Per un italiano su due la situazione economica è peggiorata

Il rapporto dell'Eurispes: ci si
destreggia sempre di più tra saldi e offerte promozionali, si tagliano le spese superflue, si riducono i beni
non essenziali, privilegiando invece le spese alimentari. Timido ottimismo per il 2007<br />

Per le famiglie il 2006 è stato un anno da archiviare dal punto di vista economico. Il 36,7% degli italiani ritiene infatti che la situazione economica della propria famiglia nel 2006 sia peggiorata, mentre per la maggior parte degli italiani, il 56%, si è mantenuta sostanzialmente stabile; solo il 5,9% ha percepito un miglioramento della propria situazione familiare. Il tutto mentre il ceto medio è sempre più a rischio e indebitato. Un italiano su due, il 51,9%, afferma che nel 2006 si è verificato un generale peggioramento della situazione economica: in particolare, per il 27,8% c'è stato un netto peggioramento e per il 24,1% un leggero peggioramento.

L’evasione fiscale equivale a 6 volte la Finanziaria L'evasione supera i 210 miliardi ed è pari a circa 6 volte la Finanziaria 2007. Sono le stime raccolte dall'Eurispes, secondo cui nel 2007 il maggior carico per gli onesti sarà tra 9,5 e 10 punti percentuali in più rispetto alla pressione consueta. “In sostanza – si legge nel diciannovesimo rapporto - a fronte di una pressione ufficiale tra il 42% e il 43%, notiamo una pressione effettiva, sui contribuenti che pagano, che oscilla tra il 52% e il 53%.” Sulle misure contenute nella Finanziaria, il 46,8% degli italiani crede che verrà penalizzato; il 62,4% non crede che nel prossimo futuro vi sarà una riduzione del carico fiscale.

Solo un italiano su tre vuole nozze gay Per le coppie omosessuali solo il 34,2% vede di buon grado il diritto a sposarsi, mentre il 58,1% è contrario. Tuttavia, secondo il rapporto, il 67% degli italiani è favorevole al riconoscimento alle coppie eterosessuali di fatto di tutti i diritti di cui godono le coppie sposate. In merito allo scottante tema dell’eutanasia, dal rapporto risulta che il 68% degli italiani si è dichiarato possibilista.

Aumenta consumo cocaina Sono oltre 2.130.000 le persone che hanno sniffato cocaina almeno una volta nella vita e quasi 700mila coloro che lo hanno fatto nell'ultimo anno. Il prezzo medio della “polvere bianca” è diminuito da 99 a 87 euro nel corso degli ultimi 4 anni: il costo cala, quindi, e il consumo aumenta.

Boom di studenti stranieri Aule scolastiche sempre più multicolore. Nell'ultimo anno scolastico gli alunni stranieri presenti nelle aule delle scuole italiane erano 424.683, con un aumento di quasi 65.000 alunni stranieri (+17,4%) rispetto all'anno scolatico 2004/2005. L'incidenza degli alunni con cittadinanza non italiana sulla popolazione scolastica totale è passata dallo 0,47% del 1994/1995 al 4,8% del 2005/2006.