Il Congresso ha votato: "Obama fornisca armi letali a Kiev"

Il Congresso in pressing sulla Casa Bianca per inviare armi letali a Kiev. Per ora Obama temporeggia

La Casa Bianca deve inviare armi letali all’Ucraina per aiutarla a difendersi contro l’aggressione russa e la ribellione separatista. Glielo ha chiesto il Congresso americano, con una vasta maggiornza bipartisan, perché il Paese ex sovietico possa "proteggere la propria sovranità" e combattere i ribelli filo-russi nella guerra civile in corso nel Donbass.

Con 348 voti favorevoli e 48 contrari, la Camera dei rappresentanti ha approvato una risoluzione favorevole a fornire armi americane a Kiev. Sul tema, il Congresso americano si è mostrato praticamente compatto. C'è da dire che la risoluzione non è vincolante per il presidente Barack Obama, cui spetta in ogni caso l'ultima parola. Ma, dopo che la Camera dei rappresentanti ha detto la sua, con questi numeri, le pressioni per il presidente statunitense si fanno ancora più forti.

La deputata repubblicana della Florida lo ha accusato di perseguire una strategia attendista che abbandona a sé stessa l’Ucraina e nuoce alla sicurezza internazionale. “Ma in gioco c‘è molto più del destino di un Paese pacifico, attaccato ingiustamente”, ha sottolineato Ileana Ros-Lehtinen.

Le sollecitazioni del Congresso alla Casa Bianca ora sono state messe al voto, e il risultato è chiaro.

A Kiev, Washington fornisce aiuti economici e anche militari. Il mese prossimo quasi 300 paracadutisti americani inizieranno la formazione di soldati della Guardia nazionale ucraina, nella città occidentale di Yavoriv. Il colonnello Steven Warren, uno dei portavoce del Pentagono, ha detto che l'addestramento, previsto per la metà di marzo, inizierà ad aprile.

"Mentre continuiamo a credere che non vi sia alcuna soluzione militare a questa crisi, l'Ucraina ha il diritto di difendersi", ha dichiarato Eileen Lainez, portavoce del dipartimento della Difesa. L'assistenza alla formazione "fa parte dei nostri sforzi per contribuire a sostenere le operazioni di difesa e sicurezza interna dell'Ucraina", ha spiegato Lainez.

La scorsa settimana Washington ha annunciato l'invio di veicoli blindati Humvees, radar anti-mortaio, dispositivi per la visione notturna e altre apparecchiature difensive "non letali", per un valore complessivo di oltre 75 milioni di dollari. Questo mentre, nonostante l'accordo firmato il mese scorso a Minsk che prevede un cessate-il-fuoco, in alcune aree del Paese continuano i combattimenti tra il governo centrale e i separatisti filorussi.

Obama ha sempre temporeggiato sull’invio di armi letali. Del resto anche i governi europei da tempo manifestano il timore che altrimenti si innescherebbe una guerra incontrollabile. Alla crisi non può esserci una soluzione militare, hanno ribadito anche ieri da Berlino, nell’annunciare un vertice con russi, ucraini e francesi per fare il punto sulla tenuta del cessate il fuoco in Ucraina orientale.

A questo punto è necessario aspettare per conoscere le posizioni della Casa Bianca, dopo il voto alla Camera dei rappresentanti.

Commenti

Roberto Casnati

Mar, 24/03/2015 - 10:50

Questi sono pazzi scatenati che giocano a dadi con il mondo!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 24/03/2015 - 10:51

L'uomo nero disprezza la vita umana.

alox

Mar, 24/03/2015 - 11:02

Che lo vogliamo o no, e' il dittatore Putin che trovera' l'occasione per qualche invasione o attacco spregiudicato....meglio essere pronti! L'Italia ha ancora dubbi: democrazia o dittatura?

Beraldo

Mar, 24/03/2015 - 11:03

Datevi una svegliata gente. Per quanto sia difficile da crdere, si percepisce una componente che ha molto potere in occidente e che vuole la guerra mondiale. Perché queste azioni porteranno a una guerra nucleare. E' solo questione di tempo. Non è in gioco l'Ucraina è in gioco il mondo.

buri

Mar, 24/03/2015 - 11:08

Finirà von una bella guerra, sembra che hli americani a furia di molestare l'orso russo la cercano ad ogni costo, tanto se succede saremo noi europei a pagarne le conseguenze

Duka

Mar, 24/03/2015 - 11:22

Quando la smetteranno di fare cazz.....??????

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 24/03/2015 - 11:39

A me sembra che il nero faccia uno sporco gioco palese. Di fronte all'attacco dell'islam alla nostra civiltà lui crea un fronte interno per distrarci e concentrare la nostra l'attenzione sulla Russia come NEMICO. Così facendo ci crea due fronti di conflitto dividendo le forze e l'opinione pubblica europea lasciando mano libera all'islam.

agosvac

Mar, 24/03/2015 - 11:42

Egregio buri, non è vero che le conseguenze le pagheremmo noi europei, le pagherebbe TUTTO il mondo ed in primis gli USA perché l'arsenale nucleare della Russia è ancora tale da distruggere le loro città più importanti. Gli unici che ci guadagnerebbero da una guerra atomica sono invece i fondamentalisti islamici cioè il vero nemico dei paesi non islamici, infatti una guerra nucleare tra USA e Russia lascerebbe quasi indenni i paesi dove l'isis ha le sue roccaforti. Per assurdo, ma gli americani vivono nell'assurdità, stanno proprio facendo il gioco del vero nemico che è l'isis.

Beraldo

Mar, 24/03/2015 - 11:46

x alox. Ancora con questa retorica del dittatore? Abbiamo le mani sporche di sangue e parliamo di Putin il dittatore? In questi giorni una colonna di carri armati USA sta attraversando i paesi dell'Europa dell'est come forma di minaccia armata alla Russia, con la scusa di doverci proteggere ci stanno portando all'olocausto nucleare per i loro sporchi interessi.

cgf

Mar, 24/03/2015 - 11:47

se Putin decidesse di armare Cuba... come la mettiamo? questi so pazzi!

tormalinaner

Mar, 24/03/2015 - 11:52

Obama è un pazzo, provocherà la terza guerra mondiale e noi ci siamo in mezzo. Va fermato immediatamente.....

gigi0000

Mar, 24/03/2015 - 12:01

Il business delle armi vale qualcosa più di un centinaio di miliardi l'anno, ma le spese militari globali arrivano attorno a 2000 miliardi. I maggiori produttori-esportatori sono: Stati Uniti, Russia, Germania, Francia, Cina, Gran Bretagna, Spagna, Italia, Ucraina e Israele. Per quale motivo costoro dovrebbero rinunciare a tanto denaro? Ragioni umanitarie? Mi faccia il piacere, ...

puponzolo

Mar, 24/03/2015 - 12:09

Gli americani si stanno trasformando in delinquenti mondiali. Putin è intervenuto in un territorio a maggioranza russa, che chiedeva la secessione. Ora, perché la Bosnia sì alla secessione, e la Crimea no? E aggiungo...perché la Tripolitania sì, e ancora la Crimea no? Gli Stati Uniti diventati un pericolo costante per il mondo perché questi cretini di europei tutti prsi dai soldi non sanno unirsi per opporsi al dilagare americano. Ma a Obama piacerebbe se la Russia armasse Cuba? Disonesti, e ormai disonesti in modo spavaldo, senza neanche nasconderlo.

puponzolo

Mar, 24/03/2015 - 12:10

Gli americani si stanno trasformando in delinquenti mondiali. Putin è intervenuto in un territorio a maggioranza russa, che chiedeva la secessione. Ora, perché la Bosnia sì alla secessione, e la Crimea no? E aggiungo...perché la Tripolitania sì, e ancora la Crimea no? Gli Stati Uniti sono diventati un pericolo costante per il mondo perché questi cretini di leader europei, tutti presi dai soldi, non sanno unirsi per opporsi al dilagare americano. Ma a Obama piacerebbe se la Russia armasse Cuba? Disonesti, e ormai disonesti in modo spavaldo, senza neanche nasconderlo.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 24/03/2015 - 12:12

Obama avrà i primati di:1)Nobel per la pace sulla parola.2)il I° presidente negro che ha creato caos nel mondo.3)inimicarsi anche Israele.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 24/03/2015 - 12:16

Gli Usa daranno armi poi???? come fanno normalmente si ritirano lasciando il paese nella cacca (vds.libia, iraq,afganistan, in Siria hanno fornito armi all'attuale ISIS) bravo cioccolatino

puponzolo

Mar, 24/03/2015 - 12:32

Putin è intervenuto in un territorio a maggioranza russa. Ora, perché per Slovenia e Croazia sì alla secessione, e la Crimea no? E aggiungo...perché la Tripolitania sì, e ancora la Crimea no? Gli Stati Uniti son diventati un pericolo costante per il mondo perché questi leader europei non sanno unirsi per opporsi al dilagare americano.

Ritratto di pensieroindipendente

pensieroindipendente

Mar, 24/03/2015 - 12:39

Forza Usa, paese della liberta'e della democrazia. Abbasso Russia, paese della tirannia e del comunimso oppressore

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mar, 24/03/2015 - 12:39

alox Mar, 24/03/2015 - 11:02 Che lo vogliamo o no, e' il dittatore Putin che trovera' l'occasione per qualche invasione o attacco spregiudicato....meglio essere pronti! L'Italia ha ancora dubbi: democrazia o dittatura? COMPAGNO ESSERE PRONTI A FARE CHE' .... MA SE NON RIUSCIAMO NEMMENO A FERMARE 4 STRACCIONI CHE ARRIVANO OGNI GIORNO DALLA'AFRICA A BORDO DI VECCHIE BARCHE DA PESCA E QUANDO SONO QUI CI METTONO PURE I PIEDI IN TESTA ... VOI COMUNISTI EX STATALI CONTINUATE PURE A RINGHIARE CON LE DENTIERE...

tatoscky

Mar, 24/03/2015 - 12:52

Questo abbronzato è un pazzo, faccia la guerra con Cuba, se vuole, non venga a rompere qui da noi, alla faccia del premio Nobel per la pace, stai lontano dall'Europa!!!

Beraldo

Mar, 24/03/2015 - 12:53

L'unico modo che il mondo ha di prevenire la guerra nucleare è opporsi alla escalation contro la Russia. Senza un'opposizione andranno avanti. Da soli non si fermeranno. Andranno avanti con falsi appelli alla pace e accordi non mantenuti fino al punto di rottura finale. E' solo questione di tempo.

Beraldo

Mar, 24/03/2015 - 13:00

x pensieroindipendente. Negli USA la polizia uccide cittadini con frequenza sette volte più alta della media degli altri paesi. C'è il maggior numero assoluto e relativo di detenuti. C'è la pena di morte. Tutte cose che in Russia non succedono.

Beraldo

Mar, 24/03/2015 - 13:16

Questa decisione è una sfacciata violazione degli accordi di Minsk, fatta col pretesto che la Russia starebbe violando gli accordi di Minsk, ma senza mai provarlo anzi, contraddicendo tutte le evidenze degli osservatori OSCE. Semplicemente diabolico.

anonimo.

Mar, 24/03/2015 - 13:25

Putin game over,facile prenderrsela con la georgia,la cecenia e l'ucraina,che si difendeva con le fionde,dopo che il delfino di putin,yanukovich,aveva smantellato l'esercito ucraino su ordine del cremlino.Ora dovrai prendertela con stati infinitamente piu'armati,forti,ricchi e popolati della russia.Se non ci fossero gli usa,paesi come la cina e la russia farebbero i prepotenti in giro x il mondo con i piu'deboli

Marzio00

Mar, 24/03/2015 - 13:25

Ecco finalmente che le intenzioni vengono a galla: vendere qualche armamento in più! Visto che destabilizzare le aree alla fine fa bene al mercato bellico??!!! Alla fine quello che conta è il vile e sporco denaro e gli USA lo sanno bene.....

levy

Mar, 24/03/2015 - 13:40

Questi sono pazzi, vogliono provocare la Russia fino al punto di provocare una guerra. Vogliono abbattere Putin.

Ritratto di antonio corso

antonio corso

Mar, 24/03/2015 - 13:42

secondo me il governo di Yanukovich e' stato troppo molle. Doveva chiudere l'ambasciata americana, espellere i diplomatici americani, dichiarare la Nuland persona non grata, chiudere le frontiere con la Polonia, mandare via i giornalisti e avrebbe vinto. A volte si deve esser duri.

Beraldo

Mar, 24/03/2015 - 13:42

x anonimo. Chi è che fa il prepotente in giro per il mondo, la Russia e la Cina? Chi ha oltre 700 basi in giro nel mondo la Russia o gli USA? Chi ha ucciso con falsi pretesti centinaia di migliaia di iracheni? Chi ha distrutto la Libia e la Siria?

levy

Mar, 24/03/2015 - 13:42

Obama è il peggior presidente che gli stati uniti hanno visto, e anche il più pericoloso, per l'America e per il mondo.

Castor3

Mar, 24/03/2015 - 13:56

Non mi risulta ancora che l' Ucraina aveva invaso, occupato e anesso una parte della Russia. Putin DEVE essere fermato! Putin e' il primp politico cha ha accesso una guerra in Europa!!! Forza USA! Armate gli Ucraini fino ai denti! Regalate ai fascisti ie occupanti Russi un sanguinoso fosso Afganistano ai loro confini!!! O dobbiamo fare finta di non aver sentito ne visto proprio niente! Chi e prossimo? Georgia, Moldavia, Estonia, Lettonia...

Beraldo

Mar, 24/03/2015 - 13:58

Circa il 97% delle vittime degli attacchi perpetrati dagli USA coi droni in Pakistan, in violazione di ogni diritto internazionale, sono civili innocenti. Se fosse vero che tutto quello che è accaduto negli ultimi 15 anni fosse una risposta alla minaccia terroristica, allora la strategia dovrebbe essere immediatamente sospesa visti i risultati, che consistono nell'aumento esponenziale della forza militare, della capacità di infiltrazione e del numero dei terroristi. Ma ho il sospetto che quello fosse solo un pretesto ...

gianrico45

Mar, 24/03/2015 - 14:09

Obama ha fretta, sa che il tempo lavora a favore della Russia.

Fab73

Mar, 24/03/2015 - 14:28

Il fatto che sia il Congresso a premere per fornire armi all'Ucraina e che il Congresso sia controllato dai Repubblicani ovviamente non è stato preso in considerazione da Gianfranco Robe e dalle altre menti superiori berlusconiane che leggono questo giornale...

Massimo25

Mar, 24/03/2015 - 14:48

Ma non c'é da soprendersi.I criminali americani fanno quello che hanno sempre fatto uccidere persone e sterminare popoli in giro per il pianeta,ora qui non parliamo di Libia,Iraq, etc.etc.Parliamo di un paese come la russia,che si porterà la Cina nel conflitto,e noi in mezzo.Purtroppo abbiamo una europa di idioti totali e di Nazisti dichiarati tipo polacchi e i nani dei baltici..se parte sarà la fine per tutti..mai dimenticare questo.

L'Anonimo

Mar, 24/03/2015 - 14:59

348 voti significa che alla Camera dei rappresentanti USA c’è stato un voto bipartisan (i repubblicani sono 246, i democratici 188). Se a questo si aggiunge che a giugno sono in scadenza le sanzioni UE contro la Russia e per il loro rinnovo delle stesse dovrebbe essere necessaria l’unanimità, si capisce bene perché si cerchi di alzare il livello della tensione. Questa è la solita politica USA finalizzata al dominio globale.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 24/03/2015 - 15:38

scassa martedì 24 marzo 2015 Nessuno ricorda la famosa e tristemente storica :" cosa ...morire per Danzica ??? Poco dopo scoppio' la seconda guerra mondiale !!!!!!obama ,USA e provare a farvi i cactus vostri ,dopo i recenti disastri propinati all'Europa,...no vero ????????? scassa.

eloi

Mar, 24/03/2015 - 16:05

VEDRETE I COSTRUTTORI DI ARMI VINCERANNO, INTANTO IN UCRAINA SI CONTINUA A MORIRE. A QUESTO PUNTO POSSIAMO SPERARE SOLO NELL'INTERVENTO DELLA CINA.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mar, 24/03/2015 - 16:06

il cioccolatino premio nobel per la pace, quando incomincerà a farsi i caxxi suoi a casa sua? Anche i miei vicini si fanno sempre i caxxi miei e finiamo per litigare, quindi nobel per la pace potrebbe essere un mio vicino di casa.

Happy1937

Mar, 24/03/2015 - 16:22

Obama, santificato subito col premio nobel per la pace ben prima che avesse fatto niente e niente si fosse saputo di lui. Quanti burloni a Stoccolma; dettero il nobel perfino a Dario Fo.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 24/03/2015 - 16:36

@pensieroindipendente...@ Castor3....@ anonimo.....Sappiamo tutti che a pranzo un buon bicchiere di vino fa bene .....ma mischiarlo ccon le pastiglie puo' avere conseguenze indesiderate...!! Il professionista che vi segue con attenzione non ve lo ha ancora spiegato ??

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 24/03/2015 - 16:53

Strano ma notizie del genere sembrano diramate solo per creare confusione, nella quale i vigliacchi ed incapaci spesso si nascondono.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 24/03/2015 - 16:57

É; CONTRO I FILORUSSI CHE SONO STATI ARMATI DA PUTIN NESSUNO SCRIVE NIENTE?!É DEI SOLDATI RUSSI MANDATI DA PUTIN PER INVADERE L;UCRAINA NESSUNO SÁ NIENTE VERO?; É CHE L;AMBASCIATORE RUSSO HA MINACCIATO DI ATOMIZZARE LA DANIMARCA SE QUESTO PAESE PERMETTE AGLI AMERICANI DI METTERE MISSILI SUL LORO TERRITORIO NESSUNO SÁ NIENTE?;MA SI! PUTIN E UN MODELLO DEMOCRATICO DA SEGUIRE; SPECIALMENTE QUANDO LUI MINÁ LA PACE IN EUROPA MINACCIANDO I SUOI VICINI;CERTO CHE IO ANCORA NON HO VISTO UN SOLDATO AMERICANO INVADERE LA RUSSIA; MA IO HO VISTO COME L;ARMATA RUSSA HA INVASO L;UCRAINA; MA FORSE I SOLDATI RUSSI HANNO INVASO L;UCRAINA SICURAMENTE PER FARE UNA SCAMPAGNATA VERO MASSIMO25???!!!.