Vietato scrivere terrorista

Gli ermellini: "Il pubblico ed improprio collegamento tra le due informazioni si risolve in un'illecita lesione del diritto alla riservatezza"

Vietato scrivere la parola terrorista. Il confine dell'ipocrisia è stato spostato in avanti da una sentenza della Corte di Cassazione. Il passato scomodo si ripulisce con un colpo di spazzola, si sbianchetta dalle pagine dei giornali. Un'amnistia della memoria sancita tramite sentenza. Il diritto all'oblio è, di fatto, esteso anche ai terroristi.

La terza sezione civile della Cassazione ha confermato il risarcimento danni - 30mila euro - riconosciuto dalla Corte d’appello di Milano a un ex militante di Prima linea. Il danno subito dall'ex militante? Due articoli pubblicati da un quotidiano locale, diffuso nella provincia di Como, nel 1998, molto tempo dopo gli "anni di piombo". Articoli in cui si ricordavano i suoi trascorsi tra le fila dell'associazione armata di estrema sinistra. "In tema di diffamazione a mezzo stampa - questo è il principio di diritto enunciato dalla Suprema Corte - il diritto del soggetto a pretendere che proprie, passate vicende personali siano pubblicamente dimenticate trova limite nel diritto di cronaca solo quando sussista un interesse effettivo ed attuale alla loro diffusione", nel senso che "quanto realmente accaduto trovi diretto collegamento con quelle vicende stesse e ne rinnovi l’attualità". Quindi? Un ex terrorista può essere definito terrorista solo quando reitera il reato? Non si sa. Rimane solo il dubbio che si debba tacere un particolare, non indifferente, della vita di una persona. Il passato da terrorista si può anche sbianchettare. Ma il dolore dei familiari delle vittime, quello, è indelebile.

Commenti
Ritratto di LoZioTazio

LoZioTazio

Mar, 23/07/2013 - 16:48

sono anni che lo dico! bisogna riformare questa magistratura e soprattutto bisogna riformare certi magistrati! e al concorso per accedere in magistratura bisiona rendere obbligatorio un test sul QI!

rossini

Mar, 23/07/2013 - 16:48

La Magistratura italiana sta attuando un vero e proprio colpo di stato strisciante. Quello che in altri Paesi venne attuato da Generali e Colonnelli da noi viene attuato dalle Toghe. Stanno mettendo sotto tutela tutti gli altri Poteri dello Stato, la Stampa e gli stessi comuni cittadini. Sempre maggiori poteri ai Giudici i quali presto ci chiederanno conto perfino dei nostri pensieri più reconditi. Siamo ancora in tempo ad arginare il golpe. Andiamo tutti a firmare per i referendum Radicali sulla Giustizia Giusta.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Mar, 23/07/2013 - 16:49

Affinità elettive... Chi di somiglia si piglia :-)

LAMBRO

Mar, 23/07/2013 - 16:50

Non vi stupite !!! Cane non mangia cane!! Forse vogliono ambedue la stessa cosa: lo sfascio delle istituzioni!!

Ilgenerale

Mar, 23/07/2013 - 16:52

C'è ancora chi ha dubbi sulla china che hanno preso taluni magistrati?

Giacinto49

Mar, 23/07/2013 - 16:53

Sentenza da ricordare. La legge DEVE ESSERE uguale per tutti.

Altaj

Mar, 23/07/2013 - 16:55

I togati sono il cancro della nazione !

winston1968

Mar, 23/07/2013 - 16:57

Grazie Politici, giornalisti e giudici per averci dato quet'italia. altro non siete che la triplice faccia della stessa moneta, un Giano Trifronte la gente lo ha capito bene.

Ritratto di depil

depil

Mar, 23/07/2013 - 17:04

l'attuale magistratura è formata da criminali e terroristi!!! Volete altre dimostrazioni?

Ritratto di depil

depil

Mar, 23/07/2013 - 17:06

e allora perchè condannano per associazione esterna chi per caso prende un caffè con qualcuno che è stato un killer della mafia?????

Ritratto di depil

depil

Mar, 23/07/2013 - 17:07

dora in poi chi denuncia un presunto criminale è soggetto alle ire degli ermellini, noti per la loro correttezza e per la loro onestà.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 23/07/2013 - 17:07

Secondo la stessa logica quale risarcimento potrebbero chiedere i discendenti ad esempio di Mussolini e di Stalin?????

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 23/07/2013 - 17:10

scassa 22 luglio 16 .40 Giustizia a più velocità nei riguardi della carta stampata ,probabilmente con riferimento alla testtata ,. Mi domando quanto si potrebbe chiedere alla Repubblica per diffamazione solo per gli ultimi 20 anni ........diciamo una manovri a a 20 nel ...... O no ?????????

Baloo

Mar, 23/07/2013 - 17:13

LA magistratura va sciolta e rifondata su basi elettive , possibilmente con organici opportunamente ridotti. Necessario assumere le informazioni su ogni singolo aspirante a rivestire la funzione di magistrato ( se ha precedenti penali, di polizia, se dedito a sostanze stupefacenti, se arrestato nel corso di operazioni di polizia per violenza alle forze dell'ordine etc. ) L'interesse pubblico ad una magistratura specchiata deve far premio sulle esigenze di privacy. Il popolo deve sapere tutto di chi lo giudica, contravvenendo al precetto biblico del "NOLITE IUDICARE "

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 23/07/2013 - 17:16

Il salvacondotto della magistatura. E se certi PM, oggi in odore di delinquenza politica, fossero solo ex-terroristi?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 23/07/2013 - 17:24

Hai visto quelli che hanno bisogno del salvacondotto?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 23/07/2013 - 17:24

Hai visto quelli che hanno bisogno del salvacondotto?

titina

Mar, 23/07/2013 - 17:36

insomma aver fatto il terrorista è una cosa privata. I magistrati erano lucidi?

terzino

Mar, 23/07/2013 - 17:36

Non ho parole, solo parolacce.

MEFEL68

Mar, 23/07/2013 - 17:37

Allora perchè è consentito denigrare e offendere qualcuno dandogli del fascita o ex fascista? A meno che la magistratura non voglia rivalutare il fascismo non facendo rientrare l'epiteto di fascista fra le ingiure gravi.Comunque, per evitare possibili condanne, se dovete parlare di un terrorista di sinistra (per quelli di destra non è reato)potete dire "diversamente democratico".

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 23/07/2013 - 17:37

VI RENDETE CONTO, ORA, DA CHE TIPO DI GENTE E' GIUDICATO BERLUSCONI ? CHE COSA ABBIANO MOLTI DI QUESTI PERSONAGGI NEL LORO CERVELLO, NON E' DATO SAPERE. E NON PARLO SOLO DI QUELLA TIZIA CHE SI CHIAMA BOCCASSINI E DELLE SUE FEDELI ACCOLITE, MA DI PERSONAGGI DELLA GIUSTIZIA CHE SONO AL TOP DEI TOP !! POVERA ITALIA COME TI HANNO RIDOTTO QUESTI DISGRAZIATI E QUELLI CHE LI SOSTENGONO !

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 23/07/2013 - 17:38

Al "Palazzo di Giustizia" di Milano i cessi sono di due categorie: non già "Dame" e "Cavalieri", piuttosto per "magistrati" e tutto il resto del mondo. Ora le giudichesse, che non fanno parte dell'harem, per non avere incontri ravvicinati del terzo tipo, specialmente col maschio dominante, che pare essere un bruto liberato, sono costrette a trattenere la pipì fino a casa. Dunque il femminismo da loro generalmente professato ha una nemesi curialesca, che non risparmia neanche il loro apparato genito-urinario.

gibuizza

Mar, 23/07/2013 - 17:38

E' un modo come un altro per dare un contributo a questi terroristi rossi che adesso devono lavorare per mangiare. Finite le consulenze nella pubblica amministrazione (principalmente scuola e sanità) con 30.000 euro netti può campare per 2/3 anni!

odifrep

Mar, 23/07/2013 - 17:40

Signori, in questi tempi di crisi, gli emeriti giudici ci procurano, seppur -indirettamente- un lavoro. Come? Basta scrutare nei libri e riviste varie, i servizi editoriali o le dichiarazioni di altri, riguardante la parola "terrorista" da procurare, all'interessato cioè ex militante, l'opportunità di denunciare chi lo definisce -ancora oggi- tale, per reclamarne, in seguito, un risarcimento. Ovviamente, dopo averci elargito la nostra percentuale.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Mar, 23/07/2013 - 17:41

Una comunità omogenea ha delle priorità e si da delle regole condivise. Alcuni individui della stessa società per elezione devono far proprie le istanze di chi li elegge e rappresentare il comune sentire. Non è accettabile che ci si arroghi come in questo paese un salomonico diritto superiore di poter giudicare a scapito e a prescindere dal popolar sentire. Le sentenze vanno emesse in nome del popolo sovrano, non da un archia di casta autoreferente.

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 23/07/2013 - 17:44

MI SA CHE STANNO METTENDO LE MANI AVANTI PER SALVARE SE STESSI, POTER CANCELLARE IL PASSATO E FARE IL PROSSIMO PASSO IN POLITICA. NO, GENTE, QUI BISOGNA AVERE IL CORAGGIO DI COMINCIARE A TAGLIAR TESTE. ( NON METAFORICAMENTE ).

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 23/07/2013 - 17:50

Anche i morti, uccisi dai terroristi, vanno dimenticati?

Antonio63

Mar, 23/07/2013 - 17:51

Egregio...LoZioTazio.....Per il poco che vale condivido pienamente, aggiungo solo che l'eventuale( ma piu' che auspicabile) test sul QI,che se esteso anche a quelli in servizio azzererebbe la magistratura...., dovrebbe essere fatto oltralpe.....per essere valido e credibile in quanto, come ben sapra', tra loro della congrega togata se l'aggiustano sempre e noi a guardare e mugugnare tanto per perdere tempo ! Cordialita'

BeppeZak

Mar, 23/07/2013 - 17:59

Quindi un magistrati a fine carriera non può chiamarsi ex magistrato.

gigi0000

Mar, 23/07/2013 - 18:00

E se proponessimo un condono tombale per i magistrati, con obbligo di lasciare la carriera? Eventuali rimasti dovrebbero subire un processo popolare. Tutti i nuovi magistrati, eletti dal popolo, con contratto rinnovabile ogni 6 mesi - 1 anno max, naturalmente soggetto ad esame popolare sull'attività svolta. Per la serie: chi sbaglia, paga. Qualcosa di analogo andrebbe anche attuato per i medici. Scommetterei sull'efficienza della giustizia e della sanità, con smaltimento dell'arretrato in brevissimo tempo.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 23/07/2013 - 18:01

@ Gianfranco Robe... -> Ma allora sei proprio un coglione!. Non ne azzecchi una ed ogni frase che scrivi denota la tua scarsissima preparazione e prontezza mentale. PM = ex terroristi?. Sei da manicomio e rincitrullito come uno che ha sbattuto la testa cadendo in un dirupo. A tutti gli altri, compreso quindi LoZioCazzone vorrei ricordare che i Giudici applicano solo delle schifosissime leggi preparate ed emanate da politici che VOI tutti sostenete. Cosa cazzo centra la Magistratura?. Siete degli IMBECILLI ed ARROGANTI!.

patrenius

Mar, 23/07/2013 - 18:02

Commentare?? Tengo famiglia..

cast49

Mar, 23/07/2013 - 18:04

andate affanculo, magistrati coglioni...

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 23/07/2013 - 18:05

Capisco lo sgomento di questo giornale, era un terrorista di estrema sinistra....ma se si trattava di un terrorista di estrema destra come avreste titolato questo articolo?

scipione

Mar, 23/07/2013 - 18:05

Ormai la CENSURA impera sovrana : non si puo' esprimere il proprio parere su gay,lesbiche,trans....SI VA IN GALERA; la Boldrini ha chiesto e ottenuto dalla Tarantola che Miss Italia sia tolta dalla RAI perche' si fa MERCIMONIO DELLA DONNA ( se si fscesse un giro per certe strade di Roma,Milano,Torino,Genova...e via via in tutta Italia ,di sera,forse capirebbe in che cosa consiste il MERCIMONIO e non romperebbe i coglioni con cose innocenti);la cassazione condanna chi si permette di far riferimento( non giustificato ) al terrorismo,fottendosene dei morti e del dolore eterno dei parenti delle vittime....Siamo in uno stato di polizia come al tempo del KGB e questo ai sinistri sta bene e infatti quando si parla appena della riforma della giustizia,ringhiano come iene,perche' nulla deve cambiare,anzi si deve procedere a rafforzare questa situazione.Silvio,salva l'Italia da questa deriva antidemocratica e criminale.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 23/07/2013 - 18:11

la più completa idiozia giudiziaria!

Ritratto di ashton68

ashton68

Mar, 23/07/2013 - 18:11

Altro che Cassazione, dovremmo chiamarla Cazzazione, nel senso che ormai spara solo cazzate. Dovrebbero fare il test del "palloncino" a certi giudici. Se questa a qualcuno pare ancora potersi definire democrazia, a me non sembra proprio. E' una vera e propria dittatura! A sto punto, dittatura per dittatura, aridatece l'originale!!!!!! Almeno quella era gente seria e le cose funzionavano tant'è che le fondamenta del poco che ancora funziona in questa specie di paese (già Patria), è quanto rimane di quanto fatto nell'era d'oro tra il 1920 e il 1940, nonostante si sia cercato in 70 anni di distruggerne anche il ricordo. Ah già! Anche questo non si può dire! E' cosa vietatissima in questa pseudodemocrazia.

fibonacci

Mar, 23/07/2013 - 18:13

Delle due l'una: o questo "signore" era molto "fiero" del suo gesto, oppure gli "ermellini" si sentono dei padreterni arrogandosi il diritto di "purgare" gli "eroi" dagli eventuaali rimorsi che, nel corso degli anni, dovessero coglierli.

Michele Calò

Mar, 23/07/2013 - 18:13

A quando un bel congresso dell'ANM sul Titanic BIS?

Ritratto di chris_7

chris_7

Mar, 23/07/2013 - 18:13

che cagata all'italiana

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 23/07/2013 - 18:21

Carissimi censori, non ce la potete menare all'infinito. Mo' si, mo' no. Adesso ti pubblico, domani vedremo. Siete un paio di palle che sono arrivate a terra. E basta, no?!.

marcosol

Mar, 23/07/2013 - 18:22

essere un ex militante di qualcosa non significa che abbia ucciso qualcuno. Il dolore dei famigliari delle vittime, che è sacro, potrebbe essere fuori luogo in questo contesto.

francesco57

Mar, 23/07/2013 - 18:24

I magistrati non vedono la scritta della foto perchè si trova alle loro spalle. Forse è questo il motivo di tante ingiustizie.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 23/07/2013 - 18:25

Questi vostri zoticoni bisogna istruirli un po', altrimenti sarete sempre voi a fare la figura di scrivere soltanto per dei debosciati lettori. E ci perdo tempo anche io, che intervengo in un tafferuglio di inutile messaggistica. I vostri autori non saranno qualificati e perderete luminosità. A parte che ne avete già poca!.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 23/07/2013 - 18:25

Questa è solo l'ennesima prova che in Italia i veri terroristi sono quelli che continuano a difendere i semplici esecutori dei loro disegni criminali. Insomma gli "utili idioti" sono da paragonare ai semplici "picciotti", come loro eseguono "solo" gli ordini impartiti dal proprio boss. Capito mi hai???

Giangi2

Mar, 23/07/2013 - 18:26

Se tanto mi da tanto allora tutti coloro che hanno commesso un'omicidio 20 anni fa e oggi magari si presentano in politica e qualche giornale lo chiama assassino, quest'ultimo potrebbe chiedere un risarcimento. Anche priebke che i giornali lo chiamano nazista potrebbe fare lo stesso, visto che i fatti sono accaduti circa 70 anni fa

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 23/07/2013 - 18:30

@ gigi000 -> E se ti proponessero di andare AFFANCULO?!. Lo vedi redazione che razza di lettori che ti ritrovi?. Ve l'ho già scritto. Questi zoticoni è meglio che non sprechino tempo ad occupare spazio su pagine che devono fare tendenza. Sciò, via, for da le ball. Qui va a finire che chiunque ci capiti per disgrazia o per difetto, venga colto da panico acceso e fugga immediatamente.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Mar, 23/07/2013 - 18:33

le comiche continuano ,tanto ci manca poco alla rivoluzione, e io non vedo l'ora,tra l'altro vedremo come si regolano col figlio del giudice arrestato in val susa

elio2

Mar, 23/07/2013 - 18:35

Per gli amici questo e altro.

wolfma

Mar, 23/07/2013 - 18:36

Ma come li hanno selezionati certi magistrati?????

wolfma

Mar, 23/07/2013 - 18:39

Non ci resta che fare i bagagli e abbandonare questo paese alle toghe rosse. Ci sto pensando seriamente e lo avrei già fatto da tempo se non mi trattenessero moglie e figli. Ma non si può vivere più qui, meglio un paese dell'america centrale o la Tainlandia, sono più civili.

Giangi2

Mar, 23/07/2013 - 18:40

E bersani per essere stato citato con vari epiteti? Gargamella, culatello, smacchiatore :-) etc etc secondo voi non avrebbe diritto a un risarcimento? E la kyenge definita dal Calderoli come orango ? Un paio di milioni di euro e l'arresto del criminale (questo si può dire ) Calderoli diciamo a 10 anni di carcere.

swiller

Mar, 23/07/2013 - 18:43

Roba da matti.

Giangi2

Mar, 23/07/2013 - 18:47

I parenti delle vittime di queste persone ( non si può dire terroristi e infatti io non l'ho detto e neanche pensato) dovranno dire che il loro papà o mamma, fratello o sorella che sia, e' stato privato della vita ( non si può neanche dire assassinato e io non l'ho detto e neanche pensato) da un compagno che sbagliava ma poi dopo essere stato come dire privato della libertà' ( non si può dire arrestato per i motivi di cui sopra) si è' pentito e tutto ciò che ha fatto.......puff non esiste più...... Niente tutto cancellato, resettato, formattato. Anche il dolore di chi è' stato privato di un familiare. Ma vaffanguuuuuuuuu

Giangi2

Mar, 23/07/2013 - 18:48

I parenti delle vittime di queste persone ( non si può dire terroristi e infatti io non l'ho detto e neanche pensato) dovranno dire che il loro papà o mamma, fratello o sorella che sia, e' stato privato della vita ( non si può neanche dire assassinato e io non l'ho detto e neanche pensato) da un compagno che sbagliava ma poi dopo essere stato come dire privato della libertà' ( non si può dire arrestato per i motivi di cui sopra) si è' pentito e tutto ciò che ha fatto.......puff non esiste più...... Niente tutto cancellato, resettato, formattato. Anche il dolore di chi è' stato privato di un familiare. Ma vaffanguuuuuuu

Guido_

Mar, 23/07/2013 - 18:55

Io non capisco questa guerra senza senso contro la magistratura solo perchè il proprietario di questo quotidiano ha avuto tanti guai con la giustizia, trovo infatti strano che non si denuncino le storture di certa politica (ad esempio in casa Pdl) ma s' quelle del potere giudiziario. Non siete credibili.

TheSchef

Mar, 23/07/2013 - 19:07

Che dire , ma vaffanculo !

igiulp

Mar, 23/07/2013 - 19:08

Non poter parlare di persone e fatti che hanno coinvolto (nostro malgrado) i liberi cittadini, significa esercitare forzatamente l'omertà più becera. Sssst......, silenzio ! Grazie signori giudici.

cusrer

Mar, 23/07/2013 - 19:11

Questa notizia merita un solo commento: VERGOGNA. Un terrorista non dovrebbe vergognarsi se qualcuno, ogni tanto, glielo ricorda. Non si cancella dalla propria coscienza un'appartenenza che ha creato tanti lutti e dolore.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 23/07/2013 - 19:12

Come vado affermando da un certo tempo, questo paese è diventato il miglior Centro Allevamento Cretini a livello mondiale. Se mai faranno una riforma della Giustizia con i contro-cachi, dovrebbero rendere obbligatorio l'esame anti alcool/droga settimanale nonché quello attitudinale ogni mese. Se il ridicolo fosse un virus letale, ci sarebbe carenza di personale.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 23/07/2013 - 19:14

Ermellini?? Noooooo...asini impagliati. Refusi di una ideologia marcia ed assassina, fanno e farebbero di tutto pur di non essere dimenticati.E.A.

killkoms

Mar, 23/07/2013 - 19:16

i comunisti,come i maiali di Orwell,sono sempre"più uguali degli altri"davanti alla legge!

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 23/07/2013 - 19:22

Sanlusti..Come brilla di luce propria lei, emerito==BIP==, non brilla nessuno!! Invece di giudicare gli altri, si guardi allo specchio, prima di tirare la catena! E.A.

st.it

Mar, 23/07/2013 - 19:25

in compenso si può sempre dare del vecchio maiale al cav. e affibbiargli qualsiasi genere di turpitudine. Ma questi galantuomini hanno risarcito le vittime delle loro scelleratezze? o i SIGNORI giudici hanno la memoria corta

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 23/07/2013 - 19:27

Sanlusti....Come i cani, non avendo di meglio,torna e mangia il proprio vomito...Complimenti, mente eletta...E.A.

Ritratto di Vincenzo Morganti

Vincenzo Morganti

Mar, 23/07/2013 - 19:31

se ci fosse ancora Mussolini questi signori dovrebbero o cambiare mestiere oppure fare il magistrato seriamente; in questo modo non viene fatta giustizia

Ritratto di Vincenzo Morganti

Vincenzo Morganti

Mar, 23/07/2013 - 19:31

se ci fosse ancora Mussolini questi signori dovrebbero o cambiare mestiere oppure fare il magistrato seriamente; in questo modo non viene fatta giustizia

Ritratto di Vincenzo Morganti

Vincenzo Morganti

Mar, 23/07/2013 - 19:31

se ci fosse ancora Mussolini questi signori dovrebbero o cambiare mestiere oppure fare il magistrato seriamente; in questo modo non viene fatta giustizia

roberto.morici

Mar, 23/07/2013 - 19:41

Eventuali aggiornamenti ai libri di Storia che descrivono certe vicende, no? A chiunque putrebbe capitare di incappare, anche per caso, nella cronistoria di avvenimenti che, in teoria, potrebbero non interessare una particolre ricerca. Sarà ancora possibile la conoscenza di certe storie senza doversi affidarsi alla memoria di singoli?

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 23/07/2013 - 19:41

Redazione...In merito a nick name:Sanlusti...Siccome mi sento offeso dal tenore dei post di questo individuo (definirlo signore mi sembra fuori luogo e comunque inappropriato)ai sensi degli Art. 595, 596, 596 bis, 597, 599 c.p. sono a chiedere, cortesemente che, in privato, possa io accedere ai dati del predetto, onde intentare nei suoi confronti azione legale a tutela della mia onorabilità.In sub-ordine sono a chiedere,cortesemente, che il predetto individuo venga bannato e/o estromesso definitivamente da questo blog.Autorizzo fin da ora la redazione ed il Direttore Responsabile di questa testata all'uso dei miei dati personali ai fini ed ai sensi di Legge.Cordialmente, E.A.

lamwolf

Mar, 23/07/2013 - 19:42

Ma vi rendete conto che cosa siete? meglio non dirlo basta poco per immaginarlo.....

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 23/07/2013 - 19:43

@wolfma -> Ma non scrivere cazzate!. Moglie e figli che ti trattengono.. Tse!. Ad uno che scrive ed, ergo, pensa come te, chiunque farebbe ponti d'oro, pur di vederlo allontanare. Vai pure in America Centrale, in Tailandia o dove cazzo ti pare (hai capito l'amico che posti ha scelto?) a ballare qualche tarantella, perchè altro non sai fare. Terun!. Però fai attenzione, perchè in quei posti, se ti beccano a scrivere queste fesserie, di rosso ti fanno il popò!.

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Mar, 23/07/2013 - 19:59

Non mi sembra che pubblicare i commenti offensivi di commentatori tipo sanlustri sia esempio di imparzialità. C'è un limite che non andrebbe oltrepassato, perché se questo avviene, è un danno di immagine anche per il Giornale.

roberto zanella

Mar, 23/07/2013 - 20:12

C H I A M A T E U N A S E C O N D A A M B U L A N Z A

scipione

Mar, 23/07/2013 - 20:13

Ho mandato un commento che non e' stato pubblicato.Un altro segnale della CENSURA di cui parlavo e che ormai dilaga in questo Paese.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 23/07/2013 - 20:18

questione spinosa per una parte politica che da sempre cerca di farla come dei compagni che sbagliano....

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 23/07/2013 - 20:20

@nestore55 -> Sei talmente poco coerente, che non capisci neanche quando ad offendere per primo sei tu. Chi cazzo t'ha nominato e dov'eri prima di ora?. Sei un buffone patentato, capace solo di esternare e condividere volgarità. Individuo (in senso dispregiativo ci sarai tu) e l'offesa più grande la provochi tu con la tua presenza. Vieni qui a fare il timidino, mentre attorno a te ci sono dei volgari esseri che non rispettano nemmeno la propria madre. La politica vi ha reso insensibili ed in particolare pronti a scagliarvi dove altri mirano. Avanti disprezza anche tu la Magistratura. Fatti vedere come sei pronto a smerdare. Aspetto la tua denuncia: Buffone!.

MEFEL68

Mar, 23/07/2013 - 20:38

@@ Guido. Ora glielo spiego. Da tempo la magistratura ci ha abituati a sentenze shock che cozzano con il nostro onesto modo di pensare. Quindi la critica è giusta a prescindere da Berlusconi. Voler giustificare un ossario perchè un altro potrebbe avere uno scheletro nell'armadio è molto puerile.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 23/07/2013 - 20:44

Sanlusti....Esempio tipico dell'arroganza di chi si nasconde dietro ad un nick name o a una bottiglia di pessimo vino...Del resto, da certi personaggi,non è lecito attendersi niente di più. Per quanto riguarda la denuncia, non tema:se la redazione passerà i suoi dati al mio legale di fiducia, ci incontreremo presto (ammesso che presto sia un concetto applicabile a certa giustizia e a certi suoi rappresentanti).Per ulteriori miei repliche a suoi commenti: non ritenendola nemmeno degno di essere insultato, mi asterrò anche dal leggerla. E.A.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 23/07/2013 - 20:49

@nestore55 -> "Ermellini?? Noooooo...asini impagliati. Refusi di una ideologia marcia ed assassina, fanno e farebbero di tutto pur di non essere dimenticati.E.A." Ecco come TU sei basso ed offensivo!. Irrispettoso e senza freni. Vieni avanti, cretino!. Chi è nestore55?. Che faccia ha?. Cosa fa?. Che nome ha?. Se per disgrazia ti avessi conosciuto ed avessi espresso pareri verso la persona che rappresenti, potevi appellarti ad eventuali offese ricevute, fino a quando anche tu scrivi in forma anonima, con la tua denuncia lo sai bene cosa mi ci pulisco!. Imbecille!.

BeppeZak

Mar, 23/07/2013 - 21:06

Sanlusti i giudici non applicano la legge ma la interpretano a loro uso e consumo, secondo chi gli sta davanti. Guarda i caso in cui è' coinvolta la destra e i caso in cui sono coinvolti sinistra e sel. Non dare del ciglione agli altri guardati piuttosto allo specchio. Se non hai avuto contatti per lavoro con costoro tacci. Non parlare per sentito dire.

BeppeZak

Mar, 23/07/2013 - 21:11

Marcosol militante significa condividere ciò che compie l'organizzazione. Ossia copertura, favoreggiamento ecc. Quindi complice.

scipione

Mar, 23/07/2013 - 21:13

Guido,ma che cazzo dici. Possibile che tu non ti renda conto di che cosa vuol dire non poter far cenno chiaramente se uno e' stato TERRORISTA,PENA PESANTI RISARCIMENTI ? Ma comprendi o no che tu non potrai dire a un CRIMINALE ACCLARATO,A UN ASSASSINO.....quello che e' o e'stato ? Che devono fare le persone per bene,far finta di niente se uno e' stato un terrorista,o un criminale? Hai letto che la Cassazione ha stabilito che gli stupratori non devono " subire " nessuna carcerazione preventiva ? Ti rendi conto che di questo passo la " giustizia" sevira' solo a fare politica e a mettere in galera gli avversari politici con processi fasulli senza nessuna prova ?Guido,scendi dal pero e stai attento che potrebbe capitare anche a te.Ti saluto.

BeppeZak

Mar, 23/07/2013 - 21:16

Sanlusti vista la tua intelligenza come stercorari del fatto quotidiano( perché secondo me solo quel giornale leggi) non continuare a perdere tempo e vai a farti una canna

Ivano66

Mar, 23/07/2013 - 21:33

depil: il concorso esterno in associazione di tipo mafioso è un reato, vivaddio, e non riguarda certo il fatto di prendere un caffé con chicchessia, ma indica una forma di compartecipazione del reato di Associazione di tipo mafioso, previsto e punito dall'art. 416-bis del codice penale italiano e si realizza con l'apporto di un contributo effettivo al perseguimento degli scopi illeciti di un'associazione di tipo mafioso. Altro che prendere un caffé...

Ivano66

Mar, 23/07/2013 - 21:35

Vincenzo Morganti: che c'entra quel criminale di Mussolini? Mah... lei è in stato confusionale grave...

killkoms

Mar, 23/07/2013 - 21:36

@goldglimmer,grande sapientone,era sempre un ex terrorista e basta! almeno io non sono come i comunisti,per i quali le bierre erano"compagni che sbagliano"!

chiara 2

Mar, 23/07/2013 - 21:47

Lo ripeto....magistrati andate aff..lo

Ritratto di limick

limick

Mar, 23/07/2013 - 22:16

Durante la lettura di una sentenza di colpevolezza si puo' querelare il giudice che la legge per diffmazione verso il colpevole?? No perché ci manca solo questo!!

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 23/07/2013 - 23:31

Solo da queste cose si vede che siamo già giunti al capolinea. Pensare che c'è ancora chi ci crede di poter salvare l'Italia e gli italiani! Sognano!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 24/07/2013 - 00:32

Questi magistrati non devono aver letto 1984 di George Orwell. O se lo hanno letto lo hanno preso per un testo di studio da integrare nella giurisprudenza delle toghe rosse. PIANO PIANO SUPERANO TUTTI I LIMITI DELLA CORRETTEZZA ISTITUZIONALE. ITALIANI, FERMIAMOLI CON I NOSTRI VOTI.

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Mer, 24/07/2013 - 00:42

Blah Blah Blah, 4 vecchi rincoglioniti che vivono fuori della realtà e mentalmente instabili!! Ormai e ora di risolvere questo problema di ignoranti che decidono il futuro delle persone perbene eaiutono i delinquesti e mafiosi. La maggior parte hanno avuto il posto con concorsi truccati e guadagnono piu dei politici! Sono loro la vera rovina del paese comminciando dal CSM, Consulta e via via!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mer, 24/07/2013 - 00:51

Hanno quasi rotto i coglioni adesso!stanno esagerando,la gente si sta stufando,il vaso sta per traboccare...non bastano gli stupratori liberi ora anche il risarcimento per un combattente rosso...che schifo vergognoso ho il voltastomaco...questa è pura concussione devono pagare per ciò che fanno!e napolitano pensa ai cazzi suoi...e gli amici di CDX compresi!

nicola1963

Mer, 24/07/2013 - 03:41

è giusto che chi ha pagato per i propri errori non venga ricordato per quello che è stato. Soprattutto se non c'è una ragione utile alla discussione. Questa mi sembra la "ratio" della sentenza. Vale per tutti. Anche per chi ha falsificato i bilanci e corrotto magistrati e poi si è visto prescrivere i processi. Chiaro?

vince50_19

Mer, 24/07/2013 - 07:05

Va da sè che quando si impongono certi modi di pensare e di esprimersi con leggi apposite, il risultato - afferente il libero pensiero - è sempre molto deludente, mal sopportato, digerito. E si che costoro sono ai vertici del sistema giustizia.. Se li chiamassimo parrucconi ce lo vieterebbero? Vediamo se faranno una legga ad "cortem costituzionalem".. E allora analogamente non si dovrebbe dire puttana ad una prostituta, semmai fornitrice di servizi sessuali ( a pagamento, ma che la stessa non può fare denuncia dei redditi con quel mestiere ancora non contemplato nell'elenco degli stessi. Quindi cari emeriti della Corte Costituzionale imporrete anche l'inclusione di quel mestiere a chi di.. "dovere"???), giusto? E così non si dovrebbe dire paralitico ma ipocinetico, non negro ma afro americano, non donna di servizio ma colf, non cieco semmai otticamente svantaggiato, non carcerato ma cliente (a spese nostre) del sistema penitenziario, non mongoloide ma down, non pigro ma privo di motivazione, non spazzino ma operatore ecologico, non vecchio ma anziano, non basso ma verticalmente svantaggiato, non primitivi (riferito a paesi) ma emergenti.. Non è che ce li hanno proprio scartavetrati? Certi personaggi - maitres a penser - sono così ansiosi di far vedere che esistono, che hanno perfino tempo per discettarre sulle parole stesse.. Siamo oall'inizio di una nuova "era di democrazia" imposta dall'alto? Occhio che atteggiamenti del genere sono un preludio a situazioni che avranno, come reazione, effetti totalmente opposti..

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 24/07/2013 - 08:28

Siamo nel 2013 e i fatti sono del 1998! ci hanno messo 15 anni: il vero scandalo è questo!

Massimo Bocci

Mer, 24/07/2013 - 09:23

Mi sembra una vera decisione da MANAGER SUPERPAGATI!!!!ADDETTI di REGIME!!!! Perché per certe attività A....SOCIALI!!!!! La ditta del 47 (loro???) , raccomanda la massima riservatezza, DISCREZIONE non si può mica spargere impunemente al vento la........................, ricordane gli atti (il no au), i morti ammazzati!!! Soprattutto RIMEMBRARE LE GESTA!!! (in quelle rare volte che di questi atti eroici??), hanno conosciuto delle rare acclarate paternità, chi ne è l'autore, Il curricula di questi impavidi,benemeriti AUTORI!!! Della compagnia dei COMPAGNERO ,COMPAGNI DELLE OPERE DI REGIME!!! E poi visto (le competenze, maturate, lo studio in centri a..sociali) qualificate e qualificanti maturate, il REGIME o UN REGIME (come dicono a Napoli),li avrà già tutti rimpiegati,in ATTIVITA' di REGIME!!! In comuni,ProvincieRegioni,Enti,Stato,Tv,gionalettetti,ONLUS.... di regime ecc.ecc. Ora che (riabilitati,pentiti,inciuciati???) Volete rompere le uova nel paniere del REGIME!! Questi sono tutti PROFESSIONISTI delle professioni di PERTINENZA e COOPTAZIONE del REGIME!!!! E chissà che lo stesso (li tenga in sonno) pensando come li potrebbe RIUTILIZZARE per altri incarichi!!!di REGIME??? Perchè quando il REGIME chiama (i MANAGER, vista anche paga e benefit accorre) e in un regime come questo ECO?? Non si getta nulla nemmeno la MERDA!!!! Altrimenti in uno spiraglio di LUCIDITÀ' il BUE!!! Popolino, Populista, Sfruttato, Vessato dal 47, un vero AUTENTICO FANTOZZI!!!! TAPINO, (messo in mezzo) Si potrebbe ricordare il titolo BURLA che gli hanno appioppato nella TRUFFA 47... Fare il Sovrano, e farlo valere (INCAZZATO DI BRUTTO!!!!) E chiamare da SOVRANO da DISINFESTAZIONE,DERATTIZZAZIONE... COMUNISTA e rifondare una democrazia VERA LIBERALE!!!! (SVIZZERA!!!) Con una GIUSTIZIA VERA (con giudici ELETTI!!! dal lui il SOVRANO!!! E pene del Taglione!!! per i MANAGER 47 anche se in......(pelliccia?????).

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mer, 24/07/2013 - 09:24

Bravo nicola1963, il succo è proprio questo, ma lor signori la menano, offendendo la parte che ha d'obbligo "offeso" il loro tutor.

Ritratto di limick

limick

Mer, 24/07/2013 - 09:53

Sono le stesse cose che accadevano quando PC e DC andavano a braccetto, non c'e' peggior danno che quando 2 partiti si uniscono e si scambiano favori sulla pelle degli italiani. I comunisti hanno spalle piu' larghe e meno dignita', soffrono di meno.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 24/07/2013 - 11:01

nicola1963 24/07 03:41 scrive: "è giusto che chi ha pagato per i propri errori non venga ricordato per quello che è stato. Soprattutto se non c'è una ragione utile alla discussione … Chiaro?" - - - Potrebbe essere chiarissimo (forse) se lei, o qualcun altro meglio se ermellinato, spiegasse CHI giudica/decide, al di là di ogni ragionevole dubbio, se/quando c'è o non c'è una "ragione utile" alla discussione. - - - Sanlusti 09:24 : il "succo" da lei citato potrebbe risultare particolarmente acido e indigesto, almeno per me, sino a quando non trovo risposta a quanto sopra.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mer, 24/07/2013 - 15:18

@ abj14 -> Vorrà perdonarmi, ma, sinceramente, non ho capito quale sia il suo dubbio quando si discute di utilità dell'utilizzo di aggettivi o attributi, che non centrano con gli atti presi ad esame. Mi spiego: Se un alunno di III elementare viene bocciato e ripete l'anno, meritando così il poco simpatico(?) appellativo di "asino", non è detto che anche all'università chi lo sta giudicando dica e faccia sapere che era un "asino" per metterlo già in cattiva luce. Se invece gli esiti dell'esame ne rivelano ancora l'impreparazione, bèh, allora uno può anche essere autorizzato a dire "asino eri ed asino sei"!.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mer, 24/07/2013 - 15:37

@nestore55 -> Non mi dire che la saggezza è parte del tuo consueto comportamento?. Aver assunto un nick che si autoeleva a saggio... Accusare me di nascondermi dietro un nick, quando sei anche tu a farlo... Sproloquiare e sferrare attacchi a chi semplicemente fa il suo dovere (Magistrati)... Offendere con calunnie ed ingiurie persone in carica allo Stato (Magistrati)... Voler apparire saputello citando 3-4-5 numeri di cp (hai visto ho scritto anch'io cp)... sputtanare un beato avvocato, spacciandolo per "mio legale di fiducia", dovrebbero essere frasi sufficienti a determinare che, se si discute di qualche nullità e di qualche mistificatore, molto probabilmente la persona che sta dietro al nick "nestore55" centra appieno. Non saperti lettore dei miei interventi mi onora e mi ricompensa. Fuori i rompi palle dalle discussioni serie, fatte da persone serie!.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mer, 24/07/2013 - 16:23

Ed ora, giusto per terminare questa stupida discussione, lasciatemi scrivere una cosa, forse la più importante: Non bisogna prendersela tanto con chi viene indotto in errore da ciò che legge, in quanto i veri colpevoli sono coloro che provocano l'impeto, pubblicando stralci di processi da cui estraggono concetti che sembrano assurdi, ma che le nostre civili leggi prevedono. P R E V I S T O !. Riuscite a capire il significato o no?. E' previsto!. Ed è giusto che sia così. Quando una persona ha pagato per il reato commesso, è giusto che con la pena venga estinta anche quella disdicevole condotta. Un altro fatto è il tipo di pena e se la durata della pena è commisurata alla gravità del misfatto. Ma questa è un'altra storia.