Anche la rete beffa Trump: la sconfitta gli è costata cara

Le primarie di ieri in Iowa hanno portato alla sconfitta di Donald Trump. La notizia non è passata inosservata al popolo della rete che ha subito fatto una cosa particolare

Non bastava la sconfitta di ieri alle primarie repubblicane, Donald Trump deve anche sopportare le derisioni del popolo della rete.

Digitando sui motori di ricerca "loser.com", si ottiene un risultato del tutto particolare. La ricerca, infatti, riporta alla pagina di Wikipedia del miliardario Donald Trump, candidato alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti. Loser in inglese significa "perdente" e Trump è stato prorpio battuto in Iowa, ieri, dal rivale Ted Cruz.

Anche in questa occasione il popolo della rete non si è fatto scappare nulla e ha colpito Trump nel suo punto debole.

Annunci
Commenti

alox

Mar, 02/02/2016 - 22:21

In Iowa ha perso nonostante dice che Lui vince sempre! HAhahahhahahahahhahahahaha

alox

Mar, 02/02/2016 - 22:22

Un po' come Putin...loro vincono sempre: no matter what!