Abusata da una gang di minori: il video choc diffuso sui social

Una ragazza è stata violentata su un autobus di Casablanca, in Marocco. Polemiche sul filmato condiviso dagli aguzzini su Internet

Arrivano immagini durissime da Casablanca, in Marocco. In un video diffuso in rete si vede una giovane donna assalita e abusata da una serie di ragazzini che urlano e scherzano come niente fosse, mentre le palpano i seni e i genitali. La ragazza si dimena e chiede un po' di pietà, affinché gli abusi finiscano e lei possa scendere dall'autobus. Ma nulla. I giovani marrocchini - tutti minorenni - continuano imperterriti con la violenza. Il video, che è stato molto diffuso sui social network, ha creato parecchio scalpore in Marocco. In molti hanno chiesto che i giovani vengano spediti subito in carcere. Molti chiedono la stessa pena anche per il conducente dell'autobus e coloro che si trovavano sul mezzo e che non hanno fatto.

Secondo quanto scrive Il Corriere, le donne che subiscono violenza (anche verbale) in Marocco sono almeno sei milioni, ovvero una su tre. "La violenza contro le donne in Marocco- ha spiegato alla France Presse l’avvocata marocchina Aiche Lekhmass – fa parte dell’immaginario collettivo, delle mentalità e dei riti. Se due giovani si tolgono la vita per non essere costrette alle nozze significa che la strada da fare è ancora molta".

Commenti

Demy

Lun, 21/08/2017 - 16:35

...omissis..."La violenza contro le donne in Marocco- ha spiegato alla France Presse l’avvocata marocchina Aiche Lekhmass – fa parte dell’immaginario collettivo, delle mentalità e dei riti. Se due giovani si tolgono la vita per non essere costrette alle nozze significa che la strada da fare è ancora molta". Dobbiamo "importare" risorse simili?

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 21/08/2017 - 16:37

Silenzio assordante da parte delle femministe.

maurizio50

Lun, 21/08/2017 - 16:47

Sono i costumi, le abitudini, la cultura che qualcuna , a caso, vorrebbe che diventino patrimonio comune anche degli Italiani!!!!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 21/08/2017 - 16:53

Demy "le disposizioni sul delitto d'onore sono state abrogate con la legge n. 442 del 5 settembre 1981" da quanto siamo migliori degli altri? lo siamo?

tiromancino

Lun, 21/08/2017 - 17:08

L'Islam e le donne : eco cosa vedo al parco, uomo con figlio maschio (10/12 anni) al fianco, dietro a cinque metri le figlie,femmine e più indietro la moglie. La sera i mariti con a fianco la moglie intabarrata e coperta di nero. Ma di che parliamo

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Lun, 21/08/2017 - 18:12

Sarebbe anche bene ricordare che lo stupro di massa fu praticato nel 1944 in terra italiana dalle truppe coloniali francesi(marocchini "goumier"), che nel 1944, con l'autorizzazione del loro comandante, gen. Jouin e con l'incoraggiamento degli ufficiali. Le MIGLIAIA di casi di strupro ("marocchinate") interessarono, nella Provincia di Frosinone, le cittadine di Esperia, Castro dei Volsci, Vallemaio, Sant'Apollinare, Ausonia, Giuliano di Roma, Patrica, Ceccano, Supino, San Giorgio a Liri, Coreno Ausonio, Morolo e Sgurgola, mentre nella Provincia di Latina si segnalano le cittadine di Lenola, Campodimele, Spigno Saturnia, Formia, Terracina, San Felice Circeo, Roccagorga, Priverno, Maenza e Sezze, in cui numerose donne d'ogni età vecchie, anziane, ragazze e bambine furono ripetutamente violentate. Questo nel solo Lazio. La cosa fu ripetuta in altri luoghi, mano a mano che gl "alleati" risalivano la penisola. Vive la France e vive le Maroc.

Aleramo

Lun, 21/08/2017 - 18:14

riccio.lino.por... non hai capito: questo è uno stupro, col delitto d'onore non c'entra niente.

Demy

Lun, 21/08/2017 - 18:25

X riccio.lino.por. Qui non si tratta di delitto d'onore (DELITTO!!) ma, al contrario di usi, costumi,usanze e religione islamica dove la Donna è un oggetto d'uso da usare.

Libero 38

Lun, 21/08/2017 - 18:35

E' solo questione di tempo prima che anche le donne italiane subiranno violenza da quelli che il kompagno bergoglio chiama " "nostri fratelli".

roberto.morici

Lun, 21/08/2017 - 18:39

@riccio.lino Abbiamo abrogato "le disposizioni sul delitto d'onore" da poco tempo. Meglio tardi che mai, non trova? Ha mai sentito di una certa formuletta magica che recita "Ti ripudio, ti ripudio, ti ripudio", recitata anche solo per telefono? Lo sa che il Corano è usato come unica "Legge" in molti Stati islamici? Probabilmente è vero che non siamo migliori di tanti altri. Sicuramente, però, non abbiamo nulla da dovere imparare dai maomettani.

Antenna54

Lun, 21/08/2017 - 18:43

Kienge e Boldrina che dicono? Sono impegnate nelle vacanze a spese degli italiani? Le femministe poi ....

Ritratto di VenderoCaraLaPelle

VenderoCaraLaPelle

Lun, 21/08/2017 - 18:59

Questo è il futuro che attende le donne e le bambine italiane di oggi. Tutte quelle che si azzarderanno ad uscire senza guardiano accanto saranno selvaggina.

Popi46

Lun, 21/08/2017 - 19:11

Silenzio assordante anche da parte dei/delle sinistroidi

ziobeppe1951

Lun, 21/08/2017 - 19:12

ottimoabbondante...le femministe per il momento i pidioti-zecche rosse, le hanno messe nelle sezioni a fare le pulizie...non devono disturbare il manovratore...vedrai che alle prossime, rispuntano fuori

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 21/08/2017 - 19:38

@ricciolino. Abrogate dal 1981 peró da tempo immemore non applicate. Lo stesso dicasi per l'adulterio che puniva solo da femmina e anche dell'abbandono del tetto coniugale. Esistenti sul codice Rocco ma non applicate perche' superate ed obsolete. I comportamenti di questi minori, che rispecchiano una mentalitá retrograda, fanno parte del retroterra culturale sempre attuale. Lo stesso dicasi per il ''bacha bazi'' pakistano e afgano visto che in questi giorni un gip ha posto in libertá lo stupratore di un ragazzino disabile. Cose da pazzi.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 21/08/2017 - 19:40

@ricciolino. Quindi tu giustifichi queste bestie con la solita frase....si ma peró pure da noi ecc.ecc. Poareto, fai pena.

Algenor

Lun, 21/08/2017 - 21:43

@riccio.lino A - il 1981 era 37 anni fa. B – l’argomento è la violenza sessuale e non il delitto d’onore, C – chi uccideva per onore andava comunque in carcere pur con pena ridotta, D – l’attenuante era applicata anche alle donne, D – i figli e nipoti dei sud-italiani emigrati in società europee evolute (nord-italia incluso) si sono adattati alla cultura del posto e hanno abbandonato il maschilismo della cultura di origine mentre i figli e nipoti dei nordafricani emigrati in Europa continuano a commettere un numero elevato di violenze sessuali e non hanno abbandonato la cultura maschilista della società di origine, E – È un avvocatessa marocchina a dire che la violenza sulle donne e radicata profondamente nella cultura di quel paese, non lo ha detto un leghista od un fascista italiano. Quindi cosa polemizzi a fare?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 21/08/2017 - 22:20

@riccio.lino - noi si, tu non so. Si intuisce dall'espressione da babbeo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 21/08/2017 - 22:42

Sono i futuri virgulti che ci pagheranno le pensioni appena approderanno in Italia e di cui le ex femministe sono orgogliose di portarseli a letto.

pier1960

Mar, 22/08/2017 - 06:22

sono i famosi "minori non accompagnati" che papa e soci ci fanno accogliere in pompa magna in italia...

pier1960

Mar, 22/08/2017 - 06:23

ma le nostre femministe tacciono? hanno ricevuto disposizioni in tal senso dalle caporione del PD?

ginobernard

Mar, 22/08/2017 - 07:19

Il delitto d'onore secondo me è peggio Lo stupro in fondo non è volto a fare male ma a godere da parte del maschio Trattasi di accoppiamento anche se bestiale Sto con i marocchi piu che con i siciliani su questo punto

ginobernard

Mar, 22/08/2017 - 07:22

Prevedo un maggior uso dei mezzi pubblici se la moda prende piede

gluca72

Mar, 22/08/2017 - 07:37

riccio.lino quindi invece di andare avanti torniamo indietro?Io mi sento migliore di queste bestie non so lei visto che si pone il problema.

gneo58

Mar, 22/08/2017 - 08:36

avranno gia' il "biglietto" per venire qui in Italia.

rasna

Mar, 22/08/2017 - 09:05

Non vedo proprio l'ora che arrivi lo ius soli...........abbiamo bisogno di questa brava gente. Onesti, seri e volenterosi...in pratica risorse.

Angelo664

Mar, 22/08/2017 - 09:58

Lunga ? Lunghissima !!! Sono anni luce da noi nonostante il Marocco sia uno dei paesi arabi più evoluti ( ma solo perché c'è il re che con la mazza ferrata tiene a bada il suo gregge ). L'Egitto e 'la stessa roba e forse peggio. Non parliamo degli altri. E noi continuiamo ad importarli. Va messo il divieto. Finish.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 22/08/2017 - 11:05

Cultura islamica della donna, strano che le femministe non dicano nulla, forse prevale la tutela della categoria islamica a discapito delle donne.

Ritratto di Tora

Tora

Mar, 22/08/2017 - 11:15

Guardate la ragazza, veste all'occidentale, per questo motivo le scimmiette islamiche hanno creduto di poter fare di lei quello che vogliono. E' lo stesso atteggiamento che i suddetti animali hanno nei confronti delle donne europee. Femministe, nessun corteo? Come mai? Vigliacche e in malafede!

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 22/08/2017 - 11:39

non so se siamo migliori di altri.. certamente siamo più EVOLUTI.- dopo secoli di evoluzione umana e civile riusciamo meglio a gestire le nostre pulsioni animalesche non costringendo le donne a coprirsi integralmente per non tentarci oltremisura.- dietro il paravento di una religione. mentre noi ci evolvevamo.. Lavorando.. altri pregavano il Messia. e questi sono i Risultati.

Riflettiamo

Mar, 22/08/2017 - 13:37

Come pensano di integrare queste persone e stiamo parlando di giovani.....alla faccia dello Jus Soli.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 22/08/2017 - 14:13

@lgenor a banda babbei. la questione è che il vostro odio vi fa dimenticare che anche la nostra società ha avuto, ed ancora ha, grossi problemi a gestire "il femminile". lontano da me l'idea di difendere qualsiasi violenza anche solo verbale o di costume ma voi dovreste imparare a gestire il vostro odio e soprattutto ricominciare a ricordare da dove venite. chiedervi di intervenire per agevolare la loro integrazione mi pare troppo , certe ottusità non si superano con una richiesta.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 22/08/2017 - 14:15

@teius e allora due cose, la prima è che MARX aveva ragione la seconda è che invece di odiare si dovrebbe dare tempo a chi ne ha bisogno per migliorarsi, magari aiutandolo.

krgferr

Mar, 22/08/2017 - 15:51

@riccio.lino.por---Certo che per uno che invita gli altri a bandire l'odio le sue parole danno l'impressione che lei ami camminare su un terreno piuttosto scivoloso. Ciò detto e parte che lo stupro e il delitto di onore sono, come già segnalatole, comportamenti appartenenti a categorie differenti, il problema non è tanto quando abbiamo posto rimedio alle nostre deficienze ma, piuttosto, quanto tempo ancora dovrà passare prima i suoi beniamini riconoscano, ponendovi fine, le loro, sempre che mai decidano di farlo ed in ogni caso prima di averci scannati tutti. Saluti. Piero

chiara 2

Mar, 22/08/2017 - 16:05

Per il moderatore: ma davvero fate passare commenti di psicopatici tipo GINOBERNARD? Ora vi scrivo perché questo và segnalato alla polizia...

pier1960

Mar, 22/08/2017 - 16:34

ricciolinopor(co?) vai a casa loro ad aiutarli...subito

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 22/08/2017 - 18:30

Ci penseranno le autorità marocchine a fare maledire il giorno che sono nati a questi lerci beduini.Là non fanno sconti a chi tocca una donna.

WSINGSING

Mar, 22/08/2017 - 19:45

Sul fatto gradirei un commento del deputato marocchino del PD di cui mi sfigge il nome.

umberto1964

Mer, 23/08/2017 - 01:03

ricciolino scrive i testi delle encicliche papali e degli interventi della maestrina dalla penna rossa alla Camera visto le frasi alla "vogliamoci bene , siamo tutti fratelli" non per niente il pampero spinge per lo Ius soli

Reip

Ven, 15/09/2017 - 07:29

Le femministe, semplicemente le donne italiane sono assenti non ci sono, non protestano contro il proliferare della cultura islamica nel nostro paese. Una cultura che le renderà ben presto nuovamente schiave!