Brexit, così i mercati han manipolato ​i sondaggi per incassare miliardi

Quando i mercati stavano "puntando sul remain", c'è chi nelle piazze finanziarie sapeva benissimo cosa sarebbe successo al Brexit. E ha spostato i soldi

Cè chi, in borsa, ha festeggiato per la vittoria del Brexit. Altro che crisi dei mercati, "paura" per l'uscita della Gran Bretagna dall'Ue via dicendo. Quandoi mercati stavano "puntando sul remain", basandosi sui primi exitpoll, c'è chi nelle piazze finanziarie sapeva benissimo cosa sarebbe successo. Ovvero che la Brexit avrebbe vinto. E così hanno spostato i loro soldi in modo da guadagnare ancora di più.

"Sondaggi farlocchi per fare più soldi"

Non è vero, sostiene Italia Oggi, che i sondaggi siano affidabili. Dipende da chi li fa. Ma prevedere il risultato esatto di una consultazione politica o referendaria è possibile. Il quotidiano, infatti, insinua che exitpoll e rilevazioni sondaggistiche siano manipolate ad arte per permettere ai "grandi operatori finanziari" di sfruttare il panico e l'euforia nelle borse per fare ancora più soldi. In che modo?

Facile. I grandi operatori finanziari si sarebbero affidati a sondaggi adeguati (investendo molti soldi) e quindi da tempo erano al corrente del reale risultato finale del Brexit. Nello stesso momento godevano dell'euforia fatta scattare dai sondaggi (farlocchi) sulla vittoria del "remain". I piccoli e medi investitori, quindi, erano legati a questi sondaggi "erronei", mentre i grandi investitori già conoscevano il risultato finale. E così, scrive Italia Oggi, "spevano come arbitrare tra la pirotecnica degli annunci estemporanei e i trend opinionistici più autorevoli, per poter conseguire il loro massimo profitto".

Insomma, qualcuno che si è intascato tanti miliardi in borsa con la brexit c'è. Eccome se c'è.

Commenti

marygio

Sab, 25/06/2016 - 13:54

quando si lasciano alle spalle gap down non è mai per caso. questi sanno sempre delinquenti legalizzati sanno tutto in anticipo e non sbagliano mai.manipolatori e ladri.ce ne sarebbero di cose da dire....

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 25/06/2016 - 14:06

Saremo dei poveracci, ma che i sondaggi eran fasulli l'avevamo capito in tanti. L'orrore del XXI secolo, le banche, la finanza, gli speculatori.

MARCO 34

Sab, 25/06/2016 - 14:11

Non capisco un'H di economia e finanza, ma pur nella mia ignoranza non era difficile prevedere che i soliti grandi speculatori ci avrebbero guadagnato

luciano32

Sab, 25/06/2016 - 14:14

Mentre la gente patisce si ribella vuole cambiamenti "loro" speculano e guadagnano ragione in piu per mandare gli ewuroburocrati na casa

Ritratto di calbert65

calbert65

Sab, 25/06/2016 - 14:20

se gioco a poker con dei professionsti e mi pelano faccio la figura del pollo e me la merito.. ergo chi ha investito in borsa nei giorni precedenti il voto è un pollo...

Gaeta Agostino

Sab, 25/06/2016 - 14:28

Fare le previsioni dopo i fatti è bello e alquanto facile. Se tutti sapevano e prevedevano, perché nessuno ha contestato i sondaggi prereferendum? O nessuno sapeva o erano tutti collusi. A che cosa serve adesso ergersi a saccenti.

Albius50

Sab, 25/06/2016 - 14:38

Concordo pienamente però mi sto domandando quanti sprovveduti investono quattrini dopo l'esempio dei risparmiatori di Etruria ed anch'io personalmente ho avuto una leggera sbandata con perdite di 900 euro IN UN ANNO; quello che ti fanno arrabiare è la quantità INDUSTRIALE di carta straccia che ti fanno firmare x attestare che loro agiscono x il tuo bene, frutto proprio delle regole dei COMMENSALI DI BRUXELLS.

Klotz1960

Sab, 25/06/2016 - 15:25

Che idiozia improvabile. La differenza e' stata solo del 4%. C'e' chi ha rischiato e chi no, fine del discorso.

coccolino

Sab, 25/06/2016 - 16:24

Così in Borsa hanno alterato i sondaggi per fare miliardi..... infatti io pensavo che avrebbero alterato anche il risultato finale......Italia insegna.....(vedi Austria.....)

frabelli1

Sab, 25/06/2016 - 16:30

Questo lo si poteva immaginare benissimo, gli speculatori hanno tutti guadagnato. Vedrete che in meno di una settimana le azioni torneranno al valore precedente.

EmilWuth

Sab, 25/06/2016 - 16:48

Quindi sono riusciti ad avere un sondaggio accurato fino all'1,qualcosa percentuale di accuratezza! Direi fantascienza, vorrebbe dire intervistare non un campione ma effettivamente tutti i votanti. Sicuramente qualcuno si è arricchito ma direi che ha intuito e rischiato, non affidandosi a sondaggi che comunque sono tutti fasulli in quanto anche i migliori si portano un margine di errore ben oltre quello della differenza che c'è stata tra i si e i no!

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 25/06/2016 - 16:58

----io son riuscito a sfruttare il crollo della sterlina sul dollaro ed il rialzo poderoso del franco svizzero che da sempre è considerato un bene di rifugio---avrei potuto sfruttare pure l'impennata del 5 per cento dell'oro---ma non sono un esperto di materie prime ---klotz dice la differenza è stata solo del 4per cento?---klotz il 4 per cento in borsa è una enormità---hasta siempre

marinaio

Sab, 25/06/2016 - 17:32

"""grandi operatori finanziari""": in altre parole ""la lobby ebraica""

titina

Sab, 25/06/2016 - 18:55

Lo avevo immaginato

alberto_his

Sab, 25/06/2016 - 19:56

Trucchetto inventato in grande stile da Natan Rotschild in occasione di Waterloo: seminare artatamente notizie false e sfruttare la reazione dei mercati

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 26/06/2016 - 00:18

Come in tutte le guerre c'è la maggioranza del popolo che soffre, muore e cerca di sopravvivere e chi invece ne ricava benefici e si arrichisce! Non ci vuole molto a capire che chi si ingrassa sono gli squali bianchi che scorazzano nelle borse, nelle banche insieme ai pesci pilota che li guidano con i loro sondaggi!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 26/06/2016 - 00:41

@marinaio, e se fossero gli Emiri?

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 26/06/2016 - 00:46

Nel mondo in cui viviamo il sospetto dell'imbroglio è sempre legittimo!

swiller

Dom, 26/06/2016 - 03:04

Le borse sono come i politici LADRI.

Iacobellig

Dom, 26/06/2016 - 07:20

I MERCATI HANNO MANIPOLATI I SONDAGGI A FAVORE DEL NON USCIRE DALLA UE, QUINDI LA VITTORIA DELL'USCITA DALLA UE VALE DOPPIA.