Milano, coppia aggredita dal branco. Lei violentata

Una giovane coppia si era appartata in auto alla ricerca di un po' di intimità a Sesto San Giovanni. All'improvviso dal buio è spuntato un gruppo di persone, forse stranieri. Lei è stata ripetutamente violentata. Lui picchiato selvaggiamente

Milano - Nuovo episodio di violenza sessuale nel capoluogo lombardo. Non era ancora mezzanotte quando ha visto entrare nel suo locale una giovane in evidente stato di choc. "All’inizio pensavo fosse vittima di un incidente stradale, poi ho capito che si trattava di qualcosa di molto più grave": Annamaria Bosco, proprietaria del bar ristorante all’inizio di via Muggiasca, è stata la prima persona a prestare aiuto alla donna violentata più volte ieri notte a Sesto San Giovanni.

Non riusciva a chiamare i genitori "Ha cercato di telefonare ai suoi genitori ma non riusciva a fare il numero", ha raccontato Annamaria Bosco che l’ha poi convinta a chiamare subito ambulanza e carabinieri. Poi sono tornate dal fidanzato, che "non riusciva neanche a camminare ed era una maschera di sangue", dato che era stato pestato dal gruppo composto probabilmente da quattro persone che ha violentato la ragazza. I due fidanzati sono entrambi di Sesto San Giovanni: lei è stata ricoverata alla clinica Mangiagalli di Milano, mentre il giovane è stato medicato all’Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo.

Stuprata dal branco Si erano appartati a bordo di una Renault Clio in una zona periferica di Sesto San Giovanni ma sono stati aggrediti da un gruppo composto probabilmente da quattro persone di nazionalità straniera. La ragazza di 27 anni è stata violentata da più persone del gruppo mentre il suo ragazzo di 29 anni è stato picchiato e ha riportato la frattura del naso. L’episodio è avvenuto venerdì sera attorno alle 23 in via Muggiasca all’angolo con via Isola e i due ragazzi sono poi riusciti a chiamare la polizia raggiungendo a piedi un locale nelle vicinanze.