Guardaroba: come e cosa scegliere per essere alla moda

Trovare l’outfit perfetto non è una mission impossible; basta fare ordine nell’armadio e frenare gli acquisti d’impulso puntando sui capi must have della stagione

Acquistare i giusti capi di abbigliamento non basta per essere alla moda, bisogna anche saperli abbinare: ecco alcuni consigli per non litigare con il guardaroba e non sbagliare più outfit.

Perché avere un guardaroba stracolmo di vestiti che non si indossano più? La prima regola del riordino è quella di liberarsi di tutti quei capi ormai vecchi o che si è acquistati in un impeto di follia. Come già visto, fare ordine nel proprio armadio ha un potere terapeutico perché consente di far spazio al nuovo e aiuta a essere più creativi quando si tratta di rinnovare il proprio look.

Un altro consiglio che può tornare utile al momento dell’acquisto è quello di ispirarsi agli outfit di persone simili per fascia di età e fisicità. La vita quotidiana è una fonte inesauribile di idee; l’importante è avere un metro di confronto realistico in modo tale da verificare con i propri occhi, senza nessun filtro, se le scelte sono azzeccate e se il fitting dei capi renderebbe giustizia anche alle proprie curve.

Inoltre, per andare sul sicuro, nel guardaroba non possono mancare alcuni capi di moda must have, facili da abbinare ed estremamente versatili perché adatti a tutte le occasioni. Qualche esempio? Le intramontabili giacche di pelle e in denim, l’abito nero o i jeans scuri, adatti all’ufficio come a una serata tra amiche, la gonna a tubino a vita alta e stretta o quella più classica a balze, la blusa di seta o le magliette a tinta unita, ugualmente perfette sotto la giacca e il cardigan.

Infine, un ultimo consiglio è quello di non agire d’impulso quando si fa shopping. Se si punta qualcosa di interessante in vetrina, il consiglio è di non avere fretta ma di aggirarsi in circospezione all’interno del negozio e provare sempre tutti gli articoli. E in caso di dubbi, è sempre meglio chiedere consiglio a un assistente alla vendita o, in mancanza di una persona di fiducia, verificare le recensioni online e sui profili social del brand o catena di abbigliamento di turno.