Viscom Italia, comunicazione visiva in mostra fra emozioni e innovazioni

A Fiera Milano a Rho, di scena dal 4 al 6 ottobre la fiera leader in Europa dedicata a progetti, idee e creatività per immaginare il futuro della comunicazione visiva. Un itinerario espositivo che valorizza lo stile, l’ingegno e le abilità tecniche dei grandi player del mercato ma anche le contaminazioni che rivoluzioneranno il business. Seminari e dibattiti. Oltre 270 i brand presenti. Nuovi scenari anche per il design e l'arredamento d'interni

Le potenzialità della tecnologia, delle applicazioni e di linguaggi inaspettati per sviluppare pensieri, relazioni, emozioni e promettenti opportunità di business, per immaginare il futuro della comunicazione visiva. 
Con questa nuova visione Reed Exhibitions Italia ha organizzato Viscom Italia 2012, edizione numero 24, la fiera leader in Europa della comunicazione visiva, che si svolge dal 4 al 6 ottobre a Fieramilano Rho (padiglioni 1 e 3). "La comunicazione visiva ha una responsabilità – dice Paola Sarco, Exhibition Manager di Viscom Italia – deve far riflettere le persone, anche con ironia, deve tradurre sentimenti e gli umori della società, dare stimoli e visioni di business. Per diffondere questo messaggio abbiamo esplorato differenti forme di cooperazione con gli attori del settore, dando voce anche a contaminazioni mai utilizzate prima, per sondare nuovi modelli di mercato in modo da essere pronti a cogliere le opportunità offerte dal linguaggio visivo".

Oltre 270 brand presentano soluzioni e tecnologie in materia di stampa digitale grande formato, insegnistica, cartellonistica, serigrafia, tampografia, promozione tessile, ricamo, incisione, fresatura, laser, packaging, labelling digital signage , p.o.p., premiazione sportiva. Una panoramica su tutte le applicazioni che si integrano sempre più integrano sempre di più nel mix di strumenti e modelli di comunicazione in grado di intercettare nuovi modi di promuovere il business per un pubblico di operatori come stampatori, serigrafi, incisori, tipografi, grafici, ma anche professionisti e manager non solo del mondo della visual communication ma dell’industria manifatturiera, dell’architettura, del design, del marketing e della grande distribuzione in cerca di originali personalizzazioni e stimoli per ampliare le proprie strategie aziendali.

Spazio espositivo, ma anche un momento di dibattito educativo e di promozione culturale con il Viscom Forum che mette a confronto esperienze, conoscenze econdivisione di obiettivi comuni, per rispondere alle esigenze del mondo dell'industria, dei servizi, dei professionisti che sono alla ricerca di spunti per fare innovazione. Al centro del Viscom Forum - coordinati dal MIP Politecnico di Milano - un palinsesto di seminari che mettono a confronto trend di mondi diversi come fotografia, moda, architettura, interior decoration e comunicazione visiva, nonché riflessioni sul ruolo del punto vendita nell'attuale contesto multicanale volte a diffondere la cultura del "fare" comunicazione visiva anche attraverso tecnologie interattive. Ampio spazio anche ai ViscomLab, l’area di dimostrazioni "live" dove sperimentare in diretta le lavorazioni e apprendere abilità tecniche. Do It Yourself! È l’imperativo dei makers, i creativi digitali protagonisti dell’evento live Viscom Makers Campus by Roland Experience Day. Cantiere dedicato ad un fenomeno globale, quello dei makers, che sta portando a una ridefinizione del rapporto tra produzione del materiale, tecnologia, innovazione e società per capire come si possano inventare nuovi processi produttivi partendo dalla fabbricazione digitale, dall’open source e dalla collaborazione tra persone. La Viscom Boutique, invece, è un "tailored store", dove scoprire applicazioni e materiali in grado di valorizzare il proprio brand riuscendo ad intercettare grazie ad un percorso emozionale, estetico, emotivo i bisogni del nuovo consumatore mentre nello spazio Material Connexion Italia è presente una nuova gamma di inchiostri, pigmenti, adesivi, pellicole, fogli, pannelli, filati, trattamenti e prodotti tessili, oltre a processi e tecnologie mai utilizzati prima per la comunicazione visiva.

Viscom Italia è anche un habitat a Impatto Zero perché la fiera ha sposato il progetto Impatto Zero® di Life Gate per compensare le emissioni dirette generate durante la manifestazione, a sostegno di una comunicazione green ci sarà il Green Trail, un percorso che porta i visitatori alla scoperta degli stand che propongono processi, soluzioni, stili di vita, prodotti e materiali certificati permettendo di approfondire le alternative "gremì" presenti sul mercato. In tema di creatività, ecco i Viscom Awards, la fucina di tendenze che premia i nuovi talenti. Esposte le migliori soluzioni per il punto vendita, presentate dal concorso D.I.V.A. Display Italia Viscom Award, frutto delle idee e dell’impegno congiunto di creativi, industria della marca e professionisti del retail. Il Bulino d’Oro, premio biennale dedicato all’industria dell’incisione accende i riflettori sul made in Italy permettendo agli esperti del settore di mettere in luce abilità e competenza tecnica. Viscom Italia ha consolidato e ampliato la collaborazione con associazioni e realtà di settore come: Aifil per l’insegnistica e cartellonistica, Ala - Assoarchitetti per il settore dell’architettura, AIPi per il per i progettisti di interni, Assofranchising per il mondo franchisor e retail, Assoprom per i produttori e distributori di articoli promozionali e pubblicitari, Photoarchitetti per il settore fotografia e architettura, AssoDS per il mondo del digital signage e infine Siotec, per la serigrafia.

Design e arrdamento d'interni: i nuovi scenari

Viscom Italia propone anche materiali e prodotti personalizzabili per riqualificare qualsiasi ambiente anche con budget ridotti e rispondere ai bisogni di un cliente sempre più esigente, aprendo un nuovo scenario che abbraccia, non solo il settore pubblicitario ma anche molteplici comparti del mondo industriale grazie a tecnologie e applicazioni in grado di personalizzare prodotti e ambienti mettendo nelle mani di progettisti, designer, architetti, restauratori una creatività a 360° per giocare con tradizione, tendenza e tecnologia. Talento, creatività, competenza progettuale, sono valori che hanno contribuito a fare dell’Italia il leader mondiale nel design. Ed è Milano la città simbolo in cui convergono le energie dei professionisti che hanno contribuito all’evoluzione e alla promozione di questo fenomeno. Qui è nato e si è sviluppato il Dna del design italiano, qui nascono linguaggi, tendenze e strategie, qui si formano i progettisti e i creativi del futuro. Non poteva essere – dunque – che Milano il luogo più appropriato per dare vita a un nuovo appuntamento fieristico internazionale all’interno di Viscom Italia per presentare, in anteprima, un palcoscenico di soluzioni vincenti per ridisegnare il mercato del design internazionale. Designer, architetti, arredatori, progettisti, restauratori retail manager avranno la possibilità, nei tre giorni di fiera, di vedere e queste innovative applicazioni per apprendere come realizzare e trasformare le superfici in un grande potenziale comunicativo e progettuale, riconvertire sistemi d'arredo preesistenti in nuovi elementi scenici e funzionali. Avere elementi grafici stampati che permettono di differenziare e completare lo spazio dedicato, rivoluzionare le concezioni creative concependo un nuovo modello di superficie. Infine nuove grafiche e colori suggestivi per mobili, piastrelle, tende, e parquet ma anche per restaurare e rinnovare ambienti, case e punti vendita con soluzioni innovative e sempre di grande impatto visivo.

Il programma completo della manifestazione è disponibile online su: http://www.viscomitalia.it. Viscom Italia è sempre più social sulle diverse piattaforme e la Viscom Communityha raggiunto più di 1.400 fans. Un luogo virtuale nel quale ritrovare e dialogare con i propri fan - clienti e aggiornarsi sulle ultime tendenze della comunicazione visiva.