Ior, due ex manager indagati per peculato

I due sono indagati insieme a un avvocato per operazioni immobiliari avvenute tra il 2001 e il 2008

La sede dell'Istituto per le Opere di Religione (Ior)

Sono indagati nel tribunale vatica due ex dirigenti dello Ior accusati di ipotesi di peculato per operazioni immobiliari avvenute tra il 2001 e il 2008. Sotto indagine è finito anche un avvocato per concorso in peculato.

"Il problema è stato presentato alla magistratura dello Stato della Città del Vaticano dalle stesse autorità dello Ior a seguito delle operazioni di verifica interne avviate lo scorso anno", ha detto il portavoce della Santa Sede padre Federico Lombardi, "I conti degli interessati presso lo Ior sono stati sequestrati a scopo cautelativo qualche settimana addietro". L’Istituto per le Opere di Religione (Ior) conferma inoltre di "aver denunciato due ex manager e un avvocato alcuni mesi fa" e sottolinea "il suo impegno a favore della trasparenza e della tolleranza zero, anche in relazione a sospetti su fatti del passato".

Commenti

cicero08

Sab, 06/12/2014 - 16:30

Ma trasparennza non imporrebbe di fare i nomi ed anche i cognomi??????

nerinaneri

Sab, 06/12/2014 - 16:50

...non si scappa! questi finiranno all'inferno...

Ritratto di filatelico

filatelico

Dom, 07/12/2014 - 17:41

LO IOR va chiuso SUBITO!!!! Fa danni dai tempi di Sindona e marcinckus, BASTA!!!!