Attacco in Kenya: rapita una volontaria italiana

Una volontaria di Africa Miele Onlus è stata sequestrata sulla costa del Kenya. La ragazza è stata portata via dal commando

Una volontaria italiana, Silvia Romano, di Africa Miele Onlus, è stata sequestrata sulla costa del Kenya. Il rapimento sarebbe avvenuto ieri sera introno alle 20:00 ora locale. Ad annunciarlo è stato il capo della polizia del Kenya, Joseph Boinnet. Gli uomini del commando sarebbero entrati in azione nell contea di Kilifi.

Almeno cinque persone sarebbero rimaste ferite nell'attacco. Non è ancora chiaro quale fosse il vero obiettivo dei rapitori. Non è la prima volta però che accade un episodio di questo tipo. Infatti nei mesi scorsi ci sarebbero stati, sempre nella stessa zona, rapimenti di altri stranieri da parte dei fondamentalisti islamici. I rapitori subito dopo il blitz in un centro commerciale di Chakma, nella contea di Kalif, avrebbero aperto il fuoco. Non è ancora chiara però l'identità dei membri del commando che è entrato in azione. Adesso la situazione è monitorata anche dalla Farnesina. Intanto la procura di Roma ha aperto un fascicolo per sequestro di persona a scopo di terrorismo. Il Ros dei carabinieri è già in contatto con le autorità del Kenya.

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 21/11/2018 - 09:01

L'Italia paga bene.

claudioarmc

Mer, 21/11/2018 - 09:08

A pagare adesso sarà il contribuente Italiano? Non era meglio fosse andata tra Marche Umbria ed Abruzzo ad aiutare Gli Italiani o faceva meno fico?

Ritratto di Guccifer

Guccifer

Mer, 21/11/2018 - 09:20

Paga Pantalone.

venco

Mer, 21/11/2018 - 09:34

Una ragazzina di 23 anni che ci va a fare in Kenia? che volontaria è, certamente ben pagata, volontari in quei posti devono essere persone ben adulte e con esperienza.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 21/11/2018 - 09:36

@claudioarmc 09:08....faceva meno fico,vuoi mettere?!

Cittadino58

Mer, 21/11/2018 - 09:37

Mi dispiace che succedano certe cose, ma si sa che in Africa ci sono questi problemi, quindi chi ci va lo fa a suo rischio e pericolo e non dovrebbe diventare una spesa per i contribuenti..

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 21/11/2018 - 09:52

simona ter ,il ritorno e Pantalone paga il riscatto!

Elite

Mer, 21/11/2018 - 09:54

Lor signori si tengano pure la buona samaritana a 5000 euro al mese e tutta la sua ONG.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 21/11/2018 - 10:04

Andrebbe fatta una bella Legge che vietasse a chiunque di recarsi in Paesi ritenuti troppo pericolosi, dopo di che se uno ci vuole andare lo stesso, si toglierà d'impiccio a proprie spese e non con i soldi dei contribuenti. Chi è causa del proprio male, pianga sè stesso!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 21/11/2018 - 10:12

Tenetevela. Vi paghiamo...

Darbula

Mer, 21/11/2018 - 10:14

Se ce la ridate, vi riportiamo 1000 delle vostre risorse. Anche 2000, anche di più se volete.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 21/11/2018 - 10:17

Vi paghiamo il "riscatto" purché ve la teniate, 'sta "volontaria" di Bergoglio. Anzi se volete ve ne mandiamo delle altre, Tipo la Rosi Bindi, la Boldrini, la Mogherini, la Seracchiani...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 21/11/2018 - 10:19

Vi mandiamo anche la Raggi...

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Mer, 21/11/2018 - 10:50

Bisognerebbe contattare i sequestratori e chiedere loro se accettano uno scambio dell'ostaggio secondo un'offerta lascia uno prendi due: rilasciano la volontaria e si prendono la Boldrini e Bergoglio.

roberto67

Mer, 21/11/2018 - 10:52

Pare che la banda di rapitori venisse dalla Somalia, come talvolta succede in Kenia. In effetti il Kenia non è esente da rischi, ma è abbastanza ridicolo che spesso tra chi critica i volontari e i missionari che si recano all'estero ci siano proprio quelli che non vogliono migranti in Italia perché dobbiamo aiutarli a casa loro: quando l'ipocrisia crea cortocircuiti mentali tra gli unici 2 neuroni di certe teste.

rossini

Mer, 21/11/2018 - 10:57

Queste stronzette radical chic, piuttosto che andare in Africa, in paesi pericolosi e incivili, se vogliono dedicarsi al prossimo, vadano in una delle tante case di riposo italiane dove ci sono i nostri vecchi spesso maltrattati e picchiati da badanti stranieri. Adesso l'Italia come al solito metterà mani al portafoglio e lo sfizio della ragazzotta costerà a tutti noi qualche milione di euro. E' un film già visto.

Scirocco

Mer, 21/11/2018 - 11:00

Naturalmente per recuperare la sprovveduta vestita da Zulù dovranno pagare i contribuenti Italiani.C'è tanto volontariato da fare in Italia senza andare in Africa . Per esempio andare la sera in ospedale ad aiutare i malati a cenare, andare la domenica a fare compagnia agli anziani nelle case di riposo, portare a fare una gita una persona anziana e farle trascorrere un giorno di serenità. Che ci pensi la ONG di cui sicuramente la sprovveduta fa parte a pagarne il recupero.

FULVIO1966

Mer, 21/11/2018 - 11:02

Voi destricoli riuscite sempre a distinguervi per la miseria umana che riuscite a raggiungere.Invece di preoccuparvi della salute della ragazza pensate all'eventuale costo del riscatto.Come se la vita umana si commisurasse solo col denaro.Non vi fate scrupolo di infierire sul dolore della famiglia.Ma non eravate voi a dire di aiutarli a casa loro?

mariod6

Mer, 21/11/2018 - 11:07

Non conosco le motivazioni di questa volontaria, ma il Kenya è un paese molto pericoloso, fuori e dentro i resorts più o meno di lusso. Confina con la Somalia che è un inferno in mano agli estremisti islamici. Se era così importante aiutare il prossimo (gratuitamente o meno) bastava andare in Abruzzo o nelle Marche, come suggerisce @claudioarmc@. Questi slanci di eroismo ed abnegazione non richiesti portano sempre a costi enormi per tutte le collettività. Poi, pagato il riscatto, tutto cade nell'oblio e si ricomincia.

Rossana Rossi

Mer, 21/11/2018 - 11:17

Queste oche che vanno all'estero correndo pericoli non era forse meglio che se ne stavano in Italia ad aiutare gli italiani che hanno bisogno?....ora ne dovremo sborsare di quattrini per l'ennesima volta per riportarla a casa......

lomi

Mer, 21/11/2018 - 11:23

Gianfranco Robe: come ha detto la Sig.ra Bruzzone ieri....scorreggia da tastiera

semelor

Mer, 21/11/2018 - 11:28

Il grosso stipendio invoglia tali “volontari” e poi tutte le opportunità che hanno, i figli in scuole speciali particolarmente protetti, servitori, autisti di ogni genere gratis, ne conosco di questi volontari e anche molto bene e grande un po’ sono mancini, tutti i buonisti da quella parte.

semelor

Mer, 21/11/2018 - 11:38

@fulvio66, eh si la ragazzina sa il rischio che corre, è ben pagata, poi tra le altre cose non mi piace il pavoneggiarsi del volontario in Africa, il volontariato è altra cosa e soprattutto Gratuito. Quando qualcuno va a fare il volontario in Africa deve firmare un contratto dove viene segnato a chiare lettere tutta la sua individuale responsabilità e nessun riscatto sarà pagato dalla nazione di origine! Se vogliono lo pagano i familiari! Chiaro

semelor

Mer, 21/11/2018 - 11:40

@fulvio66, eh si la ragazzina sa il rischio che corre, è ben pagata, poi tra le altre cose non mi piace il pavoneggiarsi del volontario in Africa, il volontariato è altra cosa e soprattutto Gratuito. Quando qualcuno va a fare il volontario in Africa deve firmare un contratto dove viene segnato a chiare lettere tutta la sua individuale responsabilità e nessun riscatto sarà pagato dalla nazione di origine! Si fanno una assicurazione personale! Se vogliono lo pagano i familiari! Chiaro

Pinozzo

Mer, 21/11/2018 - 11:51

Mi fate schifo da quanto siete dei miserabili. Una va GRATIS (Elite dove l'hai sentita sta baggianata dei 5K, al bar del paese?) a fare quello che voi ripetete ossessivamente cioe' "aiutiamoli a casa loro", e voi, che siete bravissimi a invocare la forca per quei neri accusati di omicidio di una tossicodipendente, state qui a fare battute stupide tipo che se la tengano, o a dire 'non poteva restare in italia'. Puah.

roberto67

Mer, 21/11/2018 - 11:51

Spero che lo Stato da questa volta smetta di pagare il riscatto. Pagando (premiando) i rapitori, l'Italia mette a serio rischio non solo gli operatori umanitari all'estero ma anche chi viaggia per turismo o affari in tutto il mondo: questi delinquenti sanno bene chi paga e chi no, scelgono le vittime con cognizione di causa. Visto che viaggio spesso fuori dall'Europa, non dimentico mai di dare istruzioni affinché, in tale evenienza, non venga pagato un solo Euro.

eolo121

Mer, 21/11/2018 - 11:53

l africa è tutta una tribu' il continente nero non decolla .. altro che i cinesi hanno fatto un autostrada sul mare lunga 55 km . resterà un continente pieno di fame malattie miseria e boom demografico figli a nastro..mi dispiace per la raga.. diranno abbiamo una bianca..e vogliono venire tutti qua.. guarda caso...

Ritratto di uplomb

uplomb

Mer, 21/11/2018 - 12:02

All'indomani del sequestro Aquarius con tutte le gravissime accuse molto preoccupanti per la salute pubblica mosse ai vertici dell'organizzazione, guarda caso avviene il sequestro di una "volontaria"di una sedicente ong. Ho qualche perplessità in merito.

Ma.at

Mer, 21/11/2018 - 12:04

Ecco l'ennesiam immatura buona a nulla che per sentirsi importante va a fingere di fare del bene nascosta dietro la solita Onlus esente da tasse. Naturalmente non ci sono problemi tanto tutto quello che fanno questi ipocriti è a spese nostre. Ovviamente non mi aspetto che questa insicura scappata dal suo paese perchè incapace impari qualcosa da quanto successo.

VittorioMar

Mer, 21/11/2018 - 12:34

...anche questa come "LE DUE SIMONE" ??....perché se le VANNO A CERCARE ??...chi pagheremo per farla LIBERARE ??..o è ASSICURATA ??...la sua FAMIGLIA E' ABBIENTE ??....A QUANDO UNA FIACCOLATA ??..non si nega a nessuno ....!!

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 21/11/2018 - 12:53

un'altra in cerca di emozioni e notorietà a nostre spese, con tutto il bisogno che c'è in Italia, lei preferisce il bambù !!! il suo riscatto lo paghino le onlus, noi siamo stufi di pagare per queste serve dell'Africa !!!

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Mer, 21/11/2018 - 12:56

Ma tutti quelli che consigliano a questa ragazza di fare volontariato nelle Marche o in Abruzzo, hanno mai fatto volontariato in vita loro? E lo slogan "aiutiamoli a casa loro" che fine ha fatto?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 21/11/2018 - 13:20

Ora è in compagnia dei suoi idoli africani, ma presto supplicherà gli odiati italiani di riprenderla con loro. Appena sbarcata, ringrazierà i suoi idoli africani e darà la colpa del rapimento all'Occidente. Film già visto in tutte le sale e tutte le salse.

Divoll

Mer, 21/11/2018 - 14:10

L'Africa agli africani. E, quindi, l'Europa agli europei.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 21/11/2018 - 14:19

Povera beota, a 23 anni andare a fare l'avventuriera in africa con la scusa del volontariato..... Stai a casa tua e il volontariato lo fai in Italia.

Ritratto di Braddock

Braddock

Mer, 21/11/2018 - 14:46

Il governo non darà mai il semaforo verde per un raid del 9° o del GIS, troppo rischioso mettere in pericolo la vita dell' ostaggio con pesanti ripercussioni sul piano politico. Gli agenti dell' AISE in loco attenderanno di ricevere contatti o attiveranno canali interni con i sequestratori e si pagherà un lauto riscatto. Bisognerebbe però spiegare ai volontari e alle onlus che senza una pianificazione attenta della sicurezza non puoi andare in Africa e Sud America come andare a preparare la tesi a Barcellona. Ormai non esistono più posti sicuri al mondo ma l' ingenuità di certe persone è disarmante...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 21/11/2018 - 14:47

Mi hanno detto che vanno a fare volontariato perchè poi quando arriveranno in Italia avranno un bel posto statale e ben pagata. Il cane non muove la coda per niente. Perchè se volessero fare volontariato lo potrebbero farlo qui. In Africa fanno tanti bambini? E che si aggiustino loro.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 21/11/2018 - 14:47

Mi hanno detto che vanno a fare volontariato perchè poi quando arriveranno in Italia avranno un bel posto statale e ben pagata. Il cane non muove la coda per niente. Perchè se volessero fare volontariato lo potrebbero farlo qui. In Africa fanno tanti bambini? E che si aggiustino loro.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 21/11/2018 - 14:49

Ma come, dicono che in Africa hanno tante ricchezze e dovremmo aiutarle noi economicamente? Sono in parecchi e dobbiamo assiterli noi? E gli africani che ci stanno a fare solo a guardare?

Ritratto di hurricane

hurricane

Mer, 21/11/2018 - 15:53

Volontaria o pagata che sia, una cosa è certa: gli orfani che vediamo nella foto sono circa una decina. In quel villaggio non vi sono donne kenyote che possano prendersi cura di loro, pagate dalla ONG italiana ? Solo così si aiutano sia i grandi che i piccini...

LeghistaCaddhipulinu

Mer, 21/11/2018 - 16:15

Certi commenti sono indegni di un galantuomo. La ragazza va salvata, meglio se dal GIS e 9° Col Moschin che pagando riscatti, ovviamente.

BALDONIUS

Mer, 21/11/2018 - 16:17

Adesso vediamo quanti soldi delle nostre tasse verranno sborsati per questa ennesima vispa Teresa annoiata in cerca di emozioni forti

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Mer, 21/11/2018 - 16:21

L'Italia a quanto pare abbonda di tante "Simone". Chi le invia faccia un'"assicurazione sulla vita", obbligatoria. Che cosa c'entriamo noi ancora non s'è ben capito.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 21/11/2018 - 17:56

gli africani devono aiutarsi da sé, senno non cambieranno mai

carlottacharlie

Mer, 21/11/2018 - 19:26

Non mi dispero per le ochette che vanno in paesi negletti a far le eroine. Questa qui non sa che l'Africa non è Milano o Palermo? Non sapere che in quelle terre una ragazza giovane e per di più bianca, corre pericoli è da incoscienti. Non sapere che al suo paese, qui, c'è enorme bisogno d'aiuto, denota un pizzico di menefreghismo per i compatrioti. Adesso toccherà al paese toglierla dai guai che ha cercati. Non si parli di una buona o di un'eroina, è soltanto una sprovveduta.

federik

Mer, 21/11/2018 - 20:10

....che se la tengano pure 'sta comunista!