Fiat, Abarth e Ferrari: quando l'arte ha cavalli e pistoni

In Fiera Milano a Rho torna AutoClassica: dal18 al 20 marzo tre giorni dedicati alle vetture d'epoca, con mostre, scambi, test drive e gare

Il fascino è intatto, anzi, assano gli anni e le auto di una volta diventano sempre più gioielli da ammirare. Che raccontano e spiegano perchè la passione per i motori non si affievolisce nel tempo.

Nell'era dell'elettronica e delle auto guidate dai computer sono il rombo, le forme e la classe a fare la differenza. Sono la storia e il mito di un passato che ha lasciato un segno che non si cancella più. Così Milano AutoClassica, il Salone dedicato agli appassionati, agli addetti ai lavori e a chi desidera avvicinarsi al mondo dell'Auto d'Epoca, diventa un appuntamento imperdibile. Diventa una rassegna dove le auto sono oggetti da collezionismo, opere d'arte da ammirare ma anche da guidare.

Giunto alla sua quinta edizione, l'appuntamento in programma alla Fiera di Rho il 18-19 e il 20 marzo offre al pubblico un viaggio nella memoria storica dei brand più famosi. Su una superficie espositiva di oltre 50.000 metri quadri saranno esposte oltre 1500 auto, con oltre 350 espositori e con aree dedicate ai ricambi originali e al mercato privati, oltre a un circuito esterno per gare, esibizioni e test drive. In mostra marchi come Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Bentley, Infiniti, Jaguar, Lamborghini, Maserati, Mc Laren, Mercedes-Benz, Porsche.

E non solo esposizione. La differenza è nella Classic Circuit Arena che ospiterà le iniziative che fanno da corollario alla rassegna. Durante i tre giorni di apertura del Salone, sul tracciato in asfalto lungo 1.4 km appositamente predisposto all'esterno, si svolgerà un intenso programma di attività: oltre alle gare, il pubblico potrà assistere e partecipare a test drive esclusivi su vetture d'epoca e ammirare diverse parate di grandi classiche che hanno scritto la storia dell'automobile. La Classic Circuit Arena ospiterà la seconda edizione dell'Historic Rally Milano AutoClassica, gara per vetture rally storiche dove è confermata la presenza della mitica Lancia Stratos di Febis e la Porsche 911 gr.4 del vincitore dell'edizione 2015, Paolo Corbellini.

Una delle novità di quest'anno sarà la prima edizione dell'Historic Speed Milano AutoClassica, gara di velocità per vetture storiche GT e Turismo, in cui si assisterà alle sfide tra le Alfa, Lancia e Porsche con configurazione da pista. Confermata, ad oggi, la presenza di una Alfa Romeo GT Am, una Alfa Romeo GTA 1300 e di una Lancia Beta Montecarlo. Altra novità vedrà protagonista il brand Lotus che, oltre alle prestigiose vetture esposte presso il suo stand, animerà il salone anche con una competizione, Lotus Legends, in programma sulla Classic Circuit Arena venerdì 18 e Sabato 19 Marzo.