Il trucco elettorale del governo: subito 80 euro, Tasi dopo il voto

La furbata di Renzi e Delrio: l'operazione bonus in busta paga è scattata già ad aprile. Invece la stangata sulla casa è rimandata a settembre con la scusa dei problemi tecnici

Tutto si può dire di Matteo Renzi e Graziano Delrio, suo sottosegretario, tranne che non siano due furbacchioni. Uno di scuola cattocomunista fiorentina e l'altro del postcomunismo emiliano. Lo si vede con la loro furbata fiscale sulla Tasi, che il duo ha escogitato e irrobustito, perché serve a tassare i risparmi dei ceti medi a favore dei Comuni, da cui essi provengono come espressione del partito dei sindaci area Pd assetati di denaro.
Il duo Renzi-Delrio (o viceversa, dato che Renzi ha definito Delrio suo fratello maggiore) ha creato le premesse per una stangata fiscale con la Tasi (creata dal governo Letta, in cui Delrio era ministro per gli Affari regionali), mediante un decreto legge convertito in legge con emendamenti del governo del 4 aprile scorso, che ha inasprito la Tasi di 0,8 per mille rispetto all'aliquota base dell'uno per mille. Quasi il raddoppio. Ma nello stesso emendamento al decreto è stato prorogata la determinazione della Tasi sulla prima casa a dicembre. Ci sono le elezioni europee e anche quelle per la regione (in Piemonte) e i sindaci rossi vogliono sia i voti dei loro elettori e quelli degli elettori moderati che i soldi della Tasi che colpisce chi ha la prima casa, il 70% delle famiglie.

Ma il rinvio a dopo elezioni per la Tasi prima casa, in base al principio «passata la festa, gabbato lo santo», non bastava. Ci sono anche gli altri immobili: la seconda casa, gli immobili dati in affitto da privati e tutti i fabbricati del lavoro autonomo e delle imprese. E il duo Renzi-Delrio vuole esser simpatico anche a loro, benché li voglia vampirizzare con la tassazione del risparmio. Così si è escogitato il rinvio a settembre anche del resto della Tasi per i Comuni che non riescono a stabilire quanto si debba pagare.

La difficoltà dei sindaci di stabilire le aliquote della Tasi derivano dal fatto che essa va sommata all'Imu e che i due tributi debbono stare dentro il tetto della massima aliquota di questa più lo 0,8 per mille. E tale aumento può essere usato solo per dare detrazioni per la prima casa per evitare che la Tasi su di essa pesi più dell'Imu del governo Monti. In effetti quello delle difficoltà tecniche è un argomento che ha un peso notevole, per i Comuni che non dispongono di staff di esperti che facciano i calcoli relativi alle varie ipotesi di aliquote con gli effetti sul gettito e sulle varie categorie di contribuenti. Ma ora si vede con chiarezza che questo rinvio serve per soprattutto per applicare il principio «passata la festa, gabbato lo santo» anche per gli immobili diversi dalla prima casa. Infatti solo mille comuni sugli 8mila esistenti hanno già determinato le aliquote della Tasi, tutti gli altri 7mila non ci sono riusciti.

La percentuale insospettisce, perché fra i Comuni che applicano la proroga ci sono quasi tutti i Comuni maggiori (fa eccezione Bologna) e questi grandi Comuni hanno tutti giunte di sinistra. Certo, sono in proroga anche Comuni con giunte di centrodestra. È ovvio che i comuni di centrodestra profittino della proroga in base al principio chi «paga dopo, paga meno». Meno ovvio che i Comuni rossi che dovrebbero usare lo 0,8 di aumento sui contribuenti non prima casa per ridurre l'onere dei contribuenti prima casa con reddito modesto aspettino ottobre e dicembre per risolvere il rebus delle maggiorazioni eventuali. Così rinviano la scelta del vampirismo aggiuntivo.

Ma non c'è la proroga per gli 80 euro in busta paga, l'erogazione è stata iniziata da aprile, benché essa sia priva di certa copertura. Tutto ciò non sembra casuale, dà la sensazione di un piano accuratamente preparato da Renzi e Delrio, gatto e volpe con ruoli intercambiabili. Infatti mentre si sono demonizzate le difficoltà tecniche di chi, nel Senato, fra gli esperti, ha avanza dubbi sulla copertura degli 80 euro, nel caso della Tasi le obiezioni sono state accolte, anche se riguardano Comuni che, date le dimensioni e il ruolo di capoluoghi, non dovrebbero avere problemi tecnici: tanto è vero che nel progetto Renzi-Delrio i sindaci di tali Comuni dovrebbero diventare, di diritto, anche senatori.


Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 22/05/2014 - 08:20

ah, ricordiamoci: la tasi e imu sono tasse di sinistra! e come si sa, a sinistra amano tassare per mantenere il loro decoro, il loro lusso, il loro sfarzo (basti pensare alle spese per napolitano...) :-) ridicole affermazioni farneticanti dei sinistronzi!!!

ltani

Gio, 22/05/2014 - 08:57

Ci vuole poco a capire perche' la tasi la metteranno dopo le elezioni, semplicemente la potranno mettere alta come vogliono senza essere puniti dagli elettori. La solita furbizia dei nostri politicanti da strapazzo

max.cerri.79

Gio, 22/05/2014 - 09:10

Mortimerdhouse guarda che il pregiudicato che sta scontando una ridicola pena per frode fiscale si presenta dai malati di Alzheimer con la scorta... sono spese di sx?

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 22/05/2014 - 09:21

gli 80 Euro sono una pura manovra elettorale! non servono a niente per rilanciare l'economia. servirebbe invece abbassare la pressione fiscale!

Duka

Gio, 22/05/2014 - 09:26

I furbi e le loro furbate fanno poca strada ma sono capaci di distruggere un paese. CHI darà il proprio voto a questa gente se ne PENTIRA' AMARAMENTE- Un partito pieno zeppo di corrotti, corruttori e ladri- Penati e Greganti sono solo manovali

vince50_19

Gio, 22/05/2014 - 09:33

Beh.. come sempre vecchi metodi di matrice demoplutocattocomunista! Chi vuol credere creda pure a quel che vuole. Personalmente penso che questi euro li recupereranno fra qualche tempo, in "perfetto" silenzio, naturalmente. Renzi, qualche novità sulla crescita economica reale del pil, oppure continui ad usare verbi al.. futuro con previsioni che rimangono come al solito lettera morta?

Massimo Bocci

Gio, 22/05/2014 - 09:35

Le PREBENDE!!! Modello scarpe Napuliello..... LAURO!!! Rivisitate in SALSA (comunista!!!)...... PD!!! Compagni!!! li dovete capire hanno già fatto fallire MPS,e gli ITALIANI!! Mele di ferro ha limitato il loro BUDGET (prima devono PAGARE IL PIZZO DI ASSERVIMENTO....EURO!!! E prebende CONNESSE), QUINDI!!! Non possono più COMPRARE VOTI di TUTTI E TUTTO a TAPPETO (il non si muove foglia che il comunista non voglia),ora ( BENINTESO...SEMPRE!!!CON I NOSTRI SOLDI!!! (principio istituzionale) ora fanno SELETTIVI), Prebende solo ai possessori di TESSERA........... COOP!!!

Mr Blonde

Gio, 22/05/2014 - 09:47

Francesco Forte saranno di scuole cattocomuniste varie ma almeno a scuola ci sono andati. La tasi la deliberano i comuni, guarda caso dove si vota c'è il rinvio; così nel mio comune dove un validissimo sindaco di centrodx (che appoggio voto e farò votare così metto le mani avanti) se ne è ben guardato, ma è ovvio, con l'opposizion edel pd a dirgli praticamente le sue stesse cose

futuro libero

Gio, 22/05/2014 - 09:48

max.cerri.79 Berlusconi ha la scorta certo,e come mai la tua boldrini ha 27 uomini di scorta,fai tu il conto delle macchine più anche la scorta della figlia,e che c'entra la figlia?Se ha paura la scorta per la figlia se la dovrebbe pagare lei e non noi,la figlia non è una parlamentare,e la vostra kienge che andava a fare shopping sempre con la scorta che ha tuttora anche se non è più nulla,e la finocchiaro che usava la scorta per farsi portare la spesa?Max immagino che la tua stupidità dipenda da quel 79 anche se a 35 anni il cervello dovrebbe funzionare meglio.Tu sei il solito sinistronzo che preferisce pagare un casino di tasse pur di non criticare i tuoi capi.Usa la testa e pensa al tuo futuro,pensa che grazie ai tuoi capi un giorno non avrai una pensione a meno che non vinca Berlusconi che riuscirà a darti 1000 euro,pirletta pensa di pi al popolo italiano e meno ai partiti.

gigi0000

Gio, 22/05/2014 - 09:54

Qualcuno chiama Renzi ebetino, ma gli ebeti sono coloro che non hanno ancora capita la sua incapacità. Mi spiace, avrebbe potuto essere una speranza, ma, purtroppo, non ha la stoffa e, mi sia concesso, nemmeno la fodera.

noinciucio

Gio, 22/05/2014 - 10:02

@maxcerri79: a parte il fatto risaputo che la scorta di Berlusconi è personale e se la paga da solo, vogliamo parlare (a parte della Boldrini e della Kyenge) della Finocchiaro che va a fare la spesa da Ikea con la scorta e si fa pure portare il carrello? Spese di dx?

noinciucio

Gio, 22/05/2014 - 10:07

Vi dico solo questo:prima dell'entrata in vigore della TASI, non pagavo l'Imu perchè abito in un appartamento di valore storico e di basso reddito catastale e pagavo circa 100 euro all'anno per la nettezza urbana. Proprio pochi giorni fa mi è arrivata la famigerata TASI e ho scoperto con stupore che dovrò pagare 248,90 euro!!! Alla faccia degli 80 euro (fra l'altro neanche rientro tra le categorie cui spetta detta cifra)elargiti dall'ebetino!!!

abbe81

Gio, 22/05/2014 - 10:07

ma che cavolo dite? io la busta di aprile già ce l'ho... dove sarebbero gli 80 euro??

noinciucio

Gio, 22/05/2014 - 10:11

@MrBlonde: questa volta l'hai sparata veramente grossa!! Nel mio Comune, attualmente governato da una giunta formata da PD e SEL, si vota domenica e, guarda caso, la Tasi è già arrivata!! Come me lo spieghi??

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 22/05/2014 - 10:11

Tipico comportamento dei parassiti vigliacchi di sinistra. Temendo che lo stratosferico aumento della TASI possa determinare una sonora bocciature elettorale (anche se i farabutti sinistri si sperticano ad affermare che questa votazione per le Europee non avrà nessuna ripercussione politica sul Governo del fantoccio Renzi) rimandano la stangata al dopo elezioni. Stessa manovra che hanno tentato(invano)per evitare l'arresto del deputato PD Francantonio Genovese al quale, di fronte all'evidenza, lo stesso PD ha ordinato di costituirsi per evitare un massacro. Questo secondo tentativo, ancora più infame del primo, scaverà definitivamente la fossa al ridicolo giullare che occupa abusivamente Palazzo Chigi!

noinciucio

Gio, 22/05/2014 - 10:13

@abbe81: guarda che partono da maggio!! Sveglia ragazzo!!!!

Il giusto

Gio, 22/05/2014 - 10:43

Tengo a precisare che mi dà più fastidio il non sapere mai quante tasse dovrò pagare il prossimo anno e ritengo questo il problema dei consumi fermi,più delle 100-200 € di tasi da pagare per la casa!Ma non capisco perché per il giornale se i comuni di dx rimandano la tasi fanno bene,mentre se lo fanno quelli di sx sono furbate?Mah...

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 22/05/2014 - 10:46

In Italia esistono tre grandi categorie di persone: i boccaloni, cioè quelli che si son sempre fatti manovrare dal partito in quanto incapaci di trarre delle conclusioni da soli, e a loro va tutto bene, anzi son contenti di essere presi per i fondelli (v.Renzi ora, e Prodi prima). - Poi ci sono i disfattisti anarchici, ancora più pericolosi perchè il loro scopo è quello di sovvertire tutto, sventrare lo stato democratico, per poi lasciare le sue macerie fumanti in balìa di se stesse. - Ed infine ci sono coloro che, consci della devastazione e confusione che si sta verificando, cercano di farlo capire a tutti, ma l'odio che quei due grandi gruppi emanano nei confronti di chi non la pensa come loro è tanto grande che vengono miseramente soffocati.

Ritratto di .VinciamoNoi!!

.VinciamoNoi!!

Gio, 22/05/2014 - 10:50

CAMPIONI INSUPERABILI, TRECCARTARI E BUFFONI CERTIFICATI BOLLINO BLU UE!!!

Mr Blonde

Gio, 22/05/2014 - 10:51

noinciucio non confondiamo tasi con tarsu (che arriva e non si autoliquida) e comunque ho detto che in gran parte dei casi è così, ovvio che non in tutti

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Gio, 22/05/2014 - 10:51

Ma tanto compagni saranno contenti, loro amano le tasse, l'imu hanno detto che è la tassa più bella del mondo, valli a capire, hanno donato il cervello al partito

T.J

Gio, 22/05/2014 - 11:03

Sforzi assurdi, taglia a destra e a sinistra (ma non la spesa pubblica che aumenta di 13 miliardi di euro al mese!!!) ..per regalare 80 euro al mese..per assicurarsi SOLO 20 (venti!!!) poltrone all'Europee? degli amici del PD? Mii certo che se spende miliardi per 20 poltrone avrà le sue ragioni, io non le conosco, e voi?

cameo44

Gio, 22/05/2014 - 11:04

I politici tutti sono diabolici sono capaci di far apparire il sole a mezzanotte Renzi e Delrio hanno superato tutti come del resto tutta la sinistra per farsi publicità non hanno trovato ostacoli per i mitici 80 euro mentre hanno tovato mille scuse per rinviare il pagamento del la TASI a dopo le elezioni perchè sono certi di subire un tracollo se i cittadini fossero a conoscenza del salasso di tale tassa e non solo visto che si prevedono ulteriori aumenti delle tasse locali visto i tagli e le ventilate accise sui carburanti oltre ad altre tasse camuf fate sulle bollette delle utenze e qusti ci vengono a dire che hanno diminuito le tasse mentire ai cittadini è reato per cui questi signo ri devono andare a casa

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 22/05/2014 - 11:52

Che gli italiani siano tutti ignoranti mi fa sorridere,infatti non tutti hanno la terza narice e portano il paraocchi.Auguri kompaneros.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Gio, 22/05/2014 - 12:09

dico,i nostri amministratori, tantissimi poi, non sono riusciti a capire che la storiella degli ottanta euri SOLO A CHI CI PAGHERA' L'IRPEF è la versione moderna delle favolette di Fedro? Ma principalmente,che anche la tua gens comincia a vedere l'imbroglio dove sta e da chi è perpetrato. Diceva un Tale:- io ti do cento poi prendo qui, levo la ed arrotondo qua, mi devi cento tu a me! (???)

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Gio, 22/05/2014 - 12:09

dico,i nostri amministratori, tantissimi poi, non sono riusciti a capire che la storiella degli ottanta euri SOLO A CHI CI PAGHERA' L'IRPEF è la versione moderna delle favolette di Fedro? Ma principalmente,che anche la tua gens comincia a vedere l'imbroglio dove sta e da chi è perpetrato. Diceva un Tale:- io ti do cento poi prendo qui, levo la ed arrotondo qua, mi devi cento tu a me! (???)

gigetto50

Gio, 22/05/2014 - 12:15

....mi sembra di capire che i cittadini di quei comuni correranno a votare PD sperando in aliquota TASI piu' bassa e detrazioni piu' alte e favorevoli legate a soglie di rendita catastale piu' alta mentre dopo vittoria del PD saranno comunque stangati.... Beh, bella prospettiva....

gigetto50

Gio, 22/05/2014 - 12:15

....mi sembra di capire che i cittadini di quei comuni correranno a votare PD sperando in aliquota TASI piu' bassa e detrazioni piu' alte e favorevoli legate a soglie di rendita catastale piu' alta mentre dopo vittoria del PD saranno comunque stangati.... Beh, bella prospettiva....

LAMBRO

Gio, 22/05/2014 - 12:23

IN TUTTO QUESTO LA COSTITUZIONE è LATITANTE E VIOLATA Perché I CITTADINI DI SERIE B PAGANO LA TASI IL 16 GIUGNO E QUELLI DI SERIE A LA PAGANO SOLO A SETTEMBRE. NON PARLIAMO DELLELEMOSINA DI 80€ CHE FAVORISCONO QUELLI VICINI AL 24000 EURO E DECRESCONO FINO A 27€ PER QUELLI CHE GUADAGNANO MENO: ANCHE Qui CITTADINI DI SERIE A e B. ALLA FACCIA DEI PARI DIRITTI E PARI DOVERI DELLA COSTITUZIONE!!!

LAMBRO

Gio, 22/05/2014 - 12:26

è INUTILE I KOMUNISTI HANNO UNA ABILITà SPECIALE NEL FREGARE LA POVERA GENTE E...... ALLA FINE LI VOTANO UGUALMENTE. VIEN DA DIRE : CORNUTI, CONTENTI E MAZZIATI!!! EVVIVA IL POPOLO ITALIANO !!!

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 22/05/2014 - 14:47

Mi dispiace per voi ma i conti sono ancora capace a farli e non voglio essere preso per il......ehm!in giro da due fantocci che si sono affacciati alla grande politica da poco tempo. Io abito a Torino : fino a due anni fa pagavo la TARSU esattamente 120 €, con la possibilità di ratearizzare a Settembre a Novembre e a Gennaio e Ad Aprile dell'anno successivo ( quindi circa 30 € a rate per 4 mesi!). L'anno scorso ,quindi nel 2013, abbiamo pagato i 140 € in due rate (Settembre e Novembre la stessa cifra 120 €) senonchè a Dicembre ed esattamente il 16,c'è stato il conguaglio pari esatamente alla stessa cifra, altri 120 €. Onde per cui abbiamo pagato 2 volte la tessa tassa (senza contare l'IMU sulle seconde case e la cd miniIMU dovuta alla furbata dei sindaci e da quella brava persona del ministro del tesoro ( meno male che è caduto nel'oblìo). Adesso quest'anno stiamo pagando la TARI. E' è già arrivata da pagare la 1 e 2 rata ( 40 % dell'anno scorso) poi vediamo a Dicembre se pagheremo il rimanente 60% con il dovuto e sicuro aumento. Poi tanto per gradire tra una TARI e una IMU ci mettiamo in mezzo anche la TASI così alemno possono dissanguarci per bene. Cari politici vi dico solo : VERGOGNATEVI! La colpa è sempre del governo precedente vero Renzi? Te non c'eri! Siamo stufi di essere govenati da inetti ed incapaci , andate tutti a casa e lasciateci vivere tranquilli con lo stipendio da fame che prendiamo e che è uguale al 2008. Avete capito perchè Grillo prenderà un casino di voti? Perchè voi ci avete rotto le palle con le vostre assurde promesse e con questi cazzi di 80 € che nessuno mai vedrà per intero. Saluti da un onesto cittadino che state artassando e che ha raggiunto il culmine ! Ancora una volta : VERGOGNATEVO E ANDATE A CASA IL PRIMA POSSIBILE!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 22/05/2014 - 15:45

In attesa della sentenza definitiva sull’assegno di mantenimento alla ex moglie Veronica, Berlusconi può comunque contare sia sulla per lui mini liquidazione ottenuta dal Senato (poco meno di 170 mila euro) e sulla pensione-vitalizio che da gennaio gli viene erogata: circa 8 mila euro lordi al mese. Per chiunque basterebbe a una vita agiata. Per un milionario no. È il ritiro a una vita quasi francescana... Franco Bechis-- Libero Quotidiano

giovanni PERINCIOLO

Gio, 22/05/2014 - 15:49

Ha imparato presto il giovin bischero fiorentino!

cameo44

Gio, 22/05/2014 - 15:50

Renzi ha dichiarato di non essere attaccato alla seggiola altra falsità visto che è passato dalla Provincia al Comune si è impadronito del PD per disarcionare Letta e prenderne il posto per conservare questo posto è sceso a compromessi accontentando un po tutti e ricattando tutti si è inventato gli 80 euro per mostrarli come una bandiera ma sta nascon dendo i salassi che ci spettano sugli immobili e non solo parla sempre di contenere i costi della politicia vanta la eliminazione delle Pro vince ancora tutte lì e non basta non votare per le provinciali per ridurre i costi come sono presenti tutti gli enti inutili delle sue riforme sono tutte rinviate dalla legge elettorale alla riforma del Senato ad oggi da parte di questo ciarlatano tanto fumo e poco ar rosto

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 22/05/2014 - 16:17

Tanto poi l'italiano beota specialmente quelli di sinistra ora delle prossime elezioni si dimenticano.

moichiodi

Gio, 22/05/2014 - 17:33

disonesto giornale. sono i comuni che non hanno deliberato! nessuna furbata. un po' di dignità Forte. chissà cosa si inventerà tra domani e dopodomani.