Al via la joint venture tra Alpitour e Costa Crociere

La società di navigazione entra al 50% nel capitale di Welcome Travel, la più grande catena distributiva di turismo in Italia. Il progetto comune coinvolge una rete di 1.000 agenzie di viaggio. Winteler: «Più servizi alla clientela»

È stato firmato l'accordo tra Alpitour e Costa Crociere per la gestione di Welcome Travel, la più grande catena distributiva di turismo in Italia, che conta 1.000 agenzie di viaggio su tutta la penisola, la quale attualmente è interamente controllata da Alpitour.
L'accordo firmato l'8 febbraio 2011, che è ovviamente soggetto alle normali approvazioni regolamentari, prevede l'ingresso di Costa Crociere nel capitale di Welcome Travel, con una quota del 50%. L'obiettivo primario delle due grandi aziende del turismo italiano - che hanno una visione simile in termini di sviluppo futuro della distribuzione - è quello di proseguire nello sviluppo e nella crescita della rete di Welcome Travel, un network leader nella qualità del servizio ai clienti nella vendita non solo di pacchetti turistici ma anche del prodotto crociere, a tutto vantaggio di un ulteriore sviluppo del mercato, a beneficio del cliente finale.
«Siamo felici di avviare questo progetto con un partner come Costa Crociere - dichiara Daniel John Winteler, presidente e amministratore delegato di Alpitour World - perché si tratta di un riconoscimento importante del lavoro svolto per lo sviluppo del network Welcome Travel, la cui professionalità e serietà sono riconosciuti dall'intero mercato turistico. Con questa partnership vogliamo sviluppare la rete, in un'ottica di continuo miglioramento dei servizi alla clientela».
«Siamo estremamente soddisfatti - osserva Pier Luigi Foschi, presidente ed amministratore delegato di Costa Crociere - per aver realizzato un accordo di notevole importanza per noi, in quanto determina l'ingresso, per la prima volta, di Costa Crociere nella distribuzione in Italia, e lo fa condividendo la proprietà della realtà leader del panorama distributivo italiano». Il progetto che Welcome Travel porterà avanti nei prossimi anni è un nuovo modello di agenzia di viaggi, fissando nuovi standard di servizio in linea con quelli dei principali mercati europei: qualità, formazione, efficienza, tecnologia e servizio al cliente sono gli ambiti su cui si investirà con l'obiettivo di rinnovare le modalità di distribuzione del prodotto turistico e di creare un benchmark per l'intero mercato italiano delle agenzie.
Per Costa Crociere, leader sul mercato italiano delle crociere e del turismo organizzato, che opera in Italia con circa 10.000 agenzie di viaggio, l'operazione è coerente con il programma di rinnovamento dell'intero approccio commerciale avviato poco più di 12 mesi fa e conferma quanto le Agenzie di Viaggio siano strategiche come canale di vendita per il futuro del prodotto crociere di Costa.
Per Alpitour World la partnership consente di proseguire nel piano di sviluppo che il Gruppo sta realizzando con l'obiettivo di ampliare la gamma di servizi alla clientela, parallelamente ad un progressivo allargamento del mercato turistico.
Il nuovo consiglio di amministrazione di Welcome Travel rifletterà la composizione societaria: viene confermato come amministratore delegato Gian Paolo Vairo - amministratore delegato di Wtg, mentre la presidenza è affidata a Gianni Onorato, direttore generale di Costa Crociere. Nell'operazione di acquisizione e di aumento di capitale di Welcome Travel Costa Crociere si è avvalsa di UniCredit Corporate & Investment Banking quale Advisor Finanziario.