Spot choc da Santoro: "Sparo ai politici"

Vogliono il morto: "Servizio pubblico" dà voce a un antagonista che incita a "uccidere la Santanchè e quelli come lei"

Spariamo ai politici: «Voglio fare un morto...». È un'intervista choc quella che Michele Santoro incarta come un regalo di Natale per gli italiani. Quasi uno spot senza rete, ad alto tasso di violenza. Tre minuti e 23 secondi come non si erano mai visti in tv, senza filtri e senza barriere, una sorta di istigazione all'omicidio che entra nelle case di milioni di italiani e, per di più, dalla porta autorevole di un programma di successo come Servizio pubblico.

«Per morire fra dieci anni di cancro ai polmoni preferisco morire domani sparato da un poliziotto...». A parlare è naturalmente un tizio senza nome, incappucciato, che però non si fa pregare e va dritto al punto: spariamo ai politici. Poi, con una rapida sequenza, fa i nomi di Barbara d'Urso e Daniela Santanchè: «Sono su Canale 5 con mia mamma, che mi guardo Barbara d'Urso - esordisce lo sconosciuto - con quei quattro stronzi tipo la signora Santanchè che parla, dopo tre minuti mi sale un nervoso che vorrei andare lì ad ammazzare nel vero senso della parola, ma non posso, non perché non ho le capacità, ma perché fra me e loro ci sono quei personaggi, i poliziotti. I poliziotti sono nemici perché difendono quei criminali. Mio padre ripeteva: hai capito che il forno era caldo dopo che hai messo la mano... Tu non puoi capire i tuoi errori se nessuno ti punisce, io posso punirti una volta, due, alla terza volta devo ammazzarti. Se comincio a sparare alle gambe, io ci penso due volte prima di sbagliare, allora, c... uno dice sarà meglio che mi comporti bene perché hanno sparato a quello. E ti dirò di più: questo che ti sto dicendo è un po' il pensiero comune di tutti: vecchi, donne, pensionati, non pensionati. Se domani parto per Roma e invece di fare come quel signore calabrese che ha sparato al carabiniere ne secco uno di quelli, io faccio l'ergastolo ma nel giro di 24 ore ho più fan di Eminem e Madonna».

Un documento agghiacciante. Terminata l'intervista, realizzata chissà dove, la parola torna in studio a Santoro che se la cava con una frase nobile, ma dal fiato corto: «Se non ci fossero i poliziotti sarei io a difendere quelle persone»; poi, però, spiega che quel discorso, quell'elogio della pistola, merita «una riflessione» perché quella «percezione» della casta è evidentemente assai diffusa nell'opinione pubblica.

Gli ospiti prendono le distanze, si dissociano, sviluppano ragionamenti: la trasmissione, dopo quei sussulti di sangue, corre come sempre. Nessuna Authority, una di quelle che proliferano nel nostro Paese e di solito aprono la bocca quando potrebbero stare zitte e tacciono quando dovrebbero alzare la voce, sente il bisogno di aprire un fascicolo su quei minuti fuori controllo. È vero che di pazzi, esaltati e infiltrati, come si qualifica il nostro personaggio, è pieno il mondo, ma mettere loro in mano un megafono e far entrare i loro deliri nelle teste di milioni di ascoltatori è altra cosa. Assai pericolosa, perché il contagio funziona benissimo e ancora di più se l'apocalisse viene minacciata e rivendicata con orgoglio, quasi sventolando quelle parole infuocate come una bandiera. Quante teste accenderanno lampadine cariche di odio, di violenza, di sopraffazione. Lo sappiamo: in tv il monologo, come quello trasmesso giovedì sera, viene presentato come un frammento di verità, ma il passo che porta alla celebrazione dell'incappucciato come un eroe è breve. Il piedistallo è già pronto. Il video verrà sicuramente cliccato migliaia e migliaia di volte su YouTube, diventerà un cult per generazioni di arrabbiati, sarà un passaggio nella formazione di chissà quanti ragazzi. «Voglio andare lì a spaccare tutto...».

Ordini e garanti hanno altro da pensare, sono già affaccendati in altre partite, più terra terra, vorrai mica mettere il bavaglio alla libertà di opinione, a un programma libero per definizione come Servizio Pubblico, a un guru dell'informazione come Michele Santoro. E anche il cosiddetto circo dell'informazione vede passare l'incappucciato senza alzare un sopracciglio. Nessun commento. Nessun appello. Nessun manifesto, nell'Italia in cui tutti firmano tutto, contro il degrado e la deriva estremista. Niente di niente. Uno sbadiglio e si volta pagina. Nemmeno un accenno di solidarietà per Daniela Santanchè, nel mirino con nome e cognome. «Domani - spiega lei al Giornale - andrò a presentare la denuncia. Spero che questo signore venga identificato, ma devo comunque registrare il clima di barbarie ormai incontrollabile. Un tizio ripete fino alla nausea che vuole sparare ai poliziotti e ai politici, poi fa il mio nome. Nessuno prova non dico a fermarlo, ma a instaurare un minimo di contraddittorio. Sono sconvolta e questo avviene in un programma come Servizio pubblico di cui anch'io sono stata ospite». Intorno, solo silenzio. Sempre più fragoroso.

Commenti
Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 21/12/2013 - 10:34

Zi Michè sei un fallito se per far audience fai dire queste stron...te.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 21/12/2013 - 10:34

a tanta gente piace questo tipo di trasmissioni, tanto è sotto gli occhi di tutti lo schifo e la tirannia che portano sinistra e comunisti e poi che volete farci il livello culturale italiano è molto basso nonostante i laureati vi sta + cultura in Africa che in Italia

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Sab, 21/12/2013 - 10:40

Trovo lo "choc" non condivisibile. Il giornalismo televisivo deve (ove opossibile al netto della disgustosa partigianità) rappresentare anche la realtà. Se è possibile per un momento smettere i panni del buonismo, siamo o non siamo tutti d'accoprdo che "BISOGNA SPARARE AI POLITICI" è una espressione che si sente almeno una volta al giorno non importa se al bar, allo stadio o al supermercato? Variano i contesti, cambiano le persone, ma sfido chiunque a dire di non aver mai sentito dire una cosa del genere. E' la strada, è la gente, è la vita. Questo istituzioni con i loro boiardi hanno MASSACRATO il paese. I POLITICI sono percepiti come IL nemico: stupiti? Quando Equitalia manda una cartella esattoriale alla vedova di un uomo incendiatosi per le cartelle ricevute, che tipo di reazione, che tipo di sentimento, quale livello di odio seguiranno mai??? Siamo tutti adulti, suvvia.

Massimo Bocci

Sab, 21/12/2013 - 10:40

Certo per andare e VEDERE simili CESSI A CULTURALI DI SERVI DI REGIME COMUNISTA, si deve essere oltre che celebro ALQUANTO LESI e MASOCHISTI, non si possono fare tanto gli schizzinosi sugli ospiti di un SIMILE CESSO DI TRASMISSIONE, PRODUTTORE SOLO DI MARDA!!!! Quindi tappatevi il naso e tirate la CATENA!!!!

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 21/12/2013 - 10:40

ne ho sentita tanta di gente comune dire le stesse cose che ha detto quel signore in tv,quindi non mi meraviglio.se la gente la pensa in quel modo ci sarà un perchè.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 21/12/2013 - 10:40

Un vero gentiluomo. Quando lo sento parlare (ma è difficile che capiti) lo "uccido" anch'io, “mediaticamente”, dato che di regola cambio subito canale.

eloi

Sab, 21/12/2013 - 10:48

Non ho visto e non vedrò mai servizio pubblico. Da quanto leggo potrtei perfino sospettare che l'audio era registrato non potendosi vedere il labiale. Se così fosse Santoro sarebbe in malafede.

linoalo1

Sab, 21/12/2013 - 10:51

Evviva!Ecco un motivo in più per pagare l'abbonamento!Un Reality con 2 pazzi!Uno più pazzo dell'altro!Chissà se,all'estero',li accetterebbero,o,se solo noi Italiani,che ci riteniamo i più furbi,a detta dei Comunisti,ci teniamo ben strette queste eccellenze!Tutto il Mondo ride di noi e noi,masochisti,continuiamo ad alimentare i loro sarcasmi!Lino.

terzino

Sab, 21/12/2013 - 10:51

Vigliacco il teletribuno imbonitore e più vigliacco chi si nasconde dietro un cappuccio. Ma la magistratura in questo caso che fa?

Alessio2012

Sab, 21/12/2013 - 10:52

A me questi tizi fanno ridere. Non si rendono conto che sono 100.000 volte peggio delle persone che attaccano. Cercano solo un capro espiatorio per giustificare i loro fallimenti. Falliti. Ridicolo anche il discorso sulla "madre morta di cancro ai polmoni". Falliti e dementi.

seran

Sab, 21/12/2013 - 10:54

Mi meraviglia la vostra meraviglia. Questo significa che le caste dei giornalisti e dei politici vivono su un altro pianeta. Svegliatevi.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 21/12/2013 - 10:57

invece le trasmissioni della de filippi dove galline stridulanti si azzuffano per futili motivi, quella è tv di grande cultura. vero?

a.zoin

Sab, 21/12/2013 - 10:57

È inutile ignorare tutto ciò, la politica che ci representa, è costituita una catena di grandi LADRONI. Da come stanno le cose, la popolazione,( dal ceto medio in giù,) Stà impoverendosi spaventosamente. Le conseguenze saranno disastrose, PER TUTTI.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 21/12/2013 - 10:59

La Santanché come Berlusconi crea posti di lavoro in quanto imprenditrice, ma ho la sensazione che il santorista incappucciato non faccia progredire per niente la comunità nazionale, piuttosto mi sembra un altro parassita tipo De Benedetti. Ora, se si deve proprio scegliere, tra parassiti e lavoratori, è meglio che muoiano i parassiti, anche perché senza lavoratori, da sfruttare, essi morirebbero lo stesso. Dunque sarebbe auspicabile un avviso di garanzia contro il conduttore napoletano per il delitto di "apologia di reato". Tuttavia, magistratura connivente, magistratura delinquente, i giudici inquirenti e facile che canteranno il "Tutto va ben madama la marchesa". Dirige il coro il sommo magistrato Napolitano.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 21/12/2013 - 10:59

Sono perfettamente d'accordo, non bisogna dare spazio agli esaltati, ma, allora mi chiedo, perché in questo stesso spazio non si censurano coloro che centinaia di volte hanno espresso gli stessi deliranti propositi nei confronti dell'avversario politico??

canaletto

Sab, 21/12/2013 - 10:59

IL FATTO E' MOLTO GRAVE E NON VA DETTO NEANCHE PER SCHERZO. I ROSSI INCITANO GLI OMICIDI DEGLI AVVERSARI PEGGIO DEI TEMPI DELLE BRIGATE ROSSE E SIAMO VERAMENTE ALL'INIZIO DELLA RIVOLTA CIVILE. VERGOGNOSA LA RAI CHE FA PARLARE QUEGLI STRONZI I SANTORO & SOCI. DEVE TAPPARGLI LA BOCCA. I ROSSI HANO LIBERTA' GLI ALTRI NO

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 21/12/2013 - 11:01

berlusconi parlava di colpi di stato e tutti a dire che stava minacciando, ora santoro parla di sparare ai politici e nessuno parla di minacce... :-) c'è qualcosa che non va nelle vostre testoline comuniste? :-) ah, si! dimenticavo che le vostre teste sono piene di cocaina.....

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 21/12/2013 - 11:02

linoalo1 Lei paga l'abbonamento alla 7 di proprietà Cairo??? Lo disdica perché La stanno truffando!!!!

buri

Sab, 21/12/2013 - 11:03

Se non sbaglio fra le migliaia de leggi che afligono gli italiani ce n'è una che punisce l'incitamento al reato, che deve, nel nostro caso, riguardare direttamete l'incappucciato che parla, e indirettamente il conduttore del programma televisivo che gli concede la possibilità di diffondere quella proposta di ricorrere all'assassinio politico

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 21/12/2013 - 11:06

canaletto Da qualche tempo santoro collabora con la7 di Urbano Cairo....

El Chapo Isidro

Sab, 21/12/2013 - 11:07

Servizio pubblico? Ma se basta collegarsi tutti i giorni alle pagine di questo giornale e leggere i commenti dei difensori di berlusconi che si professano liberali, moderati e democratici e poi parlano tranquillamente di guerra civile, di armi, di uccidere i comunisti, di violenza, razzismo...e avete pure il coraggio di fingere di scandalizzarvi? Guardate che io ho un paio di pagine di questo giornale in memoria nel mio hard disk che contengono messaggi al limite dell'eversione con tanto di svastica come foto utente e voi parlate di Servizio pubblico?

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Sab, 21/12/2013 - 11:10

BASTA GIRARE PER STRADA per sentire queste cose...tra l'altro dette anche da molti forconi l'altro giorno in piazza.. ma i berluscones fanno finta di non saperlo e da soliti idioti menomati mentalmente danno colpa al komunismo... povere capre...

moshe

Sab, 21/12/2013 - 11:13

Cosa aspetta la destra a far partire nei suoi confronti denunce in stile komunista? Ogni volta che apre la bocca vomita idiozie.

Ritratto di pasquale.esposito

Anonimo (non verificato)

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 21/12/2013 - 11:19

Le parole di quell'esaltato, che potrei trovare -incappucciato ovviamente- ad un assalto NOTAV, o a sfondare una vetrina, mi mettono più tristezza che rabbia. Se provassi rabbia per ciò che farnetica, sarei in contrapposizione con lui e, forse, svilupperei analoga contro-violenza nei confronti suoi e di quelli come lui. Quanto a Santoro, la sua è TV-spazzatura per eccellenza. Sekhmet.

Ritratto di mauriziogiuntoli

Anonimo (non verificato)

vale.1958

Sab, 21/12/2013 - 11:20

PER ERSOLA.. La gente che conosce lei parlera' in questo modo quella che conosco io anche se perde il lavoro a 50 anni si da da fare si inventa un nuovo lavoro e continua a far crescere i figli e la famiglia. MA NON MI STUPISCO CHE UNO CHE SCRIVE COSE ABERRANTI COME LEI POI FREQUENTI CERTA GENTE. PURTROPPO IN ITALIA ABBIAMO UNO ZOCCOLO DURO DI SINISTRA CHE CI STA PORTANDO AL FALLIMENTO....

fedele50

Sab, 21/12/2013 - 11:21

ARREstatelo questo buffone, e basta .

elalca

Sab, 21/12/2013 - 11:21

#ersola: Lei ha ragione, anche la trasmissione citata non trasuda cultura ma almeno li non si minaccia nessuno come invece succede da quel magliaro prezzolato di santoro. Evidentemente però a Lei il concetto sfugge e non si può nemmeno pensare che possa rinsavire visto che appartiene alla categoria dei trinariciuti.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 21/12/2013 - 11:22

Come è strano il mondo o meglio il modo di vedere le cose in Italia. Se un concetto viene espresso in una trasmissione rivale, viene criticato; se poi gli stessi concetti vengono scritti o commentati da fonti amiche allora il compiacimento è unanime. A me il programma di Santoro piace, non tanto per la linea politica che può essere condivisa o meno, ma per il fatto che talvolta tratta su argomenti "border line" dove altri programmi più ortodossi non osano addentrarsi.

mzee3

Sab, 21/12/2013 - 11:23

Non è difficile dire che frasi del genere sono inacettabili, anzi è ASSOLUTAMENTE urgente ribadire che si è INDIGNATI. E' altresì necessario ribadire che la situazione sociale si è talmente imbarbarita a causa di tutta una serie di avvenimenti che se presi singolarmente potrebbero, in una nazione come l'italia, e solo in italia, essere passati sotto silenzio o solo con qualche battuta in qualche trafiletto di giornale o in una serata satirica. Mettere in fila tutte le porcate che sono avvenute in questi ultimi vent'anni è facilissimo ma ci vorrebbe un libro per elencarle. Mettere insieme ed elencare tutte le parole che tutta una serie di politici hanno detto è altrettanto corposo. Quelle parole, quei ragionamenti, quell'ostentazione dell'arroganza data dalla posizione sociale hanno avuto la capacità di far esaltare gli istinti primordiali a persone che hanno difficoltà a reprimerli. E' un po' come decidere se è peggiore chi reagisce ad un insulto o chi ha emesso l'insulto. Può succedere, ad esempio, che una battuta scherzosa su una squadra di calcio possa far reagire il tifoso in maniera inconsulta, o peggio, se chi fa quell'affermazione lo faccia con l'intento di offendere quella squadra. Le regole, le leggi, i regolamenti si devono rispettare, non si può essere perennemente in guerra per affermare il proprio ego. Il logorio quotidiano che la popolazione italiana sta subendo da vent'anni a questa parte è talmente forte che è a causa di questo logoramento se ancora non è avvenuto il peggio, ciò nonostante c'è chi continua a buttare benzina sul fuoco per affermare la propria arroganza. Speriamo di non dover dire: "tutto sommato se l'è andata a cercare"; Andreotti docet.

onurb

Sab, 21/12/2013 - 11:24

mr.cavalcavia. Anche se poco piacevole, lei dice una sacrosanta verità. Quando Aldo Moro fu sequestrato e poi assassinato dalle Brigate Rosse sentii molte persone uscirsene con l'affermazione "finalmente è toccato pure a loro." Infatti, fino a quel momento le BR si erano accanite su poliziotti, carabinieri, magistrati, semplici cittadini, lasciando perdere i politici che, agli occhi della gente comune, apparivano i responsabili dello sfacelo dello stato. Oggi la storia si ripete: i politici sono avvertiti come i responsabili del disastro economico, specialmente in considerazione del fatto che non hanno rinunciato a nessuno dei tanti privilegi che si sono regalati nel corso degli anni. Quindi niente di più facile che dal malcontento generale e dalle parole di qualche esagitato nasca un movimento violento che, come le BR, cerchi di imporsi con la violenza, facendo leva proprio sul malcontento. Sono certo che questa volta finirebbero sotto tiro quasi esclusivamente i politici.

vince50

Sab, 21/12/2013 - 11:25

Pagliacciate di regime rosso,organizzate e messe in onda per accontentare i compagni seguaci.Stranamente(mica tanto!!)questo pagliaccio "a pagamento"odia e sparerebbe ai politici,aggiustando la mira nella direzione della Santanchè e affini.Il peggio è che una canea di imbecilli credono che queste sceneggiate siano realtà.

Holmert

Sab, 21/12/2013 - 11:27

E nessuno lo indaga, Santoro può fare e dire ciò che vuole, per lui è diritto di cronaca. Io non capisco come mai la Santanché vada ancora come ospite da Santoro. Forse pensa di combattere da sola ostentando il petto contro una valanga che gli cade addosso? Tanto, se le succede qualcosa non ci sarà nessuno a difenderla. Se invece succedesse qualcosa a Santoro, le piazze si riempirebbero di centri sociali, sindacati CGIL, free lance, e tanti altri a gridare al fascismo. Ci siamo dimenticati forse della canea quando fu rimosso dalla RAI per essere trasferito ad altra fascia oraria? Editto Bulgaro, dissero tutte le prefiche del sistema consolidato di sinistra. E Santoro, certe cose le sa, perché fa quello che vuole. Che ne è della denuncia della Pascale? Avete avuto più notizie? Nessuno più ne parla, nemmeno Il Giornale. Ormai siamo in pieno regime pseudocomunista. Il peggio del peggior comunismo.

gentlemen

Sab, 21/12/2013 - 11:28

Non si tratta di pazzi esaltati!A parte la costruzione del servizio sicuramente fatta in studio per ottenere un determinato effetto, sentimenti dei cittadini ormai sono questi.I politici continuano a prenderci in giro!Poco fa in un telegiornale ho visto Letta che diceva di aver abbassato la pressione fiscale,quando le cartelle tares appena arrivate sono da pianto e quelle annunciate della IUC, DA INFARTO! Tasse che devono pagare tutti,anche chi non ha reddito! Per quanto mi riguarda,la politica ormai è nemica del cittadino e dai nemici bisogna difendersi. Tutto qui,molto semplice.

egenna

Sab, 21/12/2013 - 11:39

La rovina dell'italia:i cattocomunisti(vedi pd e accoliti),i sindacati e la magistratura slandrona e che fa politica.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Sab, 21/12/2013 - 11:39

Naturalmente viene fermato chi brucia la bandiera EU ;cosa deprecabile ma insomma. Invece si evita di inquisire chi semina ed incita all'odio arricchendo una inquietante situazione con esplicite minaccie di morte. Questi sono gli eredi del Comunismo "Stalin" che non prevede avversari Politici ma una marmorea Dittatura tipo Korea del Nord. Necessario difendersi con sistema democratici cominciando con non permettere simili trasmissioni.

gigetto50

Sab, 21/12/2013 - 11:40

.secondo me é tutta una montature con tanto di attore....tipo UOMINI E DONNE con la De Filippi o Forum o altre cavolate del genere...

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 21/12/2013 - 11:41

Xersola- Io non vedo tv .Solo telegiornali e notizie dall´ estero , con tv libere e non parziali.LA tv italiana si e´ ridotta a questo livello anche per c erti politici di merda.I pseudogiornalisti di tv italiani fanno TUTTI schifo.Quindi non faccia sempre il saputello all incontrario.

smithjosef

Sab, 21/12/2013 - 11:43

Alfano se ci sei batti un colpo! Se hai i coglioni come capo assoluto dei poliziotti, castiga quello stronzo di Santoro, denunzialo, mettilo dentro, come persona pericolosa che istiga a delinquere! Fate qualcosa, o sarà troppo tardi!

viento2

Sab, 21/12/2013 - 11:50

ma non è reato dare voce a simili squilibrati poi li sente qualche debole e fa il morto dopo vanno da San'Oro

jeanlage

Sab, 21/12/2013 - 11:51

Che c'è di strano? Da sempre la sinistra ha predicato e praticato l'eliminzione fisica del nemico. Che l'ammazzi a colpi di botte, pistola, di piccone, di bombe (poi vigliaccamente attribuite ad altri) o di sentenze, non cambia. Ovviamente poi piange perché il nemico ha usato violenza nei suoi confronti, ammaccando il pugno a colpi di naso, deformando il proiettile con lo stomaco, sporcando di sangue il piccone, fino a denunciare i giudici killer. C'est la vie!

viento2

Sab, 21/12/2013 - 11:52

ersola-sarà anche una trasmissione stupida però non vanno e non ospitano squilibrati che dicono che vogliono sparare

DIAPASON

Sab, 21/12/2013 - 11:57

Questo è il massimo che certe trasmissioni, certi personaggi, certe ideologie possono comunicare.ODIO.

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 21/12/2013 - 12:01

Per ersola: egregio, leggendo il suo commento deduco che lei vede sia la trasmissione della de filippi che quella di santoro. Complimenti.

cicero08

Sab, 21/12/2013 - 12:07

La paura farà 90 ma qualcuno il giubbotto antiproiettile lo indossa da tempo...Fuori dallo scherzo quella espressa da quel bel tomo è l'opinione prevalente su certi politici che si esibiscono in TV come fosse un palcoscenico di infimo ordine. Certo le minacce non fanno parte del vivere civile e, meno che meno, dovrebbero essere formulate in trasmissioni come quella di Santoro...

Ritratto di ashton68

ashton68

Sab, 21/12/2013 - 12:09

Una cosa è certa: se il conduttore fosse stato di centrodestra questo fatto gravissimo costituirebbe il titolo principale urlato da tutti i media ed il conduttore incriminato per direttissima per istigazione a delinquere da quella farsa che è la sedicente solerte ed equilibrata magisrtatura italiana la cui differenza con quella che è stata Lotta Continua appare sempre più sfumata.

agosvac

Sab, 21/12/2013 - 12:10

Egregia signora Santanchè, mi scusi, ma lei non deve denunciare l'incappucciato anonimo, deve denunciare chi gli ha permesso di dire quello che ha detto di fronte a tutto un pubblico televisivo. Il vero delinguente non è questo mentecatto che dice quel che dice dietro un anonimato che gli è consentito al di fuori di ogni regola, il delinguente è quel santoro che per fare audience lo ha invitato a dirlo!!! E visto che in Italia non esistono più regole certe su cosa è giusto e ciò che non è assolutamente giusto, lei intanto denunci santoro e poi denunci tutta la magistratura che non si è ancora presa la briga d'intervenire! Io la trasmissione non l'ho vista, santoro non mi interessa minimamente, ma da quanto si legge si è andati ben oltre la decenza. Quì ci sono gli estremi per mandare tutti in galera: il conduttore della trasmissione, l'invitato e i responsabili della rete televisiva!!! Che vergogna!!!!!!!!!

icarius

Sab, 21/12/2013 - 12:11

ora vediamo se parte la denuncia a Santoro e a questo signore per istigazione a delinquere, aggravata dal fatto che le dichiarazioni sono state fatte tramite i media, quindi, in modo tale che qualsiasi pazzo possa mettere in atto quello che è stato detto

carpa1

Sab, 21/12/2013 - 12:11

Tipi così sono solo dei falliti e pure imbecilli, vorrebbero emulare le br e sono persino peggio perchè hanno già avuto la dimostrazione che la violenza non paga. A sparare sono capaci tutti, tanto le cose non cambierebbero comunque (non per niente esiste il detto "morto un papa se ne fa un altro"). Cambiare il mondo senza l'uso della violenza, come fece Martin Luther King contro il razzismo, questo sì sarebbe una dimostrazione di intelligenza, ma purtroppo è necessaria una personalità che questi falliti non avranno mai perchè cresciuti in una cultura di violenza. Intanto la nostra magistratura è totalmente impegnata in altre faccende affaccendata.

Cosean

Sab, 21/12/2013 - 12:13

Cacchio! Su Mediaset ho visto un discorso di Hitler!

godilicious.com

Sab, 21/12/2013 - 12:14

Quindi ilgiornale si indegna anche quando berlusconi mima la mitragliatrice contro una giornalista che fa una domanda scomoda?

Ritratto di giangilo

giangilo

Sab, 21/12/2013 - 12:16

Ai vari santoro, travaglio, busi, non ho parole per mandarli a fa..lo.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 21/12/2013 - 12:17

vale.1958 ma lei dove vive nel paese dei balocchi?

Alessio2012

Sab, 21/12/2013 - 12:18

Se un gruppo di delinquenti cerca di ammazzarmi io dico che li ammazzerei perché dato che non ho fatto niente di male (anzi) mi arrabbio e penso che se non capiscono allora è giusto che anch'io desideri la fine che vogliono causare a me. Ma un tale che vuole ammazzare la Santanché perché "starnazza" o fa "cattiva cultura" è un delinquente e basta che va' condannato. si condannano gli omicidi causati da futili motivi, non quelli per "legittima difesa". I komunisti ci hanno portati all'esasperazione... per non impazzire completamente siamo costretti a metterci sul loro stesso livello. Ecco la differenza tra quel tipo che ha parlato da Santoro e i commenti antikomunisti che vengono pubblicati qui, e che sono sicuramente meno di quelli che si leggono su giornali rossi.

gibuizza

Sab, 21/12/2013 - 12:19

Ma credete davvero che dietro ci fosse una persona che sostiene quelle idee? E' tutto falso, solo per fare uno scoop e avere audience, tanto i giornalisti possono non rivelare la loro fonte (loro, noi no, alla faccia che siamo tutti uguali di fronte alla legge).

Ritratto di onollov35

onollov35

Sab, 21/12/2013 - 12:19

Qualche Signor Magistrato al di sopra delle parti, dovrebbe obbligare il titolare della trasmissione LA7 a cacciar via Santoro per isticazione e indagare il poersonaggio incappucciato. Coloro che portano una divisa, dovrebbero essere osannati e non crominalizzati.

Ritratto di ashton68

ashton68

Sab, 21/12/2013 - 12:19

Tutte le canaglie che hanno orchestrato a tavolino per calunniare sistematicamente prima ed incastrare poi con prove false il Presidente Berlusconi sono complici e mandanti di questo squallido individuo che si è semplicemente cibato dei messaggi culturali avvelenati del pensiero unico postcomunista che monopolizza da anni i media nazionali col supporto dell'organo deviato dello Stato che ha ancora il coraggio di definirsi Magistratura ma che a più appare ormai come una vera e propria associazione a delinquere.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 21/12/2013 - 12:21

linoalo se tutto il mondo ride di noi ringrazia silvio.

carpa1

Sab, 21/12/2013 - 12:23

Non ne fanno menzione repubblica, il fatto q., il corriere, la stampa .... che sia un invenzione di queto giornale per sputtanare le trasmissioni care alla sx?

rossono

Sab, 21/12/2013 - 12:25

El Chapo Isidro rileggiti tutte le minkiate e balle che vai vomitando, prima di dare giudizio sugli altri!! "La mamma dei cretini e sempre in cinta"

Ritratto di ilmax

ilmax

Sab, 21/12/2013 - 12:27

20 anni di scuola santoro hanno partorito solo odio, con l'evidente risultato! pure incappucciato il vigliacco! santoro & c. siete complici! vergognatevi!

Ettore41

Sab, 21/12/2013 - 12:30

Siamo al delirio puro. La cosa piu' sconvolgente e' che l'intervistatrice sembrava condividere le parole di questo furioso psicopatico ed ancora peggio che quel borioso e saccente di un Santoro abbia mandato l'intervista in onda. Domandina semplice semplice. E se durante una "pacifica" dimostrazione un poliziotto o carabiniere piazza una pallottola in mezzo alla fronte a questa sottospecie di platelminta che succede? Lo processiamo per eccesso di legittima difesa? E se e' invece il platelminta che fa fuori il poliziotto, possiamo o no considerare il delitto come premeditato?

Otaner

Sab, 21/12/2013 - 12:37

Santoro non doveva dare la voce ad un uomo che vuole uccidere chi manifesta ideali che non collimano coi propri. Divulgare questi messaggi criminali offendono la coscienza degli uomini di buona volontà.Stasera dirò una preghiera perché l'amore ritorni ad allietare il cuore di questo uomo le cui parole mi hanno fatto rabbrividire.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 21/12/2013 - 12:42

Ora la Santadeché è capace di chiedere la scorta e gliela dobbiamo pure pagare. Solo perchè un pazzo va in giro a blatterare. Non dimentichiamoci che il pregiudicato Berlusconi ci costa in scorte più di due milioni di euro!!!!!!!

Ritratto di Vizegraf

Vizegraf

Sab, 21/12/2013 - 12:44

Per la redazione o in seconda istanza per tutti i partecipanti a questo forum. Qualcuno è capace di spiegarmi il significato dei messaggi di "Anonimo (non verificato)" ? Pur non essendo una mente eccelsa non sono neanche un analfabeta (ingegnere civile), forse un pò rimbambito per via dell'età, ma non riesco a cogliere il senso di quei ripetuti messaggi/commenti. Scusatemi se sono andato fuori tema e accettate tutti auguri di serene Feste. Grazie vg.

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 21/12/2013 - 12:45

E' un michele BOLLITO!!! Lo "sentono" solo quelli in studio. Non capisco cosa ci vadano a fare esponenti di DESTRA. Lasciatelo sfogare nel suo BRODO!!!! con le Galline vecchie. Comunque lo vedrei bene come GERARCA, persone incapaci e messe lì solo per ???????

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Sab, 21/12/2013 - 12:46

E' sicuramente il sentire comune far pagare ai politici la situazione alla quale ci hanno condotto ma l'imbecille fa il nome della Santanchè il che lo inquadra in una ben specifica ideologia sinistroide che è usa praticare la violenza. Per riprendere a far funzionare l'Italia bisogna finire la guerra civile iniziata dai partigiani rossi nell'immediato dopoguerra e mai sopita. Eliminati i fancazzisti rossi parassiti rossi del sociale, rimmarrà solo chi ha voglia di lavorare. Per quanto riguarda i tumori da inquinamento basta andare a mungere vacche in una malga sopra i duemila metri. Ma a qualcosa devi rinunciare e chianare la gobba.

Ritratto di StefOmega

StefOmega

Sab, 21/12/2013 - 12:47

mortimermouse, tempo fa, commentando questo articolo (http://www.ilgiornale.it/news/interni/berlusconi-colle-ancora-tempo-concedermi-grazia-964700.html) tu scrivevi: "leggo commenti dei comunisti che fanno SCHIFO!! certa gente andrebbe soppressa con una P38 sulla nuca e seppellita in fosse comuni!!!! BESTIE!! ANIMALI!!!!!! SOLO I COMUNISTI SONO MAFIOSI!!!!!!!!". Ammesso anche che l'intento di Santoro fosse quello descritto in questo articolo (il che è già di per sè falso all'ennesima potenza), direi che non hai proprio diritto di replica, stavolta.

palllino.

Sab, 21/12/2013 - 12:49

Santoro non l'ho mai potuto sopportare..adesso senza Berlusconi deve trovare il modo per fare parlare di se Visto che oramai le sue trasmissioni sono senza contraddittorio..stiamo assistendo all'avvento della sinistra Che diventa regime. Hanno dato spazio a uno che vuole uccidere la Santanche' maposso assicurare che quello e'un pensiero piu diffuso di quanto si voglia cercare di fare credere e si vuole minimizzare.anche daparte di gente si destra.. D'altra parte la disperazione sta diventando tale da non potere piu.sopportare i politici e io aggiungo una parte della magistratura che si dimostra assolutamente di parte.

gioch

Sab, 21/12/2013 - 12:54

Lo scandalo sta nella mancata PAR CONDICIO.IL "SINISTRO" SPARATORE VIENE CONTINUAMENTE FOTTUTO DAL SUO GOVERNO(E STRAFOTTUTO DAI SUOI PRECEDENTI) E SE LA PRENDE CON LA SANTANCHE'.SE NON SON PIRLA NON LI VOGLIAMO!

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 21/12/2013 - 13:03

Un bel calcio in culo a questo individuo no?

Efesto

Sab, 21/12/2013 - 13:10

Per tutti gli imbecilli che non si rendono conto cosa può significare soffiare nel fuoco ricordo le parole di Mao Tse-tung: "La rivoluzione non è un pranzo di gala; non è un'opera letteraria, un disegno, un ricamo; non la si può fare con altrettanta eleganza, tranquillità e delicatezza, o con altrettanta dolcezza, gentilezza, cortesia, riguardo e magnanimità. La rivoluzione è un'insurrezione, un atto di violenza" e violenza vuol dire stupri, pulizia etnica, vendette, torture, terrore, furto, sadismo....

atlantide23

Sab, 21/12/2013 - 13:16

La verita’ e’ che il popolo di destra, QUELLO ONESTO, e’ troppo politicamente corretto. Se mi prendono a calci io non do una pacca sulle spalle del violento dicendogli, su’, amico…dai…smettila e ragiona.Perche’ se faccio cosi’, quello, sicuramente, rincara la dose, diventando piu’ violento. Siamo troppo soft. Sant’oro e’ una belva pericolosissima e basta con ‘sta storia che e’ un buon giornalista. Quel genere di giornalismo lo so fare anche io…..AUGH !

Nebbiafitta

Sab, 21/12/2013 - 13:30

Una persona esaltata dalla mente confusa e instabile, indottrinata e pagata da qualcuno per fare scalpore. Ritengo tali dichirazioni non siano degne di attenzione anche se nel paese, considerato il clima di protesta e di malessere in atto, molti si aspettano qualche azione eclatante nei confronti della politica.

giottin

Sab, 21/12/2013 - 13:36

Che dire, di politici morti ne vorrei vedere più di uno anch'io, ma non solo da una parte, anzi, più da quell'altra!!!

honhil

Sab, 21/12/2013 - 13:39

Un tizio tira giù una bandiera e subito, la Magistratura, la dea bendata che tutto può sniffando l’obbligatorietà dell’azione penale, l’acchiappa e lo condanna. In quattro e quattr’otto. Da far restare a bocca aperto Speedy Gonzales, insomma. Una cosa senza né capo né coda, in un Paese come lo Stivale dove le bandiere vengono vilipese e bruciate in gran quantità, tricolore compreso. Una punizione data a chi sta dall’altra parte della riva e di complicità per quelli che stanno sulla stessa sponda di quest’Italia divisa con l’accetta giudiziaria in buoni e cattivi, a seconda della tessera di partito chi si ha nel portafoglio. Qualche giorno dopo, un Caio, con la complicità di un Sempronio, si affaccia incappucciato dalla finestra catodica chiamata burlescamente "Servizio pubblico", confessa il piacere di volere uccidere questa o quella persona, per solo gusto di vedere scorrere il sangue di gente che non condivide la sua ideologia di morte, e il silenzio delle procure è assordante. E forse perché, a causa delle feste natalizie, non riescono a trovare l’obbligatorietà dell’azione penale? Forse sì.

viento2

Sab, 21/12/2013 - 13:47

ersola-non dica stupidate se il mondo ride degl 'italiani lo dobbiamo ai badogliani

tudai53

Sab, 21/12/2013 - 13:52

Gianfranco Robe...chiamarti deficiente sarebbe quasi un onore per te! meglio che la tua lingua la metta nella chiappa del tuo leader!!!

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 21/12/2013 - 13:58

I politici più furbetti si fanno pagare da noi popolo bue le auto blindate.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 21/12/2013 - 14:03

PIU' CHE IL GARANTE CREDO SIA IL MOMENTO CHE DEVE INTERVENIRE UN PSICHIATRA

giorgio solda'

Sab, 21/12/2013 - 14:04

El Chapo Isidro. Non ho capito , ma tu lavori o sei il solito "compagno" fancazzista che manda gli altri a lavorare e poi pretende il premio di produzione come chi lavora veramente . Ti inviterei se non ti vanno a genio le cazzate che noi spariamo su questo Giornale , di andare a rompere le palle sul Fatto, Repubblica , l'Unita' e giornali si sinistra vari. Io per non inquinarmi non li tocco nemmeno. PS:Penso che tu debba anche crescere un po' di intelletto. Viva l'Italia. Se mi rispondi voglio vedere se riesci a farlo in maniera urbana.

giorgio solda'

Sab, 21/12/2013 - 14:08

ersola. Vedo che guardi molto quelle trasmissioni dove vige la finzione e solo i gonzi credono siano verita'. Spiegami comunque la similitudine tra chi incappucciato istiga ad ammazzare e quattro sfigati che fingono di litigare. Viva l'Italia.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Sab, 21/12/2013 - 14:11

Santoro non sa più a che santo attaccarsi per fare audience. Ora voglio proprio vedere se qualcuno dei ns. solerti PM interviene nella vicenda: non è questo induzione o incitamento al delitto???

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 21/12/2013 - 14:20

UN PAZZO A CAPO DELLA CONDUZIONE DI UNA TRASMISSIONE DI PAZZI

Antonio Vlad

Sab, 21/12/2013 - 14:22

Perchè, scusate, non hanno ragione? No, cosi per capirci...

costante

Sab, 21/12/2013 - 14:29

Certamente lo spot è una vergogna giornalistica che non solo è di basso anzi bassissimo contenuto e può diventare anche molto dannosa. Ancora una volta il giornalista non supera il proprio sentimento e convincimento e opera in modo sbagliato. In questo sono in tanti e in tutte le trasmissioni. Ma io vorrei fare presente che i politici che siedono in parlamento sono i migliori che noi cittadini eleggiamo a governare lo stato. Essi vengono tutti da "italiani brava gente" ma che di morale e rettitudine non ha più conservato niente. La base del popolo strilla ed è vero che siamo al caos politico, ma secondo me, prima di alzare la voce dovrebbe pulire casa sua perchè i politici non vengono da marte. Insomma se non abbiamo valori nel popolo come possiamo pretendere che li abbiamo i politici che vengono da quel popolo che li ha eletti?

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Sab, 21/12/2013 - 14:38

***Stamattina mentre prendevo un caffè in un Bar periferico, ho sentito parlare un gruppetto di persone in modo agitato. Uno di questi se ne uscito dicendo: "minchia, fusse pe' mia a chiddu bavusu de zi michele, ci tapperia 'a bocca con un coppo de lupara". Gli altri, 4 o 5 persone, approvando hanno esclamato, " dillo a mia, chidda pezzona merita 'u sasso 'n bocca". Erano mooolto incazzati. Ho registrato col telefonino il tutto, se a qualche lentikkiaro di giornalista delle TV spazzatura interessa glielo cedo per 100.000 dollari da versarmi in svizzera.*

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 21/12/2013 - 14:54

quell'incappuciato ha detto cose non diverse da quelle urlate dai forconi in questi giorni.Si comincia sempre cosi',prima si cerca di incendiare la rivolta,poi qualche fuori di testa la spara piu' grossa degli altri(per fortuna solo a parole) e speriamo che alla fine il tutto si sgonfi.Fece benissimo B. a non incontrare piu' quel movimento,male ha fatto Santoro a far sentire questa registrazione,onestamente non aggiunge nulla alla discussione semmai la rende al pari delle trasmissioni trash di cui siam pieni.

Ritratto di kopenscott47

kopenscott47

Sab, 21/12/2013 - 14:55

A concimarli i cavoli crescono.Il 50% di chi guarda SantORO è di destra come gli ospiti che ,per una comparsata in TV,affrontano un ambiente ostile dove se riescono a controbattere il conduttore cambia argomento.Ma quelli imperterriti continuano ad andare e noi imperterriti continuiamo a guardare.Basta!! SantORO,Floris e compagnia bella se la devono cantare e se la devono suonare fra di loro.Vorrei rammentare all'incapucciato che tutti noi abbiamo un bersaglio al quale addossare tutte le colpe ma,dopo la rivoluzione francese, non andò al potere un Cincinnato e dopo la rivoluzione russa arrivò Stalin.sChi combatte le ingiustizie in un certo modo,quasi sempre,è indispettitodi non poter fare altrettanto

giovanni951

Sab, 21/12/2013 - 14:59

è legittima difesa

Il giusto

Sab, 21/12/2013 - 15:01

Ogni giorno su questo giornalino leggo decine di commenti dei sudditi del pregiudicato che inneggiano alla violenza contro i loro nemici ma non ho mai letto parole di moderazione da parte della direzione!Temo che se partirà una denuncia verso Santoro il pregiudicato sallusti se ne troverà decine sulla scrivania...

Ritratto di lenin

lenin

Sab, 21/12/2013 - 15:07

..state affà tutto sto casino per la santanchè??...non posso crederci..invece di essere contenti che qualcuno ve la tolga dalla palle..vi state pure a lamentà??...lo dico per voi ehhh...ahahahah

Ettore41

Sab, 21/12/2013 - 15:13

@Vizegraf....... Laurea presa nel 68? Non verificato significa che quando anonimo si e' registrato non ha poi risposto alla e-mail di conferma che il server del Giornale gli ha mandato.

giseppe48

Sab, 21/12/2013 - 15:15

trasmissione per ritardati mentali

Ettore41

Sab, 21/12/2013 - 15:19

@carpa1..... Carissimo, Ne Martin Luter King, ne' Mandela, ne' tantomeno Gandi sono completamente riusciti nell'intento. Cambiare il mondo senza la violenza? Impossibile. Cambiare il mondo come vorrebbero i pacifisti? Pura utopia.

fiducioso

Sab, 21/12/2013 - 15:19

Questa è l'esempio classico delle trasmissioni "culturali" di sinistra.

Angel7827

Sab, 21/12/2013 - 15:27

su queste pagine si leggono cose peggiori, c'è chi diceva che uccidere i giudici che hanno condannato berlusconi non era reato, un utente si chiama killcoms...chi si dichiara contento quando un immigrato muore...e altro ancora...vi ricordate quando morirono 300 clandestini in mare? la redazione dovette cancellare i messaggi di chi si diceva felicissimo per l' accaduto...è peggio un giornalista che racconta una storia o un coglione dietro una tastiera che odio e disprezza tutto quello che non gli somiglia?

Angel7827

Sab, 21/12/2013 - 15:30

qui c'è gente che commenta...idioti, insomma, che credo ancora che santoro sia alla rai, parlano di abbonamento da non pagare, è proprio vero l'ignoranza sta a destra, sempre.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 21/12/2013 - 15:44

@Vizegraf - ore 15,13 - mi permetto di contraddirla. Ho avuto anch'io un commento non pubblicato con la dicitura anonimo, non verificato, l'ho riconosciuto perchè oltre all'ora di invio compariva pure l'immagine inconfondibile del corvo. Questo messaggio è stato inviato nel mezzo di altri regolarmente pubblicati, senza che io nel frattempo abbia modificato il mio rapporto con la redazione. P.S. nel '68 mi ero diplomato.

Ritratto di komkill

komkill

Sab, 21/12/2013 - 15:45

L'esaltazione di questi pazzi porta sempre più vicini alla guerra civile. Per fortuna la gente ha la pancia piena...

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 21/12/2013 - 15:52

scassa Sabato 21 dicembre Vorrei vedere se Del Debbio si comportasse come santoro ,in prima serata da una rete che è di Mediaset . Sarebbe bello e istruttivo,assistere agli avvitamenti di regime per condannare con infamia Del Debbio e riuscire a elevare all'altezza degli altari una caccola opportunista come santoroquantopesa ! Istituzioni di sorveglianza ,presentatori ,pubblico inquadrato e privo di auto pensiero ,in parole povere antitaliani ,roba da far rimpiangere tempi peggiori ma gente più onesta ! Purtroppo questa e' la gentaglia che blatera in TV ,rovina cervelli ancora sani ,incita alla delinquenza quei tanti già contagiati dalla tessera di partito ,non ancora imperante ma che ci prova con odio di classe ,da più di 60 anni . A tutti ,come regalo sotto l'albero,auguro di tutto cuore ,un biennio veramente rosso tutto da godere appieno ,con annessi e connessi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Vizegraf

Vizegraf

Sab, 21/12/2013 - 15:53

Ettore41- Gentile signore, purtroppo per me nel 1968 ero già laureato. Vede, forse proprio per il rimbambimento dovuto all'età, non sono stato capace di formulare correttamente la mia domanda. Mi spiego meglio: non domando cosa significhi (non verificato) domando invece se qualcuno sia in grado di spiegarmi la chiave di lettura dei moltissimi post di quel signore (Anonimo) in cui non scrive nulla, ma cambia frequentemente la foto che precede il nickname. Le sarò grato se saprà spiegarmelo. vg. P.S. non intendo difendere i laureati post '68, ma sappia che anche ai mie tempi riuscivano a laurearsi emeriti caproni. Forse sarò stato tra quelli. Comumque grazie. vg.

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Sab, 21/12/2013 - 15:57

***SINISTRI!!! Fate la fame! Repressi sottomessi e kariki di bile. I vostri beniamini pederasti, manettari, ubriakoni, lettamai, traditori, mari o monti & kompagni di merende vari, vi hanno rubato la vita e, voialtri beceri, talmente assuefatti dal sentimento di odio, (odiate soprattutto voi stessi) siete talmente idioti e rimbambiti che neppure ve ne rendete conto. Fate pena e ribrezzo nello stesso tempo.*

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 21/12/2013 - 15:59

... eh già, sarà anche così e lo è, tutti i politicanti sono ormai invisi, perfino odiati. La gente comune, vessata, li considera alla stregua di ebola. Ma una domanda ci sorge spontanea: Se al posto di "Santanchè", quel koglione terminale, avesse detto "Napolitano" che sarebbe successo? A parte che il "conduttore", il birocciaio Santoro, tutt'ora drogato del verbo marxista, un komunistoide miliardario mai disintossicatosi, non avrebbe messo in onda siffatto "scoop", è assolutamente certo che i "fascicoli aperti" dalle Procure, sarebbero stati migliaia, o forse meglio, avrebbero fatto circondare gli Studi televisivi dalle teste di cuoio. La mano sul fuoco!! ---- Santoro Michele, non ti vergogni mai? Fa niente, tanto ormai, come "birocciaio" e fors'anche come persona, vali meno di una cacca di chihuahua su un marciapiede!!

Ettore41

Sab, 21/12/2013 - 16:00

@Angel7827....... Credo proprio che sia peggio il giornalista che non applica un criterio filtrante. Lui, il giornalista, si presume abbia un po' di cultura; abbia capacita' di analisi e comprenda cosa sta mandando in onda. L'altro, quello dietro la tastiera, e' un anonimo sconosciuto; per quanto mi riguarda puo' essere un semianalfabeta. Per quanto attiene all'abbonamento RAI posso farti i nomi di numerosa gente di sinistra che non paga il canone; quanto all'ignoranza poi, metterei nel calderone anche quelli che, come te, hanno dimenticato la grammatical e sintassi italiana nonche' come si usa la punteggiatura. Cordialita'

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Sab, 21/12/2013 - 16:04

***La miseria umana, attecchisce nel letame. I girini rossi di fognarossa sono la fonte che nutrono i parassiti ladri di korte e sinistri. Dittatori di infima serie. Insomma: lo sterko umano.*

Ettore41

Sab, 21/12/2013 - 16:05

@Vizegraf..... Rispondo per rispetto all'anzianita'. Poiche' anonimo non ha risposto all' e-mail di verifica, tutto quello che lui scrive non viene pubblicato. E' solo policy di questa testata.

tudai53

Sab, 21/12/2013 - 16:24

zIO gIANNI. una visitina da un psichiatra ti farebbe solo del bene!! quello che scrivi è sintomo di impotenza vera e propria in tutti i sensi!!!

Ritratto di Vizegraf

Vizegraf

Sab, 21/12/2013 - 16:25

Il corvo - Gentile signore, forse Lei non intendeva contraddire me quanto il sig. Ettore41, avendo io semplicemente chiesto lumi a proposito dei post a firma Anonimo(non verificato) in cui non è scritto nulla, ma cambiano frequentemente le foto. Credo però che Lei mi abbia fornito la spiegazione a quanto chiedevo (malfunzioamento del servizio), Le sono quindi grato. Cordiali saluti vg.

tudai53

Sab, 21/12/2013 - 16:25

il max: sei il max...imo della stupidità e demeneza!!!

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 21/12/2013 - 16:32

Angel7827 Sab, 21/12/2013 - 15:30....I coglioni, notoriamente, a sinistra...Contronatura, come sempre....E.A.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 21/12/2013 - 16:32

"CARISSIMo" CHAPRO. Guardi che Lei NON fa piu parte del corpo di polizia Messicana!!!! Adesso ha un passaporto Italiano e quindi le consiglio di NON minacciare gli Italiani che lo hanno accolto. Saludos e Feliz Navidad

angelomaria

Sab, 21/12/2013 - 16:35

la vergogna e' che fosse stato uno di destra non sarebbe uscito dallo studio e che con soldi vostri che viene strapagato!!!!

Ritratto di Vizegraf

Vizegraf

Sab, 21/12/2013 - 16:41

Ettore41 ore 16:04 - La ringrazio della cortese risposta. Avrei pensato che il mancato completamento dell'iter procedurale previsto dal Giornale gli precludesse la possibilità di pubblicazione dei suoi post ancorchè privi di contenuti chirografari. Serene feste a Lei e grazie per il"rispetto all'anzianità". vg.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 21/12/2013 - 16:45

Meno male che qui dove vivo la 7 NON può arrivare, così mi risparmio di vedere questo IDIOTA!!! Saludos y Feliz Navidad

Ritratto di Nopci

Nopci

Sab, 21/12/2013 - 16:55

ersola una parola una pereta!

glendale

Sab, 21/12/2013 - 16:57

Io non metterei in galera l'esaltato intervistato da Santoro (per lui ci vorrebbe un apposito manicomio criminale), ma butterei in galera L'INTOCCABILE SANTORO CHE DA ANNI USA LA TELEVISIONE INFANGANDO TUTTO E TUTTI SENZA CHE UNO STRACCIO DI MAGISTRATO LO CONDANNI PER INCITAZIONE INDIRETTA ALL'ODIO VERSO I SUOI AVVERSARI POLITICI E NO!!! ma quale magistratura???

glendale

Sab, 21/12/2013 - 17:00

per DONCAMILLO7 sei un povero demente. Ritirati dale fogne da dove sei uscito!

baio57

Sab, 21/12/2013 - 17:33

ersola ,ti hanno tolto pure il logo ,conti meno del due di picche !

mifra77

Sab, 21/12/2013 - 17:38

Eppoi, perché incappocciato? cosa sei uno struzzo? nascondi la testa per paura e pretendi che altri abbiano paura di te. Scusa ma allora la tua mamma guarda Barbara D'urso e tu gli fai compagnia? perché non cambi canale? Non sai che se calano gli ascolti è come se tu gli avessi sparato? ah! si vede lontano un miglio che non ce l'hai con la D'urso e la Santanchè; ce l'hai con la tua mamma che non ti fa vedere i cartoni e ti obbliga ad erudirti! lei che non ha capito che continua a lavare la testa all'asino! Giustamente tu sei andato a raccontarlo a zio michele che di solito è il personaggio che nasconde i cadaveri nel suo pozzo!

Cosean

Sab, 21/12/2013 - 17:41

@ glendale ma anche tu, hai incitato indirettamente odio verso i tuoi avversari politici. E molto più di Santoro!!!! Chiamo la Magistratura?

scipione

Sab, 21/12/2013 - 17:43

Questo tipo di minacce violente non potevano che essere sentite da Santoro.Questo sinistronzo incappucciato,come tutti i sinistronzi,e' un vigliacco che non mostra il viso non assumendosi la responsabilita' delle proprie azioni.Un classico dei sinistronzi stalinisti -leninisti.Sono certissimo che la grande Santanche'e' serenissima e non si e' lasciata spaventare da questo coglione.Santoro a quando la prossima intervista con le nuove brigate rosse incappucciate ? Ma va' a mori ammazzato.

Ritratto di ilmax

ilmax

Sab, 21/12/2013 - 17:58

tudai53 sei un'altra vittima del 20ennio santoriano…

levy

Sab, 21/12/2013 - 18:13

Tutti i giorni sento dire dalla gente che bisognerebbe dar fuoco al parlamento, o cose simili. L'aria che tira è questa. Un giorno diremo "tanto tuonò che piovve"

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Sab, 21/12/2013 - 18:19

Caro Santoro , di pazzi è pieno il mondo , e a sparare possono essere in tanti e in tutte le direzioni , attenzione che la soglia di sopportazione si sta esaurendo quindi non induca in tentazione certi squilibrati.........................

giovanni PERINCIOLO

Sab, 21/12/2013 - 18:20

x Terzino. Chiedi "cosa f

giovanni PERINCIOLO

Sab, 21/12/2013 - 18:21

x Terzino. Chiedi "cosa fa la magistratura?", semplice ignora il fatto, hanno parlato di uccidere la Santanché, mica la Boldrina!

giolio

Sab, 21/12/2013 - 18:31

io se lo incontrerei non gli sparerei perché un proiettile a piú valore di questa persona sgradevole

INGVDI

Sab, 21/12/2013 - 18:33

Non occorre aver studiato Freud per capire cosa nasconde l'animo del conduttore che mandato in onda questa intervista. Sentimenti criminali gli stessi dell'intervistato. Persone spregevoli, malate della più criminale idiologia che la storia dell'umanità abbia conosciuto.

Anonimo (non verificato)

ilbarzo

Sab, 21/12/2013 - 18:48

Santoro alza la cresta perche' sa di essere intoccabile.Puo' anche darsi pero', che un giorno cambi vento e non sia piu' cosi.

lasmorfia

Sab, 21/12/2013 - 18:49

Quello da "eliminare" (intend in termini televisivi) é proprio lui, santoro! questo non é "servizio pubblico" ma "terrorismo sovversivo" che conduce alla deriva...cioé dove si trova attualmente la nostra bella Italia. "Don Michele", fuori dalle balle, questo si che sarebbe un bel regalo natalizio!

Anonimo (non verificato)

Alessio2012

Sab, 21/12/2013 - 18:52

Anche mio padre mi diceva una cosa: "qualunque cosa fai tu sempre pietre in faccia prenderai". I komunisti sono così... sono incontentabili. Forse li abbiamo viziati troppo.

tormalinaner

Sab, 21/12/2013 - 18:59

Ma veramente questo "antagonista" e Santoro pensano che stiamo ad aspettare la pallotola in testa? Si sbagliano pericolosamente!!!.... la mia generazione -quella del 68"- è pronta già da tempo. Fatevi avanti.....

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Sab, 21/12/2013 - 19:13

***Impotente io? Mica sono un kulattone! Essi sì che sono malati!*

Ritratto di MelPas

MelPas

Sab, 21/12/2013 - 20:09

Santoro in televisione ha fa solo violenza. Prima aizzava la gente contro Berlusconi, oggi vorrebbe far assassinare la Santanchè , questi sono gli Spot che Santoro preferisce "Sparare ai politici “significa attentare alle istituzioni . Servizio pubblico" dà voce ai delinquenti, se Santoro vuole vedere del sangue, deve fare solo un gesto, puntarsi una pistola alla tempia e sparare, solo cosi diventerà veramente famoso perché un verme del genere, può fare solo una fine del genere. Mi auguro che venga denunciato e la sua trasmissione oscurata. “ L’Antagonista Macomer di MelPas.”

voiturderi

Sab, 21/12/2013 - 20:23

non siate ipocriti come al solito, finti benpensanti visto che lo sappiamo tutti che in giro ci sono queste persone che in privato confessano queste cose. Fortuna vuole, per la casta, certi giornalisti, e vip di trasmissioni spazzatura, che sono ancora pochi questi persone esasperate, vedi recenti manifestaioni ma consiglierei a politici, vip, giornalisti di non tirare ancora la corda

Perlina

Sab, 21/12/2013 - 21:15

ppveretto adesso non c'è più Berlusconi qualcosa deve inventarsi per fare un minimo di audienc. Che buffone da strapazzo.

voiturderi

Sab, 21/12/2013 - 21:44

x zio gianni se ci fosse un premio per chi scrive più coglianate tu vinceresti a briglia sciolta. A proposito di sterco ti ricordo, come diceva qualcuno, che dallo sterco nascono i fiori e il pane dai diamanti nulla

rossono

Sab, 21/12/2013 - 21:50

ersola!!! il mondo ride quando faccio leggere le minkiate che scrivi..ho spiegato agli stranieri pure che sei un piccolo imprenditore che non sapendo fare il suo mestiere ed in attesa di qualche regalia sinistrata si passa il tempo a scrivere minkiate su un forum di un giornale di Berlusconi!!

il Pungiglione

Sab, 21/12/2013 - 22:56

Ma dove cavolo è andato il garante della tv, è possibile che tutto sia permesso a questo comunistazzo (visto che lui il grano ce l' ha) alla faccia dei poveri, che pur di fare audience farebbe squartare in diretta qualsiasi avversario politico, che squallore, a garante guardi le pagliuzze e non vedi le travi vergogna. SVEGLIATI ORBO

vale.1958

Sab, 21/12/2013 - 23:46

ERSOLA.....IO VIVO NEL PAESE DI CHI LAVORA DAL MATTINO ALLA SERA MAFORSE NON CISCE L ITALIANO ESSENDO UN COMUNISTA DEL CAXXO RISCRIVO : IO FREQUENTO GENTE CHE SE ANCHE PERDE IL LAVORO A 50 ANNI SI RIMBOCCA LE MANICHE E SI INVENTA UN LAVORO E RICOMNICIA A MANTENERE I FIGLI E LA FAMIGLIA.....SPERO CHE L ITALIANO PER LEI SIA CAPIBILE QUESTO NON E IL PAESE DEI BALOCCHI E REALTA..MA SO CHE PER UN COMUNISTA COME LEI E DIFFICILE DA CIRE CHE UNA PERSONA CE LA POSSA FARE DA SOLO......SPERO COMUNQUE CHE ALMENO ABBOA CAPITO L ITALIANO E POI SE VUOLE CONSIGLI ED ESEMPI DALAESE DEI BALOCCHI SONO DISPONIBILE CON ESEMPI NOMI COGNOMI E PAESI.....AL CONTRARIO DI LEI CHE SCRIVE SOLO LUOGHI COMUNI SENZA USATE IL CERVELLO MA CI STA !!!! I COMUNISTI MI DIVEVA SEMPRE MIOADRE NON SANNO NEMMENO DOVE ANDARE MA QUANDO GLI DICONO DOVE ANDARE CI VANNO CON I SOLDI DEGLI ALTRI....QUESTO E IL SUO MONDO...MEGLIO IL MIO DEI BALOCCHI MI CREDA ALMENO NOI CE LA METTIAMO TUTTA PER CREARE LAVORO...RINCO

carmi303

Sab, 21/12/2013 - 23:57

Denunciamo Santoro per istigazione a delinquere, tanto i magistrati di sinistra non lo toccheranno mai.

carmi303

Dom, 22/12/2013 - 00:06

Il guaio non e' che esiste un Santoro. Il guaio e' che esistono milioni di Ersola.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 22/12/2013 - 00:23

Questo miserabile ciarlatano pur di fare ascolti ha superato ogni limite morale. E' arrivato a promuovere l'apologia del crimine. NON C'E' NESSUNO CHE LO DENUNCI? LA RAI USATA COME MEGAFONO DEL TERRORISMO?

hectorre

Dom, 22/12/2013 - 00:36

vorrei augurare un lieto Natale ad ersola,con la speranza che possa far pace col suo cervello............ma ne dubito.

libertyfighter2

Dom, 22/12/2013 - 07:27

SVEGLIA COMMENTATORI. Non è che i politici "sono avvertiti" come la causa del disastro economico. SONO la causa. Non esiste che uno Stato regredisca nonostante ogni giorno tutti i cittadini si impegnino per aumentare il benessere, SE NON GRAZIE ALLA POLITICA. Non esiste crisi economica che non sia cagionata da politiche monetarie o fiscal-burocratiche. Non c'è la Peste, non ci sono Asteroidi che hanno impattato la terra.

cicero08

Dom, 22/12/2013 - 08:29

Andrebbe però adeguatamente segnalata anche l'ulyima bestialità di Salvini sugli immigrati...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 22/12/2013 - 23:42

# il corvo 11:22 A lei piace il programma di Santoro per gli argomenti border-line. Non smentisce il suo pseudonimo. A TUTTI I CORVI PIACE MANGIARE LA CARNE PUTREFATTA DEI CADAVERI.