - 10:59

Visto che, ormai, l'Italia è divisa in due, vorrei sapere se le previsioni meteo sono di sinistra o di destra. Grazie