Parental burnout, quando essere genitori diventa fonte di stress

Il parental burnout è una sorta di esaurimento che colpisce i genitori che nutrono molte aspettative nei confronti del loro ruolo genitoriale. Provoca insicurezza e forme di distacco nei confronti dei figli

Non esistono genitori perfetti e lo dimostra il parental burnout sempre più diffuso tra i genitori moderni.

Il parental burnout è una sorta di esaurimento nervoso intenso, da non sottovalutare. Colpisce i genitori che nutrono troppe aspettative dal loro ruolo di educatori dei propri figli. È legato allo stress della quotidianità e alle pressioni della vita odierna che spinge soprattutto le mamme ad essere multitasking e sempre efficienti.

Quando questa forma di esaurimento si cronicizza spinge le mamme e i papà a sentire una forma di distacco nei confronti dei figli. Si ciba di insicurezza e dubbi sulle proprie qualità genitoriali. In Belgio è stato condotto un approfondito studio sull’argomento. Alla base di esso vi è la ricerca condotta dalla UCLouvain, guidata da Moïra Mikolajczak nota ricercatrice belga di psicologia.

La sua ricerca è stata pubblicata sulla nota rivista scientifica Clinical Psychological Science. "Nell'attuale contesto culturale - spiega Moïra Mikolajczak - c'è molta pressione sui genitori. Ma essere mamme e papà perfetti è impossibile e tentare di esserlo può portare all'esaurimento. La nostra ricerca suggerisce che qualunque cosa consenta ai genitori di ricaricare le batterie, per evitare l'esaurimento, è un bene per i bambini".

Per questa ricerca sono stati coinvolti quasi 3.000 genitori attraverso social network, scuole, pediatri. Ad essi è stato chiesto di compilare tre sondaggi on line, distanti circa 5 mesi e mezzo l’uno dall’altro. Le indagini includevano approfondimenti su 22 punti specifici. Tramite essi si misurava il livello di esaurimento emotivo dei genitori, il distanziamento e i sentimenti di incertezza sulle capacità genitoriali.

I dati raccolti dal team di ricerca belga ha rivelato una forte associazione tra burnout e tre variabili come l’ideazione di fuga, l’abbandono e la violenza verbale, fisica o psicologica. I ricercatori hanno inoltre scoperto che tra il burnout e la negligenza dei genitori c'era una relazione circolare. Il primo porta a un aumento della trascuratezza che di conseguenza è correlato al rischio di esaurimento.