Maltempo, migliora su tutta Italia

Tutte le strade statali dell’Emilia
Romagna, al pari di quelle della Toscana e dell’Umbria, sono
transitabili. Riaprono anche le scuole a Firenze. Qualche disagio per i treni a Roma e dintorni<br />

Milano - Dopo il grande freddo di venerdì, le condizioni atmosferiche vanno migliorando su tutta l'Italia.Tutte le strade statali dell’Emilia Romagna, al pari di quelle della Toscana e dell’Umbria, sono transitabili e il traffico è al momento regolare.

Toscana Libera la circolazione sui tratti autostradali toscani: aperte completamente, nella serata di ieri, la Firenze-Pisa-Livorno e la superstrada Firenze-Siena. Ferrovie dello Stato ha comunicato la ripresa regolare del servizio e la risoluzione dei problemi relativi agli scambi bloccati a causa del ghiaccio. Sulla tratta Av Firenze Bologna è stato riattivato il traffico parzialmente sospeso questa mattina, come comunica Fs in una nota, per un guasto al treno Av 9502.

Scuole aperte Domani a Firenze le scuole saranno aperte, dopo essere rimaste chiuse sia oggi che sabato scorso. In queste ore i dirigenti scolastici hanno ricevuto l'ordine di verificare le condizioni di accesso di tutte le scuole da effettuarsi con la massima urgenza entro la mattinata per garantire le riapertura degli istituti nelle migliori condizioni possibili. I primi controlli riguardano gli accessi: marciapiede di fronte la scuola, vialetti di ingresso, rampe per disabili, etc.

Problemi ferroviari Soffrono ancora il maltempo numerose tratte in particolare nei dintorni della capitale. La Roma-Viterbo è stata fortemente rallentata, circa un’ora di ritardo invece sulla linea Nettuno-Roma e 50 minuti di stop ad Ostiense per il treno Fara Sabina-Fiumicino.