Tornano i comunisti: Pd-Sel verso la fusione?

La sinistra è al bivio. Mentre Renzi valuta l'ipotesi di fare una sua lista che valichi i confini tra destra e sinistra, tra i democratici c'è chi pensa a un matrimonio col Sel

Nichi Vendola, leader di Sel

E se il Pd si spaccasse? Il partito guidato da Pier Luigi Bersani è sull'orlo di una crisi di nervi, a un passo da una frattura epocale. Se da una parte Matteo Renzi soppesa i rischi e i vantaggi di una lista tutta sua con cui presentarsi alle prossime elezioni e dare una ventata di cambiamento al centrosinistra italiano, dall'altro l'altra radicale assapora l'idea di fondersi con il Sel di Nichi Vendola. Per il momento è tutto nell'aria, ma lo scontro violento sul direttore dell'Unità Claudio Sardo la dice lunga sul clima teso che si respira in via del Nazareno.

In mattinata, ai microfoni di Radio 105, il sindaco di Firenze l'ha ribadito più volte che non è sua intenzione dar vita a un nuovo partito. "Ce ne sono già sin troppi", si è schermito. In realtà, stando a fonti vicine al rottamatore, l'idea di una "Lista nazionale" che valichi il confine tra destra e sinistra sembra non dispiacere. Soprattutto a fronte degli ultimi sondaggi che rimbalzano nelle agenzie di stampa. Secondo l'Swg, infatti, Renzi sarebbe al top tra i leader italiani. Un consenso che continua crescere, di settimana in settimana, e che oscura la leadership di Bersani. Il fatto è che il rottamatore non è certo l'unico, all'interno del Pd, a guardare avanti. Non sono pochi quelli che stanno valutando l'ipotesi di convolare a nozze con il Sel di Vendola che alle ultime elezioni si è dovuto accontentare di un magro risultato. Una sorta di "ufficializzazione" dopo anni di unione di fatto. A proporlo, in una intervista al Manifesto, è stato Matteo Orfini. Il responsabile cultura del Pd è, infatti, convinto che non ha più senso mantenere le divisioni di una volta. "Le 'due sinistre' riconoscono nel campo dei socialisti e democratici europei un punto di riferimento - ha spiegato - possiamo ragionare su qualcosa di nuovo che unisca le sinistre". Quello che Orfini ha in mente non è solo un'unione tra Pd e Sel, ma una vera e propria apertura dei democratici a tutte le anime della sinistra radicale. Dal popolo arancione di Luigi da De Magistris e Giuliano Pisapia ai movimenti che gravitano attorno alla sinistra.

L'idea di Orfini sarà, probabilmente, presentata al prossimo congresso del Pd. Nel frattempo, Vendola l'ha già accolta con estremo entusiasmo. In una intervista all'Huffington Post, il governatore del Sel ha fatto sapere di essere al lavoro per costruire una prospettiva che vada oltre gli immediati passaggi istituzionali e l'elezione del nuovo inquilino del Quirinale. Al vaglio, appunto, l'ipotesi di costruire una nuova sinistra "senza escludere rimescolamenti con il Pd". Pur dicendo "no" a una fusione a freddo, Vendola pretende che il Pd sciolga i nodi sulla sua natura e partecipi alla costruzione di "un luogo grande", che consenta di dare casa a tutte le sinistre in quella che lui stesso chiama "una felice convivenza del riformismo e del radicalismo".

Insomma, mentre si consuma sotto i riflettori dei media lo scontro all'ultimo sangue tra Renzi e Bersani, sotto banco c'è chi punta a riportare in vita una sinistra massimalista che metta insieme l'ala più radicale della sinistra. Un'operazione opposta a quella tentata da Walter Veltroni e che aveva dato vita al Partito democratico facendo fuori i comunisti dal parlamento. In crisi per la scoppola incassata alle ultime elezioni e impauriti dal consenso che sta acquisendo Renzi, Vendola e compagni stanno passando al contrattacco. L'idea di "rimescolarsi col Pd" è dettata dall'istinto di sopravvivenza, ma rischia di mettere la parola "fine" alle frangi più radicali del Pd.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 05/04/2013 - 19:47

che orrore! un ritorno al passato sarebbe una ulteriore condanna alla sofferenza politica. continuerete a sentirvi inferiori :-)

ghibli10

Ven, 05/04/2013 - 19:51

per carità il SEL non è altro che un partito statalista e si è visto come vengono gestite le aziende statali in perdita perenne, con sindacati che proteggono i furbi e fannulloni ( quanti sono gli statali e comunali beccati da Striscia la Notizia a strisciare i loro tesserini e licenziati in tronco? nessuno) votare SEL vuol dire portare al suicidio l'Italia prima del tempo : altro che Grecia

Roberto Casnati

Ven, 05/04/2013 - 19:51

Oddio! Dire "Vendola dentro" può essere mal interpretato, visto il personaggio; io davvero Vendola dentro non lo vorrei!

aitanhouse

Ven, 05/04/2013 - 19:53

...e basta con queste foto sbattute in faccia ad un povero disgraziato di lettore che già ha le p...piene delle belle trovate di questi ammazzaitalia.

Roberto Casnati

Ven, 05/04/2013 - 19:56

Davvero le comiche! I sinistri non riescono a far neppure un programma, figuriamoci cosa succederebbe in una generale ammucchiata dove tutti voglion fare il generale e nessuno vuol fare il soldato!

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Ven, 05/04/2013 - 19:57

Che la facciano la fusione, al voto otterranno assieme il 20% poi andranno tutti a casa a pascolare nei campi dell'orecchino vendola le caprette ambisesso.. o meglio di un sesso unico come piace all'orecchino

gamma

Ven, 05/04/2013 - 20:02

E' una fusione che preannuncia una scissione. Ormai le due anime del PD, quella visceralmente comunista e quella riformista e socialdemocratica sono arrivate al reciproco collasso e alla consapevolezza della loro inconcliabilità. Potrebbe essere questione di giorni o di mesi ma alla fine le due anime si staccheranno l'una dall'altra. Voglio essere ottimista e quindi immagino che una delle due anime possa diventare un partito simil-laburista alla Blair. Un partito, cioè che anche un cittadino italiano di centrodestra potrebbe scegliere di votare alternativamente.

Wolf

Ven, 05/04/2013 - 20:04

Lo facciano, si mettano insieme questi reietti della storia...

Silvio B Parodi

Ven, 05/04/2013 - 20:09

La corea del nord sta giocando col fuoco se si muove sara' spazzata via in men che non si dica: cosi la il comunismo finira', e' forse per questo che i comunisti italiani vogliono rifondare il comunismo? magari prendendo il testimone dai coreani? sembrano il virus mutantis sti comunisti ne muore uno di paese e subito cercano di rifarlo altrove, ma non ci si liberera' mai di loro? madonna mia che cancro malefico che sono

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 05/04/2013 - 20:10

Sarà l'apoteosi delle 'ammucchiate', con 'aperture' di ogni tipo!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 05/04/2013 - 20:20

Beh diciamo che una piccola dimostrazione del komunismo reale e non quello buonista di quando non sono al potere (come in Italia attualmente),viene dimostrato da quell'omuncolo nord coreano.Basta mandarli al potere e poi si vedrà il vero volto.

midode

Ven, 05/04/2013 - 20:25

ma sì, rimescoliamoci

Ritratto di frank.

frank.

Ven, 05/04/2013 - 20:27

Come sarebbe tornano? Ci avete frantumato gli zebedei dicendo che nel PD non è cambiato niente e che sono tutti komunisti in stile Kim Jong vattelapesca, che Monti è un comunista mascherato, che il movimento 5 stelle è un covo di bolscevichi anarcoinsurrezionalisti sovietici cubani, e ora scopriamo che in realtà i comunisti erano soltanti quei quattro gatti di Vendola?? Ma allora avete preso per il sedere tutti questi bananas che scrivono qui, convinti che fossimo circondati dai carri armati coreani...

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 05/04/2013 - 20:27

Qui in Italia, la madre dei comunisti è sempre incinta. Proprio come quella degli imbecilli. Per colpa loro siamo retrocessi nel terzo mondo. Ci manca solo poco e faremo parte del quarto mondo. Non saremo buoni neanche per il Magreb Unito perchè i paesi che contengono tale deserto già ci schifano! Auguri a tutti gli italioti, me compreso! Bella fine di merda abbiamo fatto!

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 05/04/2013 - 20:34

Tornano! Chiudete i bambini in casa che ve li mangiano! Ma lo sapete in Redazione che grosse frange dei vostri lettori sono cosi' facilmente influenzabili da queste panzane che poi ci credono davvero? Ah lo sapete e per questo lo fate...??

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 05/04/2013 - 20:38

Che bella cosa. Un partito senza nessun condannato per falso in bilancio

mifra77

Ven, 05/04/2013 - 20:41

Non sono più democratici? e la Bindi dove la metteranno? Ragazzi che gran pastone; ci sarà di tutto e torneranno tutti. Naturalmente a capo di questa zuppa a base di trippa e baccalà ci metteranno il comunista dei comunisti: RE GIORGIO UNICO! Non dimenticatevi dell'eterno aspirante premier. Chi è? ma Bersiena no?!! il secondo di Berlusconi!! Formeranno l'esercito dei perdenti.

midode

Ven, 05/04/2013 - 20:44

Tornano? E quando mai se ne erano andati !!!

Ritratto di scandalo

scandalo

Ven, 05/04/2013 - 20:46

non so , sicuramente tornano i finocchi o forse non ci hanno mai lasciati !! questi pederasti !!

cgf

Ven, 05/04/2013 - 20:48

Questa volta Berlusconi ha fatto supercentro! dopo Occhetto, via via tutti gl'altri, questa volta pur avendo perso ha sbaragliato ben più di un solo avversario alla volta. Presto non sentiremo parlare più di tanti noti del PCI/PDS/PD.

pallosu

Ven, 05/04/2013 - 20:52

aiutoooooo! tenete a casa i bambini

ugsirio

Ven, 05/04/2013 - 20:56

Mi ricorda tanto la spaccatura fra Nenni e Saragat (personaggi di tutt’altro spessore) i cui partiti finirono comunque male in tempi diversi. Speriamo nei precedenti.

Boccato

Ven, 05/04/2013 - 21:01

PERFECTO ! DENTRO É CON LUI...

MeglioMcheR

Ven, 05/04/2013 - 21:04

Cari, i comunisti non possono tornare, perché non ci hanno mai lasciati. Sono antichi, come la caduta di Lucifero. Ci saranno sempre.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Ven, 05/04/2013 - 21:16

Questo affabulatore mascellare capace solo di roboanti sparate tale la seguente"una felice convivenza del riformismo e del radicalismo".spera di rientrare dalla finestra dopo che gli Italiani le hanno sbattuto la porta sul muso, Non c'è niente da fare,costoro sono endemici e voraci come le locuste,un vero flagello per questo Paese e ogni qualvolta si ripresentano fanno danno. Se in questi anni non vi fosse stato con tutti i suoi difetti estremamente umani il Cavaliere,oggi saremmo ridotti peggio della corea del Nord,comunque grazie ai compagni bersanapolitani siamo sulla buona strada.Ancora un po di pazienza.

vince50

Ven, 05/04/2013 - 21:18

Tornano i comunisti?,il dramma è che non sono mai andati via.

GABBIANO51

Ven, 05/04/2013 - 21:34

KOMUNISTI!!!!!!! La vergogna nel mondo.

GABBIANO51

Ven, 05/04/2013 - 21:37

Bersanov sarà costretto a cambiare nome al partito! Che bello non ci si capirà più un c....

GABBIANO51

Ven, 05/04/2013 - 21:37

KOMUNISTI!!!!!!! La vergogna nel mondo.

mastra.20

Ven, 05/04/2013 - 21:46

si a prendere per culo ancora le povera gente ...

Ritratto di fulgenzio

fulgenzio

Ven, 05/04/2013 - 21:47

Ma non diciamo c...Ma vi par vero che ora si separino per presentarsi alle elezioni...per poi cercarsi per ritrovare i numeri per governare?

Ritratto di fulgenzio

fulgenzio

Ven, 05/04/2013 - 21:47

Ma non diciamo c...Ma vi par vero che ora si separino per presentarsi alle elezioni...per poi cercarsi per ritrovare i numeri per governare?

Ritratto di fulgenzio

fulgenzio

Ven, 05/04/2013 - 21:49

Vendola si sta esaltando a sproposito! Ha già dimenticato che se era solo, sarebbe stato cancellato?

Ritratto di fulgenzio

fulgenzio

Ven, 05/04/2013 - 21:51

Ma questi POLITICI dimenticano che loro sono solo gli elettori che hanno votato per loro?

peter46

Ven, 05/04/2013 - 22:03

Se Renzi,come si pensa e si dice,'spariglierà' il cdx figuriamoci se non spariglierà il csx.Così si avvererà l'esternazione dell'emerito Onida.Berlusconi si godrà in pace la sua "seconda o terza giovinezza"e Noi continueremo a votare cdx ""a prescindere"" dal conduttore se...se non ci farete incazzare accordandovi per Amato a Pres.della Rep.

Baloo

Ven, 05/04/2013 - 22:08

I comunisti ci sono sempre stati:hanno solo cambiato nome per fregarci meglio.Bersani è comunista,Prodi è comunista,cattocomunista per fregare i cattolici e così via. Questi comunisti ragionano come Macchiavelli:il fine giustifica i mezzi.Per fregarci si fingerebebro frati francescani!

Boccato

Ven, 05/04/2013 - 22:13

"TU UNO COMUNISTA ROSSO !"...'NO!SONO UNO COMUNISTA ROSA !!' AI CHE BELLO !

beale

Ven, 05/04/2013 - 22:16

Si era defilato dopo il risultato elettorale deludente, come Casini. Orfini lo sta rianimando. La sindrome degli "ini" si è diffusa anche nel pd.

wotan58

Ven, 05/04/2013 - 22:18

Non mi pare una grande notizia, lo sapevamo già.I komunisti sono già tra noi ed al governo del paese da diversi anni, prima della parentesi di Monti. Dal 2004 la spesa corrente è quasi raddoppiata, passando da poco più di 500 agli 800 miliardi del 2011. Ora la parentesi è chiusa i bolscevichi che hanno guadagnato il 90% dei consensi si metteranno d'accordo e torneranno a mettere a ferro e fuoco l'Italia, come hanno fatto negli ultimi trent'anni.

arcasha

Ven, 05/04/2013 - 22:24

Tornano, perchè erano andati via? Sono come la gramigna, sono dappertutto.

esausto

Ven, 05/04/2013 - 22:29

hahahahahaha quanta ingenuità circola per il paese Italia............ babbo natale NON esiste.....sveglia

hectorre

Ven, 05/04/2013 - 22:30

perchè, erano andati via?????...rimescolatevi,ma si una bella ammucchiata...mi ricorda una barzelletta dove un uomo invita l'amico ad un'orgia...tutti sul letto ma l'amico che vorrebbe divertirsi con qualche donna la prende sempre in c... Dopo l'ennesima inchiap..... si alza incacchiato e urla..."organizziamoci!!!"

Ritratto di wtrading

wtrading

Ven, 05/04/2013 - 22:46

Provate a ingrandire la foto di @luigipiso mettendola a fuoco bene e vi renderete conto, dalla faccia,immediatamente di che si tratta. Il classico "capobastone" sinistrato. Con una faccia così !!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 05/04/2013 - 22:51

@ Baloo-Se mi permette,il Machiavelli non avrebbe mai detto "Il fine giustifica i mezzi",perché la politica segue leggi sue proprie,che prescindono dalla morale e che pertanto non devono essere 'giustificate' sulla base di quest'ultima.L'azione politica va commisurata e giudicata solo in relazione alla categoria dell''utile'.

giuly dx

Ven, 05/04/2013 - 22:52

luigipiso, che bella cosa far parte dei cojons. Stai parlando del partito PCIPDSDS ora PD domani chissàchilosacome - guarda che dopo tutti gli innumerevoli imbrogli che hanno fatto (non ultimo il buco al Monte dei Paschi di Siena) nessun tribunale italiano mai li ha condannati e mai lo faranno, neppure se oltre a rubare, come hanno sempre fatto, ci fossero omicidi e rapine a mano armata (anche se a queste ultime si avvicinano molto) insomma qualsiasi cosa facciano i loro amiconi in galera non ce li fanno andare. Quindi non ti vantare perché la gente - dico la gente non i cojons - sanno quanto sono farabutti, altro che falso in bilancio, i Komunisti sono proprio falsi loro.

gi.lit

Ven, 05/04/2013 - 23:03

Luigipiso. Che bel partito fatto di un ammasso di gente che dopo il fallimento di una ideologia criminale che ha portato in tutto il mondo violenza, genocidi e miseria, continua ad essere comunista. Cioè, teste di rapa come la tua capaci soltanto di delirare. Fai schifo.

Lino1234

Ven, 05/04/2013 - 23:07

#pravda99, luigipiso. Che bella cosa un partito comunista che non ha sulla groppa almeno qualche decina di milioni di morti ammazzati perché anticomunisti. Oltre 30.000 solo in Italia a guerra finita. W Berlusconi che ce ne libererà al più presto.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Ven, 05/04/2013 - 23:20

E' la riedizione in salsa politica della fusione fredda tentata anni fa!!! Solo che quella era una bufala colossale. Sarà tale anche questa!!!!

MeglioMcheR

Ven, 05/04/2013 - 23:25

Il comunismo è uno stato della mente, un sentimento in cui confluiscono invidia, odio e rabbia. Come dottrina politica è da dementi, ma come collettore di invidia, odio e rabbia è insuperabile. Sto guardando La7, l'Infedele, ragazzi se la cantano e suonano da soli. Non c'è un solo rappresentante della destra; tutti comunisti, tutti. Ossessi, casi psichiatrici.

guidode.zolt

Ven, 05/04/2013 - 23:34

Non temo Vendola in sè, temo Vendola in me...!

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Ven, 05/04/2013 - 23:40

solo i berluscones che sono dei poveri LOBOMOTIZZATI credono ancora al comunismo...patetici straccioni...del resto siete famosi in tutto il mondo per la vostra stupidita'...

MeglioMcheR

Sab, 06/04/2013 - 00:06

@guidode.zolt: bravo, battuta perfetta!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 06/04/2013 - 00:19

Perchè, si erano divisi? Ma quando è successo? Bisogna proprio che stia più attento...

HAKWERSIDDELEY

Sab, 06/04/2013 - 00:21

intanto si scrive " lobotomizzati " .............................. in secondo luogo voi che siete dei campioni di cultura educazione rispetto verso gli altri ecc. ecc. che bisogno avete di insultare i poveri ignoranti di centrodestra .. quando avete dalla vostra una conclamata e superiore intelligenza ??? that's unbelievable ! poi cmq l'ipotesi ventilata nell'articolo è meno fumosa di quello che può sembrare a prima vista .... se il Sig.Renzi farà quello che dovrebbe fare .. all'ala sinistra del PD cosa resta se non riunirsi a SEL ??

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 06/04/2013 - 01:26

Il problema non è se tornano i comunisti, ma è che non se ne sono mai andati. Questi ipocriti pieni di soldi che sguazzano felicemente nel capitalismo, disprezzandolo, dovrebbero cambiare nome. DOVREBBERO CHIAMARSI CAPITALUNISTI E SMETTERLA CON STA MANFRINA DELL'EGUALITARISMO SOCIALE. Sono i primi loro a sfruttare la classe operaia.

ltani

Sab, 06/04/2013 - 01:48

Un bel matrimonio Bersani e Vendola chissa' se la moglie di Bersani sara' contenta. Ma quando la smetteranno sti poveri illusi. Il comunismo e' morto in tutte le parti del mondo. Finiamola con queste stronzate.

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 06/04/2013 - 06:41

Io invece sarei molto favorevole a quest'ipotesi di costituzione di un polo all'estrema sinistra. Ragioniamo un po' e facciamo un paragone: abbiamo un cesto di frutta, un pezzo è marcio ed inquina gli altri. Allora bisogna levarlo, metterlo per conto proprio, salvando i frutti buoni e lasciando al naturale deperimento quello/i infetto/i. Così le varie, pochissime, anime di vecchi marxi-leninisti del PD lascerebbero che gli altri si evolvessero verso un' ideologia di vero (speriamo) socialismo democratico, un ideale che é comunque alla base anche di altri partiti schierati dal lato opposto dell'emiciclo. Senza contare che a lungo andare, ridotti a quattro gatti (gli altri vari partiti di estrema sinistra ce lo hanno già dimostrato - PRC, PSDIUP, DP, PDUP ed altri - vedere http://sitoaurora.altervista.org/italink.htm) e scomparirebbero per naturale selezione. Infatti, il migliore deterrente contro questo tipo di estremismo é fargli assaporare l'essenza delle loro idee, le elezioni recenti e libere nei paesi oltre l'ex cortina di ferro sono li a dimostrarlo. Numeri singoli e piccoli invece delle ex valanghe plebiscitarie al 99,8 % quando la loro "libertà" non consentiva agli altri neppure di respirare se non a comando.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 06/04/2013 - 07:11

Si! Verso la CON-FUSIONE.....

Ritratto di Situation

Situation

Sab, 06/04/2013 - 08:21

una coppia di fatto (PAX) chi meglio del Niki nazionale la può attuare........che schìf

gurgone giuseppe

Sab, 06/04/2013 - 08:29

macchè comunisti, questi sono dei cialtroni rotti a tutti le avventure e a tutti i lordumi. Se meridionali sono anche peggio perchè svendono la loro terra a interessi estranei. PPuH!

Daniele Sanson

Sab, 06/04/2013 - 08:33

In questi momenti veramente difficili per il paese dove solo la politica puó calmare gli animi e tentare una lenta ricostruzione vedo il paese diviso da tre grossi partiti . Di questi il nuovo entrato M5S privo di idee serie e ancora permeato dal solo odio per la cattiva politica che ne ha decretato il successo ma che stá evidenziando la totale incapacitá a risolvere problemi , poi vedo un PD che, grazie?, alla crisi stá evidenziando cecitá e immobilismo dei propri vertici con probabile implosione e non é detto che sia tutto un male chissá che dia frutto ad una nuova sinistra innovativa . Rimane il PDL del quale tutto sommato mi sembra l'unico con la barra ferma nel tentativo di fare qualsiasi operazione atta a tirar fuori il Paese dalle secche della crisi. danisan

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 06/04/2013 - 10:03

#guidode.zolt#Questa ti è venuta proprio bene. Meriterebbe una diffusione a reti unificate.

Ritratto di StefOmega

StefOmega

Sab, 06/04/2013 - 10:43

Tornano i comunisti? Ma come? Non eravamo letteralmente invasi? Che significa adesso che tornano?

peter46

Sab, 06/04/2013 - 11:43

Dario Maggiulli è sempre un piacere leggerti.Scusa,forse --guidode.zolt--ci leggerà,ma Vendola "entra" o non entra?Dalla porta certamente,nelle persone(in Me)mi è un po difficile pensarlo.Tu cosa ne pensi...che sarebbe la vita senza l'ironia.

Ritratto di wtrading

wtrading

Sab, 06/04/2013 - 16:04

guidode.zolt Ma, dimmi sinceramente, la battuta è tua ? Ti è venuta cosi ? Se è vero ti faccio i miei complimenti !

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 29/04/2013 - 07:38

una fusione tra PD e SEL comporterebbe la fine del partito democratico che potrebbe ritornare ad essere un PC: di certo Renzi non potrebbe mai accettare una tale situazione e nemmeno le correnti legate a Letta: pertanto aspettiamo il congresso perche ne vedremo delle belle.