Lega, Salvini: "Non cambio nome partito in base a sentenza di un giudice"

Atteso per oggi il verddetto dei giudici sui fondi della Lega. Ma Salvini tira dritto: "Non cambio nome al partito in base alla sentenza di un giudice"

La Lega resta lì dov'è. Matteo Salvini non cambierà né il nome né il simbolo al partito. "Non cambio nomi o simboli in base alla sentenza di questo o quel giudice - ha ribadito ilministro dell'Interno ai microfoni di Radio Anch'io su Rai Radio1 - le discussioni interne e le beghe di corrente le lascio al partito democratico".

Il pronunciamento del tribunale del Riesame di Genova sui fondi del Carroccio è atteso per oggi. La sentenza rientra nell'inchiesta che ha portato alla condanna in primo grado di Umberto Bossi e dell'ex tesoriere Francesco Belsito. Ma Salvini è fermamente ad andare avanti per la sua strada al di là di quella che può essere la decisione della magistratura. "Oggi - ha detto - ho una riunione sui temi economici a Palazzo Chigi, poi sono al Viminale e ho una conferenza stampa per 'Scuole sicure'". Insomma, la sentenza sui fondi della Lega è "l'ultima delle preoccupazioni" del leader del Carroccio. "Facciano come credono, mi interessa più l'appoggio popolare - ha continuato - io seguo con curiosità ma senza ansia". "Non saranno i giudici - ha, poi, precisato in una intervista rilasciata al Sole 24Ore - a decidere per quello che oggi è il primo partito in Italia".

"Ma le sembra normale sequestrare quello che gli italiani ci donano per un eventuale uso non corretto 300mila euro, dieci anni fa? L'unico precedente simile in Turchia... bene, prendimi 300mila euro, te li do io domani mattina". Salvini si dice "fiducioso" nella magistratura e nei successivi gradi di giudizio. In ogni caso non ci saranno né congressi né cambiamenti drastici. "Io non cambio nomi, simboli, partiti in base alla sentenza di un giudice", ha messo in chiaro ai microfondi di Radio Anch'io. Resterà, insomma, la parola Lega. "Certo non rimarremo con le mani in mano".

Commenti

jaguar

Mer, 05/09/2018 - 09:14

La Lega sta crescendo troppo, devono pure inventarsi qualcosa per fermarla, vedremo se ci riescono.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 05/09/2018 - 09:28

Gli auguro che le sua vicenda politico-giudiziaria si risolva presto e bene. Ma lui ormai é sotto tiro della magistratura, ingiustamente a mio modesto avviso. Troveranno il modo di sbarrargli la strada, anche se potrà trovare qualche bravo avvocato amico.

Ritratto di mailaico

mailaico

Mer, 05/09/2018 - 09:40

No, il nome non lo cambi, ma al simbolo hai fatto restyling giusto per non pagare ...

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 05/09/2018 - 09:41

Bravo Salvini! Siamo con te, e te lo dimostreremo in ogni occasione.

Spettatore

Mer, 05/09/2018 - 09:59

Che storia.. La Lega adesso è Salvini; quando Salvini diventò segretario, la Lega, anche se defenestrato, era Bossi. Salvini in cassa non trovò soldi e gli sembrò strano, li cercò in tutti modi ma nessuno glieli fece trovare. A quel punto fece "suggerire" da qualcuno alla magistratura l'anomalia. La magistratura inconsapevolmente stà lavorando per Salvini, che è parte lesa, come tutta la Lega.

roberto zanella

Mer, 05/09/2018 - 10:09

SANNO CHE QUESTO NON E BERLUSCONI QUANDO PARLA DI RIFORMA DELLA MAGISTRATURA , SE DECIDE E' QUELLA E SE LA STANNO FACENDO SOTTO NELLA TOGA E IL POPOLO DELLA LEGA NON E' QUELLO DI SAN BABILA O DELLA GALLERIA DI BERLUSCONI , IL POPOLO DI SALVINI E AMPIO , E DA PIAZZA . E DA RIBALTONE SE GLI FANNO GIRARE LE PALLE

Giorgio1952

Mer, 05/09/2018 - 10:31

Salvini acclamato da migliaia di persone ieri al suo arrivo a Viterbo, Salvini deus ex machina, dopo aver messo a tacere Macron ed in riga la Merkel nei giorni scorsi, ecco i titoli di oggi : Salvini blinda la Lega “Non sono i magistrati a decidere i nostri destini”. Pensioni d’oro frenata leghista. Salvini fa a pezzi la vignetta di Repubblica sulla Libia. Manovra Salvini blinda flat-tax e stop a Fornero. Migranti, la direttiva di Salvini : espulsioni veloci e tagli ai costi. Sembra anche meglio del precedente leader maximo del Cdx

vince50

Mer, 05/09/2018 - 10:34

L'estrema sintesi molto terra terra credo sia la seguente.Salvini da troppo fastidio e a troppi,quindi DEVE essere tolto di mezzo.In questi casi alcuni usano mezzi drastici,altri usano altri mezzi a proprio uso e consumo.

cangurino

Mer, 05/09/2018 - 10:35

un bello schiaffo a Giorgetti, che ultimamente parla spesso a sproposito (rimpatriare 500.000?)

DRAGONI

Mer, 05/09/2018 - 10:40

VANNO TRATTATI CON IL BASTONE DELLA POLITICA E CON LA CAROTA DELL'AGGIORNAMENTO DEI LORO STIPENDI E PENSIONI D'ORO.

baio57

Mer, 05/09/2018 - 10:55

Giorgio1952 Quanto ti rode da uno a dieci ? Undici.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 05/09/2018 - 10:59

---belsito non è della stessa opinione di felpini--ed ha affermato di aver firmato assegni pure per il felpato---d'altronde --non essersi costituiti parte lesa a tempo debito è più che un indizio---come sono lontani i tempi di roma ladrona e dei cappi sventolati in parlamento---la nemesi storica si è compiuta---felpini taccia e paghi dazio--un delinquente rimane tale pure se tutto il paese gli va dietro---swag

CALISESI MAURO

Mer, 05/09/2018 - 11:12

E' la battaglia finale al marciume al potere in Italia dal dopoguerra A tali gruppi interessa fermare qualunque cambiamento che metta a repentaglio la macelleria sociale e l'appropriazione indebita del denaro e dei beni del popolo Italiano. Casualmente la Lega per una serie di ragioni si trova dalla parte giusta ed e' un problema per i padroni di micronesia.. quindi avanti con indagini.. a tempo oserei dire... tutte le forze del sistema all'attacco,tuttavia cio non fermera il cambiamento perche' cio' che e' cambiata e' la testa della gente ed ogni gg che passa questa conoscenza aumenta... consiglio come ad Hanoi di preparare un bell( o ) HU-01 pronto al decollo a certe persone. ( stavolta buttare la camicia nera per quella rossa .. non funzionera' perche' siamo alla fine dei tempi )

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 05/09/2018 - 11:12

Sino a quando la "magistratura" e tutti i suoi vari organi di controllo,non saranno "ELETTIVI",e pertanto "INTONATI" con il sentito "ATTUALIZZATO" maggioritario del popolo,la "magistratura",continuerà ad essere parte dello "stato profondo",palla al piede di ogni cambiamento!

VittorioMar

Mer, 05/09/2018 - 11:15

...SALVINI ,se vai in galera,non disperarti anzi sono vere medaglie,pensa : ANCHE UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E' STATO IN GALERA !!!

19gig50

Mer, 05/09/2018 - 11:50

Loro non possono fermare la Lega ma, noi possiamo fermare loro.

vittoriomazzucato

Mer, 05/09/2018 - 11:56

I magistrati che fanno parte della Pubblica Amministrazione non possono decidere del nostro futuro perché vorrebbe ammettere che il nostro avvenire e il nostro passato è in mano della nostra Pubblica Amministrazione e non del Governo che viene nominato. A meno che il Governo non decida di modificare i poteri della Pubblica Amministrazione. GRAZIE.

onurb

Mer, 05/09/2018 - 12:24

elkid. Belsito era il tesoriere e pertanto disponeva dei fondi della Lega e li distribuiva. Il problema non è per chi ha firmato gli assegni, ma per cosa sono stati spesi i soldi di quegli assegni: se per attività lecite, nessun problema; se per attività estranee all'operatività di un partito, chi li ha spesi ne dovrà rispondere. Come al solito lei ha già condannato Salvini, che per ora non è indagato per questa vicenda.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Mer, 05/09/2018 - 12:27

Compagno PAP di "delinquenti" sinistri non c'è che l'imbarazzo della scelta, tra inquisiti, condannati e pregiudicati di razza. Invece di Criminali Sinistri, persino con le mani lorde di sangue... beh sì, è mooolto meglio soprassedere e per pure Carità Cristiana. Ergo, gli "scheletri nell'armadio" ben più spaventosi sono da quelle parti, a milioni, altro che i "soldi della Lega". Unico "dettaglio": il Paese non solo ormai i Sinistri li ha conosciuti fino in fondo e non li segue più, ma li sputazza a vista. Il resto verrà da sè, è ineluttabile. Disperante per i sinistrati, lo capiamo, ma questo è un dettaglio, mooolto marginale.

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 05/09/2018 - 12:33

Caro Salvini, purtroppo un questo lurido paese sembra che coloro che si definiscono "ONNISCIENTI ma la massimo sono DEFICIENTI" sono che comandano perché purtroppo la nostra Costituzione su questi esseri ignobili non ha potere, gli da la facoltà senza nessuna sanzione sono IMMUNI di qualsiasi, ILLECITO possono senza PAGARE.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 05/09/2018 - 12:39

Ricordo per i faciloni che stando alla costituzione, la magistratura è intoccabile dalla politica e viceversa. Il viceversa non contempla che uno si cucchi i soldi pubblici per poi fare anche la vittima. Come non contempla il sequestro di persona da parte di un ministro. Il Pm può essere simpatico o antipatico, ma se uno sequestra il prossimo senza il consenso di un magistrato, è sequestro di persona. Felpini lo dovrebbe capire.

cangurino

Mer, 05/09/2018 - 13:40

atomix, in altra chat le ho spiegato perché ha le idee molto confuse. Belsito e Bossi sono presunti ladri (sentenza primo grado e non definitiva, comprende?) di soldi legittimamente spettanti alla Lega (per finanziamento pubblico, non rimborsi elettorali). La Lega è la vittima, non il ladro presunto ed i giudici, caso unico al mondo, anzi, nell'universo, sequestrano i conti della vittima. Chiaro? Come se rapitori rubassero 10.000 in una banca e il giudice bloccasse 10 miliardi di conti della banca. Per lei la cosa ha un senso. Ottimo.

gavello

Mer, 05/09/2018 - 14:11

elkid: asino non gradito da queste parti

il sorpasso

Mer, 05/09/2018 - 14:29

Verissimo ciò che ha detto.

onurb

Mer, 05/09/2018 - 14:55

cangurino. Forse è bene che illustri ad Atomix, mi raccomando, con un disegnino per farglielo capire per bene, l'analogo caso successo con i fondi della Margherita gestiti dal tesoriere Luigi Lusi, e come quel caso è stato risolto dalla magistratura.

baio57

Mer, 05/09/2018 - 15:42

Non fate caso ad Elpirl, d'altronde che c'è d'aspettarsi da un simpatizzante di PAP.

Pinozzo

Mer, 05/09/2018 - 16:21

Certo che la poca intelligenza di voi bananas riesce sempre a stupirmi.. io non so chi stiano indagando i magistrati, non ho tempo di leggere tutto: la Lega? Bossi? Belsito? Salvini? Cmq sia, ai poco intelligenti che starnazzano "qualcuno vuole fermare Salvini ed entra in scena il soccorso rosso" ricordo che no npiu' tardi di ieri sui giornali c'era la notizia dei genitori di Renzi indagati per non so quale illecito. CI arrivate con le vostre testoline che no nsi tratta di soccorso rosso ma di magistrati che grazie a dio fanno il loro dovere (indagando a dx e a sx)?

Silvio B Parodi

Mer, 05/09/2018 - 16:49

se la Lega deve pagare 49 milioni il pd deve pagare 130miliardi rubati e spariti,giusto?????

kytra1936

Mer, 05/09/2018 - 17:00

doppio assalto delle toghe rosse alla Lega da Genova ad Agrigento. E' la storia già vista con i 70 e passa processi a Berlusconi (quanti alla sinistra ?). Quando la dx cresce qualcuno che ha soltanto vinto un concorso pretende di decidere lui cosa è giusto per l'Italia.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 05/09/2018 - 17:16

Boh, mi sembra tutto molto semplice. C'è un'inchiesta che, a quanto pare, ha dimostrato che la Lega ha "rubato" circa 50 milioni di euro di soldi pubblici, "rubato" nel senso che soldi che dovevano essere usati per consentire l'attività del partito sono invece stati usati da singoli per affari propri. Tra questi singoli Salvini c'è o no? Se no amen, tutti contenti! Se si abbiamo un ministro e vicepremier che è un ladro e che come tale: 1) deve rispondere del reato, 2) non può stare al Governo. Se davvero ci sono tanti pronti a schierarsi per difendere un ladro conclamato, troveranno tanti altri, credo molti di più, pronti a schierarsi a difendere la legalità e il diritto quindi certi atteggiamenti da bulletti di paese sono del tutto fuori luogo ...

stedo54

Mer, 05/09/2018 - 17:47

Caro Salvini, hai trovato in me un sostenitore che può versare un buon gruzzolo, appena certi giudici la smetteranno di rompere le balle. Versarti adesso dei soldi che poi uno stupido magistrato sequestra, questo no. Ma abbi fiducia.

lawless

Mer, 05/09/2018 - 17:52

sono con salvini fino a quando i giudici non accetteranno di essere responsabilizzati nei loro giudizi. La magistratura non può "girare" a ruota libera, TUTTI ci dobbiamo assumere le responsabilità del nostro operato. I danni creati da certi uomini di legge sprovveduti nelle loro sentenze ideologicamente partigiane hanno causato ferite insopportabili nelle nostra società che al momento si è chiusa a riccio ma che è pronta ad esplodere per le evidenti conclamate ingiustizie.

onurb

Mer, 05/09/2018 - 17:57

El Presidente. Lo spiego anche a lei. Quando Luigi Lusi, tesoriere della Margherita, fece sparire 25 mln, nessuno di voi sinistrati disse che la Margherita aveva rubato, anzi questa si costituì parte civile. Penso che per la Lega valga lo stesso principio.

baio57

Mer, 05/09/2018 - 18:34

Gianni e Pinozzo - Cocomeriotas all'ennesima potenza , che ci viene a fare un illuminato come te su questo sito ? A proposito ,ti sei ripreso dal 4 marzo o la sera ti rinchiudi ancora in camera a piangere ?

Gianx

Mer, 05/09/2018 - 18:48

@mailaico, ma a te comunistazzo, cosa interessa. Altro da fare che trollare no vero.....complimembri.

Ritratto di Rerum

Rerum

Mer, 05/09/2018 - 18:54

Come al solito si tergiversa tirando in ballo parenti, amici, cifre a casaccio su eventuali ruberie che non hanno attinenza con le tesorerie dei partiti. L'argomento sono i fondi dei partiti. L'unica cosa che ho capito è che tutti i partiti, tranne uno, che si sono succeduti in questi decenni sono immacolati.