Quella casa di accoglienza ​che ha ospitato il terrorista di Londra

Il ragazzo arrestato a Dover viveva con una coppia di anziani che da circa 50 anni danno una mano ai profughi

La storia del presunto attentatore arrestato per l'attacco alla metro di Londra comincia ad assumere alcuni tratti paradossali. Dopo il blitz della polizia in una casa a Sunbury on Thmes, sobborgo di Londra, dove viveva il 18enne, è finita nella bufera una coppia di cittadini britannici, Penelope e Ronald Jones che hanno ospitato nella loro abitazione l'attentatore.

Lui 71, lei 88 anni, Penelope e Ronald hanno ospitato dal 1970 fino ad oggi circa 268 tra bambini e ragazza. Hanno aperto le porte della loro casa soprattutto ai migranti e ai profughi. Ma tra questi c'era anche il 18enne che avrebbe posizionato l'ordigno sulla metro alla stazione di Parsons Green. Ed è qui che il ragazzo, nella villetta di Cavendish Road che l'attentatore potrebbe avere assemblato la bomba. A quanto pare, secondo alcune indiscrezioni, con i due "benefattori" inglesi, premiati anche dalla Regina Elisabetta, vivono due ragazzi. Uno dei due è proprio l'arrestato che i vicini di casa definiscono con "tanti problemi, era irrequieto, era stato sentito dalla polizia già due settimane fa ma la cosa non era andata oltre".

Adesso gli inquirenti vorrebbero capire se la coppia avesse notato qualcosa di strano. I vicini, come riporta il Corriere, affermano: "Sono due anime d’oro, sono anziani ma non si tirano mai indietro, farebbero qualsiasi cosa per aiutare gli altri". Qualche settimana fa Penelope aveva detto: "Questi ragazzi hanno bisogni culturali diversi, abbiamo imparato a cucinare insieme, c’è rispetto reciproco per le nostre religioni". Evidentemente non è bastato per evitare che il 18enne piazzasse un ordigno sulla metro.

Commenti

pier1960

Dom, 17/09/2017 - 12:52

ma si può sapere di quale parte del mondo è originario questo giovane eroe oppure siamo già alla dittatura e alla censura catto-comunista?

Ritratto di VenderoCaraLaPelle

VenderoCaraLaPelle

Dom, 17/09/2017 - 13:00

I buonisti a tutti i costi sono la nostra rovina.

DRAGONI

Dom, 17/09/2017 - 13:05

HA RINGRAZIATO A MODO SUO GLI INFEDELI CHE "DA 50 ANNI DANNO UNA MANO AI PROFUGHI" OVVERO A CHI NELLE MAGGIOR PARTE SONO "CLANDESTINI" IN CERCA DI FACILE FORTUNA!!

umbertoleoni

Dom, 17/09/2017 - 13:11

lasciando fuori la demagogia ecco un tipico esempio di come e quanto noialtri (voialtri) occidentali, ci siamo rincoglioniti con il buonismo a tutti i costi. Oggi se non sei buonista e tollerante (vedi saviano, boldrini e compagnia brutta) sei out.E cosi in africa ed asia si e'generata la convinzione che le porte degli occidentali, sono aperte a tutti, anche ai tagliagole .... tanto siamo una accozzaglia di ingenue femminucce . Il tragico e' che hanno proprio ragione !

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 17/09/2017 - 13:17

Negli anni '70 non esistevano "profughi" ma solo gente che a nessun diritto di entrare in Inghilterra e chi dava loro asilo veniva condannato a 3 anni di carcere e 30.000 pounds of fine senza passare dal giudice cosi come gli dava lavoro. Questi traditori del popolo inglese andrebbe impiccato come Tony Blair che li ha fatti diventare tutti legali. Molice Linyi Shandong China

Pensobene

Dom, 17/09/2017 - 13:32

Ai due vecchietti poteva andare peggio, se a quello lì non fosse piaciuto il desinare.

antonpaco

Dom, 17/09/2017 - 13:34

" C'e' rispetto reciproco per le nostre religioni" Non abbiamo capito proprio niente. Le parole piu esatte sono quelle riferite da un terrorista in un video di qualche tempo fa e rivolte a noi occidentali. " Vi spazzeremo via grazie alle vostre leggi". E come dargli torto.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 17/09/2017 - 13:35

I frutti dell'accoglienza.

Ulisse20150000

Dom, 17/09/2017 - 13:42

Bravi ! Ora porterei via tutti i beni a quei due minorati e li sbatterei in una cantina a pane e acqua sino alla fine dei loro giorni, altro che accoglienza. Ci portiamo a casa gli assassini se non cambiamo registro !

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 17/09/2017 - 13:50

Quindi aiutano profughi e terroristi.

bruco52

Dom, 17/09/2017 - 14:06

Rifiutano il paese che li accolgono, i loro abitanti e la loro cultura....sono a disagio, perché lontani da casa, dai parenti, perché non trovano il cibo di casa loro, ma invece di tornare da dove sono partiti, pretendono di cambiare i paesi che li ospitano....sono dei falliti nei loro paesi, vengono da noi ma restano dei falliti, e pretendono di vendicarsi su di noi, nonostante li accogliamo, li vestiamo e li nutriamo....basta con il buonismo...

baronemanfredri...

Dom, 17/09/2017 - 14:57

DA 50 ANNI SONO TRADITORI DEI VALORI DELL'EUROPA OCCIDENTALE E CRISTIANA

Tuthankamon

Dom, 17/09/2017 - 14:59

Vedo che i polli abbondano anche oltre Manica!

Altaj

Dom, 17/09/2017 - 15:03

La generosità accoppiata alla sprovvedutezza produce solo questi risultati, cara Penelope !

Divoll

Dom, 17/09/2017 - 15:12

Di buoni propositi e' lastricata la via per l'inferno. Mai proverbio popolare fu piu' vero e piu' saggio di questo! I veri nemici del Bene sono i buonisti, gli utili idioti di cui si serve il Male da che mondo e' mondo.

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Dom, 17/09/2017 - 16:08

Il rifugiato è marocchino.

Luprotts70

Dom, 17/09/2017 - 16:36

Saranno sicuramente tra coloro che hanno votato il sindaco unto musulmano....

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 17/09/2017 - 16:59

Il ragazzo ha voluto ringraziare "personalmente" per l'atto di generosità ricevuto......a modo suo.

bettytudor

Dom, 17/09/2017 - 17:22

Che li sbattano in galera tutti e tre, e, in particolare, ai due processo per alto tradimento contro la corona. Elisabetta gli aveva pure dato una medaglia. Svegliati! Che cavolo di regina sei se premi quelli che danno rifugio a chi non rispetta la legge inglese? Guarda che anche il Papa fa parte del giro! Non mi stupirei se i due traditori fossero cattolici

Dordolio

Dom, 17/09/2017 - 17:27

Cosa raccontava Esopo a proposito della serpe in seno? Fatemi ricordare.....

Silvio B Parodi

Dom, 17/09/2017 - 19:12

se dovesse passare lo Jus soli ci troveremmo in casa migliaia di probabili terroristi, italiani che non si potrebbero piu'rimpatriare. CAPITO CxxxxxxI DEL PD???????

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/09/2017 - 19:19

Quell oche succederà ai sinistri.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 17/09/2017 - 19:43

e vai con lo ius soli!! ecco i frutti....kompagni,per un pugno di voti ci faranno la ...festa!

Vostradamus

Dom, 17/09/2017 - 20:53

Profughi in che senso?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/09/2017 - 21:57

Questi sono i grazie per l'accoglienza. Becchi e bastonati.

lividanddisgusted

Lun, 18/09/2017 - 09:32

Il "giovane" è un IRAKENO, MAGGIORENNE, che il solerte governo inglese ha dato "in affido" (!!!) ai due "benefattori" che dietro lauto compenso statale se lo sono preso in casa, e ora dichiarano di non essersi mai accorti che il "richiedente asilo" seppelliva armi e esplosivi nel loro giardino di tre metri per due! Meglio far saltare in aria qualche decina di inglesi piuttosto che perdere i soldi elargiti dal governo per il mantenimento !

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 18/09/2017 - 09:49

Andrebbero messi in galera loro per primi.