Brexit, bufera su Boris Johnson: "Obama? Mezzo keniota. Restituì il busto di Churchill"

Nella foga di attaccare Obama per la sua opposizione alla Brexit, Boris Johnson arriva a suggerire che il presidente americano, forse per il suo essere "mezzo keniota", nutra sentimenti non in sintonia con quelli del popolo britannico

Le parole di Boris Johnson colpiscono duro il presidente americano. Proprio quando Barack Obama, con la moglie Michelle, si trova nel Regno Unito. Ma vediamo subito cosa è successo.

Nella foga di attaccare Obama per la sua opposizione alla Brexit (il presidente Usa ha detto a chiare lettere che "Londra nell'Ue è più efficace contro il terrorismo"), il sindaco di Londra arriva a suggerire che il presidente americano, forse per il suo essere "mezzo keniota", nutra sentimenti non in sintonia con quelli del popolo britannico. E, in un articolo pubblicato da "The Sun" nel giorno della visita di Obama a Sua Maestà, Johnson rispolvera una vecchia storia secondo cui Obama, appena mise piede alla Casa Bianca, avrebbe restituito il busto di Winston Churchill all'ambasciata britannica a Washington. "Nessuno ha saputo con certezza se il presidente fosse personalmente coinvolto nella decisione - scrive il sindaco fieramente schierato con il fronte del "sì" all'uscita del Regno Unito dalla Ue - alcuni dissero che era uno sgarbo alla Gran Bretagna, altri che era il simbolo dell'antipatia ancestrale del presidente in parte keniota per l'impero britannico, di cui Churchill fu un fervente difensore. Altri, infine, dissero che Churchill veniva considerato all'antica e fuori moda".

La rimozione del busto di Churchill in realtà è stata ampiamente smentita dallo staff di Obama. Nel 2012 Dan Pfeiffer, collaboratore del presidente, nel blog della Casa Bianca l'aveva liquidata come "falsa al 100%: il busto è ancora alla Casa Bianca, nella residenza, appena fuori la Sala dei Trattati".

Intanto, mentre nn portavoce di Downing Street si affretta a bollare come "falso" l’episodio citato da Johnson, il Partito laburista prende le distanze dal sindaco, definendo le sue parole "offensive e razziste". Per il deputato nero Chuka Umunna, i commenti di Johnson superano ogni limite e sono degni di Donald Trump, il candidato repubblicano alla Casa Bianca che più volte ha attaccato Obama proprio sulle sue origini. Johnson trova invece un alleato nel leader dell’Ukip, Nigel Farage, secondo cui la presunta rimozione del busto sarebbe avvenuta nel primo giorno di Obama alla Casa Bianca, che a causa "di suo nonno, del Kenya e del colonialismo ha un po' di astio nei confronti di questo Paese".

La replica di Obama

"Adoro Winston Churchill, un suo busto è appena fuori il mio ufficio privato", dice il presidente americano, replicando alle affermazioni di Boris Johnson. Polemica chiusa?

Commenti
Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 22/04/2016 - 15:49

le continue ingerenze americane... che dimostrano ancora una volta che l'UE è un loro progetto coloniale a loro uso e consumo.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 22/04/2016 - 16:23

Perché il diversamente pigmentato non è keniota da parte di padre???

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 22/04/2016 - 16:51

Ogni paese (Democratico), è padrone di decidere via la popolazione, se vuole unirsi o nò a questa UNIONE EUROPEA,""" SCHIAVA DEL CAPITALISMO DELLE BANCHE E SOCCOMBE AD UNA DITTATURA BANCARIA """!!! Non come l`Italia e qualche altro paese Europeo che sono stati TRASCINATI dai loro governanti, EX COMUNISTI, in modo DITTATORIALE, senza chiedere l`autorizzazione alla popolazione!!! Avessero fatto con il sistema BENELUX, dove la corruzione era minima e l`UNIONE ERA VERA, sarebbe stato troppo bello, MA IN QUESTA EUROPA, È ENTRATO IL TROPPO EGOISMO, ED OGNI PAESE, DEVE ESSERE SOTTOMESSO AL VOLERE DEL BENIAMINO/A DELLA MASSONERIA, CHE COMANDA LA BANCA INTERNAZIONALE!!! Mi chiedo il perchè che i prodotti Italiani sono i più copiati nel mondo sopratutto in germania, mentre la Germania stessa è il paese che detta legge!!! PERCHÈ???

Efesto

Ven, 22/04/2016 - 16:55

Ma più che keniota credo sia possibile supporre che sia islamico. E secondo gli insegnamenti del Corano lavori in dissimulazione.

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Ven, 22/04/2016 - 17:05

Nel progetto di egemonia globale oramai conseguito, gli americani odiano l'idea di un'UE frammentata perche' non piu' controllabile e gestibile. In virtu' di cio` risiede il loro diniego assoluto ad un Grexit che aprirebbe scenari di Itexit, Franexit, Belgexit, Spanexit ecc. In totale circa 170m di abitanti di vari paesi fuori dall'UE che unendosi formano un nuovo mercato con una valuta comune contro la quale le valute nazionali si fissano per accedere comunemente ai mercati finanziari. Aggiungendoci il fatto che la Russia potrebbe ottenere lo status di partner privilegiato, gli affari di petrolio e gas, nella nuova zona, si farebbero in un'altra valuta e non il piu' il dollaro. Quanta ragione ebbe Silvio a Pratica di Mare. La sua lungimiranza gli e` costata carissimo.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 22/04/2016 - 17:14

-----Boris Johnson è un tory---- è naturale che non abbia simpatia per un democratico---forse l'avrà col prossimo presidente usa nel caso vincesse un repubblicano---in ogni caso come sindaco di londra ha fatto una politica direi di sinistra e filo-verdi------hasta siempre

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Ven, 22/04/2016 - 17:21

E' da un pezzo che scrivo da queste parti sull'islamismo di Obama .......

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 22/04/2016 - 17:46

L'Europa è S C H I A V A degli USA. L'UE è il loro strumento politico (utile a farci conquistare dalle loro immonde multinazionali). La NATO è lo strumento militare.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 22/04/2016 - 17:48

Gli USA possono anche distruggere l'Europa. Ma non possono fare lo stesso con Russia e Cina. Quelli sono ossi duri e hanno anche il vantaggio di aver ben visto la strategia americana. Cinesi e russi sanno cosa li aspetta

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 22/04/2016 - 17:51

Obama è odiato ormai negli USA. Dovreste leggere i commenti sui media americani. Un volgare mentitore, fantoccio della plutocrazia criminale di Wall Street. Falso e criminale

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Ven, 22/04/2016 - 18:08

Ci vogliono piu'Boris, piu'NIgel, piu' Grillo ma sopratutto piu'Putin contro questo infame falso e malvaggio, culo e camica con la Vipera Cornuta e burattino del SOROS&CO. Se non ce nessuno che sta dindietro di lui, allora e'un feroce guerrafondaio responsabile di migliaia dei morti civili in giro per il mondo. Lui deve solo nascondersi. Spero che qualcuno si riccordi di tutto il male che ha fatto all'umanita'.Bravo Boris!

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Ven, 22/04/2016 - 18:11

OK AUSONIO

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 22/04/2016 - 18:23

Splendido articolo, perfetto per un ricco venerdi` per la marmaglia xenofoba che popola il forum, trogloditi senz'arte ne' parte che si eccitano ad ogni accenno al colore della pelle (poi di solito sono i primi clienti delle povere prostitute nigeriane).

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 22/04/2016 - 18:32

E comunque Boris e` per un quarto turco - il nonno era turco e fu assassinato per motivi politici. E ha parecchi scheletri nell'armadio, ben piu` di Obama.

ziobeppe1951

Ven, 22/04/2016 - 19:42

Pravda99....se per voi marmaglia kkkomunista xenofoba Obanotto piace lo si sapeva ..guardacaso a noi fa solo pietà

unz

Ven, 22/04/2016 - 19:58

pravda99 ma che nickname ti sei scelto?

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Ven, 22/04/2016 - 20:09

cazzone pravda99, no sai cosa dire e tiri dal cilindro subito xenofobia. E tu? Turco non sei? Mettiti la faccia invece di nasconderti. dindietro punto e virgola. Che non mi sembra neanche punto e virgola ma una lettera araba. Per cui abbiamo capito da dove tira il vento.

Armandoestebanquito

Ven, 22/04/2016 - 20:39

"Splendido articolo, perfetto per un ricco venerdi` per la marmaglia xenofoba che popola il forum, trogloditi senz'arte ne' parte che si eccitano ad ogni accenno al colore della pelle (poi di solito sono i primi clienti delle povere prostitute nigeriane)." "E comunque Boris e` per un quarto turco - il nonno era turco e fu assassinato per motivi politici. E ha parecchi scheletri nell'armadio, ben piu` di Obama" pravda99.. fa piacere leggerla... cheers mate!!

blackindustry

Sab, 23/04/2016 - 02:17

Che il musulmano americano abbia reso il busto di Churchill gli fa solo onore. Per il resto, farebbe bene a tornare a casa sua in Africa, ha rovinato gli USA.

ESILIATO

Sab, 23/04/2016 - 03:54

Ho seguito in diretta la conferenza stampa ed had un certo punto una giornalista della BBC ha posto la seguente domanda ad Obama : Sig.Presidente non pensa che sia innapropriato e di cattivo gusto intromettersi nella politica domestica di una altra nazione. Risposta di Obama: S I L E N Z I O....e poi ha parlato della morte del cantante Prince....questo e' un capo di stato?

Ritratto di Situation

Situation

Sab, 23/04/2016 - 08:03

Boris SANTO SUBITO !

ilbelga

Sab, 23/04/2016 - 11:16

obama? peggiore anche di bush figlio...

cgf

Sab, 23/04/2016 - 16:10

da quando dire ad una persona che è mezzo keniota è un'offesa e razzista? i kenioti (quelli interi, non solo mezzi) dovrebbero arrabbiarsi non poco!