Tassa sulle bibite gasate, è rivolta contro Balduzzi

Nel decretone spunta la tassa sulle bibite gasate. Barricate di Pdl e Lega: "La bocceremo in parlamento"

Come se non bastassero tutti i balzelli introdotti dal governo Monti, adesso ci si mette pure il ministro alla Salute Renato Balduzzi che ha infilato nel "decretone" che presenterà venerdì prossimo al Consiglio dei ministri pure una tassa su bibite analcoliche e superalcolici con zuccheri aggiunti e con edulcoranti. La proposta non piace, infatti, al centrodestra. Il Pdl ha già fatto sapere che in parlamento boccerà questa tassa che definisce "demenziale".

Nell’ultima bozza del decreto firmato da Balduzzi si legge che "è introdotto per tre anni un contributo straordinario a carico dei produttori di bevande analcoliche con zuccheri aggiunti e con edulcoranti, in ragione di 7,16 euro per ogni 100 litri immessi sul mercato, nonchè a carico di produttori di superalcolici in ragione di 50 euro per ogni 100 litri immessi sul mercato". Il dicastero della Salute ci tiene a far sapere che il ricavato sarà destinato "al finanziamento dell’adeguamento dei livelli essenziali di assistenza". Resta il fatto che da parte dei tecnici arriva l'ennesima imposta. Tanto che dal centrodestra arriva un secco "no" e la promessa di combattere l'imposta quando il governo la presenterà in parlamento. "Dopo aver dissanguato con tasse inique famiglie e imprese, il governo Monti insiste nel tassare anche la sete dei cittadini", ha duramente criticato il vicecapogruppo della Lega Nord Maurizio Fugatti spiegando che la nuova imposta è l'ennesima gabella che provocherà l’ennesimo rimbalzo negativo sul sistema Italia. "Ma visto che al peggio non c’è mai fine - ha commentato l'esponente del Carroccio - ci aspettiamo che la prossima idea geniale di questo governo di scienziati sia di tassare anche l’aria che respiriamo". Durissimo anche Maurizio Gasparri che accusa Balduzzi di usare argomenti strumentali per giustificare una tassa che il Pdl boccerà in parlamento. "Bisogna promuovere una sana cultura alimentare, non togliere altri soldi alle famiglie - ha spiegato il presidente del gruppo Pdl al Senato - la tassa sulle bibite è demenziale e per tutelare le fasce più deboli bisogna agire in modo molto più serio".

Commenti
Ritratto di stufo

stufo

Lun, 27/08/2012 - 20:25

Tanto bevo Coca-cola zero e birra ana. Non posso più permettermi di peccare.

tanax

Lun, 27/08/2012 - 20:58

La tassa sulle bibite,ha la logica,di farne ridurre il consumo,essendo concausa di sovrapeso.Naturalmente non servirà a nulla,occorrerebbe una maggiore educazione alimentare,e sarebbe bene limitare il consumo,compresi dei cosidetti "succhi di frutta"dove la legge consente che vi sia il 12% di fruttavera, assurdo. Mi sovviene la berlusconiana sovratassa sul "porno"qual'era la sua logica? no non ce lo dica sig.rame..ci risparmi la banalità della battuta....almeno.

chiara 2

Lun, 27/08/2012 - 20:58

PDL...ridicoli!!!

Albi

Lun, 27/08/2012 - 21:15

Vista la vita di m...a che i professori ci stanno preparando, con la prospettiva di lavorare fino a 70 anni per poi cadere in un marasma senile di ospedali fatiscenti, pensioni di fame e violenze urbane, non è chiaro il motivo per cui ci sia dia tanto da fare per prolungare all'infinito tali tristi agonie....

giosafat

Lun, 27/08/2012 - 21:26

Non è ridicola la tassa sulle bibite (Monti ci sta facendo sbellicare, lacrime non ne abbiamo più, con le sue trovate) ma l'intenzione del Pdl, con i resti della Lega, di bocciarla in parlamento. Magari, questa volta, in un sussulto di orgoglio, troveranno il coraggio per questa sacrosanta battaglia.

Ritratto di deep purple

deep purple

Lun, 27/08/2012 - 21:37

Speriamo che il pdl sia di parola e per una volta tanto tiri fuori gli attributi non votando questa insulsa tassa.

Maura S.

Lun, 27/08/2012 - 21:39

Invece di mettere tasse a destra e a manca, perche' non cambiare la costituzione riguardo ai partiti? Solamente 3 partiti, con un minimo del 15% di per entrare in lizza. Azzerrare i parlamentari. Il capo della repubblica scelto dal popolo con un tot di spese mensili. Niente piu' soldi ai partiti, chi vuole entrare in politica che si trovi il modo di pagarsi le spese come fanno all'estero. Tanto li prendono anche adesso. Via tutte quelle mummie che vivono alle spalle dei poveri cittadini. Forse in questo modo ci salveremo dalla bancarotta

Seawolf1

Lun, 27/08/2012 - 21:40

ma... gli ingredienti della coca cola non sono segreti?

vince50

Lun, 27/08/2012 - 21:48

Un modo come un'altro per fare cassa,mascherandolo come interesse per la nostra salute.Se veramente hanno a cuore la nostra salute,dovrebbero darsi fuoco tutti politici e senza accezioni.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Lun, 27/08/2012 - 22:05

Forse monti ha preso la laurea in Urss. Con tutte ste tasse, emesse sotto forma di ca**ate, sta portando alla chiusura degli esercizi commerciali privati. Per dare una parvenza di qualche cosa, apriranno quelli di Stato con il nulla dentro, ma con un casino di personale a sciacquarsi le......

GiuliaG

Lun, 27/08/2012 - 22:08

@stufo, credo che nel mirino ci siano anche le bevande gassate, chissà se compresa l'acqua minerale. Cari amici sinistrozzi, se voi siete ciccioni che colpa ne ho io che posso mangiare quello che voglio senza ingrassare? imparate a regolarvi e lasciate a me le merendine e la coca. Per dirla come una campagna di qualche anno fa: Nessuno tocchi il Tegolino!.

lucabart

Lun, 27/08/2012 - 22:26

NOn sono contrario ad una tassa sui cibi "non sani", anzi. In linea di principio si tratta solo di distinguere fra quelli che sono cibi sani e di base, frutta, verdura, pasta, succhi di frutta etc e quelli che non sono essenziali anche se gustosi, tipo bibite, alcolici, dolci, salatini vari. In poche parole se i cibi sani sono tassati al minimo, se non sbaglio il 4% di IVA, basta portare al 21% quella su tutti gli altri. La gente non morirà di certo di fame, poichè gli aumenti sono nell'ordine dei centesimi ed aiuterà le casse dello stato entro certi limiti.

sarth

Lun, 27/08/2012 - 22:33

Mi auguro che il PDL mantenga la promessa di non far passare questa tassazione assurda. Se sta proprio a cuore la salute allora si dovrebbero tassare una flotta di cibi confezionati, no? Gli scaffali dei supermercati sono strapieni di prodotti altamente calorici, inutili. Caro Monti, ci prendete per scemi? Siate sinceri, e dite "ci servono altri VOSTRI soldi". Questa è l'amara verità.

alpha99

Lun, 27/08/2012 - 22:39

Il Pdl non lo vota e per cosa ? Per aiutare le multinazionali come la Coca Cola che non sanno più dove mettere i miliardi ? Dove era il Pdl con il mio voto quando il non eletto presidente Monti ha distrutto il mercato dell'auto in Italia facendo chiudere migliaia di concessionarie e mandando a casa tanti padri di famiglia ? Questo professore sta annientando il paese , lo sta vendendo ai tedeschi e ai francesi con i nostri soldi ma tutti stanno zitti sia a destra che a sinistra, Silvio baTtti un colpo se ci sei e stacca la spina in tempo , dopo le elezioni sarà tardi .

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Lun, 27/08/2012 - 22:56

Definire CRETINI questi MAESTRINI DA scuola elementare mai maturati non potrà mai essere oggetto di querela in quanto inconfutabile.Non sarebbe necessario far rinascre Dovstoievsky per scrivere " l' IDIOTA II " con protagonista il ministro balduzzi. BALDUZZI , TAGLIA GLI SPRECHI, MACACO, CHE NELLA SANITA' VALGONO IL 20% del debito pubblico! CENTRALISTI DEL CAVOLO, AVETE DISTRUTTO IL FEDERALISMO FISCALE, l'unico che avrebbe potuto sistemare i conti e liberare il nord dagli handicap terronici. Dovreste essere processati per violazione dell'attuazione di una ormai legge delega dello stato. L' unica vera alternativa a queste mentalità sudista è la creazione del partito del NORD, libero dai partiti tradizionali, trasversale che abbia come unico obiettivo la salvaguardia della forza, capacità e volontà di produrre: insomma il NORD DEVE DIVENTARE PER IL SUD QUELLO CHE L' ITALIA E' PER LA GERMANIA. E' L' UNICA PROSPETTIVA DI SALVEZZA ALLE PROX ELEZIONI.

Nadia Vouch

Lun, 27/08/2012 - 22:59

Il Ministro ha anche precisato che il rincaro sul consumatore finale sarà nell'ordine (ops! Sarà casuale l'uso del vocabolo?)di soli tre centesimi di euro a bibita. Presumo intendesse a litro. Comunque, inutile ribattere sul piano dei maggiori costi, se vengono così a velo spalmati. Rimane il discorso della libertà individuale. Penso che tutti siamo in grado di leggere un'etichetta e di regolarci su un prodotto. Attenzione che anche molti prodotti considerati dietetici rientrano in codesta categoria dei consumi viziosi. Infine, credo che dopo tanti divieti, l'industria immetterà sul mercato prodotti "smart", non contemplati da restrizioni. Un modo per convivere con leggi troppo restrittive può sempre trovarsi e trovare il gradimento del consumatore.

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Lun, 27/08/2012 - 23:23

ho finito di vedere la trasmissione Quinta Colonna,incredibile,Italia altro che paese del 3zo mondo lo definirei 4to mondo ,pensionati che rubano il prosciutto e panino al supermarket per fame,c'e' da vergognarsi a essere italiano.

clamor

Mar, 28/08/2012 - 00:17

Sul fatto che ci vogliano imporre altre tasse sembra ormai una cosa naturale da questa specie di governo, quello che irrita è che ce la vogliono far passare che lo fanno per il nostro bene: ridicoli, senza alcuna vergogna !!! Pensano solo ed unicamente a fare cassa, almeno avessero il buon gusto di non prenderci anche per i fondelli. Dei veri problemi di noi “umani” a loro non glie ne po’ fregà de meno, uno dei tanti esempi: un adulto facente parte degli infintiti disperati disoccupati si è dato fuoco davanti palazzo Madama: semplici effetti collaterali …

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 28/08/2012 - 01:34

Siamo proprio piombati nella farneticazione più assoluta. Con zerbini del tipo di chiara 2 poi perdiamo ogni speranza di poter rinsavire. Siamo condannati a vivere la follia di incapaci. C'è qualcuno in grado di calcolare quanta percentuale di tasse verrà incrementata? L'ultimo dato era 55%.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 28/08/2012 - 01:42

Una nuova stronzata che ci avvicina sempre di più alla DDR ed alla "vita degli altri" Quando il PDL stacca la spina a questi folli?

ilsignorrossi

Mar, 28/08/2012 - 04:11

questa le batte tutte

LOUITALY

Mar, 28/08/2012 - 05:08

IL PDL appoggia il golpe delle tasse dell'IMU e delle oligarchie. Ha votato TUTTE le tasse dopo averci promesso per anni l'eliminazione dell'ICI. Sono peggio dei comunisti e non avranno mai più il nostro voto! Ridicoli a fare la finta opposizione sulle bibite gassate. RIDICOLI GOLPISTI!!!!!!!!!!!

LOUITALY

Mar, 28/08/2012 - 05:58

PDL GOLPISTA!!

Willy Mz

Mar, 28/08/2012 - 08:14

come ho già detto in precedenza tra poco fiorirà il contrabbando della cocacola! ma come siamo caduti in basso....

pol

Mar, 28/08/2012 - 08:21

la "salute" per decreto legge..si applica e improvvisamente spariscono tutte le malattie..i bambini obesi dimagriscono (un po' di attività fisica no?)..perché solo le bevande allora e non tutti gli alimenti contenenti zucchero (zucchero compreso) e meglio ancora sale visto che nuoce molto di più?tassiamo tutto così i benpensanti e socialmente impegnati si sentiranno a posto con il mondo per averlo salvato..saluti

paci.augusto

Mar, 28/08/2012 - 08:28

Soltanto un governicchio nominato da Napolitano e con pseudo professori poteva concepire un'idiozia simile! Quando vi sono serie ragioni di salute alimentare, i prodotti, bibite o alimenti vanno proibiti. Gravarli di una tassa che ne fa aumentare il prezzo è soltanto una nuova spremitura delle persone che ne fanno uso.

qwertyuiopè

Mar, 28/08/2012 - 08:31

Se serve a ridurre i consumi di alimenti nocivi ben venga la tassa! Ci sarà sicuramente un risparmio sulla spesa per la sanità pubblica: 2 piccioni con una fava... incremento ilgettito e riduco la spesa! Che il pdl pensi alle cose serie e non come sempre all'immagine!

gbsirio_1962

Mar, 28/08/2012 - 08:40

In Lussemburgo si paga il 21% di tasse in totale contro oltre il 70% (settanta) dell'Italia. In Irlanda si paga il 26%. In Svizzera si paga circa il 18-20% di tasse, ma con le agevolazioni si arriva in torno al 9% e a volte c'è l'esenzione totale per anni se assumi personale svizzero. L'IVA è il 7,6% invece del 21%. L'Agenzia delle Entrate vuole soldi? E gli imprenditori chiudono per sempre e se ne vanno da questo paese da delirio di dementi, burocrazia e cialtronaggine. Via tutti. I lavoratori dovrebbero anche seguirli per sopravvivere. Gli altri che vadano a lamentarsi da Equitalia o da Monti, Bersani, Casini, Berlusca & C. che hanno votato per decenni. In queste condizioni l'Italia chiude baracca. Le tasse non scenderanno mai dal 71-72% a livelli ragionevoli. Gli investitori ormai fuggono da questo paese più che dalla peste bubbonica.

Ritratto di Roger.de.Valmont

Roger.de.Valmont

Mar, 28/08/2012 - 09:06

Detesto il Governo Monti e tutto quello che ha fatto (e, soprattutto, non ha fatto) sino ad oggi. Ma la "Tassa di possesso di apparecchi televisivi", surrettiziamente chiamata "Canone RAI" ha forse più senso di questa? L'Italia è piena di tasse inique, una in più o una in meno..... Anzi, togliamo per legge tutti i distributori di bibite gassate dalle Scuole..........

Ritratto di francia2

francia2

Mar, 28/08/2012 - 09:12

adesso e' troppo.siamo il paese con la piu' alta tassazione e ne rispunta un'altra.ogni ministro deve farsi ricordare per le cavolate.se viene votata dal pdl il mio voto non lo vedra' mai piu'.poi sara' per tre anni?come le tasse per le guerre,per i terremoti ecc ecc sulla benzina e mai tolte?

gianni.g699

Mar, 28/08/2012 - 09:17

E meno male che non avrebbe messo più tasse !!! e questa cosa è ! aria fritta !!!

gher

Mar, 28/08/2012 - 09:19

invece di eliminare spese inutili o toccare le mega pensioni di politici e affini ecco un'altra valanga di tasse con la scusa della salute. allora perchè non combattere i parassiti... a iniziare dal parlamento

Wolf

Mar, 28/08/2012 - 09:22

Siamo al delirio....ma veramente qualcuno pensa che tassare a fini "salutistici" la coca cola sia serio?

Valerio64

Mar, 28/08/2012 - 09:24

Io voglio la libertà di scegliere !Lo stato non puo' impormi cosa ,quanto e come bere o mangiare.Siamo già oltre che ipertassati, ipercontrollati,ipervalutati. E il prossimo "chip" in fronte-per il NOSTRO BENE- ve lo mettete voi...

cecco61

Mar, 28/08/2012 - 09:32

Vorrei far notare che il titolo dell'articolo è sbagliato in quanto, se quanto riportato è corretto e completo, la tassa colpirà non solo le bibite gasate ma tutte le bevande, sia gasate che no, con la sola eccezione dell'acqua e alcuni succhi di frutta. Indipendentemente dal fatto che la battaglia contro le bibite gasate è priva di qualsiasi fondamento scientifico ma dettata solo dalle mode del momento e che, a lungo termine, sono sicuramente più dannose le bibite con edulcoranti (quelle presunte sane e dietetiche) è indubbio che ci si trovi davanti all'ennesimo balzello privo di qualsiasi ratio legis. Chissà se nel prossimo redditometro dovremo inserire anche il numero di lattine di Estathè consumate dal momento che ci possiamo permettere bevande "costose".

Ritratto di aliberti.

aliberti.

Mar, 28/08/2012 - 09:46

dove era il pdl quando monti hanno messo l'imu? il pdl si comporta come quel vecchietto in coma del film di De Crescenzo "Così parlò Bellavista" che si svegliava unicamente quando sentiva la parola "milione" escamando "Nu milion' uanm ro' priatorio"

Ritratto di deep purple

deep purple

Mar, 28/08/2012 - 09:46

Speriamo che il pdl sia veramente di parola e che per una volta tanto tiri fuori gli attributi non votando questa insulsa tassa.

Ritratto di mitrochin

mitrochin

Mar, 28/08/2012 - 09:49

e il professorucolo bocconiano si inventa un altra tassa... Chiudiamo la bocconi forse riusciremo a salvare il paese. Monti mi sa che era il professore di Vastano:l "bocconiano calabrese" il "top-manager"

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 28/08/2012 - 09:58

oggi le bibite, domani le acque, dopo domani il caffè ed il te e tra qualche giorno anche carta igienica e gli sciacqui di ogni toilette anche privata: quest' uomo, da grande incosciente, non sa nemmeno raccontare le barzellette pero sorride di continuo mentre la sua fedele compagna di viaggio, accompagna i soccodrillini di casa sua, a spasso per la città in modo che tutti li vedano piangere: lui invece, operato agli occhi, è l' unico in grado di vedere la luce al di la del tunnel senza speranze in cui ci ha trascinato a solo ed unico favore della germania: questo uomo è un passo scatenato dotato di una incoscienza economica paurosa: fra poco l' unica nostra salvezza sarà l' uscita dalla euro zona e non il contrario

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 28/08/2012 - 10:00

Balduzzi sta studiando il modo di tassare l' aria che respiriamo ma per fortuna non è ancora riuscito a trovare il modo di farlo: non abbiate pero paura, perche monti è certo che ce la possa fare

Mechwarrior

Mar, 28/08/2012 - 10:10

Proposta: tassiamo direttamente gli obesi. ogni mese ti devi presentare alla stazione della GdF piu' vicina e farti pesare. Un euro ogni chilogrammo in eccesso di tassa. Se non ti presenti multa come se pesassi 150 kg con relativa cartella esattoriale :-)

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 28/08/2012 - 10:14

Altre tasse.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 28/08/2012 - 10:15

Fosse vero che il pdl si mette di traverso! Ma non ci crede nessuno. Andrà anche questa nell'infinito mucchio delle promesse mai mantenute da Berlusconi e i suoi seguaci. Io, nel frattempo, per non saper ne' leggere ne' scrivere, vado a comprarmi una cassa di Rum.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 28/08/2012 - 10:18

sono preoccupata...a quando la tassa sulla dissenteria? Che poi è la sola cosa che ha indotto questo governo non eletto. Intanto regioni, dis-onorevoli, sprechi a cominciare dal colle-oppio restano intoccabili e più vergognosi di prima. I veri parassiti che ci succhiano il sangue. Bravo Mario-netta! Arivai dalla cul@na a che fare? Ma vergognati burattino!

G_Gavelli

Mar, 28/08/2012 - 10:20

L'Italia è il solo paese dove si vendono farmaci soltanto incapsulati in blister! Farmacista di vecchia scuola e data mi dice che la genesi sia stata la sfiducia da parte della Sanità (la vicenda risale ai tempi dell'INAM!!!!!) nella lobby dei farmacisti. Rosi Bindi cercò di fare qualcosa per rimediare alla stortura, ma...fu fatta fuori... In sostanza in Italia, la Sanità ed i cittadini (per i farmaci da banco) pagano della plastica, buttando soldi. VERO MINISTRO BALDUZZI?

Rossana Rossi

Mar, 28/08/2012 - 10:21

L'ennesima buffonata che serve solo a metter le mani nelle nostre già vuote tasche. Ma la colpa è sempre nostra che permettiamo queste cose invereconde. Tra un po' ci diranno ,per buona salute, quante volte dobbiamo andare in bagno.Se ci vai di più ci sarà qualche tassa aggiuntiva........

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 28/08/2012 - 10:46

a marzo, prima delle elezioni, Monti , con la compicità anche di berlusconi e di bersani, lascerà passare la patrimoniale dopo che anche l imu sarà divenuta stabile tassazione a fvore dei comuni: ma dove andiamo???? i comunisti vogliono entrare al governo ma credo che Monti, loro degno rfappresentate li abbia gia inseriti nella sala dei bottoni e con l' appiattimento ottenuto, di fatto, abbia già consegnato l' italia ai comunisti che Berlusconi a parole dice di odiare in quanto nemici strenui di libertà e democrazia: liui, berlusconi, appoggiando Monti, di fatto si è alleato con loro

vitripas

Mar, 28/08/2012 - 10:51

fa più male il vino o la birra con l'alcool che una bibita gassata che sfortuna non essere nato negli USA

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 28/08/2012 - 10:55

A sì! Era da bocciare l'IMU e controllare gli aumenti della benzina! Ci prendono per i fondelli (per non scrivere di peggio), forse si toccano grossi interessi, COCACOLA ecc.allora si boccia. CARI pDl e compagnia (il Trio partito una volta penta). CI VEDIAMO ALLE PROSSIME ELEZIONI del 2013!!!!!.NON VI BOCCIAMO MA VI RIMANDIAMO... SI!! A CASA!!!!!

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 28/08/2012 - 10:56

Egregio Mechwarrior, la prego: non suggerisca strane idee ai tassatori...

anna teresa

Mar, 28/08/2012 - 10:58

Perchè tanto scandalo? Se non siamo capaci di governarci da soli e abbiamo bisogno che il parlamento sia commissariato dai tecnici, è giusto che ammettiamo che non possiamo fare la spesa se non aiutati dai tecnici... peraltro non ci spiegano già che dobbiamo mettere le cinture di sicurezza, il casco, che il fumo fa male, l'auto inquina e che il sesso è sicuro solo col preservativo?

Duka

Mar, 28/08/2012 - 11:22

Dando per scontato che questa è semplice tassa spacciata per etica, vorrei spostare il tema sull'accenno di riforma sanitaria che mi pare un passo in avanti ben inteso se si terrà conto del livello degli attori in campo. Vale a dire con l'obbligo che i medici associati siano: A- laureati con punteggio non inferiore a 80/100, B- con non più di 1 anno di fuori corso C- che abbiano conseguito una specializzazione. SENZA QUESTE REGOLE INDEROGABILI SI FARANNO SOLO DANNI ALLA SANITA' E DI PIU' AI CITTADINI. Abbiamo 1 medico ogni 300 abitanti mentre in tutta Europa il rapporto è di 1/1500 (v.di rapporto UE Ottobre 2011), con tanti medici non sarà difficile dare le giuste opportunità a quelli capaci e preparati e lasciare fuori dalla sanità pubblica chi non ha tali requisiti. Ora sono tutti a carico della sanità via raccomandazione e corruzione dilagante. Altro non può esserci fin tanto che ASL e Ospedali sono diretti da politici.

Mechwarrior

Mar, 28/08/2012 - 11:28

Ma che dici Vitripas!!!! Lo stato italiano sa esattamente cosa sia giusto e cosa sia sbagliato, cosa ti fa bene e cosa no, cosa devi fare e cosa non devi. Quindi sii felice di essere nato in italia :-)

gianni59

Mar, 28/08/2012 - 11:29

vi scatenate su una cosuccia marginale (pochi cent su un prodotto non indispensabile) e state zitti sul non voto del PDL sulla LEGGE ANTICORRUZIONE (che ci aiuterebbe molto ma molto di più)...capite perché siamo governati da ladri furbi?!?

Ritratto di il bona

il bona

Mar, 28/08/2012 - 11:41

Siamo un paese libero ed ognuno dovrebbe bere ció che vuole! E' ingiusta questa tassa, così come é ingiusto vietare di consumare mega porzioni di cibo (spero, in questo, non si prenda come esempio l'America)

Nene

Mar, 28/08/2012 - 11:50

Il teatrino dei politici ha stancato.. Crescita o Cassa?

Duke_Samedi

Mar, 28/08/2012 - 11:57

Sarò monotono, ma vorrei ripetermi: QUESTO GOVERNO NUOCE ALLA PUBBLICA SALUTE PIU' DI QUALSIASI SOSTANZA TOSSICA O VENEFICA! LIBERIAMOCENE AL PIU' PRESTO! ITALIA SVEGLIATI E RISORGI!

gianni59

Mar, 28/08/2012 - 12:09

piuttosto che inalberarsi per le bollicine perché il PDL evita il decreto anticorruzione?!?

mitmar

Mar, 28/08/2012 - 12:14

Conto i minuti che mi separano dal giorno in cui potrò mettere la X sulla scheda e far pagare al PDL tutti i suoi tradimenti. Farli sparire dalla circolazione per averci messo e tenuto nelle mani di questi ignoranti dalle conseguenze catastrofiche. E quando parli con qualche parlamentare PdL ti senti sempre rispondere il solito refrain "non ci posso fare niente". Certo che puoi! Puoi votare contro!

jovac

Mar, 28/08/2012 - 12:32

Attenzione che il PdL non lo vota... L'ennesima figuraccia di un partito che non è mai esistito.

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Mar, 28/08/2012 - 12:37

Per quanto mi riguarda PDL e/o Lega si giocano le ultime chaches di prendere il mio voto.

pezzonie

Mar, 28/08/2012 - 12:47

E'mai possibile che non ci sia qualcuno in grado di fermare questi deficenti.Le bevande gasate saranno ( forse) consumate ugualmente e la tassa la pagherà il popolo. La coca cola si trasferirà in Albania, Croazia, Slovenia, Francia molte persone resteranno disoccupate e lo stato dovrà pagare come al solito FERMATELI !!!!!!FERMATELI PER CARITA' !!!!!!!

dbeilis

Mar, 28/08/2012 - 12:51

Propongo al monti una nuova tassa, anzi 2tasse in una sola .Mi spiego meglio : anzitutto una semplice provetta sigillata e regolarmente vidimata con tappo di sicurezza collegabile al computer . A cosa serve ? Non lo sapete ? Davvero ? A misurare la pipi che fate ogni giorno . Facile no ? A questo punto scatta la seconda tassa : x euro per litro . Ovviamente per gestire questa nuova tassa serviranno un certo numero di controllori che saranno assunti dopo un corso di studi . Ecco quindi nuovi posti di lavoro per la produzione delle suddette provette , nuovi posti di lavoro per i docenti nei corsi di abilitazione per i controllori , e infine i controllori , che diamine . Naturalmente tutti posti per raccomandati di puro acciaio da fabbricarsi a Taranto . Oserei dire di aver trovato il rimedio alla crisi attuale . Magari mi faranno cavaliere , o commendatore . Chissa' Ci conto !!

Nadia Vouch

Mar, 28/08/2012 - 12:55

Intanto, una notissima marca di squisite bibite gassate, ha posto sul nostro mercato la confezione da un litro a prezzo bloccato dal produttore e sta mettendo in offerta le confezioni da un litro e mezzo. Come dovrebbero comportarsi un grossista e poi un esercente con il cliente finale? Non si può rincarare un prezzo bloccato dal produttore.

Nadia Vouch

Mar, 28/08/2012 - 13:09

Per #dbeilis. Splendido progetto. Effettivamente, esagerazioni a parte, in un certo senso funziona proprio così. Ci aggiungerei soltanto la cosiddetta "obsolescenza programmata". Ma non quella dei prodotti. La nostra. Ogni giorno mi chiedo se a novanta anni berrò ancora Coca Cola. Di sicuro, a quel punto, sarò spericolata!

ferna

Mar, 28/08/2012 - 13:19

meditare gente, le bibite in questione sono dannose per la salute specialmente per bimbi sempre più grassottelli, meglio un buon bicchiere di acqua o un frutto a merenda per bambini e grandi, come dissetante. Forse il PDL, che si oppone, ha interessi con le multinazionali produttrici di questo tipo di bevande e merendine preconfezionate.

pier47

Mar, 28/08/2012 - 13:23

buongiorno,è una cosa buona pensare di mettere tasse non solo sulle bibite gassate,ma anche snack,merendine ecc.poi tabacco e alcol.C'è in giro troppa ignoranza in riguardo a tutte ste merd.... causano molteplici malattie e forse anche quelle rare e nuove.INFORMATEVI UN PO',adesso con internet è facile,POI MI DIRETE.In Francia già applicano queste tasse e fanno bene. La cosa importante è che questi soldi in piu' vadano direttamnete in un serbatoio previdente della sanità e non nei soliti calderoni. Una delle poche cose buone di questo governo,volete affossarla? Cambiamo stili e mentalità cominciando dalle scuole medie,cosi' le piantine cominciano a crescere diritte. saluti

prodomoitalia

Mar, 28/08/2012 - 13:46

Amici del PDL e Lega fate tutte le barricate che volete ma fate cadere questo GOVERNO DI REMBA !Ogni giorno se ne inventa una nuova !

nucciofasciolo

Mar, 28/08/2012 - 13:48

Un'altra mazzata all'industria italiana.

km_fbi

Mar, 28/08/2012 - 13:49

Presi uno alla volta o tutti insieme, dei componenti del governo "tecnico" non si salva nessuno: ora è l'"ennesima" volta di Balduzzi a marcare(occorre ripetere... ancora una volta)la sua assoluta inadeguatezza, a dispetto d'ogni titolo accademico che possa accampare e delle buone intenzioni prese a pretesto, veramente risibili! Che Dio ci guardi dai "tecnici" se sono tutti così!

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 28/08/2012 - 13:54

pezzonii: ci sono quelli che possono fermarli, ma... evidentemente a loro RIPETO A LORO fa comodo. A mio avviso hanno il terrore di andare a casa e quindi .....pur di restare lì ... chi se ne frega degli altri(noi).

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 28/08/2012 - 14:02

qwertyuiopè 08:31 scrive : "Se serve a ridurre i consumi di alimenti nocivi ben venga la tassa! …" - - - Io metterei una tassa sui commenti tanto banali quanto arzigogolati come il suo nick-name.

anna tomasi

Mar, 28/08/2012 - 14:11

perchè non mettere un'accisa ogniqualvolta si tira lo sciacquone. Idea, no, degna di questo sgangherato "governo"?

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 28/08/2012 - 14:19

anna tomasi: Quella la paghiamo già. potranno solo raddoppiarcela ma per pagarla lo facciamo con le bollette dell'acqua. A CASA TUTTI!! CHI GOVERNA E CHI APPOGGIA! Chi appoggia è peggio di chi governa.

Ritratto di niki 75

niki 75

Mar, 28/08/2012 - 14:22

Certamente questi tecnici non possono essere tacciati di mancanza di fantasia. Infatti riusciranno presto a superare ogni primato nel campo dei balzelli immaginifici. Veramente bravi!!!!

Nadia Vouch

Mar, 28/08/2012 - 14:44

Per #pier47. Ella ha ragione sul dispensare vari spuntini. Non fanno bene. E' alimentazione distorta, dettata da assenza di altro da mangiare o da tempo insufficiente per "tenersi in piedi" e continuare a lavorare o studiare. Ebbi la malcapitata idea di assumere uno snack dietetico, prelevato da codeste macchinette. A parte il sapore (?), che dimagrisci per forza se mangi certa roba, perché ha...non saprei nemmeno definire un odore o un gusto, ti rimane come una gomma appiccicato alla bocca dello stomaco. Credo bene che poi una persona non abbia più voglia di mangiare altro! Vedo però anche tanti giovani portarsi appresso chi l'insalata, la frutta, il panino "sano" e consumarli nella pausa. Concludendo: non accetto, e lo sottolineo, di far passare l'attuale generazione per una generazione di scarsi di testa. Anzi, molti ragazzi hanno e avrebbero molte cose ancora da insegnarci. I provvedimenti coercitivi e restrittivi invece a chi sono soprattutto rivolti? Ma, naturalmente, ai giovani! Non di sicuro a chi ormai, per età, viene considerato "irrecuperabile". Ma per carità!

marcus57

Mar, 28/08/2012 - 15:00

La popolazione italiana è la meno colpita in Europa dal problema del sovrappeso. Inoltre la speranza di vita degli italiani è tra le più alte al mondo. Anzi, in questa particolare tipo di classifica, secondo recenti stime abbiamo sopravanzato i Giapponesi, per cui gli abitanti dello Stivale sarebbero i più longevi al mondo. Cosa non farebbe questo governo per prelevare soldi dalle tasche degli italiani.

Claudio53

Mar, 28/08/2012 - 16:03

Ma oltre a mettere tasse , queto governo cosa fa ? Almeno facesse qualche " festino " ! Che noiosi !

Dany

Mar, 28/08/2012 - 16:24

e poi più tasse sui salami , sulla pasta, sul pesce e su tutti i cibi . Censura a tutte le riviste e trasmissioni in cui si parla di cucina, abolizione della salamella (con eccezione ben inteso, dei Festival dei comunisti), divieto assoluto di barbeque , tollerata la pasta ed il pane ma solo 50 grammi al giorno (Come nella tessera annonaria attualmente utilizzata a Cuba .... vero faro di civiltà per idioti e governo italiano). Il problema di questo governo dei non eletti si risolve solo con la camicia di forza per tutti i suoi pseudoministri ovviamente monti in primis.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 28/08/2012 - 16:37

è sempre più un paese di ....rda...trionfano gli AntiItaliani, i clandestini, i kompagni..la polizia di stato (fiscale) la delinquenza..i magistrati..ideologicizzati: un Paese di M...da..dio ce ne scampi e liberi...grazie per aver distrutto ciò che i nostri padri col sangue e il sudore hanno costruito...

fiducioso

Mar, 28/08/2012 - 17:10

La piagnona Fornero, che ogni giorno ci ricorda delle tasse troppo alte, non versa neppure una lacrimuccia di fronte a questa ennesima tassa del suo governo? Fosse coerente con le sue lacrime, si sarebbe gia dimessa da un pezzo!( Ma questi hanno già imparato a fare come i politici)

ferna

Mar, 28/08/2012 - 17:12

un comunicato stampa Europeo mette in evidenza che siamo fra i primi 5 paesi più in sovrappeso per teenager tra 7 e 17 anni, per cui qualcosa bisognerà pur fare, basti vedere i carrelli dei supermercati di cosa sono pieni fra bibite e snacks vari, questo negli ultimi vent'anni. La Francia mi sembra sia intervenuta con un accise sui prodotti dolcificati. Il diabete si stà affacciando sempre più nelle generazioni giovani. Logicamente anche hamburgers e patatine sono colpevoli. Non comprendo questa ondata di disappunto su un provvedimento dettato dalla Commissione Europea dopo accurati studi, occorrerà anche una buona dose di informazioni rivolte ai consumatori e maggiori agevolazioni per incentivi allo sport e movimento fisico.

MEFEL68

Mar, 28/08/2012 - 17:17

Se Sergio Rame ed io non ci sbagliamo, l'imposta totale non è da poco. Considerando la tradizionale bottiglia da 1 litro e mezzo, il balzello sarebbe di ben € 0,86, vale a dire un aumento di circa l'80%. Con la stessa logica che preoccupa il Ministro Balduzzi, sarebbe più logico tassare i politici che sono molto, ma molto, più nocivi dello zucchero. PDL, non cadere nel ridicolo anche tu.

Ritratto di etasrl

etasrl

Mar, 28/08/2012 - 17:34

questa in fatto di ipocrisia e di demenzialità vincerà il primo premio.

maurizio50

Mar, 28/08/2012 - 17:35

Un governo di ricchi adotta strategie di imposizione fiscale da stato di pezzenti. E poi vogliono che dall'estero si investa in Italia, dimenticando che più tasse significa meno spesa e meno sviluppo economico. Già, ma ai vari Passera, Riccardi , Fornero, grandi professori con i quattrini altrui, questo non importa.

jovac

Mar, 28/08/2012 - 17:36

@MEFEL68: credo abbia perso un decimale! l'imposta è di 7,16 euro ogni 100 litri, per cui 7 centesimi al litro, dunque circa 10 centesimi ogni bottiglia da 1,5 litri. Una cosa molto molto piccola, se non insignificante.

Bozzola Paola

Mar, 28/08/2012 - 17:54

Questa è l'ultima invenzione, poi ne arriveranno altre state tranquilli!. La cosa grave è che questi soldi che ci rubano non serviranno per il bene della società, ma andranno a rimpinguare le tasce di ASL e vari. FIN TANTO CHE CI PIACERA' FARCI PRENDERE PER IL C..O e non FAREMO NULLA le cose non cambieranno.Si parla si parla si parla..........e loro continuano a.........

MEFEL68

Mar, 28/08/2012 - 17:55

@JOVAC - L'articolo parla anche di 50 € a carico dei produttori che scaricheranno, com'è consueto, l'importo sull'ultimo passaggio (i consumatori).Quindi, 7,16+50=57,16 che/100 fa € 0,57 al litro. Considerando la bottiglia da litri 1,5, si avrà 0,57 + 0,29= 0,86. Considerando che una bottiglia costa, mediamente, € 1,20-1,30, il costo finale dovrebbe attestarsi a ben oltre 2 euro.

jovac

Mar, 28/08/2012 - 18:18

@MEFEL68: ma la tassa di 50euro ogni 100 litri (cioè 50 cent a litro) è per i superalcolici, non per le bevande gassate. La Coca Cola, dunque ad esempio, non subirà più di 0.10 euro di aumento.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 28/08/2012 - 18:23

per GiuliaG Lun, 27/08/2012 - 22:08 "@stufo, credo che nel mirino ci siano anche le bevande gassate, chissà se compresa l'acqua minerale......." precisazione: era una battuta buttata là; per maggior precisione, abito a 10 km dalla Slovenia, dove faccio benzina (ca. 1 euro e 50) e le bevande da me citate costano ca. un terzo in meno che da noi. Tralascio altro. In verità, non è che io ingrassi molto monti e sodali (a destra e a manca). Saluti cordiali

Ritratto di aliberti.

aliberti.

Mar, 28/08/2012 - 18:39

basta con il teatrino tragicomico della "politica"... sappiamo bene chi sta votando tutte le tasse di monti in parlamento,ovvero la casta udcpdpdl.. e non ci vengano a dire in campagna elettorale che loro sono per abbassare le tasse

SiamoNeiGuai

Mar, 28/08/2012 - 19:21

Un bel bicchiere d'acqua fresca, un paio di cucchiaini di zucchero, mezzo limone e......Min..a, non lo dovevo dire. Adesso mi tassano lo zucchero che compro al discount. Porcaccia della miseria, ma chi me lo fa fare.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 28/08/2012 - 19:42

x Stufo 28/08 18:33 – Lei pensa che questa banda de mone (che più mone no se pol) che ci sta sgovernando abbia mai fatto un calcolo postumo (preventivo sarebbe stato troppo intelligente) di quanto hanno incassato in meno per i carburanti, tra iva e balzelli vari, "spingendo" i consumatori a rifornirsi in Slovenia, Austria, Svizzera, S. Marino ? Idem per le circa 30.000 barche che sono salpate verso altri lidi. E mi limito solo a questi due episodi. Saluti.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 28/08/2012 - 19:56

Guarda caso, ad ogni aumento delle tasse, anche solo ventilato, corrisponde un aumento dello spread. Ora siamo a 449. Tombola e congratulazioni ai Bocconiani & Affini (ivi compreso Fini).

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 29/08/2012 - 00:55

Perchè il sig. LOUITALY non da del golpista al vero responsabile? Non si è accorto che abbiamo sul gobbo questi incapaci per colpa di NAPOLITANO e D'ALEMA?