Enogastronomia show con FoodWeek Milano e Sapore #inLombardia

L'inizio di maggio 2017 all'insegna del gusto, delle eccellenze e del business: dall'8 all'11 TuttoFood porta migliaia di visitatori in Fiera, dal 4 all'11 la città di anima di eventi, appuntamenti, degustazioni e ci saranno le le TuttoFood Nights. Regione Lombardia investe 5 milioni di euro per promuovere e valorizzare prodotti e turismo enogastronomico

Da TuttoFood alla Food Week a Sapore #inLombardia, nel 2017 l’inizio del mese di maggio a Milano sarà davvero “gustoso”, declinato nel segno dell’enogastronomia, del gusto e dei sapori delle eccellenze lombarde, italiane e estere. Doppia lettura quella che parte da TuttoFood, la rassegna internazionale del food & beverage organizzata da Fiera Milano nel polo espositivo di Rho dall’8 all’11 maggio che in pochi anni si è affermata come la più importante d’Italia e fra prime tre d’Europa. Piattaforma di business per le aziende della filiera agro-industriale, espositori (oltre il 60% degli spazi è già prenotato), buyer e visitatori professionali. Che esce dalla Fiera per proporre esperienze e intrattenimento a Milano, occasione anche di promozione e valorizzazione del turismo eno-gastronomico in Lombardia. Un progetto strategico che vede in squadra Fiera Milano, Regione Lombardia, Comune, Confcommercio, associazioni di settore e consorzi di produttori.

Così, dopo le settimane dedicata alla moda e al design arriva la terza eccellenza: il food con un "fuorisalone" che animerà di eventi, appuntamenti e sorprese, la "festa del mangiare sano" in calendario dal 4 all’11 maggio. Un dopo Expo che raccoglie l’eredità legata al tema della nutrizione. Non solo. Regione Lombardia e Fiera Milano hanno avviato un accordo strategico di collaborazione per lo sviluppo di Bit (la Borsa del turismo), Host (il salone dell’ospitalità professionale) oltre a TuttoFood. Nel 2017 ci sarà un programma di iniziative di valorizzazione dell’offerta in occasione dell’Anno del Turismo con la riqualificazione del sistema di accoglienza e informazione turistica rivolte ai visitatori del Polo fieristico.

“Sapore #inLombardia è un progetto di promozione del turismo eno-gastronomico di Regione Lombardia sul quale investiremo 5 milioni di euro con l’obbiettivo di valorizzare e rendere fruibili le nostre eccellenze in chiave turistico-attrattiva, proprio come facciamo oggi con TuttoFood - ha spiegato l’assessore regionale allo Sviluppo economico Mauro Parolini alla presentazione della Food Week -. Partner per la promozione di Sapore #inLombardia è Fiera Milano con cui in occasione di TuttoFood collaboreremo nell'organizzazione e nella promozione della Food Week".
Sapore #inLombardia è un progetto-sistema con format, iniziative e palinsesti studiati per valorizzare il territorio su scala internazionale, associandolo al valore del made in Italy. “Saranno anche realizzate - ha annunciato Parolini - iniziative sovra-regionali come Milano-Sanremo del gusto con Liguria e Piemonte, e Turismo enogastronomico con Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia”.
In cantiere fra le tante iniziative, il coinvolgimento di giovani Chef Ambassador lombardi, un programma di formazione e accompagnamento per la filiera food, incentivi per la creazione dell’offerta turistico-enogastronomica, educational e press tour. sviluppo e valorizzazione del sito sapore.in-lombardia.it, che ospita il video viaggio tra cucina, arte e ricette che il maestro Gualtiero Marchesi ha condotto attraverso le province lombarde.

"In un momento in cui i temi legati al cibo appaiono inflazionati e sono abbinate in maniera a volte poco coerente a eventi d'ogni genere, con risultati non sempre all'altezza - ha spiegato Corrado Peraboni, amministratore delegato di Fiera Milano -, TuttoFood ha scelto di condividere il suo patrimonio di conoscenze unico in Italia e innescare unu movimento che coinvolga tutti gli attori per offrire a Milano quella Food Week all'altezza della sua reputazione che mancava. Coniugando la nostra esperienza con quella delle associazioni di categoria e con il supporto delle istituzioni, stiamo preparando un'esperienza indimenticabile che per una settimana che avvolgerà cittadini e visitatori in un vortice di sapori e aromi, di idee e contenuti. Dalla Fiera, dove ci sarà la grande novità dell’area del vino curata da Vinitaly, eccellenza di Veronafiere, a Milano con il coinvolgimento della città, del grande pubblico, dei tanti turisti che l’hanno portata in vetta alla classifica delle presenze fra le città italiane. Nel settore del food torneremo allo spitito degli anni Sessanta e Settanta qundo la fiera lanciò a livello internazionale il fashion e il design. TuttoFood è una piattaforma perfetta per questa operazione, puntiamo a consolidarla dal punto di vista della qualità dei visitatori esteri. A questo proposito - ha sottolineato Peraboni - abbiamo aumentato il budget dedicato all’incoming dei buyer stranieri, in particolare su quello che definisco mercati ri-emergenti: Nord America in testa, forti anche del fatto che il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti come unica manifestazione italiana del food realmente internazionale”.

Il programma della Food Week è ancora in costruzione (anche il nome del fuorisalone, ma alcuni punti fermi ci sono già. A partire dagli eventi serali delle TuttoFood Nights nelle piazze più suggestive di Milano. E sarà grande protagonista l’aperitivo, nato a Milano e celebre in tutto con quelli super trendy organizzati nei più affascinanti hotel 5 stelle lusso dai giovani chef di Jeunes Restaurateurs d'Europe Italia. E, per non mancare l'incontro con il fuorisalone del food, anticiperà le date anche Taste of Milano, l' appuntamento di metà maggio dedicato all'alta ristorazione dove chef stellati e nuovi talenti saranno protagonisti con le loro realizzazioni più innovative, show-cooking di cucina italiana e internazionale, approfondimenti culturali. E ancora, in collaborazione con numerose associazioni aderenti a Confcommercio e FederBio, non mancheranno focus dedicati al Bio, approfondimenti sul turismo enogastronomico e tante tante iniziative che animeranno vie e locali della città spaziando dallo street food ai laboratori del pane, dal connubio del cibo con le più raffinate mise en place fino alle iniziative di solidarietà e di educazione alimentare.

Informazioni: www.tuttofood.it