Valzer in Parlamento. Tutti pronti a salire sul carro del vincitore

I montiani stanno per entrare nel Pd: lascia il segretario Giannini In Sel è pronta una scissione. Per gli ex grillini gruppo autonomo

Lo sport preferito dagli italiani? La salita sul carro del vincitore. Specialità nella quale la classe politica tenta di battere i precedenti record dopo la prepotente affermazione di Matteo Renzi alle recenti elezioni europee. Teorie di parlamentari di ogni estrazione sono già in coda al Nazareno snocciolando un rosario di «siamo sempre stati dalla tua parte», «tu sì che sei un vero statista» e «io l'ho sempre detto che avresti fatto grandi cose.

Non chiamatelo, però, «trasformismo» perché sareste in errore. Non c'è nessun nobile ideale con il quale mascherare il perseguimento di fini individuali (conservare la poltrona). È solo puro e semplice «conformismo». Incapaci di esprimere un'idea che sia una, a molti politici non resta che far da megafono dell'uomo forte di oggi: Matteo Renzi da Rignano.

Non deve stupire, perciò, che dopo lo 0,7% preso in condominio con il «centrino» di Tabacci e ciò che restava di Fare per fermare il declino a Scelta Civica non resterà che trasferirsi armi e bagagli nel Partito democratico. Per il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, la figura è stata molto magra. Ma almeno lei ci ha messo la faccia e in serata si è dimessa da segretaria. Il padre nobile, il senatore bocconiano ed ex premier Mario Monti da molto tempo si era sfilato dalla sua creatura, nata con il solo scopo di impedire la vittoria del centrodestra alle precedenti politiche e dare al merkelismo una sponda tutta italiana. Dell'uomo che poco meno di due anni fa si guadagnava la copertina di Time, oggi restano gli sberleffi di un quotidiano storicamente prudente come Il Messaggero. E se «anche Supermario» se l'è data a gambe come si possono stigmatizzare i reduci? Escluso l'ex vicepresidente di Confindustria Alberto Bombassei (da sempre alternativo alla sinistra), tutti gli altri 23 deputati e 8 senatori se vorranno continuare a far politica dovranno trasmigrare.

Per quanto riguarda Sinistra Ecologia e Libertà, il discorso è diverso. Vero è che il «successo» della Lista Tsipras (4% e 3 eurodeputati eletti) ha calmato un po' le acque, ma il malcontento nei confronti di Nichi Vendola ha radici antiche. Il capogruppo alla Camera, Gennaro Migliore, da tempo vorrebbe che la linea critica nei confronti del Pd si ammorbidisse. Vendola l'ha accontentato lodando Renzi in tutte le salse. Ma le mini-correnti piddine di Cuperlo e di Civati bussano da tempo alla porta di Migliore: «Venite da noi, conteremo di più!». Insomma, un po' di vecchio «entrismo» nella migliore tradizione trotzkista potrebbe guadagnare al Partito democratico oltre una decina di deputati e tre senatori.

In procinto di salire sul carro di Matteo (che a questo punto potrebbe diventare un vero e proprio convoglio) ci sono pure i dissidenti grillini. Al Senato è pronto a formarsi un gruppo che si chiamerà «Democrazia Attiva» con l'obiettivo di riunificare i 14 espulsi dal leader di Sant'Ilario e dal suo sodale Casaleggio. Animatori Luis Alberto Orellana e Francesco Campanella. Ovviamente sarebbero sempre pronti a restituire metà dello stipendio per non farsi rinfacciare il peccato di cupidigia dai loro ex coscritti, ma la macchina è già in movimento.

Uno spazio tutto particolare merita il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano. Il trionfo dell'ex sindaco ha reso ancor più insignificante il contributo della formazione scissionista. Al di là dei numeri in Parlamento (che rendono Ncd ancora necessaria a Renzi), la permanenza nella maggioranza di governo - con la conseguente possibilità di distribuire incarichi e prebende - fa anche del Nuovo centrodestra un approdo appetibile. Tanto più, se in uno scenario futuribile, la formazione dovesse stringere un patto con Renzi garantendogli la copertura a «destra» in una riproposizione elettorale degli attuali equilibri. Ecco perché già da qualche tempo, secondo i rumor dei palazzi, alcuni deputati e, soprattutto senatori, di Forza Italia starebbero pensando di accasarsi con Angelino. Le divisioni interne al partito del Cavaliere potrebbero fruttare nuovi accoliti a Ncd. In fondo, la certezza di una poltrona all'ombra del vittorioso Matteo è una scelta molto, molto più comoda.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 28/05/2014 - 08:44

Così fan tutti.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 28/05/2014 - 09:17

il patetico signor monti dovrebbe rinunciare al senatorato.

Duka

Mer, 28/05/2014 - 09:17

Ma a questa gentaglia del Renzi non gliene frega niente a loro interessa solo ed esclusivamente la busta paga e che busta!!!

@ollel63

Mer, 28/05/2014 - 09:34

i bessacchiotti italici son questi qua, che civogliamo fa' ?

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mer, 28/05/2014 - 09:49

necessita una legge che proibisca drasticamente di cambiare casacca come i mercenari.

fafner

Mer, 28/05/2014 - 09:56

Ma questa spregevole accozzaglia di opportunisti è poi proprio sicura che Renzi non aspetti altro che aprirle le braccia ? E se facesse il bel gesto di sbatterle la porta in faccia inducendo così quel 40% e passa di astensionisti a tornare al voto per darlo a lui a stragrande maggioranza mandando così in Parlamento gente su cui potrebbe fare ben altro assegnamento ?

laran

Mer, 28/05/2014 - 10:05

Se Renzi volesse confermare il suo essere "nuovo" dovrebbe rimandare al mittente tutte le offerte di questi tristi elementi, deicendogli: "come mai ierisera la pensavate in maniera diversa da me e oggi, invece, mi dichiarate amore eterno ?". Sarebbe veramente un elemento di novita'. La mia paura e' che, come per tanti altri aspetti, anche in questo ci sia poco di nuovo sotto questo cielo.

Rossana Rossi

Mer, 28/05/2014 - 10:36

Il solito indecente vergognoso 'balletto delle poltrone' tipicamente italico...altro che ideologie....tutti pronti a vendersi per il proprio tornaconto, così si fa politica in Italia e per questo siamo in queste condizioni.....adesso c'è San Matteo, ma cosa vi aspettate che faccia, i miracoli?.........

meverix

Mer, 28/05/2014 - 10:37

A mio avviso anche il Berlusca dovrebbe confluire nel PD. Tanto ormai...

maubol@libero.it

Mer, 28/05/2014 - 10:41

Stracciati alle urne, invece di andare a casa, si riciclano. Dignità sotto le suole delle scarpe. Intanto noi coglioni, paghiamo

giumaz

Mer, 28/05/2014 - 10:57

Gli italiani non si sono dimenticati della mitica "agenda Monti", sciorinata per mesi e mesi dai corifei della scelta civica, e lo hanno definitivamente cassato con un niente voti. Resta però il fatto che il titolare dell'agenda, con ignobile scelta cinica, continua a sedere quale senatore a vita ed a goderne il lauto stipendio. Ovvio che non gli passa neppure per l'anticamenta del cervello (?) di dimettersi. Se non rischiasse la denuncia per diffamazione potremmo definirla una perfetta faccia da culo. Ma non si può dire. Gli diremo solo che ha una faccia di bronzo.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 28/05/2014 - 11:19

...Non ho fiducia nella giustizia ed ancor meno in codesti "politici banderuole" delegati a rappresentare le idee e gli interessi dei cittadini e che, invece, infischiandosene del loro mandato, si adoperano per fare esclusivamente i propri interessi. Come si può avere fiducia in un politico che cambia idea nell'arco di un giorno; debbo presumere che abbia "predicato" il falso il giorno prima, oppure che lo faccia il giorno dopo; In ogni caso, è una persona di cui non ci si può fidare, ecco quindi la sfiducia nella politica. Probabilmente rinuncerò, in avvenire, all'attuale diritto di voto-fregatura, a meno ché non verrà istituito il vincolo di mandato dei parlamentari.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 28/05/2014 - 11:20

...Non ho fiducia nella giustizia ed ancor meno in codesti "politici banderuole" delegati a rappresentare le idee e gli interessi dei cittadini e che, invece, infischiandosene del loro mandato, si adoperano per fare esclusivamente i propri interessi. Come si può avere fiducia in un politico che cambia idea nell'arco di un giorno; debbo presumere che abbia "predicato" il falso il giorno prima, oppure che lo faccia il giorno dopo; In ogni caso, è una persona di cui non ci si può fidare, ecco quindi la sfiducia nella politica. Probabilmente rinuncerò, in avvenire, all'attuale diritto di voto-fregatura, a meno ché non verrà istituito il vincolo di mandato dei parlamentari.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mer, 28/05/2014 - 11:26

scelta cinica...

hectorre

Mer, 28/05/2014 - 11:45

una leggina semplice semplice....chi non si sente rappresentato dal partito con cui è stato eletto si dimette e la sua poltrona resta vuota fino a nuove elezioni............non si vedrebbero più queste squallide giravolte.

LAC

Mer, 28/05/2014 - 11:50

Brutta come i debiti, neppure un po' di dignità la stimola dopo tanti flop: DIMISSIONI e ritorno a vita privata. Hanno tutti i dimenticato la celeberrima frase che si insegnava in storia riguardo ai Savoia: Casa Savoia conosce la via dell'esilio non quella del disonore.

Atlantico

Mer, 28/05/2014 - 12:07

Ieri sera in TV Massimo Giannini ha detto che Renzi ha indotto una vera e propria rivoluzione della 'geopolitica italiana' ed è esattamente così. La forza attrattiva del PD ha appena cominciato a spiegarsi: i grillini espulsi o esautorati sono d'accordo da tempo, anche per via della loro estrazione di centrosinistra, ed aspettavano solo le elezioni per non esporsi a facili commenti di Grillo e co. A De Francesco consiglio comunque di seguire i movimenti al Senato: da tmnpo ci sono mal di pancia nel gruppo di Forza Italia. Chi vivrà, vedrà ma non potete certo credere che i 'patrioti responsabili' alla Scilipoti esistano solo nel centrosinistra, vero ? Primo invio 12.07

Vero_liberista

Mer, 28/05/2014 - 12:37

hectorre, totalmente d'accordo con te ma c'è un piccolo problema. Per la Costituzione i parlamentari sono eletti senza vincolo di mandato quindi rappresentano in realtà solo se stessi, in partito è sulo uno strumento organizzativo e comunicativo. Se proponi una legge così scommettiamo che viene immediatamente cassata dalal Corte Costituzionale (i cui giudici sono peraltro come noto quasi tutti di centrosinistra). Quindi prima della leggina bisognerebbe cambiare la Costituzione introducendo il vincolo di mandato. Aspetta e spera...

agosvac

Mer, 28/05/2014 - 12:38

La solita idiozia dei politici per professione! Come al solito non hanno capito niente! Non è che salendo oggi sul carro di Renzi si stanno assicurando un posto nel futuro Parlamento, se lo assicurano, ma già lo hanno, in "questo" Parlamento. Alle prossime elezioni politiche, siano nel 2015 o nel 2018, è chiaro che Renzi vorrà solo ed esclusivamente i "suoi" nei posti chiave, mica i transfughi di altre formazioni politiche!!!!! Già devono tremare, e molto, alcuni Pd doc che finora hanno osteggiato Renzi, pensate un po' chi non è stato con Renzi fin dall'inizio!!!

Vero_liberista

Mer, 28/05/2014 - 12:38

Bene, sentiamo ora gli ammirati commenti di quelli che per anni hanno ironizzato sui razzi e gli scilipoti....

Triatec

Mer, 28/05/2014 - 12:39

Monti, che si vantava di aver salvato l'Italia dal precipizio, non è stato capace nemmeno di salvare il partito da lui fondato. Si può essere più ridicoli??

giovanni PERINCIOLO

Mer, 28/05/2014 - 12:44

...."lascia il segretario Giannini!..." Stile e dignità incomparabili, altro che supermario!

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mer, 28/05/2014 - 12:47

@MEVERIX: Il suo paradosso rischia di non essere tale. Infatti diversi miei amici, da sempre "antisinistri" e persone di provata avvedutezza e serietà, in questa occasione hanno votato il fiorentino perché convinti sia la persona che rottamerà definitivamente le cariatidi rosse. Pio desiderio o hanno ragione?

Iacobellig

Mer, 28/05/2014 - 12:59

l'unica via d'uscita per i montiani e gli alfaniani è quella di diventare ufficialmente comunisti!

bret hart

Mer, 28/05/2014 - 13:08

in una sola parola fate schifo!!!!!!!!!!!!!!!! monti vai a vendere i gelati

gian paolo cardelli

Mer, 28/05/2014 - 13:14

finchè sarà possibile arricchire "facendo politica" nessun candidato ne programma elettorale sarà mai credibile: quando lo capiremo e voteremo di conseguenza sarà sempre troppo tardi.

Vero_liberista

Mer, 28/05/2014 - 13:18

wilfredoc47. Credo che se i suoi amici leggessero il libro uscito di recente "la grande illusione Renzi 2004 2014 - edizioni amon) troverebbero una risposta incontrovertibile al suo amletico dubbio. Il punto è se sia poi così conveniente sostituire le "cariatidi rosse" con "cariatidi bianche" e loro figliocci e nipoti. Ci pensi. saluti

meverix

Mer, 28/05/2014 - 13:27

signor wilfredoc47, io ho amici che una volta votavano AN e oggi hanno votato il fiorentino...quindi si immagini!

Ritratto di joe pizza

joe pizza

Mer, 28/05/2014 - 13:31

Parassiti

giottin

Mer, 28/05/2014 - 13:49

Tutti pronti a salire sul carro del vincitore, traduzione: se vai con lo zoppo impari a zoppicare, traduzione per gli acefali: se sostieni un governo di sinistronzi, gioco forza diventi anche tu un sinistronzo, punto.

liberitutti

Mer, 28/05/2014 - 14:15

Eh già, saltare sul carro per quattro euro è molto triste. Almeno fatevi pagare milioni dal silvio

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 28/05/2014 - 14:29

Anche nella mia città dove alle primarie non ha vinto Renzi, anzi ha perso e bene, ora sono tutti per lui, i compagni sono volubili che ci volete fare.

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 28/05/2014 - 14:30

Questo la dice lunga sul genere di persone che sono... " a parte le idee l'importante è salire sul carro del vincitore". e poi ci stupiamo che ci rubano i NOSTRI soldi, SI QUELLI DELLA PENSIONE , QUELLIPER equaItalia. LE CAROGNE IN AVANZATO STATO DI DECOMPOSIZIONE PUZZANO MENO.

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Mer, 28/05/2014 - 14:34

Scusate magistrati, ma una accusetta a Berlusconi non si riesce proprio a farla? Deputati e Senatori che si spostano da una parte all'altra non lo fanno per curare al meglio i propri interessi? Non si stanno svendendo? E Berlusconi non c'entra proprio nulla?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 28/05/2014 - 14:34

L'Italia è fatta così! C'è chi ha le idee e ci mette la faccia anche rimettendoci di persona e chi (purtroppo la maggioranza) è pronto a salire sul treno che all'apparenza è il più veloce anche senza pagare il biglietto e pronto a scendere alla prima fermata, se si accumula l'immancabile ritardo, per salire sul prossimo treno!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 28/05/2014 - 14:37

@hectorre- Il vincolo di mandato non ci sarà mai, altrimenti si correrebbe il pericolo di ridare un po' di credibilità a quella massia di opportunisti che siedono in parlamento.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 28/05/2014 - 14:59

@gian paolo cardelli: questa volta sono d'accordo con lei; la politica non può e non deve essere occasione di arricchimento privato! ma ahimè temo sia una chimera...

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 28/05/2014 - 15:11

Egr Gian Maria. Non so la sua età ma penso che sia molto giovane se oggi scopre l'acqua calda. Mi spiego: sono da moltissimi anni che la politica e i politicanti hanno sempre avuto questi atteggiamenti trasformistici pronti a tradire i loro volatili principi. Chi vince si prende tutto anche quelli che la pensavano,e forse la pensano ancora diversamente dal vincitore, ma l'attrazione del potere della poltrona nel parlamento,rende questo politico subdolo tradisce anche il suo elettorato, tanto un'altra volta se ci sarà un altro vincitore loro saranno li a giustificarsi: NOI ABBIAMO AGITO PER IL BENE DEL POPOLO,SICURI CHE IL TEMPO HA CANCELLATO IL LORO TRADIMENTO. IL PAGGIO E CHE SE LI RITROVEREMO A LODARE IL NUOVO VINCITORE.

Masci gina

Mer, 28/05/2014 - 15:32

La scelta della poltrona comoda ai servigi di Renzi, e' identica alla scelta che fece la Santanche' quando dopo aver apostrofato Berlusconi con termini geometrici, del tipo le vuole tutte in orizzontali, non impiego' piu' di due minuti nel passare alla sua corte. Ma di che cosa parlate.........Almeno la corte di Renzi e' presentabile, quella di Berlusconio andava bene al massimo per un avanspettacolo, con coscie, culi e tette al vento. Mi auguro solo che Berlusconi scompaia dalla scena politica per sempre insieme ai suoi zerbini che hanno affossato il nostro paese nel corso del ventennio di loro dominio.

vince50_19

Mer, 28/05/2014 - 15:36

Non esiste vincolo di mandato, ecchecazz! Tutti scilipotini, razzini, ex leghistini (27), quest'ultimi confluirono nel 1998 nel primo governo D'Alema.. E che sarà mai! Prima di tutto la cadrega e la pensioncina poi, se ci sarà tempo, penseranno agli italiani che tirano i botti ogni santo giorno. E qui mi fermo perché se dovessi scrivere tutti gli epiteti che rivolgerei a costoro, mi metterebbero in galera senza processo.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 28/05/2014 - 15:58

@Masci gina -Innanzitutto impara a contare gli anni, poi mi sembra che la corte di Renzi si stia velocemente emancipando nell'esposizione di culi e tette, e nell'adottare costumi allegri ,anche negli uffici pubblici di Firenze, anche se tu, cara kompagnuccia, forse non sei abbastanza informata o fingi di non esserlo.

Ettore41

Mer, 28/05/2014 - 16:08

Che squallore, che indecenza, pensano a tutto tranne che agli italiani. A quando la revisione di quel maledettissimo articolo della Costituzione che non prevede il vincolo di mandato? Se Renzi vuole veramente rappresentare il nuovo dovrebbe cortesemente rifiutare le offerte. Renzi sa che ha preso molti voti di moderati veri. Se li conservi.

Ettore41

Mer, 28/05/2014 - 16:19

@MASCI GINA........ Cosce si scrive senza "i". Detto questo, cara la mia proletaria e esottolineando che non ho mai votato Berlusconi, il nostro paese affonda dal 1947 quando la DC ha iniziato a fare lingua in bocca (tanto per rimanere in tema di erotismo)con i comunisti come te. E non venirmi a parlare del Boom Italiano perche' senza il Piano Marshal noi il boom economico ce lo saremmo sognato. Solo I soldi degli americani hanno permesso di risollevarci. PS: Cosce culi e tette al vento? Perche' no, se sono carine?. Certo quelle della Bindi proprio no.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Mer, 28/05/2014 - 16:20

Tutti i traditori e i falliti politici stanno SALENDO sul carro di Renzi - CHE ACCETTA TUTTI - anche Re Giorgio è salito,ma come auriga !!! CHE SCHIFO DI POLITICI E SI FANNO CHIAMARE 'PROGRESSISTI' (DE CHE ?) del deretano !!!

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 28/05/2014 - 16:34

Di scilli(ni)potini ne è pieno il "mondo politico". di azzeccagarbugli e ladri , come prima ,più di prima...... . di animali che oggi rincorrono l'uno e domani l'altro solo per la poltrona E ...tutti PER fare non I LORO ma i "nostri interessi!!!!!!" . Per questo che da anni NON VI DEGNO DEL MIO VOTO, non che NON voglio votare , NON VOTO nè LADRI nè VOLTAGABBANA come sono presenti in ogni partito, NON VOGLIO DIVENTARE VOSTRO COMPLICE.

hectorre

Mer, 28/05/2014 - 16:53

cari ragazzi...so perfettamente che non vedrà mai la luce una simile proposta....e nessun partito si sognerà mai di azzardare una simile ipotesi.......noi elettori dovremmo obbligare i politici ad avere un patentino con il loro percorso politico,da affiancare alle liste elettorali.....anche questa mi sa tanto che è un'altra utopia!!.....

agi2010

Gio, 29/05/2014 - 20:48

Si era gia' qualificata dal primo approccio politico: incapace, vigliacca ed opportunista!!!

maubol@libero.it

Gio, 12/06/2014 - 13:07

una vergogna! Per non restare a piedi si gettano nel Pd... poltronisti!