Linate, decolla il grande show dedicato al volo e all'aeroporto

Tutto pronto per il weekend con l'Air Show voluto da Sea per festeggiare la riapertura dello scalo il 27 ottobre. Esibizioni in cielo delle Frecce Tricolori e di velivoli militari e civili fra acrobazione e dimostrazioni. La mostra statica di aerei storici e moderni dell'Aero Club Milano. Il mega concerto dei Rockin'1000, divertimento e iniziative per i bambini. Istruzioni per la visita: traffico, parcheggi, Atm e Trenord

Tutto pronto per il Milano Linate Air Show, la grande festa del volo e non solo che celebra la prossima riapertura dello scalo gestito da Sea, prevista il 27 ottobre, che restituisce alla città un city airport più moderno, funzionale e competitivo dal punto di vista dell'offerta alle compagnie aeree e ai viaggiatori. Grande festa del volo voluta da Sea che con i suoi scali porta il mondo a Milano, questo sabato e domenica per un weekend da non perdere con un maxi programma che prevede un sequenza di eventi dalle 10 alle 23 con spettacolari esibizioni aeree, performance musicali, spettacoli di cabaret, laboratori per bambini, mostre ed esposizioni, un Village a 70 truck per la street food e tanto altro ancora. Due le aree predisposte per il pubblico: una gratuita e una a pagamento con il ricavato sarà devoluto a favore del Progetto Quartieri del Comune di Milano (leggi le informazioni).

Sabato si esibiranno i Rockin'1000, la più grande rock band del mondo composta da mille elementi con ospiti d'eccezione i Subsonica e Manuel Agnelli, che si esibiranno insieme alla rock band. E ancora il cabaret dello Zelig, un concerto di Cristina D'Avena e l'Urban Lake Street Food Festival. Appuntamento clou è l'Air Show 2019, organizzato e curato da Aero Club Milano, con le acrobazie in cielo delle migliori pattuglie aeree e performer italiani ed europee con appuntamento domenica dalle 14.30 alle 17.30 - sabato si può assistere alle prove generali - affascinati dallo spettacolo emozionante delle Frecce Tricolori che tornano a sfrecciare nel cielo di Milano dopo l'ultima esibizione nel 1957.

L’Aeronautica Militare ha fatto le cose in grande per questo evento, oltre alle Frecce Tricolori sono previste altre attività di volo. Una dimostrazione dedicata alla ricerca e al soccorso con un elicottero HH-139A, una simulazione di intercettazione aerea, sorvoli di velivoli da trasporto C130J e A319CJ, di caccia di ultimissima generazione F-35 e di Eurofighter, Tornado e AM-X, oltre a quelli dei velivoli di addestramento T346A, MB339 e SIAI 208.
Per avvicinare ancora di più gli spettatori al mondo del volo, a terra ci sono i mock up dei velivoli militari AMX, Tornado, Predator e MB339 PAN e dell' F104. Visita anche a una torre mobile di controllo del traffico aereo e una stazione di osservazioni meteorologiche da campo. Ma non è finita, si può "volare" anche a bordo dei simulatori dei velivoli MB339 delle Frecce Tricolori e del caccia Eurofighter. L'Aero Club Milano, invece, offre al pubblico la Mostra statica di Velivoli che sono già schierati a Linate e sono esposti lungo una delle piste all'interno del Village: si tratta di aeroplani civili storici e contemporanei.

Per l'evento Trenord offre uno speciale Day Pass andata e ritorno a 13 euro per raggiungere in treno da tutta la Lombardia la stazione di Milano Forlanini, a pochi passi da Linate. Con Trenord Day Pass i ragazzi con meno di 14 anni che viaggiano con i titolari del biglietto speciale viaggiano gratis. Il biglietto speciale, a valenza giornaliera, è acquistabile nelle biglietterie Trenord, i distributori automatici, tramite rivendite autorizzate Trenord oppure online sull'e-Store Trenord e sull'App Trenord. La data di utilizzo dovrà essere indicata al momento dell'acquisto. La stazione di Milano Forlanini, situata a circa 30 minuti a piedi dalla porta B di ingresso all'evento, è raggiungibile con le 3 linee suburbane S5 Varese-Treviglio; S6 Novara-Treviglio e S9 Albairate-Saronno.

Atm potenzia le linee di superficie e prevede fermate in corrispondenza dei percorsi pedonali verso i varchi di ingresso dell’aeroporto.
Bus 73: parte da via Gonzaga (dietro piazza Duomo – piazza Diaz) e ferma in via Repetti (in corrispondenza del percorso pedonale di viale Forlanini, utile per raggiungere i varchi A e B). Fa capolinea in piazza Ovidio. Ultimi bus in partenza da piazza Ovidio verso via Gonzaga intorno all’1.30

Tram 27: parte da piazza Fontana (Duomo M1-M3) e ferma in via Repetti (in corrispondenza del percorso pedonale di viale Forlanini - varchi A e B) e via Mecenate/Fantoli (in corrispondenza del percorso pedonale di via Fantoli, utile per raggiungere il varco C). Ultimi tram in partenza dalla fermata Mecenate/Fantoli verso piazza Fontana intorno all’1.30

Bus 45: parte dal capolinea M3 di San Donato e ferma in via Vittorini (in corrispondenza del percorso pedonale di via Baracca, utile per raggiungere il varco D). Fa capolinea a Lambrate M2. Ultimi bus in partenza da via Vittorini verso San Donato intorno all’1.30.
Le linee 45, 73, 88, 175 e 923 saranno deviate. Tutte le modifiche di percorso e maggiori informazioni su come raggiungere l’aeroporto sul sito e sull’app Atm.

Per quanto riguarda la viabilità stradale e la sicurezza nel corso delle due giornate, la Polizia locale sarà impegnata con oltre 500 agenti per agevolare il traffico e l’accesso in sicurezza all’area di Linate, e con circa 40 agenti per la prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale con personale dell’Unità Contrasto abusivismo e dell’Unità annonaria commerciale. A questi si aggiungono un centinaio di agenti per la Deejay Ten che si svolgerà domenica 13 ottobre.

Viale Forlanini, in direzione Linate, sarà chiuso al traffico veicolare dalle 7 di sabato 12 ottobre fino al completo deflusso dei partecipanti, previsto intorno alle 3 di mattina di lunedì 14 ottobre. Permesso solo l’accesso ai pedoni, esclusa una corsia riservata ai mezzi d’emergenza. Anche la parte terminale di via Fantoli sarà riservata esclusivamente ai pedoni partecipanti all’evento. Previsti anche due accessi pedonali in più rispetto al Jova Beach Party: uno sempre su viale Forlanini e uno in zona sud, in via Baracca nel territorio di Peschiera Borromeo. Chiuse le uscite di Linate della Tangenziale Est e il traffico veicolare previsto dal centro città in direzione delle tangenziali sarà deviato verso piazza Ovidio, via Mecenate fino a via Fantoli.

Per raggiungere i parcheggi di Linate si consiglia di utilizzare la viabilità lungo le statali Paullese e Rivoltana, passando dai comuni limitrofi, anche per chi proviene da Milano. A seguito dei provvedimenti di limitazione del traffico, l’accesso all’area parcheggi sarà possibile infatti dall’asse della SP14 Rivoltana, raggiungibile dalla Tangenziale Est dalle uscite di Segrate o Rubattino, oppure tramite la SP103 Cassanese. All’area parcheggi si potrà accedere anche utilizzando la SP415 Paullese, raggiungendo la SP14 Rivoltana tramite la SP15Bis di Peschiera Borromeo.
Sarà possibile arrivare all’area parcheggi anche da via Corelli, che sarà regolata in modo unidirezionale a seconda delle esigenze di traffico e secondo le indicazione della Polizia stradale per garantire la piena funzionalità dell’area. Ma quel percorso è sconsigliato perché molto stretto e in occasione del Jova Beach Party era stato quello con maggiori criticità.
Le modifiche alla viabilità prevendono il senso unico di marcia in direzione centro città per la strada provinciale 15b.
Sono stati previsti anche i posteggi per moto e biciclette in via Alfonso Gatto e in via Mecenate zona Fantoli, mentre l’area taxi è stata prevista in via Kolbe.

INFORMAZIONI E IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE: www.milanolinateshow.it