Luxuria: "Il mio sogno? Fare sesso con Obama"

&quot;Vorrei fare sesso con Obama&quot;. Lo rivela l’ex parlamentare Vladimir Luxuria al Trio Medusa. Tra gli altri peccati che confessa: &quot;Una volta ho fregato il fidanzato a mia sorella&quot;<br />

Roma - "Vorrei fare sesso con Obama". Lo confessa l’ex parlamentare Vladimir Luxuria durante la seconda puntata di "Cena di Natale quasi perfetta", il programma condotto dal Trio Medusa su Sky Uno, in onda domani alle 22.30. Ispirato liberamente al ’Canto di Natalè di Charles Dickens, al posto dei tre spettri inviati a spaventare l`avaro Scrooge c’è il trio che inviterà alcuni personaggi pubblici ad una imprevedibile e spassosa cena di Natale, prendendoli di mira con lo scopo di farli riflettere sulle loro cattive azioni decidendo di volta in volta se sono meritevoli di perdono o di una solenne punizione. Tra gli altri peccati che Luxuria confessa: "Una volta ho fregato il fidanzato a mia sorella" e ancora "Da ragazzo facevo il chierichetto e mi chiusi in sagrestia con un collegaà ma non per pregare". A cena terminata il Trio emetterà la "sentenza finale" e consegnerà a Vladimir Luxuria il regalo molto particolare che spetta ad ogni ospite, scelto con cura per ciascuno con lo scopo di indirizzarlo verso il ravvedimento o di farlo reagire violentemente e decretarne la simbolica eliminazione finale.