Intesa: Morelli e MIccichè nuovi direttori generali. Esce Micheli

Il consiglio di gestione affida a Rizzani de Eccher e Implenia la realizzazione del nuovo centro direzionale di Torino.

MILANO - Novità manageriali in Intesa Sanpaolo: esce il direttore generale Francesco Micheli ed entra l'ex Mps Marco Morelli che sarà affiancato da Gaetano Micciché.
Ieri il consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo ha deliberato, su proposta del ceo Corrado Passera e con il parere favorevole del consiglio di sorveglianza la nomina a direttori generali di Marco Morelli e Gaetano Miccichè.
Marco Morelli assumerà la responsabilità della Divisione Banca dei Territori e, come previsto dallo Statuto, la Direzione Generale Vicaria. Gaetano Miccichè manterrà la responsabilità della Divisione Corporate e Investment Banking. Rimangono invariate le deleghe assegnate al ceo.
«Da tredici anni lavoro fianco a fianco con Francesco Micheli, che considero una delle migliori persone e dei migliori professionisti che conosco», ha dichiarato Passera.
Il consiglio di gestione ha inoltre individuato in Rizzani de Eccher e Implenia l'associazione di imprese con la quale procedere in via esclusiva alla finalizzazione di un accordo relativo all'esecuzione dei lavori di costruzione in elevazione ed al facility management del nuovo dentro direzionale di Torino.
Il progetto, realizzato nella sede parigina del Renzo Piano Building Workshop, prevede la realizzazione di un edificio di 38 piani (pari a 166,26 metri, quindi più basso della Mole Antonelliana e della nuova sede della Regione Piemonte) comprendendo spazi fruibili anche dai cittadini quali nella parte bassa dell'edificio un caffè e l'auditorium ed in cima il ristorante, lo spazio espositivo, il bar e la terrazza panoramica, racchiusi nella serra bioclimatica. I lavori di costruzione del centro saranno avviati in primavera.