Di Caprio incontra Greta: "Spero che il suo messaggio scuota i leader mondiali"

L'attore californiano ha detto che è stato un onore passare del tempo con l'attivista svedese, che nel frattempo cerca un passaggio per tornare in Europa

Spero che il messaggio di Greta sia un campanello d'allarme per i leader mondiali e che ovunque sia finito il tempo dell’inerzia”. Lo ha scritto sulla sua pagina Facebook Leonardo Di Caprio, che ha condiviso due foto insieme a Greta Thunberg.

L’attore di origini italiane ha sottolineato l’importanza delle battaglie a sostegno del clima portate aventi dalla sedicenne svedese e dagli attivisti di tutto il mondo e grazie a loro si è detto “ottimista” sul futuro. Di Caprio ha detto che “è stato un onore passare del tempo con Greta. Io e lei ci siamo impegnati a sostenerci l'un l'altro nella speranza di assicurare un futuro più luminoso al nostro pianeta”.

Nel frattempo, la paladina dell'ambiente sta organizzando il suo ritorno in Europa dopo aver raggiunto gli Stati Uniti a bordo di una barca a vela. Greta vuole infatti andare a Madrid dove si svolgerà la conferenza internazionale sul clima, inizialmente prevista a Santiago del Cile, che ha rinunciato a causa delle proteste e dei disordini sociali che stanno colpendo il Paese. "Visto che #COP25 è stata ufficialmente trasferita da Santiago a Madrid ho bisogno di un pò di aiuto - ha scritto Greta su Facebook - a quanto pare ho viaggiato per metà del mondo, nella direzione sbagliata. Ora ho bisogno di trovare un modo per attraversare l'Atlantico a novembre. Sarei grata se qualcuno potesse aiutarmi a trovare un mezzo di trasporto”.

Commenti

ilbelga

Sab, 02/11/2019 - 11:27

andè a caghè. come mai non vi è mai venuto in mente di fare una crociata contro l'amianto...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 02/11/2019 - 12:03

ma credo proprio che di caprio lo dica senza nessunissima convizione, lo dice per farsi pagare per questa sceneggiata.....

ziobeppe1951

Sab, 02/11/2019 - 13:00

Questi due gretini ..perché non vanno in Cina a dar lezioni?

oracolodidelfo

Sab, 02/11/2019 - 13:42

Gretino1!....Gretina 2..........

buonaparte

Sab, 02/11/2019 - 13:47

proprio i vip miliardari che viaggiano in aerei privati che sono il mezzo piu inquinante del mondo.. gli americani tengono in estate 20 gradi in casa ed in inverno 24 gradi. lo dico perchè per un periodo era il mio mestiere e lo trovavo una cosa assurda e contro ogni buon senso prima che per l'inquinamento

giovanni951

Sab, 02/11/2019 - 14:32

é un po’ che Leo non fa film ed ha bisogno di un po’ di pubblicitá

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 02/11/2019 - 15:00

per il passaggio in europa,datele un kayak ed un bugliolo e...buona vogata!!

agosvac

Sab, 02/11/2019 - 15:04

La piccola greta a Madrid ci può sempre andare a nuoto, così di sicuro non inquinerebbe più. Per quanto riguarda DiCaprio, dubito sappia cosa siano i cambiamenti climatici, cosa di cui è all'oscuro anche la piccola greta! Del resto come potrebbe saperlo visto che ha deciso di non andare più a scuola ad imparare! Molto meglio girare il mondo e farsi un sacco di soldi con le sue idee bislacche.

HARIES

Sab, 02/11/2019 - 15:06

Ottima accoppiata, tutta pubblicità biunivoca. Sicuramente sono entrambi iscritti al PCI. Ma siccome adesso non possiamo più dire che esistono roccaforti rosse, allora sono entrambi simpatizzanti del movimento PCMSQ, cioè Partito Conservatore Mio Status Quo.

oracolodidelfo

Sab, 02/11/2019 - 16:27

Di Caprio + Greta: al bruut temp cun al mal andàa....(tempaccio e strade impraticabili)

uberalles

Sab, 02/11/2019 - 16:28

Che sia un po' a corto di liquidità? Vedo che sta cercando pubblicità low cost....

wrights

Sab, 02/11/2019 - 18:02

Ci sono le industrie che partecipano alle aste europee sul CO2, ovvero che pagano per poter produrre più CO2, che noi con sacrifici non facciamo. E poi questi personaggi, che fanno da sponsor a questa politica, tu sei un poraccio dove ca..volo vai con la Panda, stattene a casa, usa poco il riscaldamento che inquini, anzi ti metto una bella tassa ecologica su benzina o gas, ma anche sugli alimenti con plastica e bevande con sugar, ma anche senza, visto che edulcorante non è solo zucchero. Se potessero come in tempo di guerra (ecologica) metterebbero una bella tessara sul CO2, tanto loro si possono permettere il mercato nero.