L'ex Miss Universo Teen morta di infarto a soli 20 anni

Lotte van der Zee è morta a soli 20 anni per un infarto. La modella tedesca non ce l’ha fatta dopo due settimane di coma. Tutto è successo in un albergo in Austria dove la modella era in vacanza con la sua famiglia, in occasione del suo compleanno

Lotte van de Zee, ex Miss Universo Teen, è morta dopo un attacco di cuore durante una vacanza a Westendorf, nota località sciistica austriaca. Il viaggio era stato organizzato per festeggiare il suo 20° compleanno.

Tutta la famiglia si era riunita per festeggiare in una suite d’albergo il compleanno della bella modella olandese. Lotte all'improvviso si è accasciata al suolo ed è stata rianimata da sua madre. Trasportata d’urgenza in un vicino ospedale, qui è stata messa in un coma farmacologico prima di essere trasferita in un ospedale specializzato a Monaco, in Germania, dove è morta dopo due settimane di coma perché i suoi organi hanno ceduto.

In questo momento, non è ancora noto cosa abbia causato l'infarto. La sua famiglia ha detto che i test sono ancora in corso per determinare cosa ha causato l'arresto cardiaco improvviso.

Lotte van der Zee ha vinto il concorso Miss Teen Universe nel 2017 e ha oltre 160.000 follower su Instagram che stanno postando in queste ore drammatici messaggi di addio alla bella Miss che, nata a Enschede il 21 febbraio 1999, ha vinto il suo primo titolo nel 2016, Miss Beauty of Overijssel. Nello stesso anno, ha ricevuto il titolo di Miss Teen of the Netherlands per poi conquistare anche quello di Miss Universo Teen.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti

GPTalamo

Lun, 11/03/2019 - 04:46

Una delle cause piu' frequenti di infarto miocardico in una paziente donna di 20 anni e' la cocaina. Ovviamente, la mia e' una affermazione che si basa solo su statistiche di probabilita', perche' ci possono essere altre cause, genetiche e non.