Ascoltare musica: un potente antistress

Uno studio psicologico condotto dalla Queen’s Univeristy di Belfast riconosce la musica come benefico antistress, utile per affrontare prove difficili della quotidianità

La musica è un ottimo antistress e migliora il nostro umore quando attraversiamo periodi difficili.

La conferma del suo potere benefico arriva da uno studio approfondito condotto presso la Queen's University di Belfast da Jenny Groarke, membro del Centre for Improving Health-Related Quality of Life. Esso è stato pubblicato sulla rivista scientifica PLOS One.

Il team di Belfast ha coinvolto circa 80 individui che hanno completato una prova sperimentale consolidata in psicologia, il cosiddetto “Trier Social Stress Task”. Questo esperimento psicologico consiste nel creare uno scenario connesso con lo stress di parlare in pubblico. In pratica veniva chiesto ai partecipanti al test di preparare in forma scritta e nel giro di 5 minuti un piccolo estratto sulla propria vita. In seguito esso doveva essere presentato oralmente di fronte a un pubblico.

Questa prova mette generalmente stress nelle persone. Molta gente, infatti prova disagio e si paralizza al solo pensiero di dover parlare in pubblico. Questa paura aumenta soprattutto quando si ha poco tempo per prepararsi il proprio discorso perché non tutti credono nelle proprie capacità di improvvisazione e assertività. Dopo la fase di scrittura gli esperti hanno diviso il campione in due gruppi: il primo doveva ascoltare la propria musica preferita per 10 minuti prima della presentazione orale. Il secondo invece doveva ascoltare un documentario scientifico.

Dall’esperimento è emerso che dopo questi 10 minuti di pausa, coloro che avevano ascoltato la propria musica risultavano più rilassati, meno confusi, meno tristi al pensiero di dover parlare in pubblico. Quelli che invece avevano ascoltato il documentario erano depressi, inquieti, agitati. Ancora una volta si riconosce alla musica un potere benefico che accompagna le nostre vite. Non importa quale musica si ascolti l’importante è che si prediliga la musica che tanto ci piace e che è in grado di farci sentire a bene e sereni nell’affrontare prove e difficoltà quotidiane.