Centrodestra, le mosse di Berlusconi: "Alle elezioni senza coalizioni"

Berlusconi al Foglio: "Le coalizioni imposte dalla legge elettorale non funzionano". E dice "no" alla convivenza obbligata con "partner recalcitranti"

"Le coalizioni imposte dalla legge elettorale - lo hanno dimostrato sia l'Ulivo che l'Unione - non funzionano". In una intervista a tutto campo con il direttore del Foglio Claudio Cerasa, Silvio Berlusconi spiega la sua road map per andare a votare. "Anche nel centrodestra la convivenza obbligata con partner recalcitranti, se non addirittura infidi, ha reso molto più difficile la nostra azione di governo e ci ha impedito di fare alcune riforme, dal fisco alla giustizia, che consideravo indispensabili - mette in chiaro il leader di Forza Italia - quindi non mi appassionerei a questo problema, soprattutto in una fase nella quale la trasformazione del sistema politico da bipolare a tripolare rende qualsiasi sistema maggioritario inapplicabile se non a prezzo di una grave distorsione della democrazia".

Nel day after il quadro politico non cambia: le reazioni alla sentenza della Consulta sull'Italicum confermano le posizioni delle diverse forze politiche, con Pd, M5S, Lega e FdI che chiedono un ritorno rapido al voto e Forza Italia, centristi, Sinistra italiana e minoranza dem che frenano e insistono sulla necessità che sia il Parlamento ad intervenire per dar vita a una nuova legge elettorale. Nell'intervista al Foglio, Berlusconi traccia i contenuti di quella che potrebbe essere una nuova legge elettorale capace di riportare gli italiani al voto e far uscire il Paese dall'impasse. La sua proposta ruota attorno al proporzionale.

All'appuntamento elettorale Berlusconi vuole presentarsi per "vincere nell'ambito del centrodestra". Ma non all'interno di una coalizione. "Un'alleanza - fa notare - deve basarsi su valori e programmi condivisi, e non può essere solo una somma di partiti che stanno assieme, costretti dalle regole elettorali, per provare a vincere - continua - se poi in Italia oggi non esistesse una maggioranza di cittadini pronta a sostenere uno schieramento, allora non potremmo far guidare il paese ad una piccola minoranza (piccola perché metà degli italiani comunque non vota)". In ogni caso, è il ragionamento di Berlusconi, dovrà essere il parlamento ad occuparsene, sulla base delle regole e dei paletti fissati dalla Consulta. "Ma - avverte - non è pensabile che in una democrazia sia un organo giurisdizionale, e non un organo legislativo, a scrivere la legge elettorale".

Secondo berlusconi, alla luce della sentenza della Corte Costuituzionale, si pone la necessità di armonizzare i sistemi elettorali di Senato e Camera, come giustamente indicato anche dal capo dello Stato Sergio Mattarella. "Questo non può essere un pretesto per dilazionare l'appuntamento con le urne, per rinviare ancora il legittimo diritto degli italiani di scegliere finalmente da chi vogliono essere governati, dopo quattro governi di seguito non eletti dal popolo. Ma la necessità di un intervento legislativo esiste certamente: abbiamo bisogno - conclude Berlusconi - di una legge elettorale il più possibile condivisa che garantisca la piena corrispondenza della maggioranza parlamentare alla maggioranza degli elettori".

Commenti

moshe

Ven, 27/01/2017 - 09:56

smettila di sognare!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 27/01/2017 - 10:01

Certamente sì, ma anche, forse, no...quantunque. Dietro a questo abile e raffinato stratega della politica c'è, letteralmente, da perdere la strada di casa. Meglio, forse, affidarsi a rozzi e beceri "populisti" del calibro di Salvini o della Meloni

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 27/01/2017 - 10:14

Poche idee ma molto confuse, niente di nuovo.

Ritratto di makko55

makko55

Ven, 27/01/2017 - 10:15

Memento audere semper, meglio soli che schiacciati dai tuoi accordi a sx , che il signore ti conservi !

Daniele Sanson

Ven, 27/01/2017 - 10:25

Come sempre il Cav. ha ragione , il problema in questo paese é che come si riaffaccia l'ipotesi di andare al voto ricomincia la ormai stantía guerra delle procure per impedire a Berlusconi di riproporsi come valida alternativa politica . É un vero peccato perché é l'unica persona , nel panorama dei politici attuale , ad avere idee chiare sia a livello nazionale che internazionale particolarmente affinata negli ultimi anni . Daniele Sanson

mezzalunapiena

Ven, 27/01/2017 - 10:29

il 25% degli italiani con diritto di voto non votano perché non credono nei politici giustamente dal momento che in 70 anni di democrazia non abbiamo una legge elettorale accettabile e condivisa

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 27/01/2017 - 10:30

Cavaliere, NON LE SEMBRA CHE AD OGNI SFORZO CHE LEI FACCIA, PER SALIRE AL GOVERNO, LA MAGISTRATURA ROSSA E I GIUDICI LE SBARRANO LA PORTA??? Dispiace vedere tutto questo ed essere inerti, MA I POTERI FORTI DELLA MASSONERIA E DEL CAPITALISMO MONDIALE DELLE BANCHE, POSSONO CORROMPERE ANCHE LE PIETRE. MI AUGURO, SE AVESSE LA FORTUNA CHE "Trunp" HÀ AVUTO, CHE LA PRIMA COSA CHE FACCIA, SIA QUELLA DI RIAPRIRE, ALLA PENA DI MORTE PER TUTTO QUEL MARCIUME, CHE STÀ PORTANDO IL PAESE ALLO SFACELLO E DI DARE IL MINIMO DI PENSIONE A QUEI PENSIONATI D`ORO, QUEI LADRONI CHE NON SE LA SONO GUADAGNATA CON LE LORO MENZOGNE!!! AUGURI E AVANTI TUTTA. 

Ritratto di Tuula

Tuula

Ven, 27/01/2017 - 10:30

Forza Salvini e la Meloni

fisis

Ven, 27/01/2017 - 10:31

Bisogna ammettere che quello che dice Berlusconi è realistico. Ovvero la realtà di un sistema tripolare all'incirca equivalente che, con una legge elettorale sostanzialmente proporzionale, quale quella attuale, porterebbe automaticamente all'ingovernabilità.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 27/01/2017 - 10:35

In linea di massima posso concordare specie sul rifiuto, finalmente, di allearsi a priori con tipi come salvini, la meloni o i fitto! Resta il fatto che quale che sia la possibile legge elettorale bisognerebbe aumentgare drasticamente la soglia di sbarramento portandola almeno al 10/12% per due, vedi tre legislature, in modo da depurare il sistema e la fauna politica italiana dei tanti, troppi malandrini e opportunisti cui l'ultima cosa che interessa é il bene del paese! Secondariamente limitare i mandati a non più di due o tre, basta con i politici parassiti a vita e per mestiere.

grazia2202

Ven, 27/01/2017 - 10:36

presidente giocare a poker e bluffando lo si può fare quando si vuole a casa propria: ma non con le fiches che si chiamano Italiani. sono convinto che qualcuno l'abbia tradito: ma li ha scelti Lei. rimane solo di concrdare con Salvini e Meloni il da farsi. scrivere un programma concreto in cui gli elettori di centro destra si sentano accomunati senza la sete di potere dei traditori di memoria. cambi e soprattutto non faccia il gioco per la sinistra che sbava di ritornare al potere. ci sono centinaia di Italiani capaci a destra : si guardi meglio attorno.

giosafat

Ven, 27/01/2017 - 10:46

Berlusconi vuole continuare a comandare ma non si è accorto che non ha più esercito. FI non esiste più, dissolta, diluita nel mare in cui è confluita la troppa acqua che è passata sotto i ponti in attesa di....già, in attesa di? Fatti, le parole non bastano e non servono più. Fa pena vederlo predicare al deserto che lui stesso ha contribuito a creare....

ectario

Ven, 27/01/2017 - 10:47

Grande, come a Roma, complimenti!

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Ven, 27/01/2017 - 10:50

ovvero: come suicidare Forza Italia. RIP.

antipifferaio

Ven, 27/01/2017 - 10:55

Berlusca è OUT...ormai è col Pd! Mediaset first....Adios!

hectorre

Ven, 27/01/2017 - 10:57

lo scarso spessore politico dei grillini, l'incapacità certificata del pd,la pochezza di fdi,un berlusconi spuntato...resta salvini che con un 15% stiracchiato non va da nessuna parte....certo a questi pseudopolitici,senza distinzione di colore, poco importa di vincere o perdere....a fine mese hanno gli stessi benefici di chi vince....con quale spirito affrontano le elezioni??....come andare a scuola senza studiare ed essere promossi!!!!

donzaucker

Ven, 27/01/2017 - 11:16

"Dopo 4 governi non eletti dal popolo" nominati a seguito di regolari elezioni nel 2013 con una sua legge.

Giulio42

Ven, 27/01/2017 - 11:17

Io penso che con il M5S che più che movimento è una monarchia con un re e tanti signor si e quindi destinati a perdere molti voti, sarebbe il momento di presentarsi uniti con una forte coalizione per attrarre tutti quegli elettori che delusi dal M5S e non riconoscendosi nel PD decidono di cambiare voto.

avallerosa

Ven, 27/01/2017 - 11:40

Caro Silvio sarebbe bello provare ad andae da solo,ma devi avere un programma super efficace per il popolo e devi spiegare anche come, con un programma esclusivamente per il popolo e per il paese. Solo così si vince. Ma quanti futuri politici sono disposti a dimezzarsi lo stipendio e rinunciare a tutti i privilegi?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 27/01/2017 - 11:45

#giovanni PERINCIOLO - 10:35 Cerrrrto! Molto meglio allearsi co PD. Come sempre, dal 2009 ad oggi.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 27/01/2017 - 12:06

Stima per Berlusconi, ma temo che che non dipenda da lui se andare al voto in coalizione o da solo. La Lega (presumo sia questo il partner "recalcitrante") guarda più ai grillini che non a FI, e per ragioni molto solide: con FI andrebbe all'opposizione, con M5S al governo. E non mi pare cosa da poco.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Ven, 27/01/2017 - 12:10

Silvio, metti la mano sul cuore ed accetta F.I.NITA...!

VittorioMar

Ven, 27/01/2017 - 12:18

...BUONA IDEA! SEMPLICE E LINEARE!....VEDERE PROGRAMMA!!

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Ven, 27/01/2017 - 12:22

forse e' arrivato il momento di andare in pensione! mi aspettavo un uscita di scena teatrale migliore .

vottorio

Ven, 27/01/2017 - 12:26

Silvio Berlusconi, è solo ridotto a una "vox clamantis in deserto": ormai non lo ascolta più nessuno avendo, con il suo comportamento scorretto, perduto ogni credibilità. è davvero indispensabile che il Popolo italiano si riprenda subito il diritto di sovranità e cancelli dalla mappa politica tutti quei criminali e quei partiti che stanno facendo da tempo soffrire gli italiani specialmente le fasce più umili.

pastello

Ven, 27/01/2017 - 12:30

Nessuno che ipotizzi il colpaccio di Grillo. Attenti perché una nuova sportellata è in arrivo....

istituto

Ven, 27/01/2017 - 12:35

E come la mettiamo con il Patto del Nazareno che ha aiutato Renzi e con la libertà di coscienza sul voto alle UNIONI CIVILI che ha dato ai suoi e che ha permesso quindi di farle passare ? Ce li siamo scordati questi due passaggi ? Lega e Fratelli VOTARONO NO ALLE UNIONI CIVILI. Ce lo siamo dimenticato ? Adesso quale è il programma,fare passare lo IUS SOLI ?

manson

Ven, 27/01/2017 - 12:36

Il cav dopo aver fatto perdere a Roma le elezioni per non aver fatto alleanze imponendo personaggi improponibili ora vuole far perdere anche le politiche. Avrà fatto un accordo il pd gli salva Mediaset da vivendi con qualche decreto. Si ritirasse con le baby fidanzate e i cani

cangurino

Ven, 27/01/2017 - 12:39

è una scelta coraggiosa che condivido. Mi chiedo però chi possa fidarsi di FI alle elezioni. Il voto dato a FI andrà a supporto del cdx o del PD? A vedere quello che è successo negli ultimi anni, avrei pochissimi dubbi. Ma allora un elettore di CDX potrà mai votare FI?

cicero08

Ven, 27/01/2017 - 12:43

guarda caso lo stesso proposito di ...Salvini

batpas

Ven, 27/01/2017 - 12:49

Col proporzionale meglio soli. già una volta la Lega ( inciucio con un certo Presidente della Repubblica ) lo ha tradito- vedrà che porta a casa tra il 18 e il 20%.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 27/01/2017 - 12:55

Bravo. Alla moda dc , mani libere e vai con chi conviene. Il programma elettorale eventualmente inattuabile? Carta straccia.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 27/01/2017 - 13:08

"Alle elezioni senza coalizioni". Riassumendo staremo all'opposizione a vita. Poi siamo sicuri di superare la soglia di sbarramento , io temo di no.

nemo61

Ven, 27/01/2017 - 13:11

Condivido pienamente il commento di Giosafat. Berlusconi ha tanti meriti politici, ma ora deve lasciare la barra di comando a Salvini e Meloni.

Libero 38

Ven, 27/01/2017 - 13:19

Che qualcuno si sia illuso che a risolvere i grandissimi problemi italiani saranno le elezioni e' come sognare nella notte di aver vinto una lotteria e poi risvegliarsi la mattina con un pugno di mosche.Capisco che gli italiane ne hanno le.....piene di quattro governi non eletti da loro,ma illudersi che con l'attuale sistema elettorale deciso dai giudici risolva il problema che qualcuno possa prendere il 40% dei voti per avere il diritto al premio di maggioranza sará' solo un sogno.Fare il kiss....kiss....tra partiti ora o farlo dopo non credo che cambi nulla.

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Ven, 27/01/2017 - 13:29

le mosse di Berlusconi: "Alle elezioni senza coalizioni"... e nel frattempo il giornale di Sallusti (braccio destro Berlusconiana) continua a scrivere politicamente verso la Lega e non la vera politica Berlusconiana MODERATA..... aggiungiamo che frà Salvini e Berlusconi non si parlano più......domanda...... a questo macello politico senza senso chi ci rimette???? il popolo del centrodestra!!!!

manfredog

Ven, 27/01/2017 - 13:33

..mah, probabilmente non vuole vincere, o non ci vuole nemmeno provare, poiché, forse, non gli conviene (senza forse, forse..), dato che così investe di meno, mantiene lo scettro (per spoglio che sia, oramai, ma c'è il potere economico), e non fa immischiare nessuno negli affari di famiglia. Chissà, forse..!!..o forse son finite le forze.. mg.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Ven, 27/01/2017 - 13:36

Semplice, chiaro, concreto e lineare come sempre: come non essere d’accordo?

ntn59

Ven, 27/01/2017 - 13:56

Io, come tanti altri, voterei centrodestra solo se c'è una coalizione in grado di vincere, altrimenti meglio i 5 Stelle. Mai e poi mai voterei per una Forza Italia ansiosa di fare l'inciucio con il Pd e continuare con questo andazzo che sta portando il Paese al baratro. Forse Berlusconi vuole difendere le sue aziende ma questo non riguarda il popolo italiano.

tersicore

Ven, 27/01/2017 - 14:11

Questo significa consegnare l'Italia al PD, e far perdere le elezioni alla destra, così come ha fatto perdere la Meloni a Roma. Ormai Berlusconi frequenta i salotti del PD! Se non cambia idea voterò i pentastellati.

antipifferaio

Ven, 27/01/2017 - 14:11

"Centrodestra, le mosse di Berlusconi..." Ma perchè il Berlusca fa parte del centro-destra?... Questa mi giunge nuova...

pietrom

Ven, 27/01/2017 - 14:17

Berlusconi, le priorta' sono altre. Non e' critica la corrispondenza tra rappresentanza parlamentare e rappresentanza elettorale (guardi agli USA). E' fondamentale avere un governo con pieni poteri e stabile anche con una maggioranza relativa di un solo voto! E la minoranza deve fare il cane da guardia, fare controproposte, ma NON governare! Non ce ne facciamo nulla della rappresentanza, ci serve EFFICIENZA!

africano

Ven, 27/01/2017 - 14:18

Mi dispiace Silvio. Con tutta la stima nei tuoi confronti, che ti confermo, non posso votare Forza Italia col rischio che i suoi eletti facciano accordi col PD e votino leggi criminali come quelle su gay, aborto ed eutanasia. Voterò Lega o FdI, mi danno maggiori garanzie.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 27/01/2017 - 14:33

Vuole andare da solo. L'ultima volta a Roma è andato, per interposta persona, con un palazzinaro, Marchini, il quale è così passato dal 10% delle precedenti elezioni romane all'11%. Intanto abbandona la destra e tratta con la sinistra. Ormai noi non lo possiamo più capire: si capisca da solo. Amen

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Ven, 27/01/2017 - 14:34

Cosi si renderà conto che i giullari che ha attorno lo consigliano "sempre al meglio".

cgf

Ven, 27/01/2017 - 14:35

se andare senza coalizioni si realizzerà per davvero sarò curioso di vedere se Salvini e Meloni faranno le primarie. CMQ curioso il fatto che SB in ogni tornata ha sempre insistito per aggregare ed ora no. Ci saranno ragioni a noi sconosciute, cmq sarà una bella 'conta' dei voti.

contravento

Ven, 27/01/2017 - 14:37

Una buona parte dell'elettorato italiano è ancora succube di questi signori: vedi risultato referendum su l'italicum, che sicuramente migliorabile e con una dovuta modifica alla Costituzione avrebbe consentito una eliminazione totale del senato. Questi signori lavorano allo sfascio, contro il popolo, che inconsapevole continua a dargli ascolto. Non rimane a quelli che comprendono di agire allo stesso modo, cioè di cercare, in tutti modi legali, compreso il voto, di creare scompiglio.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 27/01/2017 - 14:39

Forse pensa di andare a votare con la legge approvata dai magistrati? Va da solo? Non prenderà neppure il 3%, non andando in parlamento e bruciandosi anche per il futuro, qualora in Europa gli diano ragione sull’iniquo processo di cui è stato vittima. Sembra sveglio, ma non ragiona più in modo coerente.

baio57

Ven, 27/01/2017 - 14:41

Ha dichiarato pubblicamente che vuole far vincere il Csx . Quindi io voterò Lega ,FdI o addirittura M5S guarda un po' .

geronimo1

Ven, 27/01/2017 - 15:04

Lascia perdere.....stratega raffinato.... (ma quando mai..???? Hai dilapidato patrimoni enormi di voti...!!!!)..... Ti sei sempre circondato di opportunisti e traditori...!!!!!! Meglio SALVINI E LA MELONI.... Porterai FI allo 0,75%, se continui cosi'...!!!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 27/01/2017 - 15:06

Amico baio 14e41, buongiorno, non BUTTARE via il bambino con l'acqua sporca per favore, i 5S lasciali perdere. Saludos.

contravento

Ven, 27/01/2017 - 15:06

L' Italia è stata la prima in Europa ad avere gli imperatori. Adesso come se gli facesse schifo non va bene nemmeno il semi presidenzialismo alla francese, che forse sarebbe l'unico adatto per L'italia.

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 27/01/2017 - 15:11

SONO DI DESTRA MA BERLUSCONI ORMAI E' DIVENTATO PATETICO. MI METTA L'ANIMO IN PACE CHE NON E' PIU' UN LEADER. LUI E IL SUOI MODERATI DEMOCRISTIANI HANNO ROTTO LE SCATOLE.

INGVDI

Ven, 27/01/2017 - 15:14

Abile mossa per prendere i voti di chi non vuole l'alleanza con il PD e usarli per l'alleanza con il PD. Onesta coerenza.

Ritratto di caribou

caribou

Ven, 27/01/2017 - 15:15

Da solo, ma sul vero senso della parola "solo"!

gedeone@libero.it

Ven, 27/01/2017 - 15:19

Ha mille ragioni Silvio Berlusconi. La Lega nei momenti decisivi non è stata affatto affidabile (ricordiamoci quando fece cadere il primo Governo Berlusconi per un avviso di garanzia rivelatosi farlocco). La destra con Fini lo tradì più volte contribuendo non poco alla caduta del governo nel 2011 e dulcis in fundo la Meloni e Salvini lo hanno recentemente tradito non accettando la candidatura di Bertolaso che sarebbe stato per Roma un ottimo e capace Sindaco. Non parliamo poi di Alfano e company. Si dice che chi ha tradito una volta continuerà a farlo. Perciò meglio soli che male accompagnati, si vedrà eventualmente in seguito con chi allearsi sulla base di un programma condiviso. Io sempre con Silvio per il bene dell'Italia.

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 27/01/2017 - 15:20

Le realtà è una sola, purtroppo: il cdx, quello del PDL d'oro, non esiste più. F.I. è ancora il partito più popoloso tra tutti, ma non basta per potersi cimentare alla pari con il PD o, peggio, con il M5S. D'accordo che senza il ballottaggio, una volta seduti in Parlamento qualche cosina la si potrà rosicchiare... ma governare è ben altro.

sergio_mig

Ven, 27/01/2017 - 15:25

Armonizzare le due camere e più semplice di cosa ci vogliono far credere. Considerato che il senato è fotocopia della camera o viene abolito totalmente oppure dare il voto X il senato anche ai diciottenni ecco armonizzato il voto nei due rami del parlamento, basta alchimie e falsità.

m.nanni

Ven, 27/01/2017 - 15:31

hai (abbiamo) avuto la più vasta maggioranza parlamentare e se ha governato male è stata colpa dei "moderati" che ti volevano scuoiare come poi hanno fatto. Silvio, NON puoi frantumare la speranza di una coalizione liberale per liberare l'Italia e farla ripartire. sali di corsa sul carro del nostro amico Trump, che tu finora non ti sei degnato neppure di nominare. noi ti abbiamo sempre votato perchè tu promettevi di non fare mai quello che stai pensando di fare ora. sei nella strada sbagliata!

Tipperary

Ven, 27/01/2017 - 15:31

Ha contribuito a far perdere il cdx a roma appoggiando marchini. E dai e dai Berlusconi è riuscito a far scomparire FI. Lui l'ha creata lui la sta distruggendo. Ha 80 anni, si rassegni a fare il nonno. Grazie per il passato ma ora passi il testimone .

baio57

Ven, 27/01/2017 - 15:33

@ Hernando era una provocazione ....anche se c'è molta gente nel Cdx che esprime quell'idea , credimi.

hornblower

Ven, 27/01/2017 - 15:33

E lo credo, non vuoi la coalizione di centro-destra, perché altrimenti non potresti allearti con Renzi.

Mr Blonde

Ven, 27/01/2017 - 16:07

ma tutta questa fretta per andare a votare con una legge che darà solo ingovernabilità chi ve la da?

ntn59

Ven, 27/01/2017 - 16:08

Se va con Renzi è solo per salvare le sue aziende e proteggersi dai giudici. Grazie per i 20 anni, ora si volta pagina.

Ciro81

Ven, 27/01/2017 - 16:11

Il ragionamento di Berlusconi è molto chiaro. Ripeto: MOLTO chiaro. Chi lo trova confuso, come leggo in alcuni post, o è prevenuto contro il Cavaliere, o non sa leggere. Tutto qui. Dopo di che si potrà essere d'accordo o meno. Ma i vari mercanti di giudizi che scrivono post, lo dicano se non sono d'accordo. Magari, se sono in grado, spieghino anche il perchè. Questo senza dare del confusionario o del visionario a Berlusconi, che invece mostra se mai di avere una visione politica alquanto chiara.

lavieenrose

Ven, 27/01/2017 - 16:19

sono convinto che la maggior parte di chi ha scritto fin ora non abbia capito nulla della reale strategia di berlusconi che è si anziano ma tutt'altro che rincoglionito.

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 27/01/2017 - 16:20

Piu` di mosse si tratta di mancanza di idee alternative dato che nessuno vuole inquinare la propria immagine con quella del Cavalier Perdente. Immaginate un po': Un rozzo troglodita e una sciaquetta fascistella che non vogliono essere accostati a Berlusconi...

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 27/01/2017 - 16:58

Io voterò sempre Forza Italia e auspicherò sempre come avversario Matteo Renzi.

Ritratto di WSilvioW

WSilvioW

Ven, 27/01/2017 - 17:05

Bravissimo Silvio. Silvio deve andare da solo perche' e' l'unico che rispetta gli elettori e si sacrifica per loro patendo tremende sofferenze e offese comuniste pur di non deluderli. Infatti, pur avendo concordato un programma al 95% con Lega e FDI come noi ben sappiamo, Silvio non puo' fare la coalizione perche' cio' gli impedirebbe di realizzare il 100% del programma, come ha sempre fatto. Percio', andando da solo, gli elettori che hanno grande fiducia in Lui e vogliono il 100% del programma lo voteranno con percentuali superiori al 50%, Silvio vincera' e i comunisti piangeranno lacrime amare. W Silvio.

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 27/01/2017 - 17:11

Tutto ruota ancora attorno a Renzi.. come un buco nero trascina pianeti stelle e l’intera galassia della politica italiana, attorno alle elezioni anticipate Volute per poter resuscitare.- Salvini e Meloni ingenui.. credono di vincere. regaleranno lo scettro del potere a chi garantirà lo status quo.- questa volta suggellato dal Voto popolare.- dopodichè bisognerà TACERE.- altroche lamentarsi come si può fare ora.-

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Ven, 27/01/2017 - 17:53

@WSilvioW - 27/01/2017 - 17:05 "lo voteranno con percentuali superiori al 50%" ...??? Ma io direi anche "superiori al 100%", no!?!? UFFA! non capisco perché voi troll bolscevichi continuate a scrivere qui spacciandovi per berlusconiani, solo per screditarlo! Come quell'altra @PierSilvio46 ...che ormai dovrebbe confessare di chiamarsi piuttosto PerMatteo! (Salvicchio o Renzino, è lo stesso!!)

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Ven, 27/01/2017 - 17:54

gedeone@libero.it- Bravo, anche se: "È impossibile portare la fiaccola della verità tra la folla senza bruciare qua e là una barba o una parrucca." (Georg Christoph Lichtenberg)

alkhuwarizmi

Ven, 27/01/2017 - 18:00

Temo che dietro queste parole di principio ci sia la voglia di tornare ad un accordo con Renzi stile Nazareno, per essere poi ingannati dal furbastro di Firenze: di questo dovrebbe preoccuparsi il Cav, e non della "convivenza obbligata con partner recalcitranti, se non addirittura infidi" (se questo è il pericolo, è come dire che il cosiddetto centro-destra è già morto).

Marcolux

Ven, 27/01/2017 - 18:06

Volevi fare il governo con Renzi, ma forse comincia ad andar male anche con lui vero? Mi fai pena ormai, per non dir peggio, e mi rammarico di averti votato in passato. Che traditore!

cangurino

Ven, 27/01/2017 - 18:07

@wsilviow, rispetto sempre le opinioni altrui, però faccio molta fatica a comprendere quale sia il programma che Berlusconi proporrà e che cercherà di far rispettare. Negli ultimi anni ha cambiato idea troppe volte. Lasciamo perdere i traditori (e mi chiedo, possibile che tutti i suoi più stretti consiglieri lo abbiano tradito? A lei è mai capitato?), ma su legge elettorale, su appoggio a Renzi, su Monti, su Napolitano, su ....

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Ven, 27/01/2017 - 18:12

l'unico serio qui è il sig. Dario Maggiulli!

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 27/01/2017 - 19:01

Mi fanno sorridere quelli che, non volendo più votare Berlusconi perché ora "vedono sulla strada di Damasco", fanno i bambinelli "indispettiti" e si rivolgono alla Compagnia dell'Anello, quella dei 5S(S) di Frodator Grill, gente che fa finta di essere contro tutti per prendersi lo stipenduccio da "onorevole", amici di clandestini e dell'europa posticcia.

colian

Ven, 27/01/2017 - 19:22

Questo discorso a mio avviso mette in evidenza che Berlusconi è interessato al ritorno ad una logica proporzionale che gli lascia le mani libere di appoggiare chi vuole. Ma poiché le possibilità sono MOLTO LIMITATE, l'unico possibile scenario sta in un governo PD-Forza Italia. L'eterno centrosinistra, anzi l'eterno compromesso storico che guida l'Italia quasi sempre dagli anni 70 in poi.

il nazionalista

Ven, 27/01/2017 - 19:54

Sempre più indeciso, sempre più confuso!! Poi a togliergli la non troppa, residua, tranquillità di giudizio ci sta pensando l' eterna bolscevica procura!! Parafrasando il poeta Giuseppe Giusti, nei riguardi del re Carlo Alberto di Savoia, verrà chiamato ' il cavalier Tentenna '!!!

edo1969

Ven, 27/01/2017 - 20:36

quando il cav si muove i comunisti rosicano

emilio ceriani

Ven, 27/01/2017 - 21:11

Alcuni commentatori continuano a raccontare in modo impreciso o di parte la vicenda delle ultime elezioni del sindaco di Roma In merito alla mancata alleanza con la Meloni, ricordo le cose diversamente. A memoria mi pare che Berlusconi era sostenitore della candidatura Bertolaso e la Meloni aveva dichiarato di non candidarsi. Poi si è candidata costituendo un'opposizione a Beroladso. Il resto è storia.

emilio ceriani

Ven, 27/01/2017 - 21:16

Non è questione del tipo di legge elettorale. Il problema vero è il comportamento delle persone. Prendiamo atto che siamo dei poveracci e da li, con consapevolezza, proviamo a migliorare.

Koch

Ven, 27/01/2017 - 21:19

Berlusconi si affida a questi incomprensibili aforismi, perché non sa più come giustificare la sua intenzione di schierarsi in futuro col centro sinistra, nella speranza di salvare se stesso e le sue aziende. Continua a pensare che gli elettori di centro destra siano degli sprovveduti!

emilio ceriani

Ven, 27/01/2017 - 21:51

La maggior parte dei commentatori continua a scagliarsi contro Berlusconi, come fosse l'origine di tutti i mali che affliggono gli italiani. A costoro vorrei chiedere da dove nasce questa avversione. Vi ha usato violenza? Vi ha sottratto il lavoro? Vi ha sfrattato da casa? Vi ha sedotto il partner? Ha violentato i Vostri figli? Vi ha aumentato le tasse? Vi ha diminuito la pensione? eccetera eccetera, oppure Vi è antipatico a prescindere? Se così fosse il problema non è Berlusconi.

chiara63

Ven, 27/01/2017 - 22:03

Se il cavaliere non farà alcuna coalizione con Salvini e la Meloni saremo in molti a tornare con lui. Lega e m5s populisti e nemici dell'Italia!

Luigi Fassone

Ven, 27/01/2017 - 23:13

Questa non novità che dev'essere qualche Corte (Bassa,di Media statura oppure Alta...) a dirci come dev'essere fatta una legge elettorale,dopo che essa sta mano a mano entrando anche nel nostro talamo (quante volte puoi peccare a settimana?...) non è proprio il massimo per un popolo che generò Dante,Leonardo e...Totò !

emilio ceriani

Sab, 28/01/2017 - 01:37

@Koch. Penso che le intenzioni di Berlusconi le conosca solo lui. Credo invece che Lei intenda ingenerare sfiducia negli elettori del centrodestra che, come vede non son degli sprovveduti.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Sab, 28/01/2017 - 12:18

Hai ragione #emilio ceriani 21:51 Berlusconi si è fatto sempre, prima di tutto, i fatti suoi. Ora deve solo decidere in quale maniera vuole fare un accordo con la Lega oppure se vuole seguire i consigli di Confalonieri. Gli elettori di cdx infatti hanno piacere a capirlo.