La Casa Bianca cerca dipendenti ma non trova nessuno

La Casa Bianca organizza una Fiera del Lavoro per trovare dipendenti visti gli innumerevoli licenziamenti degli ultimi mesi ma fatica a trovare personale competente e soprattutto conservatore

Potrebbe sembrare una fake news ma non lo è affatto. Alla Casa Bianca cercano nuovi dipendenti. Le posizioni aperte nella residenza di Donald Trump sono talmente tante che hanno deciso di organizzare una Job Fair, un evento mirato a raccogliere i curricula di potenziali candidati.

Apparentemente l’amministrazione guidata dal nuovo presidente degli Sati Uniti sta faticando parecchio a trovare personale adeguato alle posizioni ricercate. E per “adeguato” si intende personale competente ma soprattutto conservatore. Sono infatti queste le parole che si leggono sul manifesto dell’evento postato sui social media ufficiali della Casa Bianca. Negli ultimi mesi Donald Trump ha voluto chiarie chi comanda licenziando una serie infinita di collaboratori e sostituendone altri alla guida delle più importanti organizzazioni governative dall’FBI alla CIA. Pare tuttavia che la scure del presidente abbia colpito anche le cosiddette posizioni intermedie. Il dipartimento di comunicazione del presidente è probabilmente quello che ha sofferto di più le scelte di Trump, vista l’importanza che lo stesso attribuisce a questo settore.

Non erano evidentemente adeguati l’esperto di comunicazione affiancato a Jared Kushner, marito di Ivanka Trump, né il responsabile delle relazioni con i media della Casa Bianca. Tuttavia alle numerose partenze non è corrisposto che un esiguo numero di entrate. Così l’idea della Fiera del Lavoro per cercare di sopperire alla mancanza di personale e al tasso di turnover che si attesta intorno al 54% in questo secondo anno mentre era al 34% l’anno scorso secondo Brooking Institutions, think tank americano con sede a Washington. Un tasso quattro volte più alto rispetto alle amministrazioni guidate dai precedenti inquilini della Casa Bianca Clinton, Bush e Obama.

Commenti

cgf

Ven, 15/06/2018 - 13:06

quasi quasi... ok, il lavoro sarà solo per i prossimi sei anni, la vita a DC è piuttosto cara, ma vuoi mettere la voce nel C.V.?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 15/06/2018 - 13:15

Per cui si evince che l'economia americana, grazie al Ty-coon, funziona alla grande.