Moda: i protagonisti del made in Italy faccia a faccia con il pubblico

Guillermo Mariotto di Gattinoni, Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli di Valentino, Giovanna Gentile Ferragamo dell'omonima griffe e Frida Giannini di Gucci sono i protagonisti del ciclo di incontri «La Moda è di moda», all'Auditorium di Roma fino a metà giugno

«Quando lo stilista scende dalla passerella, torna ad essere un uomo», diceva un maestro come Gianfranco Ferré. E il ciclo di incontri organizzato all'Auditorium di Roma vuole appunto portare i protagonisti del Made in Italy in mezzo al pubblico, per raccontare il percorso che li ha portati al successo, la personalità, le idee, anche le gioie, le preoccupazioni, le ansie personali.
Dopo Guillermo Mariotto, creative director dell'Alta Moda della maison Gattinoni intervistato dalla giornalista di Repubblica Laura Laurenzi insieme ai due giovani designer, Stella Jean e Gianni De Benedittis, il 15 gennaio c'è in calendario l'incontro con Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli. Il duo stilistico che guidala maison Valentino si sottoporrà al fuoco di fila delle domande di Cinzia Malvini, conduttrice del programma "M.o.d.a." di La7,
«La Moda è di moda. Incontro con i protagonisti del Made in Italy» è un evento promosso dal Presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, ideato e coordinato da Stefano Dominella e il suo palcoscenico è il Teatro Studio dell'Auditorium Parco della Musica di Roma.
L 'obiettivo è quello di far avvicinare e conoscere al pubblico le grandi firme del Made in Italy, il percorso formativo, lailosofia di prodotto e d'immagine, svelandone anche gli aneddoti della vita lavorativa.
Un modo per indagare dietro le quinte, nel backstage della creatività, con un racconto di moda e di vita dalla viva voce dei grandi del fashion system italiano.
Nel primo appuntamento, Mariotto ha voluto offrire più visibilità ai giovani e al loro talento, facendosi accompagnare da due nuove leve della sartorialità ( la Jean)e della creazione dei gioielli (De Benedictis) che si sono raccontati al pubblico.
La sera di martedì 15 maggio, alle 21.00. sarà appunto la volta dei due stilisti che hanno ereditato il difficile compito di proseguire l'avventura del grande Valentino.
Mercoledì 30 maggio, invece, l' esperta di costume e moda del Tg2 Mariella Milani incontrerà Giovanna Gentile Ferragamo, della maison Salvatore Ferragamo.
Frida Giannini, direttore creativo della maison Gucci, sarà la protagonista dell'appuntamento del 13 giugno, che chiuderà il ciclo di incontri , intervistata dalla giornalista del Tg1 Paola Cacianti.
I giovani sono i protagonisti dell'evento "La Moda è di moda" ed infatti il focus sulle nuove generazioni appassionate di moda si sviluppa attraverso la partecipazione di scuole di design e moda.
In ogni serata, una parte della sala teatro della manifestazione è riservata agli studenti dei vari corsi, mentre un gruppo di giornalisti di moda, costume e società possono intervenire in qualsiasi momento, mentre immagini proiettate su uno schermo accompagnano gli incontri.