Ue, allarme di Barroso:"La situazione è grave"

Il presidente della Commissione europea riporta l'attenzione sulla situazione dell'Eurozona: dobbiamo fare ancora molto

"Dobbiamo ancora fare molto". Il presidente della Commissione europea Josè Manuel Barroso chiude il suo intervento al Parlamento Europeo sul semestre di presidenza della Danimarca e riporta l'attenzione sullla situazione dell'Eurozona, che è ancora "grave". Gli fanno eco le parole della premier Helle Thorning-Schmidt che sottolinea: "La tempesta non è finita, ma il patto per la crescita è una luce nel buio per i cittadini".

Barroso richiama l'attenzione anche sulle "manipolazioni dei mercati": "Tanto negli Stati Uniti quanto in Europa non ci si è occupati a sufficienza" dell'argomento. E mentre le manipolazioni continuano "il contribuente non deve pagare per questo".

Commenti

Giulio42

Mar, 03/07/2012 - 10:59

Se non si fanno leggi comuni in tema di economia, sviluppo, immigrazione la UE è destinata a fallire oppure a vivacchiare, cosa che i politici gradiscono moltissimo.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 03/07/2012 - 11:21

In effetti ha ragione. Oltre a proclami,annunci,intenzioni , nulla di determinante ed incisivo è stato fatto. Lui,come tutti gli altri euroburocrati,ci vendono parole. Ma a me ,in fondo, non interessa davvero. facciano quel che vogliono. Io pago meno tasse, e mi tengo i soldi in tasca in attesa del default. Questi parlano, e il default è sempre lì,vicino,pronto,proditorio. La prigione europea ha ingabbiato tutti,dai governi , ai burocrati,alle banche centrali,alle varie commissioni, ai popoli. La struttura fondante,che è notoriamente sbagliata ab initio, ha incartato tutto e tutti. Tutti in mezzo al guado,in attesa della grande ondata. In pochissimi hanno zattere e salvagenti. Nonostante tutto l'implosione dell'eurozona sarà la salvezza dei popoli. Si, più poveri, ma liberi. Con la libertà si cresce. Con l'eurozona burocratizzata e vischiosa , si crepa.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 03/07/2012 - 11:44

grazie barroso, se non lo dicevi tu nessuno mai se lo sarebbe immaginato. tienici informati per piacere.

Elcondor

Mar, 03/07/2012 - 11:55

Ma va??? E pensare che dopo il vertice europeo dei magnaccioni mi sembrava d'essere piu` ricco!!!

Mefisto

Mar, 03/07/2012 - 13:44

Ma possibile che appena c'è un attimo di calma sui mercati si alza la cassandra europea di turno ? Perchè... lui parlando non sta manipolando i mercati ? Forse qualche suo amichetto vuole comprare BTP a prezzi più bassi...

Carlo Mario

Mar, 03/07/2012 - 14:05

Meno male che c'è l'Euroburocrate a dirci certe cose a cui se no noi, sciocchi europei ignoranti, non saremmo mai arrivati senza le sue precisazioni

carson76

Mar, 03/07/2012 - 14:28

mi viene da ridere per tutti quei polli di italiani che hanno abboccato al finto vertice UE. monti è un pallista di portata gigantesca. Ha messo in piedi la bufala della vittoria per prendere il credito necessario dell'opinione pubblica per dare un bel colpo a sanità ed enti pubblici e gli amici sui di repubblica, del corriere e dell'unità gli hanno dato man forte, vili servitori che non sono altro!!!anche il giornale ha fatto la parte!!! taglieranno e taglieranno ancora, orde di gente destinata alla povertà e tutto pianificato da gente criminale con a capo uomini come monti svegliatevi!!! Ma leggete cosa succede nel mondo?? la Corte costituzionale di Karlsruhe ha ricevuto una serie di denunce contro il trattato dell'ESM ratificato al parlamento del Bundestag venerdi' scorso. La corte si pronuncera' il prossimo 10 luglio e c'e' la possibilita' che la ratifica venga annullata. Paesi che si oppongono alle bufal anti spread!! in italia tutto tace, il giornalismo italiano è MORTO!!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 03/07/2012 - 14:27

bravo questo burocrate massonico scelto dal Bilderberg...

idleproc

Mar, 03/07/2012 - 14:30

La tecnica è di dirlo alla fine quando da anni la cosa era nota. Lascio a voi la risposta sul perché.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 03/07/2012 - 14:37

Strapagato per dire (quando piove):"...Sta piovendo!"....Che fenomeno!

gi.lit

Mar, 03/07/2012 - 14:41

Sentivamo il bisogno della solita sortita quotidiana di qualche personaggio che fa dell'allarmismo scoprendo fra l'altro l'acqua calda. E finalmente la sortita è arrivata.